Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Schede audio, altoparlanti, software e codec audio (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=19)
-   -   Amplificatori, Sintoamplificatori, Diffusori e Subwoofer (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1756479)


azi_muth 04-03-2020 01:31

Quote:

Originariamente inviato da rizzotti91 (Messaggio 46649096)
Comunque, dovendo restituire le Indiana Line Tesi 261 perché le ho ricevute con una ammaccatura in uno degli altoparlanti (problema prontamente segnalato ad Amazon), ho deciso di "rovinarmi" e prendere direttamente le ammiraglie DIVA 262.

Sei finito con le diva?
Mmm...mi sa che non hai fatto altri ascolti vero?
Capisco che girare per Milano col coronavirus non sia il massimo! :D

rizzotti91 04-03-2020 01:40

Quote:

Originariamente inviato da azi_muth (Messaggio 46649310)
Sei finito con le diva?
Mmm...mi sa che non hai fatto altri ascolti vero?
Capisco che girare per Milano col coronavirus non sia il massimo! :D

Beccato :D

Non ti piacciono le DIVA? Hai avuto modo di ascoltarle?

azi_muth 04-03-2020 13:27

Lascia stare le mie preferenze...sulla questione diffusori è meglio non farsi influenzare.

Imo se compri dei diffusori che poi vanno corretti...vuol dire che non vanno bene.

A quel prezzo ci sono molte opzioni tra cui scegliere e non credo sia difficile trovare qualcosa che piaccia senza dover essere "corretto"

rizzotti91 04-03-2020 14:48

Quote:

Originariamente inviato da azi_muth (Messaggio 46650058)
Lascia stare le mie preferenze...sulla questione diffusori è meglio non farsi influenzare.

Imo se compri dei diffusori che poi vanno corretti...vuol dire che non vanno bene.

A quel prezzo ci sono molte opzioni tra cui scegliere e non credo sia difficile trovare qualcosa che piaccia senza dover essere "corretto"

Magari sono i miei gusti che sono troppo "particolari", non ho MAI ascoltato un diffusore o cuffia o auricolare che mi soddisfacesse senza equalizzazione.
Ripeto però che potrei tranquillamente essere io.
Così come non essere abituato ancora agli alti "squillanti" delle DIVA visto che provengo da Z-2300 che non avevano tweeter ed erano pesantemente limitati in alto e dalle Testi 261 che erano molto cupe.
Certo è che, se avrò occasione proverò altri diffusori.

Più che altro mi interessava il tuo parere riguardo le DIVA, così, a pelle, mi sembra che tu non nutra particolare simpatia :asd:

s-y 04-03-2020 14:57

manco io mai ascoltate, con un senso almeno
cmq le diva non possono essere troppo diverse dalle tesi, come impostazione sonora intendo...
il suono 'morbido' (per capirci) è un pò un marchio di fabbrica indiana line

le diva dovrebbero essere anche più 'dure' da pilotare per l'ampli, specie l'andamento della fase. avevo letto una bella recensione 'tecnicona', con molte misure, che alla fine consigliava un ampli ben dotato come corrente (ovviamente non la becco più...)

azi_muth 04-03-2020 15:07

Forse dovresti iniziare a non equalizzare...è più forse un'abitudine che una necessità.
Le diva sono recensite come buoni diffusori.
Io conosco le tesi e le diva saranno sicuramente migliori ma l'impostazione sonora di una casa di norma è quella...e le mie preferenze vanno ad altre marche.
Cmq il punto è che prima di acquistare un giro di ascolti con 7/8 diffusori diversi ritengo sia il minimo specie se non si conosce che tipo di impostazione hanno i vari produttori e l'offerta su una determinata fascia di prezzo.
Poi vabbè nulla di male al massimo potresti fare come tanti che cambiano diffusori come fanno con le camicie... :D

ferste 04-03-2020 16:50

Quote:

Originariamente inviato da s-y (Messaggio 46650216)
manco io mai ascoltate, con un senso almeno
cmq le diva non possono essere troppo diverse dalle tesi, come impostazione sonora intendo...
il suono 'morbido' (per capirci) è un pò un marchio di fabbrica indiana line

le diva dovrebbero essere anche più 'dure' da pilotare per l'ampli, specie l'andamento della fase. avevo letto una bella recensione 'tecnicona', con molte misure, che alla fine consigliava un ampli ben dotato come corrente (ovviamente non la becco più...)

