Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Altre discussioni sull'informatica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=8)
-   -   VIDEOCAMERE DIGITALI (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1226077)


street 16-04-2009 23:43

dipende per far cosa.

il 90% degli scatti sono a video, quindi se fosse una camera decente non avresti grossi problemi.

una camera con appena il doppio della risoluzione (intendo dire il doppio dei pixel orizzontali e il doppio verticali) è stata per molto tempo una delle migliori macchine fotografiche (e lo è ancora se il concorrente è un cellulare o una compatta)

i megapixel sono l' ultima cosa da guardare, in campo fotografico.

almaxy 17-04-2009 07:47

Quote:

Originariamente inviato da street (Messaggio 27116734)
dipende migliore da quale punto di vista.
E se cerchi una telecamera standard definition o high definition.

se standard, per me sempre meglio il minidv per praticità di montaggio e di qualità di montaggio, oltre che per reperibilità delle cassette.

Ok grazie...
per dire il vero ero indirizzato su CAM con Hard Disk incorporato, però non so se la qualità in fase di montaggio (semplicemente buttato su DVD) sia migliore.
:boh:

street 17-04-2009 08:01

in linea di massima, no

almaxy 17-04-2009 09:43

Quote:

Originariamente inviato da street (Messaggio 27119617)
in linea di massima, no

Quindi in linea di massima dici che è migliore il MiniDV?

last boy scout 17-04-2009 10:22

Quote:

Originariamente inviato da almaxy (Messaggio 27120735)
Quindi in linea di massima dici che è migliore il MiniDV?

Correndo il rischio di essere criticato, mi permetto di fare alcune considerazioni:

1) La risoluzione di un DVD PAL e' di 720 × 576; quindi sono sufficienti "per buttare semplicemente filmati su un dvd" videocamere che registrano in standard definition anche su memorie o su hard disk, con il vantaggio che le connessioni usb sono molto più diffuse e forse gestibili in maniera più semplice;
2) Sicuramente la qualità del miniDV è buona, ma penso che valga anche il discorso comodità/praticità/prezzo: IMHO è molto utile poter "vedere" i propri filmati come video su un disco rimovibile e come tali farne ciò che si vuole...
3) Discorso diverso per chi ha esigenze di alta definizione... In quel caso la scelta è obbligata...


Ovviamente sono mie personalissime opinioni...:)

Il Castiglio 17-04-2009 10:37

Quote:

Originariamente inviato da street (Messaggio 27118694)
...una camera con appena il doppio della risoluzione (intendo dire il doppio dei pixel orizzontali e il doppio verticali) è stata per molto tempo una delle migliori macchine fotografiche (e lo è ancora se il concorrente è un cellulare o una compatta)

i megapixel sono l' ultima cosa da guardare, in campo fotografico.

Lo so benissimo, infatti anch'io uso ancora una Nikon 2 Mpixel ...

... però "appena il doppio" significa che le foto sono 4 volte più grandi :D

da 0,5 Mpixel a 2 Mipixel la differenza è abissale :O

street 17-04-2009 12:34

Quote:

Originariamente inviato da last boy scout (Messaggio 27121281)
Correndo il rischio di essere criticato, mi permetto di fare alcune considerazioni:

1) La risoluzione di un DVD PAL e' di 720 × 576; quindi sono sufficienti "per buttare semplicemente filmati su un dvd" videocamere che registrano in standard definition anche su memorie o su hard disk, con il vantaggio che le connessioni usb sono molto più diffuse e forse gestibili in maniera più semplice;
2) Sicuramente la qualità del miniDV è buona, ma penso che valga anche il discorso comodità/praticità/prezzo: IMHO è molto utile poter "vedere" i propri filmati come video su un disco rimovibile e come tali farne ciò che si vuole...
3) Discorso diverso per chi ha esigenze di alta definizione... In quel caso la scelta è obbligata...


