Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Schede audio, altoparlanti, software e codec audio (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=19)
-   -   Amplificatori, Sintoamplificatori, Diffusori e Subwoofer (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1756479)


azi_muth 24-08-2020 17:43

Quote:

Originariamente inviato da rizzotti91 (Messaggio 46916298)
:asd:
Diciamo che una prova al volo mono-sub vs dual-sub la farò, mi chiedevo a livello teorico cosa ci si possa aspettare, probabilmente continuerei ad avere dei picchi in certe frequenze e farebbe più baccano che altro, piuttosto che "riempire" meglio la stanza.

Per quanto riguarda il modello di sub invece? C'è qualche alternativa che posso valutare?

Che sub hai preso poi?
Ho visto che l'xtz l'hanno aumentato di 100 euro... insomma ti hanno sentito quando hai detto che costa la metà del svs e per non essere da meno lo hanno aumentato...:D :D :D

azi_muth 24-08-2020 17:46

Quote:

Originariamente inviato da HSH (Messaggio 46934729)
:D ma in realtà gnente, da quando mi sono nate le gemelle l'ampli non lo accendo per paura si sveglino e inizino a urlare, daltronde io ascolto rock solo a palla :D :D :D
però un domani spero di pensionare lo yamaha e prendere un marranzo anche se esteticamente è meglio Yamaha :)

Evvabbè allora ne hai di tempo...
Ma multich o stereo?

HSH 24-08-2020 18:03

Quote:

Originariamente inviato da azi_muth (Messaggio 46934734)
Evvabbè allora ne hai di tempo...
Ma multich o stereo?

5.1 anche se ormai si fa fatica a trovarne sono tutti 11.5 ormai, abbondano di canali :D

Tonisettequattro 24-08-2020 18:30

Quote:

Originariamente inviato da azi_muth (Messaggio 46934663)
Mmm è sparito. O l'ha venduto o gli sono fischiate le orecchie...:D :D :D

Cmq se fosse stato vero il prezzo era quasi la metà di quello a cui si vende quel modello usato.
Un x4400 usato già costa un po' di più...

Non c'è più traccia neanche delle macchine fotografiche....ha già venduto tutto :D

azi_muth 24-08-2020 20:24

Quote:

Originariamente inviato da Tonisettequattro (Messaggio 46934791)
Non c'è più traccia neanche delle macchine fotografiche....ha già venduto tutto :D

Eh ma quando uno è bravo...è bravo.
Avrà trovato qualcuno che ha comprato tutto in blocco :D :D :D

azi_muth 24-08-2020 20:30

Quote:

Originariamente inviato da HSH (Messaggio 46934757)
5.1 anche se ormai si fa fatica a trovarne sono tutti 11.5 ormai, abbondano di canali :D

Non è necessariamente un male...anzi!
Questo costringe i produttori a mettere anche su modelli più basilari trasformatori più generosi.
Andranno un m... in 11 canali ma magari in 5 sono decorosi.

HSH 25-08-2020 09:14

Quote:

Originariamente inviato da azi_muth (Messaggio 46934933)
Non è necessariamente un male...anzi!
Questo costringe i produttori a mettere anche su modelli più basilari trasformatori più generosi.
Andranno un m... in 11 canali ma magari in 5 sono decorosi.

buono a sapersi grazie! Quando sarà possibile riaccendere l'ampli in casa tornerò a farmi vivo :D

edit:
https://www.avmagazine.it/news/sorge...10+_15772.html
toh guarda che bell'annuncio hanno fatto , mi tocca restare con yamaha

azi_muth 26-08-2020 00:14

Quote:

Originariamente inviato da HSH (Messaggio 46935343)
buono a sapersi grazie! Quando sarà possibile riaccendere l'ampli in casa tornerò a farmi vivo :D

edit:
https://www.avmagazine.it/news/sorge...10+_15772.html
toh guarda che bell'annuncio hanno fatto , mi tocca restare con yamaha

Mah veramente non leggo nulla che mi faccia desiderare questi yamaha...non so che ci trovi in questo marchio sulla fascia media.
In passato hanno avuto amplificatori di fascia media un po' fiacchi...e tu ne dovresti sapere qualcosa.
Ypao è secondo molti pareri inferiore a Audyssey per quanto riguarda la gestione del sub ( per non parlare del fatto che quei modelli montano l'YPAO multipoint che all'incirca corrisponde a un Audissey XT che non è di certo il massimo nel gestire il sub.)
Con Yamaha imo devi andare sulla fascia alta...

