Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Schede audio, altoparlanti, software e codec audio (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=19)
-   -   Amplificatori, Sintoamplificatori, Diffusori e Subwoofer (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1756479)


mentalrey 30-11-2009 22:53

vediamo di fare chiarezza...
2.1 puo' anche essere un sistema di casse passivo,
ma si tratta di casse che, a parte il sub che spesso e' autoamplificato,
sono pensate per funzionare con qualsiasi amplificatore che non le sfondi.
Un altra cosa sono i compatti Logitech/Creative e via dicendo, che
NON sono fatti per essere usati con amplificatori stand alone.

Detto quello un 5.1 potrebbe essere composto anche da 6 casse di marche diverse,
se non fosse che poi ne esce quasi sicuramente un suono orrendo.
E un sintoamply 5.1 puo' anche pilotare solo un paio di casse invece di averne 6.

per il denon, visto che il costo e' mediamente 325 euro
direi che e' un buon prezzo quello che hai trovato.
Poi pero' ti devi comprare le casse.

perdegola 01-12-2009 09:01

Quote:

Originariamente inviato da perdegola (Messaggio 29897846)
l'avevo immaginato che esistevano amplificatori da migliaia di euro, però per quello che ci devo fare io (praticamente giocarci alla ps3 o al max in un futuro utilizzarlo per un impianto per sentire musica) 300 euri per un ampli abbastano (e me li faccio abbastare ;) )!! comunque dato che vedo che siete più preparati di me su queste cose, cosa mi consigliate in questa fascia di prezzo come amplificatore???

up

Spytek 01-12-2009 11:14

Quote:

Originariamente inviato da perdegola (Messaggio 29902358)
up

Conserva i soldi e prendi il Pioneer Vsx 919 a 400 euro.
Ti darà ottime soddisfazioni,e per te che non sei molto esigente in termini di ascolto te ne darà ancora di più..
Spendere 100 euro in più significa tnersi un ottimo sintoamplificatore che potresti sfruttare anche in futuro ;)

ChriD 01-12-2009 12:48

Esiste qualcosa di migliore del sony ddwg800 al prezzo di 275€??? Mi confermate la superiorità rispetto alle logitech z5500???

perdegola 01-12-2009 13:03

Quote:

Originariamente inviato da Spytek (Messaggio 29903976)
Conserva i soldi e prendi il Pioneer Vsx 919 a 400 euro.
Ti darà ottime soddisfazioni,e per te che non sei molto esigente in termini di ascolto te ne darà ancora di più..
Spendere 100 euro in più significa tnersi un ottimo sintoamplificatore che potresti sfruttare anche in futuro ;)

mi avevano anche consigliato questi:

- Kenwood KRF-V5300D € 170

Però credo che a questo punto sia meglio lo yamaha che ho scelto io rispetto al kenwood!! Che ha in più questo pioneer VSX 919 rispetto al yamaha RX-V 365?? Non credo che la differenza di prezzo sia solo dovuta al fatto che il pioneer è un 7.1 mentre lo yamaha è un 5.1?!

mario18286 01-12-2009 15:33

che ne dite dei prodotti teufel?

Predator_ISR 01-12-2009 16:39

Quote:

Originariamente inviato da perdegola (Messaggio 29905613)
mi avevano anche consigliato questi:

- Kenwood KRF-V5300D € 170

Però credo che a questo punto sia meglio lo yamaha che ho scelto io rispetto al kenwood!! Che ha in più questo pioneer VSX 919 rispetto al yamaha RX-V 365?? Non credo che la differenza di prezzo sia solo dovuta al fatto che il pioneer è un 7.1 mentre lo yamaha è un 5.1?!

Non trovo uno "straccio" di scheda tecnica relativa allo Yamaha per fare una comparazione sulla carta; ho visto quella del Pioneer (di scheda tecnica) e francamente non mi entusiasma.

