Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Giochi per PC (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=24)
-   -   Oculus Rift (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2588397)


mircocatta 21-11-2014 07:38

Quote:

Originariamente inviato da Dinofly (Messaggio 41807182)
Il problema non è la risoluzione a questo punto. La consumer version avrà il display del note 3, si sa.
Ora il problema è trovare il modo perchè un microstutter non ti faccia vomitare.

abbassi le impostazioni grafiche, semplice :asd:

scherzi a parte se implementassero a dovere il multigpu allora siamo a cavallo, io con 2 970 gestirei egregiamente la situazione maxxando ogni titolo

Bestio 22-11-2014 01:37

Quote:

Originariamente inviato da Dinofly (Messaggio 41807182)
Il problema non è la risoluzione a questo punto. La consumer version avrà il display del note 3, si sa.
Ora il problema è trovare il modo perchè un microstutter non ti faccia vomitare.

Quindi un misero FHD come la DK2? Non doveva essere almeno 1440p?

lodrini74 24-11-2014 00:12

Oculus su imac
 
Ciao a tutti. Volevo chiedervi se sapete i requisiti minimi i di un imac per poter far funzionare un oculus dk2. Ciao e grazie

Noir79 24-11-2014 00:20

Quote:

Originariamente inviato da lodrini74 (Messaggio 41819680)
Ciao a tutti. Volevo chiedervi se sapete i requisiti minimi i di un imac per poter far funzionare un oculus dk2. Ciao e grazie

Mi spiace, mai provato su un Mac né mai sentito di qualcuno che lo prova...

damerin0 29-11-2014 11:09

nessuno di voi per caso ha provato elite dangerous con il dk2?da come ho letto dicono che superi di gran lunga le altre esperienze videoludiche fin ora provate..io vorrei acquistarlo ma il genere delle astronavi spaziali non è che mi ispiri molto..

MrBrillio 29-11-2014 11:34

Quote:

Originariamente inviato da damerin0 (Messaggio 41843636)
nessuno di voi per caso ha provato elite dangerous con il dk2?da come ho letto dicono che superi di gran lunga le altre esperienze videoludiche fin ora provate..io vorrei acquistarlo ma il genere delle astronavi spaziali non è che mi ispiri molto..

Provato provato..DK2+X55 (o comunque un Hotas in generale) = mascella aperta per almeno 30 minuti ;)

damerin0 29-11-2014 16:13

Quote:

Originariamente inviato da MrBrillio (Messaggio 41843741)
Provato provato..DK2+X55 (o comunque un Hotas in generale) = mascella aperta per almeno 30 minuti ;)

immersività ai massimi livelli;) ma più d'effetto di alieni e assetto corsa?

MrBrillio 29-11-2014 17:04

Diciamo che è ugualmente appagante....forse qualcosina in più perchè il fatto di interagire con il computer di bordo guardando a sx e dx dà un pò più di immersione rispetto a un'interno di un'auto, che magari per quanto fatto bene è comunque statico. E' difficile dire quale sia meglio dell'altro..secondo me con l'oculus bisogna provare tutto e stop :D

ciocia 30-11-2014 07:48

Quote:

Originariamente inviato da MrBrillio (Messaggio 41845201)
..secondo me con l'oculus bisogna provare tutto e stop :D

Quoto, anche se il meglo lo darà sicuramente con giochi programmati appositamente per oculus.
Anche star citizen lo supporterà, incrocio le dita, perchè col monitor la visuale è veramente ristretta.
Lo stesso project cars associato ad oculus mi sta attirando sempre di più.
Non vedo l'ora che esca per prenderlo ( versione definitiva chiaramente )


4K sull'oculus? Io la vedo grigia, oltre al discorso prezzi del display, l'hardware minimo si alzerebbe sullo sli gtx980
http://www.oculusriftitalia.com/2014...msung-ultrahd/

pindol 03-12-2014 08:41

Ciao a tutti ragazzi,

ieri mi è arrivato l'oculus rift e come tutti mi son catapultato a scaricar giù demo, che dire ad un primo impatto impressionante, le demo dei coaster sono spettacolari, ma quella che visivamente mi ha lasciato più impressionato è sicuramente "Titans of Space" sarà anche che sono appassionato di astronomia, ma secondo me è veramente una simulazione ben fatta.

