Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Scienza e tecnica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=91)
-   -   Legamento crociato anteriore (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=498329)


Fabryzius 30-05-2009 13:24

Quote:

Originariamente inviato da giadachi (Messaggio 27653243)
oi ma è normale questo gonfiore alla caviglia...
mi inizio a preoccupare
all'attaccatura del piede è gonfia...non è nera ne dolorante
qualcuno di voi ha avuto lo stesso problema????

:help:

Io di gonfio avevo, ed ho ancora, il ginocchio ed il polpaccio. Cmq stai facendo le punture di anticoagulante ?

ricorick 30-05-2009 17:38

Quote:

Originariamente inviato da giadachi (Messaggio 27648531)
2' gg già piegavo a 90' senza tutore
3' gg tiravo su il gino con tutore pure 10 serie da 10
ma con che tecnica sei stato operato...io con gracile + semitendinoso


MAI PIU'....speriamo la caviglia si sgonfiiiiiiiii presto:muro:

Sono stato operato con la tecnica del tendine rotuleo.
Oggi a 11 giorni dall'intervento riesco a piegarlo solo fino a 90 gradi e faccio esercizi diretti a sollevare la gamba operata per tenerla alzata 10/15 secondi. Non so se è buono o no ma il fisioterapista mi ha detto che per ora va bene così. Mah, speriamo!
Dalla settimana prossima mi ha preannunciato un piegamento forzato fino ad 130/140 gradi......:cry: :cry: :cry:

@lessandro 30-05-2009 18:09

Quote:

Originariamente inviato da ricorick (Messaggio 27659547)
Sono stato operato con la tecnica del tendine rotuleo.
Oggi a 11 giorni dall'intervento riesco a piegarlo solo fino a 90 gradi e faccio esercizi diretti a sollevare la gamba operata per tenerla alzata 10/15 secondi. Non so se è buono o no ma il fisioterapista mi ha detto che per ora va bene così. Mah, speriamo!
Dalla settimana prossima mi ha preannunciato un piegamento forzato fino ad 130/140 gradi......:cry: :cry: :cry:

Anche io operato con il rotuleo, fidati va bene così ;)

osma 30-05-2009 18:14

Quote:

Originariamente inviato da ricorick (Messaggio 27659547)
Sono stato operato con la tecnica del tendine rotuleo.
Oggi a 11 giorni dall'intervento riesco a piegarlo solo fino a 90 gradi e faccio esercizi diretti a sollevare la gamba operata per tenerla alzata 10/15 secondi. Non so se è buono o no ma il fisioterapista mi ha detto che per ora va bene così. Mah, speriamo!
Dalla settimana prossima mi ha preannunciato un piegamento forzato fino ad 130/140 gradi......:cry: :cry: :cry:

anche io sono stato operato col rotuleo..
tranquillo, è normale...
tieni duro per il primo mese, poi la strada si fa meno in salita.. :)

torre234 30-05-2009 20:05

ginoccho caldo
 
ieri sn stato dall ortopedico a parte la contusione e la microfratt i legamenti sn ok...gonfio per il liquido....mi ha assicurato che se ne andra con tanta pazienza e ghiaccio....ok...tra 10gg tolto il tutore e riabilitazione funzionale.....pero ogni tanto e caldo e piu gonfio...mi devo allarmare e chiamare il dott??o ci metto su ghiaccio per sfiammare...ps non fa assolut male e solo caldo.....

giadachi 30-05-2009 22:52

Quote:

Originariamente inviato da ricorick (Messaggio 27659547)
Sono stato operato con la tecnica del tendine rotuleo.
Oggi a 11 giorni dall'intervento riesco a piegarlo solo fino a 90 gradi e faccio esercizi diretti a sollevare la gamba operata per tenerla alzata 10/15 secondi. Non so se è buono o no ma il fisioterapista mi ha detto che per ora va bene così. Mah, speriamo!
Dalla settimana prossima mi ha preannunciato un piegamento forzato fino ad 130/140 gradi......:cry: :cry: :cry:


aahh...ok...
voi rotulei faticate di piu in questa prima fase ma poi....
io non ho ancora capito in base a quali criteri decidono di operare con una tecnica piuttosto che con l'altra...
qual'è meglio e qual'è peggio...