Ovviamente sono mie personalissime opinioni...:)

ma è come il discorso dei megapixel sulle macchine fotografiche. non conta il quanto, conta il COME :muro:

se vogliamo parlare di quanto, hai circa 10gb per 1 ora di filmato con il dv. con l' mpeg-4, SD, sarai a un paio di gb al massimo.
Vedi che differenze, per via del codec, ci sono tra minidv e mpeg-4 a livello qualitativo. come ci sono tra raw e jpeg, tra tiff e jpeg etc. soprattutto se fai postproduzione (in entrambi i campi)

da una parte è pratico (prendi il file e lo gestisci) dall' altra non lo è (serve un pc più potente per editarlo e la qualità dell' editing è inferiore, oltre che più lunga l' esportazione successiva).
Visto che il processo di importazione si fa una volta sola e comporta molto meno tempo rispetto all' editing... la scelta che a prima vista sembra più veloce in realtà non lo è per niente.

per il discorso "alta definizione" è molto meno scontato di quanto tu pensi: il vero hd lo hai su supporti "particolari"

last boy scout 17-04-2009 17:23

Quote:

Originariamente inviato da street (Messaggio 27123228)
ma è come il discorso dei megapixel sulle macchine fotografiche. non conta il quanto, conta il COME :muro:

Sono d'accordo che la qualità sia da considerarsi in rapporto alla quantità; a me sembra solo che l'algoritmo di compressione h.264 venga usato anche nei Blu-Ray, quindi mi sa che a qualità non è proprio scarsissimo...

Quote:

se vogliamo parlare di quanto, hai circa 10gb per 1 ora di filmato con il dv. con l' mpeg-4, SD, sarai a un paio di gb al massimo.
Vedi che differenze, per via del codec, ci sono tra minidv e mpeg-4 a livello qualitativo. come ci sono tra raw e jpeg, tra tiff e jpeg etc. soprattutto se fai postproduzione (in entrambi i campi)
Sì, ma si parlava appunto di dover solo riversare i propri filmati su un dvd video normalissimo, magari mettendoci un titolo davanti... Non so quanti con la macchinetta digitale che desiderano solo avere ricordi delle vacanze fotografino in raw...IMHO non sarebbe molto pratico...Pur avendo, sicuramente, una qualità migliore...

Quote:

da una parte è pratico (prendi il file e lo gestisci) dall' altra non lo è (serve un pc più potente per editarlo e la qualità dell' editing è inferiore, oltre che più lunga l' esportazione successiva).
Visto che il processo di importazione si fa una volta sola e comporta molto meno tempo rispetto all' editing... la scelta che a prima vista sembra più veloce in realtà non lo è per niente.
Sì, ok... ma si chiedeva appunto la praticità di "fare un dvd"; alcune memory cam sd permettono di farlo addirittura "one-touch"; dipende sempre dalle esigenze...continuo a dire che la qualità "assoluta" non è sempre l'unico parametro...

Quote:

per il discorso "alta definizione" è molto meno scontato di quanto tu pensi: il vero hd lo hai su supporti "particolari"
Era appunto per dire che se si cerca "l'alta definizone" bisogna andare appunto su prodotti di altra fascia... Dopo che anche tra questi ci sia la "vera" alta definizone e la "falsa" o "quasi" alta defnizone IMHO francamente mi sembrano dettagli che non riguardino certo l'utilizzatore "da vacanza"...

Ripeto: sono d'accordo con quasi tutto quello che hai detto, penso solo che ci sia sempre la ricerca della "qualità assoluta" o del "miglior risultato possibile" anche quando le esigenze dell'utente sarebbero al di sotto (o al di sopra, che dir si voglia) di una tale distinzione...:)

street 17-04-2009 23:41

Quote:

Originariamente inviato da last boy scout (Messaggio 27127729)
Sono d'accordo che la qualità sia da considerarsi in rapporto alla quantità; a me sembra solo che l'algoritmo di compressione h.264 venga usato anche nei Blu-Ray, quindi mi sa che a qualità non è proprio scarsissimo...

che vuol dire... anche l' mpeg2 è usato sui dvd, ma se guardi un film o il filmato di una camera consumer si nota la differenza anche nell' encoding.

tu in questo stai parlando dell' output finale, non della partenza e dell' intermedio.
sicuramente non vengono girati in h.264 :asd:

se però pensi al montaggio, la differenza c'è.

