Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Altre discussioni sull'informatica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=8)
-   -   Guida all'assemblaggio di un HTPC mini-itx per profani (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2453249)


Luca72c 22-03-2014 15:54

Quote:

Originariamente inviato da Schimat (Messaggio 40890932)
Credo sia meglio optare per la prima soluzione, immagino mi costerebbe molto meno comunque. Anche perchè la tv in HD deve essere quella tramite satellite e quindi una chiavetta andrebbe bene per la tv francese che guarderei meno spesso.

Certo, ma si trovano anche pennette compatibili con l'HD.
La differenza più che altro è nelle prestazioni, intese come velocità di cambio canale, sensibilità del sintonizzatore, ecc...
Ma ci sono pennette decisamente decenti.

Quote:

Originariamente inviato da Schimat (Messaggio 40890932)
La cosa che non mi è chiara è se il sistema si può usare come un normale decoder. Nel senso che può restare in stand-by per ore, essere acceso tramite telecomando e presentarsi all'accensione direttamente con un'interfaccia che mi permetta di scegliere cosa fare, se guardare la tv, dei film, andare online per lo streaming, ecc. Il massimo sarebbe poter integrare Sopcast, AceStream ed una lista di siti internet preferiti da visualizzare quando serve.

Vai tranquillo, dai un'occhiata ai siti di XBMC e di Mediaportal e ti farai un'idea di cosa possono fare - gratuitamente! L'importante è configurarli bene, il che non è poi così elementare...
Ma anche WMC può fare tutto quello che dici, con maggiore semplicità di configurazione, al massimo ho qualche dubbio per lo streaming e i siti internet come AceStream ma forse c'è qualche plugin che sistema la cosa.

Schimat 22-03-2014 16:27

Quote:

Originariamente inviato da Luca72c (Messaggio 40891932)
Certo, ma si trovano anche pennette compatibili con l'HD.
La differenza più che altro è nelle prestazioni, intese come velocità di cambio canale, sensibilità del sintonizzatore, ecc...
Ma ci sono pennette decisamente decenti.



Vai tranquillo, dai un'occhiata ai siti di XBMC e di Mediaportal e ti farai un'idea di cosa possono fare - gratuitamente! L'importante è configurarli bene, il che non è poi così elementare...
Ma anche WMC può fare tutto quello che dici, con maggiore semplicità di configurazione, al massimo ho qualche dubbio per lo streaming e i siti internet come AceStream ma forse c'è qualche plugin che sistema la cosa.

Perfetto, mi dedicherò al SO durante le vacanze in modo da poter studiare un poco le configurazioni, i codecs, ecc. Sapresti consigliarmi una scheda di acquisizione satellitare? Non ho idea di quanto costi ma non vorrei andare oltre i 100€, l'importante è che sia davvero ottima.

Luca72c 22-03-2014 17:00

Quote:

Originariamente inviato da Schimat (Messaggio 40892042)
Sapresti consigliarmi una scheda di acquisizione satellitare? Non ho idea di quanto costi ma non vorrei andare oltre i 100€, l'importante è che sia davvero ottima.

Beh, se la vuoi davvero ottima come budget bisogna salire un poco: diciamo sui 200/230, compreso il costo del modulo CI. Parlo della Digital Devices Cine S2 oppure delle TBS con dual tuner/dual CI (tipo 69991se).
Oppure puoi trovare qualcosa usato in giro, ma non sono molto diffuse.
Se invece devi assolutamente rimanere in quel budget, dai un'occhiata alle TBS, ma io ti consiglio le schede dual tuner: il dual tuner è fondamentale per un utilizzo efficiente. Diciamo che con quella cifra riesci a portare a casa una scheda dual tuner buona, ma senza moduli CI: dovrai perciò arrangiarti con un lettore di smartcard esterno, il che significa addio alla semplicità...
Morale: con quella cifra l'unica è accontentarsi del single tuner, con tutto quello che significa. In quel caso puoi trovare schede decenti anche intorno ai 100€, con modulo CI compreso.
Tutto quello che costa meno delle cifre che ti ho detto lascialo perdere, se vuoi vivere un'esperienza serena.

Schimat 22-03-2014 17:09

Quote:

Originariamente inviato da Luca72c (Messaggio 40892151)
Beh, se la vuoi davvero ottima come budget bisogna salire un poco: diciamo sui 200/230, compreso il costo del modulo CI. Parlo della Digital Devices Cine S2 oppure delle TBS con dual tuner/dual CI (tipo 69991se).
Oppure puoi trovare qualcosa usato in giro, ma non sono molto diffuse.
Se invece devi assolutamente rimanere in quel budget, dai un'occhiata alle TBS, ma io ti consiglio le schede dual tuner: il dual tuner è fondamentale per un utilizzo efficiente. Diciamo che con quella cifra riesci a portare a casa una scheda dual tuner buona, ma senza moduli CI: dovrai perciò arrangiarti con un lettore di smartcard esterno, il che significa addio alla semplicità...
Morale: con quella cifra l'unica è accontentarsi del single tuner, con tutto quello che significa. In quel caso puoi trovare schede decenti anche intorno ai 100€, con modulo CI compreso.
Tutto quello che costa meno delle cifre che ti ho detto lascialo perdere, se vuoi vivere un'esperienza serena.

Grazie mille, vedrò di risparmiare su qualche componente per poter aumentare il budget sulla scheda acquisizione. Magari prendendo componenti usati o riciclando qualcosa da altri pc che ho già :)

ankilozzozzus 28-03-2014 17:54

Sto cercando un'unità ottica dvd-bluray a basso costo, da inserire in un Lc-Power 1360, l'unica che ho trovato costa quanto un masterizzatore slim bluray, 65€ dagli amazoni, ho postato anche dai mIFF :D ma non ho avuto risposta.

edit: mi è stato chiesto anche un telecomando, consigli?
riedit: avrei trovato un Hama a 36€ (nelle recensioni qualcuno lo ha preso a 11€)
ed un SODIAL a 10€ (le recensioni sono poche ma positive)

ginocoppa 13-04-2014 18:19

Quote:

Originariamente inviato da Luca72c (Messaggio 40544784)
Giusto per la cronaca: il DAC è arrivato e devo dire che, oltre ad essere decisamente ben fatto (altro che cinesata!), suona VERAMENTE bene!
Molto preciso e definito, più aperto in alto, con maggiore realismo ed effetto "live" rispetto alla mia Xonar con 49990 - ma ovviamente proprio per questo meno caldo e spietato, e non è necessariamente una critica. In confronto la Xonar sembra "moscia", un po' "da vecchi" (e anche questa non è necessariamente una critica)...
Non credo ci possa trovare di meglio in quella fascia, sinceramente... certo io un Grungnir non l'ho mai sentito, ma non credo ci sarà questa differenza così significativa per i comuni mortali... e non ho fatto ancora opamp-rolling!

