Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Scienza e tecnica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=91)
-   -   Legamento crociato anteriore (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=498329)


Pibe88 17-05-2009 14:46

Ciao a tutti
Circa un mese fà giocando a calcetto mi si è girato il ginocchio.l'ortopedico da cui mi sono fatto visitare mi ha fatto la prova del cassetto e ha detto che senza ombra di dubbio il lca è rotto e mi ha prescritto una risonanza,che andrò a fare tra 3 giorni,preparandomi comunque al fatto che dovrò operarmi.

Io faccio windsurf e quindi l'operazione quest'estate sarebbe stata una scocciatura,ma riguardo questo sport l'ortopedico mi ha tranquillizzato dicendomi che a parte calcio,tennis o altri sport che comportano la rotazione del ginocchio,quest'estate dovrei essere in grado di fare tutto e quindi anche windsurf.Ha inoltre aggiunto che,visto che non ho sentito troppo dolore quando il ginocchio si è girato,c'è anche la possibilità che il crociato si fosse già rotto tempo fà(circa 4 anni fà ho avuto un altro trauma simile e non mi sono fatto controllare,comunque sono riuscito ad andare col surf,a sciare e anche a giocare a calcetto durante questi 4 anni senza problemi).Questo a dimostrazione che comunque con un pò di fortuna senza lca si riesce anche a fare sport.

Ad un mese di distanza però,avendo portato una ginocchiera,avendo interrotto qualsiasi tipo di attività sportiva,e avendo fatto un pò di fisioterapia per riprendere la mobilità del ginocchio,ho notato che ho ancora ogni tanto dei piccoli,anche se sopportabilissimi dolorini,e che il ginocchio è ancora un pò gonfio.

C'è qualcun altro che ha avuto un esperienza simile?nel senso,c'è qualcuno che può confermare che anche con il lca rotto posso,dopo aver fatto potenziamento muscolare,per lo meno andare in windsurf quest'estate,quindi tra poco più che un mese,e anche andare in bicicletta per tenermi in forma?
Prima dell'operazione,anche se non sapete dirmi cose precise sul windsurf,c'è qualcuno che ha ripreso a correre o fare qualche sport?
Ps.l'operazione la farei comunque verso metà settembre

Grazie a tutti,vi prego rispondete,che stò crociato rischia davvero di rovinarmi un anno buono di attività sportiva

@lessandro 17-05-2009 14:50

Ieri ho provato ad andare in macchina guidando un pò....dopo un mese e mezzo dall'operazione.

Beh, che dire....si vede che è ancora troppo presto, specialmente per quanto riguarda lo spostare il piede dal gas al freno (quest'ultimo è qualche cm più in "alto" rispetto al gas...e quindi mi tocca alzare la gamba per frenare).

Io speravo fosse tutto ok invece mi tocca aspettare ancora un pò...:cry: :muro: che palle...:(

alex642002 17-05-2009 15:34

Quote:

Originariamente inviato da Pibe88 (Messaggio 27495918)
Ciao a tutti
Circa un mese fà giocando a calcetto mi si è girato il ginocchio.l'ortopedico da cui mi sono fatto visitare mi ha fatto la prova del cassetto e ha detto che senza ombra di dubbio il lca è rotto e mi ha prescritto una risonanza,che andrò a fare tra 3 giorni,preparandomi comunque al fatto che dovrò operarmi.

Io faccio windsurf e quindi l'operazione quest'estate sarebbe stata una scocciatura,ma riguardo questo sport l'ortopedico mi ha tranquillizzato dicendomi che a parte calcio,tennis o altri sport che comportano la rotazione del ginocchio,quest'estate dovrei essere in grado di fare tutto e quindi anche windsurf.Ha inoltre aggiunto che,visto che non ho sentito troppo dolore quando il ginocchio si è girato,c'è anche la possibilità che il crociato si fosse già rotto tempo fà(circa 4 anni fà ho avuto un altro trauma simile e non mi sono fatto controllare,comunque sono riuscito ad andare col surf,a sciare e anche a giocare a calcetto durante questi 4 anni senza problemi).Questo a dimostrazione che comunque con un pò di fortuna senza lca si riesce anche a fare sport.

Ad un mese di distanza però,avendo portato una ginocchiera,avendo interrotto qualsiasi tipo di attività sportiva,e avendo fatto un pò di fisioterapia per riprendere la mobilità del ginocchio,ho notato che ho ancora ogni tanto dei piccoli,anche se sopportabilissimi dolorini,e che il ginocchio è ancora un pò gonfio.

C'è qualcun altro che ha avuto un esperienza simile?nel senso,c'è qualcuno che può confermare che anche con il lca rotto posso,dopo aver fatto potenziamento muscolare,per lo meno andare in windsurf quest'estate,quindi tra poco più che un mese,e anche andare in bicicletta per tenermi in forma?
Prima dell'operazione,anche se non sapete dirmi cose precise sul windsurf,c'è qualcuno che ha ripreso a correre o fare qualche sport?
Ps.l'operazione la farei comunque verso metà settembre

Grazie a tutti,vi prego rispondete,che stò crociato rischia davvero di rovinarmi un anno buono di attività sportiva

