Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Periferiche di Memorizzazione - Discussioni generali (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=17)
-   -   SSD M.2 montato su vecchia motherboard con adattatore (PCIe-NVME-M.2) (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2942353)


Naufr4g0 13-06-2021 19:46

SSD M.2 montato su vecchia motherboard con adattatore (PCIe-NVME-M.2)
 
Salve a tutti possiedo una vecchia motherboard del 2012 (MSI Z77A-G45).
Se compro un adattatore PCI-e -> M.2 cosa mi devo aspettare dalla mia motherboard?
Generalmente queste soluzioni funzionano o poi danno un sacco di problemi?
Ho sentito pure che si possono fare delle modifiche al BIOS per supportare NVME, ma qualcuno di voi ha esperienza in merito?
Non so se ne vale davvero la pena o magari compro un semplice SSD Sata che funziona sicuro.

Grazie in anticipo per le vostre risposte

Nicodemo Timoteo Taddeo 13-06-2021 20:45

Io andrei sul sicuro, prendendo un ottimo SSD SATA. Se hai soldi da spendere un pro della Samsung, se vuoi risparmiare un ottimo 870 EVO.

Perché a parte il fatto che c'è il rischio che un NVMe possa venire limitato dal resto dell'hardware, non c'è alcuna garanzia di funzionamento sicuro di un adattatore. E ci sarebbe anche il rischio che l'adattatore funzioni, il NVMe viene funzionante ma per i limiti intrinsechi del BIOS non possa fare il boot e bisogna usare qualche accrocco particolare per usare l'NVMe per il sistema operativo.

Col SATA vai sul sicuro e la eventuale perdita di prestazioni rispetto all'NVMe non sarà gran cosa.

shokobuku 13-06-2021 21:48

Avendo un minimo di esperienza con questa problematica quoto in pieno NTT .
Considera che:
> con un adattatore si verifica, comunque, una riduzione di prestazione dell' M.2 ed ancora di più dell' NVME
> la riduzione può facilmente aggravarsi per scarsa qualità degli adattatori cinesi generici e quelli di marca costano parecchio.
> bootare dall' adattatore non è facile e, anzi, per quanto ne so io la tua Z77 con bios originale non lo fa proprio.
> dovresti perciò andarti a cercare in rete un bios moddatto di chissà quale provenienza e . . . sperare in bene.
> in uso daily la differenza con un buon SSD SATA è sostanzialmente inavvertibile. Se, invece, vuoi farlo solo per guardarti i bench . . . alzo le mani :boh:

Naufr4g0 13-06-2021 22:16

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 47443962)
Io andrei sul sicuro, prendendo un ottimo SSD SATA. Se hai soldi da spendere un pro della Samsung, se vuoi risparmiare un ottimo 870 EVO.

Perché a parte il fatto che c'è il rischio che un NVMe possa venire limitato dal resto dell'hardware, non c'è alcuna garanzia di funzionamento sicuro di un adattatore. E ci sarebbe anche il rischio che l'adattatore funzioni, il NVMe viene funzionante ma per i limiti intrinsechi del BIOS non possa fare il boot e bisogna usare qualche accrocco particolare per usare l'NVMe per il sistema operativo.

Col SATA vai sul sicuro e la eventuale perdita di prestazioni rispetto all'NVMe non sarà gran cosa.

Quote:

Originariamente inviato da shokobuku (Messaggio 47444020)
Avendo un minimo di esperienza con questa problematica quoto in pieno NTT .
Considera che:
> con un adattatore si verifica, comunque, una riduzione di prestazione dell' M.2 ed ancora di più dell' NVME
> la riduzione può facilmente aggravarsi per scarsa qualità degli adattatori cinesi generici e quelli di marca costano parecchio.
> bootare dall' adattatore non è facile e, anzi, per quanto ne so io la tua Z77 con bios originale non lo fa proprio.
> dovresti perciò andarti a cercare in rete un bios moddatto di chissà quale provenienza e . . . sperare in bene.
> in uso daily la differenza con un buon SSD SATA è sostanzialmente inavvertibile. Se, invece, vuoi farlo solo per guardarti i bench . . . alzo le mani :boh:

I vostri consigli sono certamente leciti, in effetti andrei a rischiare. Inoltre se andasse male con questo computer non avrei proprio come usarlo quel disco poi.
Essendo che non sono interessato ai bench, me ne frego altamente se poi nel daily use non noto alcuna differenza.
Il fatto è che dovrei affiancare a un SSD già in mio possesso, un Samsung 870 QVO da 1 TB, un altro SSD per il sistema operativo più affidabile del primo. Ho scoperto , purtroppo dopo l'acquisto, che il QVO è più a rischio diciamo, quindi volevo usare un disco più affidabile per SO e dati, mentre il QVO lo userei per programmi e giochi su Steam.
Pensavo a un 870 EVO anche di piccole dimensioni, tipo 250 GB.
Grazie per le risposte. :)

shokobuku 13-06-2021 23:55

Fossi io a dovere scegliere andrei tranquillamente di 870 EVO .

Nicodemo Timoteo Taddeo 14-06-2021 08:09

870 EVO senza alcun dubbio :)

Redux 18-06-2021 07:57

Perdonate il semi-OT. E su una Mobo leggermente meno vecchia (Asus Formula VI)?

Mi sembra di capire che ho degli slot PCIe 2. Ho bisogno di aumentare lo spazio ma non voglio investire in una tecnologia vecchia in previsione di acquistare un nuovo sistema entro fine anno (VGA shortage permettendo)

Grazie

Nicodemo Timoteo Taddeo 18-06-2021 08:13

Quote:

Originariamente inviato da Redux (Messaggio 47450013)
Perdonate il semi-OT. E su una Mobo leggermente meno vecchia (Asus Formula VI)?

Mi sembra di capire che ho degli slot PCIe 2. Ho bisogno di aumentare lo spazio ma non voglio investire in una tecnologia vecchia in previsione di acquistare un nuovo sistema entro fine anno (VGA shortage permettendo)

Grazie

Da quello che vedo sul manuale non ha un connettore M.2 diretto sulla scheda madre ma un eventuale SSD M.2, di fattore forma piccolo, è possibile collegarlo solo con accrocco hardware, vedi:
https://i.imgur.com/fG7v3Fc.png

Che poi va inserito nel connettore mPCIe Combo II connector (36-2 pin MPCIE_COMBO_II), immagino anche prestazioni scarse...
Direi di lasciar perdere. Usa degli SSD sata in formato tradizionale 2.5 pollici e vai tranquillo. Di connettori SATA 6GB/s c'è abbondanza, una decina. Gli SSD SATA 2.5" potrai usarli anche nel prossimo computer, per fortuna SATA non è destinato a morire presto :)

Se vuoi un consiglio su quale SSD, sempre lo stesso, cerca la dimensione che desideri tra i Samsung 870 EVO. Se vuoi risparmiare qualche euro, Crucial MX 500.

Redux 18-06-2021 11:06

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 47450027)
Da quello che vedo sul manuale non ha un connettore M.2 diretto sulla scheda madre ma un eventuale SSD M.2, di fattore forma piccolo, è possibile collegarlo solo con accrocco hardware, vedi:
https://i.imgur.com/fG7v3Fc.png

Che poi va inserito nel connettore mPCIe Combo II connector (36-2 pin MPCIE_COMBO_II), immagino anche prestazioni scarse...
Direi di lasciar perdere. Usa degli SSD sata in formato tradizionale 2.5 pollici e vai tranquillo. Di connettori SATA 6GB/s c'è abbondanza, una decina. Gli SSD SATA 2.5" potrai usarli anche nel prossimo computer, per fortuna SATA non è destinato a morire presto :)

Se vuoi un consiglio su quale SSD, sempre lo stesso, cerca la dimensione che desideri tra i Samsung 870 EVO. Se vuoi risparmiare qualche euro, Crucial MX 500.

Grazie! avevo in effetti il dubbio di poter realizzare qualcosa di sensato. Vado senz'altro su ssd samsung. Grazie molte del consiglio tecnico :)

duido 29-07-2021 17:35

se hai 2 dischi sul pc puoi usare un adattatore per pci express nvme e avviare il sistema operativo installato sul nuovo disco nvme - quando installi il sistema operativo bisogna allocare il boot nel disco vecchio e il resto sul nuovo nvme . nel mio caso il disco veniva visto e potevo usarlo solo per immagazzinare dati .


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 00:10.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.