Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Schede Video - Discussioni generali (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=28)
-   -   [HWVintage] Retrogaming avanti tutta (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=991407)


GREENMERCURY 19-10-2021 20:38

Quote:

Originariamente inviato da robynove82 (Messaggio 47600643)
Alle prese con un Olivetti PCS 286. L'ho visto acceso per 2 minuti. Peccato che poi è esploso l'alimentatore con tanto di nube tossica :sofico:

https://postimg.cc/NLnTYVQx

https://postimg.cc/GBz8fgMG

Spero non ci siano altri danni al di fuori di quel condensatore. Non parto molto bene con i computer Old Style :cry: :D

Se avete dei consigli prima di provarli per evitare questi inconvenienti datemeli :D. Ne devo provare un bel po'.

Hai trovato qualche scuola da liberare ?

PC@live 19-10-2021 21:40

Quote:

Originariamente inviato da robynove82 (Messaggio 47600643)
Alle prese con un Olivetti PCS 286. L'ho visto acceso per 2 minuti. Peccato che poi è esploso l'alimentatore con tanto di nube tossica :sofico:

https://postimg.cc/NLnTYVQx

https://postimg.cc/GBz8fgMG

Spero non ci siano altri danni al di fuori di quel condensatore. Non parto molto bene con i computer Old Style :cry: :D

Se avete dei consigli prima di provarli per evitare questi inconvenienti datemeli :D. Ne devo provare un bel po'.

Con gli alimentatori me la cavo abbastanza:D, già vedendo l'immagine sono abbastanza sicuro che lo scoppio sia stato causato da un corto, bisogna trovarlo per poter avere qualche speranza di successo.
Ovviamente cercherei tra diodi e mosfet nel primario, ma potrebbe esserci anche altro, quindi se hai tempo controllerei altro purché sia collegato a quello esploso.
Però se ne hai da controllare un bel po, sarebbe meglio che li stacchi dai PC e li controlli sul banco, così eviti che si possa danneggiare altro, e quindi se vanno per qualche minuto, dovrebbero essere in forma se i voltaggi misurati sono decenti.
Infine una cosa essendo alimentatori per PC ultracompatti è probabile che siano di basso wattaggio, quindi non esagerare a caricarli, perché altrimenti faranno tutti il botto.
Comunque se te ne avanza qualcuno e vuoi buttarlo (o un pc intero), tienimi presente, magari ne parliamo in PVT.

PC@live 19-10-2021 21:49

Quote:

Originariamente inviato da GREENMERCURY (Messaggio 47600670)
Hai trovato qualche scuola da liberare ?

Ciao;) scusa se chiedo qui, volevo sapere a che punto sei con il 486VLB, magari se riesci a mettere un'immagine potrei riuscire a trovare qualche info utile.
Eventualmente già guardando si può capire se la scheda supporta le CPU a basso voltaggio:eek: (quindi tutte direi), oppure solo le 5V, quindi max DX2.

robynove82 19-10-2021 22:20

Quote:

Originariamente inviato da GREENMERCURY (Messaggio 47600670)
Hai trovato qualche scuola da liberare ?

Diciamo che ho comprato uno stock di roba... tra cui computer provenienti dalle scuole. Ho riempito casa :sofico:. Penso che potrei farci un museo, anche se per come sono partito ne è già scoppiato uno :D

Quote:

Originariamente inviato da PC@live (Messaggio 47600722)
Con gli alimentatori me la cavo abbastanza:D, già vedendo l'immagine sono abbastanza sicuro che lo scoppio sia stato causato da un corto, bisogna trovarlo per poter avere qualche speranza di successo.
Ovviamente cercherei tra diodi e mosfet nel primario, ma potrebbe esserci anche altro, quindi se hai tempo controllerei altro purché sia collegato a quello esploso.
Però se ne hai da controllare un bel po, sarebbe meglio che li stacchi dai PC e li controlli sul banco, così eviti che si possa danneggiare altro, e quindi se vanno per qualche minuto, dovrebbero essere in forma se i voltaggi misurati sono decenti.
Infine una cosa essendo alimentatori per PC ultracompatti è probabile che siano di basso wattaggio, quindi non esagerare a caricarli, perché altrimenti faranno tutti il botto.
Comunque se te ne avanza qualcuno e vuoi buttarlo (o un pc intero), tienimi presente, magari ne parliamo in PVT.