Ciao!Io faccio proprio al caso tuo:D !
Io il 14 Novembre scorso,giocando a pallavolo,mi sono rotto il menisco,il LCA e lesionato il collaterale interno del ginocchio sinistro(cosidetta triade infausta,anche se di infausto non c'è nulla):Il 27-11 sono stato operato,ma SOLO al menisco,perchè,a dire del chirurgo ortopedico(primario e professore universitario),non essendo più giovanissimo e non praticando attività sportiva a livello AGONISTICO,non conveniva operarmi al LCA.In ogni caso,mi disse,si sarebbe visto se avessi avuto problemi di stabilità,e comunque avrei anche potuto giocare a tennis e sciare,anche se con attenzione.In quanto al collaterale,per quello è stato sufficiente portare le stampelle per un mesetto dopo l'operazione.La cyclette l'ho iniziata dopo neanche un mese,durante la fisoterapia ( dolore :cry:), e poi la bici,senza mai alcun problema.A correre ho cominciato dopo 2 o tre mesi,non ricordo, accusando del leggeri fastidi,ma tutto nella norma ecco.Oggi ho corso per la prima volta per mezz'ora per 4 Km senza avere alcun problema.Non posso ANCORA,mi ha detto,giocare a tennis,e in genere praticare sports che richiedano brusche accelerazioni o scatti laterali,ma a suo dire non dovrei avere problemi in futuro,neanche a pallavolo:in pratica ha evoluto un pò la sua prognosi vedendo i miei progressi.Non ho MAI avuto problemi di stabilità:tutto questo a suo dire perchè con la muscolatura e delle aderenze formatasi posso supplire alla mancanza del LCA.L'ultima volta gli ho fatto ancora presente che non voglio limitazioni di alcun tipo e poter tornare a fare tutto e lui mi ha ripetuto che non ci saranno problemi.
Ora,io per sicurezza penso più in là di sentire un'altra campana(Mariani credo),anche perchè a dire di molti c'è la possibilità e forse anche la certezza di avere un artrosi del ginocchio senza LCA,ma la sostanza è questa:
1)corsa,bici e nuoto NESSUN problema;
2)windsurf e altri non ti so dire ;
in bocca al lupo;)

Fabryzius 17-05-2009 18:13

Oggi ho provato a fare un pò di leg extension a casa come mi ha detto il fisioterapista, però anche caricando poco 7,5 kg sentivo dei dolorini al ginocchio...domani chiedo a lui se continuare o lasciare perdere, non vorrei che questi dolorini siano un cattivo sintomo, visto che al contrario faccio le scale e la cyclette senza nessun problema

Pibe88 17-05-2009 19:01

Grazie Alex642002!Mi tiri un pò su di morale!Comunque adesso aspetto il risultato della risonanza e vediamo...
Comunque rinnovo la domanda che non si sà mai:C'è qualcuno che si è rotto il lca e prima dell'operazione è andato in windsurf?

Fabryzius 17-05-2009 20:06

Quote:

Originariamente inviato da Pibe88 (Messaggio 27498481)
Grazie Alex642002!Mi tiri un pò su di morale!Comunque adesso aspetto il risultato della risonanza e vediamo...
Comunque rinnovo la domanda che non si sà mai:C'è qualcuno che si è rotto il lca e prima dell'operazione è andato in windsurf?

mai fatto windsurf, però l'idea di mettere il mio ginocchio instabile su una tavola scivolosa...brrr

@lessandro 17-05-2009 20:28

Quote:

Originariamente inviato da Fabryzius (Messaggio 27499299)
mai fatto windsurf, però l'idea di mettere il mio ginocchio instabile su una tavola scivolosa...brrr

Ma il windsurf non ha lo spazio apposta per i piedi, dove rimangono fermi??? :D

Stefano Landau 18-05-2009 00:08

Quote:

Originariamente inviato da Fabryzius (Messaggio 27497987)
Oggi ho provato a fare un pò di leg extension a casa come mi ha detto il fisioterapista, però anche caricando poco 7,5 kg sentivo dei dolorini al ginocchio...domani chiedo a lui se continuare o lasciare perdere, non vorrei che questi dolorini siano un cattivo sintomo, visto che al contrario faccio le scale e la cyclette senza nessun problema

Io ho fatto cyclette molto prima di fare leg extension. E solo dopo 2 settimane dalla prima leg extension sono arrivato a 3 serie da 10 ripetizioni con 10 kg monogamba. ed i dolorini in punta al ginocchio ci sono sempre. Il mio fisioterapista dice che è normale, in quanto essendo debole la muscolatura il carico aggiuntivo lo sopportano i tendini che quindi fanno male. (Anche se questa cosa non l'hò capita bene :confused: :confused: in quanto credo che il muscolo termina in un tendine che è attaccato all'osso....... più il muscolo è forte maggiore dovrebbe essere il carico del tendine e non viceversa, almeno a logica.......anche se da qunado mi hanno raccontato ho capito il contrario!)

gomma2408 18-05-2009 09:04

Quote:

Originariamente inviato da Pibe88 (Messaggio 27498481)
Grazie Alex642002!Mi tiri un pò su di morale!Comunque adesso aspetto il risultato della risonanza e vediamo...
Comunque rinnovo la domanda che non si sà mai:C'è qualcuno che si è rotto il lca e prima dell'operazione è andato in windsurf?

