Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Schede audio, altoparlanti, software e codec audio (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=19)
-   -   Amplificatori, Sintoamplificatori, Diffusori e Subwoofer (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1756479)


Mino 24-01-2002 22:21

Io ho ordinato un Pioneer appena immesso sul mercato... Eccoti il link: Pioneer Subwoofer. Lo pago circa 160 €.

stn3a 24-01-2002 22:33

Guarda i sub Yamaha che hanno il miglior rapporto prezzo-prestazioni.

Mino 28-01-2002 23:09

Piccole grandi gioie della vita...
 
Scusate il thread poco serio, ma se certe soddisfazioni nn le condivido con chi di audio ci vive, con chi altro?
Oggi è arrivato il tanto agognato subwoofer attivo per l'home theatre (prima avevo un Kenwood passivo, che mi sembrava il massimo, almeno fino ad oggi).
L'oggetto in questione è un Energy E-Xl-S8: autoamplificato, 100 watt R.M.S., woofer da 20 cm, bass reflex, legno. Di modelli 100 Watt ne avevo già sentiti un bel po' nei vari negozi, ma nn mi ero mai reso conto della potenza: un conto è in un ambiente di 1000 mq con 200 stereo accesi, un conto in casa propria...
La potenza è incredibile: vi giuro che i vetri rischiano di rompersi se esagero col volume, e nn distorce davvero mai.
E poi, arriva molto in basso, ed è di una precisione straordinaria, oltre che di una potenza spaccastomaco.
Mai sentita una roba del genere... Ragazzi miei, invece di spendere un sacco di soldi nelle varie DTT e Inspire, componetevi, acnhe poco alla volta come ho fatto io, un home theatre vero: vi assicuro che con un sub così si è su un altro pianeta...
Sorry, ma dovevo davvero sfogare la mia gioia con voi: sono piccole gioie, ma fondamentali per un appassionato :D :D.

aunktintaun 28-01-2002 23:12

parole sante mino!!!:D :D
dove lo hai comprato sto sub?
ciaoooo

Mino 28-01-2002 23:23

Da MediaWorld, ma nn sul sito, bensì di persona: ne hanno un sacco, e questo mi piaceva, per prezzo, prestazioni (mi hanno assicurato che è superiore a i vari Yamaha, Pioneer, JBL... Solo INfinity, Boston e Polk Audio di pari potenza ci competono).
In listino cosatava 600k, ma sono riuscito ad averlo per 500, quindi nn me lo sono fatto scappare: va da Dio, ed è pure di dimensioni contenute (28x38x32 circa...). Sono contentissimo.

horobi 29-01-2002 00:34

Ebbravo Mino! Ottimo acquisto ;)

Il sub lo conosco molto bene e credo che attualmente offra il miglior rapporto Q/P per quella fascia di prezzo.

Buon ascolto e... Non esagerare troppo con il volume :p

Jfet 29-01-2002 15:03

XHorobi
 
Mi dai una mano nella decisione,dai un occhiata al thread per MINO che evidentemente sarà offline

Ciao e Grazie

Mino 29-01-2002 22:04

Quote:

Originariamente inviato da horobi
[b]Ebbravo Mino! Ottimo acquisto ;)

Il sub lo conosco molto bene e credo che attualmente offra il miglior rapporto Q/P per quella fascia di prezzo.

Buon ascolto e... Non esagerare troppo con il volume :p
Grazie grazie... Cmq, col volume si esagera sempre, sennò cosa l'ho preso a fare :D??? E' davvero belloccio, davvero lo conosci bene?
JFet, che decisione?

