Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Scienza e tecnica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=91)
-   -   Legamento crociato anteriore (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=498329)


alex642002 18-06-2009 09:09

Quote:

Originariamente inviato da dylandog_666 (Messaggio 27889076)
ah in quello ci riesco benissimo :D il problema è fletterla oltre i 90 gradi.. :)

Se vuoi un consiglio,come ha detto anche Gomma,cerca di fletterla il più possibile da te PRIMA dell'operazione.Io non l'ho fatto e la fisioterapia i primi giorni è stata veramente dura:muro: :cry: .

ricorick 18-06-2009 10:30

Quote:

Originariamente inviato da dylandog_666 (Messaggio 27888275)
Vorrei chiedere una cosa un po' a tutti.. ma quando vi siete rotti il crociato quanto tempo siete stati con crociato rotto prima dell'operazione?? Sò che gomma ha fatto il record di 14 anni per di più giocando :D ma gli altri??
Dopo quanto tempo siete riusciti a camminare decentemente e fare vita "normale"??
No perchè io mi sono fatto male sabato 6 e sto ancora deambulando con le stampelle, ho provato a fare qualche passo senza ma zoppico in maniera viiiiistosissima.. tra l'altro il ginocchio è ancora gonfietto..
adesso sto cominciando a fare anche gli esercizietti isometrici, e mi sembra di stare meglio...
il ginocchio cmq arriva ancora a 90° ma poi fa male e come se mi tirasse qualcosa dentro...
cmq il mio futuro dovrebbe essere segnato :D operazione con rotuleo con il dott pintore e fisioterapia qui giù in calabria...
vi faccio quelle domande perchè mi opererei volentieri verso metà settembre, per evitare di saltare la sessione di luglio di esami e di passare agosto stampellato... :stordita:

Io ho rotto il crociato il 15 febbraio di quest'anno. Il mio è stato un infortunio un pò particolare perchè non ho sentito nessun dolore, se non pochi secondi al momento del trauma, il ginocchio non si è gonfiato e ho zoppicato leggermente solo per due giorni, senza l'uso di stampelle. Tant'è che il fisiatra della mia squadra sospettava solo uno stiramento del legamento e mi aveva consigliato un riposo di due settimane. Dopo di che sono tornato a correre ed allenarmi per altre due settimane ma sentivo che il ginocchio non era a posto. Quindi fine marzo risonanza, 10 aprile visita dall'ortopedico e 20 maggio operazione (il legamento era completamente spezzato e mi hanno tolto anche un menisco).
Oggi a quasi un mese dall'intervento cammino senza stampelle, ovviamente zoppicando ma noto che giorno dopo giorno ci sono dei leggeri miglioramenti. Dal week end potrò anche tornare a guidare.
Tieni conto che nella migliore delle ipotesi 3 settimane tra due e una stampella te le fai di sicuro.....!

dylandog_666 18-06-2009 20:09

Eh mi sà che sono proprio l' unico che si deve ancora operare e il più fresco dall'infortunio :D
Cmq oggi sono andato dal fisioterapista che mi ha detto che mi prende lui nell'iter pre operatorio dato che ho deciso, andando un po' contro le opinioni dei miei :banned: di operarmi verso metà settembre.. e poco fà ho finito la prima seduta dal fisioterapista :cool:
In pratica ho saggiato quello che subirò dopo l'operazione :) :
allora in 2 ore e mezza totali più o meno ho fatto quella macchina infernale chiamata kiritec keretec koretec kittemmuort, sono arrivato a 120° con qualche dolorino :stordita: e a dire la verità non mi sembra un grande passo :mbe: ;
poi ho fatto un po' di elettrostimolazione, è bruttissima !!! :eek: :eek:
Certi programmi erano anche leggermente piacevoli ma quando sono arrivato a quello che ti contraeva i muscoli stavo saltando dal lettino :muro: poi però la situazione è migliorata..
poi ho fatto esercizi isometrici semplici ( 30x3 di alzate x 5 secondi poggiando il piede), con l'elastico che passava sotto il lettino e sopra la caviglia ( 3x20 ) e con il ginocchio sui 45° gradi come il primo ( 30x3)..
beh adesso non mi pesano, anzi.. dopo mi sentivo anche meglio :).. non è che voglio illudermi che sarà tutto così ma almeno fatemici credere :fagiano: :sofico:
Grazie per avermi risposto con le vostre esperienze!

gomma2408 19-06-2009 09:11

Quote:

Originariamente inviato da dylandog_666 (Messaggio 27899730)
beh adesso non mi pesano, anzi.. dopo mi sentivo anche meglio :).. non è che voglio illudermi che sarà tutto così ma almeno fatemici credere :fagiano: :sofico:
Grazie per avermi risposto con le vostre esperienze!