Veniamo ora al famoso Motion Sickness, ieri come detto ho provato un po' di demo e poi ho provato a far funzionare Alien Isolation, dopo un ora di bestemmie finalmente ci son riuscito, e che dire, stupefacente (per i primi 30sec) poi il problema di nausea si è fatto sentire più che mai.

Io ho una Gtx570 (della Zotac modello Amp!) secondo voi soffro così tanto perchè è la scheda video che non mi garantisce un fps adeguato? Eppure io non noto degli scatti, oppure nei settings video devo modificare qlc tipo, attivare il v-sync o cose simili?

grazie Pindol

MrBrillio 03-12-2014 08:49

Potrebbe essere, perchè ho un amico che ha praticamente il tuo stesso problema...nei giochi "pensanti" soffre di brutto, e per me la causa è da imputare al framerate non adeguato..prova ad abbassare gli effetti e guarda se migliora la cosa.

mircocatta 03-12-2014 09:32

Non so se qualcuno lo conosce... no limits 2 ora suporta oculus rift

è un simulatore molto avanzato di rollercoaster.. su cui provare coaster già fatti o sbizzarrirsi con l'editor..

io ho giocato e gioco tutt'ora con il primo titolo ed è veramente ben fatto, ora che il 2 supporta oculus rift probabilmente passerò alla nuova versione!

Noir79 03-12-2014 10:56

Quote:

Originariamente inviato da pindol (Messaggio 41860054)
Ciao a tutti ragazzi,

ieri mi è arrivato l'oculus rift e come tutti mi son catapultato a scaricar giù demo, che dire ad un primo impatto impressionante, le demo dei coaster sono spettacolari, ma quella che visivamente mi ha lasciato più impressionato è sicuramente "Titans of Space" sarà anche che sono appassionato di astronomia, ma secondo me è veramente una simulazione ben fatta.

Veniamo ora al famoso Motion Sickness, ieri come detto ho provato un po' di demo e poi ho provato a far funzionare Alien Isolation, dopo un ora di bestemmie finalmente ci son riuscito, e che dire, stupefacente (per i primi 30sec) poi il problema di nausea si è fatto sentire più che mai.

Io ho una Gtx570 (della Zotac modello Amp!) secondo voi soffro così tanto perchè è la scheda video che non mi garantisce un fps adeguato? Eppure io non noto degli scatti, oppure nei settings video devo modificare qlc tipo, attivare il v-sync o cose simili?

grazie Pindol

Il "mal di VR" é soggettivo, varia da persona a persona ma in Alien Isolation é accentuato perché:
-gli FPS non sono costanti a 75 per la maggior parte dei sistemi a meno che non disabiliti il SSAO, che per qualche motivo viene resettato a "Normal" ogni volta che lanci il gioco, e
-per il fatto che la visual cambia orientamento verticale quando giri la testa, distorcendo il punto di vista che puó essere resettato solo con il joypad premendo R1+L1.

Se il tuo sistema lo supporta attiva anche il Volumetri Lightning, anche lá stesso problema, é disattivato di default per motivi non proprio chiari.
La buona notizia é che a furia di dai e dai, diventerai progressivamente piú resistente - io quando ho finito il gioco mi facevo sessioni di 3 ore senza sentirle.

Oh, e se proprio devi bestemmiare, potresti almeno evitare di farcelo sapere.

pindol 03-12-2014 11:05

grazie per i consigli dopo provo e vi dico se è cambiato qlc. Il framerate minimo per evitare problemi di sickness è 60-70fps?

di nolimits2 ho scaricato la demo devo provarla.

il fatto del bestemmiare voleva star a significare che a forza tentativi più o meno frustranti dopo un ora ho trovato il modo per farlo funzionare.