Atomix 01-12-2009 17:15

ho due ampli (stereo e multich.) e due casse frontali da usare per entrambi

Mi serve uno switch, quello della G&BL ha 4 ingressi ma costa uno stonfo, vorrei costruirmelo (bastano due ingressi dei due ampli) con unica uscita alle casse .... idee ?
Col solo commutatore rotativo ho paura di perderci parecchio nel segnale

ConteZero 01-12-2009 21:12

Quote:

Originariamente inviato da Atomix (Messaggio 29909541)
ho due ampli (stereo e multich.) e due casse frontali da usare per entrambi

Mi serve uno switch, quello della G&BL ha 4 ingressi ma costa uno stonfo, vorrei costruirmelo (bastano due ingressi dei due ampli) con unica uscita alle casse .... idee ?
Col solo commutatore rotativo ho paura di perderci parecchio nel segnale

La cosa migliore probabilmente sarebbe un selettore a relé.

Predator_ISR 01-12-2009 21:26

Quote:

Originariamente inviato da ConteZero (Messaggio 29912782)
La cosa migliore probabilmente sarebbe un selettore a relé.

Dipende da come sono realizzati i contatti: se scadenti lo stesso perdi qualita'.

perdegola 01-12-2009 21:43

Quote:

Originariamente inviato da Predator_ISR (Messaggio 29909018)
Non trovo uno "straccio" di scheda tecnica relativa allo Yamaha per fare una comparazione sulla carta; ho visto quella del Pioneer (di scheda tecnica) e francamente non mi entusiasma.

http://www.facal.it/prodotto_ARXV365...365-black-.htm

non so se sia proprio dettagliata!!

Predator_ISR 01-12-2009 22:20

Quote:

Originariamente inviato da perdegola (Messaggio 29905613)
mi avevano anche consigliato questi:

- Kenwood KRF-V5300D € 170

Però credo che a questo punto sia meglio lo yamaha che ho scelto io rispetto al kenwood!! Che ha in più questo pioneer VSX 919 rispetto al yamaha RX-V 365?? Non credo che la differenza di prezzo sia solo dovuta al fatto che il pioneer è un 7.1 mentre lo yamaha è un 5.1?!

Senti ti dico la mia: il Pioneer viene accreditato per ottimizzare l'audio quando collegato mediante hdmi ad un lettore di dischi BluRay, la facilita di calibrazione dell'audio, la semplicita' con cui accetta l'Ipod; pero' non mi convince la potenza dichiarata: non e' specificato che si tratta di watts rms; e dichiara un consumo di 290 watts. Lo Yamaha dichiara i suoi 100 watts rms sempre su 6 ohm; avere na carrettata di watts non e' determinante, pero' per chiarezza andrebbero dichiarati quelli rms. Il range dinamico e' uguale per entrambi, la distorsione THD direi simile, Yamaha mi pare di capire che ha qualche ingresso in meno ma ci si vive bene lo stesso.

ConteZero 02-12-2009 07:39

Quote:

Originariamente inviato da Predator_ISR (Messaggio 29913003)
Dipende da come sono realizzati i contatti: se scadenti lo stesso perdi qualita'.

Ovviamente... ma un paio di relé bistabili discreti (tipo quelli dentro alla Xonar per la registrazione dell'output) non dovrebbero rappresentare un significativo collo di bottiglia.

perdegola 02-12-2009 09:10

Quote:

Originariamente inviato da Predator_ISR (Messaggio 29913740)
Senti ti dico la mia: il Pioneer viene accreditato per ottimizzare l'audio quando collegato mediante hdmi ad un lettore di dischi BluRay, la facilita di calibrazione dell'audio, la semplicita' con cui accetta l'Ipod; pero' non mi convince la potenza dichiarata: non e' specificato che si tratta di watts rms; e dichiara un consumo di 290 watts. Lo Yamaha dichiara i suoi 100 watts rms sempre su 6 ohm; avere na carrettata di watts non e' determinante, pero' per chiarezza andrebbero dichiarati quelli rms. Il range dinamico e' uguale per entrambi, la distorsione THD direi simile, Yamaha mi pare di capire che ha qualche ingresso in meno ma ci si vive bene lo stesso.

quindi alla fine questo yamaha non è poi così peggiore del pioneer?!
Poi un'altra cosa che non ho mai capito! Quell'impedenza di 6 ohm (o comunque altri valori) che ha l'amplificatore su ogni canale, deve essere la stessa che possiede ogni cassa collegata ad ogni canale, giusto? Questo al fine di avere la massima potenza trasferita al carico (cioè le casse)???

