Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Altre discussioni sull'informatica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=8)
-   -   VIDEOCAMERE DIGITALI (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1226077)


melomanu 08-07-2006 12:38

Quote:

Originariamente inviato da Kaiser70
si, si, scherzavo. Figurati...te l'ho consigliato io di cambiarla. Anche se forse sei preso dall'entusiasmo del momento, perchè non penso potesse essere così disastrosa la Everio.

guarda ti dirò, è vero che sono entusiasmat x il momento, ma avendole provate entrambe, e la everio l'ho avuta per una settimana e ogni momento disponibile ero li a riprendere dicendomi " ma cacchio è così fico sto hard disk, possibile che abbia una qualità così ridotta? o forse sono io che mi sto facendo troppe pippe ? ", posso dirti che davvero questa panasonic ha una qualità di molto superiore, almeno rispetto alla mia gz-mg20.. inoltre, come tu stessi avevi confermato, in condizioni di luce ottimale, ha una definizione dei colori spettacolare, forse proprio merito dei 3CCD... in ambiente interno, dove la precedente mostrava segni di cedimento, questa non sarà ripeto una visione professionale, ma la qualità è a vista d'occhio migliore, l'effetto pixelloso è moooooolto ridotto, e ho notato che anche il faretto/flash ha un raggio d'azione maggiore..
poi ho visto ch anche a livello di controlli manuali, ho qualche impostazione maggiore rispetto alla everio...
ripeto, forse le gz-mg 67/77 sono ottime macchine ma non ho potuto provarle, però per il target di utilizzo che ne farò, credo che questa panasonic sia molto buona.. ps: confermo anche sulla migliore qualità del supporto mini-dv rispetto alla compressione mpeg2 su hard disk...

ad ogni modo, ti ringrazio davvero per il consiglio :) :mano:

melomanu 08-07-2006 12:41

Quote:

Originariamente inviato da Leon87
anche io dovrei comprarmi una videocamera digit ... mi servirebbe una che sia :
MiniDV, ottima in condizione di luce e non, stabilizzatore di img ottico ...

io avevo pensato alla Pana GS500 oppure Sony HDR-HC1/3 :mc:

proprio stamattina, nel centro commerciale dove ho comprato le borse porta videocamera, ho visto sia questa panasonic gs500, che la sony con hard disk e risoluzione stellare ( ma non mi ricordo se aveva la stessa sigla di quella da te chiesta)...
come caratteristiche la panasonic mi sembra davvero una gran bella macchina ( per quanto io ne stia iniziando a capire :p ) e ho visto usarla dall'addetto xè c'era un tizio che voleva prenderla x un regalo di laurea.. mi ci sono avvicinato e aveva una gran bella definizione dei colori e un'ottima qualità di ripresa...

melomanu 08-07-2006 12:45

Quote:

Originariamente inviato da macemax
Ciao a tutti.
Ho letto con interesse tutti i vostri post.
Effettivamente devo dare ragione a Kaiser 70,
ho un JVC GZ-MG50E, e
nel dire che è molto facile scaricare tutto sul PC,
è vero però che ho notato subito l'inferiorità di qualità delle immagini.
Mi aspettavo di più!
Quindi volevo allora porre due domande:
1) è meglio acquistare una cam con MiniDV (nastro) o il miniDVD?
la seconda è per KAISER 70:
volendo cambiare, cosa mi consigli?
Tieni presente che la cifra massima spendibile è 800;
Un corpo macchina non vistoso ( non mi piace andare in giro con una cam da cineasta).
Per chiudere, ho visto come Melomanu, ha cambiato subito la Cam,
ma che sapete, qualcuno ritira l'usato? (tipo i grandi rivenditori) volendo acquistare una nuova?

Grazie e un saluto a tutti!!!!!

quanto tempo è che l'hai comprata ? forse non rientri nel limite del diritto di recesso...
di rivenditori che ritirano l'usato forse ce ne saranno, ma non ne sono così sicuro... io per quanto ne sto capendo, il minidv attualmente è la scelta migliore come qualità di registrazione e possibilità di manipolare successivamente il filmato...
con il mini-dvd penso ti ritrovi un filmato già bello e pronto su dvd, sicuramente più facile per quanto riguarda la possibilità di vedere subito il lavoro, ma forse meno flessibile come limiti di manipolazione..
sulla qualità non so, forse rifacendomi a quanto detto da kaiser, essendo già un formato compresso, probabilmente rispetto alla mini-dv ha una qualità inferiore..