Ottima notizia!...Hai fatto ulteriori prove di ascolto, confronti con altri Dac, o modifiche hardware al cinese?

Luca72c 13-04-2014 19:55

Quote:

Originariamente inviato da ginocoppa (Messaggio 40981067)
Ottima notizia!...Hai fatto ulteriori prove di ascolto, confronti con altri Dac, o modifiche hardware al cinese?

Si, col tempo (e il rodaggio) piano piano il suono è molto migliorato, ora è meno freddo ed ha una piacevole componente "valvolare": in effetti il risultato è un po' strano, perchè mantiene una notevole definizione e un notevole dettaglio nonostante un suono abbastanza caldo. Poi ho fatto qualche modifica: innanzitutto ho sostituito il cavo di alimentazione con uno autocostruito sulla base del progetto TTS di TNT-audio; poi ho sostituito il cavo USB con un cavo ad Y autocostruito, schermato e con alimentazione su presa USB distinta, usando per i dati un ottimo cavo Canare. Il risultato è stato impressionante, soprattutto tenendo conto che ho cambiato solo un cavo... questa è stata la modifica che ha scaldato e "arrotondato" di più il suono.
Per finire ho sostituito gli opamps 49990 con dei Burson mono: anche questa modifica ha influito sul suono, soprattutto sulla dinamica e sul soundstage, ma meno di quanto mi aspettassi.
Nel frattempo sulla Xonar ho sostituito l'oscillatore con un Vanguard TCXO, il che le ha dato maggior dettaglio e le ha tolto un po' di "miele", ed ho costrito un alimentatore lineare stabilizzato a bassissimo rumore per alimentarla.
Alla fine però il DAC cinese resta superiore, soprattutto come dinamica e definizione delle basse frequenze. Veramente, a quel prezzo è proprio regalato!!!

gazzo89 14-04-2014 18:10

Grazie Luca per la guida, utilissima!
Sto per mettere in piedi il progetto per il mio htpc..
A breve farò le mie domande, ma prima mi leggo tutte le pagine per correttezza :)

Luca72c 14-04-2014 19:31

OK, sempre meglio leggersi tutto (o quasi) perchè si incontrano informazioni molto interessanti e spunti a cui magari non si è pensato...

gazzo89 15-04-2014 12:31

Quote:

Originariamente inviato da Luca72c (Messaggio 40985274)
OK, sempre meglio leggersi tutto (o quasi) perchè si incontrano informazioni molto interessanti e spunti a cui magari non si è pensato...

devo dire che sono arrivato intorno a pagina 15 e le idee le ho già abbastanza chiare;

mi chiedevo se nel frattempo qualcuno mi può linkare (anche in messaggio privato se qui non si può) qualche store valido per l'acquisto dei componenti dato che è la prima volta che ne acquisto ;

e magari che sia strutturato bene in modo da cercare senza difficoltà le MB mini Itx per esempio.

per ora mi sto basando su amazon per capire prezzi ecc.. però se ci fosse qualcosa di più dedicato ne sarei contento

avete qualcosa da consigliarmi mentre finisco le pagine della discussione?

Luca72c 15-04-2014 14:15

Quote:

Originariamente inviato da gazzo89 (Messaggio 40987749)
devo dire che sono arrivato intorno a pagina 15 e le idee le ho già abbastanza chiare;

mi chiedevo se nel frattempo qualcuno mi può linkare (anche in messaggio privato se qui non si può) qualche store valido per l'acquisto dei componenti dato che è la prima volta che ne acquisto ;

e magari che sia strutturato bene in modo da cercare senza difficoltà le MB mini Itx per esempio.

per ora mi sto basando su amazon per capire prezzi ecc.. però se ci fosse qualcosa di più dedicato ne sarei contento

avete qualcosa da consigliarmi mentre finisco le pagine della discussione?

Ti consiglio di cercare prima nei siti dei produttori, poi identificato il prodotto che ti serve vai a vedere sui siti dei venditori: così la ricerca è più precisa ed evita brutte sorprese (raramente i siti dei venditori - soprattutto di quelli "economici" - riportano le caratteristiche in maniera completa).

gazzo89 15-04-2014 18:33

Va bene, farò così allora
È decisamente il metodo migliore

pingone 17-04-2014 14:55

Buongiorno a tutti,
dopo il terzo Popcorn Hour bruciato mi sono deciso a passare da un media player a un HTPC, ma... sono assolutamente niubbo e brancolo nel buio!! L'esigenza è di utilizzare l'HTPC come player per divx/mkv/bluray iso, sia da hd interno che anche in streaming wireless da due NAS che si trovano attualmente in rete: in sostanza, quello che faceva il Popcorn Hour C-300 con l astessa qualità video e prestazioni, ma finalmente affidabile. Il budget è di 600 euro: al momento ho individuato solo il case - Silverstone Lascala LC16B-MR -, che prende 220 euro dal budget, ho già due banchi di RAM e gli HD, per cui il resto della spesa andrebbe per scheda madre, processore e scheda video dedicata... qualche suggerimento?

conan_75 17-04-2014 20:39

Quote:

Originariamente inviato da pingone (Messaggio 40996630)
Buongiorno a tutti,
dopo il terzo Popcorn Hour bruciato mi sono deciso a passare da un media player a un HTPC, ma... sono assolutamente niubbo e brancolo nel buio!! L'esigenza è di utilizzare l'HTPC come player per divx/mkv/bluray iso, sia da hd interno che anche in streaming wireless da due NAS che si trovano attualmente in rete: in sostanza, quello che faceva il Popcorn Hour C-300 con l astessa qualità video e prestazioni, ma finalmente affidabile. Il budget è di 600 euro: al momento ho individuato solo il case - Silverstone Lascala LC16B-MR -, che prende 220 euro dal budget, ho già due banchi di RAM e gli HD, per cui il resto della spesa andrebbe per scheda madre, processore e scheda video dedicata... qualche suggerimento?