MarcoM 02-12-2009 10:11

Quote:

Originariamente inviato da perdegola (Messaggio 29916359)
quindi alla fine questo yamaha non è poi così peggiore del pioneer?!
Poi un'altra cosa che non ho mai capito! Quell'impedenza di 6 ohm (o comunque altri valori) che ha l'amplificatore su ogni canale, deve essere la stessa che possiede ogni cassa collegata ad ogni canale, giusto? Questo al fine di avere la massima potenza trasferita al carico (cioè le casse)???

Diciamo che è l'impedenza minima alla quale è garantito il funzionamento corretto dell'amplificatore. Se il carico presenta un'impedenza inferiore (che so, i classici 4 Ohm) potrebbero esserci dei problemi, anche seri, di guasto (anche se in questi casi, in genere, intervengono prima le protezioni). Diciamo che con ampli HT economici meglio non scendere mai sotto i 6 Ohm di carico, anzi meglio se sono 8. Poi, ovviamente ogni ampli fa storia a se perchè occorre vedere come è realizzata la sezione di alimentazione e quella di potenza.

Predator_ISR 02-12-2009 14:58

Quote:

Originariamente inviato da perdegola (Messaggio 29916359)
quindi alla fine questo yamaha non è poi così peggiore del pioneer?!
Poi un'altra cosa che non ho mai capito! Quell'impedenza di 6 ohm (o comunque altri valori) che ha l'amplificatore su ogni canale, deve essere la stessa che possiede ogni cassa collegata ad ogni canale, giusto? Questo al fine di avere la massima potenza trasferita al carico (cioè le casse)???

L'ampli e' "ottimizzato" per "vedere" un carico pari 6 ohm d'impedenza: se ne "vede" 4 "spara" piu' roba fuori ma rischi di far scattare le protezioni (credo che le abbia) se lo metti al max. Viceversa se gli applichi 8 ohm si riduce un po il rendimento ma niente di drammatico. Conclusione se devi comprarti anche le casse cercale con impedenza pari a 6 ohm.
Ti ripeto io - sono estraneo alla partita perche' ho un HK - prenderei lo Yamaha (me piace de ppiu'); a parte le battute io ho capito che quel Pioneer eccelle sullo Yamaha su alcune cose ma tieni presente che non e' quella versione di Yamaha la giusta controparte del Pioneer.

Neewer 02-12-2009 18:51

Salve ragazzi ho la necessita di collegare,

almeno 4 dei 5 apparati audio in digitale

Pc (attesa di scegliere scheda audio)
PS3 via cavo ottico
XBOX360 via cavo ottico
PCH C200 VIA cavo ottico
dreambox via cavo ottico (questo è in forse)

che sinto/amplificatore mi consigliate?
Consigliate a questo punto di usare un sinto/ampli che disponga di hdmi cosi evito problemi?

Per il momento ho trovato delle casse e cuffie che dispongono di ingresso ottico...

Quale strada percorrere?

Frederic 02-12-2009 21:27

ciao a tutti a me servirebbe un decoder tipo il famoso Creative DDTS-100 per collegare il mio 5.1 analogico per collegare a sua volta sia pc ke console....
dato ke il creative non è più in commercio ed è impossibile trovarlo usato mica ne è stato prodotto uno simile?
grazie

mario18286 02-12-2009 23:08

Quote:

Originariamente inviato da Frederic (Messaggio 29926961)
ciao a tutti a me servirebbe un decoder tipo il famoso Creative DDTS-100 per collegare il mio 5.1 analogico per collegare a sua volta sia pc ke console....
dato ke il creative non è più in commercio ed è impossibile trovarlo usato mica ne è stato prodotto uno simile?
grazie

http://www.teufel.eu/PC-Multimedia/Decoderstation-5.

vedi questo....

