Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Schede audio, altoparlanti, software e codec audio (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=19)
-   -   Amplificatori, Sintoamplificatori, Diffusori e Subwoofer (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1756479)


Turbominchia 16-01-2007 14:05

Quote:

Originariamente inviato da sacd
Un amply senza la gestione ingressi uscite multiple e sezione pre; due ingressi rca e due uscite di potenza(stereo)

dove posso trovarlo?quanto costa?

sacd 16-01-2007 18:59

Quote:

Originariamente inviato da Turbominchia
dove posso trovarlo?quanto costa?

Trovarlo da tante parti, quanto costa, dipende da quanto vuoi spendere

Turbominchia 16-01-2007 19:11

Quote:

Originariamente inviato da sacd
Trovarlo da tante parti, quanto costa, dipende da quanto vuoi spendere

pokissimo!!
dammi delle dritte...
io intanto ho pensato a questo,se compro sto coso http://www.hercules.com/showpage.php...&p=109&b=0&f=0 posso usarlo come finale?? leggo ke ha l'entrata rca jack quindi se esco dal mio ampli dal pre-out in rca rosso e nero ed entro in jack in sto coso funziona??

sacd 16-01-2007 20:35

Quote:

Originariamente inviato da Turbominchia
pokissimo!!
dammi delle dritte...
io intanto ho pensato a questo,se compro sto coso http://www.hercules.com/showpage.php...&p=109&b=0&f=0 posso usarlo come finale?? leggo ke ha l'entrata rca jack quindi se esco dal mio ampli dal pre-out in rca rosso e nero ed entro in jack in sto coso funziona??

No, ti devi prendere qualcosa come il Tprogress F2L

http://www.audio4.it/

Vittorinox 17-01-2007 02:12

Se hai un alimentatore 12V, fai prima (e risparmi dindi) se vai alla GBC e ti prendi un finale stereo x auto. ;)

sacd 17-01-2007 19:03

Quote:

Originariamente inviato da Vittorinox
Se hai un alimentatore 12V, fai prima (e risparmi dindi) se vai alla GBC e ti prendi un finale stereo x auto. ;)

Quello che gli ho postato prima mica costa tanto...

Snickers 17-01-2007 22:29

MM, sacd, mi ha fatto venire un dubbio, non è che X caso (spero di no altrimenti mi sparo) questo T-progress è meglio a livello audio dell'Aeron A2?

sacd 17-01-2007 22:53

Quote:

Originariamente inviato da Snickers
MM, sacd, mi ha fatto venire un dubbio, non è che X caso (spero di no altrimenti mi sparo) questo T-progress è meglio a livello audio dell'Aeron A2?

L'A2 è un attimino più massiccio..., cmq quello è solo un finale, nn un integrato, anche se esiste l'integrato

Vittorinox 18-01-2007 00:34

Quote:

Originariamente inviato da sacd
Quello che gli ho postato prima mica costa tanto...

Non so quanto costi quello che gli hai detto.

Il mio era solo un suggerimento in più. :)

Campioni del Mondo 2006!! 18-01-2007 11:52

Che giudizio mi date sul denon pm-730.. è buono come ampli? non sono assolutamente ferrato in materia..

sacd 18-01-2007 20:29

Quote:

Originariamente inviato da Campioni del Mondo 2006!!
Che giudizio mi date sul denon pm-730.. è buono come ampli? non sono assolutamente ferrato in materia..

Dove l'avresti trovato? Manco lo trovo, io mi ricordo solo un marantz con quella sigla

Campioni del Mondo 2006!! 18-01-2007 20:34

sulla baia..

simon71 18-01-2007 23:04

@SACD

Il negozio è Carretti...per quanto riguarda il budget diciamo massimo massimo un due millozzi :mc: e già dovrò impegnarmi il sederino.... :rolleyes:

sacd 19-01-2007 08:17

Quote:

Originariamente inviato da simon71
@SACD

Il negozio è Carretti...per quanto riguarda il budget diciamo massimo massimo un due millozzi :mc: e già dovrò impegnarmi il sederino.... :rolleyes:

Mi fai un riassunto su dove lo devi mettere, con cosa lo abbini etc...

simon71 19-01-2007 21:39

Quote:

Originariamente inviato da sacd
Mi fai un riassunto su dove lo devi mettere, con cosa lo abbini etc...

