Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Scienza e tecnica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=91)
-   -   Legamento crociato anteriore (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=498329)


dylandog_666 14-11-2012 18:09

Quote:

Originariamente inviato da Giulio TiTaNo (Messaggio 38534651)
ok grazie dei consigli, ora ricomincio, dopo la prima mandata di esercizi si è gonfiato un pò sopra il ginocchio però è un gonfiore duro non morbido.....

Beh almeno hai cominciato a fare un po' di esercizi e ti senti meglio :) sei ad una settimana dall'operazione no? Potrebbe essere il normale iter per quanto riguarda il rotuleo...

Giulio TiTaNo 14-11-2012 18:26

Quote:

Originariamente inviato da dylandog_666 (Messaggio 38537248)
Beh almeno hai cominciato a fare un po' di esercizi e ti senti meglio :) sei ad una settimana dall'operazione no? Potrebbe essere il normale iter per quanto riguarda il rotuleo...

si oggi è una settimana esatta con rotuleo....Da stamane dopo aver fatto i primi movimenti va molto ma molto meglio....meno male non sopportavo più quei dolori continui...sta sera non sembra neanche arrivare la febbre...
Grazie dei preziosi consigli

Stefano Landau 15-11-2012 08:29

Quote:

Originariamente inviato da Delfino81 (Messaggio 38535364)
sinceramente questa variante nn la conoscevo, cioè mi è stato sempre detto che un minimo la gamba si deve "riposare" appoggiata al letto piu che altro, bigona cercare di ridurre sempre questi momenti di pausa...io infatti faccio ora 10 secondi in tensione, e un paio di secondi giu....

quello che faccio senza appoggiarla mai, è l'"alfabeto" (io lo facio coi numeri) ovvero disegnare idealmente col piede i numeri da 1 a 10 senza mai toccare terra.... :)

del fastidio laterale interno che ne pensate?(domanda rivolta anche a Stefano :) )

Io mi ricordo che sentivo un fastidio più sul posteriore del ginocchio, come di tensione. Fastidio che ho iniziato a sentire dopo che si è rotto il legamento.
Però leggendo la tua descrizione mi ha ricordato molto quello che sentivo anch'io, anche se non proprio identica come cosa......

Per camminare meglio e sentirlo di meno usavo una ginocchiera (praticamente solo una fascia elastica...) che poi l'ortopedico mi ha detto che non serviva a nulla. Ma mi dava più sicurezza (solo a livello psicologico quindi....)

Dopo operato pensavo che quella sensazione sparisse, invece è rimasta per un po' di tempo fino a svanire lentamente.....
E' una cosa di cui quasi non mi ricordavo più. E' stata una diminuzione lentissima, tanto che poi non ci ho più fatto caso ed ora non la sento più (però sono passati quasi 4 anni)



Dimenticavo........ Ben (Mal)Venuti ai nuovi arrivati anche da parte mia!

Giulio TiTaNo 15-11-2012 09:05

Quote:

Originariamente inviato da Giulio TiTaNo (Messaggio 38537348)
si oggi è una settimana esatta con rotuleo....Da stamane dopo aver fatto i primi movimenti va molto ma molto meglio....meno male non sopportavo più quei dolori continui...sta sera non sembra neanche arrivare la febbre...
Grazie dei preziosi consigli

oggi fa piu male ed è sempre gonfio....quando mi posso aspettare uno sgonfiore?
come si capisce se mi devono tirare il liquido? Cosa molto dolorosa che vorrei evitare...il gonfiore e subito sopra la rotula....:(

Delfino81 15-11-2012 10:20

Quote:

Originariamente inviato da Stefano Landau (Messaggio 38539748)
Io mi ricordo che sentivo un fastidio più sul posteriore del ginocchio, come di tensione. Fastidio che ho iniziato a sentire dopo che si è rotto il legamento.
Però leggendo la tua descrizione mi ha ricordato molto quello che sentivo anch'io, anche se non proprio identica come cosa......

Per camminare meglio e sentirlo di meno usavo una ginocchiera (praticamente solo una fascia elastica...) che poi l'ortopedico mi ha detto che non serviva a nulla. Ma mi dava più sicurezza (solo a livello psicologico quindi....)

Dopo operato pensavo che quella sensazione sparisse, invece è rimasta per un po' di tempo fino a svanire lentamente.....
E' una cosa di cui quasi non mi ricordavo più. E' stata una diminuzione lentissima, tanto che poi non ci ho più fatto caso ed ora non la sento più (però sono passati quasi 4 anni)



Dimenticavo........ Ben (Mal)Venuti ai nuovi arrivati anche da parte mia!

eheheh non parliamo di ginocchiere che io ormai c'ho la collezione.... prima dell'operazione ne avevo 3, anzi 4....

due fasce elastiche (la seconda sostituì la prima che si era "ammosciata" e aveva perso la sua elasicità), una ginocchiera con stecche (quelle classiche che si vedono) e unaltra ginocchiera con rinforo rotuleo perche a dettsa di uno dei tanti medici che mi visitò (Caraffa di Perugia, braccio destro di Cerulli) il problema di "dolore" era dato piu dalla rotula eccessivamente mobile che non dai legamenti in sè.....

poi dopo l'operazione ho portato x 40 giorni il tutore con supporto posteriore, quindi mo di ginocchiere me ne trovo 5 in tutto... magari farò un pacchetto offerta su ebay :D , le stampelle forse le regalo alla caritas che di disabili non abbienti ce ne sono tanti :rolleyes:

in efetti prima dell'operazione posso dire che tutte le ginocchiere di sto mondo non servivano a nulla..... ora il ginocchio me lo sento stabile, proprio ieri ho ripreso la macchina e anche là è tutta un'altra cosa :) ...

permane solo quel senso di fastidio nella parte interna come se fosse un "corpo estraneo" o come meglio l'ho descritto prima... spero che non dipenda da mie "colpe" e che passi col tempo :)

alex642002 15-11-2012 12:11

Quote:

Originariamente inviato da Delfino81 (Messaggio 38540568)
eheheh non parliamo di ginocchiere che io ormai c'ho la collezione.... prima dell'operazione ne avevo 3, anzi 4....

due fasce elastiche (la seconda sostituì la prima che si era "ammosciata" e aveva perso la sua elasicità), una ginocchiera con stecche (quelle classiche che si vedono) e unaltra ginocchiera con rinforo rotuleo perche a dettsa di uno dei tanti medici che mi visitò (Caraffa di Perugia, braccio destro di Cerulli) il problema di "dolore" era dato piu dalla rotula eccessivamente mobile che non dai legamenti in sè.....

poi dopo l'operazione ho portato x 40 giorni il tutore con supporto posteriore, quindi mo di ginocchiere me ne trovo 5 in tutto... magari farò un pacchetto offerta su ebay :D , le stampelle forse le regalo alla caritas che di disabili non abbienti ce ne sono tanti :rolleyes:

in efetti prima dell'operazione posso dire che tutte le ginocchiere di sto mondo non servivano a nulla..... ora il ginocchio me lo sento stabile, proprio ieri ho ripreso la macchina e anche là è tutta un'altra cosa :) ...

permane solo quel senso di fastidio nella parte interna come se fosse un "corpo estraneo" o come meglio l'ho descritto prima... spero che non dipenda da mie "colpe" e che passi col tempo :)

Io ho solo una elastica(usata per una piccola lesione al menisco dell'altro ginocchio,prima),il tutore e le stampelle "ereditate" da mio padre.
Malvenuti ai nuovo anche da parte mia ;)

alex642002 15-11-2012 12:15

ANNIVERSARIO
 
Accidenti!Ieri erano 4 anni esatti :happy: che mi rompevo il crociato e nessuno mi ha fatto gli auguri:( ;)

Delfino81 15-11-2012 12:25

Quote:

Originariamente inviato da alex642002 (Messaggio 38541425)
Accidenti!Ieri erano 4 anni esatti :happy: che mi rompevo il crociato e nessuno mi ha fatto gli auguri:( ;)


beh ora che ce l'hai detto certo che te li faccio! AUGURONI!!:D

Stefano Landau 15-11-2012 13:41

Quote:

Originariamente inviato da alex642002 (Messaggio 38541425)
Accidenti!Ieri erano 4 anni esatti :happy: che mi rompevo il crociato e nessuno mi ha fatto gli auguri:( ;)

E' vero che eravamo abbastanza vicini come date d'infortunio......

Il mio anniversario dei 4 anni invece sarà il 31 dicembre (tra le 15 e le 15.30) per la rottura del legamento, mentre il 16 marzo per l'operazione.......

Auguri :cincin: :happy: anche da parte mia allora!

alex642002 15-11-2012 13:57

Quote:

Originariamente inviato da Stefano Landau (Messaggio 38542113)
E' vero che eravamo abbastanza vicini come date d'infortunio......

Il mio anniversario dei 4 anni invece sarà il 31 dicembre (tra le 15 e le 15.30) per la rottura del legamento, mentre il 16 marzo per l'operazione.......

Auguri :cincin: :happy: anche da parte mia allora!

Grazie,grazie..
E' incredibile come uno si ricordi anche l'ora!Che poi non è affatto così strano..:D
Comunque l'importante è non dire:CENTO DI QUESTI GIORNI :D

dylandog_666 15-11-2012 21:39

Auguri Alex!! :cincin:

Fra poco entrerò anche io per davvero in questo grande club, molto esclusivo devo dire :D

Galaxy12 16-11-2012 12:08

Grazie delle risposte!questa sera farò un test homemade per misurare la differenza di "grandezza"delle due gambe.Comunque a sei mesi dall'operazione riuscire a correre una mezzoretta senza particolari fastidi è già una bella soddisfazione.Oggi oltre alla solita leg curl,leg extention,adduttori,abduttori e pressa (tutti fatti con pesi molto modesti,vedi 30kg alla pressa )ho iniziato anche il "semiaccovacciamento col bilancere" ma non ho avuto l'impressione che sollecitasse il quadricipite,qualcuno aveva questo esercizio nel suo programma di recupero?

Delfino81 17-11-2012 10:52

ragazzi scrivo x raccontarvi un po di piccole peripezie "burocratiche" ... :)

nel dettaglio ho scritto anche ad ALEX in pvt, dato che a breve il centro dove dovrei/vorrei andare a Roma (scendo i primi di dicembre, la visita col dott Volpi e l'ho il 3) è quello dove è tato lui, quindi Stefano può tirare un sospiro di sollievo che almeno a lui nn romperò piu le scatole sulle info circa il centro Physioclinic :D

insomma oggi chiamo alla Salvetti (quella di via delle Robinie) e chiedo un po di info, innanzitutto se posso prenotarmi gia da ora perche orientativamente so gia quando dover iniziare.... il 3 dicembre avro visita da Volpi, chequasi sicuramente mi dirà che posso cominciare la palestra, il 4 faccio una seduta di palestra sempre alla Physioclinic, con Antonia, la ragazza che mi ha seguito finora in piscina, per vedere un pochino che mi fa fare in palestra e farmi gia un'idea, e poi di li a qualche gg torno a Roma, quindi diciamo che dalla settimana successiva all' Immacolata sono "operativo" x cominciare fisio in palestra a Roma....