E' tutto molto soggettivo: io ho giocato 6 anni buoni con LCA rotto a pallavolo non a livelli proprio alti a livello di serie C, per intendersi, e NON mi sono accorto di niente, ed il mio infortunio era stato importante anche a causa di uno strappo muscolare alla parte inferiore del quadricipite femorale ed una distrazione ai legamenti peronei.
Dopo tre mesi circa ero tornato a giocare (non potevo saltare + di tanto) e per oltre un anno non ho potuto piegare il ginocchio oltre i 100°, e poi mai proprio completamente...(tipo per effettuare lo stretching al quadricipite non riuscivo a toccare il seder col tallone) però ho giocato come niente fosse per sei anni, dopo di che ho avuto un ulteriore infortunio :muro: mettendo il piede in corsa sopra la palla giocando a calcetto e il gin mi è girato di nuovo di brutto (con altro strappo muscolare..... e rottura a manico di secchio del menisco).
A quel punto lo sentivo più instabile, ma sono tornato lo stesso a giocare a pallavolo anche senza tutori (ginocchiere, ecc....) per ulteriori 8 anni...:D :mc: ma ogni tanto "andava per i cavoli suoi", quindi un ulteriore infortunio per cause "esterne" (a calcio a 11 un difensore di 90 KG mi ha travolto mettendomi sotto la gamba da ginocchio in giù:cry: ) e l'operazione è diventata URGENTE.... (SONO passato avanti a tutte le liste di attesa infatti.....)
Si può giocare, dipende però da fisico e fisico, neanche dall'allenamento: un mio collega che gioca a calcio ed era superallenato, fisico asciutto, non pesante, si è rotto il LCA senza ulteriori complicazioni ma se non si operava non riusciva neance a giocare col pallona con il CANE..... (letteralmente...).
Se fai un po' di palestra (Tanto la devi fare prima di operarti, è molto meglio....) allorA penso che hai buone possibilità. Se non fai niente invece è più difficile....
Ciao

gomma2408 18-05-2009 09:54

Quote:

Originariamente inviato da alex642002 (Messaggio 27496417)

L'ultima volta gli ho fatto ancora presente che non voglio limitazioni di alcun tipo e poter tornare a fare tutto e lui mi ha ripetuto che non ci saranno problemi.

Te lo auguro con tutto il cuore, anche se credo che le limitazioni siano inevitabili.... altrimenti si opererebbe al LCA solo coloro che dello sport ne fanno una professione o quasi, quindi un 1% penso. Non capisco sulla base di cosa ti abbiano detto così.... però se te lo ha detto uno specialista con i controc...i...:confused:

La pallavolo penso ad esempio che sarà difficile, il problema sono le ricadute dopo i salti, anche con la muscolatura robustissima devi avere sempre la gamba in tensione, e questo può avvenire per 10,20,50 volte di fila, ma prima o poi ti posso assicurare che capita una situazione che sei meno attento (soprattutto proprio se hai pochi problemi o dolori, come successe a me che non sentivo niente....), la gamba non è perfettamente contratta muscolarmente ed il ginocchio non regge... i muscoli hanno un tempo di reazione allo stimolo più lungo di quello che sarebbe necessario per far reggere l'articolazione, da qui l'importanza dei legamenti crociati che essendo + rigidi ed essendo infatti "legamenti" svolgono questa funzione...

E' possibile e ovvio te lo auguro che tu possa fare molte cose, ma proprio "senza limitazioni" no. Te lo dico io che ho giocato proprio a pallavolo 14 anni prima di operarmi, è evidente che mentre prima atterravo indifferentemente sulla gamba dx o sx, (es. spostandosi a muro verso dx o sx) dopo, nonostante il gin reggesse, era sempre la gamba sana che doveva sopportare molto del lavoro.... inoltre l'artrosi è praticamente assicurata, i problemi maggiori deriverebbero dalla degenerazione delle cartilagini articolari che in caso di precedenti meniscectomie o altri problemi al menisco sono fortemente probabili....
Insomma il mio consiglio è sì di provare a giocare, e se va tutto ok comunque fatti controllare ogni anno (lo so che è una rottura fare una RMN così spesso, ma ne vale la pena, credimi...) così se ci sono problemini li fermi in tempo (i danni alla cartilagine ad esempio prima che causino dolori ci vuole, ma quando li senti ormai è tardi.....)
ciao

gomma2408 18-05-2009 10:00

Quote:

Originariamente inviato da alfapaola (Messaggio 27476903)
infatti è assolutamente impossibile toccare i glutei col tallone. intervento o no.comunque sto correndo 5 km in 40 min e domani allungherò un pò perchè sento di farcela ma nello stesso tempo sto attenta a non stressare troppo il ginocchio. senza particolari fastidi. ed è questo che mi spiazza. riesco a fare un sacco di cose però ci sono giorni che giuro sto ginocchio pare che vada per fatti suoi. quando esco dalla palestra e anche il giorno dopo mi sembra che vada meglio. booooo!!!lo sai che sono arrivata ad alzare 25 kg. con la leg press in monopodalico. faccio 7 piegamenti per 5 serie. arrivando fino a 90°.