In che senso dove lo metto :confused: Beh, essendo attaccato al Pc l'ampli sulla scrivania e i diffusori purtroppo non posso fare altrimenti devo appoggiarli a due cassettiere ai lati....eventualmente comprerei degli Spikes...
Per quanto riguarda l'abbinamento mi pare ovvio...lo attacco al pc, quella sarà la mia sorgente..... :stordita: è quello che lascia interdetto SACD, ma siccome tu alla fine continui a far prevalere la tua tesi del "anche se connesso al pc meglio il tradizionale del sistema 2.1 o dell'attivo"....beh....ok, voglio darti retta....

In ultimo poi ci sarebbe il problema del "digitale": cioè se volessi ascoltare in "digitale", Coassiale, dovrei al limite rivolgermi ad un Ampli Multicanale...visto che quelli tradizionali ne sono sprovvisti..... :) Dico bene??

sacd 19-01-2007 22:37

Quote:

Originariamente inviato da simon71
In che senso dove lo metto :confused: Beh, essendo attaccato al Pc l'ampli sulla scrivania e i diffusori purtroppo non posso fare altrimenti devo appoggiarli a due cassettiere ai lati....eventualmente comprerei degli Spikes...
Per quanto riguarda l'abbinamento mi pare ovvio...lo attacco al pc, quella sarà la mia sorgente..... :stordita: è quello che lascia interdetto SACD, ma siccome tu alla fine continui a far prevalere la tua tesi del "anche se connesso al pc meglio il tradizionale del sistema 2.1 o dell'attivo"....beh....ok, voglio darti retta....

In ultimo poi ci sarebbe il problema del "digitale": cioè se volessi ascoltare in "digitale", Coassiale, dovrei al limite rivolgermi ad un Ampli Multicanale...visto che quelli tradizionali ne sono sprovvisti..... :) Dico bene??


Dunque a te servono due casse piccole + amply, magari con ingresso digitale + cavetteria il tutto da connettere al pc, per un max di 2000€?
Ci siamo?

Sgt. Bozzer 20-01-2007 00:18

Quote:

Originariamente inviato da sacd
Dunque a te servono due casse piccole + amply, magari con ingresso digitale + cavetteria il tutto da connettere al pc, per un max di 2000€?
Ci siamo?


se le cose stanno così:

Ampli integrato:
Denon PMA-1500AE 950€

Diffusori:
B&W CM1 800€

Scheda Audio:
Onkyo SE-90 PCI 80+Spese varie

simon71 20-01-2007 00:22

Quote:

Originariamente inviato da sacd
Dunque a te servono due casse piccole + amply, magari con ingresso digitale + cavetteria il tutto da connettere al pc, per un max di 2000€?
Ci siamo?

Dici bene SACD...Bookshelf senz'altro, per quanto riguarda l'ampli NON deve essere per forza multicanale...credo che se di qualità anche un ascolto "analogico" vada più che bene....dico bene SACD? :D

Snickers 20-01-2007 00:23

Quote:

Originariamente inviato da sacd
Dunque a te servono due casse piccole + amply, magari con ingresso digitale + cavetteria il tutto da connettere al pc, per un max di 2000€?
Ci siamo?

