Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Scienza e tecnica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=91)
-   -   [archeologia] Preservazione virtuale dei monumenti (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2820044)


Rei & Asuka 19-04-2019 11:58

Ciao, vedo ora la discussione... La leggo con calma intanto ti ho addato su Sketchfab!
Intanto ti chiedo un consiglio: un qualcosa simile a Skf, ma con più spazio? Ho un modello di casa con intorno da 700MB per un cliente :eek: dove posso uploadarlo senza svenarmi?

jumpjack 19-04-2019 12:08

Quote:

Originariamente inviato da Rei & Asuka (Messaggio 46179928)
Ciao, vedo ora la discussione... La leggo con calma intanto ti ho addato su Sketchfab!
Intanto ti chiedo un consiglio: un qualcosa simile a Skf, ma con più spazio? Ho un modello di casa con intorno da 700MB per un cliente :eek: dove posso uploadarlo senza svenarmi?

Be' se hai un cliente vuol dire che... può pagare lui! :-)
Purtroppo non conosco altri siti del genere, magari, anch'io avrei un paio di megamodelli da caricare. :(

zappy 19-04-2019 12:19

ma che razza di modelli fate?!? pesantissimi! :D
sicuri che siano ben ottimizzati? 700mb di modello (escl texture) mi sembrano davvero tanti.

jumpjack 19-04-2019 14:31

Quote:

Originariamente inviato da zappy (Messaggio 46179978)
ma che razza di modelli fate?!? pesantissimi! :D
sicuri che siano ben ottimizzati? 700mb di modello (escl texture) mi sembrano davvero tanti.

il (mio) problema è che Sketchfab non accetta modelli contenenti un singolo oggetto duplicato 1000 volte: bisogna smembrarlo in 1000 oggetti separati. Così un modello di 7 MB diventa di 700MB....
Volevo provare a caricare i modelli del Foro Traiano e del Foro di Cesare, scaricabili da sketchup 3d warehouse, per passeggiarci in realtà aumentata, ma ho scoperto questa seccatura. :mad:
Calcola che in ognuno ci sono decine di colonne corinzie, e ogni colonna ha un centinaio di foglioline tutte ricamate...

zappy 19-04-2019 21:20

Quote:

Originariamente inviato da jumpjack (Messaggio 46180233)
il (mio) problema è che Sketchfab non accetta modelli contenenti un singolo oggetto duplicato 1000 volte: bisogna smembrarlo in 1000 oggetti separati. Così un modello di 7 MB diventa di 700MB....
Volevo provare a caricare i modelli del Foro Traiano e del Foro di Cesare, scaricabili da sketchup 3d warehouse, per passeggiarci in realtà aumentata, ma ho scoperto questa seccatura. :mad:
Calcola che in ognuno ci sono decine di colonne corinzie, e ogni colonna ha un centinaio di foglioline tutte ricamate...

ah, ecco, mi pareva che fosse un problema di gestione dei duplicati...
non conosco sketchfab, uso altri siti, ma mi pare che il problema dipenda dal formato del file più che dal "negozio"... no? o sketchfab converte i modelli in un suo formato?!? :confused:

jumpjack 23-04-2019 13:36

Quote:

Originariamente inviato da zappy (Messaggio 46180823)
ah, ecco, mi pareva che fosse un problema di gestione dei duplicati...
non conosco sketchfab, uso altri siti, ma mi pare che il problema dipenda dal formato del file più che dal "negozio"... no? o sketchfab converte i modelli in un suo formato?!? :confused:

Sketchfab accetta vari formati ma non SKP, e una volta che ha digerito i file che carichi, li converte un formato strampalato (estensione di 4 caratteri) che non ho visto da nessun'altra parte.
Esiste anche un plugin per esportare direttamente da Sketchup a Sketchfab... ma dopo averlo lasciato lavorare oltre 6 ore senza risultati, sono passato alla conversione manuale... scoprendo così che in 6 ore forse si riesce a rendere "uniche" una decina di colonne su 200! :(

jumpjack 23-04-2019 15:55

a proposito... che siti usi? Supportano la realtà aumentata?