però la segretaria della Salvetti mi ha detto che non è possibile "prenotarsi" x telefono, la prenotazione parte da quando mi presento con l'impegnativa del medico, quella "rossa" x intenderci.... quindi dato che non ho il dono dell'ubiquità e bilocazione come il buon PAdre Pio, io potrò presentarmi col foglio solamente quando scendo....sperando che non ci sia una lista dìattesa troppo lunga perche nn vorrei restare "appeso" e perdere tempo prezioso per dare una continuità al lavoro che sto facendo :cool: e questo è il primo "problema"

veniamo al secondo.....candidamente ho chiesto alla segretaria della Salvetti che cosa bisogna scrivere sull'impengativa rossa..... lei è rimasta un po turbata dalal domanda, mi ha detto che non lo possiamo sapere ne io ne lei, ma proprio il dottore ortopedico che mi ha seguito....ma qua qualcosa non torna!
Volpi come tutti gli specialisti "privati" , blocchi di impegnative rosse non ne ha, almeno sulal scrivania del suo studio nn ne ho mai visti, lui mi lascia semplicemente il foglio bianco su cui mi scrive le cose da fare..... ora, in questo primo step, dato che è uno dei soci della Physioclinic, è stato lui stesso a compilare una scheda del centro, con i miei "dati tecnici", che ha fornito ad Antonia la fisioterapistya che mi segue in piscina..... del resto, come ben sapete, se ho scelto di spendere un po di soldini in piu e andare al suo centro è stato proprio per questo "contatto" tra ortopedico e staff fisioterapico, come ne usufruì Gommuzzo, che p sempre preferibile, tanto piu in un' operazione delicata come la mia, nei primi mesi successivi.....

ma ora che scendo, in soldoni, a questi della Salvetti che incartamenti devo dare? non credo che sull'impegnativa rossa (che mi farà il mio medico di Roma)debba far scrivere tutti gli esercizi da fare :mbe: cioè del tipo "3 serie da 10 di leg press, 3 da 10 di leg extension, 1 segno della Croce, :) ecc) sarebbe assurdo nn credete? :rolleyes: anche xke il medico mio di Roma è un medico generico e non ne capisce nulla di ortopedia e, x quanto paghi 150 euro a Volpi in visita, mi sembra un po ridicolo farmi fare da lui una scheda su foglio bianco con gli esercizi da fare, perche, che mi risulti, non c'è una scheda "standard" ovvero gli esercizi fisioterapici sono sempre in divenire e personalizzati sui progressi del paziente.....

la mia idea era quella di scrivere sulla ricetta rossa una dicitura generica del tipo "fisiokinesiterapia di rinforzo muscolare post operatoria LCA LCP ginocchio sinistro".... e poi fornire al fisioterapista tutti gli incartamenti della mia operazione (operato con allograft, all inside ecc), insomma il ruolo di sti fisioterapisti a qualcosa dovra servi no?

se no, a sto punto tanto vale che vado dal mio vecchio fisiatra (carlo zazza, quello che mi segui nel potenziamento muscolare conservativo), ci vado ogni mese o ogni due settimane a farmi visitare e farmi fare una scheda ad hoc e gli esercizi me li faccio da solo in palestra e ogni due settimane o mese mi cambia scheda....

pero insomma preferirei essere seguito costantemente in un centro mutuato, anche perche sappaimo bene che nn tt le palestre hanno attrezzi particolarei x la riabilitazione (cm la leg extension a gradi ad esempio), e di certo nn hanno altre cose, se mai servissero, tipo elettrostimolazione, cuscinetti pr la propriocettività (di certo nn mi metterei a fa da solo esercizi del genere) ecc ecc


speriamo di venirne fuori! :) buon sabato a tutti!

alex642002 17-11-2012 11:31

Quote:

Originariamente inviato da Delfino81 (Messaggio 38552992)
ragazzi scrivo x raccontarvi un po di piccole peripezie "burocratiche" ... :)

nel dettaglio ho scritto anche ad ALEX in pvt, dato che a breve il centro dove dovrei/vorrei andare a Roma (scendo i primi di dicembre, la visita col dott Volpi e l'ho il 3) è quello dove è tato lui, quindi Stefano può tirare un sospiro di sollievo che almeno a lui nn romperò piu le scatole sulle info circa il centro Physioclinic :D

insomma oggi chiamo alla Salvetti (quella di via delle Robinie) e chiedo un po di info, innanzitutto se posso prenotarmi gia da ora perche orientativamente so gia quando dover iniziare.... il 3 dicembre avro visita da Volpi, chequasi sicuramente mi dirà che posso cominciare la palestra, il 4 faccio una seduta di palestra sempre alla Physioclinic, con Antonia, la ragazza che mi ha seguito finora in piscina, per vedere un pochino che mi fa fare in palestra e farmi gia un'idea, e poi di li a qualche gg torno a Roma, quindi diciamo che dalla settimana successiva all' Immacolata sono "operativo" x cominciare fisio in palestra a Roma....

però la segretaria della Salvetti mi ha detto che non è possibile "prenotarsi" x telefono, la prenotazione parte da quando mi presento con l'impegnativa del medico, quella "rossa" x intenderci.... quindi dato che non ho il dono dell'ubiquità e bilocazione come il buon PAdre Pio, io potrò presentarmi col foglio solamente quando scendo....sperando che non ci sia una lista dìattesa troppo lunga perche nn vorrei restare "appeso" e perdere tempo prezioso per dare una continuità al lavoro che sto facendo :cool: e questo è il primo "problema"

veniamo al secondo.....candidamente ho chiesto alla segretaria della Salvetti che cosa bisogna scrivere sull'impengativa rossa..... lei è rimasta un po turbata dalal domanda, mi ha detto che non lo possiamo sapere ne io ne lei, ma proprio il dottore ortopedico che mi ha seguito....ma qua qualcosa non torna!
Volpi come tutti gli specialisti "privati" , blocchi di impegnative rosse non ne ha, almeno sulal scrivania del suo studio nn ne ho mai visti, lui mi lascia semplicemente il foglio bianco su cui mi scrive le cose da fare..... ora, in questo primo step, dato che è uno dei soci della Physioclinic, è stato lui stesso a compilare una scheda del centro, con i miei "dati tecnici", che ha fornito ad Antonia la fisioterapistya che mi segue in piscina..... del resto, come ben sapete, se ho scelto di spendere un po di soldini in piu e andare al suo centro è stato proprio per questo "contatto" tra ortopedico e staff fisioterapico, come ne usufruì Gommuzzo, che p sempre preferibile, tanto piu in un' operazione delicata come la mia, nei primi mesi successivi.....

