Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Scienza e tecnica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=91)
-   -   [Official Thread]Richieste d'aiuto in MATEMATICA: postate qui! (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1221191)


HolidayEquipe™ 15-02-2008 15:06

scusate l'ignoranza...
 
c'e' una cosa che vorrei capire...non avendo la minima nozione di ragioneria (credo) non ne vengo a capo...

ho dei beni inventariati...
faccio un esempio...fotocopiatrice acquistata 4 anni fa...pagata 1000 euro...
ho un programma ke applica le svalutazioni per calcolare il patrimonio totale dei beni...
dovendo svalutare del 25% annuo...andando per logica...dovrebbe essere

il 25% di 1000 euro per il 1 anno...
il 25% di 750 euro per il secondo...
il 25% di 562,65 euro per il terzo
il 25% di 422,xx...valore dopo 4 anni
e cosi' via...

il programma pero'...dopo 4anni me lo porta a valore zero...in pratica mi svaluta il 25% all'anno del valore iniziale...

1000 euro
750 euro
500 euro
250 euro
zero

in pratica un libro di 5 euro di 3 anni vale piu' di una fotocopiatrice di 4 anni...
e'ì un bug del programma...o in ragioneria funziona cosi?
(pero' mi sembra una cosa un po' assurda)
spero di aver reso l'idea del mio dubbio...

MaxArt 15-02-2008 15:53

Quote:

Originariamente inviato da HolidayEquipe™ (Messaggio 21101125)
e'ì un bug del programma...o in ragioneria funziona cosi?

Credo sia un bug... Il valore dovrebbe andare in maniera esponenziale, tipo 1000*0.75^x, dove x sono gli anni trascorsi.

bimbumbam 15-02-2008 15:57

Sbagliate entrambi, in ragioneria va proprio così, si applica la percentuale proprio al valore iniziale, quindi un bene da ammoritzzare al 20% dopo 5 anni ha valore netto=0 e se viene ceduto per un valore superiore la cifra è una plusvalenza che costituisce reddito.
La ragioneria non è matematica, e segue delle sue regole.

HolidayEquipe™ 15-02-2008 16:00

Quote:

Originariamente inviato da bimbumbam (Messaggio 21102069)
Sbagliate entrambi, in ragioneria va proprio così, si applica la percentuale proprio al valore iniziale, quindi un bene da ammoritzzare al 20% dopo 5 anni ha valore netto=0 e se viene ceduto per un valore superiore la cifra è una plusvalenza che costituisce reddito.
La ragioneria non è matematica, e segue delle sue regole.

ceerto che la ragioneria va un po' contro la logica...quindi...:eek:
grazie comunue per il chiarimento...stavo uscendo pazzo...

Marcko 15-02-2008 16:12

Salve a tutti, volevo sapere qual'è a vostro avviso il libro di Analisi I che tratta con maggiore chiarezza espositiva gli argomenti propri di questa materia.
Io attualmente sto usando un testo di S.Salsa e C.D.Pagani, dal titolo Analisi Matematica e mi sembra fatto sufficientemente bene, ma purtroppo io non ho gli strumenti adatti per dare un giudizio oggettivo.
Attendo vostre risposte.
Grazie Marco.

serbring 15-02-2008 16:18

Quote:

Originariamente inviato da Marcko (Messaggio 21102350)
Salve a tutti, volevo sapere qual'è a vostro avviso il libro di Analisi I che tratta con maggiore chiarezza espositiva gli argomenti propri di questa materia.
Io attualmente sto usando un testo di S.Salsa e C.D.Pagani, dal titolo Analisi Matematica e mi sembra fatto sufficientemente bene, ma purtroppo io non ho gli strumenti adatti per dare un giudizio oggettivo.
Attendo vostre risposte.
Grazie Marco.

io lo usai ma non mi piacque per niente. Invece mi trovai meglio con il baciotti...

pazuzu970 15-02-2008 16:46

Quote:

Originariamente inviato da Marcko (Messaggio 21102350)
Salve a tutti, volevo sapere qual'è a vostro avviso il libro di Analisi I che tratta con maggiore chiarezza espositiva gli argomenti propri di questa materia.
Io attualmente sto usando un testo di S.Salsa e C.D.Pagani, dal titolo Analisi Matematica e mi sembra fatto sufficientemente bene, ma purtroppo io non ho gli strumenti adatti per dare un giudizio oggettivo.
Attendo vostre risposte.
Grazie Marco.