Nautilu$ 26-08-2020 10:10

Mah...io ormai penso che (nel mio caso), andrebbe benissimo il RX-V6A....
In multicanale 5 canali andrà benino... Sarebbe un deciso aggiornamento dal mio preistorico DSP-A1 per le decodifiche e connessioni.... e per la qualità della musica in 2 canali , avendo il pre-out sui frontali, aggiungerei questo: :)
https://www.amazon.it/dp/B00D1DF08K/..._SCHrFbK4BF0TM .

Come spesa totale resterei sempre ben al di sotto di un top di gamma, ma andrei di lusso!

HSH 26-08-2020 10:10

eh lo so ma i marantz proprio non mi piacciono cosa ti devo dire... sono veramente orrendi esteticamente, e anche l'occhio vuole la sua parte :D
mi resta cosa.... Onkio? Denon?

azi_muth 26-08-2020 12:07

Quote:

Originariamente inviato da HSH (Messaggio 46936887)
eh lo so ma i marantz proprio non mi piacciono cosa ti devo dire... sono veramente orrendi esteticamente, e anche l'occhio vuole la sua parte :D
mi resta cosa.... Onkio? Denon?


Giudicare un amplificatore per come appare e non per come suona per me è una mostruosità: chi non apprezza la sostanza si merita l'apparenza.
:D :D :D

HSH 26-08-2020 12:19

Quote:

Originariamente inviato da azi_muth (Messaggio 46937088)
Giudicare un amplificatore per come appare e non per come suona per me è una mostruosità: chi non apprezza la sostanza si merita l'apparenza.
:D :D :D

ho sentito come suona solo il mio finora.... a parte pochi minuti con un marantz e casse focal, di sicuro troppo poco per fare un confronto.
ma in pratica tra denon, marantz e onkio cosa cambia? qual'è la migliore?

DelusoDaTiscali 26-08-2020 16:02

Quote:

Originariamente inviato da azi_muth (Messaggio 46937088)
Giudicare un amplificatore per come appare e non per come suona per me è una mostruosità...

Almeno nella linea sintoamplificatori di fascia media il marchio Marantz giustifica per un buon 50% la sua coesistenza con il marchio Denon nella stessa multinazionale appunto con una migliore (con buona pace di chi non l'apprezza) estetica.

Io non bado molto all' estetica, ma se tenessi questa roba nel soggiorno ci baderei, ma preferire un apparecchio per l'estetica e giudicarlo per l'estetica sono cose diverse.

Purtroppo il giornalismo italiano ci ha diseducati a forzare ciò che sta dicendo il nostro interlocutere per trarne un significato ridicolo, assurdo o contraddittorio ma qui siamo tra persone vere non "giornalisti". ;)

HSH 26-08-2020 16:09

i Denon sono esteticamente + accattivanti ad esempio, e pure gli onkio, ma a quanto mi dite cmq i migliori restano i Marantz

azi_muth 26-08-2020 16:49

Uno dei miei primi avr era un bellissimo harman kardon
Lo comprai badando più all'estetica che alla qualità sonore o alla qualità del software di correzione ambientale contro un corrispondente modello denon che pensavo fosse orribile.
Mai acquisto fu peggiore. Era bellissimo ma suonava uno schifo.

Lo rivendetti dopo pochi mesi perdendoci 200 euro pur di disfarmene.

Quote:

Originariamente inviato da HSH (Messaggio 46937544)
i Denon sono esteticamente + accattivanti ad esempio, e pure gli onkio, ma a quanto mi dite cmq i migliori restano i Marantz

Io non lo dico.

