Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Scienza e tecnica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=91)
-   -   Legamento crociato anteriore (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=498329)


@lessandro 02-09-2009 20:29

Quote:

Originariamente inviato da alex642002 (Messaggio 28729289)
Beato te!Si vede che cicatrizzi molto bene..Io ho due nei rossi..ma sei sicuro che ti abbiano operato?;)

No no, cicatrizzare molto bene non direi, vista la cicatrice che ho per il rotuleo :stordita:

Non operarmi dubito, dato che ho anche le foto :D (sperando che siano del MIO ginocchio :asd: :stordita: ).

Cmq anche i fisioterapisti me l'hanno detto che non ho buchi, non se lo spiegano nemmeno loro...:fagiano:

Chiederò all'ortopedico che mi ha operato, è meglio vai :D

gomma2408 03-09-2009 11:47

Quote:

Originariamente inviato da @lessandro (Messaggio 28728387)
Ho solo due segni sul ginocchio, lo sbrego della cicatrice per il rotuleo che sembra un lombrico :asd: e il buco in alto a destra sopra la rotula per il drenaggio, stop :stordita:

allora confermo, penso proprio sia la tecnica all-inside :read: sono entrati dalla sede del prelievo del rotuleo o da quello che hanno usato poi per il drenaggio....
;)

gomma2408 03-09-2009 11:55

Quote:

Originariamente inviato da MGianluca (Messaggio 28725064)
Effettivamente piego fino a 90° ma ti assicuro che con una gamba posso arrivare al max a 40 kg e stai sicuro che mi alleno come un matto (corsa, squat, cyclette, tapis rouland in salita, miniflessioni monogamba, accosciate complete, leg extension ed ora ho inserito anche 5/8 min. di corda il tutto alemeno 3/4 volte la settimana).
Sulla gamba operata posso fare una semiflessione a 45° con qualche dolorino ma senza eccessivi problemi.
Sono passati 120 gg. e peso 76 kg.

90 gradi max 40 kg praticamente sollevi solo il tuo peso corporeo e solo se usi tutte e due le gambe..... se riesci a fare una accosciata a quasi 90° (es con le spalle appoggiate al muro) con una gamba sola già alzeresti 76 kg in monogamba.... o no? (non è che la leg-press che usi è poco "oliata"???? :D :D :D ) Comunque ripeto, fra 90 gradi e 60 gradi già alzi un 50% di peso in più....

Di questa storia della leg-press se ne era riparlato diverse pagine fa, ora non è il caso di ritornarci sopra, visto che non ci ho capito molto sul perchè.... avevamo visto che anche la leg-press che uso io era molto simile se non uguale a quella usata da altri.... BOH!!!!
Altra cosa: leg press la fai con il bacino in flessione (cioè leg press orizzontale e posizione seduta) o estesa??? (cioè in caso di leg press orizzontale anche il busto è orizzontale...) in questo secondo caso si alzano meno pesi per via che i muscoli ischio-crurali riescono a supportare meno il lavoro del quadricipite.
;)

MGianluca 03-09-2009 12:33

Quote:

Originariamente inviato da gomma2408 (Messaggio 28736187)
90 gradi max 40 kg praticamente sollevi solo il tuo peso corporeo e solo se usi tutte e due le gambe..... se riesci a fare una accosciata a quasi 90° (es con le spalle appoggiate al muro) con una gamba sola già alzeresti 76 kg in monogamba.... o no? (non è che la leg-press che usi è poco "oliata"???? :D :D :D ) Comunque ripeto, fra 90 gradi e 60 gradi già alzi un 50% di peso in più....

Di questa storia della leg-press se ne era riparlato diverse pagine fa, ora non è il caso di ritornarci sopra, visto che non ci ho capito molto sul perchè.... avevamo visto che anche la leg-press che uso io era molto simile se non uguale a quella usata da altri.... BOH!!!!
Altra cosa: leg press la fai con il bacino in flessione (cioè leg press orizzontale e posizione seduta) o estesa??? (cioè in caso di leg press orizzontale anche il busto è orizzontale...) in questo secondo caso si alzano meno pesi per via che i muscoli ischio-crurali riescono a supportare meno il lavoro del quadricipite.
;)

Non ho mai provato a fare accosciate al muro monogamba, stasera ci proverò e ti relazionerò. La leg press che utilizzo è obliqua, infatti è molto diverso se fai quella obliqua o quella orizzontale. Resta il fatto che io 200 kg non li ho mai fatti con la pressa neanche con 2 gambe e quando mi sentivo indistruttibile. In compenso ieri ho fatto per la prima volta gli scatti, avevo il vero terrore che succedesse la tragedia e invece la gamba ha retto bene anche se dopo il 15° scatto (di circa 40 metri) ho avvertito un dolore sopra il ginocchio, credo nell'insersione del rotuleo (con cui mi sono operato) e ho preferito finire lì l'allenamento per non provocare una tendinite. che ne pensi?