Quote:

Sì, ma si parlava appunto di dover solo riversare i propri filmati su un dvd video normalissimo, magari mettendoci un titolo davanti... Non so quanti con la macchinetta digitale che desiderano solo avere ricordi delle vacanze fotografino in raw...IMHO non sarebbe molto pratico...Pur avendo, sicuramente, una qualità migliore...
si parla di qualità e di praticità (oltre che di velocità).
per quanto riguarda la qualità, devi comunque fare una ricompressione (perchè il dvd non è avc/avchd)
ùper quanto riguarda il tempo, lo perdi o prima o dopo, ma lo perdi comunque.
la praticità è superiore nelle camere che registrano non su nastro.

Quote:

Sì, ok... ma si chiedeva appunto la praticità di "fare un dvd"; alcune memory cam sd permettono di farlo addirittura "one-touch"; dipende sempre dalle esigenze...continuo a dire che la qualità "assoluta" non è sempre l'unico parametro...
chiedeva giustamente anche della qualità. Se è solo la praticità, ok, allora neanche convengono quelle su hd o scheda, meglio quelle che registrano direttamente su dvd
Quote:

Era appunto per dire che se si cerca "l'alta definizone" bisogna andare appunto su prodotti di altra fascia... Dopo che anche tra questi ci sia la "vera" alta definizone e la "falsa" o "quasi" alta defnizone IMHO francamente mi sembrano dettagli che non riguardino certo l'utilizzatore "da vacanza"...

Ripeto: sono d'accordo con quasi tutto quello che hai detto, penso solo che ci sia sempre la ricerca della "qualità assoluta" o del "miglior risultato possibile" anche quando le esigenze dell'utente sarebbero al di sotto (o al di sopra, che dir si voglia) di una tale distinzione...:)
ma non è quello il discorso. é: oggi fa più figo l' hd o le schede di memoria, quindi paghi questo rispetto al dv pur avendo un prodotto che visivamente è inferiore e più scomodo da montare.
certo, non è detto che tutti vogliano montarli, ma non mi sembra, ora che è una cosa alla portata di tutti, un aspetto che è da mettere in secondo piano, nonchè boh, un modo per dare un minimo di rispetto ai momenti registrati. Mica devi fare un film, ma almeno tagliare le parti dove ti sei dimenticato la telecamera accesa...

Thunderx 19-04-2009 21:09

Quote:

Originariamente inviato da Thunderx (Messaggio 27109185)
salve a tutti,
volevo sapere quale poteva essere la migliore scelta per una videocamera digitale con un costo max di 250 E.Inoltre, visto che serve per un regalo, quali sono i parametri principali di giudizio?
Ciao e grazie a tutti
stavo vedendo la canon fs100...che ne dite?

prendevo in considerazione anche la jvc ms 90...e la jvc ms100.Ragazi cosa mi consigliate di prendere nel range 200-250 e????Grazie a tutti

LemonHead 19-04-2009 21:40

Quote:

Originariamente inviato da Thunderx (Messaggio 27154062)
prendevo in considerazione anche la jvc ms 90...e la jvc ms100.Ragazi cosa mi consigliate di prendere nel range 200-250 e????Grazie a tutti

In quella fascia di prezzo IMHO meglio la CANON FS100

Thunderx 19-04-2009 21:48

Quote:

Originariamente inviato da LemonHead (Messaggio 27154460)
In quella fascia di prezzo IMHO meglio la CANON FS100

sarebbe la migliore in assoluto in quella fascia di prezzo?
la canon purtroppo viene 270E, quindi è un pò fuori budget

LemonHead 19-04-2009 22:04

Hai preso in considerazione la Canon MD255?
Registra su miniDV (il che, sempre IMHO, è preferibile), ha caratteristiche pressoché identiche alla FS100, on-line si trova a meno di 250 Eur

Thunderx 20-04-2009 07:50

Quote:

Originariamente inviato da LemonHead (Messaggio 27154796)
Hai preso in considerazione la Canon MD255?
Registra su miniDV (il che, sempre IMHO, è preferibile), ha caratteristiche pressoché identiche alla FS100, on-line si trova a meno di 250 Eur

purtroppo dobbiamo fare un regalo per una laurea e conoscendo il tipo lui preferisce registrazione su memory card

almaxy 20-04-2009 12:00

Gentilmente mi potete dare un consiglio ? :boh:
Sto girando per negozi per comprare una Videocamera a mio fratello che compie gli anni, se prima avevo un'idea ora peggio che andar di notte.
Spesa tra 500 e 600 E max, ma meglio se intorno ai 500.
Cam con con miniDV non se ne trovano quasi, tutti con mini DVD o HHD.
Quale mi consigliate tra Canon, Panasonic o Sony.
La maggior parte hanno il sensore CCD a 0,8 MPx, come sono?
Io ho una SONY DCR-PC 330 che registra su miniDV, importato su DVD, ha quasi la stessa qualità di un DVD.
Avrò la stessa qualità? Tralasciando HD.
Spero di essermi spiegato.