MarcoM 02-12-2009 23:49

Quote:

Originariamente inviato da Neewer (Messaggio 29924792)
Salve ragazzi ho la necessita di collegare,

almeno 4 dei 5 apparati audio in digitale

Pc (attesa di scegliere scheda audio)
PS3 via cavo ottico
XBOX360 via cavo ottico
PCH C200 VIA cavo ottico
dreambox via cavo ottico (questo è in forse)

che sinto/amplificatore mi consigliate?
Consigliate a questo punto di usare un sinto/ampli che disponga di hdmi cosi evito problemi?

Per il momento ho trovato delle casse e cuffie che dispongono di ingresso ottico...

Quale strada percorrere?

Prendi un sintoampli con molti ingressi HDMI e stai a posto ;)

Neewer 03-12-2009 01:16

Stavo pero cercando un sinto ampli con almeno 5 hdmi in, trovato ed è un onkyo, pero quello che mi premeva ora era trovare un sintoampli che aveva anche una uscita toslink, per collegarci le cuffi x-tatic digital... perche alla fine uso sempre le cuffie, gioco di notte e abito in condominio, e come casse vorrei comprare le edirol con ingresso digitale...

Non so se qualcuno mi segue nel capire cosa voglio fare, cioè arrivare alle casse/cuffia con il toslink......

Il sintoampli lo vedo come una necessità a questo punto, anche perche dovevo comprare un switch hdmi...maho visto un gefen ma costa quanto un sintoampli....

Frederic 03-12-2009 01:27

Quote:

Originariamente inviato da mario18286 (Messaggio 29928274)

grazie per il link ma non si apre... forse il sito è in aggiornamento a quest'ora
provero domani
:D

ConteZero 03-12-2009 08:22

Quote:

Originariamente inviato da perdegola (Messaggio 29916359)
quindi alla fine questo yamaha non è poi così peggiore del pioneer?!
Poi un'altra cosa che non ho mai capito! Quell'impedenza di 6 ohm (o comunque altri valori) che ha l'amplificatore su ogni canale, deve essere la stessa che possiede ogni cassa collegata ad ogni canale, giusto? Questo al fine di avere la massima potenza trasferita al carico (cioè le casse)???

Alla fine una cassa è un crossover passivo con delle induttanze (bobine) a valle, per cui gli otto (sei/quattro) ohm sono solo valori indicativi di quanto può scendere, in corrispondenza di particolari frequenze, il carico resistivo.
Dal punto di vista pratico in generale molti amplificatori rendono meglio con i carichi bassi (6 o 4 ohm) perché è più facile pilotare un wattaggio superiore con carichi bassi, il problema è che all'aumentare delle correnti (minor resistenza = maggiori correnti, minori tensioni) è facilissimo bruciare i finali (ed avere perdite a causa della legge di Ohm).
All'atto pratico i finali sono progettati per avere una determinata resistenza d'uscita che permette il massimo trasferimento di potenza.
In pratica i finali riescono ad alimentare meglio le casse quando il carico è quello indicato, altrimenti parte dell'energia non "riesce ad uscire" e viene dissipata dai finali stessi (che quindi riscaldano eccessivamente).

C'è da dire che alcuni amplificatori (anche consumer) permettono d'impostare l'impedenza ottimale (Onkyo di fascia alta possono essere ottimizzati per 8/6/4 ohm).

MarcoM 03-12-2009 08:58

Quote:

Originariamente inviato da Neewer (Messaggio 29929408)
Stavo pero cercando un sinto ampli con almeno 5 hdmi in, trovato ed è un onkyo, pero quello che mi premeva ora era trovare un sintoampli che aveva anche una uscita toslink, per collegarci le cuffi x-tatic digital... perche alla fine uso sempre le cuffie, gioco di notte e abito in condominio, e come casse vorrei comprare le edirol con ingresso digitale...

Non so se qualcuno mi segue nel capire cosa voglio fare, cioè arrivare alle casse/cuffia con il toslink......

Il sintoampli lo vedo come una necessità a questo punto, anche perche dovevo comprare un switch hdmi...maho visto un gefen ma costa quanto un sintoampli....