alex642002 31-05-2009 10:45

Inciviltà
 
Quote:

Originariamente inviato da giadachi (Messaggio 27648531)
2' gg già piegavo a 90' senza tutore
3' gg tiravo su il gino con tutore pure 10 serie da 10
ma con che tecnica sei stato operato...io con gracile + semitendinoso

oggi devo confessare chr ho abusato del mio ginocchio
dopo aver fatto la medicazione
non ho resistito e sono andata in un centro commerciale a comprare un paio di cosette....sono stanchissima
ho una caviglia gonfissima
senza contare che la gente guardava la mia gamba come fosse chissà cosa.....
e poi le persone sono veramente incivili....non ti cedono il posto e non ti fanno passare per niente al mondo

MAI PIU'....speriamo la caviglia si sgonfiiiiiiiii presto:muro:

Purtroppo è solo quando ti capitano certe cose che uno prova sulla propria pelle l'inciviltà della gente:mad:
Pensa quello che deve subire tutti i giorni,che so,un portatore di handicap.

Fabryzius 31-05-2009 13:54

Quote:

Originariamente inviato da giadachi (Messaggio 27662266)
aahh...ok...
voi rotulei faticate di piu in questa prima fase ma poi....
io non ho ancora capito in base a quali criteri decidono di operare con una tecnica piuttosto che con l'altra...
qual'è meglio e qual'è peggio...

se uno vuole tornare a praticare sport in tempi rapidi la soluzione migliore è il rotuleo, io ho preferito l'altra perchè non avevo nessuna fretta, mentre volevo un ritorno veloce delle normali attività quotidiane, associato ad una riabilitazione meno dolorosa...l'unico svantaggio è che per tornare a fare sport è preferibile aspettare almeno un anno.

Il mio ortopedico operava in entrambi i modi, lasciava al paziente la scelta.

Ieri sono andato a ballare, mi sono sparato 4 ore in piedi, devo dire che il ginocchio ha retto benino, anche se a fine serata qualche piccolo dolorino lo avvertivo

righi9 01-06-2009 01:52

Uno di voi...
 
Ciao a tutti, di solito venivo su qst formum per le dritte informatiche...ma da un mese ad oggi sono anche io nel Club del "Legamento Crociato Anteriore"

Ho 30 anni, da sempre faccio sport e vorrei tornare a giocare a calcio, da amatore ovviamente.

Sono già finito un vlt sotto i ferri e proprio grazie alla mia caparbietà non mji sono operato a Napoli dove un folle scellerato mi chiese 50.000.000 di lire ma bensì a Parigi...dal Migliore al mondo in quel tipo di intervento pagando quanto un parto cesario, 2.500.000 lire.

Tornando al legamento, mi hanno consigliato vari nomi...Arienzo (sembra operi solo privatamente), Riccio, Vallario, Russo, Allocca...a me interessa andare da uno davvero in gamba che ne faccia tantissimi all'anno.
Vorrei avere le maggiori garanzie possibili ma vorrei evitare un intervento in privato, altrimenti che le paghiamo a fare le tasse :)

Mi date qlc consiglio in base alle vostre esperienze sul chirurgo e il tipo di trapianto???
1) Chirurgo in Campania
2) Rotuleo o Gracile+semitendinoso

Grazie a tutti!

nemesis69 01-06-2009 20:14

Ciao.


Sono stato operato al crociato anteriore dx circa 3 mesi fa(11 marzo).

La riabilitazione procede quasi bene,faccio piscina,palestra praticamente tutti i giorni senza sentire dolore,a parte lo squat con la palla che però secondo il mio istruttore è sostituita per ora dallo squat con il bilanciere.
La flessione è a 130° ma quello non mi importa perchè ci pensa il fisioterapista a farmi raggiungere la "fine",mentre l'estensione è schifosissima,ma a detta del mio fisioterapista dovrei rompermi pure l'altro ginocchio perchè fa schifo in estensione pure quello ed è sano.

