Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Schede audio, altoparlanti, software e codec audio (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=19)
-   -   Amplificatori, Sintoamplificatori, Diffusori e Subwoofer (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1756479)


DelusoDaTiscali 11-05-2020 10:34

Quote:

Originariamente inviato da Sharksg (Messaggio 46772449)
... ma la qualità audio potrebbe cambiare tra un tv box android ed un lettore Bluray UHD? ...

Dipende dalle impostazioni del box e del software di riproduzione del box... immagino che stai riproducendo una ISO (cosa che non ha moi fatto) per i film su file co (per esempio) Kodi davi impostare il passthrough dell' audio altrimenti Kodi lo transcodifica...

...con il passthrough impostato ed una traccia copia di quella su BD no, non c'é differenza ed il Denon, che riconosce automaticamente il formato, deve mostrare sul display il formato "giusto" (ad esempio DD che sta per dolby digital).

Sharksg 11-05-2020 11:00

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 46772697)
Dipende dalle impostazioni del box e del software di riproduzione del box... immagino che stai riproducendo una ISO (cosa che non ha moi fatto) per i film su file co (per esempio) Kodi davi impostare il passthrough dell' audio altrimenti Kodi lo transcodifica...

...con il passthrough impostato ed una traccia copia di quella su BD no, non c'é differenza ed il Denon, che riconosce automaticamente il formato, deve mostrare sul display il formato "giusto" (ad esempio DD che sta per dolby digital).

nono con il tv box Kodi è già impostato con il passthrough, infatti mi dà tutte le traccie audio, dal DTS HD al X o Dal DD Plus al Atmos...stessa cosa sul mio lettore Bluray mi dà tutte le traccie audio...volevo solo capire se un lettore BD dà una qualità audio migliore rispetto il tv box o viceversa, tutto qui;) perchè se è così compro un buon lettore UHD ed uso questo abbandonando il tv box Himedia q10...

s-y 11-05-2020 11:28

Quote:

Originariamente inviato da matte91snake (Messaggio 46772021)
io credo dipenda sempre da quello che uno vuole ottenere e da ciò che si trova di serie, ci sono impianti di serie accettabili e impianti di serie vergognosi...

senza dubbio, ma intorno all'impianto ci sta quel'accessorio chiamato auto, e il suo costo, che quasi sempre è direttamente proporzionale :D

poi è anche verò che gli impianti (le sorgenti) sono ormai talmente integrati che se li togli, a patto di riuscirci, non si accendono i tergicristalli. ovviamente estremizzo ma la strada è quella. anche se resta l'opzione di agire sull'amplificazione e sui trasduttori, dove basta appunto poco per migliorare parecchio

io sulla mia, nulla di trascendentale, ho trattato blandamente le lamiere delle porte anteriori, e ho installato un kit 'da integrazione' della focal. poi ho cambiato sorgente e aggiunto un sub attivo da sotto sedile, ma il grosso è stato sui trasduttori, poco da fare. mi pare sui 150 spesi tutto compreso (sorgente e sub esclusi quindi) che definirei nulla di esoterico

rizzotti91 11-05-2020 11:32

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 46770655)
So di persone che usano una normale ciabatta per togliere la corrente all' impianto audio vuoi per motivi "ecologici" (magari sono interessati 3 o 4 apparecchi che altrimenti resterebbero in standby) vuoi perché il mobile è di legno e preferiscono staccar tutto quando non sono presenti.

Effetti collaterali che mi vengono in mente:

>alcuni apparecchi (esempio: Nvidia Shield) quando riattacchi la corrente si accendono completamente ed a causa di hdmi/cec possono far uscire dallo standby altri apparecchi collegati (mi è capitato che il Tv si sia acceso da solo alle tre di notte perché era salata la corrente... a dir poco inquietante!)

>alcuni apparecchi in standby mantengono il collegamento wi-fi (per essere pronti alla riaccensione) spegnendo si perde questa funzione (ammesso che sia desiderabile) il mio marantz (modello non nuovissimo) per connettersi al wi-fi ci mette almeno 20-30 secondi e finché non si è connesso (quanto meno se l'ho spento con sorgente = streaming) non risponde al telecomando (il wifi si spegna anche n standby se si è selezionata la modalità "eco")

non ho notizie di un possibile "trauma da accensioni ripetute", dentro questi aggeggi c'é un processore, lo spegnimento prolungato dovrebbe fare una sorta di soft reset, ripetuti spegnimenti e riaccensioni repentini (a procedura di startup non completata)non so se potrebbero incasinare qualcosa (c'é sempre l'hard reset comunque).