Attualmente ne sto scrivendo uno, ma non posso assicurarti che, una volta finito, sia proprio il migliore!

:ciapet: :ciapet: :ciapet:

Scherzo!

:ciapet:

Se lo trovi nell'usato - non è più edito - prova: Foresti-Pepe, "Matematica Generale", Sansoni.

Era in uso alle superiori, anche se è di livello decisamente avanzato e di ottimo rigore formale, lo preferisco a tutti gli altri di mia conoscenza...

Didatticamente valido anche lo Zwirner edizioni Cedam per l'Università.

A livello teorico trovo molto valido "Matematica Generale", di Angelo Guerraggio, edizioni Boringhieri.

Poi ci sono i soliti Marcellini-Sbordone ecc...

Il testo che citi della Zanichelli, invece, è tra le cose meno coinvolgenti che mi siano mai passate tra le mani.

Sob!

Marcko 15-02-2008 16:54

Quote:

Originariamente inviato da pazuzu970 (Messaggio 21103045)
Il testo che citi della Zanichelli, invece, è tra le cose meno coinvolgenti che mi siano mai passate tra le mani.

Sob!

Mi dispiace contraddirti ma il testo che ho fra le mani è edizioni MASSON. Se poi è lo stesso edito dalla Zanichelli non mi è dato di sapere, ma tant'è!

Lucuzzu 15-02-2008 18:17

ragazzi eccomi con le serie:D allora :

Per quali valori di alpha la serie converge?



i log sono tutti in base naturale..

Grazie!!:)

85francy85 15-02-2008 18:21

Quote:

Originariamente inviato da Lucuzzu (Messaggio 21104542)
ragazzi eccomi con le serie:D allora :

Per quali valori di alpha la serie converge?



i log sono tutti in base naturale..

Grazie!!:)

somma su cosa?

Lucuzzu 15-02-2008 18:29

k=1 a infinito:mbe:

85francy85 15-02-2008 18:32

Quote:

Originariamente inviato da Lucuzzu (Messaggio 21104756)
k=1 a infinito:mbe:

bhe non c'e scritto su k. potrebbe essere anche su alpha o su una altra lettera che non c'e scritta. Se chiedi un esercizio scrivilo almeno giusto e non aggiungere questa faccina ->:mbe: se uno che ti vuole aiutare ti chiede chiarimenti sul testo.

Lucuzzu 15-02-2008 19:19

pensavo fosse evidente visto che la variabile è k e bisogna determinare la convergenza della serie in base ad alpha che come tu ben sai appartiene ai reali..:)
che poi la mia prof mi sa che si è sbagliata poichè dovrebbe partire da due visto che il log sopra si arrabbia.
(ai fini dell'esercizio non serve a nulla:) )
ciao:)
e grazie a chi mi aiuterà

pazuzu970 15-02-2008 23:55

Quote:

Originariamente inviato da Marcko (Messaggio 21103183)
Mi dispiace contraddirti ma il testo che ho fra le mani è edizioni MASSON. Se poi è lo stesso edito dalla Zanichelli non mi è dato di sapere, ma tant'è!

:eek: :eek: :eek:

Quello della Zanichelli era Salsa-Pagani-Bramanti, magari han fatto fuori Bramanti e ripubblicato con Masson! Indagherò!