ma ora che scendo, in soldoni, a questi della Salvetti che incartamenti devo dare? non credo che sull'impegnativa rossa (che mi farà il mio medico di Roma)debba far scrivere tutti gli esercizi da fare :mbe: cioè del tipo "3 serie da 10 di leg press, 3 da 10 di leg extension, 1 segno della Croce, :) ecc) sarebbe assurdo nn credete? :rolleyes: anche xke il medico mio di Roma è un medico generico e non ne capisce nulla di ortopedia e, x quanto paghi 150 euro a Volpi in visita, mi sembra un po ridicolo farmi fare da lui una scheda su foglio bianco con gli esercizi da fare, perche, che mi risulti, non c'è una scheda "standard" ovvero gli esercizi fisioterapici sono sempre in divenire e personalizzati sui progressi del paziente.....

la mia idea era quella di scrivere sulla ricetta rossa una dicitura generica del tipo "fisiokinesiterapia di rinforzo muscolare post operatoria LCA LCP ginocchio sinistro".... e poi fornire al fisioterapista tutti gli incartamenti della mia operazione (operato con allograft, all inside ecc), insomma il ruolo di sti fisioterapisti a qualcosa dovra servi no?

se no, a sto punto tanto vale che vado dal mio vecchio fisiatra (carlo zazza, quello che mi segui nel potenziamento muscolare conservativo), ci vado ogni mese o ogni due settimane a farmi visitare e farmi fare una scheda ad hoc e gli esercizi me li faccio da solo in palestra e ogni due settimane o mese mi cambia scheda....

pero insomma preferirei essere seguito costantemente in un centro mutuato, anche perche sappaimo bene che nn tt le palestre hanno attrezzi particolarei x la riabilitazione (cm la leg extension a gradi ad esempio), e di certo nn hanno altre cose, se mai servissero, tipo elettrostimolazione, cuscinetti pr la propriocettività (di certo nn mi metterei a fa da solo esercizi del genere) ecc ecc


speriamo di venirne fuori! :) buon sabato a tutti!

Ciao.Alla Salvetti vogliono solo il foglio ROSSO con i codici della fisioterapia che devi fare.Su quello sono fiscali,e il medico,o il suo segretario,DEVE saperli:se no meglio che cambino mestiere :D
A me li scriveva la segretaria del mio medico generico,su indicazione dell'ortopedico,che non poteva farmi la prescrizione in quanto privato.
I tempi comunque sono quasi immediati:le due volte che ci sono andato almeno ho iniziato la settimana dopo.Fatti mettere con la massaggiatrice ucraina ! :D

Delfino81 17-11-2012 12:23

Quote:

Originariamente inviato da alex642002 (Messaggio 38553241)
Ciao.Alla Salvetti vogliono solo il foglio ROSSO con i codici della fisioterapia che devi fare.Su quello sono fiscali,e il medico,o il suo segretario,DEVE saperli:se no meglio che cambino mestiere :D
A me li scriveva la segretaria del mio medico generico,su indicazione dell'ortopedico,che non poteva farmi la prescrizione in quanto privato.
I tempi comunque sono quasi immediati:le due volte che ci sono andato almeno ho iniziato la settimana dopo.Fatti mettere con la massaggiatrice ucraina ! :D


ah quindi ogni esercizio ha un codice? nn lo sapevo...ma in pratica c'è un albo di questi codici? cioè chi cavolo li dovrebbe sapere? :D

alex642002 17-11-2012 12:48

Quote:

Originariamente inviato da Delfino81 (Messaggio 38553585)
ah quindi ogni esercizio ha un codice? nn lo sapevo...ma in pratica c'è un albo di questi codici? cioè chi cavolo li dovrebbe sapere? :D

No,non ogni esercizio:quelli li sceglie il fisioterapista.I tipo di fisioterapia.Li sa( o li dovrebbe sapere )il medico generico(o la sua segretaria come nel mio caso).

Giulio TiTaNo 18-11-2012 09:23

matedì ho il secondo incontro con il chirurgo a distanza di due settimana dall'intervento-....il ginocchio è ancora gonfio non riesco a muoverlo da solo e a stento raggiungo i 60 gradi con dolore.....uffaaaaaaaaaa
Mi sa che sarà lunga la cosa..... :(

Delfino81 18-11-2012 10:33

Quote:

Originariamente inviato da Giulio TiTaNo (Messaggio 38557094)
matedì ho il secondo incontro con il chirurgo a distanza di due settimana dall'intervento-....il ginocchio è ancora gonfio non riesco a muoverlo da solo e a stento raggiungo i 60 gradi con dolore.....uffaaaaaaaaaa
Mi sa che sarà lunga la cosa..... :(

caro Giulio, che sia lunga credo che in cuor tuo lo sapessi già :) comunque i tempi sono quelli, anche i fino a 15 giorni dall'intervento l'ho piegato a 60 gradi (passivamente), poi pian piano si aumenta...stringendo i denti ma si aumenta.... ora in flessione PASSIVA ovvero piegandomi il ginocchio con le mani arrivo a 120 gradi senza alcun fastidio, ma quella ATTIVA, cioè se ad esempio sto in piedi e devo portarmi il tallone al gluteo con la forza della gamba, supero di un po i 90, ma con dolroetti e fastidi anche io (specialmente come disse nella parte laterale interna e in quella popsteriore)...ho avuto in intervento diverso dal tuo, per certi versi piu invasivo in quanto mi hanno fatto LCA e LCP x un altro verso meno, perche nn ho avuto prelievi tendinei, dato che mi hanno messpo dei tndini da donatore...però bene o male stiamo tuti nela stessa barca :)

"a purtà pacienz" come si dice a Napoli (sono mezzo campano anche io :) )

una domanda sola vorrei farti.... tu hai detto che ti sei operato col rotuleo, giusto? ma l chirurgo ti aveva offerto anche la possibilità di operarti col semitendinoso e gracile? oppure è uno che opera solo con rotuleo?

il rotuleo ha un tempo di riabilitazione un po piu lungo, specie all'inizio, con qualche fastidio in piu iniziale...però tutto passa!