SalvoX 16-02-2002 00:56

Impianto Alta Fedeltà
 
Salve ragazzi allora....... è da tanto che volevo farmi un impianto stereo decente ma per motivi vari($$ non sufff ehehhe) e anche per una mia indecisione personale tra home theater e alta fedeltà (ovvero impianto STEREO 2.0 o 5.1) non ho comprato ancora nulla..inoltre volevo vedere se dal punto di vista musicale (che è quello che mi interessa al 99%) formati come Super Audio CD o DVD giustificassero la scelta di un HT che di semplice stereo..morale secondo me il buon vecchio cd non mi sembra che nel campo musicale abbia poi tanti rivali(anche per ALTRI motivi :) masteriz docet) e cmq a me interessa la fedeltà della riproduzione della musica e non tanto il coinvolgimento dell'HT detto ciò quindi vorrei comprare un AMPLIFICATORE STEREO + 2 DIFFUSORI potendo se possibile non precludermi la strada di comprare in seguito un centrale e 2SR
+sub per il 5.1 dei dvd+sk audio dato che per adesso non ho dvd e la mia sblive 1024 non mi pare abbia decoder 5.1(vorrei parlare anche di sk audio ma faro in altro topic per non stressarvi)
Vorrei da voi consigli dato che sono sicuro ne avete di preziosi da dare tenete presente le seguenti cose
1° possiedo come sorgente per i cd-da per adesso un lettore mp3 waitec jamming Output>5mW(32ohm) distorsione <0,1% rapporto segnale/rumore >90dB...devo comprare un altra sorgente?
2°Mi interessa la qualità del suono e della pressione sonora e vorrei coprire un ambiente di qualche metro quadrato senza incorrere in fenomeni di clipping suono sfiatato, soprattutto nella gamma medio-bassa, distorto ai picchi, privo di dinamica ecc ecc
3°Posso spendere 700mila circa (360€):posso comprare qualcosa di decente per sta cifra?
4°Ho sentito bene parlare di Onkio e Denon :posso comprare per corrispondenza?dato che nella mia zona non ci sono molti centri specializzati? dove in caso?ce ne sono modelli su afdigitale.it

Grazie mille del vostro parere

aunktintaun 16-02-2002 10:46

allora punto1°.
visto il tuo budget non puoi permetterti di comprare un lettore cd decente.
2°.per avere una grossa dinamica o compri un ampli potente(che costa almeno500k minimo minimo!!)oppure utilizzi dei diffusori ad'alta efficenza(altra bordata!!)
3°con 700k puoi comprare qualcosa di appena decente!!
4° dimentica onkyoe denon perche con 700k non puoi comprarteli!!
allora dobbiamo cercare delle altrnative.
tu vuoi una buona potenza e una risposta sonora ricca soprattutto nella gamma di frequenza medio bassa(senza però trascurare troppo quella restante!)
puoi andare su questi ampli

http://www.misterprice.it/Shop/Prod...?IdSos=TEELAT03

http://www.eplaza.it/computer/prodo...anale=costameno

http://www.misterprice.it/Shop/Prod...?IdSos=SOSAT005

http://www.eplaza.it/computer/prodo...anale=costameno

http://www.eplaza.it/computer/prodo...anale=costameno

http://www.misterprice.it/Shop/Prod...?IdSos=DNELAT06

io ti consiglio il technics da 30 watt.

poi per i diffusori
puoi cercare i jbl tlx 500 o 600(meglio i 600)
oppure i techinics
http://www.prodcat.panasonic.com/sho...delNo=SB-LX70K


ciaoooooooooooooooo

SalvoX 16-02-2002 21:59

allora non so perche ma non va nessuno dei link che hai postato..di cosa si trattava?

per il discorso ampli guarda qui
DENON - PMA 425R Prezzo lire 470.000
TEAC - LS-X660 Prezzo lire 200.000
tutti e due su afdigitale..non crdi che ci rientraiamo?
il lettore cd posso comprarlo in seguito ...cmq c'è molta differenzaa di sengnale con quello che ho? cosa dovrei controllare

dove trovo i technics da 30 watt. ?