Elite dangerous lo supporta in modo nativo?

Pindol

Noir79 03-12-2014 11:24

Il frame rate ideale per evitare il mal di VR é 75 FPS costanti con vsync, perché se non raggiungi quella soglia la bassa persistenza non si attiva.

E anche se lo raggiungi, a seconda di come é configurato il Rift e/o il tuo sistema operativo e/o il gioco che stai usando, potresti sperimentare lo "stuttering", che é una sorta di micro-desincronizzazione tra la posizione della testa e l'immagine proiettata sul Rift, dovuta in parte a come Windows gestisce il frame buffer e in parte ai driver dell'Oculus ancora in beta.

Alcuni demo funzionano magistralmente (Titans of Space, Radial-G, il demo di Tuscany in C++ e non in Unity), altri molto peggio. Purtroppo non c'é una soluzione sicura al 100%, anche se impostare il Rift come schermo primario, disattivare Aero, disattivare la Desktop Composition e/o avere un monitor con la stessa frequenza di refresh del Rift aiutano.

Elite Dangerous supporta i driver 0.4.3, gli ultimi, ma molti hanno detto che i risultati sono... variabili. Non ho Elite Dangerous, anche se ho una sedia di pilotaggio non da poco costruita appositamente per Star Citizen. Ma quest'ultimo ancora non supporta il DK2...

pindol 03-12-2014 11:38

ok,

adesso per prima cosa proverò ad abbassare i settings di alien per vedere se sparisce almeno un po' l'effetto, perchè ieri, i primi 10mt che ho fatto nel corridoio già mi veniva su la prima colazione :-D anche se visivamente è spettacolare, probabilmente la 570gtx, non ce la fà a restare sui 75.

Io ad esempio alien isolation l'ho fatto funzionare solo con oculus impostato come monitor secondario, da primario non funziona e lo vedo sul monitor.

Sarebbe interessante se la versione consumer integrasse un visore compatibile con nvidia g-sync (o tecnologie similari) così da evitare gran parte dei problemi di stuttering e v-sync

Pindol

pindol 03-12-2014 12:17

ah una cosa,

per calibrare l'oculus sulle mie pupille, ho fatto la misurazione, le linee verdi che ti fà impostare, vanno spostate fin che non si vedono più giusto?

Pindol

Univac 03-12-2014 13:28

Quote:

Originariamente inviato da pindol (Messaggio 41861200)
ah una cosa,

per calibrare l'oculus sulle mie pupille, ho fatto la misurazione, le linee verdi che ti fà impostare, vanno spostate fin che non si vedono più giusto?

Pindol

Teoricamente se non le vedi piu' sei gia' oltre, devi tenerle nell'ultimo "momento" visibile. Fissandole direttamente e non guardando in avanti (magari anche chiudendo l'occhio non in esame).
Va' fatto avendo impostato correttamente la distanza del monitor (la tacca alla quale tieni la vite di regolazione).

Cmq la si puo' anche misurare spannometricamente, metti un righello sopra gli occhi appoggiato alla fronte e ti fai una foto, poi con paint ritagli il righello e con esso misuri sulla foto la distanza tra il centro dei 2 "buchi neri" presenti nell'iride.
Sbaglio ? :stordita:

pindol 03-12-2014 19:21

grazie,

altra cosa, è normale che in Aliens Isolation, il mouse e il visore sono collegati, ovvero se mi muovo con la testa mi muovo nella direzione dello sguardo, non c'è un modo per scollegare mouse e movimento testa?

credo che anche per questo sia vomitevole...