Giulio TiTaNo 18-11-2012 15:32

Quote:

Originariamente inviato da Delfino81 (Messaggio 38557447)
caro Giulio, che sia lunga credo che in cuor tuo lo sapessi già :) comunque i tempi sono quelli, anche i fino a 15 giorni dall'intervento l'ho piegato a 60 gradi (passivamente), poi pian piano si aumenta...stringendo i denti ma si aumenta.... ora in flessione PASSIVA ovvero piegandomi il ginocchio con le mani arrivo a 120 gradi senza alcun fastidio, ma quella ATTIVA, cioè se ad esempio sto in piedi e devo portarmi il tallone al gluteo con la forza della gamba, supero di un po i 90, ma con dolroetti e fastidi anche io (specialmente come disse nella parte laterale interna e in quella popsteriore)...ho avuto in intervento diverso dal tuo, per certi versi piu invasivo in quanto mi hanno fatto LCA e LCP x un altro verso meno, perche nn ho avuto prelievi tendinei, dato che mi hanno messpo dei tndini da donatore...però bene o male stiamo tuti nela stessa barca :)

"a purtà pacienz" come si dice a Napoli (sono mezzo campano anche io :) )

una domanda sola vorrei farti.... tu hai detto che ti sei operato col rotuleo, giusto? ma l chirurgo ti aveva offerto anche la possibilità di operarti col semitendinoso e gracile? oppure è uno che opera solo con rotuleo?

il rotuleo ha un tempo di riabilitazione un po piu lungo, specie all'inizio, con qualche fastidio in piu iniziale...però tutto passa!

no non mi ha dato scelta....anzi perchè ho visto io il referto che me lo ha fatto con il rotuleo se no neanche lo sapevo.....
a te hanno tirato liquido?
Fa male?

The Gold Bug 18-11-2012 16:13

Quote:

Originariamente inviato da Giulio TiTaNo (Messaggio 38559204)
no non mi ha dato scelta....anzi perchè ho visto io il referto che me lo ha fatto con il rotuleo se no neanche lo sapevo.....
a te hanno tirato liquido?
Fa male?

Ciao Giulio , a me l'hanno tirato due giorni dopo la rottura del crociato, tre siringhe.... non fa particolarmente male finchè non si mettono a ravanare nel ginocchio per trovare uove sacche di liquido.... ma preoccupati piuttosto dell'eventuale dolore delle flessioni forzate del ginocchio che è lì che si vedono le stelle, ma passa tutto tranquillo, e se lo dico io che sono uno di quelli che si lamentavano di più :D

ps, ciau a tutti gente , non vi leggo più come prima ma ogni tanto un occhio ve lo do :)

Delfino81 18-11-2012 18:29

Quote:

Originariamente inviato da Giulio TiTaNo (Messaggio 38559204)
no non mi ha dato scelta....anzi perchè ho visto io il referto che me lo ha fatto con il rotuleo se no neanche lo sapevo.....
a te hanno tirato liquido?
Fa male?

io non mi so mai fatto tirare liquido, ne dopo la rotura ne dopo l'operazione.. :) ma ogni caso è a sè se hanno ritenuto necessario tirartelo vuol dire che andava bene cosi! chi ti ha operato? (qualche ortopedico napoletano lo conosco di nome :p )

Gold Bug tu come stai? sono finite le tue vicissitudini?spero di si

Giulio TiTaNo 18-11-2012 18:40

http://www.donatorosa.it/
ieri pomeriggio ho provato uscire a un pò, il risultato è stato che la sera ho avuto dolori piu forti ho dovuto prendere antidolorifici e mi è salita la febbre a 37.5 :(

gomma2408 19-11-2012 12:09

normalissimo con il rotuleo;
Considera che spesso chi si opera con rotuleo lo tengono bloccato il flessione per quasi un mese, solo dopo si inizia a fare fisioterapia, anche solo i piegamenti passivi.

Per Delfino:
Io non mi ricordo di nessuna impegnativa del mio medico.
Quella è la classica "ricetta" e serve solo se devono farla in convenzione SS.NN.
Altrimenti un certificato dell'ortopedico sulla sua carta intestata va bene, se fai lla fisioterapia privatamente.
Comunque non c'è scritto niente di più che "fisiokinesiterapia riabilitativa per ricostruzione LCA" (nel tuo caso anche LCP) poi sono i fisioterapisti che devono sapere cosa fare. Se hai una scheda dell'ortopedico, puoi chiedere che almeno come indicazione possano considerare anche quanto scritto su quella.
I centri vogliono l'"impegnativa" per essere a posto perchè si tratta sempre di trattamenti medici, ma se vai da un ortopedico privato mica ti chiede la "ricetta" del medico curante??? (quella rossa...) però vuole un certificato del medico/ortopedico che ti ha visitato... ;)

Giulio TiTaNo 19-11-2012 12:25

stamattina sto molto meglio, piu sgonfio meno dolore e comincio a muoverlo attivamente....pieno di altri e bassi, domani la visita dal chirurgo, spero l'ultima che ogni volta sono 150 euro.....
Ma la fisioterapia in centri convenzionati quanto può costare?
Grazie

Delfino81 19-11-2012 13:54

Quote:

Originariamente inviato da gomma2408 (Messaggio 38563692)
normalissimo con il rotuleo;
Considera che spesso chi si opera con rotuleo lo tengono bloccato il flessione per quasi un mese, solo dopo si inizia a fare fisioterapia, anche solo i piegamenti passivi.