Kaiser70 08-07-2006 15:32

Quote:

Originariamente inviato da macemax
1) è meglio acquistare una cam con MiniDV (nastro) o il miniDVD?

il miniDVD è come le macchine con hard disk (senza la loro praticità) usano lo syesso formato compresso. miniDV senza esitazione.
Quote:

Originariamente inviato da macemax
volendo cambiare, cosa mi consigli?
Tieni presente che la cifra massima spendibile è 800;
Un corpo macchina non vistoso ( non mi piace andare in giro con una cam da cineasta).

Panasonic gs300: splendida macchina, 3CCD, stabilizzatore OTTICO lenti Leica, qualche regolazione manuale, ingressi DV e video. con kelkoo la trovi a 730 €.
Se vuoi risparmiare ancora qualcosa prendi la gs280, macchina identica solo senza ingressi DV e video (ha solo le uscite, quindi puoi scaricare sul pc o vedere sul TV, ma non puoi riversare sul DV il montato, o acquisire da fonti analogiche tramite ingressi). La trovi a 698 €.

Leon87 08-07-2006 16:26

Kaiser tu che hai la Pana GS400 come ti trovi ???
In condizioni di luce e non come se la cava ??? :D

Kaiser70 08-07-2006 19:41

Quote:

Originariamente inviato da Leon87
Kaiser tu che hai la Pana GS400 come ti trovi ???
In condizioni di luce e non come se la cava ??? :D

in condizioni di buona luce è probabilmente la migliore fra le 3ccd semi-professionali, non c'è nulla da dire (è l'unica che ha un formato 16/9 che sfrutta tutta la matrice del sensore senza tagliare le bande superiore e inferiore). Con scarsa luce vanno sicuramente meglio la Sony vx2100 prima di tutte, e un gradino sotto la Panasonic dvc30 e la Canon xm2. Ma io ho preferito questa scelta per 2 motivi fondamentali: 1) i video, anche se la macchina è eccezionale, vengono sempre molto meglio con buona luce, per cui si cerca sempre di privilegiare le riprese in buone condizioni, quelle con scarsa luce sono comunque un ripiego e si tende a limitarle al massimo. Ho preferito quindi prendere la macchina che da il massimo nelle condizioni in cui girerò il 90% delle volte, e che se la cava comunque quando capita una ripresa più difficile.
2) ha dimensioni molto compatte per una macchina della sua categoria, cosa che mi consente di averla con me più spesso di quanto sarebbe avvenuto con gli altri "elefanti". Anche perchè ho già un kit fotografico ponderoso, e dovevo assolutamente far entrare tutto in uno zaino di dimensioni accettabili.

Per il resto ha molti controlli manuali (compreso quello sul livello di ingresso audio e sui bassi, e le utilissime regolazioni dei parametri video come saturazione, gamma, contrasto e nitidezza). Poi ha la modalità di registrazione a scansione progressiva (registra 25 fotogrammi INTERI al secondo, come la pellicola cinematografica, e non 50 SEMIQUADRI da interlacciare, come le macchine che producono video per la TV), poi lo schermo grande e ad alta risoluzione e tante alre cose. Fra le cose che mi sarebbero piaciute, manca la possibilità di regolare manualmente l'otturatore sotto 1/60 di secondo (lo fa in automaticamente col programma specifico, ma preferirei averlo in manuale per avere certi effetti particolari in modo più controllato)

Leon87 09-07-2006 09:55

Quote:

Originariamente inviato da Kaiser70
Per il resto ha molti controlli manuali (compreso quello sul livello di ingresso audio e sui bassi, e le utilissime regolazioni dei parametri video come saturazione, gamma, contrasto e nitidezza). Poi ha la modalità di registrazione a scansione progressiva (registra 25 fotogrammi INTERI al secondo, come la pellicola cinematografica, e non 50 SEMIQUADRI da interlacciare, come le macchine che producono video per la TV), poi lo schermo grande e ad alta risoluzione e tante alre cose.