Sul fatto che gli esercizi anche quelli più "spiacevoli" dopo ti fanno sentire meglio, anche da subito dopo, la sera stessa, stanne certo, credici eccome! ;) è proprio così che vedi che fanno bene.... e meno male, altrimenti molleresti tutto... per il Kinetec, 120 gradi sono già ok, dài, io dopo il primo infortunio che mi fece rompere il LCA non l'ho piegato oltre i 100° per più di un anno.... ma non feci alcuna fisioterapia xchè nessuno me l'aveva detto! :doh:
Da qui la mia successiva voglia di documentarmi anche da solo, sempre seguendo i consigli degli specialisti, ma mai prenderli per oro colato, neanche me l'avesse detto il migliore al mondo!!! La fiducia va bene, ma sempre chiedere e dire come ti senti.... se uno specialista ad un certo punto non sa cosa dirti o rimane nel vago, allora è il momento di informarsi meglio e sentire altre campane, anche se quella che hai sentito fino a quel momento è quella di S. Pietro!!!!

Ultima cosa: l'esercizio peggiore DOPO operato sono le prime volte che te lo piegano.... altro che adesso!!!! il bello è che anche dopo questo esercizio, te lo senti subito meglio.... passato il dolore dei primi 10 minuti!
ciao ciao.
Per quello che può contare (cioè niente..) ti posso dire che secondo me fai bene ad operarti quando la gamba avrà ripreso bene dall'infortunio, l'importante è che ci lavori nel frattempo... qando sarà del tutto sgonfia anche internamente, ecc... io diffiderei da chi opera mentre la gamba è ancora gonfia o irritata dall'infortunio, quasi nessuno lo fa.... e chi l'ha fatto non gli è andata mai del tutto liscia.... a meno di non avere nessun problema dopo l'infortunio a piegare, estendere compeltamente la gamba, ma difficile che sia così.... di solito almeno una distorsione c'è stata.

alex642002 19-06-2009 11:25

Quote:

Originariamente inviato da gomma2408 (Messaggio 27904313)

Ultima cosa: l'esercizio peggiore DOPO operato sono le prime volte che te lo piegano.... altro che adesso!!!! il bello è che anche dopo questo esercizio, te lo senti subito meglio.... passato il dolore dei primi 10 minuti!

Perfettamente d'accordo:cry: Meglio cominciarsi a prepararsi psicologicamente;)

dylandog_666 19-06-2009 17:52

Quote:

Originariamente inviato da gomma2408 (Messaggio 27904313)

Ultima cosa: l'esercizio peggiore DOPO operato sono le prime volte che te lo piegano.... altro che adesso!!!! il bello è che anche dopo questo esercizio, te lo senti subito meglio.... passato il dolore dei primi 10 minuti!
ciao ciao.
Per quello che può contare (cioè niente..) ti posso dire che secondo me fai bene ad operarti quando la gamba avrà ripreso bene dall'infortunio, l'importante è che ci lavori nel frattempo... qando sarà del tutto sgonfia anche internamente, ecc... io diffiderei da chi opera mentre la gamba è ancora gonfia o irritata dall'infortunio, quasi nessuno lo fa.... e chi l'ha fatto non gli è andata mai del tutto liscia.... a meno di non avere nessun problema dopo l'infortunio a piegare, estendere compeltamente la gamba, ma difficile che sia così.... di solito almeno una distorsione c'è stata.

Quote:

Originariamente inviato da alex642002 (Messaggio 27906324)
Perfettamente d'accordo:cry: Meglio cominciarsi a prepararsi psicologicamente;)

eheheeh allora comincierò a fare un allenamento mentale del tipo " non fà male non fà male!" come l'allenatore di rocky nel 4° film :sofico:
Eh sarà dura.. io sono un fifone per queste cose.. :fagiano: ho sempre sperato che non mi facessi male alle parti "legamentose" del corpo ma così non è stato :rolleyes:
Oggi cmq son arrivato a 130°... oh ma il massimo quand'è??
Sicuro domani aumenta di altri 10° :muro:

Fabryzius 20-06-2009 14:37

Ho la gamba sinistra che prende il largo, invece di diminuire secondo me il divario cresce (l'altro giorno mi ha preso le misure e c'è uan differenza di 4 cm)...cmq mi diceva il fisioterapista che non conviene allenare solo la gamba destra, perchè cmq il corpo piano piano cercherà di riallinearsi da solo. Anche perchè a casa allenare solo una gamba non è semplicissimo...che barba

gomma2408 20-06-2009 17:12

Quote:

Originariamente inviato da Fabryzius (Messaggio 27922396)
..cmq mi diceva il fisioterapista che non conviene allenare solo la gamba destra, perchè cmq il corpo piano piano cercherà di riallinearsi da solo. Anche perchè a casa allenare solo una gamba non è semplicissimo...che barba

infatti gli esercizi (tutti) si fanno di solito nel rapporto 2:1 gamba operata/gamba sana.... cioè la gamba sana fa la metà degli esercizi, ma li deve fare comunque.... ;)

dylandog_666 21-06-2009 17:24

Volevo chiedervi, qualcuno sà qualche esercizio per migliorare l'estensione??
Perchè a livello muscolare per ora siamo messi bene, è l'estensione a fregarmi.. :D
Il fisioterapista mi ha dato come esercizio di sedermi su una sedia e con uno skateboard sotto al piede far scivolare il piede avanti e indietro..
solo che sono sceso nel garage e trovo più lo skateboard :stordita:

@lessandro 21-06-2009 17:29

Quote:

Originariamente inviato da dylandog_666 (Messaggio 27933528)
Volevo chiedervi, qualcuno sà qualche esercizio per migliorare l'estensione??
Perchè a livello muscolare per ora siamo messi bene, è l'estensione a fregarmi.. :D
Il fisioterapista mi ha dato come esercizio di sedermi su una sedia e con uno skateboard sotto al piede far scivolare il piede avanti e indietro..
solo che sono sceso nel garage e trovo più lo skateboard :stordita:

Come faresti a migliorare l'estensione in quel modo...?:stordita:

Cmq sia, puoi fare in diversi modi:

1) Ti metti a sedere per terra, appoggi il tallone su una sedia/panchetto e sul ginocchio appoggi un peso da 1 kg...stai così per qualche minuto...

2) (Quello che mi fanno fare a fisioterapia) Ti sdrai sul tavolo a pancia sotto, con le gambe (cioè da poco sopra la rotula) che fuoriescono dal bordo del tavolo...ti rilassi e appoggi un pesino da 1kg o 2kg (dipende quanto devi recuperare l'estensione) sul tallone della gamba operata...stai così fino a quando non ti fa male o cmq non più di 10-15 minuti :)

Ora devo scappare, a breve vi aggiornerò sulla mia situazione che sembra andar molto bene....:D

Stefano Landau 21-06-2009 18:28

Quote:

Originariamente inviato da @lessandro (Messaggio 27933568)
Come faresti a migliorare l'estensione in quel modo...?:stordita:

Cmq sia, puoi fare in diversi modi:

1) Ti metti a sedere per terra, appoggi il tallone su una sedia/panchetto e sul ginocchio appoggi un peso da 1 kg...stai così per qualche minuto...

2) (Quello che mi fanno fare a fisioterapia) Ti sdrai sul tavolo a pancia sotto, con le gambe (cioè da poco sopra la rotula) che fuoriescono dal bordo del tavolo...ti rilassi e appoggi un pesino da 1kg o 2kg (dipende quanto devi recuperare l'estensione) sul tallone della gamba operata...stai così fino a quando non ti fa male o cmq non più di 10-15 minuti :)

Ora devo scappare, a breve vi aggiornerò sulla mia situazione che sembra andar molto bene....:D

Quote:

Originariamente inviato da dylandog_666 (Messaggio 27933528)
Volevo chiedervi, qualcuno sà qualche esercizio per migliorare l'estensione??
Perchè a livello muscolare per ora siamo messi bene, è l'estensione a fregarmi.. :D
Il fisioterapista mi ha dato come esercizio di sedermi su una sedia e con uno skateboard sotto al piede far scivolare il piede avanti e indietro..
solo che sono sceso nel garage e trovo più lo skateboard :stordita:

Io, stando a letto seduto, appoggiavo il tallone su un paio di cuscini, in modo che la gamba risultasse sospesa e così ci rimanevo per circa 30 minuti. (senza pesi)
Oppure seduto su una sedia, appoggiavo il tallone della gamba operata su un'altra sedia (con magari un cuscino sotto il tallone per riuscire a mantenere la posizione) e così rimanevo con la gamba sospesa per circa 30 minuti (o 20 minuti.... non ricordo bene adesso)