Nelle intenzioni del marketing interno a Sound United ( il gruppo che possiede sia denon che marantz) Marantz avrebbe il ruolo di essere la linea "premium" e quindi TEORICAMENTE più curata. Ora se alcune volte puo' essere vero dal punto di vista estetico, da un punto di vista sonoro non è sempre vero.

Allora parliamo delle mie percezioni ( giuste o sbagliate) sui marchi.

A livello generale ritengo che almeno sulla fascia "bassa" fino a 1000 euro denon sia un marchio molto "solido" con un ottimo rapporto prezzo / prestazioni mentre marantz non sempre giustifica il prezzo superiore con prestazioni migliori.

Ci sono review "oggettive" dove marantz ha valori strumentalmente peggiori rispetto al modello corrispondente di denon.

E' difficile trovare un recensione professionale o di privati che ne parli male...in mercato dove ormai siamo costretti ad acquistare senza prove oggettive e senza ascolti come marchio lo definirei una blue chip.
Ora questo non significa che denon sia il miglior marchio del mondo esente da modelli nati male o che non ci siano modelli di produttori diversi che siano migliori...ma che puo' dare una certa tranquillità nell'acquisto.

Veniamo agli altri Yamaha...è un marchio un po' più scostante.
Nella linea media / bassa imo è un marchio che in passato ha avuto modelli poco felici per un po' troppo tempo.
A partire dall'uscita della linea aventage le cose sono migliorate almeno per i modelli di fascia alta
Quello su cui Yamaha temo sia ancora un po' indietro sia la gestione del sub e delle risonanze ambientali col suo YPAO nei confronti di audyssey XT32.
Un buon sistema di correzione ambientale integrato è fondamentale nella scelta di un avr per HT...a meno che non si voglia spendere tempo e soldi in sistemi offline e il fatto che YPAO sembri essere inferiore a XT32 è qualcosa che mi tiene un po' lontano da questo marchio.
Poi ovviamente se la correzione ambientale non è in cima alla lista dei tuoi requisiti...è sicuramente un marchio che nei suoi modelli di fascia alta è da prendere in considerazione rispetto ai corrispettivi denon / marantz prima di prendere una decisione.

Onkyo è un marchio che non prendo in considerazione. Ai tempi dei suoi modelli di successo ha avuto qualche problema di affidabilità di troppo...Da qualche anno ha abbandonato audyssey per sviluppare un sistema di correzione proprietario che è da più parti è considerato inferiore agli altri. Quindi per me è fuori lista.

Pioneer fa buoni avr ma non lo considero perchè ha una tonalità che non è adatta ai miei diffusori. Poi il suo sistema di correzione è sotto a quello di audyssey.


E questo vale almeno per gli ampli di fascia più bassa...salendo di livello si puo' fare di meglio sia come correzione ambientale che come amplificazione ma si deve spendere molto di più.

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 46937528)
Purtroppo il giornalismo italiano ci ha diseducati a forzare ciò che sta dicendo il nostro interlocutere per trarne un significato ridicolo, assurdo o contraddittorio ma qui siamo tra persone vere non "giornalisti". ;)

Ma quale giornalismo..se uso un termine me ne prendo la piena responsabilità.
Ovviamente era un'iperbole usata in tono scherzoso.
Sono sicuro che HSH con il quale ormai corrispondo in vari forum da quasi una decennio da persona intelligente quale abbia capito benissimo il senso senza sentirsi offeso.
In ogni caso di certo non ha bisogno dell'avvocato d'ufficio se vuole rispondermi per le rime.