A parte questo,avevo un dubbio: sono stato operato con il tendine rotuleo,e a distanza di quasi 3 mesi,lo sento ancora come per dire "incazzoso",cioè non saprei spiegarvi bene la sensazione,è come sentire qualcosa di strano all'interno,il fisioterapista mi ha detto che è normale perchè non ho ancora la completa mobilità,ma volevo avere altri pareri da esperienze vissute ,se possibile.

Fabryzius 01-06-2009 20:23

Quote:

Originariamente inviato da nemesis69 (Messaggio 27682495)
Ciao.


Sono stato operato al crociato anteriore dx circa 3 mesi fa(11 marzo).

La riabilitazione procede quasi bene,faccio piscina,palestra praticamente tutti i giorni senza sentire dolore,a parte lo squat con la palla che però secondo il mio istruttore è sostituita per ora dallo squat con il bilanciere.
La flessione è a 130° ma quello non mi importa perchè ci pensa il fisioterapista a farmi raggiungere la "fine",mentre l'estensione è schifosissima,ma a detta del mio fisioterapista dovrei rompermi pure l'altro ginocchio perchè fa schifo in estensione pure quello ed è sano.

A parte questo,avevo un dubbio: sono stato operato con il tendine rotuleo,e a distanza di quasi 3 mesi,lo sento ancora come per dire "incazzoso",cioè non saprei spiegarvi bene la sensazione,è come sentire qualcosa di strano all'interno,il fisioterapista mi ha detto che è normale perchè non ho ancora la completa mobilità,ma volevo avere altri pareri da esperienze vissute ,se possibile.

per come sono messi quelli qui con il rotuleo, tu in confronto vai alla grande :D :D :D

@lessandro 01-06-2009 20:52

Quote:

Originariamente inviato da Fabryzius (Messaggio 27682612)
per come sono messi quelli qui con il rotuleo, tu in confronto vai alla grande :D :D :D

Beh lui si è operato da 3 mesi, io da 2 :D

E in flessione arrivo 10° in più io :Prrr: :Prrr:

Scherzi a parte :asd:, anche io sento che il ginocchio è "incazzoso" (termine azzeccatissimo), cioè ancora è un pò impastato (ma tipo in questo weekend sento che si piega a meraviglia e non mi da neanche tanta noia :eek: ) ed ho paura nel farci i movimenti di tutti i giorni....tipo scendere le scale o anche una semplice torsione sul post per prendere qualcosa in cucina tipo :fagiano: ....
In compenso in estensione vo quasi alla gande, mi manca davvero poco :D

P.S. Ieri essendo di furia stavo quasi per scendere le scale di corsa dato che non sentivo quasi dolore...mi sono ripreso al volo sul corrimano in un modo a dir poco assurdo :mc: :mc:

Fabryzius 01-06-2009 21:25

Io oggi ho tirato un calcio ad una lattina senza pensarci ed ho sentito il ginocchio incazzarsi eheheheh :D

cmq come fate a capire a quanti gradi state ? Che avete il ginocchio a forma di goniometro ?

E poi altra cosa, possibile che in tutti gli esercizi che faccio mi si stanchi sempre prima la gamba sana ?

@lessandro 01-06-2009 21:29

Quote:

Originariamente inviato da Fabryzius (Messaggio 27683526)
Io oggi ho tirato un calcio ad una lattina senza pensarci ed ho sentito il ginocchio incazzarsi eheheheh :D

cmq come fate a capire a quanti gradi state ? Che avete il ginocchio a forma di goniometro ?

E poi altra cosa, possibile che in tutti gli esercizi che faccio mi si stanchi sempre prima la gamba sana ?

Non è che il ginocchio è a goniometro, ma esiste un'attrezzo dove faccio fisioterapia io, che è un goniometro con 2 pezzi di plastica che sporgono per prendere meglio la misura :D :D

Cmq il fatto che si stanchi prima quella sana di quella operata, significa: o che sforzi di più quella sana nei movimenti di tutti i giorni (tipo salire le scale ecc ecc), oppure dipende dal tipo di esercizio che fai...