gomma2408 03-09-2009 13:38

Quote:

Originariamente inviato da MGianluca (Messaggio 28736927)
Non ho mai provato a fare accosciate al muro monogamba, stasera ci proverò e ti relazionerò. La leg press che utilizzo è obliqua, infatti è molto diverso se fai quella obliqua o quella orizzontale. Resta il fatto che io 200 kg non li ho mai fatti con la pressa neanche con 2 gambe e quando mi sentivo indistruttibile. In compenso ieri ho fatto per la prima volta gli scatti, avevo il vero terrore che succedesse la tragedia e invece la gamba ha retto bene anche se dopo il 15° scatto (di circa 40 metri) ho avvertito un dolore sopra il ginocchio, credo nell'insersione del rotuleo (con cui mi sono operato) e ho preferito finire lì l'allenamento per non provocare una tendinite. che ne pensi?

OKKIO, io dicevo le accosciate schiena al muro per farti capire, penso che con quei pesi è meglio ci vai cauto e quindi non provare esercizi di cui non sei pienamente sicuro, anche perchè a 90 gradi sono veramente faticose.
Quindi se vuoi provare comunque prova prima solo con una leggera flessione del ginocchio, per poi rialzarti completamente.
Infatti anche io che normalmente adesso faccio alla leg-press orizzontale circa 160 kg tranquillamente monogamba, in posizione reclinata della schiena di 45°, faccio molta fatica a fare monogamba una flessione a 90 gradi del ginocchio con schiena al muro.
Quindi evite di provare a fare un affondo del genere soprattutto ora che dici che hai sentito una piccola fitta al tendine.... è molto facile procurarsi una tendinite al rotuleo dopo l'operazione con questa tecnica, soprattutto se è riuscita bene, perchè uno cerca di accleerare i tempi con esercizi e pesi e poi il tendine indebolito si stressa da sovraffaticamento.
:read:

P:S.: la leg-press inclinata (se ho capito bene allora è quella che sei con le gambe verso l'alto con il bacino in posizione molto più bassa delle gambe per intendersi) io l'ho provata solo anni fa una volta, (dopo l'infortunio comunque) e mi ricordo che nonostante giovane età, migliore condizione con la gamba SANA facevo al max 125 kg.... quindi è molto più faticosa, quella che stai usando te, lavora in modo diverso e i carichi non sono paragonabili.
Tutto torna allora.
;)

MGianluca 03-09-2009 15:09

Quote:

Originariamente inviato da gomma2408 (Messaggio 28738017)
OKKIO, io dicevo le accosciate schiena al muro per farti capire, penso che con quei pesi è meglio ci vai cauto e quindi non provare esercizi di cui non sei pienamente sicuro, anche perchè a 90 gradi sono veramente faticose.
Quindi se vuoi provare comunque prova prima solo con una leggera flessione del ginocchio, per poi rialzarti completamente.
Infatti anche io che normalmente adesso faccio alla leg-press orizzontale circa 160 kg tranquillamente monogamba, in posizione reclinata della schiena di 45°, faccio molta fatica a fare monogamba una flessione a 90 gradi del ginocchio con schiena al muro.
Quindi evite di provare a fare un affondo del genere soprattutto ora che dici che hai sentito una piccola fitta al tendine.... è molto facile procurarsi una tendinite al rotuleo dopo l'operazione con questa tecnica, soprattutto se è riuscita bene, perchè uno cerca di accleerare i tempi con esercizi e pesi e poi il tendine indebolito si stressa da sovraffaticamento.
:read:

P:S.: la leg-press inclinata (se ho capito bene allora è quella che sei con le gambe verso l'alto con il bacino in posizione molto più bassa delle gambe per intendersi) io l'ho provata solo anni fa una volta, (dopo l'infortunio comunque) e mi ricordo che nonostante giovane età, migliore condizione con la gamba SANA facevo al max 125 kg.... quindi è molto più faticosa, quella che stai usando te, lavora in modo diverso e i carichi non sono paragonabili.
Tutto torna allora.
;)

grazie per il chiarimento.

gomma2408 03-09-2009 16:49

Quote:

Originariamente inviato da MGianluca (Messaggio 28739577)
grazie per il chiarimento.

di niente di niente, a disposizione per quel poco che conosco.... come tutti quelli del "club del LCA" :D :D :D :cincin:

@lessandro 03-09-2009 17:41

Quote:

Originariamente inviato da gomma2408 (Messaggio 28736026)
allora confermo, penso proprio sia la tecnica all-inside :read: sono entrati dalla sede del prelievo del rotuleo o da quello che hanno usato poi per il drenaggio....
;)

Buono a sapersi :)

Strano però, il ragazzo che hanno operato 2 ore prima di me, ovviamente stesso chirurgo e stesso intevento, ha i buchi dell'artoscopia...:stordita:

alex642002 03-09-2009 19:17

Quote:

Originariamente inviato da gomma2408 (Messaggio 28738017)
OKKIO, io dicevo le accosciate schiena al muro per farti capire, penso che con quei pesi è meglio ci vai cauto e quindi non provare esercizi di cui non sei pienamente sicuro, anche perchè a 90 gradi sono veramente faticose.
Quindi se vuoi provare comunque prova prima solo con una leggera flessione del ginocchio, per poi rialzarti completamente.
Infatti anche io che normalmente adesso faccio alla leg-press orizzontale circa 160 kg tranquillamente monogamba, in posizione reclinata della schiena di 45°, faccio molta fatica a fare monogamba una flessione a 90 gradi del ginocchio con schiena al muro.
Quindi evite di provare a fare un affondo del genere soprattutto ora che dici che hai sentito una piccola fitta al tendine.... è molto facile procurarsi una tendinite al rotuleo dopo l'operazione con questa tecnica, soprattutto se è riuscita bene, perchè uno cerca di accleerare i tempi con esercizi e pesi e poi il tendine indebolito si stressa da sovraffaticamento.

Ciao.Ho provato ora a fare una flessione monogamba a 90° appoggiato al muro,e mentre con la gamba sana non ho avuto alcun problema con quella operata non ce l'ho fatta e ho sentito un dolorino.E' veramente difficile.

Trokji 03-09-2009 19:27

Un esercizio per gli arti inferiori che dovrebbe sovraccaricare poco il tendine patellare è il box squat.
Ho dolori ricorrenti alle ginocchia (rotuleo e forse anche cartilagine) quindi ora credo che al posto del back squat per la maggior parte del tempo farò il box

gomma2408 04-09-2009 12:07

Quote:

Originariamente inviato da @lessandro (Messaggio 28741910)
Buono a sapersi :)

Strano però, il ragazzo che hanno operato 2 ore prima di me, ovviamente stesso chirurgo e stesso intevento, ha i buchi dell'artoscopia...:stordita:

I chirurghi non operano indistintamente tutti allo stesso modo, dipende dalla situazione del paziente in base alle condizioni del ginocchio... tanto è vero che i più famosi operano magari uno con rotuleo e quello dopo con s+g.... (vedi ad es. il prof. Cerulli.) Soprattutto la tecnica all-inside viene valutata caso per caso se il paziente è idoneo ad essere trattato così (ad es se è necessario ripulire il menisco o addirittura fare una meniscectomia, la cosa cambia rispetto a se i menischi sono sani.....)
Poi non so.
ciao

gomma2408 04-09-2009 12:13

Quote:

Originariamente inviato da alex642002 (Messaggio 28743069)
Ciao.Ho provato ora a fare una flessione monogamba a 90° appoggiato al muro,e mentre con la gamba sana non ho avuto alcun problema con quella operata non ce l'ho fatta e ho sentito un dolorino.E' veramente difficile.

alle volte gli esercizi più banali, sono ben più pesi di ripetizioni fatte con decine e decine di kg....:D
Per il quadricipite questo è un esercizio che comunque va fatto con ENTRAMBE le gambe (proprio per la sua pesantezza) avvicinandosi ai 90 gradi al ginocchio senza raggiungerli del tutto, TENERE 10 Ssecondi la posizione, e risalire....
Fate 10 ripetizioni così con pause di 5 sec fra una e l'altra e poi vedrete che è un buon esercizio per potenziare il quadricipite senza avere la leg-press in casa....
Va ovviamente fatto una volta che il ginocchio è interamente recuperato.....
altrimenti possono essere dolori !!! :read:

alex642002 04-09-2009 18:50

Quote:

Originariamente inviato da gomma2408 (Messaggio 28750207)
alle volte gli esercizi più banali, sono ben più pesi di ripetizioni fatte con decine e decine di kg....:D
Per il quadricipite questo è un esercizio che comunque va fatto con ENTRAMBE le gambe (proprio per la sua pesantezza) avvicinandosi ai 90 gradi al ginocchio senza raggiungerli del tutto, TENERE 10 Ssecondi la posizione, e risalire....
Fate 10 ripetizioni così con pause di 5 sec fra una e l'altra e poi vedrete che è un buon esercizio per potenziare il quadricipite senza avere la leg-press in casa....
Va ovviamente fatto una volta che il ginocchio è interamente recuperato.....
altrimenti possono essere dolori !!! :read:

Grazie per le informazioni!;)

carmine petrillone 08-09-2009 16:23

Quote:

Originariamente inviato da gomma2408 (Messaggio 28750207)
alle volte gli esercizi più banali, sono ben più pesi di ripetizioni fatte con decine e decine di kg....:D
Per il quadricipite questo è un esercizio che comunque va fatto con ENTRAMBE le gambe (proprio per la sua pesantezza) avvicinandosi ai 90 gradi al ginocchio senza raggiungerli del tutto, TENERE 10 Ssecondi la posizione, e risalire....
Fate 10 ripetizioni così con pause di 5 sec fra una e l'altra e poi vedrete che è un buon esercizio per potenziare il quadricipite senza avere la leg-press in casa....
Va ovviamente fatto una volta che il ginocchio è interamente recuperato.....
altrimenti possono essere dolori !!! :read:

CIAO a me il recupero procede abbastanza bene.. volevo chiederti... più o meno dopo quando tempo di palestra si può fare la leg extension?? la palestra l'ho iniziata la settimana scorsa e da venerdi cammino senza stampelle..:confused:

@lessandro 08-09-2009 20:21

Dopo 5 mesi e 10 giorni dall'intervento, rotuleo + metà menisco esterno...

Beh, oggi mi hanno fatto iniziare a fare i balzi sul tappeto elastico :D

C'è da dire che dopo 15 minuti di cyclette, 200 ripetizioni alla pressa con 5 elastici (il mio max è 6), 200 ripetizioni alla leg curl con 15kg, 100 squat di cui 70 su quasi una gamba sola... le gambe erano leggermente stanchine :)

Cmq sia sul tappeto mi facevano fare 2 balzi e al 3° mi dovevo fermare, senza ammortizzare il colpo, a ginocchia flesse (circa 30-40°) e rimanere sul posto...come se mi scappasse da cacare per intenderci :asd:
Beh, non so perchè o percome....ma alcune volte mi faceva male poprio sul rotuleo e altre volte no, evidentemente le volte che non sentivo niente era perchè lo facevo bene :D Cmq dicono i fisioterapisti che il dolore è perchè viene sollecitato molto il rotuleo si, ma anche per la mancanza di massa muscolare adeguata...:stordita:

Inoltre ho provato davanti alle sbarre, dei balzi laterali...cioè da una gamba all'altra, come se dovessi saltare sui sassi su di un ruscello, ma solo spostamenti laterali...zompettando e aiutandomi con le mani su questa sbarra ad altezza ombelico. Lì tutto ok :)

Dulcis in fundo....balzi in avanti e dietro questa volta tenendomi tra le sbarre, facendo serie da 10 prima con la sinistra in avanti e la destra dietro, e poi il contrario...
Ecco, lì ho sentito (specialmente con il destro (che è operato) in avanti) diverse fitte sempre sul rotuleo che viene sforzato al massimo dato il peso del corpo (anche se non totale dato che mi aiutavo alle sbarre) ma sempre troppo, anche a causa della non ottima muscolatura...

Cmq dicono che in linea generale, nei balzi laterali ho un'ottima agilità e stabilità :D Anche perchè son 60kg e son sempre stato più che agile :sofico:

Vediamo se a 3 anni dall'infortunio riuscirò a tornare a giocare :D

dreax 09-09-2009 02:30

info
 
salve amici di lca.

un informazione-aiutino:
avendo l assicurazione personale e essendomi operato al lca a distanza di circa 6 mesi(fine mese) ho una visita con il dottore dell assicurazione, avete consigli sul come comportarmi?

grazie, saluti a tutti e molliamo mai!

alex642002 09-09-2009 08:23

Assicurazione
 
Quote:

Originariamente inviato da dreax (Messaggio 28806895)
salve amici di lca.

un informazione-aiutino:
avendo l assicurazione personale e essendomi operato al lca a distanza di circa 6 mesi(fine mese) ho una visita con il dottore dell assicurazione, avete consigli sul come comportarmi?

grazie, saluti a tutti e molliamo mai!