Sicuro ti serva la gpu dedicata?

Luca72c 17-04-2014 23:30

Quote:

Originariamente inviato da pingone (Messaggio 40996630)
Buongiorno a tutti,
dopo il terzo Popcorn Hour bruciato mi sono deciso a passare da un media player a un HTPC, ma... sono assolutamente niubbo e brancolo nel buio!! L'esigenza è di utilizzare l'HTPC come player per divx/mkv/bluray iso, sia da hd interno che anche in streaming wireless da due NAS che si trovano attualmente in rete: in sostanza, quello che faceva il Popcorn Hour C-300 con l astessa qualità video e prestazioni, ma finalmente affidabile. Il budget è di 600 euro: al momento ho individuato solo il case - Silverstone Lascala LC16B-MR -, che prende 220 euro dal budget, ho già due banchi di RAM e gli HD, per cui il resto della spesa andrebbe per scheda madre, processore e scheda video dedicata... qualche suggerimento?

Lascia stare la GPU discreta e concentrati su alimentatore Seasonic fanless (PRIMA DI TUTTO), scheda madre Gigabyte con socket Intel 1150 (SECONDA COSA PIU' IMPORTANTE) e CPU Intel con grafica integrata, nonchè SSD (Samsung o Corsair o Crucial, direi 128Gb), HDD più capiente per dati di massa (consiglio WD) e ventole MOLTO silenziose, possibilmente Noctua con silenziatore. Memoria quella che preferisci, almeno 8Gb. Mi raccomando sulle prime due cose e sull'SSD NON RISPARMIARE ASSOLUTAMENTE!!! Meglio comprare gli altri pezzi buoni un po' per volta quando si hanno i soldi e partire con una CPU lenta e memoria ridotta (nonchè hdd usato e ventole inizialmente normali), che si potranno sostituire o integrare facilmente in seguito.

conan_75 17-04-2014 23:42

Un sistemino del genere lo porti tranquillamente con un pico psu...

Le mb al giorno d'oggi con i marchi noti va sempre bene.
Consiglio le h81 che solitamente hanno meno fasi di alimentazione e contengono di una decina di watt i consumi (e quindi calore e requisiti di alimentazione).

pingone 18-04-2014 00:06

Grazie innanzitutto a tutti per le risposte :-)
Prima di postare una prima configurazione che ho ipotizzato, sono stato colto da un dubbio: ma... rispetto al C-300, in termini di qualità video, un HTPC adeguatamente configurato sia dal lato hardware che software come si posiziona? Superiore, inferiore, alla pari?

Luca72c 18-04-2014 00:22

Quote:

Originariamente inviato da conan_75 (Messaggio 40998472)
Un sistemino del genere lo porti tranquillamente con un pico psu...

Le mb al giorno d'oggi con i marchi noti va sempre bene.
Consiglio le h81 che solitamente hanno meno fasi di alimentazione e contengono di una decina di watt i consumi (e quindi calore e requisiti di alimentazione).

Pico Psu? Per quel case? Stai scherzando?
E poi se si vuole una affidabilità SERIA meglio lasciar stare quella roba: affidare un funzionamento 24/7 ad un alimentatore con trasformatore switching esterno è da pazzi! Ripeto: Seasonic Fanless Platinum, meno potente possibile, costa pure poco di più.
Le H81 vanno benissimo, ma non tutte.
Le MB al giorno d'oggi anche di marche note sono in gran parte una sòla, altro che andare bene! Dichiarano chissà quali tecnologie fantascientifiche e poi dopo pochi mesi le USB scalzettano, i condensatori si rigonfiano, lo standby diventa un salto nel buio... Non si può paragonare un utilizzo per HTPC, con la macchina sempre accesa per settimane e continue entrate ed uscite da S3, con un utilizzo normale per ufficio, navigazione o intrattenimento ludico.
Di Asus, Asrock e MSI troppe ne ho cambiate, tutte nuovissime e blasonatissime, con specifiche da urlo, alcune addirittura pubblicizzate dal produttore per l'affidabilità superiore. Lascia stare.
Per un HTPC ci vuole qualcosa di semplice e affidabile. Un mulo.

Luca72c 18-04-2014 00:27

Quote:

Originariamente inviato da pingone (Messaggio 40998527)
Grazie innanzitutto a tutti per le risposte :-)
Prima di postare una prima configurazione che ho ipotizzato, sono stato colto da un dubbio: ma... rispetto al C-300, in termini di qualità video, un HTPC adeguatamente configurato sia dal lato hardware che software come si posiziona? Superiore, inferiore, alla pari?

La domanda è ambigua: un HTPC è una macchina ENORMEMENTE più potente di un Popcorn, ma ovviamente meno specializzata.
Come si posiziona una Mercedes rispetto ad una Punto? Dipende da cosa ti interessa, la Mercedes ha una qualità molto superiore e ci puoi fare cose che con una Punto te le sogni. Però se ti interessa andarci a far spesa in centro, con la Mercedes lo puoi fare e puoi portarci il quintuplo di pacchi, ma la Punto per certe cose non la batti...
Limitatamente alla qualità video, ricordati che un HTPC ha dalla sua un elemento che nessuna macchina dedicata ha: è upgradabile praticamente all'infinito! Puoi accontentarti della grafica integrata (che già è di ottimo livello) o passare ad una discreta pompata, fino ad arrivare a schede da migliaia di euro usate dai professionisti. Il tutto continuando ad avere per le mani un PC, in grado di gestire 2/3 schermi e 2/3 uscite audio CONTEMPORANEAMENTE e INDIPENDENTEMENTE (se la CPU è abbastanza potente). Puoi fare (quasi) tutto quello che vuoi.