Beh, si potrebbe a scelta andare su di un integrato+DAC.
Di interessante trovai questi:
- NAD C352 (630-670€) + DAC Musical Fidelity XDAC V3 (600€)
- Aeron A-160 (650-680€) + DAC Musical Fidelity XDAC V3 (600€)
- Advance Acoustic MAP 305 DA (800-850€uri, però ha il DAC integrato)
Come cavi, andrei sui monster cable o sul Light Speed Optical 100 (1-2m) (70-80€) se si vuole la ottica , mentre sui data link 100 (1-2m) (75-85€) se si preferisce la coassiale. Se si è optato per le prime, io andrei su Chario Premium 1000 (600-650€) e il rimanente lo si spendere per cavi/connettori di potenza (io mi farei un bel cavo con CAT 6, che è più sottile del CAT 5, quindi meglio gestibile, e poi ci piazzarei dei bei connettori). Se invece si è andate sull'Advance Acoustic, andre su dei Tannoy Eyris (1000-1050€). Purtroppo non sono riuscito ad includere gli stand, ma ho notato gli stand della Wharfedale in cristallo che per 150€ (circa) te li porti a casa e penso che oltre ad essere belli facciano diversa differenza (il cristallo è ottimo come materiale)

simon71 20-01-2007 00:24

Quote:

Originariamente inviato da Sgt. Bozzer
se le cose stanno così:

Ampli integrato:
Denon PMA-1500AE 950€

Diffusori:
B&W CM1 800€

Scheda Audio:
Onkyo SE-90 PCI 80+Spese varie

La scheda audio già ce l'ho e me la tengo :D

Snickers 20-01-2007 00:26

Quote:

Originariamente inviato da simon71
Dici bene SACD...Bookshelf senz'altro, per quanto riguarda l'ampli NON deve essere per forza multicanale...credo che se di qualità anche un ascolto "analogico" vada più che bene....dico bene SACD? :D

Basta mettere un DAC esterno (guarda mio post sopra) e superi il fatto analogico/digitale.

Sgt. Bozzer 20-01-2007 00:36

Quote:

Originariamente inviato da simon71
La scheda audio già ce l'ho e me la tengo :D

Ma perchè vuoi uscire in digitale dal pc?

simon71 20-01-2007 00:56

Non voglio uscire in "digitale" a tutti i costi...mi piacerebbe per una volta ascoltare in "digitale" o coassiale, tutto qui....questo perché a mio modesto parere il punto è che puoi avere l'impianto più fico del mondo, ma se poi devi connetterti al pc con un cavo RCA\minijack che entra nel deretano di una Creative non mi pare cosa tanto buona e giusta... :D

http://www.6moons.com/audioreviews/sonneteer/bard.html

Girovagando per la rte mi sono imbattuto in questo gingillo...qualcuno sa in parole povere che cavolo serve?
La qualità migliora davvero???

Sgt. Bozzer 20-01-2007 01:04

è per questo motivo che nella lista della spesa ti ho messo anche la scheda audio.. ha un uscita anologica degna di questo nome.. ed è sicuramente superiore all'x-fi..

quella cosa che hai posta.. è wireless vero?.. bhe evitala.. :p

simon71 20-01-2007 01:20

è wireless, ma ne parlano sui maggiori siti "audiophile" ;)

No, la scheda non la cambio...lo so sarà anche una ciofeca, ma a me piace....e siccome ho il Bay esterno "coassiale" vorrei solo sfruttarlo...

E comunque se dovessi andare sul "pro" mi rivolgerei senz'altro a M-Audio, Echo, RME....se devo fare una cosa a me piace esagerare... :D

Sgt. Bozzer 20-01-2007 01:31

allora al posto del denon prendi l'Advance Acoustic MAP 305 DA
al dac integrato con ingressi ottici e coassiali e se vuoi ti vendo io un cavo coassiale con i contro cazzi... :p (scherzo.. quasi)

simon71 20-01-2007 01:32

Quote:

Originariamente inviato da Snickers
Beh, si potrebbe a scelta andare su di un integrato+DAC.
Di interessante trovai questi:
- NAD C352 (630-670€) + DAC Musical Fidelity XDAC V3 (600€)
- Aeron A-160 (650-680€) + DAC Musical Fidelity XDAC V3 (600€)
- Advance Acoustic MAP 305 DA (800-850€uri, però ha il DAC integrato)
Come cavi, andrei sui monster cable o sul Light Speed Optical 100 (1-2m) (70-80€) se si vuole la ottica , mentre sui data link 100 (1-2m) (75-85€) se si preferisce la coassiale. Se si è optato per le prime, io andrei su Chario Premium 1000 (600-650€) e il rimanente lo si spendere per cavi/connettori di potenza (io mi farei un bel cavo con CAT 6, che è più sottile del CAT 5, quindi meglio gestibile, e poi ci piazzarei dei bei connettori). Se invece si è andate sull'Advance Acoustic, andre su dei Tannoy Eyris (1000-1050€). Purtroppo non sono riuscito ad includere gli stand, ma ho notato gli stand della Wharfedale in cristallo che per 150€ (circa) te li porti a casa e penso che oltre ad essere belli facciano diversa differenza (il cristallo è ottimo come materiale)

Grazie per le risposte, ma così andrei fuori budget
Ma le Dyns non piacciono proprio a nessuno ?? :confused:

sacd 20-01-2007 10:30

Quote:

Originariamente inviato da simon71
La scheda audio già ce l'ho e me la tengo :D

Puoi farmi vedere con un disegno o foto in che posizione metteresti le casse?

Snickers 20-01-2007 12:57

Quote:

Originariamente inviato da simon71
Grazie per le risposte, ma così andrei fuori budget
Ma le Dyns non piacciono proprio a nessuno ?? :confused:

Ok, quindi rettifico, dunque, se si sceglie di andare sul MAP, direi Chario Premium 2000 (860€), così 860+840 (circa) € si arriva a 1700€, aggiungi i cavi coassiali e le s.s. si toccano i 1800€, aggiungi gli stand Wharfedale arrivi a 1950€, mettici connettori e CAT 6, e non superi i 2050€.
Per l'accoppiata DAC esterno+ampli, allora, il DAC consiglio quello di prima (600€), e quindi andrei a proporre invece come ampli un più economico (ma comunque validdissimo) Rotel RA05 (540€), fra s.s. e cavo si arriva a 1250€, metti anche dentro gli stand, arrivi a 1400€, mettici un Monster Cable 350I (che nonostante sia a listino a circa 50€, si risce a trovare a 30€), arrivi a 1430€, diffusori Chario Silhouette 300 (520€) e arrivi ai 1950€ soliti di prima, metti connettori e CAT 6 e non superi i 2050€, oppure se non ti piacciono i diffuosori a 3 vie, spendi 30€ in più e vai sugli Energy Reference RC-10 (550€).

Martino84 20-01-2007 13:07

Premesso che tenerti la scheda audio che hai e collegarla in digitale a un DAC esterno, e cambiare la scheda audio è un po' la stessa cosa se ci pensi... la mia soluzione senza cambiare la scheda audio e collegandola in digitale con un DAC (restando sotto ai 2000 €) è Advance Acoustic MAP 305 DA (amplificatore con DAC incorporati) e diffusori Chario Constellation Delphinus (Sui 900€ l'ampli, 8/900 i diffusori, te ne avanzano per i cavi di potenza ma non esagerare a spendere nel cavo digitale, mentre per gli stand io aspetterei un po' e poi comprerei gli stand Chario: bellissimi e studiati acusticamente per le Delphinus); questo è ciò che comprerei io (guarda caso sono le marche del mio Hi Fi :D ), tuttavia dato il carattere dei componenti che ti ho consigliato potresti avere una gamma alta non proprio brillante (per me non è un problema anzi, ma i gusti non si discutono), nel caso tu volessi maggiore apertura e definizione degli alti riequilibrerei con B&W CM 1.
Ciao! :)

Snickers 20-01-2007 13:28

Quote:

Originariamente inviato da Martino84
Premesso che tenerti la scheda audio che hai e collegarla in digitale a un DAC esterno, e cambiare la scheda audio è un po' la stessa cosa se ci pensi... la mia soluzione senza cambiare la scheda audio e collegandola in digitale con un DAC (restando sotto ai 2000 €) è Advance Acoustic MAP 305 DA (amplificatore con DAC incorporati) e diffusori Chario Constellation Delphinus (Sui 900€ l'ampli, 8/900 i diffusori, te ne avanzano per i cavi di potenza ma non esagerare a spendere nel cavo digitale, mentre per gli stand io aspetterei un po' e poi comprerei gli stand Chario: bellissimi e studiati acusticamente per le Delphinus); questo è ciò che comprerei io (guarda caso sono le marche del mio Hi Fi :D ), tuttavia dato il carattere dei componenti che ti ho consigliato potresti avere una gamma alta non proprio brillante (per me non è un problema anzi, ma i gusti non si discutono), nel caso tu volessi maggiore apertura e definizione degli alti riequilibrerei con B&W CM 1.
Ciao! :)

Boh, ho guardato i Delphinus, ma non mi convincono troppo, è per questo che gli ho consigliato le silhouette 2000, cioé, i Delphinus sarà per la loro forma, ma non ce li vedo come bei diffusori da full-range, mentre le 2000 mi trasmettono una sensazione migliore di equilibrio fra tutte le frequenze. Poi ovvio, potrei sbagliarmi, sono solo sensazioni visive le mie.

EDIT: Riguardo agli stand: Mi sa che nel campo audiofilo ci si stia facendo troppe seghe mentali sui supporti per diffusori, ok che sono parte integrante dei diffusori, in quanto smorzano le vibrazioni, ecc. ma a mio modo di vedere, ci si sta arrampicando troppo sugli specchi per giustificare l'acquisto di Stand da oltre 250€ promettendo chissà cosa, personalmente fra stand da 150€ e diffusori da 900€ e stand da 250€ e diffusori da 800€, preferirei nettamente la prima soluzione.

Martino84 20-01-2007 15:16

Si mi trovi d'accordo per quanto riguarda gli stand in linea generale, posso sbagliarmi comunque gli stand Chario mi sembra costino sui 200€, non molto più di quanto da te consigliato e sono fatti per migliorare la resa del raccordo bass-reflex che le Delphinus hanno alla base, quindi rivolto verso il basso. Io ho ascoltato quasi tutti i diffusori Chario (tranne la serie Academy :sofico: ) e le Delphinus sono senza mezzi termini i diffusori da stand migliori che abbia mai sentito: il basso sembra che non abbia limiti per estensione i medi sono molto "liquidi" e gli alti trasparenti e delicatissimi. I gusti e i giudizi sono personali ma ti assicuro che le Delphinus non hanno il minimo problema a funzionare come full-range. Per quanto riguarda le Hiper o Premium 2000(penso ti sia sbagliato le Silhouette 2000 non esistono, ci sono le S. 200 ma costano molto meno) sono anch'esse ottime ma, diciamo, meno personali, un basso un poco più asciutto, medi più equilibrati tra liquidità e granularità, alti che seppur piuttosto morbidi non sono fenomeni di trasparenza e delicatezza come le Delphinus, sono appunto più trasversali, "normali", hanno meno carattere delle sorelle maggiori e questo può benissimo essere un pregio :) . Personalmente invece sconsiglio le Silhouette 300 che secondo me sono i diffusori meno riusciti di casa Chario. L'ampli Advance Acoustic sposta un po' l'equilibrio sulle basse frequenze piuttosto che sulle alte e per questo consiglierei a Simon di ascoltare attentamente (a me si, ma come capirai l'accoppiata da me consigliata potrebbe benissimo non piacere) ed è per questo che comunque non vedrei affatto male anche un abbinamento con le Premium come consiglia Snikers o anche con le forse più freddine, ma assolutamente eccellenti, B&W CM 1. Tutte queste alternative sono secondo me almeno ottime... insomma come dire... è tutta una questione di gusti! :D
Ciao!

Campioni del Mondo 2006!! 20-01-2007 16:23

In abbinamento con il t-amp che diffusori mi consigliate? gli indiana hc o quelle della linea arbour? e che modello in particolare?

