Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Sport e motori (forum chiuso) (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=87)
-   -   [Thread Ufficiale] - MotoGP 2010 World Championship!!! (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2137490)


rip82 20-06-2010 15:40

Quote:

Originariamente inviato da ilguercio (Messaggio 32366848)
Rientrare senza poter puntare al mondiale per me non ha senso.
A questo punto recupera del tutto la rottura e prossimo anno vede il da farsi.

Penso che, sponsor a parte, gli convenga rientrare, si tiene in allenamento e studia l'evoluzione dell'attuale numero uno, che gia' prima della caduta gli dava seri problemi.

trokij 20-06-2010 15:48

Quote:

Originariamente inviato da simone89 (Messaggio 32366867)
E pure me...
Alla fine Lorenzo si sta dimostrando un pilota veramente tosto!
L'anno scorso gli è servito per maturare ed ora sta dimostrando di aver imparato molto
Nessuno può negare che abbia combattuto con Rossi ad armi pari e le ultime gare gli dava addirittura paga! Mi chiedo come sarebbe andata a finire tra loro senza l'infortunio di rossi:muro:

Ah si sarebbe stato bello, quest'anno era veramente sudata, peccato!!
Quote:

Originariamente inviato da rip82 (Messaggio 32366889)
Penso che, sponsor a parte, gli convenga rientrare, si tiene in allenamento e studia l'evoluzione dell'attuale numero uno, che gia' prima della caduta gli dava seri problemi.

Si infatti sarebbe la cosa piu saggia da fare penso che da contratto sia obbligato a correre, per questioni di sponsor e pubblicita'... ovviamente se la salute lo permette;)

John_Mat82 20-06-2010 15:49

Lorenzo a parte, la gare "degli altri" è stata caruccia, contento per il Dovi (anche se deve fare di + ovviamente) e molto contento per Spies, la carriola va a podio! :D

Un peccato per Depuniet in fondo si sarebbe meritato anche lui il podio.. ma 3 ce ne sono di posti..

Hayden abbonato alla medaglia di legno, Stoner getta un'altra occasione al vento con 1a partenza da lumaca, pedrosa non giudicabile per le troppe botte.

Un plauso alla moto2 e a Corti che ho avuto modo di conoscere l'anno scorso (quando correva per Batta in stk1000 a monza) e dimostra che quando è al pari di altri su una pista nuova va e anche piuttosto veloce con quella staccata che mi ha fatto stringere le chiappe :D; peccato per la caduta. Stà categoria non sarà tech eccetera xò mi diverto un sacco a seguirla :)

Cfranco 20-06-2010 16:15

Mondiale finito , con Stoner e Pedrosa messi così Lorenzo vince facile .

trokij 20-06-2010 16:45

Quote:

Originariamente inviato da Cfranco (Messaggio 32367217)
Mondiale finito , con Stoner e Pedrosa messi così Lorenzo vince facile .

vero, l'unico che sembrava tenere testa era rossi...

gianni1879 20-06-2010 18:21

Quote:

Originariamente inviato da ilguercio (Messaggio 32366848)
Rientrare senza poter puntare al mondiale per me non ha senso.
A questo punto recupera del tutto la rottura e prossimo anno vede il da farsi.

guarda che per un pilota è davvero difficile non poter correre, e per lui lo è senza dubbio ancor di più.
Penso che lo vedremo tra qualche mesetto, proprio per dimostrare che si è ripreso totalmente.

bebeto 20-06-2010 18:50

Quote:

Originariamente inviato da John_Mat82 (Messaggio 32367002)
Stà categoria non sarà tech eccetera xò mi diverto un sacco a seguirla :)

tecnica = 0
spettacolo = 10

Peccato che ci sia qualche kamikaze, speriamo che nessuno si faccia male.
Corsi oggi ha rischiato di farsi male seriamente.

John_Mat82 20-06-2010 19:07

Quote:

Originariamente inviato da bebeto (Messaggio 32368771)
tecnica = 0
spettacolo = 10

Peccato che ci sia qualche kamikaze, speriamo che nessuno si faccia male.
Corsi oggi ha rischiato di farsi male seriamente.

Si ci sono entrate criminali ma è la categoria + interessante imho.. la 125 non è male neanche lei ma non sempre la guardo, ormai è un civ spagnolo :(

bebeto 20-06-2010 19:15

Quote:

Originariamente inviato da John_Mat82 (Messaggio 32368991)
Si ci sono entrate criminali ma è la categoria + interessante imho.. la 125 non è male neanche lei ma non sempre la guardo, ormai è un civ spagnolo :(

La Federmoto, al pari delle federazioni italiane degli altri sport, è totalmente incapace di formare i giovani.