Fabryzius 01-06-2009 21:57

Quote:

Originariamente inviato da @lessandro (Messaggio 27683578)
Cmq il fatto che si stanchi prima quella sana di quella operata, significa: o che sforzi di più quella sana nei movimenti di tutti i giorni (tipo salire le scale ecc ecc), oppure dipende dal tipo di esercizio che fai...

già, è quello che ho pensato anchio, però piano piano mi sembra di aver riequilibrato un pò i carichi, però magari inconsciamento faccio sempre + affidamento sull'altra gamba.

Cmq domani toccherò quota 50 piani al mattino e 50 nel pomeriggio :O naturalmente le faccio ancora camminando

Dove fai fisioterapia te mi sà che è un pelino + attrezzato del mio :) da noi l'attrezzo + estremo è un gradino fatto con 4 assi di legno

alex642002 01-06-2009 22:07

Quote:

Originariamente inviato da @lessandro (Messaggio 27683578)
Cmq il fatto che si stanchi prima quella sana di quella operata, significa: o che sforzi di più quella sana nei movimenti di tutti i giorni (tipo salire le scale ecc ecc), oppure dipende dal tipo di esercizio che fai...

A me è successo di bucare l'interno della scarpa della gamba sana all'altezza del tallone quando ho tolto le stampelle,proprio per appoggiarmi inconsciamente di più su quella credo..

@lessandro 01-06-2009 22:14

Quote:

Originariamente inviato da Fabryzius (Messaggio 27683900)
già, è quello che ho pensato anchio, però piano piano mi sembra di aver riequilibrato un pò i carichi, però magari inconsciamento faccio sempre + affidamento sull'altra gamba.

Cmq domani toccherò quota 50 piani al mattino e 50 nel pomeriggio :O naturalmente le faccio ancora camminando

Dove fai fisioterapia te mi sà che è un pelino + attrezzato del mio :) da noi l'attrezzo + estremo è un gradino fatto con 4 assi di legno

Non voglio entrare nel personale, se vuoi rispondi pure anche in pvt...ma quanto spendi a seduta?? E cosa ti fanno fare?? :stordita:

Fabryzius 01-06-2009 22:34

Quote:

Originariamente inviato da @lessandro (Messaggio 27684067)
Non voglio entrare nel personale, se vuoi rispondi pure anche in pvt...ma quanto spendi a seduta?? E cosa ti fanno fare?? :stordita:

30 minuti 26,50 €, poi ho trovato un centro specializzato per la riabilitazione sportiva e chiedono 50 € per 45 minuti. Però adesso come adesso visto che faccio quasi tutto a corpo libero mi accontento, considerato che è anche vicino al posto dove lavoro.

Ma poi non ci sono posti dove ste sedute di fisioterapia vengono passate dal S.S.N. ?

nemesis69 01-06-2009 23:49

Grazie,mi rincuora. Fino ad un certo punto è un "incazzoso periferico",cioè lo sento ma i movimenti li faccio alla grande,appena supero la flessione massima di ora sento che diventa più accentuato.


Comunque vedo che LCA va di moda...io sono fortunato ad avere l'assicurazione della squadra,altrimenti avrei dovuto fare un mutuo per la riabilitazione :asd:

@lessandro 02-06-2009 02:03

Quote:

Originariamente inviato da Fabryzius (Messaggio 27684243)
30 minuti 26,50 €, poi ho trovato un centro specializzato per la riabilitazione sportiva e chiedono 50 € per 45 minuti. Però adesso come adesso visto che faccio quasi tutto a corpo libero mi accontento, considerato che è anche vicino al posto dove lavoro.

Ma poi non ci sono posti dove ste sedute di fisioterapia vengono passate dal S.S.N. ?

Azz...io con 30€ ci faccio 2 ore abbondanti :stordita:

Mi sa che la fisioterapia che viene passata da. S.S.N. sia veramente "poca roba" :fagiano:

alex642002 02-06-2009 09:52

Quote:

Originariamente inviato da Fabryzius (Messaggio 27684243)
30 minuti 26,50 €, poi ho trovato un centro specializzato per la riabilitazione sportiva e chiedono 50 € per 45 minuti. Però adesso come adesso visto che faccio quasi tutto a corpo libero mi accontento, considerato che è anche vicino al posto dove lavoro.

Ma poi non ci sono posti dove ste sedute di fisioterapia vengono passate dal S.S.N. ?