Quote:

Originariamente inviato da azi_muth (Messaggio 46770828)
Io non lo farei.
L'avr è uno di quegli apparecchi (come le tv)che è fatto per essere lasciato in stato di standby mentre le accensioni e spegnimenti continui non credo siano tra gli scenari di utilizzo.
L'accensione / spegnimento non è uno scenario tipico di utilizzo e potrebbe accorciare la vita di alcuni componenti come i condensatori che hanno una durata calcolata in base a condizioni di utilizzo "tipiche" previste dal costruttore. Tra le condizioni che possono detreminare un'accorciamento della vita dei condensatori ci sono le temperature elevate ( pensateci quando insaccate gli avr in mobili chiusi), i picchi di tensione, frequenti cicli di carica e scarica (come le accensioni e gli spegnimenti) https://www.illinoiscapacitor.com/pd...rs_general.pdf
Tra le altre cose anche i condensatori che sono rimasti inattivi a lungo possono avere problemi. Condizioni "atipiche" richiederebbero una progettazione e componenti "ad hoc".
Gli apparecchi moderni hanno degli standby che consumanano tra 1 watt e 0,5 watt. Anche considerando 4 apparecchi saremo sui 5-10 euro l'anno di "risparmio"...

Poi certo magari lo fai lo stesso per i prossimi quindici anni e non hai problemi...

Quote:

Originariamente inviato da HSH (Messaggio 46770832)
spengo regolarmente tutti i giorni (anche 2 volte al gg) tutto il gruppo TV-ampli-sub-playstation-lettore multimediale-raspberry -ecc ecc ecc con un interruttore remoto, mai avuto problemi:D

Grazie a tutti :)
Nuovo giorno, nuova domanda :D
A parte settare l'audio in bitstream dal player multimediale su Windows, dalle impostazioni audio del sistema operativo è più corretto impostare l'audio 5.1 o 7.1 tramite l'HDMI?
Io ho un 5.1 al momento e mi chiedevo: se imposto 7.1 su Windows, lascio il compito al sinto di fare il downmix di eventuali tracce 7.1, giusto? E se invece riproduco un file con traccia audio a 5.1 ed ho impostato "7.1" su Windows? Windows farà l'upmix e poi il sinto il downmix?

DelusoDaTiscali 11-05-2020 15:54

Quote:

Originariamente inviato da rizzotti91 (Messaggio 46772822)
...è più corretto impostare l'audio 5.1 o 7.1 tramite l'HDMI?...

Quella è la impostazione della scheda audio interna, uscire in passthrough significa in buona sostanza bypassarla. Il downmix o eventualmente l'upmix (se di casse ne hai 7 ed i canali sono 5) lo fa il sintoamplificatore.
Tieni presente che la codifica potrebbe essere anche Atmos, DTS:X o Auro 3D ed il sinto essere configurato 5.1.2 invece che 7.1 (quindi con le casse sul soffitto piuttosto che surround back).

Tonisettequattro 11-05-2020 18:55

Quote:

Originariamente inviato da Sharksg (Messaggio 46772753)
nono con il tv box Kodi è già impostato con il passthrough, infatti mi dà tutte le traccie audio, dal DTS HD al X o Dal DD Plus al Atmos...stessa cosa sul mio lettore Bluray mi dà tutte le traccie audio...volevo solo capire se un lettore BD dà una qualità audio migliore rispetto il tv box o viceversa, tutto qui;) perchè se è così compro un buon lettore UHD ed uso questo abbandonando il tv box Himedia q10...

Se esci in digitale non c'è differenza, la differenza tra un dispositivo e l altro la fa la qualità video, sinceramente guarderei più a quella...o non la prendi in considerazione?

Sharksg 11-05-2020 19:02

Quote:

Originariamente inviato da Tonisettequattro (Messaggio 46773716)
Se esci in digitale non c'è differenza, la differenza tra un dispositivo e l altro la fa la qualità video, sinceramente guarderei più a quella...o non la prendi in considerazione?

Si onestamente hai ragione, con il TV box Android vado di 4k, invece con il lettore BD devo andare di 1080p...ma ho l'impressione che l'audio è migliore sempre dal lettore bluray... Boh. Entrambi sono di hdmi ed in Bitstream tramite il Denon

Tonisettequattro 11-05-2020 19:16

Teoricamente non ci dovrebbero essere differenze ,a meno che non intervenga una qualche forma di elaborazione DSP

brandon1227 11-05-2020 21:11

Salve a tutti, ho un sinto denon, di recente ho aggiunto il sub al sistema. Mentre prima per la musica ascoltavo in modalità pure, qual'e ora la modalità con la quale ascoltare la musica senza escludere il sub?

rizzotti91 12-05-2020 00:02

Quote:

Originariamente inviato da brandon1227 (Messaggio 46774017)
Salve a tutti, ho un sinto denon, di recente ho aggiunto il sub al sistema. Mentre prima per la musica ascoltavo in modalità pure, qual'e ora la modalità con la quale ascoltare la musica senza escludere il sub?