pingone 18-04-2014 00:29

Salendo di budget ho ipotizzato la seguente configurazione:
- case Silverstone Grandia GD02B - 300 euro
- motherboard Micro ATX ASUS H81M-K - 44 euro
- processore Intel Core i5-4440 - 162 euro
- alimentatore modulare Seasonic G-550 - 104 euro
- HD SSD Samsung 840 EVO 120 GB - 72 euro
- Scheda grafica Sapphire VAPOR-X HD7770 - 120 Euro
- ram 2x4gb Corsair Vengeance 1600 mhz - 75 euro
Equilibrata? Eccessiva?
@Luca72c: parlo specificamente di qualità video, che è ciò che mi interessa di più. Da questo punto di vista, conviene un HTPC tipo quello sopra ipotizzato o un Popcorn, essendo appunto specializzato, garantisce risultati migliori anche se ovviamente meno flessibile?

Luca72c 18-04-2014 01:02

Quote:

Originariamente inviato da pingone (Messaggio 40998557)
Salendo di budget ho ipotizzato la seguente configurazione:
- case Silverstone Grandia GD02B - 300 euro
- motherboard Micro ATX ASUS H81M-K - 44 euro
- processore Intel Core i5-4440 - 162 euro
- alimentatore modulare Seasonic G-550 - 104 euro
- HD SSD Samsung 840 EVO 120 GB - 72 euro
- Scheda grafica Sapphire VAPOR-X HD7770 - 120 Euro
- ram 2x4gb Corsair Vengeance 1600 mhz - 75 euro
Equilibrata? Eccessiva?
@Luca72c: parlo specificamente di qualità video, che è ciò che mi interessa di più. Da questo punto di vista, conviene un HTPC tipo quello sopra ipotizzato o un Popcorn, essendo appunto specializzato, garantisce risultati migliori anche se ovviamente meno flessibile?

Secondo me risparmia sul case: l'LC16M va benissimo (ce l'ho anch'io), costa un bel po' meno ed è più versatile (a parte per la scheda grafica, ma una 7750 ci va tranquilla - anche qualche 7770 penando un po'). Meglio con la USB3 frontale, vedrai che ti servirà. E risparmia anche sulla scheda grafica: puoi sempre aggiungerla facilmente in seguito se il risultato non ti soddisfa, ma ti consiglio di prenderla solo se ti interessa il 4K.
Invece prendi una MB Gigabyte buona, un Samsung 840 pro, un Seasonic fanless platinum (perchè me lo cambi?) e un solo modulo di memoria da 8Gb: il dual channel non ti darà poi grandi differenze con un i5 e l'utilizzo da HTPC, invece tenere moduli capienti ti verrà utile in seguito.
Non sottovalutare un hdd interno capiente: tutti lo snobbano all'inizio ma poi ci si rende conto che è di una comodità unica e tenere i files in locale aumenta molto le prestazioni in riproduzione.
Se poi puoi spendere ancora di più prendi un i7... sai che soddisfazione vedere un film hd mentre scarichi un file, leggi la posta e navighi su internet su un altro schermo TUTTO CONTEMPORANEAMENTE E SENZA RALLENTAMENTI? Altro che Popcorn Hour!!!
La qualità video? Non mi pare che un Popcorn abbia il livello di configurabilità e adattabilità di una scheda video per PC, anche integrata. E non puoi upgradarlo così facilmente e spendendo così poco.
E poi che TV hai? Spero un plasma Pioneer o Panasonic, sennò di che qualità video stiamo parlando?
Come configurazione è eccessiva sicuramente, ma se puoi perchè non assemblarsi una macchina dalle possibilità così ampie? Alla fine vedrai che avendola ti verrà voglia di farci MOLTO di più di quello che hai chiesto, per il quale basterebbe MOLTO ma MOLTO meno.

pingone 18-04-2014 08:33

Grazie di nuovo innanzitutto :-)
Allora, vediamo di calibrare:
- Case: avevo temporaneamente scartato l'LC16M per questioni di spazio, ma posso farcelo stare, quindi diciamo ok quello;
- motherboard: a questo punto può essere una normale ATX, cosa mi consigli di Gygabite?
- Alimentatore: Seasonic 520W fanless
- Processore: tengo l'i5, non ci devo fare altro se non utilizzarlo come mediacenter.
- Scheda video: già che ci sono... Sapphire VAPOR-X HD7770
- Hard disk: li ho già in casa, peraltro la macchina dovrebbe gestire soprattutto flussi HD da due nas che ho in rete wi-fi (velocissima, col C-300 reggeva tranquillamente lo streaming di bluray ISO full).
Il tv è un plasma Panasonic da 50", quindi direi che il gioco vale la candela :-)
Pareri?

Luca72c 18-04-2014 13:13

Quote:

Originariamente inviato da pingone (Messaggio 40998808)
Grazie di nuovo innanzitutto :-)
Allora, vediamo di calibrare:
- Case: avevo temporaneamente scartato l'LC16M per questioni di spazio, ma posso farcelo stare, quindi diciamo ok quello;
- motherboard: a questo punto può essere una normale ATX, cosa mi consigli di Gygabite?
- Alimentatore: Seasonic 520W fanless
- Processore: tengo l'i5, non ci devo fare altro se non utilizzarlo come mediacenter.
- Scheda video: già che ci sono... Sapphire VAPOR-X HD7770
- Hard disk: li ho già in casa, peraltro la macchina dovrebbe gestire soprattutto flussi HD da due nas che ho in rete wi-fi (velocissima, col C-300 reggeva tranquillamente lo streaming di bluray ISO full).
Il tv è un plasma Panasonic da 50", quindi direi che il gioco vale la candela :-)
Pareri?

