Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Schede Video - Discussioni generali (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=28)
-   -   [HWVintage] Retrogaming avanti tutta (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=991407)


piwi 23-04-2023 20:49

Ciao a tutti. Ho provato ad accendere un PC che avevo in un posto umido, fermo per diversi anni; purtroppo è andata male. Molti tra i condensatori della scheda madre, MS6199VA, sono gonfi e/o rugginosi, come da foto allegata.





All'accensione, nulla a schermo. Ci sono dei led di diagnostica che indicano CPU male installata o batteria BIOS scarica. Cambiata batteria, i led trasmettono di un errore connesso alla rilevazione della tastiera; ne ho una USB, montata su relativo connettore o su adattatore PS2. Mi sembra strano; la sequenza di led letta al contrario identifica un errore su RAM. Fosse stampato male il manuale ?
Se fossero i condensatori, non penso di essere in grado di riparare la scheda, ma posso riciclare tutti i componenti su un'altra. Che ne pensate ?

EffeX 23-04-2023 21:19

Quote:

Originariamente inviato da piwi (Messaggio 48178958)
Ciao a tutti. Ho provato ad accendere un PC che avevo in un posto umido, fermo per diversi anni; purtroppo è andata male. Molti tra i condensatori della scheda madre, MS6199VA, sono gonfi e/o rugginosi, come da foto allegata.





All'accensione, nulla a schermo. Ci sono dei led di diagnostica che indicano CPU male installata o batteria BIOS scarica. Cambiata batteria, i led trasmettono di un errore connesso alla rilevazione della tastiera; ne ho una USB, montata su relativo connettore o su adattatore PS2. Mi sembra strano; la sequenza di led letta al contrario identifica un errore su RAM. Fosse stampato male il manuale ?
Se fossero i condensatori, non penso di essere in grado di riparare la scheda, ma posso riciclare tutti i componenti su un'altra. Che ne pensate ?

Io ho una macchina con la stessa scheda madre, fossi in te prima di dare per morta la 6199VA prova a togliere lo slot della CPU e pulire bene i contatti, quei problemi spesso son causati proprio dall'ossidazione della scheda cpu.
Che processore monti? PII o PIII?

PC@live 23-04-2023 21:46

Poco fa ho avviato la Asus A7S333, dunque per il momento ho fatto solo un avvio senza tastiera, con la sola scheda video PCI (ATi Rage XL), la RAM con cui è arrivato, una DDR 400 da 512MB, in breve si è avviato senza alcun problema!!! :winner: :winner: :winner:
Sono apparse un paio di schermate BIOS, la prima in cui è visibile il modello (scritto in grande), la seconda è una schermata interna del BIOS, in cui è riportato tra le varie voci, la frequenza della CPU, se ne possono selezionare due, il multi è 15X, una 1500MHz e l’altra 2000MHz, mi sembrava un po’ strana la seconda, ma pensandoci un attimo, mi sono ricordato che dovrebbe essere la frequenza di un XP2400+, con FSB 266, certo anche a 1500 funzionerà, però sarebbe come un XP1800+, anche se quel 1800 avrebbe FSB 266, mentre in questo l’FSB sarebbe 200, ovviamente parliamo di Athlon XP, se per caso invece fosse un Sempron, basta aggiungere 100, quindi Sempron 2500 o Sempron 1900, non mi sembra che esista un 1900, quindi eventualmente o XP2400 o S2500.

PC@live 23-04-2023 21:55

Quote:

Originariamente inviato da piwi (Messaggio 48178958)
Ciao a tutti. Ho provato ad accendere un PC che avevo in un posto umido, fermo per diversi anni; purtroppo è andata male. Molti tra i condensatori della scheda madre, MS6199VA, sono gonfi e/o rugginosi, come da foto allegata.





All'accensione, nulla a schermo. Ci sono dei led di diagnostica che indicano CPU male installata o batteria BIOS scarica. Cambiata batteria, i led trasmettono di un errore connesso alla rilevazione della tastiera; ne ho una USB, montata su relativo connettore o su adattatore PS2. Mi sembra strano; la sequenza di led letta al contrario identifica un errore su RAM. Fosse stampato male il manuale ?
Se fossero i condensatori, non penso di essere in grado di riparare la scheda, ma posso riciclare tutti i componenti su un'altra. Che ne pensate ?