E' assurdo che si debba arrivare così in basso, tanto da costringere scuderie come la Ferrari a fare internamente le scuole per i giovani piloti talentuosi.

E' fresca la notizia di un 11enne messo sotto contratto :doh:
Che aspettative si creano nella testa di un giovane kartista che a quell'età è sotto contratto Ferrari ? :doh: :doh: :doh:

In Italia non c'è stato alcun ricambio e ora gli spagnoli, che da anni sviluppano egregiamente categorie formative, hanno quasi il monopolio di tutte le classi.

_Tore_ 20-06-2010 20:11

Quote:

Originariamente inviato da bebeto (Messaggio 32369087)
La Federmoto, al pari delle federazioni italiane degli altri sport, è totalmente incapace di formare i giovani.

E' assurdo che si debba arrivare così in basso, tanto da costringere scuderie come la Ferrari a fare internamente le scuole per i giovani piloti talentuosi.

E' fresca la notizia di un 11enne messo sotto contratto :doh:
Che aspettative si creano nella testa di un giovane kartista che a quell'età è sotto contratto Ferrari ? :doh: :doh: :doh:

In Italia non c'è stato alcun ricambio e ora gli spagnoli, che da anni sviluppano egregiamente categorie formative, hanno quasi il monopolio di tutte le classi.

Sviluppano categorie formative e costruiscono pure nuovi circuiti.
Vi siete chiesti com'è che quando c'è da inserire un circuito nuovo nel mondiale si pesca dalla Spagna?
Vero che la Dorna è spagnola, ma in Italia ci sognamo circuiti nuovi e con strutture adeguate per disputare una gara del mondiale.

E si, il fenomeno mediatico Rossi ha portato molto al motociclismo nostrano. :rolleyes:

_Tore_ 20-06-2010 20:14

Riguardo la gara: grande Ben Spies.

Terzo. Un circuito nuovo per tutti e fa podio.
Bene.

Già al Mugello, dove non aveva mai corso, aveva fatto un'ottima gara.

CYRANO 20-06-2010 21:36

gran partenza di stoner ho visto! :asd:



Cà.aà.zà.a

Pucceddu 20-06-2010 21:56

Quote:

Originariamente inviato da CYRANO (Messaggio 32370383)
gran partenza di stoner ho visto! :asd:



Cà.aà.zà.a

:asd:

Cfranco 20-06-2010 22:25

Quote:

Originariamente inviato da _Tore_ (Messaggio 32369657)
E si, il fenomeno mediatico Rossi ha portato molto al motociclismo nostrano. :rolleyes:

Pensa se non ci fosse cosa resterebbe ...

_Tore_ 20-06-2010 23:54

Quote:

Originariamente inviato da Cfranco (Messaggio 32370777)
Pensa se non ci fosse cosa resterebbe ...

Resterebbe il motociclismo come era prima e come sarà in futuro quando, prima o poi come tutti, smetterà di correre.

Semmai potrebbe restare un palinsesto televisivo privo delle dirette del Motomondiale.
Ma il motociclismo non è solo vedere le gare in tv.

dario2 21-06-2010 00:39

Quote:

Originariamente inviato da Scarfatio (Messaggio 32370888)
Troppo superiore la Yamaha. Lorenzo può anche vincere a mani basse ma non è più forte ne di Stoner ne di Pedrosa.
La sua moto non salta nemmeno di un millimetro sulle buche e sembra che non debba neanche spremerla tutta per vincere.

esagerato, lorenzo è ben superiore a pedrosa imho, e anche di stoner, dagli un pò d'esperienza e un pò di "fantasia" ed è al livello di rossi...

bebeto 21-06-2010 00:51

Quote:

Originariamente inviato da _Tore_ (Messaggio 32369657)
Sviluppano categorie formative e costruiscono pure nuovi circuiti.
Vi siete chiesti com'è che quando c'è da inserire un circuito nuovo nel mondiale si pesca dalla Spagna?
Vero che la Dorna è spagnola, ma in Italia ci sognamo circuiti nuovi e con strutture adeguate per disputare una gara del mondiale.