Allora come esperienza sulla parte elettronica ne ho poco o nulla, quindi per me è tutto un imparare. Da elettricista ho comunque dimestichezza quindi intanto li provo e, tempo permettendo, mi metterò a cercare di sistemarli.

Sicuramente è dipeso da un corto, perchè stavo spostando il monitor e nel mentre ho mosso il cavo di alimentazione e ho sentito sfrigolare, poi ha fatto la botta. Proverò a cercare quei condensatori e a cambiarli (tutti e due per sicurezza) e poi proverò a rialimentarlo (controllando prima se ci sono corti).

Per la prova li attacco diretti, giusto con cavo di alimentazione, tastiera monitor e stop. Credo che non si sovraccarichino in questa maniera. Almeno spero. Mi consigli di scollegare le periferiche interne?

robynove82 19-10-2021 22:22

Comunque c'è un puzzo nel mio studio:sofico: :sofico:

Life bringer 19-10-2021 22:24

Di solito gli alimentatori vecchi si testano con solo un hard disk collegato (sacrificabile) e al contempo si usano i puntali di un wattmetro per vedere che non sparino voltaggi killer.

robynove82 19-10-2021 22:33

Quote:

Originariamente inviato da Life bringer (Messaggio 47600762)
Di solito gli alimentatori vecchi si testano con solo un hard disk collegato (sacrificabile) e al contempo si usano i puntali di un wattmetro per vedere che non sparino voltaggi killer.

Ok... quindi conviene aprirli uno ad uno, scollegare tutto e provare via via? Nel caso mi leverò la scimmia di provarli al volo.

Quindi basterebbe misurare la tensione di uscita in continua delle varie uscite giusto? Altre prove che potrei fare?

robynove82 19-10-2021 22:45

Volevo chiedervi un ultima cosa per stasera poi non rompo più le scatole :D

Ho un problema con i monitor, ne ho solo una decina e tutti con questi attacchi:

https://postimg.cc/JyHmHM0p

https://postimg.cc/DSH0MCbY

In tanti computer, però, ho questo tipo di attacco:

https://postimg.cc/grCMGdbY

C'è la possibilità di adattarli in qualche maniera? O devo cercare un video adatto?

FroZen 20-10-2021 09:19

L'unica cosa bella degli alimentatori AT è che mettendoci un power switch dei case attaccato li puoi testare al volo da soli, basta che chiudi il circuito e hai il tutto funzionante e puoi testare le varie uscite con un multimetro....collegarci qualcosa lo farei come secondo step dopo aver verificato i voltaggi, per provare con un carico se hanno altri problemi....e poi lo collegherei a qualcosa di sano....

Azzz sta cosa della scuola mi avete messo una pulce nell'orecchio....un motivo per andare ai consigli di classe di mia figlia eheheheh magari in qualche magazzino/aula ci sono degli autentici tesori (sono sicuro che quando ero io alle medie avevamo dei 286-386 nel laboratorio di informatica (e un pentium con windows 3.11 workgroup, l'ultimissimo acquisto del lontano 1995/1996 :asd: ))

FroZen 20-10-2021 09:35

Il simil vga sembra esattamente come quello del mio monitor Olivetti

https://www.hwupgrade.it/forum/showp...ostcount=13920

l'altro invece non l'ho mai visto :stordita:

GREENMERCURY 20-10-2021 09:57

Quote:

Originariamente inviato da robynove82 (Messaggio 47600774)
Volevo chiedervi un ultima cosa per stasera poi non rompo più le scatole :D

Ho un problema con i monitor, ne ho solo una decina e tutti con questi attacchi:

https://postimg.cc/JyHmHM0p

https://postimg.cc/DSH0MCbY

In tanti computer, però, ho questo tipo di attacco:

https://postimg.cc/grCMGdbY

C'è la possibilità di adattarli in qualche maniera? O devo cercare un video adatto?

Per il 15 pin a vashetta è un classico vga senza add onn come comunicazione con il monitor per risoluzione e refresh, il 9 pin è l' originale vga liscio con solo rgb e syncro, il connettore largo sembra quasi un 23 pin usato dagli amiga se fai una foto al monito che lo monta posso dirti di piu .

GREENMERCURY 20-10-2021 10:13

Quote:

Originariamente inviato da PC@live (Messaggio 47600726)
Ciao;) scusa se chiedo qui, volevo sapere a che punto sei con il 486VLB, magari se riesci a mettere un'immagine potrei riuscire a trovare qualche info utile.
Eventualmente già guardando si può capire se la scheda supporta le CPU a basso voltaggio:eek: (quindi tutte direi), oppure solo le 5V, quindi max DX2.