Se casomai non dovessi trovare la GS 400, la 500 ha la scansione progressiva ???
Non è proprio possibile cambiare l'apertura del diaframma o altro ? :(

domenicos 09-07-2006 11:00

Quote:

Originariamente inviato da Kaiser70
il miniDVD è come le macchine con hard disk (senza la loro praticità) usano lo syesso formato compresso. miniDV senza esitazione.
Panasonic gs300: splendida macchina, 3CCD, stabilizzatore OTTICO lenti Leica, qualche regolazione manuale, ingressi DV e video. con kelkoo la trovi a 730 €.
Se vuoi risparmiare ancora qualcosa prendi la gs280, macchina identica solo senza ingressi DV e video (ha solo le uscite, quindi puoi scaricare sul pc o vedere sul TV, ma non puoi riversare sul DV il montato, o acquisire da fonti analogiche tramite ingressi). La trovi a 698 €.


Gentile Kaiser70, ho letto questa discussione e ora forse posso postare la mia domanda...
Ieri ho ricevuto in regalo una JVC GZ-MG21E con HARD DISK interno da 20GB... tralasciando la discettazione su HD-MINIDV-MINIDVD cosa mi puoi dire tu su questa macchina, o magari c'è qualcuno che ne ha una simile e mi può fornire qualche commento a riguardo...
Grazie mille a tutti.

Kaiser70 09-07-2006 12:03

Quote:

Originariamente inviato da Leon87
Se casomai non dovessi trovare la GS 400, la 500 ha la scansione progressiva ???
Non è proprio possibile cambiare l'apertura del diaframma o altro ? :(

non sono sicuro che abbia la scansione progressiva, sicuramente ha la modalità pro-cinema, presente anche nella mia, che registra in 16/9, utilizzando la scansione progressiva (quindi frame interi, però riduce anche il contrasto e lo sharpening (per dare un aspetto più soft, più simil-pellicola) però non so se come la mia ti consente di attivare la scansione progressiva anche al di fuori di questo programma, cioè nelle altre modalità.
I controlli manuali ci sono (tranne quelli per l'audio, o lo zebra pattern o gli ingressi video, che sono solo sulla gs400), però a differenza della mia sono quasi tutti inseriti nei menù, e non hanno controlli dedicati sul corpo.

melomanu 09-07-2006 14:52

Quote:

Originariamente inviato da domenicos
Gentile Kaiser70, ho letto questa discussione e ora forse posso postare la mia domanda...
Ieri ho ricevuto in regalo una JVC GZ-MG21E con HARD DISK interno da 20GB... tralasciando la discettazione su HD-MINIDV-MINIDVD cosa mi puoi dire tu su questa macchina, o magari c'è qualcuno che ne ha una simile e mi può fornire qualche commento a riguardo...
Grazie mille a tutti.

bastava leggere le ultime 4 pagine :stordita: :D

macemax 10-07-2006 15:36

Dubbio.
 
Nel ringraziare voi tutti della disponibilità e dei consigli, volevo a conclusione chiedere una ultima cosa:

ho capito che le cam che sfruttano la tecnologia HD e DVD, hanno in generale una minore qualità delle immagini in quanto i filmati vengono direttamente compressi in Mpeg2 ma...... come mi faceva notare un amico, anche
i filmati delle miniDv devono poi essere compressi in mpeg per ridurre la capacità. Quindi volevo chiedere è vero e dov'è quindi la differenza.
Ovvero io con la mia cam su HD la qualità la perdo subito, con il MiniDV dopo, o sbaglio?

GRAZIE, (vi premetto che in materia di compressione/conversione, sono un pò ignorante) :stordita:

domenicos 10-07-2006 16:56

Quote:

Originariamente inviato da melomanu
bastava leggere le ultime 4 pagine :stordita: :D


si si... ho letto ma speravo di trovare qualcuno che avesse proprio questo stesso modello... tra l'altro mi pare che tu abbia una versione molto simile... cosa mi puoi dire a riguardo?
Grazie

melomanu 10-07-2006 17:19

Quote:

Originariamente inviato da domenicos
si si... ho letto ma speravo di trovare qualcuno che avesse proprio questo stesso modello... tra l'altro mi pare che tu abbia una versione molto simile... cosa mi puoi dire a riguardo?
Grazie

io "avevo" la 20E, uguale alla tua..
l'ho cambiata dopo 3 giorni :sofico:

Kaiser70 10-07-2006 17:46

Quote:

Originariamente inviato da macemax
...Ovvero io con la mia cam su HD la qualità la perdo subito, con il MiniDV dopo, o sbaglio?