Io fossi in te, non darei per scontato che la scheda non funzioni, per me quei condensatori sono da verificare quando sono visibilmente in ottime condizioni, ma in questo caso visto che sono gonfi, direi che al 99% o 100% (se preferisci), dopo averli sostituiti la scheda avrebbe buone probabilità che funzioni.
Non so in che zona sei, ma piuttosto che riutilizzare i componenti, potresti o affidarla alle cure di qualcuno, oppure cercare altrove qualcosa di simile, quella eventualmente puoi scambiarla o barattarla.

EffeX 23-04-2023 22:57

Quote:

Originariamente inviato da PC@live (Messaggio 48178990)
Poco fa ho avviato la Asus A7S333, dunque per il momento ho fatto solo un avvio senza tastiera, con la sola scheda video PCI (ATi Rage XL), la RAM con cui è arrivato, una DDR 400 da 512MB, in breve si è avviato senza alcun problema!!! :winner: :winner: :winner:
Sono apparse un paio di schermate BIOS, la prima in cui è visibile il modello (scritto in grande), la seconda è una schermata interna del BIOS, in cui è riportato tra le varie voci, la frequenza della CPU, se ne possono selezionare due, il multi è 15X, una 1500MHz e l’altra 2000MHz, mi sembrava un po’ strana la seconda, ma pensandoci un attimo, mi sono ricordato che dovrebbe essere la frequenza di un XP2400+, con FSB 266, certo anche a 1500 funzionerà, però sarebbe come un XP1800+, anche se quel 1800 avrebbe FSB 266, mentre in questo l’FSB sarebbe 200, ovviamente parliamo di Athlon XP, se per caso invece fosse un Sempron, basta aggiungere 100, quindi Sempron 2500 o Sempron 1900, non mi sembra che esista un 1900, quindi eventualmente o XP2400 o S2500.

Con ogni probabilità sarà un Athlon XP 2400+, su quella scheda credo che si possa montare al massimo un 2600+ con fsb 266 ma la differenza sarebbe minima in termini di prestazioni credo.
Tra l'altro i 2600+ con fsb 266 son abbastanza meno comuni di quelli con fsb 333.

PC@live 24-04-2023 09:04

Quote:

Originariamente inviato da EffeX (Messaggio 48179035)
Con ogni probabilità sarà un Athlon XP 2400+, su quella scheda credo che si possa montare al massimo un 2600+ con fsb 266 ma la differenza sarebbe minima in termini di prestazioni credo.
Tra l'altro i 2600+ con fsb 266 son abbastanza meno comuni di quelli con fsb 333.

Sinceramente penso che sia così, cioè un Athlon XP 2400+, anche se devo chiedermi se esistano altri XP con FSB 333 (o 400) con multi 15X, perché la frequenza di 2000MHz selezionabile potrebbe non essere il massimo, nel senso che la scheda madre visualizza quella come massima (2000), ma non è detto che ci sia in schede successive un terzo rigo, facendo un breve calcolo, 15X166=2500, ecco adesso sono sicuro che non sia da 333 o 400, e quindi resterebbe da capire se Athlon o eventualmente Sempron, la differenza potrebbe esserci nella cache L2, ma non credo perché a parte i Barton (512KB), gli altri avevano cache da 256, e non mi pare che i Sempron ne avessero meno.

piwi 25-04-2023 00:48

Grazie EffeX e PC@Live, domani, se avrò un po' di tempo a disposizione, farò qualche altra prova.

PC@live 25-04-2023 08:36

Quote:

Originariamente inviato da piwi (Messaggio 48179838)
Grazie EffeX e PC@Live, domani, se avrò un po' di tempo a disposizione, farò qualche altra prova.

Prego figurati, comunque con i condensatori rigonfi, è quasi sicuro che non si avvia, il discorso della pulizia dello slot, va bene, però dovresti risolvere quello dei condensatori prima di riprovare, può succedere che con i condensatori rigonfi, la scheda funzioni e si avvia, ma in questo caso credo che il problema è proprio quello, cioè uno o più sono andati:doh: :help: :muro:

PC@live 25-04-2023 13:44

Vediamo se riesco ad inserire un paio di immagini:
https://imagizer.imageshack.com/v2/3...924/drr5h0.jpg

https://imageshack.com/i/pnKJvAhuj

Ecco questa è la A7S333

Il risultato non è quello che volevo ma vedrò di far meglio in futuro

PC@live 25-04-2023 15:34

Metto ancora un paio di immagini:


piwi 25-04-2023 21:30

Dopo una pulizia dello slot, pila CR2032 nuova, varie combinazioni con banchi di RAM e schede video, sono riuscito ad ottenere qualche accensione, poi più nulla. I ledi di diagnostica si fermano su ... riconoscimento CPU in corso. Vabbè ... lascio una foto :)



Credo che i tentativi di recupero della scheda si fermeranno qui !