Tonisettequattro 26-08-2020 18:45

I marantz ,Almeno quelli di fascia medio.alta hanno una buona sezione pre. Confrontandolo con un integrato stereo come l Hegel non c'è poi un gran differenza . Purtroppo la sezione finale come molti altri sintoampli lascia molto a desiderare...son convinto che le vere differenze tra i vari marchi risiedono principalmente in quella fase preliminare del trattamento del.segnale, l.amplifjcatore di potenza fa quel che può, con diffusori ad alta efficienza qualcosa si riesce a fare, con diffusori appena più ostici alza bandiera bianca...non mi riferisco a spl elevati ma anche a volumi medi bassi dove manca " corposità " del suono e dinamica...

rizzotti91 26-08-2020 22:52

Quote:

Originariamente inviato da azi_muth (Messaggio 46934730)
Che sub hai preso poi?
Ho visto che l'xtz l'hanno aumentato di 100 euro... insomma ti hanno sentito quando hai detto che costa la metà del svs e per non essere da meno lo hanno aumentato...:D :D :D

Per il momento non l'ho ancora preso, ma penso che punterò direttamente l'SVS, ho letto che va un po' meglio dello XTZ :D

azi_muth 27-08-2020 00:48

Quote:

Originariamente inviato da rizzotti91 (Messaggio 46938131)
Per il momento non l'ho ancora preso, ma penso che punterò direttamente l'SVS, ho letto che va un po' meglio dello XTZ :D

Di quale modello svs stiamo parlando e dove lo hai letto se posso?

HSH 27-08-2020 12:05

Grazie Azi_muth della corposa panoramica, me la salvo da rileggere tra 6 mesi quando FORSE potrò fare il cambio ampli :D
:D
macchè offesa anzi grazie che ancora mi sopporto dopo tanti anni ahahahhaah

rizzotti91 27-08-2020 23:06

Quote:

Originariamente inviato da azi_muth (Messaggio 46938206)
Di quale modello svs stiamo parlando e dove lo hai letto se posso?

Sai che ho perso mezz'ora adesso a cercare le varie pagine di forum dove l'avevo letto e non le ho più trovate? :)
Comunque mi riferisco al SVS PB2000 PRO.

Ricordo di aver letto che il 12.17 EDGE andava di qualche dB in meno del PB2000 (non PRO) sotto i 30 Hertz.
Ho quindi pensato che, andando il PRO meglio del PB2000, di conseguenza va meglio anche dello XTZ.

azi_muth 28-08-2020 01:34

Quote:

Originariamente inviato da rizzotti91 (Messaggio 46940025)
Sai che ho perso mezz'ora adesso a cercare le varie pagine di forum dove l'avevo letto e non le ho più trovate? :)
Comunque mi riferisco al SVS PB2000 PRO.

Ricordo di aver letto che il 12.17 EDGE andava di qualche dB in meno del PB2000 (non PRO) sotto i 30 Hertz.
Ho quindi pensato che, andando il PRO meglio del PB2000, di conseguenza va meglio anche dello XTZ.

Meglio bisogna vedere che significa...qualche db di meno sotto 30hz in pratica non cambia nulla siamo quasi in zona infrasonica...non li senti con le orecchie ma con il corpo.
La partita un sub se li gioca tra i mid bass e gli upper bass 40-120hz. Io cercherei un sub che abbia un buon output in questa fascia.
L'altro elemento da considerare è l'ambiente. Se un sub costa la metà magari ti pemette di metterne due a questo aumenta un l'output ma soprattutto puo' linearizzare la risposta in modi che con uno solo non puoi raggiungere...

rizzotti91 28-08-2020 03:02

Quote:

Originariamente inviato da azi_muth (Messaggio 46940144)
Meglio bisogna vedere che significa...qualche db di meno sotto 30hz in pratica non cambia nulla siamo quasi in zona infrasonica...non li senti con le orecchie ma con il corpo.
La partita un sub se li gioca tra i mid bass e gli upper bass 40-120hz. Io cercherei un sub che abbia un buon output in questa fascia.
L'altro elemento da considerare è l'ambiente. Se un sub costa la metà magari ti pemette di metterne due a questo aumenta un l'output ma soprattutto puo' linearizzare la risposta in modi che con uno solo non puoi raggiungere...

Correggimi se sbaglio, ma i 3 dB in più sulle infra-soniche, anche se non le senti con le orecchie, avendo più pressione la percepisci di più con il corpo no?
Il tuo parere è che il XTZ sia superiore al SVS?
Al momento eviterei configurazioni dual sub, al di là della questione budget, ma è più una questione di possibilità di posizionamento.