E si, il fenomeno mediatico Rossi ha portato molto al motociclismo nostrano. :rolleyes:

Non mi risulta che in Italia ci sia carenza di circuiti internazionali.
La SBK ha 3 tappe in Italia e una sola in Spagna in quel catino orribile che è Valencia.
Purtroppo in Italia regna un malcostume, tipo quel cittadino che compra casa a 500 metri da Monza e invoca gli ambientalisti poichè c'è troppo rumore.
Da noi vogliono smontare le paraboliche, in Germania si tengono il vecchio Nurburgring e questo è solo un esempio.
A Monza non hanno tagliato un pò di alberi per ampliare la via di fuga ma hanno cambiato il tracciato della seconda di Lesmo che prima era una curva mozzafiato.
Quello che non capisco è come mai in Italia i circuiti sono sempre così difficoltosi da tenere in piedi nonostante siano i più cari e sempre pieni :boh: :boh:

John_Mat82 21-06-2010 00:59

Quote:

Originariamente inviato da bebeto (Messaggio 32369087)
La Federmoto, al pari delle federazioni italiane degli altri sport, è totalmente incapace di formare i giovani.

E' assurdo che si debba arrivare così in basso, tanto da costringere scuderie come la Ferrari a fare internamente le scuole per i giovani piloti talentuosi.

E' fresca la notizia di un 11enne messo sotto contratto :doh:
Che aspettative si creano nella testa di un giovane kartista che a quell'età è sotto contratto Ferrari ? :doh: :doh: :doh:

In Italia non c'è stato alcun ricambio e ora gli spagnoli, che da anni sviluppano egregiamente categorie formative, hanno quasi il monopolio di tutte le classi.

Tutto vero.. ok a molti sta sulle palle rossi, ma se non ricordo male negli anni '90 il motomondiale per un certo periodo si è rischiato (o è stato così non ricordo) che fosse trasmesso solo a pagamento su telepiù..

Quote:

Originariamente inviato da bebeto (Messaggio 32371879)
lia regna un malcostume, tipo quel cittadino che compra casa a 500 metri da Monza e invoca gli ambientalisti poichè c'è troppo rumore.

Quando si è imbecilli c'è poco da fare.. sento io quando qualcosa (ovviamente con f1 su tutti) gira sul circuito che sono a 7km in linea d'aria.
Chissà com'è che comprando casa davanti alle lesmo "casualmente" avrò qualche problemino di db :doh: :doh: :doh:

bebeto 21-06-2010 01:09

Quote:

Originariamente inviato da John_Mat82 (Messaggio 32371929)
Tutto vero.. ok a molti sta sulle palle rossi, ma se non ricordo male negli anni '90 il motomondiale per un certo periodo si è rischiato (o è stato così non ricordo) che fosse trasmesso solo a pagamento su telepiù..

Ricordi bene e non dimentichiamoci le sintesi notturne commentate da Zamagni.......:doh: :doh:
Rossi ha sicuramente dato la spinta maggiore anche in virtù di essere il migliore per anni.
Comunque anche Biaggi e Capirossi hanno aiutato molto come l'Aprilia.

_Tore_ 21-06-2010 01:27

Quote:

Originariamente inviato da bebeto (Messaggio 32371879)
Non mi risulta che in Italia ci sia carenza di circuiti internazionali.
La SBK ha 3 tappe in Italia e una sola in Spagna in quel catino orribile che è Valencia.
Purtroppo in Italia regna un malcostume, tipo quel cittadino che compra casa a 500 metri da Monza e invoca gli ambientalisti poichè c'è troppo rumore.
Da noi vogliono smontare le paraboliche, in Germania si tengono il vecchio Nurburgring e questo è solo un esempio.
A Monza non hanno tagliato un pò di alberi per ampliare la via di fuga ma hanno cambiato il tracciato della seconda di Lesmo che prima era una curva mozzafiato.
Quello che non capisco è come mai in Italia i circuiti sono sempre così difficoltosi da tenere in piedi nonostante siano i più cari e sempre pieni :boh: :boh:

C'hai girato a Valencia per dire che è un catino?
Conosci le infrastrutture che ha il circuito di Valencia?
Per dire la prima comodità che mi viene in mente ripensando al week end pistaiolo trascorso a Valencia: sai quanto dista il circuito di Valencia dall'aeroporto?
Le cose si devono conoscere prima di parlarne.

Ti sei risposto da solo: in Italia mettiamo mano ai circuiti storici, in Spagna se ne costruiscono di nuovi con infrastrutture che sono in grado di ospitare gare del Motomondiale/SBK.