Concordo, ho ascoltato tutte le serie economiche IL, però a pavimento, le Nota sono le più "paracule", le attacchi a un ampli da uovo di pasqua e il loro dovere lo fanno, le Tesi un pochino meno, le Diva, che però ho ascoltato con elettroniche diverse, non lo sono per niente, le prime due hanno un "animo" comune fatto di calore, le Diva le ho trovate meno semplici, più secche, ma solo rispetto alle altre IL, se le metti a fianco di Klipsch te ne accorgi che non sono proprio super-brillanti.
Io sono sempre stato attento a non cercare gli alti\medi urlati, nell'immediato attraggono, ma personalmente mi stancano tantissimo, forse è per questo che mi piacciono le IL e le potrei ascoltare per settimane di fila.

s-y 04-03-2020 17:22

credo che il comportamento descritto potrebbe (senza certezze) essere il risultato di un'amplificazione non abbastanza correntosa
cmq appunto, senza ascolto con senso, non posso aggiungere altro

rizzotti91 04-03-2020 17:25

Quote:

Originariamente inviato da s-y (Messaggio 46650528)
credo che il comportamento descritto potrebbe (senza certezze) essere il risultato di un'amplificazione non abbastanza correntosa
cmq appunto, senza ascolto con senso, non posso aggiungere altro

Ti riferisci al comportamento descritto da me?

s-y 04-03-2020 17:32

Quote:

Originariamente inviato da rizzotti91 (Messaggio 46650535)
Ti riferisci al comportamento descritto da me?

a quello descritto da ferste
nel tuo caso, con le tesi, non ci sono problemi di pilotaggio

fermo restando che quello che ho scritto sopra è una semplice ipotesi, del tutto non confermata

s-y 04-03-2020 17:35

tra l'altro, appunto, è sempre difficile, se non impossibile, descrivere un prodotto senza farsi condizionare dai propri gusti personali. poco da fare, l'unico giudice di cassazione è: te piase? bon :D

ps: ecco magari poi col tempo cambia il significato di 'cosa ti piace', ma il concetto resta valido

Tonisettequattro 04-03-2020 18:28

Non so quelle da scaffale ma le torri IL diva sono difficili da pilotare ,mi ricordo da una rece che avevo visto , che ho trovato http://nuke.nonsoloaudiofili.com/Ind...8/Default.aspx

Il modulo di impedenza va sotto i 3 ohm e come se non bastasse con una rotazione di fase di oltre 60°

Anch'io sono dell'idea che l'equalizzatore non vada usato

Thoruno 04-03-2020 19:39

Ascolto con i vari diffusori
 
Mi collego a quanto avete scritto sulle varie problematiche di ascolto dei vari diffusori.
Io sono dell'opinione che per valutare la qualità o la differenza dei vari diffusori bisogna farlo nello stesso ambiente con le stesse macchine;
(amplificatori, lettori CD ecc..) stessa musica e stesso volume e poi cambiare i vari diffusori che più interessa. Solo allora si può dare un giudizio di quale funziona meglio o che più ci pace sulla qualità del suono.
Certo poi a uno può piacere più una marca che l'altra, ma solo così si capisce le differenze tra l'uno o l'altro, e avere buon orecchio.
Poi può anche incidere il tipo di musica che uno ascolta.
Questo era un mio parere per valutare i vari tipi di diffusori.