Rei & Asuka 23-04-2019 16:48

Queste sono gli unici che ho potuto caricare...
https://sketchfab.com/EpocheModerne

zappy 23-04-2019 19:04

Quote:

Originariamente inviato da jumpjack (Messaggio 46184291)
a proposito... che siti usi? Supportano la realtà aumentata?

in genere scarico qualche modello per vedere come sono fatti, ma non è che faccia grande uso di questi spazi di scambio. sulla RA non so proprio che suggerire :)

jumpjack 01-05-2019 10:53

Il 21 maggio entreranno in commercio due visori VR a 6 gradi di libertà (che cioè rispondono sia a rotazione della testa che spostamento nello spazio): Oculus Quest (standalone android) e Oculus Rift S (connesso a PC):
https://www.hwupgrade.it/news/perife...-vr_81807.html

DelusoDaTiscali 01-05-2019 13:24

Quote:

Originariamente inviato da jumpjack (Messaggio 44846357)
...siti archeologici,... scoperti ...destinati normalmente a essere riseppelliti e distrutti...

Spero che quel "distrutti" sia un modo di dire: nel mondo reale non è che si fa come Indiana Jones.

jumpjack 01-05-2019 14:30

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 46194838)
Spero che quel "distrutti" sia un modo di dire: nel mondo reale non è che si fa come Indiana Jones.

A volte sì: o costruisci l'autostrada/fognatura/ferrovia/palazzo, o preservi il sito archeologico.

jumpjack 24-05-2019 09:27

La realtà aumentata arriva a Circo Massimo:

Quote:

Dalla prima costruzione in legno ai fasti dell'età imperiale, dal Medioevo ai primi decenni del '900. È il percorso di "Circo Maximo Experience", il progetto innovativo di valorizzazione in realtà aumentata e in realtà virtuale del più grande edificio per lo spettacolo dell'antichità con i suoi 600 metri di lunghezza per 140 di larghezza. Il progetto consentirà da domani, attraverso un percorso di visita immersiva e indossando degli appositi visori, di vedere per la prima volta il Circo Massimo in tutte le sue fasi storiche. Il racconto dell'itinerario è affidato alle voci degli attori Claudio Santamaria e Iaia Forte. Il percorso, della durata di circa 40 minuti, è disponibile anche in inglese, francese, tedesco, spagnolo e russo. La visita, promossa da Roma Capitale, assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e organizzata da Zètema Progetto Cultura, si articola in diverse tappe e inizia con la presentazione della Valle Murcia, l'area situata tra il colle Palatino e il colle Aventino.
https://www.ilmessaggero.it/video/ro...a-4508506.html

jumpjack 27-05-2019 09:18

Dal sito ufficiale per la realtà aumentata a Circo Massimo:

Quote:

ORARI
Dal martedì alla domenica 9.30-19.00 (apr/ott) – 9.30-16.30 (nov/mar)
24 e 31 dicembre 9.30-14.00
Ultimo ingresso fino ad un’ora prima dell’orario di chiusura
Chiuso il lunedì, 25 dicembre, 1 gennaio, 1 maggio
In caso di pioggia non sarà possibile fruire dell’esperienza multimediale

INFORMAZIONI

Info e acquisto +39 060608 (tutti i giorni dalle ore 9:00 alle 19:00)
Prenotazione consigliata
I bambini con meno di 14 anni potranno indossare i visori e fare l’esperienza se accompagnati da un adulto che firmi la liberatoria predisposta in biglietteria.

DETTAGLIO TARIFFE
Intero: € 12,00
Ridotto: € 10,00
Esperienza realizzata tramite visore "ONE Zeiss VR"

Specifiche tecniche del visore (di tipo passivo, cioè contenitore per smartphone):
https://www.zeiss.com/content/dam/vi..._plus_spec.pdf

Smartphone utilizzato: iPhone con librerie ARkit.
  • 250.000 linee di codice
  • 3 versioni del Circo modellate
  • Oltre 40 minuti la durata totale dell’esperienza
  • Più di 1800 elementi 3D realizzati
  • Più di 2 miliardi di poligoni
  • 5-10 cm l’accuratezza delle mappe 3D
Fonte: https://www.romatoday.it/eventi/cult...-virtuale.html

Non è specificarto quanti siano i gradi di libertà dell'esperienza, cioè se solo 3 (postazioni fisse e solo possibilità di girarsi intorno a 360°, come all'Ara Pacis) o 6 (possibilità di camminare all'interno di ambienti virtuali ricostruiti). In teoria le librerie ARkit di Apple, come le ARCore di Google, consentirebero 6 DoF.
Visore a 6 gradi di libertà.