Ragazzi,certo che ci sono!:eek: IO pagavo solo il ticket,una sciocchezza!:read:

giadachi 02-06-2009 16:08

Quote:

Originariamente inviato da @lessandro (Messaggio 27685748)
Azz...io con 30€ ci faccio 2 ore abbondanti :stordita:

Mi sa che la fisioterapia che viene passata da. S.S.N. sia veramente "poca roba" :fagiano:

se non sono indiscreta...come si chiama il centro fisioterapico dove vai tu...
io devo cominciare la prox settimana...e non so dove andare...
sono di roma sud...
lunedi tolgo i punti
nel frattempo faccio esercizi da sola


com..l'assicurazione è una grande svolta....paga anche la fisioterapia...
ieri mi è arrivata una fattura dalla clinica..solo il costo dei materiali utilizzati per l'intervento tipo viti fili etc... è di 2500 euro

@lessandro 02-06-2009 16:10

Quote:

Originariamente inviato da giadachi (Messaggio 27691966)
se non sono indiscreta...come si chiama il centro fisioterapico dove vai tu...
io devo cominciare la prox settimana...e non so dove andare...
sono di roma sud...
lunedi tolgo i punti
nel frattempo faccio esercizi da sola


com..l'assicurazione è una grande svolta....paga anche la fisioterapia...
ieri mi è arrivata una fattura dalla clinica..solo il costo dei materiali utilizzati per l'intervento tipo viti fili etc... è di 2500 euro

Ma dove vado io è a Prato...dubito che ne troverai un'altro anche a Roma sud :fagiano:

Stefano Landau 02-06-2009 17:13

Quote:

Originariamente inviato da Fabryzius (Messaggio 27683526)
Io oggi ho tirato un calcio ad una lattina senza pensarci ed ho sentito il ginocchio incazzarsi eheheheh :D

cmq come fate a capire a quanti gradi state ? Che avete il ginocchio a forma di goniometro ?

E poi altra cosa, possibile che in tutti gli esercizi che faccio mi si stanchi sempre prima la gamba sana ?

Spesso capita anche a me che si stanchi prima la gamba sana......Quando vado a far fisioterapia alla fine faccio 10 minuti di step. Ed in quel caso la gamba che si affatica prima e generalmente quella sana.

Per i gradi di estensione non saprei misurarli, però la gamba operata e quella sana sono praticamente uguali. Per la flessione, devo guadagnare ancora qualche cosa ... ma oramai le ho quasi pareggiate. mettendomi in ginocchio sul letto ed arretrando come per sedermi sui talloni, arrivo ad 1 dito di distanza tra gluteo e tallone. Se vado avanti così settimana prossima ho pareggiato pure la flessione.
In questi giorni sono stato al mare in Liguria e dato che la casa dove sto è a circa 2km dalla spiaggia, tra scendere al mare durante il giorno, vederesi con gli amici poi alla sera, passeggiate varie....... mi facevo tra gli 8 ed 14 km al giorno a piedi senza problemi ......
Questa mattina poi ho provato, complice il primo giorno di bel tempo, a farmi una bella nuotata a stile libero, provando poi anche qualche pezzo a rana (con estrema calma e prudenza visto che sono passati poco più 2 mesi e mezzo) e direi che è andato tutto benissimo.
In settimana se tutto va bene dovrei cominciare con la corsa.

@lessandro 02-06-2009 20:02

Per la flessione, mi sa che la prova del 9 sia quella a pancia in giù ed una persona ti tira la gamba fino a portartela a toccare il culo :D

Nei modi che facciamo noi, mi sa che sia sempre per un recupero "a tappe :D"

Fabryzius 02-06-2009 20:47

Io stò notando che nella flessione il dolore è sempre meno fastidioso, infatti riesco anche a spingermi la gamba da solo senza troppi problemi, però faccio ancora parecchia fatica a inginocchiarmi dalla parte della gamba operata

Fabryzius 02-06-2009 20:51

Quote:

Originariamente inviato da @lessandro (Messaggio 27695067)
Per la flessione, mi sa che la prova del 9 sia quella a pancia in giù ed una persona ti tira la gamba fino a portartela a toccare il culo :D