Pindol

Fifagi 03-12-2014 19:36

Quote:

Originariamente inviato da Noir79 (Messaggio 41860933)

Elite Dangerous supporta i driver 0.4.3, gli ultimi, ma molti hanno detto che i risultati sono... variabili. Non ho Elite Dangerous, anche se ho una sedia di pilotaggio non da poco costruita appositamente per Star Citizen. Ma quest'ultimo ancora non supporta il DK2...


HO VISTO LA TUA POSTAZIONE, ma tu come fai a "girare" senza virare, cioè quello che si fa normalmente con il flap di coda ?

io ad esempio, oltre al warthog o un kit di pedali ( Saitek Pro Flight Combat Rudder Pedals ) però non mi sembrano molto precisi.

Prima del warthog avevo un joystick che, seppure meno preciso, potevo ruotare a mano per questo comando...passando al wartogh non ho più trovato questa possibilità e mi sono dovuto prendere la pedaliera, con cui però sono molto meno preciso di prima

Noir79 03-12-2014 21:08

Quote:

Originariamente inviato da pindol (Messaggio 41863232)
grazie,

altra cosa, è normale che in Aliens Isolation, il mouse e il visore sono collegati, ovvero se mi muovo con la testa mi muovo nella direzione dello sguardo, non c'è un modo per scollegare mouse e movimento testa?

credo che anche per questo sia vomitevole...

Pindol

Purtroppo no, del resto il supporto VR é solo parziale. E aspetta di vedere quei maledetti terminali...

Quote:

Originariamente inviato da Fifagi (Messaggio 41863308)
HO VISTO LA TUA POSTAZIONE, ma tu come fai a "girare" senza virare, cioè quello che si fa normalmente con il flap di coda ?

io ad esempio, oltre al warthog o un kit di pedali ( Saitek Pro Flight Combat Rudder Pedals ) però non mi sembrano molto precisi.

Prima del warthog avevo un joystick che, seppure meno preciso, potevo ruotare a mano per questo comando...passando al wartogh non ho più trovato questa possibilità e mi sono dovuto prendere la pedaliera, con cui però sono molto meno preciso di prima

Io ho mappato lo yaw (la rotazione lungo l'asse verticale) all'asse X del joystick, che é il contrario dei simulatori di volo dove in genere si usa il rollio - ma essendo pitch e yaw equivalenti in termini di risposta ai comandi visto che si é nello spazio mi trovo molto meglio cosí.
Ho mappato il rollio al China Hat (quel coso rosso sulla manetta) e non é esattamente il massimo. Sto risparmiando per dei pedali buoni... credo tu abbia giá capito a cosa mi riferisco :)

halo 03-12-2014 21:12

ragazzi quanto lo avete pagato?

mi sta vendendo la scimmia!!

va bene se come monitor uso il tv in firma?

Noir79 03-12-2014 21:37

Quote:

Originariamente inviato da halo (Messaggio 41863695)
ragazzi quanto lo avete pagato?

mi sta vendendo la scimmia!!

va bene se come monitor uso il tv in firma?

In UK, £310 tutto incluso. Il Rift é un monitor, non te ne serve un altro...

pindol 03-12-2014 21:45

Quote:

Originariamente inviato da halo (Messaggio 41863695)
ragazzi quanto lo avete pagato?

mi sta vendendo la scimmia!!

va bene se come monitor uso il tv in firma?

io l'ho trovato a 300 euro spedito, su subito, ti consiglio di dare un occhio anche al forum di drivingitalia, li c'è gente che spesso vende.

in ogni caso, se potete provatelo prima di comprarlo, io infatti l'ho comprato più per provarlo, perchè ero curioso, ma penso di rivenderlo fra qlc mese in attesa del modello consumer, che si spera esca il prox anno a giugno dicono.

Ah un'altra cosa, io sono miope (di poco 1,75) ho montato le lenti B che dovrebbero essere quelle per miopi, ma se uno soffre poco di miopia meglio le A?