Per Delfino:
Io non mi ricordo di nessuna impegnativa del mio medico.
Quella è la classica "ricetta" e serve solo se devono farla in convenzione SS.NN.
Altrimenti un certificato dell'ortopedico sulla sua carta intestata va bene, se fai lla fisioterapia privatamente.
Comunque non c'è scritto niente di più che "fisiokinesiterapia riabilitativa per ricostruzione LCA" (nel tuo caso anche LCP) poi sono i fisioterapisti che devono sapere cosa fare. Se hai una scheda dell'ortopedico, puoi chiedere che almeno come indicazione possano considerare anche quanto scritto su quella.
I centri vogliono l'"impegnativa" per essere a posto perchè si tratta sempre di trattamenti medici, ma se vai da un ortopedico privato mica ti chiede la "ricetta" del medico curante??? (quella rossa...) però vuole un certificato del medico/ortopedico che ti ha visitato... ;)

Si Gomma il "problema" è proprio quello, che il centro dove mi recherò a Roma è convenzionato col SSN...quindi mi serve l'impegnativa rossa....

finora, "pagando" nn ho avuto nessun problema, :D xke ricordo che Volpi, dopo la visita del primo mese, compilò due schede davanti a me, una la diede a me sulla prosecuzione della terapia casalinga, su foglio bianco, un'altra su foglio verdino (era una scheda tecnica del centro Physioclinic) la compilò col tipo di oepraqz che avevo fatto, ecc e disse "questa la darò alla ragazza da cui ti farò seguire"... :)

ecco il vantaggio di fare fisio in un centro collegato col medico che ti opera..... e infatti nella prima parte, la piu delicata, ho fatto cosi..... ora però è arrivata l'ora di tornare a casa (torna a casa LAssie :D )e quindi, avrò il vantaggio che da adesso in poi le grosse spese so finite, (niente piu spese logistiche di fuorisede, spese x il centro privato, ecc), lo svantaggio è che ora il punto di "collegamento" tra Volpi e il nuovo fisioterapista romano che mi seguirà sarò io stesso.... :stordita:

quindi....Volpi mi visiterà il 3 dicembre, ponendo che mi dica (come spero che sia) che va tutto bene, e posso cominciare palestra, mi scriverà al massimo sul foglio bianco "proseguimento con terapia di rinforzo muscolare quadricipite psot operatorio LCA - LCP)....

quando x telefono spiego la mia situazione alla segretaria del centro romano (un po' acidella a dir la verità, anch se la ricodo molto caruccia, forse aveva il ciclo, boh :D )mi fa al telefono "signore, potenziamento muscolare è una terminologia molto generica, bisogna sapere nel dettaglio che tipo di terapia dovrà fare" ....li x li ho detto che ci saremmo risentiti, proprio quando avrei acquisito questi "dettagli" ma non è che ci abbia capito molto a dir la verità....

Poi il nostro amico Alex, gentilissimo come sempre, ex frequentatore del centro, mi ha spiegato che ogni tipologia di fisioterapia ha un suo "codice ASL", e questi codici ce li ha registrati ogni medico di base... e va beh....

ma morale della favola, il passaggio piu "ostico" resta sempre quello da Volpi alla fisioterapista.... perche io nella mia innocenza :D nn ero manco a conoscenza di questi codici, e pensavo semplicemente di far trascrivere su ricetta rossa dal mio medico di base, pari pari quelo che avrebbe scritto Volpi su foglio bianco, magari "condito" da qualche info in piu...del tipo "si prescrive Fisiokinesiterapia di rinforzo muscolare quadricipite a seguito di operazione LCA - LCP ginocchio sx", poi avrei portato al fisioterapista gli incartamenti della mia operazione dove c'è scritto che è fatta con Allograft, all inside e tutte ste cose....


ma sta segretaria col ciclo (poraccia ahahah :D )mi ha risposto che "rinforzo muscolare" è troppo generico e allora che capperi devo fa....

devi farmi dire da Volpi gli "esercizi" che devo fare? prnso che nessun ortopedico al mondo te scrive sul foglio bianco "fai 3 serie da 10 di leg press, 3 serie da 12 di leg extension ecc ecc", se fosse cosi il ruolo del fisioterapista quale sarebbe indicarmi solo le macchine (che x altro conosco :D )e augurarmi buon lavoro? :D :D buono, cosi me metto a fa il fisioterapist pure io :D sappiamo bene invece che il lavoro fisioterapico è un lavoro "in divenire", dinamico non statico, e strettamente collegato ai progressi del ginocchio....

altro dubbio, che condividevo anche con Alex... questi codici a quali gruppi di lavoro corrispondono? cioè esisterà un codice generico del tipo "fisioterapia post chirurgia legamentosa del ginocchio" ha un codice , e magari na "FKT post protesi" ne ha un altro? oppure nn son divisi in base al tipo di "patologia" o "chirurgia" alla quale ci si è sottoposti, ma di lavoro che si fa....esempio, che tu sia un protesizzato o un "legamentizzato", gli esercizi a catena cinetica chiusa hanno un codice, quellia catena cinetica aperta ne hanno un altro, elettrostimolazione un altro, e stretching un altro ancora....

oppure, x scadere ancor piu nel ridicolo, ogni macchinario ha un suo codice? :D

insomma come direbbe il buon Pieraccioni di cui ieri ho visto il film, "un c'ho hapito un hasso" ... Gomma tu he sei toscano, perdonami l'accento :D

Giulio TiTaNo 19-11-2012 14:59

mha io ho l'impressione che questo chirurgo che mi ha operato sia un veniale del cazzo....Ogni visita sono 150 euro e se mi continua a dire che devo tornare la settimana dopo gli dico chiaramente che non mi posso permettere queste spese e se mi può visitare in ospedale dove mi ha operato....e che cavolo sti medici gia stanno pieni di soldi e ne approfittano pure...pensate che non fa neanche la fattura e ogni volta che vado ha minimo 5 visite da fare.....

dylandog_666 19-11-2012 15:09

Quote:

Originariamente inviato da gomma2408 (Messaggio 38563692)
normalissimo con il rotuleo;
Considera che spesso chi si opera con rotuleo lo tengono bloccato il flessione per quasi un mese, solo dopo si inizia a fare fisioterapia, anche solo i piegamenti passivi.