P.S. Avere 3 CCD (come la maggior parte delle Panasonic) credo che qualitativamente sia migliore delle altre, vero?

Toglietemi sto dubbio il CCD e CMOS sono due sensori di cattura video?
Ho c'è il CCD o il CMOS, sbaglio?
GRAZIE 10000 :rolleyes:
Scusate la pappardella ... :)

LemonHead 20-04-2009 21:10

Quote:

Originariamente inviato da almaxy (Messaggio 27159646)
La maggior parte hanno il sensore CCD a 0,8 MPx, come sono?

Per video a risoluzione standard (720x576) gli 800.000 pixel sono "il giusto", specie con i sensori piccoli che montano le cam consumer (da 1/6" o 1/8"). Un maggior numero di pixel con sensori così piccoli aumenta il "rumore di fondo" nelle riprese a basse luci ma non da' nessun vantaggio in termini di risoluzione.

Quote:

Originariamente inviato da almaxy (Messaggio 27159646)
P.S. Avere 3 CCD (come la maggior parte delle Panasonic) credo che qualitativamente sia migliore delle altre, vero?

Toglietemi sto dubbio il CCD e CMOS sono due sensori di cattura video?
Ho c'è il CCD o il CMOS, sbaglio?

Esatto: CCD e CMOS sono due tipi di sensori, ognuno con i propri pregi e difetti; le cam che montano 3 sensori (1 x ogni colore) hanno generalmente una maggiore fedeltà cromatica delle monosensore.

Se cerchi una cam su miniDV in definizione standard e non hai particolari esigenze un'ottima scelta IMHO è la Panasonic GS-330 (3CCD da 1/6", ottica Leica, stab. ottico) che on-line si trova a meno di 350 Eur.

Unica pecca: un po' penalizzata dai sensori piccoli nelle riprese a basse luci, ma in quella fascia di prezzo su miniDV non ho trovato nessuna cam nuova che monti sensori più grandi

almaxy 20-04-2009 22:28

Quote:

Originariamente inviato da LemonHead (Messaggio 27168286)
Per video a risoluzione standard (720x576) gli 800.000 pixel sono "il giusto", specie con i sensori piccoli che montano le cam consumer (da 1/6" o 1/8"). Un maggior numero di pixel con sensori così piccoli aumenta il "rumore di fondo" nelle riprese a basse luci ma non da' nessun vantaggio in termini di risoluzione.



Esatto: CCD e CMOS sono due tipi di sensori, ognuno con i propri pregi e difetti; le cam che montano 3 sensori (1 x ogni colore) hanno generalmente una maggiore fedeltà cromatica delle monosensore.

Se cerchi una cam su miniDV in definizione standard e non hai particolari esigenze un'ottima scelta IMHO è la Panasonic GS-330 (3CCD da 1/6", ottica Leica, stab. ottico) che on-line si trova a meno di 350 Eur.

Unica pecca: un po' penalizzata dai sensori piccoli nelle riprese a basse luci, ma in quella fascia di prezzo su miniDV non ho trovato nessuna cam nuova che monti sensori più grandi

GRAZIE...
Vedo che i miniDV vanno ad esaurimento...
che dici, mi butto su mini DVD ? (non so perchè ma i HHD ancora poco mi convincono)
Intorno ai 550 E cosa trovo?
Domani vado da Mediaword .... Sperando

LemonHead 20-04-2009 23:29

Quote:

Originariamente inviato da almaxy (Messaggio 27169302)
GRAZIE...
Vedo che i miniDV vanno ad esaurimento...
che dici, mi butto su mini DVD ? (non so perchè ma i HHD ancora poco mi convincono)

Lascia perdere i miniDVD, sono il supporto peggiore in assoluto: oltre ad essere poco capienti (e quindi molto compressi, con scarsa qualità video), sono scarsamente affidabili; piuttosto meglio le cam che registrano su scheda o, al limite, anche su hard-disc (attenzione però a vibrazioni e cadute durante le registrazioni).
Le miniDV restano però il supporto migliore, specie in deflinizione standard, ed il modello che ti ho indicato IMHO è quello con offre le migliori caratteristiche (escludendo il mercato dell'usato) tra le miniDV.