DelusoDaTiscali 28-08-2020 05:57

Quote:

Originariamente inviato da rizzotti91 (Messaggio 46940161)
... avendo più pressione la percepisci di più con il corpo no?...

Premesso che, a sistema calibrato, la pressione acustica si gestisce per tutti i canali insieme con il volume generale...

1) per avere una percezione "corporea" devi alzare adeguatamente il volume il che implica un contesto abitativo / sociale adeguato. Io ad esempio posso "alzarlo adeguatamente" solo per un test di pochi minuti se non voglio rovinarmi la reputazione nel condominio.

2) la risposta in frequenza è ovviamente una curva, la informazione sulla frequenza di risposta minima (ammessa di sapere come che la dichiara la intende...) può essere un indizio di come questa curva scende

azi_muth 28-08-2020 15:35

Quote:

Originariamente inviato da rizzotti91 (Messaggio 46940161)
Correggimi se sbaglio, ma i 3 dB in più sulle infra-soniche, anche se non le senti con le orecchie, avendo più pressione la percepisci di più con il corpo no?
Il tuo parere è che il XTZ sia superiore al SVS?
Al momento eviterei configurazioni dual sub, al di là della questione budget, ma è più una questione di possibilità di posizionamento.

Già nel campo di frequenze dell'orecchio per percepire una minima variazione devi aumentare l'intensità sonora di 3db...a frequenze infrasoniche dove devi far risuonare gli organi interni...ce ne vogliono almeno una decina...

No è solo che XTZ in questo momento ( l'offerta dell'egde fichè dura) ha rapporto prezzo prestazioni migliore.

Come ho detto non spenderei per quel poco di più soprattutto poi se è sotto i 30hz.

Secondo Scomed (un utente di un'altro forum molto esperto al riguardo) il famoso pugno nello stomaco si ha con un spl di circa 105db intorno ai 50hz...la compressione toracica da discoteca 110db intorno ai 70hz nel punto di ascolto.

Se un sub mi lavora bene fino ai 30hz sono soddisfatto. Musicalmente non c'è praticamente nessuno strumento che suona sotto a quella frequenza e riguardo agli effetti se il sub ha una buona pressione sonora questa è avvertibile anche quando si tratta solo di effetti digitali che servono a dare più "fisicità" a esplosioni, terremoti etc. Mancherebbe la parte delle vibrazioni delle infrasoniche ma per quello c'è rimedio...

Non l'ho ancora sperimentati ma se volessi aggiungere l'effetto di vibrazione fisica io sperimenterei i bass shaker sono dei trasduttori che si attaccano sotto il divano e creano vibrazioni che si trasmetto al corpo.
Chi non puo' usare sub potenti potrebbe mettere dei bass shaker per rendere il basso più "divertente" e "fisico" senza rompere troppo le scatole ai vicini o creare delle risonanze nefaste.
Un paio dovrebbero essere sufficienti.

ferste 01-09-2020 11:01

Quote:

Originariamente inviato da Tonisettequattro (Messaggio 46931097)
Il pm6004? Non ne valeva la spesa rispetto al monacor?

Non ricordo il modello preciso, era comunque di fascia bassa Marantz.

Sono dell'idea che con casse di un certo livello la differenza ci sarebbe, con le Lonpoo, che fanno egregiamente il loro lavoro, specialmente considerando il prezzo, questa differenza non emergeva per niente, il limite delle casse arriva prima del "limite" dell'amplificatore, sia con il Monacor che con il Marantz e l'Onkyo...quindi lo avevo già a casa, il prezzo era discreto, in parte ho permutato la schedina cinese che non sopportavo più...e l'ho aggiudicato. ;)

azi_muth 08-09-2020 18:27

Klipsch KG2 Diffusori da....




Libreria :D :D :D

https://losangeles.craigslist.org/ws...185385788.html

ferste 10-09-2020 10:42

Quote:

Originariamente inviato da azi_muth (Messaggio 46963087)
Klipsch KG2 Diffusori da....