Pindol

Fifagi 04-12-2014 00:13

Quote:

Originariamente inviato da Noir79 (Messaggio 41863680)
Sto risparmiando per dei pedali buoni... credo tu abbia giá capito a cosa mi riferisco :)

cosa hai adocchiato?

io pensavo che quelli che ho preso erano "buoni"...ed invece...


tornassi indietro cambierei scelta...

mircocatta 04-12-2014 07:55

Ho provato la demo di nolimits 2 e funziona perfettamente con l'oculus!

consiglio a tutti di provarla ;)

pindol 04-12-2014 10:21

Quote:

Originariamente inviato da mircocatta (Messaggio 41864617)
Ho provato la demo di nolimits 2 e funziona perfettamente con l'oculus!

consiglio a tutti di provarla ;)

io l'ho appena provata ma mi vien la nausea dopo pochi secondi, prob per il poco frame rate della gtx 570.

tu usi 2 gtx970 vedo dalla firma, che frame rate raggiungi?

pindol

EDIT: non è sicuramente causa della scheda video, ho installato fraps e la gtx570 supera abbondantemente i 200fps anche nelle fasi più critiche, ho messo v-sync ma nulla con NoLimits mi vien proprio la nausea dopo pochi secondi, e che ieri mi son guardato tutto From Ashes che dura 15-20min senza la ben che minima nausea

Noir79 04-12-2014 10:37

Quote:

Originariamente inviato da Fifagi (Messaggio 41864296)
cosa hai adocchiato?

io pensavo che quelli che ho preso erano "buoni"...ed invece...


tornassi indietro cambierei scelta...

I pedali per simulatori di volo sul mercato non sono tantissimi - al volo me ne vengono in mente 3, due Saitek e uno CH, e tutti hanno lati positivi e negativi.

Questa mancanza non é sfugitta a Milan Simundza, erede di una famiglia Croata con una forte tradizione di aviazione sia civile che militare. Oggi la sua famiglia gestisce una fabbrica di mobili, il che gli da accesso a macchinari industriali per la lavorazione di diversi materiali che un hobbista comune puó solamente sognarsi.

Ha quindi deciso di ovviare a questo problema: ha progettato, prodotto prototipi, migliorato l'ergonomia e la funzionalitá dei suoi pedali sulla base dell'esperienza sua e di familiari, e da qualche hanno li mette in vendita previa prenotazione. Ha scritto da solo driver e software, e il prodotto finale (da lui battezzato MFG Crosswind) ha un'ergonomia e uno stile di cui Messerschmitt in persona sarebbe fiero:

http://cdn.overclock.net/b/b0/b07434d4_dIG5E.jpeg

Le recensioni sono entusiaste ovunque - di particolare importanza é l'ingegnoso sistema che non solo rende semplice il ricentramento automatico, ma fornisce un feedback (tramite la resistenza allo spostamento) proporzionale a quanto ci si allontana dal centro, rendendo intuitivo e facile controllare un altro asse molto importante per qualsiasi simulatore di volo. Questa puó essere ulteriormente configurata usando un set di pezzi specifici a seconda del ritorno di forza desiderato.

Ovviamente si tratta di un prodotto per hobbisty, realizzato da un singolo individuo che ha dedicato tempo e denaro per la sua realizzazione e che comprensibilmente non é prezzato come una periferica consumer. Spedire €300 ad un perfetto sconosciuto in Croazia dietro la promessa che ti costruirá una periferica per giocare con il PC é qualcosa che alla maggior parte delle persone normali non passerebbe nemmeno per l'anticamera del cervello. Ma le persone normali non si costruiscono una cabina di pilotaggio in casa.