Progetto promosso da Roma Capitale, organizzato da Zetema Progetto Cultura e realizzato da GS NET Italia e Inglobe Technologies.

jumpjack 10-10-2019 15:28

Ho finalmente provato la "Circo Massimo VR Experience".
Davvero notevole.
Il visore "ONE Zeiss VR" è uno standalone a 6 gradi di libertà, cioè non serve uno zainetto sulle spalle (standalone), e il punto di vista cambia sia ruotando la testa (3 gradi di libertà) che spostandosi a destra e sinistra e in alto e in basso (altri 3 gradi di libertà).
Purtroppo non ci si può spostare di molto a destra e a sinistra, non si può camminare col visore, perchè è rigorosamente vietato dal personale del "museo"! Ed è giusto che sia così, perchè tutti i visori hanno ancora una grossa pecca: la realtà aumentata è inesprabilmente bidimensionale!
Sì perchè i visori hanno una sola telecamera, quindi le immagini reali sono necessariamente bidimensionalli, e le immagini che vi vengono sovrapposte devono necessariamente essere anch'esse bidimensionali, altrimenti la cosa sarebbe piuttosto confusa.

Però l'effetto immersivo è talmente efficace che più di una volta ho dovuto passare la mano davanti alla telecamera per capire se stavo vedendo immagini reali o di sintesi: il cielo infatti viene lasciato originale quando vengono sovrapposte le immagini del circo massimo.... però a volte viene rimpiazzato anche quello, ed è veramente difficile capire quando.

L'esperienza prevede 8 punti di osservazione sparsi tra le rovine ("sparsi" con un criterio un po' strambo, ma vabbè), nell'ultima delle quali si può assistere alla corsa delle bighe dagli spalti, stando seduti accanto agli antichi romani a fare il tifo. :)
Ma siccome noi siamo più fichi degli antichi, poi il punto di vista si sposta anche sulla pista, con le bighe che ti sfrecciano intorno.

L'esperienza dura circa 40 minuti, e ora come ora l'ingresso è fino alle 18.00, ma penso che a breve anticiperanno la chisura per via dell'ora legale.

Da notare poi che a 500 metri da lì ci sono anche le terme di Caracalla, dove è stata da poco allestita una visita in realtà aumentata (che non ho ancora provato).

Consiglio: durante l'esperienza (questa e qualunque altra in AR o VR) reggetevi sempre a qualcosa, da tenere come "punto di contatto con la realtà", così eviterete di dare capocciate ai muri, calci alle persone o di finire per terra. :D

jumpjack 11-12-2019 09:26

Prossimo arrivo nel mondo dell'archeologia VR: Basilica sotterranea degli Statili, sotto la centralissima via Prenestina, a un passo da Piazza Maggiore.
http://www.ansa.it/canale_viaggiart/...bcd330013.html

Quote:

Entro il 2020, annuncia la soprintendente speciale di Roma Daniela Porro insieme con il direttore del monumento Anna de Santis[...] speciali visori 3d che come già avviene per la Domus Aurea, saranno in grado di ricostruire, scientificamente, la realtà di allora.
Basilica sotterranea di Porta Maggiore

jumpjack 07-01-2020 10:49

Pagina di aggregazione delle varie esperienze di realtà aumentata di Roma:
https://valeriacastiello.com/viaggi-...ricostruzione/

In arrivo anche la realtà aumentata del Mausoleo di Augusto?
https://youtu.be/KOALbK0Zeog

jumpjack 09-01-2020 14:03

Un intero sito dedicato alle esperienze di VR a Roma!
https://www.vrbacktothepast.com/home_ita.php





Però questi sono produttori di contenuti, non organizzatori di eventi: bisogna organizzarsi in un gruppo per chiedergli di organizzare un evento apposito.

jumpjack 17-02-2020 12:05

E' ora possibile anche per "semplici" applicazioni cardboard, che girano quindi su cellulari e non su visori specifici, avere 6 gradi di libertà (6DOF) invece ch 6, cioè leggere anche la posizione della testa, oltre che la direzione; cosa resa possibile dall'integrazione con google ARCore, pensato inizialmente per fare il tracking 6DOF ma per immagini singole.

https://github.com/ChristophGeske/AR...TrackingGearVr

E' quello che chiamano "inside-out tracking", cosa appunto normalmente possibile solo con visori standalone dedicati, molto potenti, in contrapposizione con l'"outside tracking" che richiede di posizionare telecamere o sensori in giro per la stanza.