GRazie mille
'

SalvoX 16-02-2002 22:11

su un altro forum mi hanno risposto cosi
"Nuovo non compri nulla di più di un compattone, ma se ti rivolgi al mercato dell'usato (unica strada con quel budget) allora ti porti a casa un integrato NAD o ROTEL e un paio di casse Indiana Line, Rcf, Chario.
La tua sorgente è da cambiare, un cd budget di Yamaha o simili te lo dovresti portare a casa con poco (sempre usato)
Di certo un impianto così assemblato non fa miracoli, ma ti permette di sentire musica bene e sicuramente meglio di un compattone mille luci di quelli di mediaworld.
" non conosco le marche menzionate e non so dove posso rivolgermi per l'usato?
e poi mi conviene comprare usato o riskio di trovare robba "squadrata"?come potrei eventualmente testare?


grazie aunktintaun

SalvoX 16-02-2002 22:31

http://www.hi-figuide.com/

ce molta robba ma è un po per "maniaci" io vorrei solo sentire bene un po di metal :) non esagerare con cose troppo estremizzate..

cmq su www.misterprice.it ce robba delle tecnics e e teac ..che forse sono una buona accoppiata per risparmiare..tu cosa mi consigli come ampli e diffusori'
?

aunktintaun 16-02-2002 22:39

allora per i link guardati questo 3d
http://forum.hwupgrade.it/showthread...hreadid=208796

leggiti il 3d ci sono info utili;)

allora io ho questo impianto.
ampli technics su-vu300m2(27 watt rms)
http://www.misterprice.it/Shop/Produ...IdSos=TEELAT03

le casse sono autocostrite.
sono un sistema monovia facilissimo da costruire(no filtri!!)che da dei risultati spettacolari(alta efficenza 96 db!!).
con queste casse il mio ampli da 27 watt suona come un ampli che ha più del doppio dei watt(la mia stanza è abbastanza grande(4x7metri)e ti assicuro che pilotando i diffusori con una potenza pari a 13 watt rms in sta stanza non si può stare!!
costo delle casse 400k.
fatti un pò i conti e fammi sapere.
ripeto i diffusori sono davvero facili da costruire,un solo altoparlante per tutte le frequenza,nessun filtro!!
ciaoooooooo

aunktintaun 16-02-2002 22:41

io ascolto metal alla grande con ste casse.
i pantera di "cawboys from hell"fanno tremare i mobili!!!!!!!!!
ciaoooooooooooooo

SalvoX 17-02-2002 00:36

DIFFUSORI------------------------------------------------------------------------------------------------------
Tannoy MERCURY-MX1 Nero
Coppia casse acustiche a 2 vie con potenza di picco 100 watt, impedenza 8 ohm, colore nero EUR 166

Tannoy MERCURY-MXR Nero
Coppia di casse acustiche a 2 vie con potenza max. 70 watt, impedenza 8 ohm, colore nero EUR 136

Teac LS-X8 MKII Nere
Coppia casse acustiche a 2 vie con potenza massima 75 watt, impedenza 8 ohm, colore nero EUR 111

Teac LS-X800 Nere
Coppia casse a 2 vie con potenza max 80 watt, impedenza 6 ohm, adatte per esterni, colore nero EUR 102

AMPLI----------------------------------------------------------------------------------------------------------
Denon PMA-425R Black
Amplificatore integrato con potenza nominale 2x45 watt, 6 ingressi, telecomando EUR 205

Denon DRA-455 Nero
Sintoamplificatore con potenza stereo 2 x 52 watt a 8 ohm, 4 ingressi EUR 299

Technics SU-V620M2 Black
Amplificatore stereo integrato con potenza 100 watt DIN a 4 ohm, 6 ingressi, telecomando EUR 268

Pioneer SX-209Rds Black
Sintoamplificatore con potenza 2x50 Watt, radio digitale RDS, telecomando EUR 254
--------------------------------------------------------------------------------------------------
ecco cosa ho trovato su misterprice prima di leggere la tua reply
accidenti che figata aunktintaun ..con un ampli da solo 300mila riesci a ottenere grandi risultati ...ascolta io sono proprio a digiuno di elettronica & co ma mi attira moltissimo il tuo discorso di ottenere con 400k casse di qualità molto superiore..senza passare per l'usato soprattutto :)
Ma esattamente cosa dovrei comprare a parte o fare per potermele autocostruire pure io?