Martino84 20-01-2007 18:43

Quanto ci vuoi spendere? Da scaffale o da pavimento? :)

simon71 20-01-2007 19:05

Quote:

Originariamente inviato da sacd
Puoi farmi vedere con un disegno o foto in che posizione metteresti le casse?


Mannaggia SACD.... :) Sono appoggiate su due cassettiere ai lati della scrivania a un metro da me...tutto qui...inclinate ovviamente verso il punto focale...e cioè il sottoscritto...'nsomma la classica V :D

Campioni del Mondo 2006!! 20-01-2007 19:20

Da scaffale..

simon71 20-01-2007 19:21

Innanzitutto grazie per le risposte :) grazie a tutti....Allora.....io parto dal presupposto che nella botte piccola c'è del buon vino e le sboronate nun me sono mai piaciute...Un diffusore da Stand entro certi limiti lo preferisco senz'altro a 2 vie....crossover meno complesso (e caro) da realizzare....un 3 vie da stand....beh...non posso che non pensare a quelli "finti" (vedere Indiana Arbour) oppure a quelli "serissimi", vedere B&W oppure Acoustic energy AE MKIII....
Per le chario ho sempre provato una certa idiosincrasia :stordita: non so perché ma non mi sono mai piaciute....e un mio caro amico possiede un paio di Bookshelf di quella marca, oltre a quelle che ascoltai io tempo fa.....Vorrei restare sul suono "monitor" quindi asciutto perché è quello che prediligo...detesto cordialmente le colorazioni perché IMHO sono il contrario dell'alta fedeltà.... :) Preferisco ascoltare un CD a dire...cazzo che porcheria di CD piuttosto di un si bellino, perché il diffusore edulcora i suoi difetti :D Tenete presente anche che la mia "sorgente" sono una nutrita collezione di "file" rigorosamente LOSSLESS la maggior parte o compressi a regola d'arte...Un CD non lo infilerò mai nel carrello del mio onesto LG ....questione di principio....
Le Dynaudio sono i diffusori più monitor che esistano senza andare su B&W, molto costose....le CM1 mi piacciono molto.....anche se ho letto (ed essendo stato possessore delle famose\famigerate 801 Matrix posso crederlo) non credo siano particolarmente esuberanti...e quindi devono essere pilotate egregiamente, da un ampli a transistor e con molta generosità di watt...ma forse sbaglio.... Se dovessi scegliere dei contendenti senz'altro la mia scelta ricadrebbe su 3:

Dynaudio (possibilmente Contour)

B&W (CM1?)

Proac:tra i diffusori che più mi colpirono anni e anni fa e ai quali andò il mio cuore, insieme ad Acoustic Energy e Snell...


Tra le italiane mi impressionano molto le Indiana Line.....specie per i cabinet e la qualità costruttiva....per quanto concerne l'eufonia non saprei dato che la mia esperienza con questa marca italiana si basa solo su quanto appreso dal web.... :)

Ciao a tutti

Campioni del Mondo 2006!! 20-01-2007 19:40

Anche io sentito che le indiana sono molto buone.. ma quale modello? meglio le arbour le th o le hc? qualcuno le ha provate? le abbinerei al t-amp..

Sgt. Bozzer 20-01-2007 19:55

Quote:

Originariamente inviato da simon71
Innanzitutto grazie per le risposte :) grazie a tutti....Allora.....io parto dal presupposto che nella botte piccola c'è del buon vino e le sboronate nun me sono mai piaciute...Un diffusore da Stand entro certi limiti lo preferisco senz'altro a 2 vie....crossover meno complesso (e caro) da realizzare....un 3 vie da stand....beh...non posso che non pensare a quelli "finti" (vedere Indiana Arbour) oppure a quelli "serissimi", vedere B&W oppure Acoustic energy AE MKIII....
Per le chario ho sempre provato una certa idiosincrasia :stordita: non so perché ma non mi sono mai piaciute....e un mio caro amico possiede un paio di Bookshelf di quella marca, oltre a quelle che ascoltai io tempo fa.....Vorrei restare sul suono "monitor" quindi asciutto perché è quello che prediligo...detesto cordialmente le colorazioni perché IMHO sono il contrario dell'alta fedeltà.... :) Preferisco ascoltare un CD a dire...cazzo che porcheria di CD piuttosto di un si bellino, perché il diffusore edulcora i suoi difetti :D Tenete presente anche che la mia "sorgente" sono una nutrita collezione di "file" rigorosamente LOSSLESS la maggior parte o compressi a regola d'arte...Un CD non lo infilerò mai nel carrello del mio onesto LG ....questione di principio....
Le Dynaudio sono i diffusori più monitor che esistano senza andare su B&W, molto costose....le CM1 mi piacciono molto.....anche se ho letto (ed essendo stato possessore delle famose\famigerate 801 Matrix posso crederlo) non credo siano particolarmente esuberanti...e quindi devono essere pilotate egregiamente, da un ampli a transistor e con molta generosità di watt...ma forse sbaglio.... Se dovessi scegliere dei contendenti senz'altro la mia scelta ricadrebbe su 3:

Dynaudio (possibilmente Contour)

B&W (CM1?)

Proac:tra i diffusori che più mi colpirono anni e anni fa e ai quali andò il mio cuore, insieme ad Acoustic Energy e Snell...


Tra le italiane mi impressionano molto le Indiana Line.....specie per i cabinet e la qualità costruttiva....per quanto concerne l'eufonia non saprei dato che la mia esperienza con questa marca italiana si basa solo su quanto appreso dal web.... :)

Ciao a tutti

cmq organizza un ascolto per B&W CM1.. ti sorprenderanno..

Snickers 20-01-2007 20:18

Quote:

Originariamente inviato da Martino84
Si mi trovi d'accordo per quanto riguarda gli stand in linea generale, posso sbagliarmi comunque gli stand Chario mi sembra costino sui 200€, non molto più di quanto da te consigliato e sono fatti per migliorare la resa del raccordo bass-reflex che le Delphinus hanno alla base, quindi rivolto verso il basso. Io ho ascoltato quasi tutti i diffusori Chario (tranne la serie Academy :sofico: ) e le Delphinus sono senza mezzi termini i diffusori da stand migliori che abbia mai sentito: il basso sembra che non abbia limiti per estensione i medi sono molto "liquidi" e gli alti trasparenti e delicatissimi. I gusti e i giudizi sono personali ma ti assicuro che le Delphinus non hanno il minimo problema a funzionare come full-range. Per quanto riguarda le Hiper o Premium 2000(penso ti sia sbagliato le Silhouette 2000 non esistono, ci sono le S. 200 ma costano molto meno) sono anch'esse ottime ma, diciamo, meno personali, un basso un poco più asciutto, medi più equilibrati tra liquidità e granularità, alti che seppur piuttosto morbidi non sono fenomeni di trasparenza e delicatezza come le Delphinus, sono appunto più trasversali, "normali", hanno meno carattere delle sorelle maggiori e questo può benissimo essere un pregio :) . Personalmente invece sconsiglio le Silhouette 300 che secondo me sono i diffusori meno riusciti di casa Chario. L'ampli Advance Acoustic sposta un po' l'equilibrio sulle basse frequenze piuttosto che sulle alte e per questo consiglierei a Simon di ascoltare attentamente (a me si, ma come capirai l'accoppiata da me consigliata potrebbe benissimo non piacere) ed è per questo che comunque non vedrei affatto male anche un abbinamento con le Premium come consiglia Snikers o anche con le forse più freddine, ma assolutamente eccellenti, B&W CM 1. Tutte queste alternative sono secondo me almeno ottime... insomma come dire... è tutta una questione di gusti! :D
Ciao!

Io non consigliavo gli stand Chario, ma quelli Wharfedale, che mi paiono belli solidi e hanno le due basette in cristallo.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 03:36.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.