Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Schede Video - Discussioni generali (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=28)
-   -   [HWVintage] Retrogaming avanti tutta (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=991407)


Space Marine 13-10-2012 21:49

Quote:

Originariamente inviato da shodan (Messaggio 38289781)
Cerchiamo di capire cos'è che non va procedendo per gradi...

1) Riavvia entrambi i PC e metti delle ping continue da uno verso l'altro (ping <ip> -t);
2) Quando uno smette di pingare, verifica come si comporta l'altro PC;
3) Su PC che non pinga, dai il comando arp -d <ip> e fai ripartire la ping;
4) Dai il comando arp -a e incolla qui l'output.

Con questo sistema iniziamo a capire se il problema è a livello 2 (ethernet) o 3 (IP).

Ciao. :)

Gli sto facendo fare il ping incrociato da una 10ina di minuti e sembra tutto ok

Vedrò fra qualche altro minuto.

L'unica cosa è che pinga 128 millisec, ma forse è perchè la scheda lan sul pc con win98 è ISA. Durante quei pochi trasferimenti di file riusciti non andava oltre i 30 k al sec (anche se il limite teorico dell'isa sarebbe 7mbit, mi accontenterei se andasse a mezzo mbit/sec)

Cmq a cosa serve il comando arp?



edit: 20 minuti, il ping continua ad andare

edit2: 30 minuti, ancora va

edit3: nel frattempo che il test continua, chiarisco un pò di cose:

il pc con win7 ha 2 schede di rete, una 10/100 integrata nella scheda madre, e l'altra gigabit pci.
La gigabit la uso per la lan di casa, ha ip 222.168.0.11 ed usa come gateway l'ip del router (netgear dgn3500) 222.168.0.1 (su questa rete non dovrebbe esserci nessun grosso problema. Giusto con un portatile linux non riesco a gestire la stampante di rete). Da qui mi collego anche ad internet.
La 10/100 integrata la uso per la lan col retropc, ha ip 222.168.99.1 ed usa come gateway il proprio ip 222.168.99.1

il pc con Win98 SE usa una 3com 509b ISA (non plug and play, o per lo meno col pnp disattivato), usando la rj45 (ha anche altre porte piu vecchie), ed ha ip 222.168.99.5
Usa come gateway l'ip del pc win7 222.168.99.1
Uso i driver originali 3com (trovati su internet parecchi anni fa)

edit4: 40 minuti ed il ping ancora va. Per scrupolo ho controllato sulle rispettive icone di rete e nessun pc trova l'altro (questo già da un bel pò). Il gruppo di lavoro è il medesimo (HOLONET :D ). Non utilizzo alcun nome di dominio

edit5: 50 minuti ed il ping va.
Ho provato ad accedere ad entrambi i pc direttamente con l'ip (ad es \\222.168.99.1) ed entrambi si vedono (con win98 mi da sempre errore la password ma vabbè, quello è un altro problema, con win7 accedo alle cartelle condivise su win98)

edit6: passata oltre un'ora, il ping ancora va.
Evidentemente il problema sta altrove

Space Marine 14-10-2012 02:17

lasciato aperto qualche ora, per cambiare un pò la situazione, ho provato a far copiare dei file (250 mega totali circa, divisi in parecchi file, che andavano al max a 40kb al sec), tramite win7, dal retropc a quello principale.

Quando sono tornato, ho trovato il trasferimento file interrotto ad uno dei primi file, con errore, ed i ping dove:

- il pc win7 dice "richiesta scaduta"
- facendo arp -d "ip win98" pare accettare il comando
- rifacendo partire il ping dice "host di destinazione non raggiungibile"
- rifacendo il comando arp, dice "la voce specificata non è stata trovata"
- il pc win98 diceva "request timed out"
- facendo arp -d "ip win7" dice "the specified entry was not found"
- rifacendo partire il ping dice "request timed out"


Non so se questo possa aiutare.
Potrei provare a rifare il test da zero facendo partire subito il trasferimento dei file, sperando che questo "incoraggi" il verificarsi del problema.

In ogni caso, vedere in contemporanea quale dei 2 pc fa errore prima mi risulta un pò difficile, perchè uso uno switch KVM per passare dall'uno all'altro, e posso guardare lo schermo, alternativamente, di uno solo dei 2 per volta.


P.S: avete un buon benchmark che mi permetta di testare la stabilità della cpu in win9x (o autobootabile da floppy/cd)?
SuperPI mi crasha sempre, però ho provato a far andare alcuni test presenti su Ultimate Boot CD e sembrano andar bene per ore, anche se sono poveri di dettagli. Penso sia un problema di SuperPI.
Vorrei però esserne maggiormente sicuro, testandola con un programma che dia risultati affidabili su un pc cosi vecchio.

shodan 14-10-2012 10:48

Ciao,
per capire cosa fa il comando arp bisogna avere un'infarinatura di come funziona lo stack ethernet/IP.

Per inviare un pacchetto a un determinato IP, il PC mittente deve prima trovare la corretta interfaccia di rete di destinazione. Le interfacce di rete sono riconoscibili attraverso un identificatore chiamato MAC address, che è un indirizzo univoco per tutte le schede ethernet mai prodotte (o per lo meno dovrebbe esserlo, ma dato che i recenti driver di rete permettono di modificarlo a piacimento, si possono fare dei macelli non indifferenti!).

Una volta trovata la scheda di rete corretta, il PC mittente può inviare il pacchetto dati specificando il corretto IP destinazione.

Un'obiezione comune è che, in parte, questo meccanismo di identificazione basato su MAC address si sovrappone a quello IP: per quanto questo sia in parte vero, i due meccanismi hanno obiettivi diversi e offrono garanzie diverse, oltre che a permettere di astrarre il funzionamento di rete dal protocollo IP (es: le reti basete su NetBEUI utilizzano il meccanismo MAC ma non quello IP, dato che non sono basate su di esso).