Non vorrei approfittare della tua pazienza ma se mi aiuti ti posso ricambiare con VALANGHE di metal :)
per questo cmq in privato o su xantrix@email.it

Altra domanda molto importante è questa: un audiofilo come te sa bene come per poter cominciare ad apprezzare le differenze fra cd-da ORIGINALI e cd copiati a 8x (anche se estratti perfettamente e non da mp3) ci vogliono impianti da 5-6milioni
..io con questo impianto continuerò OVVIAMENTE a non sentire questa differenza..ma in futuro è ipotizzabile che impianti di questo tipo possano costare cifre "abbordabili" ? col tuo ci riesci?

Grazie ancora davvero di cuore di tutto
notte

aunktintaun 17-02-2002 11:54

allora salvox,non assillarti con le storie di riconoscere le differenze tra un cd originale e uno masterizzato a 8x,noi ci dobbiamo concentrare sulla musica e non sull'assillo di scoprire delle differenze infinitesimali,la musica prima di tutto!!ti ricordi quando sdoppiavamo li cd in cassetta!!io ero felice di possedere cassette a volonta (che mi permettevano di acoltare i più svariati tipi di musica senza spendere una cifra!!)e non mi lamentavo se ste cassette avevano un pò di fruscio,ora abbiamo la possibilità di masterizzare i cd senza fruscio o imperfezioni varie(tipo smagnetizzazione dei supporti!!)e andiamo comunque a cercare il pelo nell'uovo dimenticandoci che la cosa più importante non è il pelo ma l'uovo!!!!
comunque a prescindere dall'impianto,per riconoscere queste imperfezioni bisogna avere un orecchio molto fine ed'allenato.
per l'ampli io ti consiglio il technics su-v300m2(27 watt rms in classe a).lo trovi da mister price,prova anche nelle grosse catene di distribuz. di elettrodomestici,io in uno di questi negoz. l'ho pagato una cifra ridicola(230K!!!!!!!!!).
per i diffusori devi andare a vedere il progetto sul sito ciare.
in pratica devi costruire una cassa di legno fare un buco metterci un solo altoparlante,avvitare tutto prendere 2 cavi e ascoltare musica!!!!!!!!!!!!!!!!
ci tenevo in'oltre a sottolineare che io non sono unaudiofilo,magari mi potrei definire un musicofilo ma audiofilo mai!!!!!
se sei interressato alla coistruzione di sti diffusori posso darti una mano io.
ciaoooooooooooooooooooooooo

aunktintaun 17-02-2002 12:00

questo è il progetto.

aunktintaun 17-02-2002 12:05

caratteristichedel sistema

aunktintaun 17-02-2002 12:07

cono da usare

aunktintaun 17-02-2002 12:10

caratteristiche del cono,penso sia tuto.
fammi sape
ciaopoooooooooooooooooooooo

aunktintaun 17-02-2002 12:17

questa è la recensione di una coppia di diffusori monovia dal prezzo di costrizione ridicolo(meno di 300k!!!!!!!)
scusate le imperfezioni ma questo è il risultato dell'estrazione di un testo via scanner.