Beh, 40 minuti sono comunque tanti, complimenti... ma allora stai tranquilla che i dolorini li senti eccome, è proprio così: un giorno fai 5 km e stai una meraviglia, il giorno che ti riposi magari senti che se tu dovessi andare a correre sentiresti tutti i dolori al ginocchio.... a me capitava così, sembrava potessi fare poco o niente (anche bici o corsa lenti) poi magari iniziavo (dolori!!!) poi una volta fatto tutto sembravo rinato.... poi magari c'era una perturbazione atlantica sulla Spagna in arrivo (:D :D :D ) e sentivo le fitte.... il giorno dopo niente..... se sono così altalenanti i dolori sono solo sintomatici.
Fidati che vai bene..... Buona la leg extension, 25 Kg , vai così!!!!

ricorick 18-05-2009 10:53

Ormai siamo vicinissimi! Dopodomani è il giorno dell'intervento. Incomincio ad avvertire un pò di tensione.... anzi molta!:cry:
Ultimi consigli da seguire??

@lessandro 18-05-2009 11:50

Quote:

Originariamente inviato da ricorick (Messaggio 27504117)
Ormai siamo vicinissimi! Dopodomani è il giorno dell'intervento. Incomincio ad avvertire un pò di tensione.... anzi molta!:cry:
Ultimi consigli da seguire??

Tralasciando tutta la parte tecnica ecc ecc.....tromba il più possibile :O :sofico:

Perchè dopo per diversi mesi ti toccherà l'astinenza forzata :asd:

gomma2408 18-05-2009 12:53

Quote:

Originariamente inviato da @lessandro (Messaggio 27504837)

dopo per diversi mesi ti toccherà l'astinenza forzata :asd:

addirittura???? dai che lo psaventi così....:D neanche un mese, dai.....

@lessandro 18-05-2009 13:22

Quote:

Originariamente inviato da gomma2408 (Messaggio 27505779)
addirittura???? dai che lo psaventi così....:D neanche un mese, dai.....

Neanche un mese?? :stordita:

Ma...lui si opera con il rotuleo...o sbaglio?? :fagiano:

Cmq sia, anche se dopo un mese puoi già camminare o quasi...per :oink: c'è da fare mooooooooolta attenzione...per questo ti dico goditela ora che poi la paura di mettere la gamba male, c'è :D
E non è bello tornare dal dottore dopo l'operazione ed alla domanda "come ti sei rifatto male?" ripondere con "Eh...dottò...stavo facendo zi-zinn con la donna :oink: :stordita:"

:asd:

alex642002 18-05-2009 16:06

Quote:

Originariamente inviato da gomma2408 (Messaggio 27503446)
Te lo auguro con tutto il cuore, anche se credo che le limitazioni siano inevitabili.... altrimenti si opererebbe al LCA solo coloro che dello sport ne fanno una professione o quasi, quindi un 1% penso. Non capisco sulla base di cosa ti abbiano detto così.... però se te lo ha detto uno specialista con i controc...i...:confused:

La pallavolo penso ad esempio che sarà difficile, il problema sono le ricadute dopo i salti, anche con la muscolatura robustissima devi avere sempre la gamba in tensione, e questo può avvenire per 10,20,50 volte di fila, ma prima o poi ti posso assicurare che capita una situazione che sei meno attento (soprattutto proprio se hai pochi problemi o dolori, come successe a me che non sentivo niente....), la gamba non è perfettamente contratta muscolarmente ed il ginocchio non regge... i muscoli hanno un tempo di reazione allo stimolo più lungo di quello che sarebbe necessario per far reggere l'articolazione, da qui l'importanza dei legamenti crociati che essendo + rigidi ed essendo infatti "legamenti" svolgono questa funzione...

E' possibile e ovvio te lo auguro che tu possa fare molte cose, ma proprio "senza limitazioni" no. Te lo dico io che ho giocato proprio a pallavolo 14 anni prima di operarmi, è evidente che mentre prima atterravo indifferentemente sulla gamba dx o sx, (es. spostandosi a muro verso dx o sx) dopo, nonostante il gin reggesse, era sempre la gamba sana che doveva sopportare molto del lavoro.... inoltre l'artrosi è praticamente assicurata, i problemi maggiori deriverebbero dalla degenerazione delle cartilagini articolari che in caso di precedenti meniscectomie o altri problemi al menisco sono fortemente probabili....
Insomma il mio consiglio è sì di provare a giocare, e se va tutto ok comunque fatti controllare ogni anno (lo so che è una rottura fare una RMN così spesso, ma ne vale la pena, credimi...) così se ci sono problemini li fermi in tempo (i danni alla cartilagine ad esempio prima che causino dolori ci vuole, ma quando li senti ormai è tardi.....)
ciao

Non so,guarda..Ma mi sembra strano che uno che da una vita opera e insegna anche sulle articolazioni mi abbia detto una balla:sofico: ,anche perchè facendolo si assume tutte le responsabilità.D'altra parte anche tu hai le tue ragioni.
Ad ogni modo fra un pò ho la visita di controllo e potrò(così mi ha detto l'altra volta) provare anche a giocare a tennis:vedremo come si metterà;comunque più avanti sentirò anche un altro parere.

gomma2408 18-05-2009 16:20

Quote:

Originariamente inviato da alex642002 (Messaggio 27508634)
Non so,guarda..Ma mi sembra strano che uno che da una vita opera e insegna anche sulle articolazioni mi abbia detto una balla:sofico: ,anche perchè facendolo si assume tutte le responsabilità.D'altra parte anche tu hai le tue ragioni.
Ad ogni modo fra un pò ho la visita di controllo e potrò(così mi ha detto l'altra volta) provare anche a giocare a tennis:vedremo come si metterà;comunque più avanti sentirò anche un altro parere.