Ciao

s-y 04-03-2020 19:43

si, o in alternativa le salette d'ascolto dei negozi che offrono il servizio

azi_muth 04-03-2020 19:53

Quote:

Originariamente inviato da Thoruno (Messaggio 46650747)
Mi collego a quanto avete scritto sulle varie problematiche di ascolto dei vari diffusori.
Io sono dell'opinione che per valutare la qualità o la differenza dei vari diffusori bisogna farlo nello stesso ambiente con le stesse macchine;
(amplificatori, lettori CD ecc..) stessa musica e stesso volume e poi cambiare i vari diffusori che più interessa. Solo allora si può dare un giudizio di quale funziona meglio o che più ci pace sulla qualità del suono.
Certo poi a uno può piacere più una marca che l'altra, ma solo così si capisce le differenze tra l'uno o l'altro, e avere buon orecchio.
Poi può anche incidere il tipo di musica che uno ascolta.
Questo era un mio parere per valutare i vari tipi di diffusori.

Ciao

Oppure ne compri un paio e poi smetti ogni ricerca...altrimenti si scatena il gioco degli scambi e prove che è un po' la deriva deteriore a mio avviso dell'audiofilia.
Io mi sono fermato con i miei attuali in 2ch e non cerco più nulla.
Se dovessi passare al multicanale saprei già cosa prendere e lo troverei a prezzi piuttosto bassi nell'usato.

Tonisettequattro 04-03-2020 20:10

Io sinceramente ho preferito provare i vari diffusori in negozio con ottime elettroniche per sentire tutto il loro potenziale, ero ovviamente consapevole che a casa con il mio sinto marantz sarebbe stata una delusione, dovevo poi aspettare un occasione sull usato per prendere un ampli serio, e così è stato. Ovviamente se si pensa gia ad una cosa definitiva il ragionamento da fare è un altro...

kiwivda 04-03-2020 20:47

Quote:

Originariamente inviato da Tonisettequattro (Messaggio 46650657)
Il modulo di impedenza va sotto i 3 ohm e come se non bastasse con una rotazione di fase di oltre 60°

Cos'è la rotazione di fase?

rizzotti91 04-03-2020 21:06

Quote:

Originariamente inviato da azi_muth (Messaggio 46648828)
Io vedo un'alimentazione...
https://www.schiit.com/products/modi-1

Cmq direi più l' iFi idefender 3.0 che dovrebbe disaccoppiare fisicamente l'alimentazione del dac.

Ecco il video

https://www.youtube.com/watch?v=wLyeWvx1bPo

Prendilo sull'amazzone in caso non sia quello il tuo problema lo puoi restituire.

Provato l'iFi idefender e c'è più casino di prima.
Gli ho collegato un alimentatore alla porta microUSB e la situazione è un po' migliorata, ma le interferenze restano.
Ho già avviato il reso.

Cambiare DAC potrebbe essere una soluzione? Magari uno di quelli con alimentazione dedicata?

Tonisettequattro 04-03-2020 21:12

[quote=kiwivda;46650837]Cos'è la rotazione di fase?[/QUOTE

In un diffusore non c'è il solo carico resistivo ma anche una componente capacitiva, valori di fase negativa elevati (da -60) viene considerato "altamente" capacitivo e mette in crisi l ampli , una impedenza che scende a 3ohm ma a rotazione 0 è molto meno difficoltoso..

s-y 04-03-2020 21:27

Quote:

Originariamente inviato da Tonisettequattro (Messaggio 46650788)
Io sinceramente ho preferito provare i vari diffusori in negozio con ottime elettroniche per sentire tutto il loro potenziale, ero ovviamente consapevole che a casa con il mio sinto marantz sarebbe stata una delusione, dovevo poi aspettare un occasione sull usato per prendere un ampli serio, e così è stato. Ovviamente se si pensa gia ad una cosa definitiva il ragionamento da fare è un altro...

si poi ognuno 'media' come riesce, tenendo anche conto che alla fine è un work in progress continuo :fiufiu:

si parlava di comparativa, che 'viene male' se non si mantiene tutto il resto dei componenti e lo stesso ambiente


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 09:03.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.