Impressioni di ascolto delle Burlotte
di lvo Calabrese.
L'amico Roberto Allera mi ha chiesto di redarre una prova di ascolto delle Btlrlotte.
Premetto che vengono pilotate da una amplificazione da me progettata della quale
spero di poter trattare più ampiamente in futuro; non esiste alcun componente
"classico", come resistenze o condensatori, sul percorso diretto del segnale,addirit-
tura è presente una batteria di catodo che si occupa della polarizzazione; il nome
del finale è Sioseo. Anche 1 preamplificatorifono e linea seguono questa filosofia
progettuale. A detta di molti che l'hanno ascoltata trattasi di una catena d1 amplifi-
cazioneassolutamente "trascendente", tale da rendere ogni ascolto una esperienza
unicaeirripetibile. In questo momento questa opera circuitale è totalmente esente
da condensatori in serie al segnale, quindi, amio parere, partner ideale dei trasdut-
tori monovia, che come tali non hanno necessità di filtri di crossover.
Passiamo ~ll'ascolto delle Burlotte. La prima cosa che si nota è come questi diffuso-
ri restituiscano con un realismo allucinante fiumi di dinamica, con un microdetta-
glio sconosciuto aj tradjzionali sistemi multivia; la loro velocità di riproduzione è
sconvolgente e fulminante su tutto .lo spettro, rivelando dettagli del messaggio so-
noro fino ad ora inudibili. Le voci ed icori sono vivi e palpitanti, così come gli stru-
menti acustici in genere; che vivono del loro suono naturale., assolutamente non
"elettrico". La ricostruzione prospettica è da primato. Le Burlotte hanno in molti pa-
rametri .letteralmente spazzato via irmjo precedente riferimento, leTaunoy con co-
no HPD385A da 15" in Alnico.
Come ogni roSa anche le Burlotte hanno le.loro spine: richiedono un rodaggio di
(ALMENO) un centinaio di ore, prima sono inascoltabili, inoltre non aspettatevi il fa-
sullo basso da pugno nello stomaco, ma una sua riproposizione articolata, velocissi-
ma e realistica, che in alcuni casi fa tuttavia desiderare un maggiore corpo nella
gamma medio-bassa. Con amplificazloni meno performanti, come monotriodi accop-
pjati a condensatori e con polarizzazione catodica automatica, viene leggermente
evidenziato 11 fenomeno di "break" caratteristico del crossover meccanico, tipico
dei monovia a doppio cono, ma l'ascolto è comunque sempre ad altissimo livello.
Ringrazio gli amici Mario Straneo, Luca Chiomenti, Cristiano Jelasi, Roberto Allera
ed il Grande Bartolomeo Aloia per i loro preziosi consigli e la loro disponibilità per
il fine tuning delle elettroniche, ed anche chi come Max, Monica, il Quartetto d' Archi
del maestro Pavarotti, mio fratello Tiziano musicista, e gli amici audiofili con le loro
consideràZioni di ascolto, mi ha permesso di redarrequesta recensione.
In conclusione consiglio vivamente le Burlotte, come del resto altri monovia, a chi
voglia seriamente godere di una riproduzione non realistica ma "reale". Di fronte ad
una riproduzione di questo livello si può solo commentare dicendo: "Musica, grazie
di esistere!".


ciaooooooooooooooooooooo

SalvoX 17-02-2002 16:50

grazie mille aunktintaun le tue parole sono davvero sagge in tutto e per tutto...io cmq lo dicevo solo per dire il discorso delle differenze tra originale e masteriz in quanto ho smesso da tempo di fare copie a 1x :) adesso se il non ci sono problemi al suono non mi faccio alcun tipo di problema..
il progetto della casse della ciare lo avevo già visto in passato ma mi sa che lo riguardero con calma adesso (spero di non doverti disturbare troppo) cmq in caso sempre per 400k quali casse posso comprare da accoppiare al tuo tecnics che siano dignitose?
se dovessse essere troppo difficile da fare per me (senza contare che con l'univ il tempo che miresta è molto poco)

grazie di tutto per adesso

se mi dai la tua mail ti mando una lista "metalla"

ciao

SalvoX 17-02-2002 16:57

a senti come
per le Burlotte dove posso consultare?

le Tannoy MERCURY-MX1 Nero cmq cosa ne pensi?
posso accoppiarle ?

SalvoX 17-02-2002 17:06

mmm devo vedere meglio ma in pratica devo solo farmi fare dal falegname la forma della cassa e metterci dentro l'altoparlante? senza fare saldature o altre cose strane?(sii comprensivo sono un ignorante :(

ma quanto vale tutto cio in termini di risparmio?