Va bene così, l'LC-16M te lo avevo consigliato per questioni di prezzo e non pensavo ci fossero problemi di spazio, se preferisci il GD02B fai pure, con una 7770 lo spazio in lunghezza dentro l'LC16 è davvero risicato: occorre un lettore ottico molto corto. Dentro il GD02 invece c'è un po' più di spazio in lunghezza. Io ti consiglio una 7750 comunque (che in un LC16 ci va tranquilla): a livello di riproduzione video non ci sono differenze con una 7770 (la potenza in più serve solo per i giochi) e invece avrai:
- Minor lunghezza
- Minor costo
- Minor consumo
- Minor calore prodotto
- Minor rumorosità (da non sottovalutare in un HTPC in salotto!)
-> Possibilità di trovare modelli fanless, quindi non solo più silenziosi ma anche sorgenti di minor "sporco" elettrico.
Tieni infatti conto che se non ci giochi il 90% della potenza di una scheda video non ti serve assolutamente a niente, ed è una stima molto ottimistica: allora che senso ha prenderla più potente che si può? Una 7750 è già più che ampiamente sufficiente per un uso multimediale, la AMD stessa (che ovviamente ci guadagnerebbe a vendere modelli più costosi) per un uso del genere consiglia le 6570...
A questo punto potresti anche scendere come potenza dell'alimentatore, visto che gli alimentatori rendono di più "in mezzo" e non ha senso prendere un 520W per un consumo di 150W.
Come scheda madre io uso con molta soddisfazione una GA-H87-D3H, ma se vuoi puoi tranquillamente andare su modelli di fascia superiore.

pingone 18-04-2014 18:14

Mi hanno consigliato anche la geforce 750, più moderna, fresca e consuma meno... ti risulta?

conan_75 18-04-2014 19:56

Quote:

Originariamente inviato da Luca72c (Messaggio 40998542)
Pico Psu? Per quel case? Stai scherzando?
E poi se si vuole una affidabilità SERIA meglio lasciar stare quella roba: affidare un funzionamento 24/7 ad un alimentatore con trasformatore switching esterno è da pazzi! Ripeto: Seasonic Fanless Platinum, meno potente possibile, costa pure poco di più.
Le H81 vanno benissimo, ma non tutte.
Le MB al giorno d'oggi anche di marche note sono in gran parte una sòla, altro che andare bene! Dichiarano chissà quali tecnologie fantascientifiche e poi dopo pochi mesi le USB scalzettano, i condensatori si rigonfiano, lo standby diventa un salto nel buio... Non si può paragonare un utilizzo per HTPC, con la macchina sempre accesa per settimane e continue entrate ed uscite da S3, con un utilizzo normale per ufficio, navigazione o intrattenimento ludico.
Di Asus, Asrock e MSI troppe ne ho cambiate, tutte nuovissime e blasonatissime, con specifiche da urlo, alcune addirittura pubblicizzate dal produttore per l'affidabilità superiore. Lascia stare.
Per un HTPC ci vuole qualcosa di semplice e affidabile. Un mulo.

Scusa, ma htpc che c'entra con uso 24/7?

semplicemente un pc pensato per guardare video su una tv...home theater pc.


ps
ho un htpc con asrock e picopsu...ti sto scrivendo da li quindi funziona.

conan_75 18-04-2014 20:12

Quote:

Originariamente inviato da pingone (Messaggio 40998808)
Grazie di nuovo innanzitutto :-)
Allora, vediamo di calibrare:
- Case: avevo temporaneamente scartato l'LC16M per questioni di spazio, ma posso farcelo stare, quindi diciamo ok quello;
- motherboard: a questo punto può essere una normale ATX, cosa mi consigli di Gygabite?
- Alimentatore: Seasonic 520W fanless
- Processore: tengo l'i5, non ci devo fare altro se non utilizzarlo come mediacenter.
- Scheda video: già che ci sono... Sapphire VAPOR-X HD7770
- Hard disk: li ho già in casa, peraltro la macchina dovrebbe gestire soprattutto flussi HD da due nas che ho in rete wi-fi (velocissima, col C-300 reggeva tranquillamente lo streaming di bluray ISO full).
Il tv è un plasma Panasonic da 50", quindi direi che il gioco vale la candela :-)
Pareri?

Ti dico la mia poi ovviamente rifletti: ci devi giocare o far girare applicativi pesanti?

Se la risposta è no puoi risparmiare tantissimi soldi.

1) Avere una gpu discreta ti torna utile solo se vuoi pompare madvr a livelli da amatore/pro, in alternativa con la 4600 intel riesci comunque a filtrare con il lanczos e AR.
2) 550w??? Un htpc è uno spreco quando ne consuma 80...
3) Guardare film mentre scarichi o navighi ti riesce con un atom bay trail, giusto per farti un paragone.
4) Hai più qualità video del popcorn? Decisamente, specie in resize (senza considerare che puoi leggere qualsiasi formato presente e futuro tipo 10bit o compressioni fuori standard). Il problema è che ci devi smanettare per creare una catena ben funzionante. Potresti perderci diverse ore.

pingone 18-04-2014 22:16

Quote:

Originariamente inviato da conan_75 (Messaggio 41001501)
Ti dico la mia poi ovviamente rifletti: ci devi giocare o far girare applicativi pesanti?

Se la risposta è no puoi risparmiare tantissimi soldi.

1) Avere una gpu discreta ti torna utile solo se vuoi pompare madvr a livelli da amatore/pro, in alternativa con la 4600 intel riesci comunque a filtrare con il lanczos e AR.
2) 550w??? Un htpc è uno spreco quando ne consuma 80...
3) Guardare film mentre scarichi o navighi ti riesce con un atom bay trail, giusto per farti un paragone.
4) Hai più qualità video del popcorn? Decisamente, specie in resize (senza considerare che puoi leggere qualsiasi formato presente e futuro tipo 10bit o compressioni fuori standard). Il problema è che ci devi smanettare per creare una catena ben funzionante. Potresti perderci diverse ore.


Mettiamola così, quando ho sotto le mani qualcosa con cui smanettare... alla fine smanetto :-) Quindi anche ciò che in partenza è sovradimensionato, conoscendomi, non rimarrà inutilizzato a lungo :-)
Per l'alimentatore penso di poter scendere tranquillamente a un Seasonic 460 fanless, per quanto riguarda la gpu mi è stata invece suggerita la geforce 750, più recente e con pretese di alimentazione inferiori.
Ho invece un dubbio paradossale sul formato della motherboard; sono orientato su un case che alloggia microatx, ma guardando alcuni modelli vedo che le dimensioni variano parecchio!!! Ti risulta?
Per finire, un chiarimento: con "creare una catena ben funzionante" ti riferisci alle impostazioni software?