Tornando al tuo problema, si evince che il problema non è a livello IP, ma a un livello più basso, quello ethernet: a un certo punto la macchina Win98 smette di annunciare il suo MAC address, e alla macchina con Win7 non resta altro che darti "host di destinazione non trovato". La parte interessante è che, fino a quando non dai il comando arp -d sulla macchina Win7, quest'ultima continua ad avere in cache il MAC della macchina Win98 e cerca quindi di continuare l'instradamento dei pacchetti, senza però riuscirci (il trasferimento dati si ferma).

Il fatto che la ping vada anche per ore, secondo me, sta a indicare che, con bassi carichi, la macchina Win98 non abbia problemi ma che, non appena si aumenta il carico, il driver crashi e/o la macchina smetta di rispondere correttamente. Dopo averne controllato la stabilità (puoi usare CPUBurn - EDIT: CPUBurn sembra non essere più reperibile in formato Windows, tutti i link sembrano essere morti. Se anche con una ricerca approfondita non lo trovi, puoi provare con CPU Burn-in o qualcosa come WPrime), se tutto sembra ok fai quanto segue:

1) Metti una ping continua tra i due PC con il comando ping <ip> -l 1400 -t
2) Verifica che la ping continui per almeno un'ora
3) Lancia un trasferimento file
4) Quando si ping e trasferimento si bloccano, prova a scollegare e ricollegare il cavo di rete dalla macchina Win98. La ping riprende ad andare?
5) Se non va, disabilita/riabilita la scheda di rete sulla Win98. La ping riprende?
6) Se non va, riavvia Win98. Ora la ping riprende?

Per caso la scheda di rete ISA è configurata per usare il DMA (EISA)?

Riguardo alla mancata visualizzazione nel gruppo di lavoro, la cosa è probabilmente dovuta al fatto che stai usando indirizzi IP pubblici per una rete locale: il firewall di Win7 potrebbe bloccare alcuni pacchetti. Fai un test veloce disabilitando il firewall di Win7, ma poi cerca di riconfigurare la tua rete in modo da usare IP privati (192.168.0.x mask 255.255.255.0, ad esempio).

Ciao. :)

Space Marine 14-10-2012 15:58

Innanzitutto grazie per la risposta dettagliatissima, avrei già dato tutto alle fiamme se non fosse stato per la mano che mi state dando qui :p

Quote:

Originariamente inviato da shodan (Messaggio 38292373)
Ciao,
Riguardo alla mancata visualizzazione nel gruppo di lavoro, la cosa è probabilmente dovuta al fatto che stai usando indirizzi IP pubblici per una rete locale: il firewall di Win7 potrebbe bloccare alcuni pacchetti. Fai un test veloce disabilitando il firewall di Win7, ma poi cerca di riconfigurare la tua rete in modo da usare IP privati (192.168.0.x mask 255.255.255.0, ad esempio).

Ciao. :)

ti rispondo brevemente su questo prima di procedere col test:

il firewall di win7 è disabilitato, non solo dalle opzioni, ma anche da services.msc
Lo disabilitai mesi fa insieme a molti altri servizi pur di spremere qualche fps in più da DayZ :p

Uso anche Comodo come personal firewall, ma ho creato una regola per tutti gli ip di entrambe le reti lan che non dovrebbe creare problemi. Inoltre quando ho fatto il test l'ho disabilitato.

Adesso procedo con il test ^^'


edit: non ho ben chiaro cosa intendi però con ip privati: non sono già privati gli ip che sto utilizzando?
Non credo che dall'esterno della rete possano collegarsi direttamente.
Intendi che non sto usando il dhcp?
O sono privati solo gli ip nel range 192.168.0.x?
Misi il range 222 quando installai il router wifi per rendere le cose un pò più rognose in caso qualcuno fosse riuscito ad utilizzare dall'esterno la wifi (che cmq utilizza wpa2), e per non avere il pannello di controllo del router sull'ip più banale che ci sta ^^'

Space Marine 14-10-2012 16:09

E già che ci sono domanda semi OT:

qualcuno qui ha mai avuto problemi col cassettino di un lettore ottico che non vuole aprirsi?

Ho cercato un pò in giro e penso proprio che il problema sia questo:

http://www.youtube.com/watch?v=Kl1jB9MJXsE&noredirect=1

Siccome ormai sono ben 3 i lettori che mi stanno facendo sto scherzetto, pensavo di sperimentare.

Qualcuno ci ha provato? Che elastici avete utilizzato e quanto sono durati?

Considerando che a lungo andare i lettori ottici ide diventeranno sempre più rari, potrebbe diventare un problema nei prossimi anni il fatto di mantenerli funzionanti. :p

Poi potrei pure aggiungere che ben 2 masterizzatori che dovrebbero leggere i dvd ram non lo fanno più per qualche motivo, mentre lo stesso disco su un 3o dvd ram va benissimo, ma vabbè, qui andrei nel campo degli esorcismi, credo :D

Space Marine 14-10-2012 18:41

Quote:

Originariamente inviato da shodan (Messaggio 38292373)
Dopo averne controllato la stabilità (puoi usare CPUBurn - EDIT: CPUBurn sembra non essere più reperibile in formato Windows, tutti i link sembrano essere morti. Se anche con una ricerca approfondita non lo trovi, puoi provare con CPU Burn-in o qualcosa come WPrime), se tutto sembra ok fai quanto segue:

Ora che ricordo, giorni fa provai CPU Burn-in per qualche ora, in quanto l'ultima volta che usai il retropc (mesi fa) ebbi una marea di problemi di instabilità (probabilmente dovuti ad un banco ram andato), e pure superpi continuava a crashare. Ma con CPU burn in tutto ok, quindi direi che il pc è stabile.
Anche con altri stress test fatti da dos è apparso stabile per ora, quindi sono tranquillo. Riportando la cpu a 450mhz inoltre sono migliorate di parecchio anche le temperature. (Uso un dissipatore socket A stock di un thunderbird900, ma senza pasta termoconduttiva. L'aerazione del case è cmq scarsa, è pur sempre un case miditower AT)

Parliamo ora del test

Quote:

1) Metti una ping continua tra i due PC con il comando ping <ip> -l 1400 -t
2) Verifica che la ping continui per almeno un'ora
3) Lancia un trasferimento file
4) Quando si ping e trasferimento si bloccano, prova a scollegare e ricollegare il cavo di rete dalla macchina Win98. La ping riprende ad andare?
5) Se non va, disabilita/riabilita la scheda di rete sulla Win98. La ping riprende?
6) Se non va, riavvia Win98. Ora la ping riprende?