PC@live 25-04-2023 21:41

Quote:

Originariamente inviato da piwi (Messaggio 48180427)
Dopo una pulizia dello slot, pila CR2032 nuova, varie combinazioni con banchi di RAM e schede video, sono riuscito ad ottenere qualche accensione, poi più nulla. I ledi di diagnostica si fermano su ... riconoscimento CPU in corso. Vabbè ... vi premio con una foto :)



Credo che i tentativi di recupero della scheda si fermeranno qui !

Complimenti, però questo potrebbe essere il segno che la scheda può funzionare, purtroppo credo che quei condensatori siano ormai arrivati, sostituirli potrebbe far si che non difetti più.
A memoria ho schede uguali o simili, ma non ricordo esattamente i modelli se corrispondono, e come schede non credo siano tanto male, per cui dovresti (secondo me), valutare se ti può essere utile, in quel caso dovresti trovare qualcuno che possa fare il lavoro, magari ci sono dei negozi di riparazione cellulare economici, a cui puoi chiedere?

EffeX 25-04-2023 22:48

Quote:

Originariamente inviato da piwi (Messaggio 48180427)
Dopo una pulizia dello slot, pila CR2032 nuova, varie combinazioni con banchi di RAM e schede video, sono riuscito ad ottenere qualche accensione, poi più nulla. I ledi di diagnostica si fermano su ... riconoscimento CPU in corso. Vabbè ... lascio una foto :)



Credo che i tentativi di recupero della scheda si fermeranno qui !

Prova come ultimo tentativo ad aggiornare il BIOS all'ultima versione disponibile, se la memoria non mi inganna sulla 6199VA c'erano due varianti, una che supportava i Coppermine ed una che supportava solo i Katmai, quel PIII a 733 MHz sicuramente è un Coppermine, se hai possibilità, prova a mettere su un Katmai, mi pare che il più veloce si fermi a 600 MHz. ;)



Come puoi vedere anche nella mia i condensatori ad occhio non sembrano in buone condizioni, però contro ogni aspettativa funzionano senza dare alcun problema, quindi non ci metterei troppo la mano sul fuoco che la colpa sia dei condensatori sull'alimentazione CPU.

PC@live 26-04-2023 17:19

Quote:

Originariamente inviato da EffeX (Messaggio 48180459)
Prova come ultimo tentativo ad aggiornare il BIOS all'ultima versione disponibile, se la memoria non mi inganna sulla 6199VA c'erano due varianti, una che supportava i Coppermine ed una che supportava solo i Katmai, quel PIII a 733 MHz sicuramente è un Coppermine, se hai possibilità, prova a mettere su un Katmai, mi pare che il più veloce si fermi a 600 MHz. ;)



Come puoi vedere anche nella mia i condensatori ad occhio non sembrano in buone condizioni, però contro ogni aspettativa funzionano senza dare alcun problema, quindi non ci metterei troppo la mano sul fuoco che la colpa sia dei condensatori sull'alimentazione CPU.

Beh se ho dato l’impressione di essere insistente, è solo perché tra le tante schede madri, quelle con i condensatori rigonfi, almeno la stragrande maggioranza non va, e torna funzionante dopo la sostituzione, nel tuo caso (ma è successo anche a me) la scheda funziona, probabilmente perché riescono anche se male a fare il loro lavoro, ma è sufficiente che uno vada ko per impedire l’avvio, si può provare come nel caso di quella che a volte si avvia, a fare un test abbastanza semplice, qui qualcuno tempo fa suggeriva di scaldarli con l’aria calda, io non ho mai fatto niente di simile, perché li cambio e risolvo, ma se scaldando parte, significa che quei condensatori sono abbastanza vicini alla fine del loro ciclo vitale.
Comunque, giusto per mostrarvi qualche lavoro, metto un link, sono ultimamente un po’ meno presente, ma ho sistemato alcune schede interessanti, guarda caso in quel link c’è la stessa MB (MSI), non ho avuto fortuna, ma chissà in futuro potrei riprovare e riuscire ad ottenere una schermata d’avvio???
https://www.vogons.org/viewtopic.php...56914#p1156914
Al momento sono arrivato a pag 9, quindi vi occorrerà un po’ di tempo e pazienza, per sfogliare le varie pagine, spero di non essere noioso, anche se è scritto in modo terribile (scusate).