Luca72c 19-04-2014 02:40

Quote:

Originariamente inviato da pingone (Messaggio 41001112)
Mi hanno consigliato anche la geforce 750, più moderna, fresca e consuma meno... ti risulta?

Ottima! E' anche più corta... Però costa di più, per questo ti consigliavo la 7750, che costa meno, supporta il 4K (la GF750 mi risulta di no) e la trovi fanless (la 750 no)... alla fine a cosa ti serve tutta quella potenza in più che ha la 750, anche considerato che non supporta il 4K?

Luca72c 19-04-2014 03:06

Quote:

Originariamente inviato da conan_75 (Messaggio 41001458)
Scusa, ma htpc che c'entra con uso 24/7?
semplicemente un pc pensato per guardare video su una tv...home theater pc.

Attenzione: non confondiamo l'htpc con un mediaplayer. L'htpc è molto di più: è il nucleo intelligente e versatile di un sistema multimediale casalingo in perenne evoluzione e che pian piano dovrebbe diventare il centro di gestione e di integrazione di tutto ciò che costituisce intrattenimento (video, musica, radio, TV, internet, social, ecc...). E perchè no, coniugarlo anche con le funzioni di un normale PC, tutto in uno, così che il lavoro scivoli nell'intrattenimento e viceversa.
Il tuo concetto di htpc è ormai datato, era quello di Windows XP MCE...
Se l'htpc si deve integrare perfettamente in un sistema di riproduzione familiare, in cui accedono ai contenuti bambini, ragazzi, adulti, anziani, persone che conoscono i PC e persone che non sanno far funzionare neanche la semplice TV, non è realistico pensare di fare il boot della macchina ogni volta che qualcuno vi accede. Per questo gli htpc di solito sono concepiti per rimanere costantemente in standby, senza mai spegnerli.
Nonchè per un altro uso che molto spesso se ne fa (e che penso molti utenti col tempo vorranno farne), cioè registrare programmi dalla TV o dal satellite, sostituendo un hdd o dvd recorder, il che esclude l'idea di spegnerli.

Quote:

Originariamente inviato da conan_75 (Messaggio 41001458)
ps
ho un htpc con asrock e picopsu...ti sto scrivendo da li quindi funziona.

Embè? Pensi che i miei PC basati su scheda madre Asus o Asrock o MSI non funzionavano, prima di impallarsi? Ho installato più di un htpc mini-itx con pico-psu e ti assicuro che funzionavano tutti. Ma nessuno avrebbe potuto reggere quello che regge il mio attuale server htpc, che monta un Seasonic fanless platinum. Qui non parliamo di un mini-itx, se non te ne sei accorto...
Il pico psu può andare bene per una piccola macchina senza tante pretese, un NAS, o un client, non certo per un server che faccia da frontend e da backend e da centro multimediale aperto. Io con Pingone puntavo su una macchina che gli facesse dimenticare per sempre il Popcorn hour, il classico balzo in avanti, non una macchina che sostituisse pedissequamente il Popcorn svolgendone le stesse funzioni e basta. Altrimenti bastava collegare un portatile alla TV...
Poi non dimenticasre che Pingone è orientato verso l'acquisto di una scheda grafica discreta con TDP di 100W, per cui non c'è pico psu che possa soddisfare la richiesta di energia complessiva.

P.S.
Prova a far fare al tuo htpc un anno in cicli 24/7 di alcune settimane con frequenti entrate e uscite da S3 e poi ne riparliamo.

Luca72c 19-04-2014 03:19

Quote:

Originariamente inviato da conan_75 (Messaggio 41001501)
Ti dico la mia poi ovviamente rifletti: ci devi giocare o far girare applicativi pesanti?

Se la risposta è no puoi risparmiare tantissimi soldi.

1) Avere una gpu discreta ti torna utile solo se vuoi pompare madvr a livelli da amatore/pro, in alternativa con la 4600 intel riesci comunque a filtrare con il lanczos e AR.
2) 550w??? Un htpc è uno spreco quando ne consuma 80...
3) Guardare film mentre scarichi o navighi ti riesce con un atom bay trail, giusto per farti un paragone.
4) Hai più qualità video del popcorn? Decisamente, specie in resize (senza considerare che puoi leggere qualsiasi formato presente e futuro tipo 10bit o compressioni fuori standard). Il problema è che ci devi smanettare per creare una catena ben funzionante. Potresti perderci diverse ore.

Io eviterei tanti tecnicismi: rimaniamo sul pratico, mi sembra più rispettoso verso un utente che fino ad oggi usava un mediaplayer, non un sistema di video editing professionale.
Però dici cose giuste, tranne al punto 3: ti assicuro per esperienza personale che non è così. Almeno se parliamo di film in HD serio (che mi sembra interessino a Pingone), men che meno con films in 4K. Io ho un i7 e ti assicuro che con certi video mkv in hd "rognosi" il mio htpc fatica non poco a gestire un multitasking discreto con due desktops attivi. Diverso è il discorso per gli sd, ovviamente, o per gli hd realizzati con un po' più di coscienza... ma non tutti sono così "umani"...
Riguardo al punto 4, sicuramente il nostro contributo può rendere l'esperienza degli altri utenti molto meno frustrante... siamo qui apposta, no?

Luca72c 19-04-2014 03:33

Quote:

Originariamente inviato da pingone (Messaggio 41001883)
Mettiamola così, quando ho sotto le mani qualcosa con cui smanettare... alla fine smanetto :-) Quindi anche ciò che in partenza è sovradimensionato, conoscendomi, non rimarrà inutilizzato a lungo :-)

Questo si che è parlare! Hai tutto il mio appoggio!!!