Valencia è stata inaugurata nel '99, l'anno scorso hanno inaugurato il circuito di Aragorn (entrato gia nel calendario del motomondiale per sostituire l'ancora non ultimiato circuito ungherese). E proprio ieri (il 19) è stato inaugurato il circuito di Navarra.
In Italia?

In Italia abbiamo circuiti storici, bellissimi, ma non sempre eccellenti come infrastrutture e collegamenti.
Vallelunga, spettacolare circuito (e non perchè sono romano) non ha una struttura (paddock in primis) in grado di ospitare il Motomondiale/SBK. Ha ospitato la SBK per due anni ma con qualche difficoltà (e parlo per i team).
Il Mugello, spettacolare, non mi sembra brilli per la viabilità. Quanto ci vuole dopo la gare per lasciarselo alle spalle? E pensa che il circuito di Valencia ha una sua uscita dell'autostrada (o SS o quello che è, comunque strada a doppia carreggiata a 3 corsie) e in 15 minuti stai in aeroporto.

Vogliamo parlare delle ulteriori modifiche che ha dovuto fare Imola dopo gli ultimi lavori per ottenere l'omologazione della FIM? Della serie: fare dei lavori (modifiche del tracciato) in un circuito senza considerare le tipologie di mezzi che ci correranno.

Bik 21-06-2010 07:36

Quote:

Originariamente inviato da _Tore_ (Messaggio 32364858)
In cosa, l'interesse che ha portato al motociclismo, può far del bene?

Che almeno si hanno notizie di moto, si parla di moto, riesci a sapere qualcosa anche senza aspettare il martedì per leggere Motosprint.
Ho ancora il magone per gli anni in cui dovevi essere abbonato alla pay-tv per vedere le gare.

Bik 21-06-2010 07:49

Quote:

Originariamente inviato da CYRANO (Messaggio 32370383)
gran partenza di stoner ho visto! :asd:

Gli ha sfanalato persino la safety car :D

ciccio er meglio 21-06-2010 09:23

Quote:

Originariamente inviato da Bik (Messaggio 32372380)
Gli ha sfanalato persino la safety car :D

è partito in ottava marcia , voleva testare la coppia della sua moto :O :sofico:

P.s: vedere che nel mediavideo non c'è nemmeno una notizia sulla motogp non ha prezzo, stanno rosicando da paura :asd:

tiger88 21-06-2010 09:35

Quote:

Originariamente inviato da ciccio er meglio (Messaggio 32372836)
è partito in ottava marcia , voleva testare la coppia della sua moto :O :sofico:

P.s: vedere che nel mediavideo non c'è nemmeno una notizia sulla motogp non ha prezzo, stanno rosicando da paura :asd:

purtroppo mi sa che tra qualche anno saremo noi a rosicare, quando rossi lascerà...
mediaset mollerà i diritti e ovviamente la Rai si guarderà bene dal comprarli(vedi sudafrica 2010)...

ci tocca sperare su La7

e anche se li comprasse quest'ultima, mollerebbe la SBK....:(

Bik 21-06-2010 09:45

Oppure li comprerà e li gestirà ad cazzum come una volta.

Zortan69 21-06-2010 09:55

leggo il thread ma intervengo poco.
la metà delle critiche è rivolta a meda e reggiani.

Posso dire che TUTTI quelli che li criticano han rotto ? ma veramente.

Volete un duo incompetente e patetico come mazzoni e capelli ?

Una volta preso atto che sono più tifosi che commentatori non vi basta ?
A me divertono molto, è lo stile giusto per commentare una gara di moto e se anche se mancano di imparzialità fa lo stesso. Sempre meglio che quelle tristezze patetiche di mazzoni e capelli.

Bik 21-06-2010 10:15

Si va bene che la telecronaca sia frizzante, ma ultimamente esagerano.
Quando vedo in lontananza qualcosa che non capisco mi piacerebbe capire cosa è successo con il loro aiuto, non sentire i loro cazzeggi sulle derapate con auto tarocche.
Sulla simpatia preferisco le cronache di la7, Sanchini, oltre che competente, è veramente OK.
Poi possiamo guardare al peggio, le telecronache della F1 sono ridicole, come era una vera palla il motomondiale commentato da Urban.

rip82 21-06-2010 10:44

Quote:

Originariamente inviato da Zortan69 (Messaggio 32373177)
leggo il thread ma intervengo poco.
la metà delle critiche è rivolta a meda e reggiani.

Posso dire che TUTTI quelli che li criticano han rotto ? ma veramente.