A me con Pure e Pure Direct non esclude il subwoofer.

brandon1227 12-05-2020 00:36

pero' lavora con in LFE+Main cioe' praticamente non lavora con il taglio a 80hz e diffusori in small dei frontali?

rizzotti91 12-05-2020 01:07

Quote:

Originariamente inviato da brandon1227 (Messaggio 46774218)
pero' lavora con in LFE+Main cioe' praticamente non lavora con il taglio a 80hz e diffusori in small dei frontali?

Esatto, in Pure Direct (e credo anche semplicemente in Pure) il DSP viene disattivato e quindi non entrano in gioco i Crossover.
Anche io sto cercando un modo di avere i settings per i Film, quindi 5.1, Audyssey, EQ, etc e poi vorrei dei settings per l'ascolto di musica stereo, con solo il cross-over, ma non credo sia possibile in base a quanto ho letto.
Spero qualcuno mi smentisca e ci fornisca una soluzione.

DelusoDaTiscali 12-05-2020 05:54

Disattiva Audyssey:
vedi: http://manuals.denon.com/AVRX1600H/N...SYphwaueoj.php

Attiva manual EQ:

http://manuals.denon.com/AVRX1600H/N...SYuyviicam.php

non so se le due cose vanno fatte entrambe o se la seconda implica la prima.

rizzotti91 12-05-2020 19:44

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 46774278)
Disattiva Audyssey:
vedi: http://manuals.denon.com/AVRX1600H/N...SYphwaueoj.php

Attiva manual EQ:

http://manuals.denon.com/AVRX1600H/N...SYuyviicam.php

non so se le due cose vanno fatte entrambe o se la seconda implica la prima.

Il problema è che in quel modo ti "giochi" Audyssey anche quando poi passi alla modalità "Movie" e lo vorresti. Insomma è un po' uno sbattimento fare i vari passaggi tra Musica e Film.
Adesso sto provando la modalità "Auto" raggiungibile sempre dal pulsante Pure del telecomando e posso dire che applica per certo il cross-over a differenza della Direct e Pure Direct, ma non conosco in cosa differisce da quest'ultime.

DelusoDaTiscali 12-05-2020 20:14

"Auto" riguarda la selezione automatica della decodifica, vedi

http://manuals.denon.com/AVRS710W/NA...SYyriqsmlp.php

Gli sbattimenti per selezionare una modalità musica che non sia quella standard (tasto music) sono una delle cose difficili da spiegare a chi chiede la differenza tra un integrato stereo ed un sinto multicanale.

Io (che comunque ascolto musica più spesso qui al PC con le cinesate di cui si parlava nelle socrse settimane) mi accontento di spingere il tasto "music" o quello "pure" aggiungo che avendo una stanza piccola ho audyssey in modalità flat.

Sharksg 13-05-2020 09:56

raga ma è possibile che un lettore Bluray del 2012 riesce a riprodurre Dolby Atmos e DTS-X?? ho fatto molti test e riesce aleggere tutto...mi stranizza comunque..forse è il Denon che converte??? sul display appare la scritta sia Atmos che DTS-X, ecco il mio lettore https://www.euronics.de/tv-und-audio...-4051168249073

DelusoDaTiscali 13-05-2020 10:27

Se, come immagino, l' uscita audio del lettore blu ray è impostata a "bitstream" (cfr manuale pg. 20) la decodifica è comunque fatta dal sintoamplificatore.
Da un punto di vista hardware il lettore supporta formati audio hi-res.

Insomma forse non era scontato che funzionasse ma nemmeno sembra una cosa incredibile.

Sharksg 13-05-2020 10:43

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 46776747)
Se, come immagino, l' uscita audio del lettore blu ray è impostata a "bitstream" (cfr manuale pg. 20) la decodifica è comunque fatta dal sintoamplificatore.
Da un punto di vista hardware il lettore supporta formati audio hi-res.

Insomma forse non era scontato che funzionasse ma nemmeno sembra una cosa incredibile.

ok grazie:)

Felixman 13-05-2020 12:11

Quote:

Originariamente inviato da brandon1227 (Messaggio 46774017)
Salve a tutti, ho un sinto denon, di recente ho aggiunto il sub al sistema. Mentre prima per la musica ascoltavo in modalità pure, qual'e ora la modalità con la quale ascoltare la musica senza escludere il sub?

La musica non si ascolta col subwoofer, ma solo a due canali

Tonisettequattro 13-05-2020 12:29

Quote:

Originariamente inviato da Felixman (Messaggio 46777003)
La musica non si ascolta col subwoofer, ma solo a due canali

E chi l'ha detto? Nella musica non ci sono forse frequenze da 25-60hz?? Son le solite regole dettate dai puristi audiofili...::(


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 04:51.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.