Per caso la scheda di rete ISA è configurata per usare il DMA (EISA)?
Fatti punto 1 e 2, il ping è andato alla perfezione per un'ora.
Ad 1 ora e 5 min ho iniziato un trasferimento di file. (piuttosto veloce rispetto al solito, 70kb sec)
Dopo un paio di minuti, il trasferimento si è bloccato. ("richiesta scaduta" sul pc win7)
Ho provato a scollegare e ricollegare il cavo lan ma niente. ("host di destinazione non raggiungibile" e poi "richiesta scaduta" di nuovo)
Ho disabilitato la scheda di rete.
Quando sono andato per riabilitarla mi ha imposto il riavvio.
Dopo il riavvio ho ricontrollato il ping da entrambe le parti.
Sul pc win7 ha continuato ad apparire "richiesta scaduta"

Riguardo al DMA, non sono sicuro.
Dove posso verificarlo?
So per certo che ha un IRQ.

shodan 14-10-2012 20:46

Quote:

Originariamente inviato da Space Marine (Messaggio 38294130)
Innanzitutto grazie per la risposta dettagliatissima, avrei già dato tutto alle fiamme se non fosse stato per la mano che mi state dando qui :p



ti rispondo brevemente su questo prima di procedere col test:

il firewall di win7 è disabilitato, non solo dalle opzioni, ma anche da services.msc
Lo disabilitai mesi fa insieme a molti altri servizi pur di spremere qualche fps in più da DayZ :p

Uso anche Comodo come personal firewall, ma ho creato una regola per tutti gli ip di entrambe le reti lan che non dovrebbe creare problemi. Inoltre quando ho fatto il test l'ho disabilitato.

Mmm ok, allora il problema dev'essere un altro...

Quote:

edit: non ho ben chiaro cosa intendi però con ip privati: non sono già privati gli ip che sto utilizzando?
Non credo che dall'esterno della rete possano collegarsi direttamente.
Intendi che non sto usando il dhcp?
O sono privati solo gli ip nel range 192.168.0.x?
Misi il range 222 quando installai il router wifi per rendere le cose un pò più rognose in caso qualcuno fosse riuscito ad utilizzare dall'esterno la wifi (che cmq utilizza wpa2), e per non avere il pannello di controllo del router sull'ip più banale che ci sta ^^'
Riguardo al discorso IP pubblici / privati, la risposta è abbastanza semplice. In fase di definizione dell'IPv4, è stato deciso di riservare determinati range IP all'uso all'interno di reti private:
- 10.0.0.0 mask 255.0.0.0 per ipotetiche enormi reti private, con milioni di PC;
- da 172.16.0.0 mask 255.255.0.0 a 172.16.31.255 mask 255.255.0.0 per reti con migliaia di PC;
- da 192.168.0.0 mask 255.255.255.0 a 192.168.255.255 mask 255.255.255.0 per reti più piccole con al massimo 255 host.

Questi IP sono definiti privati semplicemente perchè i vari router internet non instradano tali IP: se dal PC Win7 fai un tracert -d 192.168.1.1 vedrai che il pacchetto fa qualche passaggio e poi si perde.

Viceversa, gli altri IP sono pubblici, cioè assegnati a qualche nazione/località/ente e correttamente instradati. Questo non vuol dire che tutti gli IP pubblici possano essere direttamente visibili: magari sono assegnati a un nazione/telco ma questa non gli ha ancora distribuiti ai singoli acquirenti. Tuttavia, a livello di backbone nazionale/internazionale, sui vari apparati di rete ci sono le corrette regole (rotte) per il loro instradamento.

Significa questo che la tua rete è visibile dall'esterno? NO, per almeno due motivi:
- la classe 222.0.0.0 mask 255.0.0.0 è assegnata all'APNIC (Asia Pacific Network Information Centre) e, da questa, la sottorete 222.168.0.0 mask 255.255.0.0 è instradata a CHINANET Jilin province network - Jilin Telecom Corporation.
In altre parole, anche se hai messo sulla tua scheda di rete questo IP, i vari router internet internazionali non la instraderanno mai verso casa tua ;)
- in ogni caso, avrai sicuramente un router/modem internet che fa NAT e quindi rimappa tutti gli indirizzi interni da te scelti sull'unico IP pubblico che Telecom (o chi per essa) di avrà assegnato.

Mi rendo conto che l'argomento è abbastanza complesso e in un unico post è difficile spiegarlo approfonditamente, però spero di averti chiarito un po' le idee. Se vuoi fare qualche test: http://network-tools.com/

Ciao. :)

shodan 14-10-2012 20:54

Quote:

Originariamente inviato da Space Marine (Messaggio 38294900)
Fatti punto 1 e 2, il ping è andato alla perfezione per un'ora.
Ad 1 ora e 5 min ho iniziato un trasferimento di file. (piuttosto veloce rispetto al solito, 70kb sec)
Dopo un paio di minuti, il trasferimento si è bloccato. ("richiesta scaduta" sul pc win7)
Ho provato a scollegare e ricollegare il cavo lan ma niente. ("host di destinazione non raggiungibile" e poi "richiesta scaduta" di nuovo)
Ho disabilitato la scheda di rete.
Quando sono andato per riabilitarla mi ha imposto il riavvio.
Dopo il riavvio ho ricontrollato il ping da entrambe le parti.
Sul pc win7 ha continuato ad apparire "richiesta scaduta"

Riguardo al DMA, non sono sicuro.
Dove posso verificarlo?
So per certo che ha un IRQ.

Allora... il fatto che anche riavviando la macchine Win98 la ping non riparte, mi fa pensare che anche la scheda di rete della Win7 abbia parte della colpa.

Prova ad andare nelle proprietà hardware della scheda sul Win7 (da gestione periferiche) e, nel tab avanzate, copia le varie voci col loro valore e riportale qui sopra.