Volete un duo incompetente e patetico come mazzoni e capelli ?

Una volta preso atto che sono più tifosi che commentatori non vi basta ?
A me divertono molto, è lo stile giusto per commentare una gara di moto e se anche se mancano di imparzialità fa lo stesso. Sempre meglio che quelle tristezze patetiche di mazzoni e capelli.

Il mio punto di riferimento e' Giovanni Di Pillo, che pur lasciando trasparire le proprie simpatie, commenta in modo obiettivo, non da tifoso come il duo. Ha un'ottima preparazione tecnica, ha occhio per la condotta di gara dei piloti e non si perde sorpassi o cadute cazzeggiando coi colleghi. Non e' che paragonando Meda e Reggiani a due ancora piu' scandalosi li si rivaluta automaticamente. I buoni cronisti ci sono, e sono molto diversi dai due fanboyz.

dario2 21-06-2010 11:18

dai la7 è incommentabile, loro hanno uno che è riuscito a farsi odiare da tutti e da tutto e lo ostentano a ogni gp come il messia (e questo campionato corre da solo praticamente), ma dai, per me solo sanchini si salva, l'altro è veramente indecente, ultimamente quello che va ai box pure cercava di mettere zizzania...

meda è di parte reggiani meno ma almeno nn sfiorano il ridicolo volendo passare per super partes cm la7...

ciccio er meglio 21-06-2010 12:43

Quote:

Originariamente inviato da tiger88 (Messaggio 32372962)
purtroppo mi sa che tra qualche anno saremo noi a rosicare, quando rossi lascerà...
mediaset mollerà i diritti e ovviamente la Rai si guarderà bene dal comprarli(vedi sudafrica 2010)...

ci tocca sperare su La7

e anche se li comprasse quest'ultima, mollerebbe la SBK....:(

non credo che mediaset lascerebbe la motogp, male che vada ci pensa mamma rai e torniamo ad avere cronache imparziali

Quote:

Originariamente inviato da Zortan69 (Messaggio 32373177)
leggo il thread ma intervengo poco.
la metà delle critiche è rivolta a meda e reggiani.

Posso dire che TUTTI quelli che li criticano han rotto ? ma veramente.

Volete un duo incompetente e patetico come mazzoni e capelli ?

Una volta preso atto che sono più tifosi che commentatori non vi basta ?
A me divertono molto, è lo stile giusto per commentare una gara di moto e se anche se mancano di imparzialità fa lo stesso. Sempre meglio che quelle tristezze patetiche di mazzoni e capelli.

sono divertenti come un calcio nelle palle, ripetono sempre lo solita cantilena su rossi che non c'è, e si sente la mancanza, e la pressione psicologica e la m1 spenta che fa tenereezza, e un saluto a rossi che sta a casa e e e e b a s t a!:muro:

I commentatori di f1 sono noiosi perchè la f1 è noiosa. Quando le gare sono piu divertenti tipo l'ultima anche i commentatori sono piu gradevoli. Ah, e comunque i commentatori non devono fare i pagliacci ma devo commentare la gara

John_Mat82 21-06-2010 13:17

Quote:

Originariamente inviato da ciccio er meglio (Messaggio 32375502)
non credo che mediaset lascerebbe la motogp, male che vada ci pensa mamma rai e torniamo ad avere cronache imparziali

Dubito che la Rai molli la F1, senza contare che la fia/ecclestone di sicuro romperebbe le balle in merito..

ciccio er meglio 21-06-2010 13:18

Quote:

Originariamente inviato da John_Mat82 (Messaggio 32376017)
Dubito che la Rai molli la F1, senza contare che la fia/ecclestone di sicuro romperebbe le balle in merito..

E CHI HA DETTO CHE LA RAI MOLA LA F1 :)

scusa per il maiuscolo non era voluto

_Tore_ 21-06-2010 13:37

Quote:

Originariamente inviato da Proteus (Messaggio 32376086)
Ah !!!!, allora dillo subito che ti infastidisce l'aumento di praticanti con il conseguente calo di "comodità" per colori i quali ritenevano di far parte di una tribù elitaria e guardavano il resto del mondo con l'atteggiamento di chi ha una cacca sotto il naso in permanenza. La stessa cosa è accaduta con lo sci, l'aumento dei praticanti ha nuociuto, in parte, alla tribù elitaria, guarda caso stavo dentro anche in questa, oltre a quella motociclistica, dal 1970, dei praticanti antichio maalla lunga è stato più un bene perchè la'aumento dei praticanti ha creato propulsione alla ricerca di nuovi materiali. Oggi mi vesto con una maglietta intima tecnica, una maglia tecnica leggerissima e sottilissima, calzamaglia e tuta tecnica con il risultato che non ho freddo e sono liberissimo nei movimenti. Prima dell'era Tomba, era che è coincisa con l'espansione dello sci, sembravamo come l'omino michelin.