no, no, per carità, è proprio per le ragioni che dici te che mi stupisco un po', proprio perchè da come dici sembra sia proprio un professionista esperto.... quindi ha sicuramente ragione. Poi tanto sta anche da come le cose le dicono, il mio ad esempio è un tipo di poche parole che ti dice: "l'indicazione terapeutica è di operare, poi decidi te, ma non mi venire a cercare se succede qualcosa...".(poi è il primo che corre magari se davvero ti succede qualcosa :D ma deve fare un po' la parte) OPPURE ho sentito dire "signora, quanti anni ha? 50? e alla sua età che pretende di fare ormai?? e se poi non perde almeno 10 kg è tutto inutile...."... diciamo che è un tipo molto schietto....:D
Se invece uno dice: "l'indicazione è operare, ma bisogna vedere caso x caso perchè se non si fa sport da professionisti in certi casi se fai un buon recupero e lo mantieni in esercizio, puoi rifare tutto e poi vedi..."
la sostanza è la stessa (cioè che i rischi ci sono, non ci piove, e se uno si opera, se va tutto bene nell'operazione, ecc.... è l'ideale, MA .... ma si può provare e forse ne vale anche la pena... di provare... ;)
Quindi se riesci a fare tutto o quasi, magari ti basta e avanza, e poi a operarti sei in tempo.... e le tecniche migliorano sempre più passa il tempo... quindi....

alex642002 18-05-2009 16:55

Quote:

Originariamente inviato da gomma2408 (Messaggio 27508834)
no, no, per carità, è proprio per le ragioni che dici te che mi stupisco un po', proprio perchè da come dici sembra sia proprio un professionista esperto.... quindi ha sicuramente ragione. Poi tanto sta anche da come le cose le dicono, il mio ad esempio è un tipo di poche parole che ti dice: "l'indicazione terapeutica è di operare, poi decidi te, ma non mi venire a cercare se succede qualcosa...".(poi è il primo che corre magari se davvero ti succede qualcosa :D ma deve fare un po' la parte) OPPURE ho sentito dire "signora, quanti anni ha? 50? e alla sua età che pretende di fare ormai?? e se poi non perde almeno 10 kg è tutto inutile...."... diciamo che è un tipo molto schietto....:D
Se invece uno dice: "l'indicazione è operare, ma bisogna vedere caso x caso perchè se non si fa sport da professionisti in certi casi se fai un buon recupero e lo mantieni in esercizio, puoi rifare tutto e poi vedi..."
la sostanza è la stessa (cioè che i rischi ci sono, non ci piove, e se uno si opera, se va tutto bene nell'operazione, ecc.... è l'ideale, MA .... ma si può provare e forse ne vale anche la pena... di provare... ;)
Quindi se riesci a fare tutto o quasi, magari ti basta e avanza, e poi a operarti sei in tempo.... e le tecniche migliorano sempre più passa il tempo... quindi....

Purtroppo la medicina non è una scienza esatta:boh:
Vedremo:sperem:

ricorick 18-05-2009 17:58

Scusate altra domanda pre operatoria.
Per gli esercizio post operatori prima dell'intervento del fisioterapista,diciamo quelli base dei primissimi giorni, serve qualcosa tipo pesi od elastici??
Ve lo chiedo perchè considerando che tra meno di 48 ora avrò difficoltà a muovermi :cry: vorrei provvedere domani agli eventuali acquisti!
Grazie

@lessandro 18-05-2009 19:29

Quote:

Originariamente inviato da ricorick (Messaggio 27510268)
Scusate altra domanda pre operatoria.
Per gli esercizio post operatori prima dell'intervento del fisioterapista,diciamo quelli base dei primissimi giorni, serve qualcosa tipo pesi od elastici??
Ve lo chiedo perchè considerando che tra meno di 48 ora avrò difficoltà a muovermi :cry: vorrei provvedere domani agli eventuali acquisti!
Grazie

Ti operi con il rotuleo??

Se si, io a casa (dopo una settimana dall'operazione) non avevo bisogno di nessun elastico o peso...

Sostanzialmente appena possibile devi curare l'estensione della gamba, cioè tornare a estenderla come quella sana...
Oggi mi hanno detto che come estensione, la differenza tra i due talloni (da sdraiato a pancia sotto) è di mezzo dito...quindi pochissima roba :D

Per la flessione, c'è sempre tempo (nei limiti, ovvio :D). Io per esempio oggi sono arrivato a 130° :)

Fabryzius 18-05-2009 19:31

Quote:

Originariamente inviato da ricorick (Messaggio 27510268)
Scusate altra domanda pre operatoria.
Per gli esercizio post operatori prima dell'intervento del fisioterapista,diciamo quelli base dei primissimi giorni, serve qualcosa tipo pesi od elastici??
Ve lo chiedo perchè considerando che tra meno di 48 ora avrò difficoltà a muovermi :cry: vorrei provvedere domani agli eventuali acquisti!
Grazie

io all'inizio facevo tutto a corpo libero, ho iniziato ad usare una cavigliera da 1 kg per l'isometria dopo circa 3 settimane, adesso stò provando giusto la leg extension con scarsi risultati

Fabryzius 18-05-2009 19:38

Quote:

Originariamente inviato da Stefano Landau (Messaggio 27501894)
Io ho fatto cyclette molto prima di fare leg extension. E solo dopo 2 settimane dalla prima leg extension sono arrivato a 3 serie da 10 ripetizioni con 10 kg monogamba. ed i dolorini in punta al ginocchio ci sono sempre. Il mio fisioterapista dice che è normale, in quanto essendo debole la muscolatura il carico aggiuntivo lo sopportano i tendini che quindi fanno male. (Anche se questa cosa non l'hò capita bene :confused: :confused: in quanto credo che il muscolo termina in un tendine che è attaccato all'osso....... più il muscolo è forte maggiore dovrebbe essere il carico del tendine e non viceversa, almeno a logica.......anche se da qunado mi hanno raccontato ho capito il contrario!)

oggi mi ha confermato il fisiotarapista, come ti ha detto anche a te, che è normale sentire un pò di dolorini durante la leg extension.

Cmq con stò caldo anche solo una mezz'ora di fisioterapia è davvero tosta.

oggi durante la fisioterapia ho fatto le alzate sulle punte al contrario, in pratica tenendo il tallone a terra alzavo il piede, questo serve ad irrobustire il muscolo tibiale, quello che stà davanti al polpaccio per intenderci.

Poi mi ha fatto mettere in accosciata, come la posizione a uovo nella discesa libera, e mi dovevo molleggiare sulle gambe, spostando poi tutto il peso a sinistra o a destra, e molleggiando sempre...davvero faticosissimo. Se qualcuno vuole provare a casa :D

Fabryzius 18-05-2009 19:51

Cmq con l' LCA lesionato l'anno scorso mi sono procurato 3 distorsioni, ogni volta che provavo a giocare a calcetto mi sfasciavo....dopo la prima distorsione la risonanza non evidenziava niente, ma io il ginocchio me lo sentivo instabile, ho provato a giocare a distanza di 5 mesi, dopo 2 minuti che ero uscito dalla porta mi sono procurato la seconda distorsione.

Sono stato fermo 6 mesi cercando di fare potenziamento, il fisioterapista che mi seguiva mi diceva che non avevo niente, che dovevo solo irrobustire la muscolatora. Dopo 5 minuti che ero in porta al primo tiro mi sono spaccato del tutto il crociato :doh:

ora sono a qua che cerco di riprendermi, che vitaccia

alex642002 18-05-2009 21:45

Quote:

Originariamente inviato da Fabryzius (Messaggio 27511905)
Cmq con l' LCA lesionato l'anno scorso mi sono procurato 3 distorsioni, ogni volta che provavo a giocare a calcetto mi sfasciavo....dopo la prima distorsione la risonanza non evidenziava niente, ma io il ginocchio me lo sentivo instabile, ho provato a giocare a distanza di 5 mesi, dopo 2 minuti che ero uscito dalla porta mi sono procurato la seconda distorsione.

Sono stato fermo 6 mesi cercando di fare potenziamento, il fisioterapista che mi seguiva mi diceva che non avevo niente, che dovevo solo irrobustire la muscolatora. Dopo 5 minuti che ero in porta al primo tiro mi sono spaccato del tutto il crociato :doh:

ora sono a qua che cerco di riprendermi, che vitaccia

Ciao.Scusa,ma i problemi di stabilità li avevi soltanto giocando a calcetto o anche,ad esempio,camminando e correndo?Perchè io per quanto riguarda correre e camminare non ho mai avuto problemi..

Fabryzius 18-05-2009 22:34

Quote:

Originariamente inviato da alex642002 (Messaggio 27513573)
Ciao.Scusa,ma i problemi di stabilità li avevi soltanto giocando a calcetto o anche,ad esempio,camminando e correndo?Perchè io per quanto riguarda correre e camminare non ho mai avuto problemi..

ad andare dritto non avevo molti problemi, avevo però paura nei cambi di direzione bruschi, soprattutto se non venivano strettamente controllati dalla mia volontà....alla fine con l' LCA rotto ti fai male quando perdi il controllo della gamba, se fai un movimento inconscio. A calcio puoi anche giocare, però devi essere un robot :D

io dopo la seconda distorsione riuscivo quasi a fare questo

http://www.youtube.com/watch?v=jEBol54EjVE

saltellavo in tutte le direzione provando a vedere la stabilità del mio ginocchio, però era sempre sotto il mio stretto controllo, per questo che non mi sono mai fatto male...

...l'ultima distorsione l'ho fatta perchè uno mi ha tirato un tiro rasoterra che mi stava passando tra le gambe, io inconsciamente ho cercato di mettere il piede per prenderla e "stack" ho sentito proprio il crociato saltare.

Stefano Landau 18-05-2009 23:54

Quote:

Originariamente inviato da ricorick (Messaggio 27510268)
Scusate altra domanda pre operatoria.
Per gli esercizio post operatori prima dell'intervento del fisioterapista,diciamo quelli base dei primissimi giorni, serve qualcosa tipo pesi od elastici??
Ve lo chiedo perchè considerando che tra meno di 48 ora avrò difficoltà a muovermi :cry: vorrei provvedere domani agli eventuali acquisti!
Grazie

Io mi sono comperato dei pesi e degli elastici per far streching da quasi due settimane..... quindi un mese e mezzo dopo l'operazione. A quel punto però avevo gia recuperato sufficente mobilità per farmi 3 km circa a piedi tra andata e ritorno per andare a prendere il tutto.