Metto in serata una foto, ma guardandola solo i 5v e naturalmente gli overdrive e 80mhz

robynove82 20-10-2021 11:55

Quote:

Originariamente inviato da FroZen (Messaggio 47601066)
L'unica cosa bella degli alimentatori AT è che mettendoci un power switch dei case attaccato li puoi testare al volo da soli, basta che chiudi il circuito e hai il tutto funzionante e puoi testare le varie uscite con un multimetro....collegarci qualcosa lo farei come secondo step dopo aver verificato i voltaggi, per provare con un carico se hanno altri problemi....e poi lo collegherei a qualcosa di sano....

Azzz sta cosa della scuola mi avete messo una pulce nell'orecchio....un motivo per andare ai consigli di classe di mia figlia eheheheh magari in qualche magazzino/aula ci sono degli autentici tesori (sono sicuro che quando ero io alle medie avevamo dei 286-386 nel laboratorio di informatica (e un pentium con windows 3.11 workgroup, l'ultimissimo acquisto del lontano 1995/1996 :asd: ))

Non capivo il discorso dello switch, ora ho inteso. Effettivamente sì hanno direttamente un'accensione con microinterruttore, non come i computer moderni.

Se trovi una scuola che ha ancora dei pezzi non sarebbe male. A scuola io avevo diversi Olivetti e Commodore, si parla di quasi 30 anni fa.

Quote:

Originariamente inviato da FroZen (Messaggio 47601102)
Il simil vga sembra esattamente come quello del mio monitor Olivetti

https://www.hwupgrade.it/forum/showp...ostcount=13920

Eh infatti sul mio PCS (Olivetti) quel connettore andava perfetto.

l'altro invece non l'ho mai visto :stordita:

Quote:

Originariamente inviato da GREENMERCURY (Messaggio 47601144)
Per il 15 pin a vashetta è un classico vga senza add onn come comunicazione con il monitor per risoluzione e refresh, il 9 pin è l' originale vga liscio con solo rgb e syncro, il connettore largo sembra quasi un 23 pin usato dagli amiga se fai una foto al monito che lo monta posso dirti di piu .

Si può modificare la porta di collegamento di uno di questi monitor? Risaldando il connettore e lasciando morti dei fili?

Per il connettore largo potrebbe essere, perchè ho recuperato anche dei commodore, tra cui un computer desk. Stasera posto le foto del monitor.

robynove82 20-10-2021 11:56

Quote:

Originariamente inviato da FroZen (Messaggio 47601066)
L'unica cosa bella degli alimentatori AT è che mettendoci un power switch dei case attaccato li puoi testare al volo da soli, basta che chiudi il circuito e hai il tutto funzionante e puoi testare le varie uscite con un multimetro....collegarci qualcosa lo farei come secondo step dopo aver verificato i voltaggi, per provare con un carico se hanno altri problemi....e poi lo collegherei a qualcosa di sano....

Azzz sta cosa della scuola mi avete messo una pulce nell'orecchio....un motivo per andare ai consigli di classe di mia figlia eheheheh magari in qualche magazzino/aula ci sono degli autentici tesori (sono sicuro che quando ero io alle medie avevamo dei 286-386 nel laboratorio di informatica (e un pentium con windows 3.11 workgroup, l'ultimissimo acquisto del lontano 1995/1996 :asd: ))

Non capivo il discorso dello switch, ora ho inteso. Effettivamente sì hanno direttamente un'accensione con microinterruttore, non come i computer moderni.

Se trovi una scuola che ha ancora dei pezzi non sarebbe male. A scuola io avevo diversi Olivetti e Commodore, si parla di quasi 30 anni fa.

Quote:

Originariamente inviato da FroZen (Messaggio 47601102)
Il simil vga sembra esattamente come quello del mio monitor Olivetti

https://www.hwupgrade.it/forum/showp...ostcount=13920


l'altro invece non l'ho mai visto :stordita:

Eh infatti sul mio PCS (Olivetti) quel connettore andava perfetto.