Si e no, nel senso che effettivamente attualmente la maniera più comoda di visualizzare sul TV un filmato è il DVD, e se si porta tutto su DVD la compressione ci sarà comunque. Se la macchina consente di regolare la qualità di compressione a livelli altissimi (in modo da occupare 4 GB con 1 ora di filmato) può andare bene, ma il problema sorge se si vuole fare editing, perchè si va a manipolare un file giè corrotto dalla precedente compressione. E comunque io preferisco sempre mantenere il master di qualità migliore (quindi DV) perchè nel futuro anche i formati compressi tenderanno a migliorare, e potrò ricomprimere il mio filmato utilizzando il codec migliore. Ma se sei uno che non lavora sui video, ma li prende così come sono, anche le macchine con memoria rigida possono andare bene.

macemax 11-07-2006 07:48

Dubbio Risolto.
 
Grazie KAISER 70. :)

LA TUA CONFERMA HA FUGATO OGNI MIO DUBBIO.
Io normalmente "aggiusto" i filmati con Studio 10 e masterizzo su DVD.

Il tuo discorso sul DV è giusto, un domani quando la compressione permetterà di perdere meno in qualità tu avrai i master per poterlo fare.
Io però sono un tipo che ama togliersi subito il lavoro, difficilmente poi avrò l'occasione di rimettre mani su un vecchio film.

A questo punto, rimanendo su cam in HD, cosa ne pensi dell'ultima della Sony?
E' poi tanta la differenza di qualità con la mia JVC 50?
Un tuo consiglio.

A presto.

GRAZIE. ;)

macemax 11-07-2006 08:39

....Rileggendo.....
 
....scusami KAISER, ma ho chiuso molto frettolosamente e invece rileggendo la tua risposta mi sorge ancora una domanda:

- con le DV non c'è la compressione in registrazione, poi se si vuole passare su DVD c'è la compressione e passaggio su DVD (usando un programma del tipo Studio 10);

- con l''HD c'è subito la compressione e poi con un programma dedicato (studio 10) il passaggio su DVD,


quindi perchè tu mi parli che se io smanetto con Studio 10 per travasare su DVD ho un ulteriore perdita di qualità?

Non ho capito quale sarebbe il mio ulteriore passaggio che mi farebbe perdere più qualità.

Grazie per gli insegnamenti. (devo cercare però sul portale una guida, che mi spieghi passo passo i vari processi, sai se c'è?)


A presto.

Kaiser70 11-07-2006 09:51

un po' pigro vero?
se avessi letto tutto il thread dall'inizio avresti già la risposta sul problema dell'editing di file mpeg. Ti riporto quello che ho scritto in una delle risposte precedenti:

Quote:

Originariamente inviato da Kaiser70
il formato DV comprime singolarmente ogni fotogramma, l'mpeg2 comprime singolarmente solo i fotogrammi chiave (1 ogni 6-9 a seconda del GOP scelto) gli altri intermedi si poggiano pesantemente sulle informazioni presenti nei fotogrammi chiave vicini (ecco perchè se c'è molta varianza fra un fotogramma e l'altro, nelle scene movimentate, il codec soffre), per cui sono fotogrammi "stimati" che vengono ricostruiti in lettura dal decoder che li interpreta anche basandosi sui fotogrammi chiave. Per cui se fai editing, quindi modifichi la struttura dei fotogrammi, fai un continuo processo di ricostruzione-distruzione-ricostruzione, che basandosi su stime successive diventerà sempre più impreciso (come se una storia venisse tramandata di persona in persona, e ognuno la raccontasse a modo proprio, modificando inevitabilmente ad ogni passaggio i dettagli).
Sia chiaro, l'mpeg2 massima qualità su DVD è il mio formato preferito per visualizzare i filmati rapidamente sul TV, ma non va bene come formato master da cui partire: l'originale DEVE essere più pulito e stabile possibile, e questo, per ora, è ottenibile solo col DV.


macemax 11-07-2006 10:40

.... Ho capito.
 