Le prime 3 settimane fino a quando si sta a casa il peso della gamba stesso è più che sufficente per gli esercizi da fare. (Io sono stato operato con il g+s che prevede l'inizio degli esercizi la mattina dopo l'operazione)

Non preoccuparti ed in bocca al lupo!

Stefano Landau 19-05-2009 00:04

Quote:

Originariamente inviato da Fabryzius (Messaggio 27514229)
ad andare dritto non avevo molti problemi,
io dopo la seconda distorsione riuscivo quasi a fare questo

http://www.youtube.com/watch?v=jEBol54EjVE

per prenderla e "stack" ho sentito proprio il crociato saltare.

Io un esercizio del genere non sarei stato in grado di farlo nemmeno prima di farmi male....... :( magari adesso alla fine della fisioterapia magari potrei riuscirci....... nel senso che sto facendo molta più ginnastica di prima, nello streching mi sono reso conto che vado molto meglio con la gamba operata per esempio!
Ed anche con lo step che mi hanno fatto fare questa sera...... dopo 12 minuti ho dovuto rallentaer il ritmo perchè avevo la gamba "sana" un po troppo affaticata....... l'altra, quella operata lavorava senza problemi

Fabryzius 19-05-2009 01:13

Quote:

Originariamente inviato da Stefano Landau (Messaggio 27515294)
Io un esercizio del genere non sarei stato in grado di farlo nemmeno prima di farmi male....... :( magari adesso alla fine della fisioterapia magari potrei riuscirci....... nel senso che sto facendo molta più ginnastica di prima, nello streching mi sono reso conto che vado molto meglio con la gamba operata per esempio!
Ed anche con lo step che mi hanno fatto fare questa sera...... dopo 12 minuti ho dovuto rallentaer il ritmo perchè avevo la gamba "sana" un po troppo affaticata....... l'altra, quella operata lavorava senza problemi

ma neanchio, senza allenamento è veramente difficile riuscirci, io mi ero fissato che dovevo farcela, purtroppo però ci riuscivo solo con quella sinistra, quella sana, con quella destra facevo molta + fatica, penso però che con un pò di allenamento in + ci sarei riuscito, poi mi sono fatto male ed ho piantato li.
Cmq per questo esercizio io mi allenavo facendo su è giù su una gamba sola tenendo nella mano opposta un manubrio con un pò di peso, adesso a pensarci non credo gli facesse molto bene al ginocchio :D

Fabryzius 19-05-2009 01:30

Una delle macchine + terribili per le ginocchia che ci sono in palestra, da quello che ho potuto leggere in giro, è la Smith Machine



serve per fare squat, solo che hai le sbarre di ferro d'accompagnamento, invece che il bilancere libero.

@lessandro 19-05-2009 01:32

Quote:

Originariamente inviato da Fabryzius (Messaggio 27515803)
Una delle macchine + terribili per le ginocchia che ci sono in palestra, da quello che ho potuto leggere in giro, è la Smith Machine



serve per fare squat, solo che hai le sbarre di ferro d'accompagnamento, invece che il bilancere libero.

E' come fare lo squat al muro, con dei pesi aggiuntivi sopra le spalle :D

gomma2408 19-05-2009 08:48

Quote:

Originariamente inviato da Stefano Landau (Messaggio 27515294)
... nello streching mi sono reso conto che vado molto meglio con la gamba operata per esempio!

questo dipende anche dal fatto che, una volta assorbiti ematomi e liquidi vari che frenano l'articolazione dopo l'operazione, avendoti levato 2 tendini flessori, ti rimane MENO cose da allungare.... e il ginocchio è "più libero, x assurdo..:D :D (è una battuta ma in realtà è proprio così.... fra l'altro il ginocchio non può tornare come prima proprio perchè il semitendinoso è responsabile di una parte della stabilizzazione del ginocchio, quindi le altre strutture devono sopperire a tale mancanza....)

Per chi chiede che cosa prendere prima di operarsi, essenzialmente 5Kg in pesi di cavigliere (frazionati magari 2+2+1, per fare tutti i carichi da 1 a 5 kg). Quando ti servono dipende anche da quanto hai fatto la ginnastica preoperatoria e il tipo di operazione. Comunque l'isometria con i pesi si fa sempre come primo esercizio, (io operato con s+g ad es. ho messo il primo KG appena dimesso e 5 kg quattro giorni dopo....)

gomma2408 19-05-2009 08:53

Quote:

Originariamente inviato da Stefano Landau (Messaggio 27515294)
Io un esercizio del genere non sarei stato in grado di farlo nemmeno prima di farmi male....... :( magari adesso alla fine della fisioterapia magari potrei riuscirci....... nel senso che sto facendo molta più ginnastica di prima, nello streching mi sono reso conto che vado molto meglio con la gamba operata per esempio!
Ed anche con lo step che mi hanno fatto fare questa sera...... dopo 12 minuti ho dovuto rallentaer il ritmo perchè avevo la gamba "sana" un po troppo affaticata....... l'altra, quella operata lavorava senza problemi