Libreria :D :D :D

Ok, posso strapparmi gli occhi ora? :O

:D

matte91snake 10-09-2020 12:41

simpatici :Prrr:

HSH 10-09-2020 15:10

salve... un amico ha recuperato un paio di diffusori technics model sb 3025 da un vecchio appartamento di parenti e non le usa.
Sono decenti? vedo dalle foto che hanno tutti e 3 gli elementi woofer-midrange-tweeter
quanto possono valere se in perfette condizioni?

azi_muth 10-09-2020 15:23

Se riesci a venderli ci fai poco...meglio tenerli.

Quote:

Technics SB-3025 ( Japan 1985 )
Diffusori vintage Made in Japan del 1985
Tre vie toni bassi da 20 cm potenza 40 watt Rms
89db/w/m risposta in frequenza 45 20000 Hz
Ottimo suono, chiaro sulle medie e alte frequenze e dai bassi secchi e decisi.
Ottime anche per le odierne sonorità dance.
Non aspettatevi grandi prestazioni comunque, sono casse comuni e non hanno nulla di competitivo, massimo 50 euro per la coppia, se proprio non trovate altro...

https://housefidelity.blogspot.com/2...-3025.html?m=1


HSH 10-09-2020 15:27

ok grazie! Mi dice che probabilmente me le regala, dovrei riuscire a pilotarle con il Breeze ?
non trovo nulla sulle dimensioni, se riesco le metterei sulla scrivania al posto delle vecchie Trust attive

DelusoDaTiscali 10-09-2020 17:28

Sono le casse di un compattone di quelli che andavano di moda in quegli anni, spesso di dimensioni generose più che altro per impressionare il cliente.

Da una foto su Kijiji si legge l'impedenza di 8ohm e ad occhio l'altezza sembra sui 50cm, decisamente ingombranti per essere bookshelf.

Impedimenti tecnici a pilotarle con il Breeze (tpa3116, giusto?) secondo me non ci dovrebbero essere, è tuttavia possibile che l'uscita del compattone fosse "equalizzata" per quelle casse (fornite a corredo) e mi chiedo come suonino con un amplificatore di uso generale.

Io esiterei ad adottarle a meno che lo spazio non sia proprio un problema.

HSH 10-09-2020 17:36

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 46967307)
Sono le casse di un compattone di quelli che andavano di moda in quegli anni, spesso di dimensioni generose più che altro per impressionare il cliente.

Da una foto su Kijiji si legge l'impedenza di 8ohm e ad occhio l'altezza sembra sui 50cm, decisamente ingombranti per essere bookshelf.

Impedimenti tecnici a pilotarle con il Breeze (tpa3116, giusto?) secondo me non ci dovrebbero essere, è tuttavia possibile che l'uscita del compattone fosse "equalizzata" per quelle casse (fornite a corredo) e mi chiedo come suonino con un amplificatore di uso generale.

Io esiterei ad adottarle a meno che lo spazio non sia proprio un problema.

eh ma me le regala... che faccio le butto? :D

s-y 10-09-2020 17:52

Quote:

Originariamente inviato da HSH (Messaggio 46967318)
eh ma me le regala... che faccio le butto? :D

cmq verificato che le sospensioni dei woofer siano integre? che altrimenti tanto vale si cestinare

HSH 10-09-2020 22:37

Quote:

Originariamente inviato da s-y (Messaggio 46967354)
cmq verificato che le sospensioni dei woofer siano integre? che altrimenti tanto vale si cestinare

eh no, appena mi arrivano vi faccio sapere! le testo subito

Jeremy01 15-09-2020 13:58

Ragazzi avrei bisogno di un parere sulla configurazione dell'impianto audio del PC.


L'utilizzo è gaming e musica ad alta qualità. (Stereo).


La scheda audio sarà una Sound Blaster Z (o ZX) o una Asus Xonar AE.


Gli altoparlanti sono un sistema Bose Acoustimass 7 (2.1).