:ciapet:

InferNOS 16-02-2008 08:44

Per la serie postata ho trascurato il trascurabile (x k tendente a infinito) e fatto lo sviluppo del logaritmo al denominatore...vi posto un' immagine


Arrivati a questo punto con alpha minore di uno tende a zero con un esponenziale quindi converge..con alpha uguale a 1 tende a zero con kappa quadro il che è ancora sufficiente per la convergenza...insomma secondo me alpha minore o uguale a 1...
ke ne pensate,ditemi se gli ho consigliato bene?:fagiano:

Marcko 16-02-2008 09:00

Quote:

Originariamente inviato da pazuzu970 (Messaggio 21109210)
:eek: :eek: :eek:

Quello della Zanichelli era Salsa-Pagani-Bramanti, magari han fatto fuori Bramanti e ripubblicato con Masson! Indagherò!

:ciapet:

E magari era proprio Bramanti a rovinare il tutto :D. Comunque a me non sembra così negativo, ma ripeto non ho l'oggettività per giudicarlo. Comunque sembra migliore dell'Alvino Trombetti che ci aveva dato la professoressa come testo di riferimento!

pazuzu970 16-02-2008 19:23

Quote:

Originariamente inviato da Marcko (Messaggio 21110582)
E magari era proprio Bramanti a rovinare il tutto :D. Comunque a me non sembra così negativo, ma ripeto non ho l'oggettività per giudicarlo. Comunque sembra migliore dell'Alvino Trombetti che ci aveva dato la professoressa come testo di riferimento!

Io su un testo scritto da uno che di cognome fa Trombetti non ci studierei neppure morto! Avrei il timore che risultasse foriero di tromb....!

:D

Marcko 16-02-2008 22:59

Quote:

Originariamente inviato da pazuzu970 (Messaggio 21120437)
Io su un testo scritto da uno che di cognome fa Trombetti non ci studierei neppure morto! Avrei il timore che risultasse foriero di tromb....!

:D

Foriero di tromb...ate? :D
Eh Trombetti...lui, se la memoria non mi inganna, è il magnifico rettore della mia Università, mentre la figlia insegna Analisi Matematica nella facoltà di ingegneria!
Insieme non credo facciano un professore che sappia spiegare decentemente!!!

JL_Picard 17-02-2008 09:12

Quote:

Originariamente inviato da HolidayEquipe™ (Messaggio 21102127)
ceerto che la ragioneria va un po' contro la logica...quindi...:eek:
grazie comunue per il chiarimento...stavo uscendo pazzo...

Se rifletti bene non è contro logica...

un qualunque bene ha una vita utile finita...

usando l'esponenziale un bene verrebbe ammortizzato in un tempo infinito.

Inoltre l'ammortamento in n rate costanti rende molto più semplice gestire le quote (che vengono calcolate una volta per tutte) anzichè doverle ricalcolare annualmente.

se vogliamo riferirci a casi "reali" nessuna delle due formule (esponenziale o rate costanti) approssima adeguatamente il deprezzamento di un bene (pensa ad una automobile: il primo anno il deprezzamento è altissimo, poi decresce esponenzialmente, dopo qualche anno, il valore diventa praticamente nullo).

La formula applicata in campo ragioneristico/fiscale rappresenta quindi una convenzione.

Lucuzzu 17-02-2008 10:17

Quote:

Originariamente inviato da InferNOS (Messaggio 21110445)
Per la serie postata ho trascurato il trascurabile (x k tendente a infinito) e fatto lo sviluppo del logaritmo al denominatore...vi posto un' immagine


Arrivati a questo punto con alpha minore di uno tende a zero con un esponenziale quindi converge..con alpha uguale a 1 tende a zero con kappa quadro il che è ancora sufficiente per la convergenza...insomma secondo me alpha minore o uguale a 1...
ke ne pensate,ditemi se gli ho consigliato bene?:fagiano:

mi posso fidare?:D :D ho visto che anche te stai preparando analisi... c'è qualche guru che ci da il benestare?
grazie:)


somma da k=1 => infinito (che poi penso sia 2 ma non è importante)


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 22:54.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.