Ecco, questo esercizio io purtroppo non ce la faccio neanche con tutte e due le gambe....:cry: e a dire la verità me lo hanno vietato proprio: danneggia l'articolazione alle cartilagini, soprattutto se si è stati operati anche di menisco.
Se uno è a posto invece si può fare, ovvio. IO la forza ce l'ho nelle gambe solo partendo da 90 gradi del ginocchio (o anche meno....) fino a stendere tutta la gamba, ma così non ci riesco proprio (ed ecco xchè ora dopo una pausa di 2 mesi, finita la pallavolo, devo tornare a continuare il mio lavoro in palestra di fisioterapia..... non voglio finire come mio zio il quale proprio oggi si opera di protesi a tutti e due i ginocchi!!! auguri zio:sperem: )

gomma2408 19-05-2009 08:55

Quote:

Originariamente inviato da Fabryzius (Messaggio 27515749)
[...] adesso a pensarci non credo gli facesse molto bene al ginocchio :D

vedi quanto ho scritto sopra.... proprio per questo anche la leg extension viene fatta soprattutto negli ultimi gradi dell'articolazione per evitare problemi alle cartilagini soprattutto a livello femoro-rotuleo.

alex642002 19-05-2009 10:30

Quote:

Originariamente inviato da gomma2408 (Messaggio 27516422)
Ecco, questo esercizio io purtroppo non ce la faccio neanche con tutte e due le gambe....:cry: e a dire la verità me lo hanno vietato proprio: danneggia l'articolazione alle cartilagini, soprattutto se si è stati operati anche di menisco.
Se uno è a posto invece si può fare, ovvio. IO la forza ce l'ho nelle gambe solo partendo da 90 gradi del ginocchio (o anche meno....) fino a stendere tutta la gamba, ma così non ci riesco proprio (ed ecco xchè ora dopo una pausa di 2 mesi, finita la pallavolo, devo tornare a continuare il mio lavoro in palestra di fisioterapia..... non voglio finire come mio zio il quale proprio oggi si opera di protesi a tutti e due i ginocchi!!! auguri zio:sperem: )

Quindi me lo sconsigli? ;)
Neanche un solo tentativo..?

gomma2408 19-05-2009 10:40

Quote:

Originariamente inviato da alex642002 (Messaggio 27517348)
Quindi me lo sconsigli? ;)
Neanche un solo tentativo..?

mah, se non hai particolari problemi e con le dovute cautele la prima volta, prova..... certo che piacerebbe riuscirci anche a me..!!!!!!:muro: Anch'io proverò, ma facendo l'esercizio aumentando sempre di più i gradi... finchè non ho dolore sempre...

alex642002 19-05-2009 14:43

Quote:

Originariamente inviato da Fabryzius (Messaggio 27514229)
ad andare dritto non avevo molti problemi, avevo però paura nei cambi di direzione bruschi, soprattutto se non venivano strettamente controllati dalla mia volontà....alla fine con l' LCA rotto ti fai male quando perdi il controllo della gamba, se fai un movimento inconscio. A calcio puoi anche giocare, però devi essere un robot :D

io dopo la seconda distorsione riuscivo quasi a fare questo

http://www.youtube.com/watch?v=jEBol54EjVE

saltellavo in tutte le direzione provando a vedere la stabilità del mio ginocchio, però era sempre sotto il mio stretto controllo, per questo che non mi sono mai fatto male...

...l'ultima distorsione l'ho fatta perchè uno mi ha tirato un tiro rasoterra che mi stava passando tra le gambe, io inconsciamente ho cercato di mettere il piede per prenderla e "stack" ho sentito proprio il crociato saltare.

Per la miseria!Ma come facevi?:mc: Avevi delle gambe potentissime..Io con la gamba SANA sono arrivato a metà:eek:

alex642002 19-05-2009 14:46

Quote:

Originariamente inviato da alex642002 (Messaggio 27520827)
Per la miseria!Ma come facevi?:mc: Avevi delle gambe potentissime..Io con la gamba SANA sono arrivato a metà:eek:

Mi correggo:ho visto ora che lo fanno anche le ragazze:doh: Forse è solo questione di equilibrio:mc:

gomma2408 19-05-2009 14:59

Quote:

Originariamente inviato da alex642002 (Messaggio 27520880)
Mi correggo:ho visto ora che lo fanno anche le ragazze:doh: Forse è solo questione di equilibrio:mc:

eh, magari, io nenache se mi tengo in equilibrio reggendomi da qualche parte...... forse peso troppo... :D :sofico: ma proprio nn ce la fo....

alex642002 19-05-2009 16:57

Quote:

Originariamente inviato da gomma2408 (Messaggio 27521095)
eh, magari, io nenache se mi tengo in equilibrio reggendomi da qualche parte...... forse peso troppo... :D :sofico: ma proprio nn ce la fo....

Allora è una questione di rapporto peso/gambe;)

Fabryzius 19-05-2009 17:23

Quote:

Originariamente inviato da alex642002 (Messaggio 27520880)
Mi correggo:ho visto ora che lo fanno anche le ragazze:doh: Forse è solo questione di equilibrio:mc:

l'equilibrio è essenziale, però ci vuole anche la forza, alla fine devi alzare il tuo peso solo con una gamba, cmq è solo questione di esercizio :)

la smith machine dicono che è terribile per le articolazioni del ginocchio perchè fai sempre lo stesso movimento, forzato dalla macchina, senza la corretta postura; ho letto invece che lo squat, con bilancere, non è pericoloso se eseguito correttamente


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 21:19.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.