Un'altro esercizio è quello stando a letto di contrarre il quadricipite tentando di "spingere in giu" il ginocchio, in modo da toccare le lenzuola con la gamba posteriormente al ginocchio. Di questo esercizio ne facevo 3 serie da 10 4 volte al giorno dopo l'operazione (oltre all'altro esercizio con la gamba sospesa tra due sedie o su un cuscino......).

dylandog_666 21-06-2009 18:37

Uuuuuuuuuuu raga perdonatemi!!! :D :D
Intendevo la flessione non l'estensione :muro:
cioè.. portare il piede verso il culo in parole povere :fagiano:
Mi sto rincojonendo... :D
Cmq grazie per gli esercizi, anche se per l'estensione non ho problemi ( e ci credo, mica me lo sono operato ancora! :D )

alex642002 22-06-2009 08:19

Quote:

Originariamente inviato da dylandog_666 (Messaggio 27934244)
Uuuuuuuuuuu raga perdonatemi!!! :D :D
Intendevo la flessione non l'estensione :muro:
cioè.. portare il piede verso il culo in parole povere :fagiano:
Mi sto rincojonendo... :D
Cmq grazie per gli esercizi, anche se per l'estensione non ho problemi ( e ci credo, mica me lo sono operato ancora! :D )

Prenditi la gamba e tiratela il più possibile verso di te,stringendo i denti:D Tanto in flessione non si rompe niente:e poi è già rotto;)
Ragazzi,corsa sul duro ieri,anche veloce:tutto a posto.

Stefano Landau 22-06-2009 09:38

Quote:

Originariamente inviato da dylandog_666 (Messaggio 27934244)
Uuuuuuuuuuu raga perdonatemi!!! :D :D
Intendevo la flessione non l'estensione :muro:
cioè.. portare il piede verso il culo in parole povere :fagiano:
Mi sto rincojonendo... :D
Cmq grazie per gli esercizi, anche se per l'estensione non ho problemi ( e ci credo, mica me lo sono operato ancora! :D )

Io mi metto a "Quattro zampe" sul letto e poi inizio ad arretrare lentamente con le mani fino ad arrivare a sedermi sui talloni (saranno 3 settimane che arrivo a riuscire a sedermi sui talloni, anche se tuttora la cosa deve avvenire lentamente e per gradi..... )

alex642002 22-06-2009 10:18

Quote:

Originariamente inviato da Stefano Landau (Messaggio 27939097)
Io mi metto a "Quattro zampe" sul letto e poi inizio ad arretrare lentamente con le mani fino ad arrivare a sedermi sui talloni (saranno 3 settimane che arrivo a riuscire a sedermi sui talloni, anche se tuttora la cosa deve avvenire lentamente e per gradi..... )

Anche!Ottimo!Ricordo che quando facevo fisioterapia facevo il confronto tra me e una fisioterapista che si metteva in quella posizione sul lettino per lavorare,e mi chiedevo se sarei mai riuscito a mettermici anche io:solo questo da l'idea dei progressi che uno fa.Lo "step" successivo secondo me,e il punto conclusivo,è l'accosciata sui talloni,che ormai faccio da mesi.E' solo questione di tempo.

ricorick 22-06-2009 10:23

Sicuramente fare esercizii pre operazione fà bene, almeno così dicono i ben informati.
Però non credo siano così fondamentali. Io per esempio ne ho fatti pochissimi, quasi nulla. Correvo un'oretta un paio di volte alla settimana, nient'altro. E adesso che sono in fase di riabilitazione non ho grandi problemi. Piano piano il muscolo sta tornando e sia a livello di flessione che di estensione sto rispettando il programma riabilitativo.
Mi sto sbattendo adesso (e anche parecchio) e credo che ciò sia la cosa più importante.
Non so se non avere fatto molta fisioterapia pre intervento sia dovuta al fatto che mi hanno operato abbastanza in fretta (nemmeno due mesi dall'accertamento della lesione) o che avendo giocato a calcio agonistico per quasi 20 anni ho una muscolatura più forte, ma tant'è!

alex642002 22-06-2009 10:41

Quote:

Originariamente inviato da ricorick (Messaggio 27939570)
....o che avendo giocato a calcio agonistico per quasi 20 anni ho una muscolatura più forte, ma tant'è!

Sicuramente credo sia dovuto a questo;)

gomma2408 22-06-2009 12:29

Quote:

Originariamente inviato da ricorick (Messaggio 27939570)
dall'accertamento della lesione) o che avendo giocato a calcio agonistico per quasi 20 anni ho una muscolatura più forte, ma tant'è!