Nei modi che facciamo noi, mi sa che sia sempre per un recupero "a tappe :D"

ma quando fai fisioterapia non ti spingono la gamba operata forzando la flessione ? Mi pare si faccia così per chi è operato con rotuleo

@lessandro 02-06-2009 21:04

Quote:

Originariamente inviato da Fabryzius (Messaggio 27695856)
ma quando fai fisioterapia non ti spingono la gamba operata forzando la flessione ? Mi pare si faccia così per chi è operato con rotuleo

Io per far la flessione uso la "carrucola" :D

Prima ovviamente faccio 15 minuti di cyclette a sellino basso (il più basso possibile) per scaldare muscoli, tendini ecc ecc....e poi inizio la fisioterapia vera e propria...:)

In poche parole mi metto sul lettino a pancia in su, appoggio il piede sulla parete del muro (dove è stata messa una tavola di legno liscio per far scorrere la pianta), infilo il piede dentro una "fascia a strappo" che mi ferma il piede (che è legato alla corda appunto :D)...la quale va in alto al muro, passa su una "rotellina" per scorrere, l'altra estremità della corda la tengo in mano io e per alzare la gamba e distenderla tiro la corda verso di me...mentre per farla scivolare giù e piegarla, lascio andare la corda gradualmente...
Ovviamente sulla caviglia metto dei pesi per far si che la gamba si pieghi il più possibile (ora come ora sono a 6kg).
E' un pò complicato da spiegare, ma basterebbe una foto per chiarire il tutto :stordita:

alex642002 02-06-2009 21:57

Quote:

Originariamente inviato da giadachi (Messaggio 27691966)
se non sono indiscreta...come si chiama il centro fisioterapico dove vai tu...
io devo cominciare la prox settimana...e non so dove andare...
sono di roma sud...
lunedi tolgo i punti
nel frattempo faccio esercizi da sola


com..l'assicurazione è una grande svolta....paga anche la fisioterapia...
ieri mi è arrivata una fattura dalla clinica..solo il costo dei materiali utilizzati per l'intervento tipo viti fili etc... è di 2500 euro

A me è arrivata dopo mesi invece:6300 euro in tutto circa.Dove ti sei operata te?

alex642002 02-06-2009 22:03

Quote:

Originariamente inviato da @lessandro (Messaggio 27695067)
Per la flessione, mi sa che la prova del 9 sia quella a pancia in giù ed una persona ti tira la gamba fino a portartela a toccare il culo :D

Nei modi che facciamo noi, mi sa che sia sempre per un recupero "a tappe :D"

La prova del 9 secondo me è l'accovacciamento sui talloni:quella è l'ultima cosa che sono riuscito a fare,ed era da un pezzo che mi toccavo i glutei coi talloni a pancia in giù.

@lessandro 02-06-2009 22:04

Quote:

Originariamente inviato da alex642002 (Messaggio 27697118)
La prova del 9 secondo me è l'accovacciamento sui talloni:quella è l'ultima cosa che sono riuscito a fare,ed era da un pezzo che mi toccavo i glutei coi talloni a pancia in giù.

Ma per tirarti su facevi forza sulle tue gambe...anche su quella operata da posizione "alla turca"? :stordita:

E non sentivi male...? :mbe:

alex642002 02-06-2009 22:09

Quote:

Originariamente inviato da @lessandro (Messaggio 27696117)
Io per far la flessione uso la "carrucola" :D

Prima ovviamente faccio 15 minuti di cyclette a sellino basso (il più basso possibile) per scaldare muscoli, tendini ecc ecc....e poi inizio la fisioterapia vera e propria...:)

In poche parole mi metto sul lettino a pancia in su, appoggio il piede sulla parete del muro (dove è stata messa una tavola di legno liscio per far scorrere la pianta), infilo il piede dentro una "fascia a strappo" che mi ferma il piede (che è legato alla corda appunto :D)...la quale va in alto al muro, passa su una "rotellina" per scorrere, l'altra estremità della corda la tengo in mano io e per alzare la gamba e distenderla tiro la corda verso di me...mentre per farla scivolare giù e piegarla, lascio andare la corda gradualmente...
Ovviamente sulla caviglia metto dei pesi per far si che la gamba si pieghi il più possibile (ora come ora sono a 6kg).
E' un pò complicato da spiegare, ma basterebbe una foto per chiarire il tutto :stordita:

Una specie di autoincaprettamento:D :lo facevo anche io.ma senza carrucola,e sotto la minaccia del fisioterapista,che mi diceva di tirare di più la gamba altrimenti sarebbe venuto lui:muro: Era il secondo esercizio nella classifica del dolore:cry:

@lessandro 02-06-2009 22:11

Quote:

Originariamente inviato da alex642002 (Messaggio 27697237)
Una specie di autoincaprettamento:D :lo facevo anche io.ma senza carrucola,e sotto la minaccia del fisioterapista,che mi diceva di tirare di più la gamba altrimenti sarebbe venuto lui:muro: Era il secondo esercizio nella classifica del dolore:cry:

E il primo...qual'era??? :fagiano:

alex642002 02-06-2009 22:12

Quote:

Originariamente inviato da @lessandro (Messaggio 27697144)
Ma per tirarti su facevi forza sulle tue gambe...anche su quella operata da posizione "alla turca"? :stordita:

E non sentivi male...? :mbe:

No,all'inizio mi aiutavo appoggiando le mani sulle ginocchia..avevo paura di "spaccare" tutto : poi quando mi sono sentito sicuro ne ho fatto a meno.

alex642002 02-06-2009 22:16

Quote:

Originariamente inviato da @lessandro (Messaggio 27697258)
E il primo...qual'era??? :fagiano:

Il primo senza dubbio la flessione della gamba stando supino che mi faceva il fisioterapista,fino a farmi toccare i glutei coi talloni dopo una decina di giorni:giuro di non aver mai sentito personalmente un dolore così;ho quasi urlato:nera: ,e ho visto altri farlo.:cry:

Fabryzius 02-06-2009 22:41

Quote:

Originariamente inviato da alex642002 (Messaggio 27697337)
Il primo senza dubbio la flessione della gamba stando supino che mi faceva il fisioterapista,fino a farmi toccare i glutei coi talloni dopo una decina di giorni:giuro di non aver mai sentito personalmente un dolore così;ho quasi urlato:nera: ,e ho visto altri farlo.:cry:

supino sarebbe questa



io per la flessione mi metto proprio così, avvicino la gamba il + possibile alle ciapet, e poi con la mano faccio un pò di pressione per cercare di avvicinarla il + possibile....invece da accovacciato ho + difficoltà ad andare giù

Fabryzius 02-06-2009 22:43

Quote:

Originariamente inviato da alex642002 (Messaggio 27697337)
dopo una decina di giorni

a 10 giorni dall'intervento credo ci sia da morire, a me non hanno mai forzato il movimento

alex642002 02-06-2009 23:13

Quote:

Originariamente inviato da Fabryzius (Messaggio 27697701)
supino sarebbe questa



io per la flessione mi metto proprio così, avvicino la gamba il + possibile alle ciapet, e poi con la mano faccio un pò di pressione per cercare di avvicinarla il + possibile....invece da accovacciato ho + difficoltà ad andare giù

Pardon!Mi correggo allora:doh: !Mi confondo sempre..non supino,bocconi.. a pancia in giù insomma,per entrambi gli esercizi di cui parlavo

alex642002 02-06-2009 23:17

Quote:

Originariamente inviato da Fabryzius (Messaggio 27697729)
a 10 giorni dall'intervento credo ci sia da morire, a me non hanno mai forzato il movimento

No!Dopo dieci giorni di fisioterapia,quindi 25-30 dall'intervento.Calcola poi che io ho fatto solo il menisco comunque(per ora),e avevo il collaterale lesionato.

Fabryzius 02-06-2009 23:21

Quote:

Originariamente inviato da alex642002 (Messaggio 27698092)
No!Dopo dieci giorni di fisioterapia,quindi 25-30 dall'intervento.Calcola poi che io ho fatto solo il menisco comunque(per ora),e avevo il collaterale lesionato.

che intervento hai avuto ? Meniscectomia selettiva anche te?


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 10:49.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.