Bisogogna solo vedere quanto deve essere potente il cellulare...
Il mio vetusto S7 del 2017 riesce a gestire fluidamente l'app demo BoxyRoomChardboard (hanno messo un'acca di troppo?!?), ma bisogna vedere con le texture come se la caverebbe.

--------------------

A parte questo, ho scoperto un bug generalizzato in tutte le app VR create con Unity, riscontrato di persona, e di cui parlano in vari forum Unity: a causa di un errato rilevamento dela risoluzione dello schermo, le app sviluppate con Unity, su certi cellulari (tipo appunto l'S7) sbagliano a disegnare le immagini sullo schermo, per cui i centri delle due immagini risultano distanti tipo 10-12 cm invece che 6-7, per cui è impossibile vederle anche modificando la distanza interpupillare del visore manualmente. Gli sviluppatori parlano di "double vision", cioè appunto visione sdoppiata, o visione non allineata.

Esempio:


In pratica il 3d è giusto, perchè il pallino che indica la direzione dello sguardo è nello stesso punto delle due immagini, ma la "proiezione" sullo schermo è sbagliata, perchè lo schermo viene considerato come se fosse più largo.

Per ora la soluzione pare che sia cambiare a mano la risoluzione dello schermo dalle impostazioni, ma la cosa è un po' aleatoria: a volte bisogna metterla a FHD (720 linee), a volte a WQHD (2560x1440), a volte cambiarla e poi rimetterla uguale a prima, a volte si può fare senza riavviare l'app, altre va riavviata, poi c'è chi dice che basta bloccare e risbloccare lo schermo per risolvere...
Alcune app, poi, si rifiutano di aggiustarsi con qualunque metodo.

jumpjack 13-05-2020 16:11

Ho scoperto che 10 anni fa esisteva un'applicazione già favolosa per quei tempi (o forse sembra favolosa oggi con un computer moderno....): permetteva di navigare in una ventina di luoghi turistici famosi ricostruiti in 3d, da San Pietro al Taj Mahal, passando per la Piazza Rossa, Machu Picchu, il Cristo Redentore e una quindicina di altri posti, con tanto di commento audio del luogo visitato.

Si trattava di Vizerra della russa 3DreamTeam, ma il sito www.vizerra.com è defunto dal 2009; mi sembra di aver capito che hanno sostituito il "Vizerra Client", come lo chiamavano, con Revizto, che esiste ancora oggi, ma non è più nè gratuito nè turistico, ma dedicato ad architetti professionisti.

Qualcosa è rimasto sui server vizerra, qualcosa sui server S3 di Amazon; tutto quello che sono riuscito a trovare l'ho raccolto qui:
http://win98.altervista.org/vizerracom/installers/

La maggior parte dei file NIF dei modelli 3d non è leggibile con nessun programma che ho trovato in giro: sono in formato Gamebryo 20.6.0.0, ma tutti i lettori/convertitori si fermano a 20.5.0.0 . Però sono riuscito a correggere il plugin di importazione di Noesis in modo che non si blocchi in caso di errore delle texture: invece di bloccarsi, le ignora. Così sono riuscito a caricare tutti i modelli! Purtroppo senza texture, ma anche così è una grossa base di partenza, considerando che ogni modello occupa a da 50 a 300MB zippato, avevano fatto un bel lavorone; ed era tutto gratuito!

Se qualcuno sa dove mettere le mani per modificare il plugin in python per riuscire a fargli caricare anche l texture, potremmo fare una bella opera di restauro archeo-digital-turistico!
Anche perchè Noesis esporta anche in formato FBX (credo sia l'unico programma free a farlo), formato accettato dalla piattaforma di condivisione di realtà aumentata Augin ( https://my.augin.app/ ); non ho ancora provato a caricare i modelli perchè sono appena riuscito a sistemare il plugin, quindi non so se davvero funzionerebbe e che limitazioni abbia come dimensioni caricabili (Sketchfab free si limita a 50MB), comunque anche Augin è free, quindi vale la pena di fare qualche esperimento, per vedere se si riescono a rendere le location di Vizerra visitabile in realtà aumenta a 6 gradi di libertà (Augin supporta le librerie ARCore).


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 12:57.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.