Ho conosciuto in via indiretta un altro operato di lca dal mio stesso prossimo chirurgo (sempre con rotuleo,7-10 giorni fa), ha già cominciato a fare fisioterapia :mbe: (che da quanto ho capito si tratta di kinect + un po' di elettrostimolazione e qualche piegamento forse.. mbah)

Quote:

Originariamente inviato da Giulio TiTaNo (Messaggio 38565086)
mha io ho l'impressione che questo chirurgo che mi ha operato sia un veniale del cazzo....Ogni visita sono 150 euro e se mi continua a dire che devo tornare la settimana dopo gli dico chiaramente che non mi posso permettere queste spese e se mi può visitare in ospedale dove mi ha operato....e che cavolo sti medici gia stanno pieni di soldi e ne approfittano pure...pensate che non fa neanche la fattura e ogni volta che vado ha minimo 5 visite da fare.....

mia madre mi diceva sempre da piccolo "fai il dottoree, è bello!" :D

gomma2408 19-11-2012 15:36

Quote:

Originariamente inviato da Giulio TiTaNo (Messaggio 38565086)
mha io ho l'impressione che questo chirurgo che mi ha operato sia un veniale del cazzo....Ogni visita sono 150 euro e se mi continua a dire che devo tornare la settimana dopo gli dico chiaramente che non mi posso permettere queste spese e se mi può visitare in ospedale dove mi ha operato....e che cavolo sti medici gia stanno pieni di soldi e ne approfittano pure...pensate che non fa neanche la fattura e ogni volta che vado ha minimo 5 visite da fare.....

queste cose fanno letteralmente in@@@@are!!!!
Io andrei una volta in meno ma gliela chiederei la fattura!!! sarà che nel mio caso non è mai capitato, a meno di dentisti vari, a cui ho espressamente chiesto la fattura (o ricevuta che sia) per il semplice motivo che il 75% delle spese me lo rimborsa una assicurazione personale che pago 400 euro l'anno! In un caso (dentista) sapete cosa mi rispose??? "devi ripassare perchè non ho il blocchetto delle ricevute" !!!! ma mannfaggg:mad: ma se nella stessa mattinata con me avevi almeno altre 10 persone di appuntamento, neanche il blocco ti porti appresso?? ma perchè, un finanziere a farti un controllo non ci va e invece tartassano sempre i soliti??? Se ti trovassi SENZA blocco, vuol dire che NON le fai MAI !!!!

A parte lo sfogo, non vi è la necessità di farti vedere tutte le settimane, almeno dopo aver tolto i punti, io sono stato visitato una volta al mese, e, nonostante anche il mio ortopedico visiti in regime di intramoenia (libera professione) mi ha fatto pagare solo una volta (dopo l'operazione, poi anche una volta prima della stessa... in totale due volte)
Vabbè, decido io se andare da un profesisonista, anche in base ai "prezzi" che fa, però almeno fai le ricevute...

Inoltre, ripeto, con rotuleo la cosa è molto più lenta nel primo mese, tanto che molti addirittura non fanno fisioterapia se non appunto, uno sblocco graduale dei gradi di flessione. Poi anche qui ci sarà chi adotta protocolli più o meno veloci, ma mai come chi si opera con s+g.

Quindi tranquillo che il primi tempi gli "alti e bassi" giornalieri sono frequenti, l'importante è la tendenza al miglioramento. Dopo, dal secondo mese in poi , sarai anche più veloce degli altri....;)

gomma2408 19-11-2012 15:40

Per delfino:

nella impegnativa del medico, ti indicheranno se deviu fare una terapia , ad esempio, tipo "ciclo di laserterapia x10 volte" "ciclo di tecar" "ciclo di elettrostimolazione", ecc.. ecc.. cioè terapie medicali effettuate con strumenti, non certo la ginnastica.
Se ti devono prescrivere anche la ginnastica, ti dovrà inserire "ciclo di fisiokiesiterapia" e la durata del trattamento... certo non potrà indicarti i singoli esercizi! Al massimo potrà indicarti "ginnastica passiva e attiva" ma rimanendo per indicazioni generiche, oltre a indicare la sede del trattamento fisiokinetico (cioè il ginocchio) e in seguito a quale patologia (ricostruzione LCA e LCP)
Poi COME la fanno è compito del centro, sulla base degli esami fatti (anche io ho dovuto portargli le RMN e il referto medico, oltre alle indicazioni dell'ortopedico), altrimenti è un centro in cui fanno solo terapie strumentali (elettrostimolazione, laser, ultrasuoni, tecar, ecc..)

The Gold Bug 19-11-2012 18:02

Quote:

Originariamente inviato da Delfino81 (Messaggio 38560199)
Gold Bug tu come stai? sono finite le tue vicissitudini?spero di si

Io sto...che se non mi facevo male stavo meglio :D (evviva il congiuntivo).
Ho abbandonato la fisioterapia da settembre dell'anno scorso in quanto avevo sempre il ginocchio infiammato, oggi a distanza di un anno e mezzo dall'operazione mi sono rimasti deficit nella flessione, un po' di rigidità e problemini di postura, cose tutte risolvibili con un po' di volontà e allenamento ma io e le palestre non andiamo d'accordo, ho ripreso le partitelle a tennis ma non corro più come prima (più che altro per paura di fare scivolate recuperi etc), non ho più giocato a calcetto :( ma se riesco a riprendere un po' di tono conto di fare qualche partitella tra qualche mese. E ho già messo in preventivo la rottura dell'altra gamba, le ossa mi scricchiolano tutte che brutta la vecchiaia :D

Quote:

Originariamente inviato da Giulio TiTaNo (Messaggio 38565086)
mha io ho l'impressione che questo chirurgo che mi ha operato sia un veniale del cazzo....Ogni visita sono 150 euro e se mi continua a dire che devo tornare la settimana dopo gli dico chiaramente che non mi posso permettere queste spese e se mi può visitare in ospedale dove mi ha operato....e che cavolo sti medici gia stanno pieni di soldi e ne approfittano pure...pensate che non fa neanche la fattura e ogni volta che vado ha minimo 5 visite da fare.....