Quote:

Originariamente inviato da pingone (Messaggio 41001883)
Per l'alimentatore penso di poter scendere tranquillamente a un Seasonic 460 fanless, per quanto riguarda la gpu mi è stata invece suggerita la geforce 750, più recente e con pretese di alimentazione inferiori.
Ho invece un dubbio paradossale sul formato della motherboard; sono orientato su un case che alloggia microatx, ma guardando alcuni modelli vedo che le dimensioni variano parecchio!!! Ti risulta?
Per finire, un chiarimento: con "creare una catena ben funzionante" ti riferisci alle impostazioni software?

Guarda, ci starebbe pure tranquillamente un 400W, giusto perchè più piccoli non li fanno: alla fine la 750 o la 7750 hanno un TDP di appena 100W si e no...
Per esperienza ti consiglio di orientarti sulla massima grandezza di case che puoi tollerare nella posizione che hai scelto: di solito si parte con poche pretese, ma poi si comincia a pensare di mettere pure una scheda DVB-T per registrare la TV, poi una DVB-S2, poi un modulo CI, poi un altro HDD per quei file particolari, poi una schedina seriale per collegare qualche aggeggio esterno, poi una scheda audio di prestazioni decenti (abbasso i chipset audio integrati!!!), poi una schedina con qualche USB3 in più, poi una schedina con quella nuova interfaccia appena uscita, poi... ecc...
E' meglio avere spazio, anche perchè se vuoi un htpc potente ma silenzioso devi predisporre dei corridoi interni per l'aria calda, che abbisognano di un certo spazio libero.
Per finire, l'impostazione software di un htpc è un processo assolutamente FONDAMENTALE e DELICATISSIMO da cui dipenderà la qualità dell'esperienza di fruizione ottenibile. Siamo fortunati ad avere ormai in rete una vasta casistica di implementazioni da cui trarre indicazioni senza dover impazzire troppo. Noi siamo qui per aiutarti.

N.B. Ma ad un telecomando come si deve hai pensato?

pingone 19-04-2014 10:05

Quote:

Originariamente inviato da Luca72c (Messaggio 41002288)
Ottima! E' anche più corta... Però costa di più, per questo ti consigliavo la 7750, che costa meno, supporta il 4K (la GF750 mi risulta di no) e la trovi fanless (la 750 no)... alla fine a cosa ti serve tutta quella potenza in più che ha la 750, anche considerato che non supporta il 4K?

Dal sito Gigabyte risulta che tutte le Geforce GTX 750 supportano il 4K...

pingone 19-04-2014 10:44

Allora... sto aggiornando la lista della spesa, che ad oggi è composta come segue:
- Case: ancora indeciso, ma comunque sufficientemente grande da ospitare una MB ATX e con spazio sufficiente per eventuali espansioni;
- Motherboard: Gigabyte GA-H87-D3H
- Processore: Intel Core i5-4670
- Alimentatore: Seasonic 520 platinum fanless
- GPU: Gigabyte GeForce GTX 750 OC (supporta 4K)
- Memorie: Corsair Vengeance DDR3 1600MHz - 9-9-9-24 - 2x4GB
- HD: Samsung SSD 840 EVO 120 GB.
Tre domande
- mi serve un dissipatore per la CPU da sostituire a quello standard?
- telecomando: se non prendo un case già equipaggiato, una soluzione buona che consenta di gestire le principali interfacce mediacenter, eventualmente anche universale?
- Sistema operativo: quale è meglio per un utilizzo principalmente HTPC? Windows 7, 8, 32 o 64 bit, quale versione?

gazzo89 19-04-2014 20:08

eccomi quà!

dopo la lettura completa della discussione mi ritrovo a cercare di mettere giu una bozza di progetto per il mio htpc;

(anticipo che ho una gran confusione in testa, ma ci provo)

L'utilizzo principale che ne farei, è di lettore multimediale dedicato a:

_file .mkv e altra roba ad alta qualità (da Hard Disk)

_utilizzare premium play da browser web (attualmente i contenuti non mi pare che siano in full HD, ma se un giorno lo fossero voglio che non ci siano problemi a riprodurli , al di là della qualità della mia connessione adsl)

_utilizzare qualsiasi altro servizio di streaming web a pagamento, tipo SkyOnline, Netflix ecc..

Escludo in anticipo qualsiasi tipo di lettore cd/dvd/BR perchè per quelli ho la mia ps3 (in futuro ps4 magari)

ovviamente nessun tipo di gaming su htpc;


Questi sono quindi i servizi di cui vorrei usufruire assolutamente.


inoltre aggiungerei:

_con scheda pci-e un buon ricevitore dvb-t (magari t2) , se non ho capito male con doppio tuner in modo da poter visualizzare un canale mentre ne registro un'altro (utilizzerò xbmc molto probabilmente)

il tutto in modo fluido e pulito.

_apprezzo la presenza di wi-fi integrato nella MB ma posso anche farne a meno, dato che posso sempre implementarlo in futuro con un dongle usb

_vorrei utilizzarlo anche come HD da cui attingere dalla mia rete locale per vedere i file registrati per esempio, o film salvati ecc..


fatte le premesse ecco cosa ho pensato:

soluzione mini-itx , a basso consumo che abbia la capacità di fare tutto ciò che mi serve.

da quanto ho capito sarei a posto anche con un E350 (un pò tirato) ma preferisco andare su qualcosa di piu recente e prestazionevole, rimanendo sempre nel basso consumo



CPU A4?A6? e quale modello in particolare? per esempio un A4-5300? (35€)

e in quel caso ho cercato MB mini itx compatibili con socket fm2 e ho trovato la FM2A85X-ITX della AsRock (100 €, trovata solo su amazon)

vorrei installare windows 8 (o 8.1) su ssd il piu piccolo possibile , tipo 60 GB
ma di samsung ho trovato solo 840 EVO 2,5" 120 GB (69 €)

edit:

ci tengo a precisare una cosa molto importante che mi sono dimenticato:

vorrei comandare tutto tramite telecomando IR

però volevo sapere se esiste un telecomando IR che sia interfacciabile anche al televisore, in modo da comandare sia TV che HTPC con un telecomando (tipo il telecomando di Sky, avete presente?)

conan_75 19-04-2014 20:19

Se non devi fare gaming le soluzioni intel sono più efficienti.