Ciao!Non so,credo dipenda dall'assicurazione.Io con la mia mi sono operato non spendendo un centesimo(c'era una convenzione diretta con la clinica),poi ho fatto tutte le visite di controllo che dovevo fare e le fisioterapia e dopo circa 8 mesi ho chiesto il rimborso di tutte le pratiche(compresa la RM e le protesi).Ho aspettato a chiederlo per chiederle tutte insieme,perchè sapevo che c'era uno scoperto da pagare e non volevo pagarlo più volte.Con mio sommo stupore invece non è stato applicato,probabilmente per via dell'operazione eseguita in convenzione diretta,e mi è stato rimborsato tutto,con l'eccezione del tutore.
Il mio consiglio comunque è di chiedere all'assicurazione: possono esserci brutte soreprese alle volte!:muro:
Ciao!

gomma2408 09-09-2009 09:06

Quote:

Originariamente inviato da dreax (Messaggio 28806895)
salve amici di lca.

un informazione-aiutino:
avendo l assicurazione personale e essendomi operato al lca a distanza di circa 6 mesi(fine mese) ho una visita con il dottore dell assicurazione, avete consigli sul come comportarmi?

grazie, saluti a tutti e molliamo mai!

accusa dolori più che puoi... che non riesci a fare bene le scale, ad esempio... ecc... :D ;)

gomma2408 09-09-2009 09:13

Quote:

Originariamente inviato da carmine petrillone (Messaggio 28800412)
CIAO a me il recupero procede abbastanza bene.. volevo chiederti... più o meno dopo quando tempo di palestra si può fare la leg extension?? la palestra l'ho iniziata la settimana scorsa e da venerdi cammino senza stampelle..:confused:

se operato con s+g, all'inizio la fai in isometria con l'elastico, diciamo a partire da un mese dall'operazione, poi dopo neanche 2 mesi dall'operazione con 5kg alla macchina.
Con rotuleo passano anche diversi mesi, il problema è proprio il rotuleo, non tanto il nuovo LCA, che viene "ridotto" a 2/3 causa prelievo dell'operazione per fare il nuovo legamento al posto del LCA.
Ma varia molto da caso a caso e anche dal tipo di protocollo riabilitativo seguito.
Quanto sopra è quello che ho visto io.

gomma2408 09-09-2009 09:16

Quote:

Originariamente inviato da @lessandro (Messaggio 28803425)
Dopo 5 mesi e 10 giorni dall'intervento, rotuleo + metà menisco esterno...

Beh, oggi mi hanno fatto iniziare a fare i balzi sul tappeto elastico :D

C'è da dire che dopo 15 minuti di cyclette, 200 ripetizioni alla pressa con 5 elastici (il mio max è 6), 200 ripetizioni alla leg curl con 15kg, 100 squat di cui 70 su quasi una gamba sola... le gambe erano leggermente stanchine :)

Cmq sia sul tappeto mi facevano fare 2 balzi e al 3° mi dovevo fermare, senza ammortizzare il colpo, a ginocchia flesse (circa 30-40°) e rimanere sul posto...come se mi scappasse da cacare per intenderci :asd:
Beh, non so perchè o percome....ma alcune volte mi faceva male poprio sul rotuleo e altre volte no, evidentemente le volte che non sentivo niente era perchè lo facevo bene :D Cmq dicono i fisioterapisti che il dolore è perchè viene sollecitato molto il rotuleo si, ma anche per la mancanza di massa muscolare adeguata...:stordita:

Inoltre ho provato davanti alle sbarre, dei balzi laterali...cioè da una gamba all'altra, come se dovessi saltare sui sassi su di un ruscello, ma solo spostamenti laterali...zompettando e aiutandomi con le mani su questa sbarra ad altezza ombelico. Lì tutto ok :)

Dulcis in fundo....balzi in avanti e dietro questa volta tenendomi tra le sbarre, facendo serie da 10 prima con la sinistra in avanti e la destra dietro, e poi il contrario...
Ecco, lì ho sentito (specialmente con il destro (che è operato) in avanti) diverse fitte sempre sul rotuleo che viene sforzato al massimo dato il peso del corpo (anche se non totale dato che mi aiutavo alle sbarre) ma sempre troppo, anche a causa della non ottima muscolatura...

Cmq dicono che in linea generale, nei balzi laterali ho un'ottima agilità e stabilità :D Anche perchè son 60kg e son sempre stato più che agile :sofico:

Vediamo se a 3 anni dall'infortunio riuscirò a tornare a giocare :D


ehehehhe... sono duri i balzi sul tappeto: ma li fai monogamba, no? io all'inizio prima dei balzi sul tappeto elastico mi facevano mantenere l'equilibrio con una gamba sola, il che per il gin operato era un bello sforzo.... poi a occhi chiusi ancora peggio....:mc: mamma che fatica!!!!


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 13:40.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.