Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Programmi e Utility (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=37)
-   -   Excel: problematiche e soluzioni (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2102242)


john_revelator 12-02-2010 17:00

Quote:

Originariamente inviato da chantallina75 (Messaggio 30854499)
Ciao a tutti:)

Ho un problema.

Ho un foglio di lavoro in excel con diverse colonne, la prima di queste e' composta da nominativi con collegamento ipertestuale.
Cliccandoci sopra vengo inviata alle informazioni, mie, sui nominativi in questione.
Ora ho la necessita' di inviare questo foglio di lavoro alla direzione ma vorrei inviare il foglio senza i collegamenti ipertestuali dato che cliccandoci sopra si accederebbe a dati e commenti personali.

Cosa mi consigliate?:)

Selezioni la colonna, scegli copia, selezioni un'altra colonna, incolla speciale => valori.

Piero A. 14-02-2010 21:52

Piccolo aiutino con excel per la tesi di mia sorella: please!
 
Copio il messaggio di mia sorella:

"Buonasera a tutti!
Sto usando excel per compilare un data-base.
Ho difficoltà a nascondere il testo in eccesso in una cella, nel senso
che appena clicco invia il testo occupa non solo la sua cella ma appare sulle celle accanto fino all'esaurimento del testo.

Invece ho bisogno che il testo in eccesso rispetto alle dimensioni della
cella sia nascosto... altrimenti avrei
un data-base chilometrico!
Grazie a chiunque potrà darmi una mano!"

Thanks,
Piero.

Tommy81 14-02-2010 22:07

ma il testo chilometrico appare solo se te selezioni o stai lavorando con quella cella, altrimenti non te lo taglia in automatico in base alle dimensioni della cella?

Piero A. 14-02-2010 22:51

Quote:

Originariamente inviato da Tommy81 (Messaggio 30882768)
ma il testo chilometrico appare solo se te selezioni o stai lavorando con quella cella, altrimenti non te lo taglia in automatico in base alle dimensioni della cella?

Rimane anche se clicco su un'altra cella.
Se poi scrivo anche un solo spazio, nella cella accanto, il testo torna a comparire nella sola cella, ma a quel punto ci sono problemi nello stampare.

Tommy81 14-02-2010 23:07

Quote:

Originariamente inviato da Piero A. (Messaggio 30883160)
Rimane anche se clicco su un'altra cella.
Se poi scrivo anche un solo spazio, nella cella accanto, il testo torna a comparire nella sola cella, ma a quel punto ci sono problemi nello stampare.

Puoi provare intanto cliccando col tasto destro sulla cella che ti interessa e poi su "formato cella"->"allineamento" e giocare spuntando "testo a capo" e/o "riduci e adatta".
Se non dà i risultati sperati perchè ti lascia i punti di sospensione nella cella prova ad allargarle in base alla lunghezza del testo... fino a quando ti riappare.

ellusu 19-02-2010 12:55

Funzione "se" tra celle e colonna
 
Ciao a tutti,

mi servirebbe un aiutino su un file di excel

Devo inserire in una colonna la provincia di appartenenza
partendo dal comune.

Ho provato con la funzione Se ma riesco a farla
funzionare solo sulla cella


A questo
indirizzo c'è un esempio del file


Colonna A---> Nome Comune
Colonna B---> Sigla Provincia
Colonna E---> Dato di partenza
Colonna F---> Dato estrapolato




PS: usare il filtro mi porta via 1 settimana.... le righe
di lavoro sono oltre 29000

ellusu 19-02-2010 13:49

Risolto con la funziona cerca.vert


:)

b1ack5un 20-02-2010 18:10

Estrarre matrici random da una matrice più grande - EXCEL
 
Ciao a tutti,
devo fare un Jackknife di una matrice molto disomogena (17 righe x 1700 colonne). Dovrei estrarre circa 500 matrici più piccole, diciamo di 40 colonne ciascuna, e poi fare un certo test statistico su ciascuna di queste.
C'è un modo per estrarre queste colonne in automatico? (ho Excel 2007)
Precisamente, devo creare 500 matrici di dimensione 17x40, in cui le 40 colonne siano estratte in blocco dalla matrice (cioè nell'ordine in cui si trovano effettivamente), ma in maniera random. Quindi, una matrice avrà le colonne dalla 40 alla 80, per esempio, un'altra dalla 1380 alla 1420, una dalla 60 alla 100 e così via. Queste matrici dovrebbero essere salvate in 500 diversi file txt, se possibile con nome crescente tipo "Jackknife1", "Jackknife2" etc
Sapete come creare un codice VBA per questo?
Grazie!!!

Bastian UMTS 21-02-2010 10:22

Help Excel Latte in polvere
 
Salve ho un problema, in pratica volevo usare excel per calcolare la quantità di latte in polvere da dare a mia figlia.
Mi spiego meglio, nella confezione parte da quantità standard, tipo 120 ml di acqua + 4 misurini.
Adesso la pediatra mi ha portato la quantità a 130 ml mandandomi nel pallone :muro:

I misurini hanno un peso di 4,6 grammi circa, come faccio a calcolare quanti misurini ne devo mettere in 130 ml di acqua se ho il dosaggio per 120 ml? :muro:

In pratica mi servirebbe un foglio che inserendo la quantità dell'acqua mi calcolasse i misurini.
Chiedo troppo?