Per verificare l'accesso DMA sulla macchina Win98, devi andare sempre nelle proprietà hardware della scheda di rete e, nel tab risorse, dovresti vedere se c'è un canale DMA assegnato.

Il fatto che il trasferimento file vada così lento è comunque sospetto, ed è diretta conseguenza dell'enorme latenza (per essere in LAN) esposta dalla ping (oltre 100ms). Non credo che il problema sia dovuto al bus ISA in se per se: questo bus, di default, ha una banda di 8MB/s (64 Mb/s), ma tu trasferisci ad appena 70KB/s (circa 560Kb/s).

Domanda: hai provato e mettere un server FTP sulla macchina Win7 e ad accedere dalla Win98 tramite questo protocollo?

Ciao. :)

Space Marine 14-10-2012 21:57

Allora, su win7 ho questi parametri:

Controllo di flusso: disabilitato
Corrispondenza motivo per attivazione: abilitato
ID VLAN 1
impostazioni velocità duplex: negoziazione automatica
indirizzo di rete: non presente
magic packet per riattivazione: abilitato
priorità e Vlan: priorità abilitata
regolazione di interrupt: abilitato

su win98, nella tab risorse:
input/output range: 0230 - 023F


Riguardo al server ftp, non ci ho mai provato.
I metodi di trasferimento che avevo pensato inizialmente tra i 2 pc erano:
dvd-ram
ls120
lan
CF su ide

però:
- tutti i lettori dvd-ram che ho per qualche motivo hanno smesso di leggermi i dvd-ram (e molti hanno smesso pure di aprirsi, leggi post di sopra), tranne proprio quello che sta montato sul retropc (che legge qualunque cosa)
- ls120 usb mi sta dando problemi in win7 (no drivers purtroppo per il mio modello, su winxp andava, su linux va) e sul retropc (le usb della scheda madre non vanno, e non ho ancora trovato un ls120 ide decente su ebay)
- i problemi con la lan li sai :p
- le compact flash su ide non le ho ancora implementate, ma ho intenzione di levare gli hd e fare tutto su CF in un futuro prossimo.

Il punto è che su uno dei 2 hd del retropc ci sono 1.2giga di driver e software recuperati negli ultimi 6 anni, la cui maggior parte non penso proprio sia più online. Devo assolutamente farne una copia di backup (e pensavo pure di upparli tutti da qualche parte), altrimenti in caso di rottura hd (e mi è capitato 3 volte negli ultimi mesi, la lezione sull'importanza dei backup l'ho imparata!) dovrò rinunciare ad utilizzare buona parte delle schede che ho.

Sono andato dritto con l'idea di risolvere prima il problema lan perchè in passato l'ho utilizzata ed ha funzionato senza problemi. Ed inoltre ho già tutti i pezzi (spero) funzionanti, e non devo comprare nulla.

galaverna 22-10-2012 14:15

Quote:

Originariamente inviato da Space Marine (Messaggio 38295777)
Allora, su win7 ho questi parametri:

Controllo di flusso: disabilitato
Corrispondenza motivo per attivazione: abilitato
ID VLAN 1
impostazioni velocità duplex: negoziazione automatica
indirizzo di rete: non presente
magic packet per riattivazione: abilitato
priorità e Vlan: priorità abilitata
regolazione di interrupt: abilitato

su win98, nella tab risorse:
input/output range: 0230 - 023F


Riguardo al server ftp, non ci ho mai provato.
I metodi di trasferimento che avevo pensato inizialmente tra i 2 pc erano:
dvd-ram
ls120
lan
CF su ide

però:
- tutti i lettori dvd-ram che ho per qualche motivo hanno smesso di leggermi i dvd-ram (e molti hanno smesso pure di aprirsi, leggi post di sopra), tranne proprio quello che sta montato sul retropc (che legge qualunque cosa)
- ls120 usb mi sta dando problemi in win7 (no drivers purtroppo per il mio modello, su winxp andava, su linux va) e sul retropc (le usb della scheda madre non vanno, e non ho ancora trovato un ls120 ide decente su ebay)
- i problemi con la lan li sai :p
- le compact flash su ide non le ho ancora implementate, ma ho intenzione di levare gli hd e fare tutto su CF in un futuro prossimo.

Il punto è che su uno dei 2 hd del retropc ci sono 1.2giga di driver e software recuperati negli ultimi 6 anni, la cui maggior parte non penso proprio sia più online. Devo assolutamente farne una copia di backup (e pensavo pure di upparli tutti da qualche parte), altrimenti in caso di rottura hd (e mi è capitato 3 volte negli ultimi mesi, la lezione sull'importanza dei backup l'ho imparata!) dovrò rinunciare ad utilizzare buona parte delle schede che ho.

Sono andato dritto con l'idea di risolvere prima il problema lan perchè in passato l'ho utilizzata ed ha funzionato senza problemi. Ed inoltre ho già tutti i pezzi (spero) funzionanti, e non devo comprare nulla.

Ciao, i lettori LG, in particolar modo i masterizzatori, leggono i supporti dvd-ram (non esiste modello particolare perchè lg lo implementa come default).
Quanto ho capito hai vari problemi hardware, credo che tu debba provare cambiare alimentatore o la scheda madre(opto piu per il primo)

Ciao!:)

Space Marine 23-10-2012 03:42

Quote:

Originariamente inviato da galaverna (Messaggio 38339244)
Ciao, i lettori LG, in particolar modo i masterizzatori, leggono i supporti dvd-ram (non esiste modello particolare perchè lg lo implementa come default).
Quanto ho capito hai vari problemi hardware, credo che tu debba provare cambiare alimentatore o la scheda madre(opto piu per il primo)

Ciao!:)

No guarda, ali e scheda madre non c'entrano niente, sta tutto su 3 pc diversi =)
Sono proprio i lettori dvd che hanno problemi.

rikfer 23-10-2012 08:29

ciao ragazzi, sto facendo dei test con due portatilee a dir la verità sono rimasto un po' sorpreso.
Possibile che una celeron 600 con savage ix doppi in frame rate un p3 con ati rage mobility? entrambi stessa quantità di ram video cioè 8mb, unica differenza in quello con p3 ho installato windows me invece nel celeron win 98...
ciao

shodan 23-10-2012 09:36

Quote:

Originariamente inviato da rikfer (Messaggio 38343461)
ciao ragazzi, sto facendo dei test con due portatilee a dir la verità sono rimasto un po' sorpreso.
Possibile che una celeron 600 con savage ix doppi in frame rate un p3 con ati rage mobility? entrambi stessa quantità di ram video cioè 8mb, unica differenza in quello con p3 ho installato windows me invece nel celeron win 98...
ciao

Ciao,
che test stai facendo girare? Che frequenze hanno i chip grafici?