Tecnico!! 17-02-2002 17:16

Per esperienza posso dirti solo una cosa, x i diffusori rivolgiti solo ed escusivamente all'autocostruito!!!!! mi hanno rubato i milioni in passato aquistando nei negozi, ora ho speso una cifra ridicola per i risulatati invidiati da parecchi, che mi ritrovo! (grazie ad un team di persone capacissime a cui mi sono affidato)
Per l'Ampli non ti fare ingannare da denon rotel e roba simile, se devi spendere poco non fanno per te, i risulati si hanno solo se spendi, i quelli "economici" c'è solo il nome......
Rivolgiti all usato, cercati un bel Harman/Kardon ( per quello che devi fare tu penso sia ottimo) che suona bene e oggi è un pò sottovalutato, ma basta fare qualche modifica ( 30-50 milalire) e vola.....

Tecnico!! 17-02-2002 17:21

In termini di risparmi nulla!!!1 ma per avere risulati simili aquistando in negozio dovresti spendere molto di + di 300K!!!!!
devi fare la cassa, e mettere dentro del materiale fonoassorbente( dell'ovatta va benissimo non è tossica)saldare i fili (nulla di difficile o delicato) all'altoparlante e alla morsettiera (quella dove attacchi i fili provenienti dall'ampli).
Le Tannoy lasciale perdere...........

SalvoX 17-02-2002 17:23

prov.CT
eheheeh ma guarda un paesano :)
accidenti grazie dei consigli ..per l'autocostruito sono daccordo il mio problema e che sono un ignorante in questo campo e non vorrei:
1 fare le cose fatte male (che magari suonino male)
2 risparmiare allla fine troppo poco se devo cmq farle montare da qualcuno che dovro pagare :)

cmq per l'usato tu credi che si possa trovare qualcosa?
magari dato che siamo di provincia puoi indicarmi qualche negozio?

grazie tanto

Frk 17-02-2002 17:27

Quote:

Originariamente inviato da SalvoX
[b]su un altro forum mi hanno risposto cosi
"Nuovo non compri nulla di più di un compattone, ma se ti rivolgi al mercato dell'usato (unica strada con quel budget) allora ti porti a casa un integrato NAD o ROTEL
Ti di un consiglio (sempre che tu lo desideri ):

Innanzitutto: le marche degli integrati sopra citati, sono come minimo UNA SPANNA al disopra della media delle altre marche giapponesi.

Premesso questo:

Prenditi 1 paio d'ore di tempo libero recati in un negozio della tua zona dove tu sia sicuro che abbiano almeno 1 di queste 2 marche, ricordati di portati dietro qualche cd del quale tu conosca molto bene l' incisione, chiedi al negozionate di farti ascoltare un'intregrato di tali marche e 1 copia di diffusori che rientri all'interno del tuo budget (ricordati che devi poi anche prendere dei cavi di potenza che siano almeno decenti), quindi mettiti tranquillo ad ascoltare, se il risultato complessivio ti soddisfa ok, puoi pensare di fare il passo, al limite, sempre se il negoziante si dimostri diponibile puoi fare il paragone con altri tipi di casse che ci sono li in negozio.

Ricodati comunque che il risultato finale del tuo ascolto non dipende dal singolo componente ma dall'insieme dei componenti ascoltati.

Io per assemblare il mio impianto ho fatto così, ed in linea generale è quello che consigliano tutte le riviste di altafedeltà.

P.S.

Anch'io fra le altre cose ascolto cose METALLARE ;) come Dream Teather, Vai, Satriani, ecc, e soprattutto NON SONO UN FISSATO, quello che desidero avere è musica timbricamente ben riprodotta.

Infine, se posso darti un consiglio, se non sei abbastanza esperto, lascia perdere la strada dell'autocostruzione, può essere un soddisfazione qualora tu abbia anni di esperienza in ascolti, e quindi un orecchio abbastanza allenato.

P.S (2)

Per rotel puoi andare qua, anche per i prezzi: www.audiogamma.it

Per nad purtoppo non so chi sia il distributore italiano, il sito ufficiale cmq e questo: http://www.nadelectronics.com/

SalvoX 17-02-2002 17:28

a dimenticavo una cosa molto importante :
l'ampli che mi hai detto tu posso poi upgradarlo per fare un impianto ibrido 5.1?
aggiungendo 3.1 e dvd/decoder che sia?

