Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Altre discussioni sull'informatica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=8)
-   -   VIDEOCAMERE DIGITALI (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1226077)


mailand 22-01-2008 17:08

ciao a tutti
mia moglie vorrebbe una videocamera nuova dato che la vecchia jvc presa in viaggio di nozze sta tirando le cuoia...
saremmo orientati verso una che scriva direttamente su dvd dato che senza pc fisso a casa (ho un portatile in condivisione con l'ufficio) e con 2 bambini non abbiamo neanche tanto tempo per riversare i video, e la registrazione su dvd sarebbe una soluzione molto interessante
esiste qualcosa di buono, per cui magari non debba vendere un rene? :)

ho letto le ultime pagine, ma si parla di mini-dv, hd, microsd...

Kaiser70 22-01-2008 17:33

compra una mini-DV e risolvi il problema del trasferimento su DVD comprando un lettore-registratore DVD da salotto con ingresso firewire del costo di 150 euro (che ti servirà anche come videoregistratore digitale.

Marinelli 22-01-2008 23:08

Ciao, ti sposto nella discussione relativa alle videocamere digitali... ti prego di utilizzare quella per i prossimi messaggi riguardo l'argomento.

Ciao :)

mailand 23-01-2008 09:45

Quote:

Originariamente inviato da Kaiser70 (Messaggio 20703944)
compra una mini-DV e risolvi il problema del trasferimento su DVD comprando un lettore-registratore DVD da salotto con ingresso firewire del costo di 150 euro (che ti servirà anche come videoregistratore digitale.

grazie, ma mi manca il tempo materiale per fare il riversamento e il lettore dvd è nuovo (me lo ha regalato mia mogl.. ops... babbo natale :D ) e non ho la minima intenzione di comprarne un altro ;)

street 23-01-2008 12:50

da quanto ho capito, le dvd non sono il massimo come qualità. D' altro canto, l' uso di sw per il montaggio é veramente diventato banale (pinnacle studio su tutti), quindi facendo 1+1 l' idea di prendere comunque una mini-dv piuttosto che una dvd non la scarterei così velocemente. Per dirti, tolta l' acquisizione, ho montato un video per mio babbo in boh, 10 minuti?

spesso mi ci vuole di più ad aggiustare una foto :asd:

Oltretutto anceh a livello di durata una minidv permette il triplo della registrazione.
In più é riscrivibile, e cassette minidv le trovi ovunque (oltre ad esser uno standard)

Considerando che hai una reflex (quindi un minimo alla fin fine sai bene che ci tieni al risultato)... beh, la risposta mi sembra scontata: prendi una mini-dv

kondalord 23-01-2008 13:19

Quote:

Originariamente inviato da kondalord (Messaggio 20695916)
...
canon MV-930 su trovaprezzi si trova +o- a 230 euro
JVC GR-DA20 la trovo dal mio negoziante a 240 euro, con borsa compresa e 4 cassette miniDV...

pareri su queste due? :D

mailand 23-01-2008 15:11

Quote:

Originariamente inviato da street (Messaggio 20716457)
da quanto ho capito, le dvd non sono il massimo come qualità. D' altro canto, l' uso di sw per il montaggio é veramente diventato banale (pinnacle studio su tutti), quindi facendo 1+1 l' idea di prendere comunque una mini-dv piuttosto che una dvd non la scarterei così velocemente. Per dirti, tolta l' acquisizione, ho montato un video per mio babbo in boh, 10 minuti?

spesso mi ci vuole di più ad aggiustare una foto :asd:

Oltretutto anceh a livello di durata una minidv permette il triplo della registrazione.
In più é riscrivibile, e cassette minidv le trovi ovunque (oltre ad esser uno standard)

Considerando che hai una reflex (quindi un minimo alla fin fine sai bene che ci tieni al risultato)... beh, la risposta mi sembra scontata: prendi una mini-dv

il fatto è che io detesto le telecamere, detesto i filmini che ci fanno, e peggio ancora detesto vedermici (e soprattutto sentirmici!!!) dentro... :D

quindi, in casa il fruitore sarà la mia gentile consorte, che per i filmini ha decisamente la passione, contrariamente alle foto... :stordita: e poi sai, alla recita dell'asilo e al saggio della ginnastica, TUTTI tranne lei hanno la cinepresa o filmano con la digitalina... :asd:

e l'unica foto di gruppo decente l'ho fatta io con la pellicola... :Perfido: :D

boh, andrò a vedere qualcosa in qualche centro commerciale, mi farò un'idea...

ma quanto si può registrare su un dvd di quelli piccoli? 40 minuti?

street 23-01-2008 15:39

credo 30. in mini-dv 60 in sp e 90 in lp. Però l' lp non ùé come nei vhs, dove decadeva la qualità. in lp scorre solo più lento il nastro (e addirittura c' erano teorie che dicevano ci fossero meno problemi di drop - che per inciso io non ho mai avuto)

mailand 23-01-2008 16:29

Quote:

Originariamente inviato da street (Messaggio 20720189)
credo 30. in mini-dv 60 in sp e 90 in lp. Però l' lp non ùé come nei vhs, dove decadeva la qualità. in lp scorre solo più lento il nastro (e addirittura c' erano teorie che dicevano ci fossero meno problemi di drop - che per inciso io non ho mai avuto)

grazie :)

in effetti, la moribonda jvc che abbiamo non ha mai dato problemi qualitativi in lp... solo che adesso ha problemi col caricamento del nastro, e la batteria che dura si e no 3 minuti, e la sistemazione+batteria nuova costa quasi come comprarne una... :(

CiPPaS 23-01-2008 21:54

Quote:

Originariamente inviato da CiPPaS (Messaggio 20229781)
PS non potete consigliarmi qualche software??? C'è qualcuno che conosce MotionDV STUDIO? Mi infastidisce che gli inizi dei video (quando la videocamera viene riaccesa, non li prende bene, sempre dopo qualche secondo...da cosa dipende?)


ma perchèèèèèèèèèèèèè non mi calcola nessunooooooooooo :cry: :cry: :cry: :muro: :muro: :muro:

Ho riversato su pc il contenuto di 6 cassette ma, non capisco perchè, i file si vedono ma le immagini sono composte da fastidiosissime linee orizzontali (non evidentissime ma sempre fastidiose per il mio gusto e visto che l'ho pagata bei soldi questa videocamera)...collegando la videocamera alla tivì queste linee non si vedono, quindi suppongo non possa essere in nastro rovinato...idee?

Kaiser70 23-01-2008 22:28

Quote:

Originariamente inviato da CiPPaS (Messaggio 20727034)
...le immagini sono composte da fastidiosissime linee orizzontali (non evidentissime ma sempre fastidiose per il mio gusto e visto che l'ho pagata bei soldi questa videocamera)...collegando la videocamera alla tivì queste linee non si vedono, quindi suppongo non possa essere in nastro rovinato...idee?

si, un'idea ce l'avrei ;)
le videocamere di fascia alta, spesso hanno la possibilità di registrare in modalità progressiva: 25 fotogrammi INTERI al secondo che scorrono uno dopo l'altro (quasi come se fosse una pellicola cinematografica)
tutte le altre registrano in modalità interlacciata: anzichè 25 fotogrammi interi al secondo vengono registrati 50 semiquadri al secondo, ogni fotogramma è composto da 2 semiquadri, prima le righe dispari, poi 1/50 di secondo dopo le linee pari. Questo ritardo di tempo per completare le righe del quadro fa si che nelle scene movimentate (o nei panning) le righe non coincidano perfettamente, perchè nel 50esimo di secondo successivo il soggetto (o l'inquadratura) si è mosso.
nel pc si nota perchè i monitor sono progressivi, e considerano i 2 semiquadri come un unico fotogramma senza elaborarli. il TV PAL invece lavora in modo interlacciato. Basta utilizzare un software di visione che effettui correttamente il deinterlacciamento (effettua un'interpolazione dei 2 semiquadri) e anche nella visione al pc non avrai fastidi.

street 24-01-2008 08:56

Quote:

Originariamente inviato da Kaiser70 (Messaggio 20727584)
si, un'idea ce l'avrei ;)
le videocamere di fascia alta, spesso hanno la possibilità di registrare in modalità progressiva: 25 fotogrammi INTERI al secondo che scorrono uno dopo l'altro (quasi come se fosse una pellicola cinematografica)
tutte le altre registrano in modalità interlacciata: anzichè 25 fotogrammi interi al secondo vengono registrati 50 semiquadri al secondo, ogni fotogramma è composto da 2 semiquadri, prima le righe dispari, poi 1/50 di secondo dopo le linee pari. Questo ritardo di tempo per completare le righe del quadro fa si che nelle scene movimentate (o nei panning) le righe non coincidano perfettamente, perchè nel 50esimo di secondo successivo il soggetto (o l'inquadratura) si è mosso.
nel pc si nota perchè i monitor sono progressivi, e considerano i 2 semiquadri come un unico fotogramma senza elaborarli. il TV PAL invece lavora in modo interlacciato. Basta utilizzare un software di visione che effettui correttamente il deinterlacciamento (effettua un'interpolazione dei 2 semiquadri) e anche nella visione al pc non avrai fastidi.

credo abbia centrato il punto ;)

altra possibilità (ma non tutti i software la danno) é deinterlacciare il video nel montaggio, in modo da farlo diventare progressivo.
In effetti però non tutti i software lo fanno al medesimo modo, quindi non é detto che il risultato sia migliore della partenza.
Con alcuni software di editing, però, é particolarmente utile assieme al portare il framerate a 24fps, che dà più effetto "filmico" all' editing (ma stiamo parlando di software un pò avanzati e costosetti)

kondalord 24-01-2008 13:12

raga nessuno mi da un consiglio? dovrei comprare la videocamera a breve...