Sto risparmiando...

mircocatta 04-12-2014 13:37

Quote:

Originariamente inviato da pindol (Messaggio 41865301)
io l'ho appena provata ma mi vien la nausea dopo pochi secondi, prob per il poco frame rate della gtx 570.

tu usi 2 gtx970 vedo dalla firma, che frame rate raggiungi?

pindol

EDIT: non è sicuramente causa della scheda video, ho installato fraps e la gtx570 supera abbondantemente i 200fps anche nelle fasi più critiche, ho messo v-sync ma nulla con NoLimits mi vien proprio la nausea dopo pochi secondi, e che ieri mi son guardato tutto From Ashes che dura 15-20min senza la ben che minima nausea

ammetto che la nausea era venuta anche a me

hai provato però ad impostare il frame limiter a 75 dal gioco?

Fifagi 04-12-2014 13:48

Quote:

Originariamente inviato da Noir79 (Messaggio 41865396)
I pedali per simulatori di volo sul mercato non sono tantissimi - al volo me ne vengono in mente 3, due Saitek e uno CH, e tutti hanno lati positivi e negativi.

Questa mancanza non é sfugitta a Milan Simundza, erede di una famiglia Croata con una forte tradizione di aviazione sia civile che militare. Oggi la sua famiglia gestisce una fabbrica di mobili, il che gli da accesso a macchinari industriali per la lavorazione di diversi materiali che un hobbista comune puó solamente sognarsi.

Ha quindi deciso di ovviare a questo problema: ha progettato, prodotto prototipi, migliorato l'ergonomia e la funzionalitá dei suoi pedali sulla base dell'esperienza sua e di familiari, e da qualche hanno li mette in vendita previa prenotazione. Ha scritto da solo driver e software, e il prodotto finale (da lui battezzato MFG Crosswind) ha un'ergonomia e uno stile di cui Messerschmitt in persona sarebbe fiero:

http://cdn.overclock.net/b/b0/b07434d4_dIG5E.jpeg

Le recensioni sono entusiaste ovunque - di particolare importanza é l'ingegnoso sistema che non solo rende semplice il ricentramento automatico, ma fornisce un feedback (tramite la resistenza allo spostamento) proporzionale a quanto ci si allontana dal centro, rendendo intuitivo e facile controllare un altro asse molto importante per qualsiasi simulatore di volo. Questa puó essere ulteriormente configurata usando un set di pezzi specifici a seconda del ritorno di forza desiderato.

Ovviamente si tratta di un prodotto per hobbisty, realizzato da un singolo individuo che ha dedicato tempo e denaro per la sua realizzazione e che comprensibilmente non é prezzato come una periferica consumer. Spedire €300 ad un perfetto sconosciuto in Croazia dietro la promessa che ti costruirá una periferica per giocare con il PC é qualcosa che alla maggior parte delle persone normali non passerebbe nemmeno per l'anticamera del cervello. Ma le persone normali non si costruiscono una cabina di pilotaggio in casa.

Sto risparmiando...

bello !

dimmi come li contatto che me lo prendo...oppure sentiamo se con un ordine per due fanno sconto ;)

p.s. leggendo le recensioni online anche quelli che ho preso io non sembravano male... ( http://www.flightsim.com/vbfs/conten...-Rudder-Pedals ) ed invece a me la molla di ritorno non mi piace per nulla (cmq sono precisi, ma non mi piace la sensazione che mi da la molla quando ritornano nella posizione iniziale)

p.p.s. non ho capito bene le differenze tra cam 4, 5 e 6...vedo che la 5 la vendono a parte

pindol 04-12-2014 14:21

Quote:

Originariamente inviato da mircocatta (Messaggio 41866349)
ammetto che la nausea era venuta anche a me

hai provato però ad impostare il frame limiter a 75 dal gioco?

no ho solo provato ad abilitare il v-sync.

cmq secondo me la nausea è dovuta ad un diverso setting del visore, mi spiego meglio, con le demo settate bene, l'effetto 3D ovvero lo scostamento di immagine tra occhio destro e sinistro è ben calibrata e non ti viene la nausea, ho provato anche Vanguard V e pur essendo un gioco bello movimentato la motion sickness non la provo assolutamente.