SalvoX 17-02-2002 17:35

grazie Frk

eheh Satriani è un dio :)

cmq io ripeto non sono un esperto e non credo di avere un orecchio cosi fino però potrei tenere questo impianto per molto tempo e vorrei sentire bene ogni frequenza ...
non voglio far tremare i muri ma avere il piacere di sentire bene il basso(Steve di Giorgio) come la batteria o gli assoli ...senza chiedere spese o componenti "esoterici"

cmq anchio ho un po paura di autocostruire ma se il risparmio fosse significativo e si tratta solo di saldare e avvitare beh il dubbio mi viene pure a me

cmq seguiro il tuo consiglio portando con me Death - Live in L.A.

:) eeheh

aunktintaun 17-02-2002 17:37

allora se io sono riuscito ad'assemblare queste casse monovia ci possono riuscire tutti!!!!!!è solo questione di volerlo fare veramente;)
io non mi fiderei troppo dell'usato(ho comprato un ampli valvolare da 50 watt rms,l'ho provato e ho detto"suono stupendo:eek: "dopo un mese le valvole sono andate a farsi fare in....:mad: )meglio avere una bella garanzia:o
con 400k compri dei diffusori technics che non sono male(SB CS95).
ciaoooooooooooo ecco la mia mail
edesole@libero.it

SalvoX 17-02-2002 17:52

hai posta aunktintaun
beh si dell'usato non mi vorrei fidare molto..anche perchè potrei davvero esssere torlupinato con la mia poca esperienza,...cmq se è davvero facile, è chiaro che l'autocostruito sia meglio adesso vedo il progetto e provo a vedere cosa capisco...cmq in caso quanto costano le spese di sped sul sito non si fa menzione delle suddette..

hai visto se il tuo ampli è 5.1 ready(a me serve poterlo trasformare in futuro)

ciao e tnx

Tecnico!! 17-02-2002 17:56

Vebbè per quello che deve fare Salvo, che non è uno matto per la qualità a tutti $costi$, l'autocostrito anche da lui va bene, l'unica cosa che devi pagare è il falegname, che di solito per fare lavori in multistrato non vogliono cifre
Ci volgiono pochi accorgimenti
1° Multistrato spessore 1.8~2 cm
2°un saldatore a stagno
3°una morsettiera x diffusori
4°una coppia di "altoparlanti"
5° 12 viti a croce per metalli(prendono meglio)
6° Ovatta

7° un pò di pazienza e tempo


salvo se vuoi ti posso dare qualche indirizzo utile......

SalvoX 17-02-2002 17:57

altra cosa "potenza 40 watt DIN a 4 Ohm "
il tuo ampli da 40w din in RMS quanti sono? e cmq le casse che devo accoppirlgli devono essere di impedenza almeno 4ohm se no riskio di avere suoni senza dinamica e di andare in clipping no=?

le ciare come sono messe?
:)

a dopo adesso vado a vedere il progetto H07

aunktintaun 17-02-2002 18:05

ricordiamoci tutti che hai 700k da spendere..............:D :D
siamo tutti della stessa idea quando si dice che nad rotel harman kardon denon siano superiori alle solite marche giapponesi(technics,pioneer,kenwood,sony),ma in sto 3d si parla di 700k....
per quanto riguarda legete questa lettera indirizzata ad'una nota rivista audio hi fi.