EffeX 26-04-2023 17:33

Quote:

Originariamente inviato da PC@live (Messaggio 48181371)
Beh se ho dato l’impressione di essere insistente, è solo perché tra le tante schede madri, quelle con i condensatori rigonfi, almeno la stragrande maggioranza non va, e torna funzionante dopo la sostituzione, nel tuo caso (ma è successo anche a me) la scheda funziona, probabilmente perché riescono anche se male a fare il loro lavoro, ma è sufficiente che uno vada ko per impedire l’avvio, si può provare come nel caso di quella che a volte si avvia, a fare un test abbastanza semplice, qui qualcuno tempo fa suggeriva di scaldarli con l’aria calda, io non ho mai fatto niente di simile, perché li cambio e risolvo, ma se scaldando parte, significa che quei condensatori sono abbastanza vicini alla fine del loro ciclo vitale.
Comunque, giusto per mostrarvi qualche lavoro, metto un link, sono ultimamente un po’ meno presente, ma ho sistemato alcune schede interessanti, guarda caso in quel link c’è la stessa MB (MSI), non ho avuto fortuna, ma chissà in futuro potrei riprovare e riuscire ad ottenere una schermata d’avvio???
https://www.vogons.org/viewtopic.php...56914#p1156914
Al momento sono arrivato a pag 9, quindi vi occorrerà un po’ di tempo e pazienza, per sfogliare le varie pagine, spero di non essere noioso, anche se è scritto in modo terribile (scusate).

Ma nessuna insistenza, figurati!
Era solo un'altro consiglio da provare in quanto mi pare di aver capito che ha poca manualità nel sostituirli.
I miei ho provato i segnali con l'oscilloscopio e devo dirti la verità: il segnale non è così osceno come mi aspettavo, in ogni caso son d'accordo con te, il giorno che darà problemi o non si avvierà più, un quarto d'ora di lavoro e qualche € di condensatori e passa la paura. :)
Tra l'altro spulciando il manuale ora ho la sicurezza che la mia non può montare i Coppermine in quanto è una Rev1, mentre la 6199VA Rev2 ha un'adesivo blu tondo con dentro scritta una "C" sul chip Winbond dell'I/O, e può montare anche i Coppermine su Slot 1.

piwi 26-04-2023 20:07

Vi ringrazio, purtroppo non sono molto pratico. Fossero uno o due, potrei fare qualche prova. Ma, tra rugginosi e gonfi, sono veramente troppi quelli sinistrati. Purtroppo, temo che un aggiornamento del BIOS serva a poco, il PC è nato con quel processore. Il gioco non vale la candela, se non appunto ... per imparare. Il laboratorio me lo conservo per oggetti più interessanti; ho diversi ruderi risalenti agli anni '80, che ho veramente paura di tirar fuori dalle plastiche !

PC@live 26-04-2023 20:13

Quote:

Originariamente inviato da EffeX (Messaggio 48181387)
Ma nessuna insistenza, figurati!
Era solo un'altro consiglio da provare in quanto mi pare di aver capito che ha poca manualità nel sostituirli.
I miei ho provato i segnali con l'oscilloscopio e devo dirti la verità: il segnale non è così osceno come mi aspettavo, in ogni caso son d'accordo con te, il giorno che darà problemi o non si avvierà più, un quarto d'ora di lavoro e qualche € di condensatori e passa la paura. :)
Tra l'altro spulciando il manuale ora ho la sicurezza che la mia non può montare i Coppermine in quanto è una Rev1, mentre la 6199VA Rev2 ha un'adesivo blu tondo con dentro scritta una "C" sul chip Winbond dell'I/O, e può montare anche i Coppermine su Slot 1.