Riguardo il dopo Rossi è sempre stato così, l'avventoi di un grande campione causa un temporaneo impoverimento delle nuove leve maè un fatto temporaneo. Inoltre gli spagnoli hanno fatto molto per addestrare nuovi pilotoi proprio perchè stimolati dalla carriera di Rossi.

P.S. Analizzare i fatti in modo parziale, come sembri fare tu, non aiuta a capire il presente e neppure ad ipotizzare possibili scenari futuri che abbiano fondamento. Questo accade quando tifo "pro" e "contro" influenzano le menti e tu mi sembri influenzato da un certo tifo "contro", nonchè da altri fattori, i quali appaiono essere per nulla di nobili origini.

Certo perchè la propulsione alla ricerca di nuovi materiali la fanno per gli amatori della domenica siano essi motocilcisti o sciatori. Ahahahahah...


L'ho vissuta anche io, anche se più giovane di te, la moda dello sci ai tempi di Tombas.
Bellissimo vedere i turisti dello sci a cavallo degli anni 80-90 andare a sciare in jeans.
Bellisimo vedere gente che si sentiva Tomba scendere, e sottolieno scendere e non sciare, giù dalla montagne.


Certo la sciancratura l'hanno fatta per gli sciatori della domenica, l'abbigliamento tecnico l'hanno fatto per gli sciatori della domenica (i profezionisti scierebbero e chiederebbero di sciare con i piumini), i corpetti protettivi, i caschi e protezioni varie le hanno fatte per gli sciatori della domenica.
Le gomme bi-Tri-n-mescole le hanno fatte per i motociclisti della domenica. I caschi in fibra le hanno fatte per i motociclisti della domenica, la tuta con l'air bag che utilizzano alcuni piloti Dainese (ma anche Spidi ha un suo sistema) l'hanno fatta per i motociclisti della domenica. Le sospensioni pluriregolabili le hanno fatte per i motociclisti della domenica. L'airfence al posto delle balle di fieno e delle gomme le hanno fatte per i motociclisti della domenica.


Ciao Prò.

John_Mat82 21-06-2010 14:32

Quote:

Originariamente inviato da ciccio er meglio (Messaggio 32376031)
E CHI HA DETTO CHE LA RAI MOLA LA F1 :)

scusa per il maiuscolo non era voluto

Sono quasi certo che ecclestone/fia diano il pacchetto F1 solo in esclusiva, quindi aldilà dei costi per avere entrambi i mondiali sulle stesse emittenti (tantopiù quando si sovrappongono, vedi l'anno scorso quante volte), dico che è davvero dura che Rai possa avere entrambi i mondiali in onda; uno esclude automaticamente l'altro.

Poi dite e dite ma immaginatevi il motomondiale come viene trattata la sbk su la7.. e che ultimamente la stanno trattando un attimo meglio..

choccoutente 21-06-2010 14:38

emmamma proteus, ma sei di un pesante.....

bebeto 21-06-2010 14:43

Quote:

Originariamente inviato da _Tore_ (Messaggio 32372053)
C'hai girato a Valencia per dire che è un catino?
Conosci le infrastrutture che ha il circuito di Valencia?
Per dire la prima comodità che mi viene in mente ripensando al week end pistaiolo trascorso a Valencia: sai quanto dista il circuito di Valencia dall'aeroporto?
Le cose si devono conoscere prima di parlarne.

Ti sei risposto da solo: in Italia mettiamo mano ai circuiti storici, in Spagna se ne costruiscono di nuovi con infrastrutture che sono in grado di ospitare gare del Motomondiale/SBK.

Valencia è stata inaugurata nel '99, l'anno scorso hanno inaugurato il circuito di Aragorn (entrato gia nel calendario del motomondiale per sostituire l'ancora non ultimiato circuito ungherese). E proprio ieri (il 19) è stato inaugurato il circuito di Navarra.
In Italia?