Ciao. :)

rikfer 23-10-2012 13:04

3d mark 2000(cmq lo noto pure nei gioche che la s3 va meglio) le frequenze sono di default per controllarle cosa mi consigli su win 98 - me?
ciao

shodan 23-10-2012 18:34

Quote:

Originariamente inviato da rikfer (Messaggio 38345176)
3d mark 2000(cmq lo noto pure nei gioche che la s3 va meglio) le frequenze sono di default per controllarle cosa mi consigli su win 98 - me?
ciao

Puoi usare PowerStrip ;)

Space Marine 24-10-2012 06:27

Quote:

Originariamente inviato da Space Marine (Messaggio 38295777)
Allora, su win7 ho questi parametri:

Controllo di flusso: disabilitato
Corrispondenza motivo per attivazione: abilitato
ID VLAN 1
impostazioni velocità duplex: negoziazione automatica
indirizzo di rete: non presente
magic packet per riattivazione: abilitato
priorità e Vlan: priorità abilitata
regolazione di interrupt: abilitato

su win98, nella tab risorse:
input/output range: 0230 - 023F


Riguardo al server ftp, non ci ho mai provato.
I metodi di trasferimento che avevo pensato inizialmente tra i 2 pc erano:
dvd-ram
ls120
lan
CF su ide

però:
- tutti i lettori dvd-ram che ho per qualche motivo hanno smesso di leggermi i dvd-ram (e molti hanno smesso pure di aprirsi, leggi post di sopra), tranne proprio quello che sta montato sul retropc (che legge qualunque cosa)
- ls120 usb mi sta dando problemi in win7 (no drivers purtroppo per il mio modello, su winxp andava, su linux va) e sul retropc (le usb della scheda madre non vanno, e non ho ancora trovato un ls120 ide decente su ebay)
- i problemi con la lan li sai :p
- le compact flash su ide non le ho ancora implementate, ma ho intenzione di levare gli hd e fare tutto su CF in un futuro prossimo.

Il punto è che su uno dei 2 hd del retropc ci sono 1.2giga di driver e software recuperati negli ultimi 6 anni, la cui maggior parte non penso proprio sia più online. Devo assolutamente farne una copia di backup (e pensavo pure di upparli tutti da qualche parte), altrimenti in caso di rottura hd (e mi è capitato 3 volte negli ultimi mesi, la lezione sull'importanza dei backup l'ho imparata!) dovrò rinunciare ad utilizzare buona parte delle schede che ho.

Sono andato dritto con l'idea di risolvere prima il problema lan perchè in passato l'ho utilizzata ed ha funzionato senza problemi. Ed inoltre ho già tutti i pezzi (spero) funzionanti, e non devo comprare nulla.

Shodan, novità? ^^'

shodan 24-10-2012 15:36

Quote:

Originariamente inviato da Space Marine (Messaggio 38350043)
Shodan, novità? ^^'

Ah scusa, pensavo fossimo rimasti che facevi un test via FTP. :doh:

Prova installando un serverino FTP sul PC Win7 (Filezilla va benissimo) e fammi sapere se, evitando di usare la condivisione di windows, le cose migliorano. ;)

Ciao. :)

galaverna 24-10-2012 23:52

Quote:

Originariamente inviato da Space Marine (Messaggio 38343301)
No guarda, ali e scheda madre non c'entrano niente, sta tutto su 3 pc diversi =)
Sono proprio i lettori dvd che hanno problemi.

sei proprio una catastrofe :D

Space Marine 25-10-2012 13:09

Quote:

Originariamente inviato da galaverna (Messaggio 38356275)
sei proprio una catastrofe :D

In effetti ultimamente ho avuto una sfiga assurda :D

Però i problemi ai lettori dvd potrebbero esser stati causati dall'aver utilizzato uno sdoppiattore molex (da 1 molex a 2) per alimentarli, perchè lo stesso tipo di sdoppiatore mi ha fatto fuori 3 hd.

Lo usai a suo tempo perchè gli ali che avevo erano carenti di attacchi molex, ed avevo ancora quasi tutti gli hd e i lettori ottici ide piuttosto che Sata

galaverna 25-10-2012 20:46

Quote:

Originariamente inviato da Space Marine (Messaggio 38358691)
In effetti ultimamente ho avuto una sfiga assurda :D

Però i problemi ai lettori dvd potrebbero esser stati causati dall'aver utilizzato uno sdoppiattore molex (da 1 molex a 2) per alimentarli, perchè lo stesso tipo di sdoppiatore mi ha fatto fuori 3 hd.

Lo usai a suo tempo perchè gli ali che avevo erano carenti di attacchi molex, ed avevo ancora quasi tutti gli hd e i lettori ottici ide piuttosto che Sata

infatti bisogna sempre tenere d'occhio le quattro spinette del molex quando si connette una periferica perchè tende aprirsi e non fare piu contatto(quind con un piccolo cacciavite chhiudere) oppure se si cambia spesso periferica verificare che il filo sia ben saldo allo spinotto e non sia procinto a staccarsi.
Con il sata le cose sono un pò migliori da questo punto di vista ma gli attacchi sono molto fragili che basta accidentalmente una spinta che rompi tutto...cmq anche qui tenere d'occhio sempre le lamelle non si toccano

Space Marine 26-10-2012 16:35

Quote:

Originariamente inviato da galaverna (Messaggio 38361973)
infatti bisogna sempre tenere d'occhio le quattro spinette del molex quando si connette una periferica perchè tende aprirsi e non fare piu contatto(quind con un piccolo cacciavite chhiudere) oppure se si cambia spesso periferica verificare che il filo sia ben saldo allo spinotto e non sia procinto a staccarsi.
Con il sata le cose sono un pò migliori da questo punto di vista ma gli attacchi sono molto fragili che basta accidentalmente una spinta che rompi tutto...cmq anche qui tenere d'occhio sempre le lamelle non si toccano