LordArthas 25-01-2008 18:47

Una domanda da newbone: avendo una Panasonic 320, come mi conviene registrare? In 16:9 o 4:3? E perché?

Grazie!

lando73 25-01-2008 20:40

Quote:

Originariamente inviato da kondalord (Messaggio 20734905)
raga nessuno mi da un consiglio? dovrei comprare la videocamera a breve...

videocamere modeste...non buttare 230 euro

Campioni del Mondo 2006!! 25-01-2008 20:44

io con la mia mv900 mi trovo bene.. 190 euro.. non è il max.. però funziona bene.. secondo me conviene aspettare che scendano le full hd e fare il salto tra un bel po..

kondalord 25-01-2008 21:37

Quote:

Originariamente inviato da lando73 (Messaggio 20762108)
videocamere modeste...non buttare 230 euro

buttare nel sensoche non mi conviene prendere niente con quella cifra?

street 28-01-2008 09:13

Quote:

Originariamente inviato da LordArthas (Messaggio 20760353)
Una domanda da newbone: avendo una Panasonic 320, come mi conviene registrare? In 16:9 o 4:3? E perché?

Grazie!

dipende da dove poi lo rivedrai.

Teoricamente non c'é differenza (tanto, quei pixel registra, facendo un crop e togliendo quindi i pixel sopra e sotto, non registrando più pixel laterali). Non usa una lente anamorfica per portare il video in 16/9.

Io preferisco comunque girare in 16/9, anche perché così già sul mirino hai la parte tagliata (cioé, vedi quel che sarà nella scena).

Dipende anche da cosa filmi: un evento importante, ad esempio, lo preferisco in 16/9 (matrimonio, laurea etc) per dargli un' impronta più filmica.
Stessa cosa una vacanza (il 16/9 in panorami e carrellate dà più respiro), mentre per riprese di tutti i giorni la differenza é minore.
il 16/9 andrebbe saputo gestire - guarda anche le fotocamere: inquadrare col 4/3 é più facile che col 3/2 perché la scena é quasi quadrata e un soggetto centrato magari dà meno disturbo. con il 16/9 dovresti stare attento e tenere, faccio l' esempio di un primo piano di profilo con gli sposi, i soggetti laterali con aria davanti al loro sguardo, ma questo vuol dire sforzare l' istinto primordiale di metterli precisi al centro.

Kaiser70 28-01-2008 09:47

Quote:

Originariamente inviato da street (Messaggio 20793516)
Teoricamente non c'é differenza (tanto, quei pixel registra, facendo un crop e togliendo quindi i pixel sopra e sotto, non registrando più pixel laterali). Non usa una lente anamorfica per portare il video in 16/9.

ti devo correggere: molte videocamere medio-buone utilizzano il sensore più grande impiegando porzioni diverse del sensore stesso a seconda del formato 4/3 o 16/9. Ad esempio nella mia (ex) Panasonic gs400 impostando 16/9 si allargava effettivamente l'inquadratura, impiegando pixel laterali del chip, precedentemente non utilizzati, Quindi non un crop, ma un 16/9 nativo. Mi sembra che anche la gs320 abbia questa caratteristica.
Riguardo all'opportunità di usare un formato o l'altro, confermo che dipende molto dall'uso e dallo schermo su cui si visualizzerà, certo però che il 16/9 da un aspetto più "cinematografico".

street 28-01-2008 10:35

Quote:

Originariamente inviato da Kaiser70 (Messaggio 20793889)
ti devo correggere: molte videocamere medio-buone utilizzano il sensore più grande impiegando porzioni diverse del sensore stesso a seconda del formato 4/3 o 16/9. Ad esempio nella mia (ex) Panasonic gs400 impostando 16/9 si allargava effettivamente l'inquadratura, impiegando pixel laterali del chip, precedentemente non utilizzati, Quindi non un crop, ma un 16/9 nativo. Mi sembra che anche la gs320 abbia questa caratteristica.
Riguardo all'opportunità di usare un formato o l'altro, confermo che dipende molto dall'uso e dallo schermo su cui si visualizzerà, certo però che il 16/9 da un aspetto più "cinematografico".

si, hai ragione. Solo che spesso non si sa, a meno di recensioni, che metodo usino.
Io ho una nv-mx500 (dovrebbe essere precedente alla gs400) e se non erro il 16/9 non é "reale". E' comunque una videocamera di anni fa.
Però posso assicurare che comunque il risultato é ottimo comunque, tanto da usare il 16/9 praticamente sempre.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 13:29.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.