A quella cifra non saprei cosa suggerire, sei oltre le migliori cam a definizione standard (almeno, oltre quella che ti ho indicato - a meno di arricchirla con qualche accessorio tipo borsa e batteria di scorta) ma ti avvicini a quelle in alta definizione, che però hai escluso a priori.

Nel caso, ho visto la Canon HG10 (su hard-disk) in offerta a 499 Eur in questi giorni, è un po' datato come modello (è uscita 2 anni fa') ma ha comunque delle buone caratteristiche; qui ne trovi una recensione: http://www.camcorderinfo.com/content...view-33146.htm

Oppure (ma è un po' fuori budget - intorno ai 600 Eur on-line) la Canon HF100 (su scheda SDHC) uscita l'anno scorso (qui la recensione - http://www.camcorderinfo.com/content...view-35094.htm)

syfer82 21-04-2009 07:16

le samsung vp-mx20 in cosa differiscono a seconda della lettere che viene inserita alla fine?io avrei notato il colore e la memoria, c'è qualcosa di diverso?ad esempio nello stesso sito quella blu costa 20 euro inpiù di quella nera...va di moda il nero?

last boy scout 21-04-2009 14:15

Quote:

Originariamente inviato da street (Messaggio 27131804)
che vuol dire... anche l' mpeg2 è usato sui dvd, ma se guardi un film o il filmato di una camera consumer si nota la differenza anche nell' encoding.

tu in questo stai parlando dell' output finale, non della partenza e dell' intermedio.
sicuramente non vengono girati in h.264 :asd:

se però pensi al montaggio, la differenza c'è.



si parla di qualità e di praticità (oltre che di velocità).
per quanto riguarda la qualità, devi comunque fare una ricompressione (perchè il dvd non è avc/avchd)
ùper quanto riguarda il tempo, lo perdi o prima o dopo, ma lo perdi comunque.
la praticità è superiore nelle camere che registrano non su nastro.



chiedeva giustamente anche della qualità. Se è solo la praticità, ok, allora neanche convengono quelle su hd o scheda, meglio quelle che registrano direttamente su dvd


ma non è quello il discorso. é: oggi fa più figo l' hd o le schede di memoria, quindi paghi questo rispetto al dv pur avendo un prodotto che visivamente è inferiore e più scomodo da montare.
certo, non è detto che tutti vogliano montarli, ma non mi sembra, ora che è una cosa alla portata di tutti, un aspetto che è da mettere in secondo piano, nonchè boh, un modo per dare un minimo di rispetto ai momenti registrati. Mica devi fare un film, ma almeno tagliare le parti dove ti sei dimenticato la telecamera accesa...

Rispondo solo ora perché nel fine settimana ho avuto occasione di provare una canon fs100; e rispondo non per continuare un batti e ribatti, ma perché mi piace il fatto di poter discutere con persone competenti...

La videocamera in questione registra in mpeg2 a definizione standard su scheda di memoria (tipo SDHC)... La qualità del filmato è molto molto buona (si vede perfettamente su lcd da 32"); la fluidità delle immagini e la brillantezza dei colori sono IMHO ottimi...:)
Collegata al mio portatile (macbook) ha importato in iMovie i filmati in pochissimo tempo, e il montaggio è stato molto divertente... :)
Quindi la mia valutazione è più che positiva e, appena potrò, per il mio acquisto resterò su un prodotto simile, che per le mie esigenze e le mie possibilità è il miglior compromesso...

Ringrazio comunque tutti quelli che mi hanno consigliato e corretto (street in particolare); penso che però, dopo aver toccato con mano, pur considerando valdissime le vostre valutazioni, questa sia una di quelle volte in cui ci si confronta ma ognuno rimane della propria opinione. :)


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 07:06.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.