La tua non è un'impressione... di solito si fanno 1-2 visite di controllo fino alla rimozione dei punti e poi quella a 6 mesi dall'operazione per vedere come procede il recupero.
Il chirurgo che mi ha operato comunque ai controlli mi chiedevo "solo" 80 euro, e tra l'altro ho fatto una visita dopo l'operazione dal prof. Cecconi di Perugia che è abbastanza conosciuto in tutta italia , e le sue tariffe erano 120€ la prima visita e 80€ i controlli

alex642002 19-11-2012 21:47

:happy: Pagina 400!:happy:
Quanto tempo e quante pagine sono passate..grazie a tutti quelli che hanno contribuito!

alex642002 19-11-2012 21:55

Quote:

Originariamente inviato da Giulio TiTaNo (Messaggio 38565086)
mha io ho l'impressione che questo chirurgo che mi ha operato sia un veniale del cazzo....Ogni visita sono 150 euro e se mi continua a dire che devo tornare la settimana dopo gli dico chiaramente che non mi posso permettere queste spese e se mi può visitare in ospedale dove mi ha operato....e che cavolo sti medici gia stanno pieni di soldi e ne approfittano pure...pensate che non fa neanche la fattura e ogni volta che vado ha minimo 5 visite da fare.....

Cavolo,una volta a settimana mi sembra un pò troppo..Il mio una volta che sono tornato dopo una settimana(tanto pagava l'assicurazione)mi chiese chiaramente che cavolo ero venuto a fare.E la fattura me l'ha sempre fatta(anche perchè mi serviva per il rimborso).Io facevo una visita ogni mese-due,se ricordo bene.

Stefano Landau 19-11-2012 23:00

Quote:

Originariamente inviato da alex642002 (Messaggio 38567788)
:happy: Pagina 400!:happy:
Quanto tempo e quante pagine sono passate..grazie a tutti quelli che hanno contribuito!

Mi fa un certo effetto pensare che le ho lette tutte!

C'è da dire che quando mi sono fatto male le pagine iniziali erano pochissime...... anche se il forum è iniziato 7 o 8 anni prima.

Tra poco comunque arrivo ai 4 anni dalla rottura dell'LCA. Come passa veloce il tempo!

alex642002 20-11-2012 08:24

Quote:

Originariamente inviato da Stefano Landau (Messaggio 38568172)
Mi fa un certo effetto pensare che le ho lette tutte!

C'è da dire che quando mi sono fatto male io le pagine iniziali erano pochissime...... anche se il forum è iniziato 7 o 8 anni prima.

Tra poco comunque arrivo ai 4 anni dalla rottura dell'LCA. Come passa veloce il tempo!

Infatti!Anche io le ho lette tutte,e anche Gomma sicuramente!Ma allora erano "solo" una quarantina,e avevamo tutto il tempo :D Ora chi ce la farebbe!

Giulio TiTaNo 20-11-2012 08:56

mi mancava l'influenza con febbre fino a 37 e mezza la sera muchi e mal di gola....non credo ci possa essere nessuna relazione con il ginocchio vero? Oggi cmq ho la visita dal chirurgo

gomma2408 20-11-2012 08:57

per il discorso "ricorrenze"...:D :D :D
mi sono ricordato che il 1° novembre sono passati 5 anni senza infortuni al ginocchio ! :sperem:
Tra poco tempo, il 3 gennaio, saranno invece 19 (!!!!) :eek: :eek: anni dalla rottura del legamento, e il 19 dello stesso mese 1 lustro dall'operazione... grandi festeggiamenti!!!! :D :D :D

The Gold Bug 20-11-2012 15:06

Anche io le ho lette tutte , ho cominciato un anno e mezzo fa dall'inizio :sofico:

Giulio TiTaNo 20-11-2012 16:02

appena tornato dal secondo controllo a due settimane dall'intervento. tolti tutti i punti e sbloccato la ginocchiera al massimo. Lunedi devo iniziare la fisioterapia... e tra due settimane a controllo....peccato che ogni volta sto benedetto si prende 150 euro...

dylandog_666 20-11-2012 17:02

Quote:

Originariamente inviato da Giulio TiTaNo (Messaggio 38572236)
appena tornato dal secondo controllo a due settimane dall'intervento. tolti tutti i punti e sbloccato la ginocchiera al massimo. Lunedi devo iniziare la fisioterapia... e tra due settimane a controllo....peccato che ogni volta sto benedetto si prende 150 euro...

Che infame...
io oggi sono entrato in ospedale e ho fatto o dovuti accertamenti, domani mi operano..
Il bello é che il mio vicino dei letto operato ieri credo con rotuleo (il chirurgo é lo stesso) é tutto tranquillo senza tutore o simili... mi ha detto che inizierà la fisioterapia subito e sta facendo qualche esercizio di isometria...

Giulio TiTaNo 20-11-2012 17:16

Quote:

Originariamente inviato da dylandog_666 (Messaggio 38572674)
Che infame...
io oggi sono entrato in ospedale e ho fatto o dovuti accertamenti, domani mi operano..
Il bello é che il mio vicino dei letto operato ieri credo con rotuleo (il chirurgo é lo stesso) é tutto tranquillo senza tutore o simili... mi ha detto che inizierà la fisioterapia subito e sta facendo qualche esercizio di isometria...



bho non so che dire, si che ognuno reagisce in un modo, però da passare a uno che sta immobile per i primi 7 giorni e uno che inizia a fare addirittura esercizi il giorno dopo l'operazione mi sembra proprio strano a parità di tecnica utilizzata.....


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 09:51.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.