Mah, più che un problema di connettore penso fosse un problema di alimentazione, nel senso che penso che 2 hd o 2 masterizzatori collegati con lo sdoppiatore allo stesso cavo ide, non ricevessero tutta la corrente a loro necessaria.
In qualche modo, questo a fatto fuori gli HD (causando famigerato click of death, un 4o HD me lo stava per fare ma l'ho salvato facendo 2+2 danno->cavo->togli cavo, ed ancora adesso funziona benissimo collegato direttamente al molex). La cosa strana con i masterizzatori è che funzionano, ma si rifiutano di leggermi i dvd ram. Tutto il resto viene letto. Mi chiedo se in questo caso non sia piuttosto un problema di lente spostata/sporca dovuta ad inutilizzo (anche per quanto riguarda l'elastico che pilota il cassettino, che probabilmente si è seccato)

Malek86 15-11-2012 14:17

Ho notato di recente che è uscito un porting di Expendable su Android:

http://www.youtube.com/watch?v=kvrqNeotp74

La grafica sembra migliorata in certi punti (principalmente gli effetti di luce sembrano più moderni), ma l'acqua mi sembra che sia rimasta nel solito embossing anzichè in EMBM.

Anche se ovviamente non si può usare l'EMBM senza la G400, mi aspetterei che la potenza attuale permetta di ricreare facilmente lo stesso effetto. Se non l'hanno fatto, secondo voi era perchè avrebbe richiesto più lavoro di quanto erano disposti a fare, oppure semplicemente che (almeno per me) l'acqua di Expendable in EMBM è sempre sembrata un pochino strana, soprattutto in confronto col resto dello scenario?

shodan 15-11-2012 16:37

Quote:

Originariamente inviato da Malek86 (Messaggio 38541934)
Ho notato di recente che è uscito un porting di Expendable su Android:

http://www.youtube.com/watch?v=kvrqNeotp74

La grafica sembra migliorata in certi punti (principalmente gli effetti di luce sembrano più moderni), ma l'acqua mi sembra che sia rimasta nel solito embossing anzichè in EMBM.

Anche se ovviamente non si può usare l'EMBM senza la G400, mi aspetterei che la potenza attuale permetta di ricreare facilmente lo stesso effetto. Se non l'hanno fatto, secondo voi era perchè avrebbe richiesto più lavoro di quanto erano disposti a fare, oppure semplicemente che (almeno per me) l'acqua di Expendable in EMBM è sempre sembrata un pochino strana, soprattutto in confronto col resto dello scenario?

Non sapevo del porting (molto interessante!), ma l'EMBM non è più una esclusiva della G400 fin dall'introduzione dei pixel shader 1.3/1.4 (DX8.1). Prima di questi, tale effetto doveva essere "hardwired" nel chip, ma dagli shader che supportano il dependent texture read (1.3/1.4 se non vado errato, per l'appunto) è facilmente riproducibile via shader.

Ciao. :)

Murakami 15-11-2012 16:57

Quote:

Originariamente inviato da Malek86 (Messaggio 38541934)
Ho notato di recente che è uscito un porting di Expendable su Android:

http://www.youtube.com/watch?v=kvrqNeotp74

La grafica sembra migliorata in certi punti (principalmente gli effetti di luce sembrano più moderni), ma l'acqua mi sembra che sia rimasta nel solito embossing anzichè in EMBM.

Anche se ovviamente non si può usare l'EMBM senza la G400, mi aspetterei che la potenza attuale permetta di ricreare facilmente lo stesso effetto. Se non l'hanno fatto, secondo voi era perchè avrebbe richiesto più lavoro di quanto erano disposti a fare, oppure semplicemente che (almeno per me) l'acqua di Expendable in EMBM è sempre sembrata un pochino strana, soprattutto in confronto col resto dello scenario?

Ah però, mica male quella grafica su Android! Comunque, caro Malek, l'embossing in Expendable era su alcuni dettagli, non sull'acqua... quella o era trattata con EMBM o niente BM! Per rispondere anche a shodan , mi pare che il dependent texture read sia stato introdotto con i PS 1.1 del GeForce3, ma potrei sbagliare.
Ah Malek, piccolo OT: stasera vado a prendere un bel Galaxy S2 usato, e addio Galaxy W! :yeah:

shodan 15-11-2012 19:10

Quote:

Originariamente inviato da Murakami (Messaggio 38543156)
Per rispondere anche a shodan , mi pare che il dependent texture read sia stato introdotto con i PS 1.1 del GeForce3, ma potrei sbagliare.

Ciao,
ho ricontrollato, e la verità sta nel mezzo: i PS1.0/1.1/1.3 hanno una forma limitata di dependant texture read, usata per pochi selezionati effetti (EMBM e Cube Mapping su tutti).

I PS 1.4 generalizzano il concetto di dependant texture read introducendo una nuova fase nella pipeline dei pixel shader.

Da http://user.xmission.com/~legalize/b...%20Shaders.pdf
Quote:

Version 1.4 of the pixel shader architecture generalizes the concept of texture addressing and dependent texture reads through the use of the phase instruction. The phase instruction serves as an explicit marker between the computation of an address and the texture to be sampled at that address.
Altra lettura interessante http://techreport.com/review/3266/at...-beaten-path/5 :
Quote:

The second phase permits dependent texture reads as well as color operations. The ability to sample a texture value, modify that value in the address shader, and use the modified value as an address to sample a different texture allows pixel shaders to perform what are known as dependent texture reads. GeForce3, by contrast, only supports dependent texture read as a special case in cubic environment bump mapping.
Ciao. :)

Malek86 16-11-2012 11:53

Quote:

Originariamente inviato da shodan (Messaggio 38542992)
Non sapevo del porting (molto interessante!), ma l'EMBM non è più una esclusiva della G400 fin dall'introduzione dei pixel shader 1.3/1.4 (DX8.1). Prima di questi, tale effetto doveva essere "hardwired" nel chip, ma dagli shader che supportano il dependent texture read (1.3/1.4 se non vado errato, per l'appunto) è facilmente riproducibile via shader.