Mentre altri tipi di giochi probabilmente settano lo scostamento di visione in modo diverso, sopratutto succede nelle demo o nei giochi in cui non funziona il Direct to Rift

Pindol

mircocatta 04-12-2014 14:28

Quote:

Originariamente inviato da pindol (Messaggio 41866608)
no ho solo provato ad abilitare il v-sync.

cmq secondo me la nausea è dovuta ad un diverso setting del visore, mi spiego meglio, con le demo settate bene, l'effetto 3D ovvero lo scostamento di immagine tra occhio destro e sinistro è ben calibrata e non ti viene la nausea, ho provato anche Vanguard V e pur essendo un gioco bello movimentato la motion sickness non la provo assolutamente.

Mentre altri tipi di giochi probabilmente settano lo scostamento di visione in modo diverso, sopratutto succede nelle demo o nei giochi in cui non funziona il Direct to Rift

Pindol

hai provato ad attivare fraps durante l'uso con oculus rift? è più pesante rispetto a schermo normale..


per esempio, abbassando l'antialiasing io ci ho guadagnato molto con l'effetto "nausea"

Noir79 04-12-2014 14:29

Quote:

Originariamente inviato da Fifagi (Messaggio 41866422)
bello !

dimmi come li contatto che me lo prendo...oppure sentiamo se con un ordine per due fanno sconto ;)

Devi mandargli una mail, in quanto ora é sommerso di prenotazioni fino a Febbraio/Marzo. Ha anche preso degli apprendisti che lo aiutino... gli affari vanno bene, si direbbe!

Le informazioni sono a questo link.

Quote:

Originariamente inviato da Fifagi (Messaggio 41866422)
p.p.s. non ho capito bene le differenze tra cam 4, 5 e 6...vedo che la 5 la vendono a parte

"La camma è un elemento di forma eccentrica calettato su un asse, viene impiegato in innumerevoli cinematismi, l'impiego più conosciuto è nei motori a scoppio, dove prende il nome di albero a camme o asse a camme."
(Da Wikipedia)



Curvature diverse implicano uno diverso ritorno di forza in funzione della posizione dei pedali.

ciocia 04-12-2014 14:29

C'e' nessuno dalle parti di BO e MO da cui poter provare questo maledetto oculus?:D Non vedo l'ora che esca, ma non comprerei mai un DK solo per provarlo.
Ma oltre al discorso nausea, alla fine quanto è distante il display dagli occhi? Come si fa a mettere a fuoco una display a 10cm dagli occhi? Come fa a non dar fastidio o a rovinare gli occhi anche solo dopo mezz'ora di gioco?

Minimo 75fps? Sarà dura arrivarci nei giochi AAA alla risoluzione QHD...sempre che non decidano per un amoled 4K, una gioia per gli occhi, la morte per le vga ( obbligatorie almeno 2 gtx970...)

pindol 04-12-2014 14:31

Quote:

Originariamente inviato da mircocatta (Messaggio 41866655)
hai provato ad attivare fraps d'urante l'uso con oculus rift? è più pesante rispetto a schermo normale..


per esempio, abbassando l'antialiasing io ci ho guadagnato molto con l'effetto "nausea"

sinceramente no,

io ho uno schermo 1600x1200, quindi diciamo che più o meno i pixel da muovere sono quelli, forse leggermente di più, sta sera provo, il fatto è che veramente io ci metto pochi secondi a sentire l'effetto e poi per una mezz'oretta resto sconquassato...

Pindol

Noir79 04-12-2014 14:32

Quote:

Originariamente inviato da pindol (Messaggio 41866608)
no ho solo provato ad abilitare il v-sync.

cmq secondo me la nausea è dovuta ad un diverso setting del visore, mi spiego meglio, con le demo settate bene, l'effetto 3D ovvero lo scostamento di immagine tra occhio destro e sinistro è ben calibrata e non ti viene la nausea, ho provato anche Vanguard V e pur essendo un gioco bello movimentato la motion sickness non la provo assolutamente.