Certo, è dovuto al fatto che partivi da una condizione addirittura migliore, in quanto prima di romperti facevi a livello muscolare molto di più che una ginnastica preoperatoria, che serve più che altro perchè molti non vengono operati subito addirittura con alcune liste di attesa oltre i sei mesi ed avendo rotto il LCA non possono continuare a fare certo sport agonistico, ed in quei mesi non facendo niente perdi la condizione fisica della gamba. Ma se ti operi subito questo problema non c'è e quindi neanche la necessità/utilità di ginnastica preoperatoria. Questa è solo una ginnastica che puoi fare con il LCA ROTTO al posto dello sport che praticavi prima.... e per evitare di non fare niente per mesi, mesi in cui la gamba va indietro molto velocemente in quanto infortunata.. :read:

dylandog_666 22-06-2009 21:38

Ricorick beato te che sei messo bene muscolarmente :) , io a dire la verità non è che ero messo tanto malvagio, tant'è che il fisioterapista mi ha detto che muscolarmente non avevo perso molto e che cmq andavo piuttosto bene.. però, parlo per me che non pratico sport agonistico da 1 anno, queste sedute mi stanno aiutando non poco, mi sento tutt'altra cosa di come stavo manco una settimana fà, e sono anche più sereno :)
Magari ci sono persone che non possono perdere molto tempo durante la giornata, io per fortuna per ora non ho problemi, quindi mi sento di consigliare a chiunque avrà questo spiacevole incidente di fare ginnastica riabilitativa e potenziatrice ( non sò se si dice così :D )
Il prossimo passo è la guida.. che dite, posso?? Il fisioterapista mi ha detto che non ci dovrebbero essere problemi, naturalmente farò qualche prova in qualche strada isolata :D
Ho letto che dopo l'intervento per il ginocchio destro ci vuole almeno 1-2 mesi per non stressare il ginocchio con movimenti che potrebbero essere pericolosi per il neolegamento.. ma per chi ce l'ha rotto?? :D
Che potrebbe succedere, mi parte un menisco?? Sarebbe il colmo :fagiano:
"Ragazzo del luogo schianta macchina contro un palo poichè si è rotto il menisco mentre guidava" :sofico:

@lessandro 22-06-2009 21:43

Quote:

Originariamente inviato da dylandog_666 (Messaggio 27948705)
Ricorick beato te che sei messo bene muscolarmente :) , io a dire la verità non è che ero messo tanto malvagio, tant'è che il fisioterapista mi ha detto che muscolarmente non avevo perso molto e che cmq andavo piuttosto bene.. però, parlo per me che non pratico sport agonistico da 1 anno, queste sedute mi stanno aiutando non poco, mi sento tutt'altra cosa di come stavo manco una settimana fà, e sono anche più sereno :)
Magari ci sono persone che non possono perdere molto tempo durante la giornata, io per fortuna per ora non ho problemi, quindi mi sento di consigliare a chiunque avrà questo spiacevole incidente di fare ginnastica riabilitativa e potenziatrice ( non sò se si dice così :D )
Il prossimo passo è la guida.. che dite, posso?? Il fisioterapista mi ha detto che non ci dovrebbero essere problemi, naturalmente farò qualche prova in qualche strada isolata :D
Ho letto che dopo l'intervento per il ginocchio destro ci vuole almeno 1-2 mesi per non stressare il ginocchio con movimenti che potrebbero essere pericolosi per il neolegamento.. ma per chi ce l'ha rotto?? :D
Che potrebbe succedere, mi parte un menisco?? Sarebbe il colmo :fagiano:
"Ragazzo del luogo schianta macchina contro un palo poichè si è rotto il menisco mentre guidava" :sofico:

Io dopo il 1° infortunio (quello con il decorso più grave) mi sciroppavo 60km al giorno per lavoro, dopo appena 10 giorni :D
Ovvio che mi faceva male e non poco, vuoi per il gonfio, vuoi per la distorsione e le lesioni interne, però ogni giorno che passava notavo miglioramenti :)
La 2° distorsione che ho preso ad agosto, la domenica mattina a giocare a beach volley sulla sabbia :muro: :rolleyes: :fagiano: ...e la sera 100km per tornare dal mare a casa con il ginocchio come un pallone...e il martedì a lavoro con le stampelle, sempre facendomi 60km di strada al giorno :)

Beh, tranquillo...."no problem" :D


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 21:53.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.