Grazie

Raffaele53 21-02-2010 11:26

1 Allegato(i)
Sono felice che sei diventato un neo papa...

Non ricordo bene, controlla tu stesso presso la pediatra se all'aumentare dei ML bisogna aggiugere anche tot in più di polvere latte, oppure va solo diluito.

Credo la prima e ti sposto un files che ti possa aiutare (mi sembri un pò apprensivo)

Non modificare la cella A1 e se casomai cambiase il rapporto Acqua&Latte, copia la cella E2 in Incolla speciale "valori" A1

Ps. Controlla bene e se ci sono problemi fammi sapere

emmedi 21-02-2010 11:33

Credo basti una semplice proporzione:
120 ml sta al peso di 4 misurini pieni, come 130 ml sta ad x.
x= 130 ml moltiplicato peso 4 misurini pieni diviso 120 ml.

monkey island 21-02-2010 12:41

Quote:

Originariamente inviato da Bastian UMTS (Messaggio 30968645)
Salve ho un problema, in pratica volevo usare excel per calcolare la quantità di latte in polvere da dare a mia figlia.
Mi spiego meglio, nella confezione parte da quantità standard, tipo 120 ml di acqua + 4 misurini.
Adesso la pediatra mi ha portato la quantità a 130 ml mandandomi nel pallone :muro:

I misurini hanno un peso di 4,6 grammi circa, come faccio a calcolare quanti misurini ne devo mettere in 130 ml di acqua se ho il dosaggio per 120 ml? :muro:

In pratica mi servirebbe un foglio che inserendo la quantità dell'acqua mi calcolasse i misurini.
Chiedo troppo?

Grazie

Senza impazzire troppo ne fai 150 ML (ovvero 5 misurini rasi) e poi ne togli 20 ML.
Poi ricorda che 120ML di acqua assieme ai 4 misurini che metti (un misurino ogni 30 ML) diventano più di 120 ML.
Poi sai anche te: A volte ne beve un pò meno, altre se ne beve un pò di più male non gli fà se lo vuole... Lei decide quando è sazia :)

Bastian UMTS 21-02-2010 14:03

Grazie a tutti, nel momento di panico che mi era preso non avevo pensato assolutamente alla soluzione proposta da monkey island, che a mente fredda mi sembra la più pratica.
Mi ero fatto prendere dal panico :asd:
Ora va meglio, grazie davvero a tutti, e scappo a coccolarmi la figlia

Raffaele53 21-02-2010 19:44

behhhhh dopo l'"apprensivo", non credevo che oggi domenica..., tante risposte.

Comunque emmedi e giusto.
monkey island si vede che è già papa

Ps. anche se non serve per neo-papa, può sempre tornare utile per excel come detto.

singercool 22-02-2010 16:19

Excel, problemi inserimento dati in istogramma
 
Salve a tutti,
dovrei creare un grafico sotto forma di istogramma nel quale riportare due serie differenti di dati complementari espresse in percentuale. Ogni colonna dell'istogramma dovrebbe riportare la somma delle due serie ma esprimere graficamente una suddivisione in due parti relativa ad ogni serie suddetta. In pratica ogni colonna dovrebbe risultare divisa in due ma di un altezza uguale alla somma delle due serie di dati.
Esiste una funzione che permetta di far percepire al programma di non fondere i due dati nello stesso riquadro ma di considerarli insieme ma disuniti?
Spero di essere stato chiaro...e vi ringrazio anticipatamente!

Paolo.

zuper 22-02-2010 16:24

puoi postare un esempio di dati?

singercool 22-02-2010 18:53

1 Allegato(i)
Si, subito.
Si tratta di uno studio osservazionale sull'igienizzazione delle mani da parte del personale sanitario in cinque momenti diversi relativi alla gestione del malato, e in tre periodi diversi in relazione al corso di formazione sull'igiene necessaria. Infine l'osservazione percentuale su quanti lavano e quanti frizionano le mani.

Quindi ho impostato le tabelle in questo modo: le pecentuali di quanti "lavano" le mani "prima" del contatto col paziente, "prima" della asepsi, "dopo" il contatto con fluidi del paziente, "dopo" il contatto col paziente, "dopo" aver abbandonato la camera del paziente poste in ascissa; i tempi T0 T1 T2 relativi al prima del corso di formazione, dopo il corso di formazione e durante il follow-up in ordinata.
Una tabella relativa a quanti effettuano un lavaggio semplice, e una tabella relativa al lavaggio con frizione.
In fine ho fatto una tabella sommatoria di queste due, impostata sempre allo stesso modo.

L'intento è quello di creare un istogramma in 3D nel quale i valori del lavaggio e della frizione risultino separati in ogni parallelepipedo, quindi sommati ma visivamente separati, senza dover fare quindi due istogrammi per ogni singola tabella.

Vi posto una foto spero comprensibile (in giallo la tabella sommatoria delle due tabelle lavaggio+frizione).

zuper 22-02-2010 20:19

lo so che rompo :D
ma dalla tabella nn si capisce molto :)

zippa il file con quei dati e allegalo :D

singercool 23-02-2010 10:36

1 Allegato(i)
Detto fatto.
Il grafico contenuto è relativo alla tabella sommatoria delle tabelle Lavaggio+Frizione.
Io vorrei che in ogni colonna dell'istogramma i valori di lavaggio e frizione apparissero separatamente (le colonne divise trasversalmente come sedimentazione dei due dati in pratica).
Is it possible? :)
Grazie mille!

wjmat 23-02-2010 11:14

se usi colonne in pila usando solo T0 e T1?


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 02:52.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.