Mentre altri tipi di giochi probabilmente settano lo scostamento di visione in modo diverso, sopratutto succede nelle demo o nei giochi in cui non funziona il Direct to Rift

Pindol

A molti viene la nausea quando usi il mouse/joypad per girarti a dx o sx, ma la tua faccia rimane ferma. Dreadhalls e Alien Isolation sono esempi primari dove ció avviene.

Noir79 04-12-2014 14:34

Quote:

Originariamente inviato da ciocia (Messaggio 41866665)
C'e' nessuno dalle parti di BO e MO da cui poter provare questo maledetto oculus?:D Non vedo l'ora che esca, ma non comprerei mai un DK solo per provarlo.
Ma oltre al discorso nausea, alla fine quanto è distante il display dagli occhi? Come si fa a mettere a fuoco una display a 10cm dagli occhi? Come fa a non dar fastidio o a rovinare gli occhi anche solo dopo mezz'ora di gioco?

Minimo 75fps? Sarà dura arrivarci nei giochi AAA alla risoluzione QHD...sempre che non decidano per un amoled 4K, una gioia per gli occhi, la morte per le vga ( obbligatorie almeno 2 gtx970...)

Funziona sorprendemente bene - la distanza degli occhi dalle lenti é meno di 10cm, ma la messa a fuoco é ad infinito e non ho problemi a mettere a fuoco i vari oggetti.

La CV1 sará con ogni probabilitá 1440p - 4k non é economicamente fattibile, né é largamente diffuso l'hardware in grado di supportarlo a 90FPS in vsync (il CV1 sará con ogni probabilitá a 90Hz).

mircocatta 04-12-2014 14:39

Quote:

Originariamente inviato da Noir79 (Messaggio 41866694)
Funziona sorprendemente bene - la distanza degli occhi dalle lenti é meno di 10cm, ma la messa a fuoco é ad infinito e non ho problemi a mettere a fuoco i vari oggetti.

La CV1 sará con ogni probabilitá 1440p - 4k non é economicamente fattibile, né é largamente diffuso l'hardware in grado di supportarlo a 90FPS in vsync (il CV1 sará con ogni probabilitá a 90Hz).

sinceramente mi spaventa anche il fatto che sarà 1440p 90hz...non era meglio rimanere a 75hz?

Noir79 04-12-2014 14:45

Quote:

Originariamente inviato da mircocatta (Messaggio 41866727)
sinceramente mi spaventa anche il fatto che sarà 1440p 90hz...non era meglio rimanere a 75hz?

Sua Santitá John Carmack sa quello che fa. Le nostre menti limitate non possono comprendere le ramificazioni delle Sue decisioni.

Ad ogni modo si, tanta fortuna a gestire 2560x1440 in Vsync a 90Hz... occorreranno PC a fusione nucleare!

Fifagi 04-12-2014 14:57

Quote:

Originariamente inviato da Noir79 (Messaggio 41866762)
Sua Santitá John Carmack sa quello che fa. Le nostre menti limitate non possono comprendere le ramificazioni delle Sue decisioni.

Ad ogni modo si, tanta fortuna a gestire 2560x1440 in Vsync a 90Hz... occorreranno PC a fusione nucleare!

bé, cmq se fosse possibile, come nei normali dispaly, settare anche frequenze in hz diverse dalla maggiore non vedo problemi...anzi, più hz hanno massimi meglio è (così se si ha un pc adeguatamente potente si potrebbero sfruttare).

Ripeto, se anche sarà a 90hz, ma il proprio pc non va più di 75, essendo cmq un display, dovrebbe essere possibile settarlo a 75hz e mettere il vsync a quella frequenza....

chissà inserendoci il g-sync come si potrebbe comportare l'oculus :)


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 11:35.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.