Le cuffie sono delle Superlux HD681 EVO.


Inoltre ho un vecchio amplificatore Technics SU-V40.


1) Vorrei sapere se secondo voi utilizzare questo aplificatore farà la differenza nella resa audio, sia delle casse che delle cuffie, o conviene collegare il tutto alla scheda audio del PC.


Ovviamente si tratta di utilizzare materiale già in possesso e limitare la spesa della scheda audio, ma comunque vorrei sapere:


2) Secondo voi è buona come configurazione? qualche consiglio o modifica?

azi_muth 15-09-2020 15:24

Quote:

Originariamente inviato da Jeremy01 (Messaggio 46976047)
1) Vorrei sapere se secondo voi utilizzare questo aplificatore farà la differenza nella resa audio, sia delle casse che delle cuffie, o conviene collegare il tutto alla scheda audio del PC.

1) I Bose Acoustimass 7 possono essere "gradevoli" per il gaming e per i film (a volte meglio di qualche sciagurata sound bar a dirla tutta)...per la musica vabbè c'è di meglio...ma non a lo stesso livello do costo ( presumo gratis ;) )

2) Da quello che ricordo sono casse PASSIVE...non le puoi collegare a una scheda audio direttamente.

3) Se è tutto gratis...in ottica di risparmio assoluto e recupero tutto fa brodo.

Jeremy01 17-09-2020 12:56

Quote:

Originariamente inviato da azi_muth (Messaggio 46976266)
1) I Bose Acoustimass 7 possono essere "gradevoli" per il gaming e per i film (a volte meglio di qualche sciagurata sound bar a dirla tutta)...per la musica vabbè c'è di meglio...ma non a lo stesso livello do costo ( presumo gratis ;) )

2) Da quello che ricordo sono casse PASSIVE...non le puoi collegare a una scheda audio direttamente.

3) Se è tutto gratis...in ottica di risparmio assoluto e recupero tutto fa brodo.

ok grazie. Vorrei chiedere un consiglio: visto che sul vecchio pc sentivo una bella differenza tra la scheda integrata e la xtreme music, in questo caso è sufficiente una sound blaster z o è meglio passare ad una scheda di livello superiore?

Inoltre, leggo che si consiglia sempre di usare un amplificatore per cuffie: in questo caso l'amplificatore Technics che userò svolgerà meglio questa funzione o è il caso di collegare le cuffie all'uscita cuffie della scheda audio?

ferste 17-09-2020 14:26

Quote:

Originariamente inviato da Jeremy01 (Messaggio 46981290)
ok grazie. Vorrei chiedere un consiglio: visto che sul vecchio pc sentivo una bella differenza tra la scheda integrata e la xtreme music, in questo caso è sufficiente una sound blaster z o è meglio passare ad una scheda di livello superiore?

Basta e avanza la Z, il collo di bottiglia sono le casse, non la scheda audio.

Quote:

Inoltre, leggo che si consiglia sempre di usare un amplificatore per cuffie: in questo caso l'amplificatore Technics che userò svolgerà meglio questa funzione o è il caso di collegare le cuffie all'uscita cuffie della scheda audio?
Il Technics può benissimo farlo.
Per curiosità, SB e Amplificatore li colleghi via ottica?

il menne 21-09-2020 12:23

Grazie all'arrivo a novembre delle nuove console ps5 e series x mi trovo nella sgradevole necessita di dover pensionare il fido yamaha rx-v671 che ohimè non ha il 4k passthrough, ma che per il resto rispondeva del tutto alle mie esigenze audio, con altro, perchè le nuove console non hanno l'uscita ottica come le attuali ps4 pro e one x e quindi collegando le console direttamente al tv come già adesso dovrei ridurmi all'audio arc che purtroppo è un pcm 2.1 :(

Cosa c'è che corrisponda più o meno al 671 ma con hdmi 2.0/2.1 che mi permetta di collegare direttamente le console ?

Purtroppo sono da anni fuori dal mondo dei sintoampli ma sono convinto che qui troverò aiuto. :)


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 13:41.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.