Senza spendere troppo i Pentium G non sono per niente male.

Se proprio vuoi stare economico si parla un gran bene dei sistemi integrati fanless J1900, ci puoi mettere un case economico con un piccolo pico tipo quelli prodotti da LC e ne esci con 2/300e di spesa.

conan_75 19-04-2014 20:22

Quote:

Originariamente inviato da Luca72c (Messaggio 41002295)

P.S.
Prova a far fare al tuo htpc un anno in cicli 24/7 di alcune settimane con frequenti entrate e uscite da S3 e poi ne riparliamo.

E dire che ne ho due in casa con il pico...

Cicli 24/7?

Io lavoro ed ho una vita sociale...al massimo lo uso per dare una lettura al web e per guardarmi un film (home theater pc della old generation).
La notte poi dormo...

gazzo89 19-04-2014 21:40

Quote:

Originariamente inviato da conan_75 (Messaggio 41004427)
Se non devi fare gaming le soluzioni intel sono più efficienti.

Senza spendere troppo i Pentium G non sono per niente male.

Se proprio vuoi stare economico si parla un gran bene dei sistemi integrati fanless J1900, ci puoi mettere un case economico con un piccolo pico tipo quelli prodotti da LC e ne esci con 2/300e di spesa.

ciao, grazie del consiglio.. sto guardando ora la MB sul sito del produttore..

molto interessante.. per il mio utilizzo sarebbe in grado di fare tutto? anche in multitasking? penso che piu che registrare e guardare un film contemporaneamente non faccio...
al massimo..un download via torrent..o la condivisione di file nella rete locale


P.S.

sto facendo altre ricerche per avere possibili sbocchi ed ho pensato a questa configurazione (per quanto riguarda AMD, soluzione più costosa):

MB FM2A78M-ITX+ (80 €)
oppure
MB GA-F2A88XN-WIFI (80 €)

CPU AMD A4 5300 2-Core 3.4GHz Socket FM2 1MB HD7480D 65W Boxed (40€)

RAM Corsair Classic XMS3 CMX4GX3M2A1600C9 (50 €)

SSD samsung 840 evo (75€)

DVB-T Hauppauge WinTV-HVR-2200 MC (140 €)


per quanto riguarda Intel (soluzione piu economica):

MB H81M-VG4 (40 €)

CPU Pentium Processor G3220 (50 €)

tutto il resto potrebbe rimanere invariato giusto?


differenza di 30 €

conan_75 20-04-2014 12:28

Quote:

Originariamente inviato da gazzo89 (Messaggio 41004604)
ciao, grazie del consiglio.. sto guardando ora la MB sul sito del produttore..

molto interessante.. per il mio utilizzo sarebbe in grado di fare tutto? anche in multitasking? penso che piu che registrare e guardare un film contemporaneamente non faccio...
al massimo..un download via torrent..o la condivisione di file nella rete locale


P.S.

sto facendo altre ricerche per avere possibili sbocchi ed ho pensato a questa configurazione (per quanto riguarda AMD, soluzione più costosa):

MB FM2A78M-ITX+ (80 €)
oppure
MB GA-F2A88XN-WIFI (80 €)

CPU AMD A4 5300 2-Core 3.4GHz Socket FM2 1MB HD7480D 65W Boxed (40€)

RAM Corsair Classic XMS3 CMX4GX3M2A1600C9 (50 €)

SSD samsung 840 evo (75€)

DVB-T Hauppauge WinTV-HVR-2200 MC (140 €)


per quanto riguarda Intel (soluzione piu economica):

MB H81M-VG4 (40 €)

CPU Pentium Processor G3220 (50 €)

tutto il resto potrebbe rimanere invariato giusto?


differenza di 30 €

E questa ti capita a fagiolo... http://www.hwupgrade.it/news/skvideo...ron_51184.html

gazzo89 20-04-2014 14:37

Quote:

Originariamente inviato da conan_75 (Messaggio 41005535)

grazie dell'informazione.


volevo correggere un piccolo errore, non è la H81M-VG4 ma la H81M-ITX (50€)
quindi per solo 20€ di differenza non so proprio che fare..


inoltre, ho trovato anche queste altre 2 MB compatibili con il socket del G3220:

B85M-ITX (60)

H87M-ITX (76)

mi sapete dire le differenze principali? al di là del numero di porte usb 2.0 e 3.0

c'è qualcos'altro di fondamentale?


la ram che ho scelto come faccio a sapere se è low profile?


Quote:

Originariamente inviato da gazzo89 (Messaggio 41004393)

edit:

ci tengo a precisare una cosa molto importante che mi sono dimenticato:

vorrei comandare tutto tramite telecomando IR

però volevo sapere se esiste un telecomando IR che sia interfacciabile anche al televisore, in modo da comandare sia TV che HTPC con un telecomando (tipo il telecomando di Sky, avete presente?)

a tal proposito ho trovato il telecomando Smart Control della OneForAll
prezzo contenuto, e compatibilità con imon inside;

a questo punto io proverei questo telecomando in abbinamento ad imon inside.

Per quanto riguarda il case, quindi, dovrà avere :

uno slot frontale da 3.5'' (per imon)
alloggio x1 SSD da 2.5''
alloggio x1 HDD da 2.5'' (in futuro)

ma faccio molta fatica a trovarlo... sareste in grado di darmi una mano?

grazie infinite

conan_75 20-04-2014 17:41

Quote:

Originariamente inviato da gazzo89 (Messaggio 41005806)
grazie dell'informazione.


volevo correggere un piccolo errore, non è la H81M-VG4 ma la H81M-ITX (50€)
quindi per solo 20€ di differenza non so proprio che fare..


inoltre, ho trovato anche queste altre 2 MB compatibili con il socket del G3220:

B85M-ITX (60)

H87M-ITX (76)

mi sapete dire le differenze principali? al di là del numero di porte usb 2.0 e 3.0

c'è qualcos'altro di fondamentale?

Cambia il numero di usb3 e sata3

Il G3220 è decisamente più performante della soluzione amd che cercavi.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 07:53.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.