.... più che pigro, direi che è difficile capire le sottigliezze dei vari passaggi tecnici...
ovvero, giustamente rileggendo con calma, quello che avevi scritto,
se non ho capito male, l'unica grande/piccola differenza è nel tipo di compressione iniziale che poi andando a lavorarci sopra per il montaggio video,
potrebbe avere qualche perdita di qualità e quindi fare la differenza.
O sbaglio?

In merito alla mia precedente domanda, visto che sono comunque orientato a rimanere in HD cosa mi puoi dire della Sony? Ne parlavi bene o sbaglio?

Ciao e ....grazie.

Kaiser70 11-07-2006 15:08

Parlavo bene della Sony vx2100, una macchina da oltre 2000 euro, le entry level Sony non mi fanno impazzire.

melomanu 11-07-2006 16:12

Kaiser70 ma è normale che, dopo un uso intensivo, il vano porta cassettina mini-dv, e la cassettina mini-dv, siano mooolto calde ? :mbe:

Kaiser70 11-07-2006 16:18

Quote:

Originariamente inviato da melomanu
Kaiser70 ma è normale che, dopo un uso intensivo, il vano porta cassettina mini-dv, e la cassettina mini-dv, siano mooolto calde ? :mbe:

Si

approfitto anche per rispondere ad un PVT che ho ricevuto, che a mio parere ha più senso se postato pubblicamente:
Quote:

Originariamente inviato da setterernga
CIao, ho letto le caratteristiche della mvx460 e vorrei capire alcune cose:
1) 2 lux sono buoni per il notturno? perché non ha il supernight mode?
2) perché 1.33mp e pixel effettivi 750k?
3) la focale 44-878 mm è performante?
4) che vuol dire apertura massima f/1,8?
5) non ha il flash incorporato: non è segno di scarsezza?
6) che cos'è l'uscita s-video (che non ha)?
7) è grave che non abbia il compensatore controluce?
Grazie infinitamente. Spero di poterti aiutare altrettanto su un tuo problema.

1)sarebbero fantastici, se fossero reali. Questo tipo di specifiche fornito dai produttori è ridicolo, perchè non c'è uno standard definito per la misurazione di questi valori. Il supernightmode è poco più di un giochino: l'effetto video è molto stroboscopico, tipo Filmati di Lucignolo, non so se hai presente?
2) i pixel in più servono per le foto e la stabilizzazione digitale, a dirla tutta nel video non ti troverai nemmeno i 750K "effettivi" perchè quello che percepisce il sensore viene elaborato e scalato all'unico standard PAL esistente: 720x576=420K pixel.
3)che significa performante? Indica semplicemente il campo inquadrato da wide a teleobiettivo. i dati dicono che è un'ottica + sbilanciata verso il tele.
4)è il dato che misura quanto si apre al massimo il diaframma della lente per far entrare luce. Per una macchina di quel tipo è abbastanza standard.
5)non è una macchina fotografica, il flash serve per le foto (che comunque con una videocamera sono scarse)
6)è un uscita che trasmette il video separato nelle componenti luminanza e crominanza, quindi di qualità migliore del composito (jack giallo). Solo i televisori Top hanno però ingresso s-video, e comunque se vedrai i video solo dopo averli riversati su DVD non ti serve comunque.
7)chi ti ha detto che non ha la compensazione controluce? forse non ha un tasto automatico dedicato, ma ha sicuramente la compensazione dell'esposizione, che fa la cosa manualmente (molto più precisamente, io uso sempre questa, se non avesse questa sarebbe grave eccome)
ti aggiungo un paio di punti
8)stai comprando una macchina economica, non credere che non avrai delle limitazioni (le ha persino la mia che costa il triplo)
9) non so se l'ho già detto a te o ad altri, ma sarebbe opportuno porre le domande tecniche all'interno del forum pubblico, e non con post personali, in modo che le risposte possano essere utili a tutti, ed evitare anche a chi risponde di dover ripetere più volte gli stessi concetti.
Ciao, e buona scelta.

melomanu 11-07-2006 16:23

Quote:

Originariamente inviato da Kaiser70
Si

Bene, ti ringrazio..
Io mi sto divertendo un mondo con la mia videocamera, e ne sono anche enormemente soddisfatto; sto imparando a conoscere un mondo per me totalmente nuovo.. resta solo da capire bene come si rielaborano i filmati :D

setterernga 11-07-2006 16:33

Quote:

Originariamente inviato da Kaiser70

1)sarebbero fantastici, se fossero reali. Questo tipo di specifiche fornito dai produttori è ridicolo, perchè non c'è uno standard definito per la misurazione di questi valori. Il supernightmode è poco più di un giochino: l'effetto video è molto stroboscopico, tipo Filmati di Lucignolo, non so se hai presente?
2) i pixel in più servono per le foto e la stabilizzazione digitale, a dirla tutta nel video non ti troverai nemmeno i 750K "effettivi" perchè quello che percepisce il sensore viene elaborato e scalato all'unico standard PAL esistente: 720x576=420K pixel.
3)che significa performante? Indica semplicemente il campo inquadrato da wide a teleobiettivo. i dati dicono che è un'ottica + sbilanciata verso il tele.
4)è il dato che misura quanto si apre al massimo il diaframma della lente per far entrare luce. Per una macchina di quel tipo è abbastanza standard.
5)non è una macchina fotografica, il flash serve per le foto (che comunque con una videocamera sono scarse)
6)è un uscita che trasmette il video separato nelle componenti luminanza e crominanza, quindi di qualità migliore del composito (jack giallo). Solo i televisori Top hanno però ingresso s-video, e comunque se vedrai i video solo dopo averli riversati su DVD non ti serve comunque.
7)chi ti ha detto che non ha la compensazione controluce? forse non ha un tasto automatico dedicato, ma ha sicuramente la compensazione dell'esposizione, che fa la cosa manualmente (molto più precisamente, io uso sempre questa, se non avesse questa sarebbe grave eccome)
ti aggiungo un paio di punti
8)stai comprando una macchina economica, non credere che non avrai delle limitazioni (le ha persino la mia che costa il triplo)
9) non so se l'ho già detto a te o ad altri, ma sarebbe opportuno porre le domande tecniche all'interno del forum pubblico, e non con post personali, in modo che le risposte possano essere utili a tutti, ed evitare anche a chi risponde di dover ripetere più volte gli stessi concetti.
Ciao, e buona scelta.

Ok grazie ancora. Nel dettaglio:
6) Non ho intenzione di riversare in DVD (non ho nemmeno il masterizzatore): voglio vedere il tutto dalla camera, magari dopo un montaggio tramite DV/in. Quindi comprare una cam con s-video non serve se non si possiede un tv adatto?
7) Sul sito ufficiale Canon c'è scritto "compensazione controluce: no". Quindi?
9) Scusami.

eta_beta 11-07-2006 17:48

s-video e quella presa tonda con 4 fori :D
tutte le televisioni con una scart dispongono di ingressi s-video
basta un adattatore

jeky 11-07-2006 21:02

Salve a tutti, ho letto la discussione e la ritengo molto interessante. Anche io mi appresto all'acquisto di una videocamera e volevo chiedere un consisglio, che ne pensate della sony DCR-HC94E? o e meglio una 3 CCD di equivalente prezzo?

link della sony: http://www.sony.it/view/ShowProduct....ory=CAM+MiniDV

Kaiser70 11-07-2006 22:23

Quote:

Originariamente inviato da setterernga
Ok grazie ancora. Nel dettaglio:
6) Non ho intenzione di riversare in DVD (non ho nemmeno il masterizzatore): voglio vedere il tutto dalla camera, magari dopo un montaggio tramite DV/in. Quindi comprare una cam con s-video non serve se non si possiede un tv adatto?
7) Sul sito ufficiale Canon c'è scritto "compensazione controluce: no". Quindi?
9) Scusami.