Un uscita digitale ottica ce l'hanno quasi tutti i sintoampli in commercio, quindi non dovresti avere problemi ;)

perdegola 03-12-2009 09:08

Quote:

Originariamente inviato da ConteZero (Messaggio 29929945)
Alla fine una cassa è un crossover passivo con delle induttanze (bobine) a valle, per cui gli otto (sei/quattro) ohm sono solo valori indicativi di quanto può scendere, in corrispondenza di particolari frequenze, il carico resistivo.
Dal punto di vista pratico in generale molti amplificatori rendono meglio con i carichi bassi (6 o 4 ohm) perché è più facile pilotare un wattaggio superiore con carichi bassi, il problema è che all'aumentare delle correnti (minor resistenza = maggiori correnti, minori tensioni) è facilissimo bruciare i finali (ed avere perdite a causa della legge di Ohm).
All'atto pratico i finali sono progettati per avere una determinata resistenza d'uscita che permette il massimo trasferimento di potenza.
In pratica i finali riescono ad alimentare meglio le casse quando il carico è quello indicato, altrimenti parte dell'energia non "riesce ad uscire" e viene dissipata dai finali stessi (che quindi riscaldano eccessivamente).

C'è da dire che alcuni amplificatori (anche consumer) permettono d'impostare l'impedenza ottimale (Onkyo di fascia alta possono essere ottimizzati per 8/6/4 ohm).

il fatto di avere più o meno ohm su ogni canale è un indice di qualità dell'amplificatore o delle casse???

MarcoM 03-12-2009 10:29

Quote:

Originariamente inviato da perdegola (Messaggio 29930228)
il fatto di avere più o meno ohm su ogni canale è un indice di qualità dell'amplificatore o delle casse???

Diciamo che il fatto che un amplificatore aumenti la potenza erogata al diminuire del carico, è sintomo di ottima qualità costruttiva della sezione di alimentazione. Se viceversa, al diminuire del carico, la potenza non aumenta o tende a calare, significa che la sezione di alimentazione non ce la fa a fornire la corrente necessaria a pilotare correttamente i finali e la qualità non è certo delle migliori. Naturalmente occorre sempre tener presente la classe di appartenenza dell'apparecchio. Ovvio che ad amplificatori economici non si può chiedere l'impossibile, cioè pilotare carichi particolarmente bassi, ma usarli con i carichi per i quali sono stati opportunamente progettati e dimensionati.

mario18286 03-12-2009 10:36

Quote:

Originariamente inviato da Frederic (Messaggio 29929459)
grazie per il link ma non si apre... forse il sito è in aggiornamento a quest'ora
provero domani
:D

cerca nel web
teufel Decoderstation 5

Neewer 03-12-2009 11:41

Ho dato un sguardo ai sintoampli onkyo:
TX-NR807 - 6 hdmi in - non vedo l'uscita ottica toslink/coax
TX-SR707 - 5 hdmi in - non vendo l'uscita ottica toslink/coax

io per il momento non vorrei comprare delle casse passive da attacare
al retro del sintoampli, ma avere un sinto ampli che svolga il ruolo di switch audio video (per il momento), anche perchè ripeto vorrei usare l'uscita hdmi del sintoampli convertita in dvi per usarla sul monitor che ho (no hdmi dopo natale monitor nuovo), mentre l'audio lo spedisco alle edirol/behringer che sono monitor che accettano in ingresso un segnale su toslink/coax.

Poi il disco sta pure ne creare un sistema senza staccare i cavi che va sia nelle cuffie (toslink) e sia alle casse (toslink/coax).

Ho anche visto i Denon ma la cifra si è alzata parecchio, per sbaglio ho visto i Cambridge Audio non sono dotati di buona connettività, ora cosa mi rimane?
Kenwood, Pioneer? volevo comunque mantenere una certa qualita sull'ampli, lo compro buono ora per non avere problemi per un annetto almeno.

O.T. non mi sono ancora deciso su che scheda audio prendere per il pc,
l'audio hdmi lo veicolo tramite Ati al limite, ma a questo punto devo scegliere auzentech o asus xonar?

sacd 03-12-2009 14:03

Quote:

Originariamente inviato da perdegola (Messaggio 29930228)
il fatto di avere più o meno ohm su ogni canale è un indice di qualità dell'amplificatore o delle casse???