....................e com-
perato nuovo un lettore C D senza infamia e
senza lode, un Kenwood 1010 (prezzo lire
190.000). Preso dalla curiosità di sentire i li-
miti di tale gira CD, lo ho sballato e subito
portatolo nella mia sala d'ascolto l'ho attacca-
to all'impianto. Premetto che la stanza dove si
trova l'impianto serve solo come sala d'ascol-
to, quindi trattata con Tube Traps come si
conviene, e che 1 'impianto è al di sopra di
ogni sospetto (pre+finale Musical Fidelity
F22 e F16 diffusori Audio Static D CI plus,
cavetteria Harmonix sia RCA che XLR). Be-
ne, attaccato questo "bagaglino" da neanche
200.000 e confrontato con il mio Teac X 1
(pagato nel 1992 ben 7.700.000) la differenza
sonica che ne è scaturita... Insomma ho messo
di mezzo mia madre (ex concertista) per un
ascolto cieco e non sono stati riconosciuti 4
voltesu5!!!!!!
Come è possibile???? E quindi "Cui prodest"
spendere per un impianto ed accessori quanto
per una Mercedes classe A se poi il risultato è
che una "panda" ti sorpassa in rettilineo???
Scusi la similitudine.
Mi illumini lei perche in questo momento sto
veramente meditando di sbaraccare tutto e
mettere in tale stanza un "orrore" sistema au-
diovideo B&O, che magari non suonerà (chis-
sà) bene ma fa tanto arredamento! ! ! Ringrazio
per il tempo concessomi e attendo speranzoso
due righe di conforto.



Allora. Intanto le devo dire che non mi fido
molto degli ascolti ciechi, per varie ragioni
tra cui quella, documentata a suo tempo da
studifatti anche da Pioneer, che l'immagine
del suono rimane in memoria per svariati mi-
nuti, per cui commutando tra un apparecchio
e I' altro il nostro sistema uditivo si confonde
non poco. Meglio le prove sulla lunga distan-
za, magari anche in "cieco" , che permettono
di assaporare bene il suono e poi di confron-
tarlo a memoria. Come lei sa benissimo, le
differenze sono spesso fatte di sfumature, e se
siamo confusi è impossibile notarle. Poi, sifi-
di delle sue orecchie e non di quelle di un/una
musicista (lo dico con tutto il rispetto, essen-
do anch' io nel mio piccolo diplomato al Con-
servatorio), perche si tratta di un tipo di "al-
lenamento" e di un rapporto con il suono
completamente diversi. Inoltre, francamente
mi colpisce più il fatto che non si avvertano
sostanziali differenze che non se avesse addi-
rittura sentito un suono migliore nel
Kenwood: da sette anni a questa parte, la tec-
nologia digitale ha fatto enormi progressi, e
anche alcuni prodotti economici di oggi suo-
nano meglio di alcuni "pezzi" costosi del
passato. In sostanza, ciò che mi pare un po'
strano è che suonino "uguali" , sarebbe stato
più comprensibile che il Kenwood suonasse
addirittura meglio...................................

avette letto propio bene,un kenwood da 200k (ann0 2000) suona meglio di un teac pagato quasi 8 milioni comprato 8 anni prima
:eek: :eek: :eek: .

ciaooooooooooooooo

aunktintaun 17-02-2002 18:11

allora il mio ampli funziona anche a 8 ohm ,con questa impedenza eroga 27 watt rms.
le casse che ti ho consigliato di autocostruire(ciare) vanno pilotate con un ampli con impedenza 8 ohm....tu così sei apposto.
ti sevono
le tavole in MDF da 19mm
poi al posto dell'ovatta devi mettere del poliuretano espanso.
colla vinilica
anti rombo
un trapano
un seghetto alternativo
una raspa e della carta vetrata
per il resto va bene la roba che ha detto tecnico.
ciaooooooooo

Tecnico!! 17-02-2002 18:16

l'MDF a me non piace (gusti)
il poliuretano va bene. ma l'ovatta è più facile da mettere secondo me, altrimenti per essere ancora più facile della fonoassorbente......autoadesiva........

aunktintaun 17-02-2002 18:21

poliuretano in fogli......basta tabliarlo a misura e'incollarlo nelle pareti del diffusore.
lo vendono nei rivenditori di materiale ediliz.
costa una miseria 5K il metroquadrato....

aunktintaun 17-02-2002 18:29

queste sono le misure delle tavole.
4:78x29
4:29x28
2:69x28
2:32x78
2:22x28
ciaoooooooooooooo


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 16:13.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.