6)se non hai un TV adatto non ci fai nulla, esatto.
7)non ci sarà il tasto di compensazione del controluce, OK, sulla mia c'è, ma non lo uso mai, perchè preferisco avere il controllo sull'entità della compensazione, così uso il controllo dell'esposizione, che esiste su tutte le macchine, almeno su tutte quelle che ho visto io.
9)non c'è niente da scusarsi, il mio non era un rimprovero (non mi permetterei mai) era solo un suggerimento.
Quote:

Originariamente inviato da eta_beta
tutte le televisioni con una scart dispongono di ingressi s-video
basta un adattatore

non è esattamente così, l'adattatore alla scart non basta, il TV deve essere predisposto a ricevere il segnale S-video, altrimenti con l'adattatore finisci per vedere tutto in bianco e nero (come purtroppo con i miei TV)

domenicos 11-07-2006 23:30

Quote:

Originariamente inviato da melomanu
io "avevo" la 20E, uguale alla tua..
l'ho cambiata dopo 3 giorni :sofico:


vaaaaaaaa bene! Cme non detto...
Grazie lo stesso!

eta_beta 12-07-2006 01:40

Quote:

Originariamente inviato da Kaiser70
6)se non hai un TV adatto non ci fai nulla, esatto.
7)non ci sarà il tasto di compensazione del controluce, OK, sulla mia c'è, ma non lo uso mai, perchè preferisco avere il controllo sull'entità della compensazione, così uso il controllo dell'esposizione, che esiste su tutte le macchine, almeno su tutte quelle che ho visto io.
9)non c'è niente da scusarsi, il mio non era un rimprovero (non mi permetterei mai) era solo un suggerimento.
non è esattamente così, l'adattatore alla scart non basta, il TV deve essere predisposto a ricevere il segnale S-video, altrimenti con l'adattatore finisci per vedere tutto in bianco e nero (come purtroppo con i miei TV)

tecnicamente e presente s-video nella scart praticamente bisogna provare se la presa funziona
bisogna fare attenzione anche al tipo di convertitore scart <->svideo che si compra in/out
la mia TV invece mixa i due segnali luma e croma in uno solo creando un composito

un link che non ho ben capito
http://www.terratec.it/supporto/guide10.shtml
foto 5
"Quando utilizzare un videoregistratore, una TV o un decoder, non utilizzare mai la SCART come in fig.5 con la connessione S-Video, perchè se funziona, il video risulterà in bianco/nero

mentre dovete utilizzare il video Composito come in fig.6 e verificate sempre l'interruttore sia posizionato su OUT "

come non posso utilizzare rca audio e s-video???

Kaiser70 12-07-2006 09:30

Quote:

Originariamente inviato da eta_beta
come non posso utilizzare rca audio e s-video???

credo si riferiscano al fatto che se l'apparecchio non supporta nativamente S-video, con l'adattatore scart si riesce a gestire il flusso in ingresso (per la visione sul TV) ma non in uscita (non puoi registrare da TV utilizzando S-video) perchè il segnale non viene gestito correttamente in uscita, generando solo il segnale di luminanza, e non anche quello di crominanza.

sadmax 12-07-2006 12:00

Ciao a tutti sono un newbie sia del forum che di videocamere, dopo aver girellato di qui e di la cercando di leggere il + possibile per imparare, ho comprato una canon MVX300 così d'impulso a 347€ + spese di spedizione, la domanda è:
ho fattop una ca.....ata??? con quei soldi potevo prendere di meglio?? :help:
Max

Kaiser70 12-07-2006 13:13

No, ottimo prezzo e buona macchina per la sua fascia di prezzo.

sadmax 12-07-2006 13:59

Grazie della risposta ti faccio un altra domanda:
secondo te è meglio o peggio delle MV 950/960 che avevo anche addocchiato??
esiste qualche altra versione con la stessa sigla perchè dopo che l'ho ordinata mi sono fatto un giretto su interenet + approfondito ed ho notato che ci vogliono dai 500 ai 600€ su altri negozi... ho paura del classico pacco ti lascio il link:

http://www.rebelio.com/it/app/urwfil...242/index.html

Dimmi che è lei!!!
Poi per ultimo l'uso che ne farò io è il classico da turista, per poi riversare il tutto su DVD in HD e guardarlo su di un plasma da 46", dici che la macchina è adeguata oppure dovevo prendere qualcosa di + performante (pensa anche che la mia prima macchina.. )