In Italia abbiamo circuiti storici, bellissimi, ma non sempre eccellenti come infrastrutture e collegamenti.
Vallelunga, spettacolare circuito (e non perchè sono romano) non ha una struttura (paddock in primis) in grado di ospitare il Motomondiale/SBK. Ha ospitato la SBK per due anni ma con qualche difficoltà (e parlo per i team).
Il Mugello, spettacolare, non mi sembra brilli per la viabilità. Quanto ci vuole dopo la gare per lasciarselo alle spalle? E pensa che il circuito di Valencia ha una sua uscita dell'autostrada (o SS o quello che è, comunque strada a doppia carreggiata a 3 corsie) e in 15 minuti stai in aeroporto.

Vogliamo parlare delle ulteriori modifiche che ha dovuto fare Imola dopo gli ultimi lavori per ottenere l'omologazione della FIM? Della serie: fare dei lavori (modifiche del tracciato) in un circuito senza considerare le tipologie di mezzi che ci correranno.

Valencia è ritenuto da tutti, piloti compresi, un circuito costruito per il pubblico poichè visibile completamente da qualunque postazione.
Che abbia le infrastrutture è vero ma che sia un bel circuito non mi sembra proprio ed è assolutamente imparagonabile al Mugello..
Il Mugello è difficoltoso e non poco da raggiungere ma Misano e Monza sono collocati bene.
Amici che sono stati a vedere le gare a Barcellona e Jerez mi hanno detto che hanno avuto le loro belle difficoltà a uscire, quando si muovono contemporaneamente 120.000 persone è un problema ovunque.
Vallelunga altro circuito rovinato, prima c'era la trincea che era una doppia curva da fegato e che ora non c'è più ma rimane comunque un gran circuito.
Le infrastrutture purtroppo sono rimaste quelle di 40 anni fa.
Per Imola ti sbagli, i lavori di modifica sul tracciato riguardano l'eliminazione della variante bassa solo per le auto.
Sulla questione dei nuovi circuiti, come ho scritto sopra, non si capisce perchè in Italia siano così infruttuosi dal lato economico visti i prezzi di tutto,dall'affitto della pista ai biglietti d'ingresso.

ciccio er meglio 21-06-2010 14:44

Quote:

Originariamente inviato da John_Mat82 (Messaggio 32377097)
Sono quasi certo che ecclestone/fia diano il pacchetto F1 solo in esclusiva, quindi aldilà dei costi per avere entrambi i mondiali sulle stesse emittenti (tantopiù quando si sovrappongono, vedi l'anno scorso quante volte), dico che è davvero dura che Rai possa avere entrambi i mondiali in onda; uno esclude automaticamente l'altro.

in effetti non avevo pensato alla sovrapposizione...boh, in ogni caso non credo che mediaset abbandonerà cosi facilmente la motogp

rip82 21-06-2010 15:14

Quote:

Originariamente inviato da Proteus (Messaggio 32377171)
Ed io ho criticato il vezzo di criticare per sentirsi superiori a ciò che tu ti permetti di definire "popolo burino". Se tu avessi un minimo di saggezza sapresti che se gran parte del, come tu lo definisci, popolo burino si disinteresserà del motociclismo quando Rossi se ne andrà, una parte rimarrà perchè la passione l'avrà contagiata e questo è senz'altro un risultato positivo.

Rinnovo l'invito allo smettere di sentirsi superiori e membri di un club elitario, nonchè di sentirsi in diritto di disprezzare chi si ritiene non faccia parte di quel club.

Se io avessi un minimo di saggezza non ti leggerei dopo pranzo, ma resto dell'idea che il numero sia superfluo, mentre conta la qualita' del tifoso, l'esempio che preferisco e' il rugby, seguito da quattro gatti, ma cosi' civili che non richiedono manco le reti divisorie per evitare che si menino, sono appassionati allo sport prima che alla propria squadra e quello che dice l'arbitro e' legge, nessuno si mette a fare polemiche sulle decisioni arbitrali. Questo secondo me fa bene ad uno sport, non un raduno di merchandising giallo.
Questa e' la mia opinione, e per intaccarla non basta un tono saccente, ma argomentazioni solide.

Cfranco 21-06-2010 18:34

Quote:

Originariamente inviato da Zortan69 (Messaggio 32373177)
leggo il thread ma intervengo poco.
la metà delle critiche è rivolta a meda e reggiani.

Posso dire che TUTTI quelli che li criticano han rotto ? ma veramente.

Volete un duo incompetente e patetico come mazzoni e capelli ?