Ciao. :)

Capisco. Però immagino che questo dipenda anche dal gioco? Cioè, dato che comunque è programmato in DX6, se facessi girare Expendable su una scheda video con i DX8.1, non sarei comunque in grado di attivare l'EMBM (o magari semplicemente il gioco non lo fa partire se non riconosce la G400).

Non capisco però perchè non metterlo in questo porting.

Quote:

Originariamente inviato da Murakami (Messaggio 38543156)
Ah però, mica male quella grafica su Android! Comunque, caro Malek, l'embossing in Expendable era su alcuni dettagli, non sull'acqua... quella o era trattata con EMBM o niente BM! Per rispondere anche a shodan , mi pare che il dependent texture read sia stato introdotto con i PS 1.1 del GeForce3, ma potrei sbagliare.

L'acqua di Expendable non era embossed? ... eh, devo ammettere che in effetti mi sembrava un po' piatta.

Vabbè che l'embossing in generale è un po' piatto (:fagiano:).

Quote:

Originariamente inviato da Murakami (Messaggio 38543156)
Ah Malek, piccolo OT: stasera vado a prendere un bel Galaxy S2 usato, e addio Galaxy W! :yeah:

Mi sa che ci devo fare un pensierino anch'io a qualcosa del genere, sinceramente la batteria e la memoria mi stanno annoiando. Ma non mi va di spendere altri soldi dopo che l'ho preso 5 mesi fa. Lo terrò ancora finchè posso.

Magari potresti prenderci anche questo Expendable, sull'S2 potrebbe girare abbastanza bene (sul W non ci provo nemmeno :D).

Murakami 16-11-2012 12:31

Quote:

Originariamente inviato da Malek86 (Messaggio 38547234)
Capisco. Però immagino che questo dipenda anche dal gioco? Cioè, dato che comunque è programmato in DX6, se facessi girare Expendable su una scheda video con i DX8.1, non sarei comunque in grado di attivare l'EMBM (o magari semplicemente il gioco non lo fa partire se non riconosce la G400).

Non capisco però perchè non metterlo in questo porting

Dipende dal gioco. Expendable è hardcoded per G400, cerca proprio una stringa identificativa, come anche Dungeon Keeper 2 patchato. Slave Zero attiva l'EMBM su qualsiasi scheda DX8 (o anche su una Radeon DX7, se è per quello).


Quote:

L'acqua di Expendable non era embossed? ... eh, devo ammettere che in effetti mi sembrava un po' piatta.

Vabbè che l'embossing in generale è un po' piatto (:fagiano:).
L'embossing in Expendable si concreta in piccoli particolari, bisogna proprio sapere dove guardare: se becco uno screen te lo posto.

Quote:

Mi sa che ci devo fare un pensierino anch'io a qualcosa del genere, sinceramente la batteria e la memoria mi stanno annoiando. Ma non mi va di spendere altri soldi dopo che l'ho preso 5 mesi fa. Lo terrò ancora finchè posso.

Magari potresti prenderci anche questo Expendable, sull'S2 potrebbe girare abbastanza bene (sul W non ci provo nemmeno :D).
Secondo me funziona anche sul W, la GPU Adreno 205 non è mica male ;)

Malek86 16-11-2012 12:52

Quote:

Originariamente inviato da Murakami (Messaggio 38547482)
Secondo me funziona anche sul W, la GPU Adreno 205 non è mica male ;)

Sarei anche d'accordo (Dead Trigger non va neppure tanto male), il problema è che non è costante. Anche quando un gioco va relativamente fluido (tipo Temple Run che sta sui 30-40fps), ci sono sempre i classici scattoni nei momenti sbagliati che rompono le scatole :fagiano:

In oni caso, su un S2 girerebbe sicuramente meglio.

Murakami 16-11-2012 13:22

Quote:

Originariamente inviato da Malek86 (Messaggio 38547617)
Sarei anche d'accordo (Dead Trigger non va neppure tanto male), il problema è che non è costante. Anche quando un gioco va relativamente fluido (tipo Temple Run che sta sui 30-40fps), ci sono sempre i classici scattoni nei momenti sbagliati che rompono le scatole :fagiano:

Scattoni? Forse è la ram che finisce e fa swap :fagiano:
Con 1 giga sull'S2 dovrebbe essere un'altra musica :read:

galaverna 25-11-2012 14:56

Raga, è possibile che una msi geforce 4 TI 4200 128 mb sia più veloce si una sapphire 9600 pro 128 mb?
Non ricordo piu se si battevano alla pari o la geffo è piu vecchia

3dmark 2001:

MSI 11497 punti
Sapphire 10004 punti

Sistema pentium 4 3200 asrock 775v88+ 1.5 gb di ram

Diciamo che entrambe hanno un Fsp strepitoso :D

poi ho una sis 305 agp 32mb però non so se è una buona scheda

walter sampei 25-11-2012 17:39

Quote:

Originariamente inviato da galaverna (Messaggio 38600746)
Raga, è possibile che una msi geforce 4 TI 4200 128 mb sia più veloce si una sapphire 9600 pro 128 mb?
Non ricordo piu se si battevano alla pari o la geffo è piu vecchia

3dmark 2001:

MSI 11497 punti
Sapphire 10004 punti

Sistema pentium 4 3200 asrock 775v88+ 1.5 gb di ram

Diciamo che entrambe hanno un Fsp strepitoso :D

poi ho una sis 305 agp 32mb però non so se è una buona scheda

la 305 se non ricordo male era circa come una geffo 2 mx o un kyro o giu' di li... in quanto alla ti4200, era un bel mostriciattolo, ma non sono sicuro delle prestazioni.

galaverna 25-11-2012 18:45

Quote:

Originariamente inviato da walter sampei (Messaggio 38601599)
la 305 se non ricordo male era circa come una geffo 2 mx o un kyro o giu' di li... in quanto alla ti4200, era un bel mostriciattolo, ma non sono sicuro delle prestazioni.