Quote:

Originariamente inviato da GREENMERCURY (Messaggio 47601144)
Per il 15 pin a vashetta è un classico vga senza add onn come comunicazione con il monitor per risoluzione e refresh, il 9 pin è l' originale vga liscio con solo rgb e syncro, il connettore largo sembra quasi un 23 pin usato dagli amiga se fai una foto al monito che lo monta posso dirti di piu .

Si può modificare la porta di collegamento di uno di questi monitor? Risaldando il connettore e lasciando morti dei fili?

Per il connettore largo potrebbe essere, perchè ho recuperato anche dei commodore, tra cui un computer desk. Stasera posto le foto del monitor.

robynove82 20-10-2021 12:18

Quote:

Originariamente inviato da GREENMERCURY (Messaggio 47600666)
Non ti serve un sata con ultra scsi 320 sei gia oltre le possibilità del raptor e del pci. I dischi sono piccoli come capacita 37gb 74 gb solitamente e con i 10000 rpm riempi tutta la banda del pci possono esserci piccolo prob..mi con le periferiche piu prestanti .
Comunque mi ricordavo anche di questa :
DOS Days - Sound Blaster 16 .

Comunque ho una Tyan S1836 e lo scsi è collegato al south bridge ma essendo basso lo streaming tra north e south si sente quando il disco è impegnato a causa del riepimento del bus ...

Ci sono anche dischi da 140 mi pare o giù di lì.
Quindi sono SCSI 320? Intendo l'attacco. Boh sinceramente me ne intendo poco, mi pare di aver capito che con quei controller non valga la pena. Comunque se riesco in qualche modo vorrei provare.

GREENMERCURY 20-10-2021 13:45

Quote:

Originariamente inviato da robynove82 (Messaggio 47601445)
Non capivo il discorso dello switch, ora ho inteso. Effettivamente sì hanno direttamente un'accensione con microinterruttore, non come i computer moderni.

Se trovi una scuola che ha ancora dei pezzi non sarebbe male. A scuola io avevo diversi Olivetti e Commodore, si parla di quasi 30 anni fa.





Si può modificare la porta di collegamento di uno di questi monitor? Risaldando il connettore e lasciando morti dei fili?

Per il connettore largo potrebbe essere, perchè ho recuperato anche dei commodore, tra cui un computer desk. Stasera posto le foto del monitor.

Si in genere se non ci sono vga particolari i cavi base sono quelli, ho vari convertitori da 9 a 15 e pur non avendone aperto nessuno sono sicuro che uno è l' estensione dell' altro.

GREENMERCURY 20-10-2021 13:59

Quote:

Originariamente inviato da FroZen (Messaggio 47601066)
Azzz sta cosa della scuola mi avete messo una pulce nell'orecchio....un motivo per andare ai consigli di classe di mia figlia eheheheh magari in qualche magazzino/aula ci sono degli autentici tesori (sono sicuro che quando ero io alle medie avevamo dei 286-386 nel laboratorio di informatica (e un pentium con windows 3.11 workgroup, l'ultimissimo acquisto del lontano 1995/1996 :asd: ))

Un amico mi ha parlato anche di altri posti dove si possono recuperare tanti prodotti anni 80/90. Le scuole ormai ogni 3/5 anni ripuliscono per colpa dell' obsolescenza dovuta ai sistemi operativi e sw installati ..
Qualcuno ha un Alimentatore per Philos 33 ???:)

robynove82 20-10-2021 16:17

Quote:

Originariamente inviato da GREENMERCURY (Messaggio 47601674)
Si in genere se non ci sono vga particolari i cavi base sono quelli, ho vari convertitori da 9 a 15 e pur non avendone aperto nessuno sono sicuro che uno è l' estensione dell' altro.

Bella notizia :)

Qualcosa ho ma non credo siano adatti devo cercare. Se no guarderò sul buon vecchio A mazon grazie!

arcofreccia 20-10-2021 18:02

Ciao, da quello che sapete mi confermate che gli ultimi driver per la GeForce 4 Ti 4600 per Win 98 siano i forceware 81.98?

sc82 20-10-2021 20:27

Quote:

Originariamente inviato da arcofreccia (Messaggio 47602087)
Ciao, da quello che sapete mi confermate che gli ultimi driver per la GeForce 4 Ti 4600 per Win 98 siano i forceware 81.98?

Io non ti consiglio di mettere quei driver su una Geforce serie 4 su Win98.
Sono più lenti di quelli più vecchi e hanno anche più problemi di compatibilità.
Personalmente uso i 41.09.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 12:37.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.