Una volta preso atto che sono più tifosi che commentatori non vi basta ?
A me divertono molto, è lo stile giusto per commentare una gara di moto e se anche se mancano di imparzialità fa lo stesso. Sempre meglio che quelle tristezze patetiche di mazzoni e capelli.

.

Quote:

Originariamente inviato da ciccio er meglio (Messaggio 32375502)
non credo che mediaset lascerebbe la motogp, male che vada ci pensa mamma rai e torniamo ad avere cronache imparziali

Ma te le ricordi le telecronache della RAI ?
Incompetenti come capre , vivaci come a un funerale e tifosissimi da far sembrare Meda e Reggiani obiettivi e imparziali .

_Tore_ 21-06-2010 21:06

Quote:

Originariamente inviato da Proteus (Messaggio 32376956)
Vedo che hai "capito tutto". La crescita dei praticanti ha portato soldi ed i soldi hanno dato impulso alla ricerca e questo è accaduto nello sci come nel motociclismo. Smettila di guardare ai fatti con mentalità provinciale e ristretta ed impara ad analizzare i contesti nel loro globale e senza trascurare le ricadute tecnologiche che le ricerche estreme portano nella vita di tutti i giorni. Seguendo il tuo, e di molti altri, pensiero Colombo non avrebbe mai attraversato l'atlantico e così tutti coloro che hanno dato impulso al progresso, inteso a 360°, se ne sarebbero stati seduti a coltivare l'orgoglio fine a se stesso di appartenere ad una casta esclusiva.


Se tu avessi modo di provare, come il sottoscritto, gli sci degli atleti di coppa del mondo, un mio carissimo amico commercia in attrezzature sportive e spesso ci passano materiali che il pubblico neppure vede con il binocolo, sapresti che gli sci da competizione, quelli veri ndr, sono assai meno sciancrati degli sci destinati al commercio e sapresti anche che la sciancratura accentuata, per me non è una novità in quanto certi sci degli anni 70 erano già sciancrati non poco, è stata concepita proprio per favorire la conduzione dello sci da parte degli sciatori della domenica.

P.S. A proposito di visione ristretta e parziale, voluta, di comodo o del tutto casuale che sia. non ci si smentisce mai, vero ?.

La ricerca c'è sempre stata.
Basti pensare alla Honda a pistoni ovali e alle prime due tempi ad iniezione. Giusto per rimanere nella recente era pre-Rossi.
L'ultimo grande impulso che ha avuto la ricerca non è stato dovuto all'aumento dei praticanti, ma semplicemente ai vari cambi regolamentari.
S'è passati da un regolamento che faceva gareggiare da anni moto da 500cc due tempi con poca elettronica a motori 4 tempi a elettronica a tutto spiano. Ovvio che ci sono stati passi da gigante (sui motori e sull'elettronica), ma perchè prima il regolamento permetteva meno ed era lo stesso da anni.
Nella F1 già in passato si investiva molto di più, e già molti anni prima delle moto hanno tirato fuori delle chicche tecnologiche, ma sempre perchè il regolamento permetteva maggiori soluzioni tecnologiche sulle quali poter sperimentare. E un team che punta a vincere investe, se il regolamento glielo permette.
Esempio: una categoria come la Moto2 ma dove vuoi investire se non giusto in soluzioni telaistiche e sospensioni?
E così era, per rimanere sul recente, con le 250 due tempi e tutt'ora con le 125 due tempi.


Riguardo agli sci: e si, l'aumento dei praticanti ha portato a nuovissime tecnologie nei materiali (degli sci).
Talmente nuovissime e iperteconologiche che sci di da Coppa del Mondo, gli sci regolamentari FIS (quelli che si DEVONO usare anche per le garette degli sci club. Sci, che quando non sono proprio quelli degli atleti della Coppa Del Mondo ma ci si avviciano, si chiamano "comitato"), sono con un ipertecnologica struttura sandwich e anima in legno (il legno è un nuovo ritrovato dell'ingegneria applicata agli sci).
Bel autogol che ti sei fatto.
Gli sci che si comprano, quelli che comprano gli sciatori della domenica, sono degli schiumoni con struttura cap (nella maggior parte dei casi, a meno che non si vada sugli sci che copiano graficamente quelli degli atleti), quelli degli atleti, quelli cazzuti, degli ipertecnollogici sci con struttura sandwich e anima in legno (e qualche foglio di titanal e altri materiali a seconda delle esigenze tecniche).

Prò, me ne intendo pure di sci. :cool:


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 11:17.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.