vero questa msi è una gran bella scheda (anche esteticamente molto grossa e dissipatore mostruoso in rame (ambo i lati della scheda))

Mi sa che può combattersela alla pari con una 9800 liscia

walter sampei 25-11-2012 21:15

Quote:

Originariamente inviato da galaverna (Messaggio 38601912)
vero questa msi è una gran bella scheda (anche esteticamente molto grossa e dissipatore mostruoso in rame (ambo i lati della scheda))

Mi sa che può combattersela alla pari con una 9800 liscia

9800 liscia non credo, mi pare troppo il divario...

galaverna 25-11-2012 21:26

Quote:

Originariamente inviato da walter sampei (Messaggio 38602770)
9800 liscia non credo, mi pare troppo il divario...

si hai ragione ho sbagliato volevo dire 9700:)

cmq quando mi vengono tra le mani entrambe proverò :)

walter sampei 25-11-2012 22:06

Quote:

Originariamente inviato da galaverna (Messaggio 38602812)
si hai ragione ho sbagliato volevo dire 9700:)

cmq quando mi vengono tra le mani entrambe proverò :)

cercando qualche recensione dell'epoca, nei titolo dx 8 danno la 4200 circa tra la 9500 liscia e la pro, con quest'ultima che vince sempre ma con distacchi vari... la 9700 faceva le scarpe alla 4600/4800

walter sampei 07-12-2012 00:12

ragasss, update... ieri passando in stazione a padova uno degli schermi era in errore. e l'hanno riavviato. e cosi' ho scoperto che il sistema di controllo si tratta di un bellissimo cyrix mediagx a 300 mhz, con 256 mega di ram di cui 4 vanno per il video. cosa curiosa, a parte la distro linux personalizzata, non ricordo cosa fosse il disco fisso, ma era una cosa tipo flash da 32 mega...

comunque, bellissimo vedere uno schermo hd guidato da un processore vecchio di non so quanti anni :D

shodan 07-12-2012 00:20

Quote:

Originariamente inviato da galaverna (Messaggio 38600746)
Raga, è possibile che una msi geforce 4 TI 4200 128 mb sia più veloce si una sapphire 9600 pro 128 mb?
Non ricordo piu se si battevano alla pari o la geffo è piu vecchia

3dmark 2001:

MSI 11497 punti
Sapphire 10004 punti

Sistema pentium 4 3200 asrock 775v88+ 1.5 gb di ram

Diciamo che entrambe hanno un Fsp strepitoso :D

poi ho una sis 305 agp 32mb però non so se è una buona scheda

Ciao,
nei giochi DX8 con scarso utilizzo di shaders e senza AA la Ti4200 dovrebbe essere alla pari o leggermente più veloce della 9600Pro, in quanto la prima ha architettura 4x2 @ 250 MHz, mentre la seconda 4x1 @ 400 MHz.

Nei giochi che usano pesantemente gli shaders, soprattutto se in versione DX9, la 9600Pro è però molto più veloce. Anche l'AA fa pendere l'ago della bilancia verso ATI.

La 9700 liscia è però irragiungibile: considera che anche nella situazione maggiormente favorevole alle GF4 (giochi DX8 con pochi shader, senza AA né AF) la 9500Pro si piazzava tra la Ti4400 e la Ti4600. Abilitando l'AA poi la 9500Pro prendeva li volo ;)

Ciao. :)

shodan 07-12-2012 00:22

Quote:

Originariamente inviato da walter sampei (Messaggio 38669897)
ragasss, update... ieri passando in stazione a padova uno degli schermi era in errore. e l'hanno riavviato. e cosi' ho scoperto che il sistema di controllo si tratta di un bellissimo cyrix mediagx a 300 mhz, con 256 mega di ram di cui 4 vanno per il video. cosa curiosa, a parte la distro linux personalizzata, non ricordo cosa fosse il disco fisso, ma era una cosa tipo flash da 32 mega...

comunque, bellissimo vedere uno schermo hd guidato da un processore vecchio di non so quanti anni :D

Ciao,
sicuro che fosse uno schermo HD? Se non ricordo male, i MediaGX supportavano un massimo di 1280x1024@16 bit.

Comunque, l'altro giorno ero a milano e sull'X73 il PC collegato al monitor dove viene visualizzata la pubblicità si è riavviato e ho visto bootare una versione custom di Linux, con un sacco di errori negli script di avvio per giunta :D

Ciao. :)

walter sampei 07-12-2012 11:40

Quote:

Originariamente inviato da shodan (Messaggio 38669945)
Ciao,
sicuro che fosse uno schermo HD? Se non ricordo male, i MediaGX supportavano un massimo di 1280x1024@16 bit.

Comunque, l'altro giorno ero a milano e sull'X73 il PC collegato al monitor dove viene visualizzata la pubblicità si è riavviato e ho visto bootare una versione custom di Linux, con un sacco di errori negli script di avvio per giunta :D

Ciao. :)

non so se hd, comunque i pannelloni da stazione, e infatti gli orari dei treni vanno a scatti :D e durante il reboot si vedeva un notevole "stretch" (non ricordo il nome giusto, scusa :( ) dell'immagine. e confermo la mini distro linux con millemila orrori pure qua :D

edit: ho fatto un paio di foto col cellulare, ma non so se si veda o meno

riedit: controllato sul pc, si legge (anche se male) che e' un mediagx a 300 mhz, se mi dai una mail ti mando le foto :)

shodan 07-12-2012 11:52

Quote:

Originariamente inviato da walter sampei (Messaggio 38671398)
non so se hd, comunque i pannelloni da stazione, e infatti gli orari dei treni vanno a scatti :D e durante il reboot si vedeva un notevole "stretch" (non ricordo il nome giusto, scusa :( ) dell'immagine. e confermo la mini distro linux con millemila orrori pure qua :D

edit: ho fatto un paio di foto col cellulare, ma non so se si veda o meno

riedit: controllato sul pc, si legge (anche se male) che e' un mediagx a 300 mhz, se mi dai una mail ti mando le foto :)

Postale su imageshak.us, così le vediamo tutti ;)

Ciao. :)


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 04:53.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.