Hai ragione, penso anch’io che non riesca a fare il cambio da solo.
Ed in effetti, per chi ha dimestichezza con questo tipo di lavoro, non è così complicato, a volte ho dovuto risolvere qualche problema, tipo liberare i fori, capita spesso che non riesca a liberarli (in parte o completamente), ma ho un metodo manuale, senza l’ausilio di micropunte, che riesce ad allargare i fori quanto basta, poi risaldare i nuovi è abbastanza semplice.
Purtroppo non dispongo di un oscilloscopio, ma chissà in futuro vorrei farci un pensiero, per controllare i condensatori ho un ESR meter, della Peak, è abbastanza comodo, e a volte riesce a mostrare quelli ko anche se sono ancora sul circuito (non rimossi), ma staccandoli da un giudizio inequivocabile.
Per quanto riguarda la mia 6199VA, non so la revisione, appena posso vorrei dargli uno sguardo, l’ultima volta che ho provato ad avviarla, si sono fritti un paio di mosfet, zona vicino slot1, magari provo a recuperarne altri da MB rottame (magari fossero uguali).

PC@live 26-04-2023 20:17

Quote:

Originariamente inviato da piwi (Messaggio 48181513)
Vi ringrazio, purtroppo non sono molto pratico. Fossero uno o due, potrei fare qualche prova. Ma, tra rugginosi e gonfi, sono veramente troppi quelli sinistrati. Purtroppo, temo che un aggiornamento del BIOS serva a poco, il PC è nato con quel processore. Il gioco non vale la candela, se non appunto ... per imparare. Il laboratorio me lo conservo per oggetti più interessanti; ho diversi ruderi risalenti agli anni '80, che ho veramente paura di tirar fuori dalle plastiche !

Beh almeno tienila da parte, ma per fare qualche prova, ti consiglio di provare con una scheda rottame, perché se non riesci e si danneggia, allora è proprio finita!

EffeX 26-04-2023 20:37

Quote:

Originariamente inviato da piwi (Messaggio 48181513)
Vi ringrazio, purtroppo non sono molto pratico. Fossero uno o due, potrei fare qualche prova. Ma, tra rugginosi e gonfi, sono veramente troppi quelli sinistrati. Purtroppo, temo che un aggiornamento del BIOS serva a poco, il PC è nato con quel processore. Il gioco non vale la candela, se non appunto ... per imparare. Il laboratorio me lo conservo per oggetti più interessanti; ho diversi ruderi risalenti agli anni '80, che ho veramente paura di tirar fuori dalle plastiche !

Se è nato con quella cpu allora è sicuramente una Rev2. Il mio era nato con un Katmai 500 upgradato con un Katmai 550 essendo una Rev1.
L'update del BIOS te l'ho consigliato perchè se è stata molti anni con la batteria tampone scarica con ogni probabilità può essere che la eeprom dove risiede il BIOS appunto si sia corrotta causando questi strani impuntamenti al boot.
Tra l'altro cercando in rete ho visto che i prezzi di ste MB con Slot 1 sono saliti, o è una mia impressione?
Certo, non raggiungono i prezzi delle Slot A, però fino a pochi anni fa te le tiravano addosso se potevano. :D

PC@live 26-04-2023 21:36

Quote:

Originariamente inviato da EffeX (Messaggio 48181542)
Se è nato con quella cpu allora è sicuramente una Rev2. Il mio era nato con un Katmai 500 upgradato con un Katmai 550 essendo una Rev1.
L'update del BIOS te l'ho consigliato perchè se è stata molti anni con la batteria tampone scarica con ogni probabilità può essere che la eeprom dove risiede il BIOS appunto si sia corrotta causando questi strani impuntamenti al boot.
Tra l'altro cercando in rete ho visto che i prezzi di ste MB con Slot 1 sono saliti, o è una mia impressione?
Certo, non raggiungono i prezzi delle Slot A, però fino a pochi anni fa te le tiravano addosso se potevano. :D

Una domanda, ma sulla tua Rev1, non potresti mettere un adattatore slot1 con Coppermine? Io ho un 370 PIII 1000/100 su un pc che in origine era un Celeron 400, quindi a quel punto, potresti fare l’upgrade senza dover per forza usare cpu slot1.
Per il discorso prezzo, alcuni sono impazziti, nel senso che vedono oro dove non c’è ne è, ultimamente ho preso un 462 a pochi euro, ma se fosse stato per qualcun altro avrei dovuto sborsare cifre con due zeri (cosa che non farei ovvio).


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 01:33.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.