Grazie ancora

Max

Kaiser70 12-07-2006 14:07

sicuramente meglio delle mv950/960, ha sensore e lenti più grandi.
il prezzo basso deriva dal fatto che è appena stata sostituita dalla mvx450, quindi è ovvio che si possano trovare sconti. Qualcosa di meglio? Certo, se sei disposto a spendere dai 600 in su (più su vai meglio è), ma tutto sommato come prima macchina, va bene, se nel tempo avrai voglia di avere qualcosa in più potrai cambiarla senza perdere troppi soldi e con più esperienza.

sadmax 12-07-2006 14:10

Ti ringrazio sei stao molto gentile oltre che competente, a sto punto non vedo l'orra di avercela in mano per smanettare un po'.... :D :D :D
Max

melomanu 12-07-2006 19:52

@Kaiser70

ho parlato con un mio amico che fa il fotografo, ma fa anche filmini per lauree,matrimoni etc.. lui usa ( ha uno studio insieme ad altre 3 persone ) la suite di ADOBE, ADOBE CREATRIVE SUITE PRODUCTION STUDIO PREMIUM.. ovviamente mi ha sconsigliato di comprarla perchè costa parecchi soldi, ma mi ha detto che quando voglio fare dei lavori particolari potrei appoggiarmi a lui, tanto non gli creerebbe disturbo..
cosa ne pensate di questa suite ?

Kaiser70 12-07-2006 22:23

dico che non è uno scherzo saper utilizzare i software adobe. Sono rivolti a un'utenza professionale o comunque esperta. Sono ricchi di funzionalità, ma se non sai dove mettere le mani ti risulta difficile anche fare le cose più semplici. Forse ti conviene iniziare da software più semplici come Pinnacle studio10, Ulead videostudio.

melomanu 13-07-2006 08:39

Quote:

Originariamente inviato da Kaiser70
dico che non è uno scherzo saper utilizzare i software adobe. Sono rivolti a un'utenza professionale o comunque esperta. Sono ricchi di funzionalità, ma se non sai dove mettere le mani ti risulta difficile anche fare le cose più semplici. Forse ti conviene iniziare da software più semplici come Pinnacle studio10, Ulead videostudio.

mmm.. ma svolgono anche la funzione di encoding? forse non hanno la stessa qualità di canopus... ? intendo anche gli altri software da te elencati, non solo la suite adobe..

Kaiser70 13-07-2006 13:37

certo che fanno l'encoding, al momento del salvataggio del video scegli il formato DV, AVI (divX, Xvid, WMV etc) o mpeg2, e poi nei sottomenù scegli le opzioni di codifica. Se consideri superiore la codifica di Canopus non sei costretto ad usare il loro software di editing (Canopus Edius), ma fai il montaggio con un software più semplice, poi salvi il video in formato originale (DV Pal 720x576) e poi codifichi il file ottenuto utilizzando Canopus Procoder, disponibile anche come stand-alone, e non solo integrato nel software di editing Canopus Edius.
Io ti consiglio di cominciare a smanettare un po' con i software più semplici che fanno tutto (dall'acquisizione al montaggio alla codifica alla masterizzazione) con un processo step by step, poi ti renderai conto tu stesso se ti manca qualcosa e quale software può essere più adatto alle tue esigenze. Parti proprio con motionDV (che hai già e non ti costa nulla) o scaricati le versioni trial di pinnacle studio10 o ulead videostudio, e vedi se fanno quello che ti serve. Sono software intuitivi, che non ti costringeranno a perdere la testa per capire cosa fare.

melomanu 13-07-2006 17:06

ho usato motiondv per provare a montare il video della festa per l'italia nella mia città :D, ma di encodarlo in mpeg2 non se ne parla ( forse manca proprio il codec mpeg2 che è a pagamento e gli spilorci della panasonic manco me l'hanno messo nel cd !! ) .. l'interfaccia è semplice e carina, però di effetti, di opzioni di montaggio, praticamente zero..

melomanu 14-07-2006 11:04

kaiser70 avrei una cosa da chiederti: da quel che ho capito, canopus procoder permette di encodare un filmato dv ( avi ) in un altro formato video, mpeg2 nel mio caso.. ora quel che vorrei capire io è :
1) usando canopus, mi ritorna un sinoglo file FILMATO.mpeg , giusto?
2) come dovrei fare per ottenere i file .VOB, necessari per creare un DVD video, encodati con canopus ?


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 20:43.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.