Nessuna delle due

Frederic 03-12-2009 14:30

Quote:

Originariamente inviato da Frederic (Messaggio 29926961)
ciao a tutti a me servirebbe un decoder tipo il famoso Creative DDTS-100 per collegare il mio 5.1 analogico per collegare a sua volta sia pc ke console....
dato ke il creative non è più in commercio ed è impossibile trovarlo usato mica ne è stato prodotto uno simile?
grazie

:D

ConteZero 03-12-2009 14:46

Quote:

Originariamente inviato da Neewer (Messaggio 29931994)
Ho dato un sguardo ai sintoampli onkyo:
TX-NR807 - 6 hdmi in - non vedo l'uscita ottica toslink/coax
TX-SR707 - 5 hdmi in - non vendo l'uscita ottica toslink/coax

io per il momento non vorrei comprare delle casse passive da attacare
al retro del sintoampli, ma avere un sinto ampli che svolga il ruolo di switch audio video (per il momento), anche perchè ripeto vorrei usare l'uscita hdmi del sintoampli convertita in dvi per usarla sul monitor che ho (no hdmi dopo natale monitor nuovo), mentre l'audio lo spedisco alle edirol/behringer che sono monitor che accettano in ingresso un segnale su toslink/coax.

Poi il disco sta pure ne creare un sistema senza staccare i cavi che va sia nelle cuffie (toslink) e sia alle casse (toslink/coax).

Ho anche visto i Denon ma la cifra si è alzata parecchio, per sbaglio ho visto i Cambridge Audio non sono dotati di buona connettività, ora cosa mi rimane?
Kenwood, Pioneer? volevo comunque mantenere una certa qualita sull'ampli, lo compro buono ora per non avere problemi per un annetto almeno.

O.T. non mi sono ancora deciso su che scheda audio prendere per il pc,
l'audio hdmi lo veicolo tramite Ati al limite, ma a questo punto devo scegliere auzentech o asus xonar?

Per convertire da HDMI a DVI basta una spinetta da 2 euro (a cui attaccare un selettore d'ingresso a 4 porte), spendendo qualcosa in più all'uscita del suddetto selettore metti convertitore HDMI-DVI che tira fuori anche il toslink, ed eviti di prenderti un amplificatore.
Al limite se t'interessa anche avere connettività SCART/Composito prendi un convertitore ad HDMI (100 euro circa).

Se l'audio lo devi tenere in digitale fino alle casse (TOSLink/Coax) vanno bene bene o male tutte, le schede audio "serie" hanno una buona uscita analogica, di cui mi pare che a te freghi poco...

Un amplificatore (ed una buona scheda audio) serve se vuoi gestire esternamente tutta la parte "analogica", ma se vuoi arrivare agli speaker in digitale è una spesa inutile (per le tue esigenze).

MarcoM 03-12-2009 14:50

Quote:

Originariamente inviato da Neewer (Messaggio 29931994)
Ho dato un sguardo ai sintoampli onkyo:
TX-NR807 - 6 hdmi in - non vedo l'uscita ottica toslink/coax
TX-SR707 - 5 hdmi in - non vendo l'uscita ottica toslink/coax

Effettivamente quegli Onkyo, stranamente, non hanno un uscita audio ottica. Mi sa che dovrai cambiare marca... Guarda tra i modelli Denon, Yamaha, Marantz ecc...

ChriD 03-12-2009 15:04

Quote:

Originariamente inviato da ChriD (Messaggio 29905403)
Esiste qualcosa di migliore del sony ddwg800 al prezzo di 275€??? Mi confermate la superiorità rispetto alle logitech z5500???

c'è qualcuno che mi risponde cortesemente.... so che 275€ per voi magari non sono niente di che ma per me non sono carta stracci quindi un consiglio mi sarebbe utile..... :)

ConteZero 03-12-2009 15:20

Quote:

Originariamente inviato da MarcoM (Messaggio 29934692)
Effettivamente quegli Onkyo, stranamente, non hanno un uscita audio ottica. Mi sa che dovrai cambiare marca... Guarda tra i modelli Denon, Yamaha, Marantz ecc...

Se è per quello ultimamente Denon ed Onkyo hanno iniziato a togliere le uscite PRE dagli amplificatori di fascia bassa :rolleyes:
Almeno togliere l'uscita ottica ha un senso (o, per meglio dire, non ha senso che un AMPLIFICATORE AUDIO abbia un uscita digitale*).

* e peraltro le TOSLink sono "castrate" in quanto limitate nella definizione PCM e con il supporto per il solo Dolby Digital e DTS:ES.

mario18286 03-12-2009 15:39

Quote:

Originariamente inviato da Frederic (Messaggio 29934376)
:D

teufel Decoderstation 5

Neewer 03-12-2009 18:00

Grazie per le risposte,
ma a comprare un switch hdmi 1.3 cetificato della gefen mi partono quasi gli stessi soldi per un sintoampli.

Per il momento volevo getire solo la parte digitale, ma volevo fare una spesa futuro che mi permetteva in un futuro comprare 2/5/7/9 casse..

Quindi avendo pure le cuffie in toslink volevo il digitale almeno...

Poi mi avete messo in testa il sintoampli per natale lo comprerò è deciso.

Ora guardiamo il discorso in maniera piu ampia.

Il pc gli sparo su una scheda auzentech o xonar ottima a sto punto prendo il top gamma delle 2 pur avendo gia la ati.

Poi invece di usare gli switch compro il sinto e sono ok, ora sta nel trovare il sintoampli con la digitale e sono apposto, cosi in futuro tolgo i monitor digitali e metto delle passive con gli attributi.

Quindi come mi muovo ora?

sacd 03-12-2009 18:16

Quote:

Originariamente inviato da ConteZero (Messaggio 29935175)
Se è per quello ultimamente Denon ed Onkyo hanno iniziato a togliere le uscite PRE dagli amplificatori di fascia bassa :rolleyes:
Almeno togliere l'uscita ottica ha un senso (o, per meglio dire, non ha senso che un AMPLIFICATORE AUDIO abbia un uscita digitale*).

* e peraltro le TOSLink sono "castrate" in quanto limitate nella definizione PCM e con il supporto per il solo Dolby Digital e DTS:ES.

GUarda è meglio avere l'uscita digitale che quella pre, tanto non lo puoi usare come pre abbinandoci un finale multicanale, spingerebbe di più, ma il suono visto lo squallido circuito pre che hanno sarebbe sempre di scarsa qualità

ConteZero 03-12-2009 18:50

Quote:

Originariamente inviato da sacd (Messaggio 29937666)
GUarda è meglio avere l'uscita digitale che quella pre, tanto non lo puoi usare come pre abbinandoci un finale multicanale, spingerebbe di più, ma il suono visto lo squallido circuito pre che hanno sarebbe sempre di scarsa qualità

Vero, ma a quel punto tanto vale non avere neanche l'amplificatore e collegare tutto direttamente ad un decoder/DAC/altro accrocchio che faccia esclusivamente da PRE.
Ammetterai comunque che un amplificatore con l'uscita digitale è un controsenso in termini.

Neewer 03-12-2009 19:09

Appena oggi comprate le cuffie (Sharkoon X-Tatic Digital 140 euro) di cui parlavo post addietro, la scheda audio aspetto pareri su quale delle 2 prendere o auzentech o xonar, il discorso fondamentale è uno adesso,
amplificatore con hdmi e ci siamo, quindi se non trovo uno che abbia il tosklink out come mi muovo?

Fermo restando che le casse ancora non le ho comprate ma sono nel carrello spesa...

Ritornando al post di prima, meglio un sinto/ampli che uno switch a questo punto, faccio una spesa un pò future prof.

Ringraziando ConteZero e Sacd che mi danno nuove spunti per la lettura e ne capisco sempre di piu..

sacd 03-12-2009 20:28

Quote:

Originariamente inviato da ConteZero (Messaggio 29938098)
Vero, ma a quel punto tanto vale non avere neanche l'amplificatore e collegare tutto direttamente ad un decoder/DAC/altro accrocchio che faccia esclusivamente da PRE.
Ammetterai comunque che un amplificatore con l'uscita digitale è un controsenso in termini.

Perchè scusa, siamo o no nell'era del digitale forzato? quindi un apparecchio che registri in digitale sei sicuro di non averlo?


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 18:48.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.