Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Programmi e Utility (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=37)
-   -   Excel: problematiche e soluzioni (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2102242)


tecnos 11-03-2011 17:27

ciao a tutti ho necessita di condividere un foglio di excel e di proteggerlo da cancellazioni accidentali sia del file stesso e sia delle celle gia compilate.
raga e per lavoro forse il problema e gia stato affrontato nel post ma io non ho ancora potuto leggerlo tutto.
ciao e grazie.

greciaclassica 13-03-2011 08:30

spero possiate aiutarmi:
mi servirebbe un modello dove poter inserire lo stesso prodotto dato da più fornitori, con le sue caratteristiche ed il suo prezzo, e che excel mi evidenzi il prezzo più basso proposto, dove potrei trovarlo?

diabolik1981 13-03-2011 10:18

Quote:

Originariamente inviato da greciaclassica (Messaggio 34674582)
spero possiate aiutarmi:
mi servirebbe un modello dove poter inserire lo stesso prodotto dato da più fornitori, con le sue caratteristiche ed il suo prezzo, e che excel mi evidenzi il prezzo più basso proposto, dove potrei trovarlo?

Niente di eclatante, carica i dati in un foglio excel e poi applichi una formattazione condizionale sulla colonna dei prezzi.

Raffaele53 13-03-2011 11:52

1 Allegato(i)
X tecnos
La domanda è ambigua, le protezioni per aree del foglio esistono già in excel, la domanda sarebbe ... desideri proteggere determinate celle oppure da come capisco essendo in condivisione .... desideri proteggere anche i dati immessi degli altri utenti.
Per quanto riguarda la sicurezza nell'eliminazione del files, ci sarebbero pagliativi mà nessun con certezza la 100%
Proposta, trovare un software che ad ogni modifica dello stesso files lo salvi con un numero incrementale in una determinata cartella?

X greciaclassica
Il modello te lo devi fare Tu in base alle Tue esigenze. Questo è un esempio....

andyweb79 14-03-2011 08:26

Ragazzi, un aiuto...

ho fatto un modulo in cui ho una colonna che è il risultato di altre colonne. Ovviamente se non inserisco dati, il risultato è 0, vorrei evitare di vedere tutta la colonna di 0,00 , come posso fare a far si che solo nel caso inserisco altri dati e quindi ottengo un risultato diverso da 0,00 sia visibile ?

ecco uno screen, vorrei evitare di vedere tutti quegli 0,00

Grazie


andyweb79 14-03-2011 09:56

Quote:

Originariamente inviato da andyweb79 (Messaggio 34682263)
Ragazzi, un aiuto...

ho fatto un modulo in cui ho una colonna che è il risultato di altre colonne. Ovviamente se non inserisco dati, il risultato è 0, vorrei evitare di vedere tutta la colonna di 0,00 , come posso fare a far si che solo nel caso inserisco altri dati e quindi ottengo un risultato diverso da 0,00 sia visibile ?

ecco uno screen, vorrei evitare di vedere tutti quegli 0,00

Grazie

Quasi mi vergogno di quello che ho chiesto... alla fine ho avuto l'illuminazione ed ho risolto :asd:

stevts 14-03-2011 10:09

grazie a tutti per le millemila info utilissime!

tecnos 14-03-2011 10:49

be io dovrei proteggere le celle gia compilate da cancellazioni accidentali.

~*M 21-03-2011 11:36

Ciao,

Il mio problema è potenzialmente semplice ma sta facendo impazzire sia il sottoscritto che un colelga.

Dovrei verificare, via codice vba, se la formattazione condizionale di una cella è attiva o no.
Non esiste un metodo o un attributo che mi dia true o false a seconda che la condizione sia soddisfatta o no?

Grazie mille

zuper 21-03-2011 16:44

Quote:

Originariamente inviato da ~*M (Messaggio 34740987)
Ciao,

Il mio problema è potenzialmente semplice ma sta facendo impazzire sia il sottoscritto che un colelga.

Dovrei verificare, via codice vba, se la formattazione condizionale di una cella è attiva o no.
Non esiste un metodo o un attributo che mi dia true o false a seconda che la condizione sia soddisfatta o no?

Grazie mille

MsgBox Range("a1").FormatConditions.Count

ti restituisce il conteggio delle condizioni di formattazione a cui è sottoposta una cella...
va da se che 0 = nessuna....ecc ecc :)

tsunamji 25-03-2011 20:33

Comprendere le tabelle con variabili: mi spiegate?
 
Salve,
sto studiando il variare dei dati a seconda del mutare di 1 e 2
variabili ed ho delle difficoltà.

Per quanto riguarda la tabella ad 1 variabile, ho impostato il
classico caso del calcolo della rata.
Importo iniziale 30000
Anni 12
Rate per anno 10
Tasso interesse 9,04

Ecco dove sono arrivato:
Importo rata 380,68 (formula rata)
Totale pagato € 45.681,25 (Rata per periodi)
Interessi pagati € 15.681,25 (differenza tra totale pagato ed importo
iniziale)

Bon.

Su un'altra parte del foglio ho riportato le voci: importo rata,
totale pagato ed interessi pagato. Vicino ho posizionato la mia bella
colonnina con i tassi di interesse che variano col seguente
crescendo:
7,50%
7,97%
8,50%
8,97%
9,50%
9,87%

Poi vado in dati, tabella ma mi chiede di inserire dei valori di
input...dove vado a prenderli? E quali? So di doverne inserire solo
uno, essendo ad una variabile ma non so se si metta nella sezione
input per riga o colonna. Non essendomi chiaro quale dato prendere e
perché...non so cosa scegliere. Mi spiegate?

Potreste farmi un esempio, con i vari passaggi anche di una tabella
con 2 variabili?
Per es...ricalcolo delle 3 voci di cui sopra al variare di tassi e
numero mensilità?
In tal caso si ripropone il problema di cui sopra di cosa inserire e
perché nelle voci input per riga e per colonna.

L'importante non è l'esempio, va bene anche se ne avete di già pronti.
Voglio capire il perché dei vari passaggi.

Cordiali saluti.

Raffaele53 26-03-2011 12:04

L'importante è capire cosa desideri....
A me risulta 45.681,60 e già ci sono differenze.

Rate per anno 10 - Sei sicuro??? Non 12?
Tasso interesse 9,04 - Visto in questo modo mi sembra il tasso medio degli 10 anni futuri
Per finire i tassi che variano....,Io vedo solo 6 tassi, mà gli anni sono 10

Se intendi dire che hai due opzioni. Una a tasso fisso e l'altro a tasso variabile.
Per la seconda opzione devi fare calcolo rata per rata, calcolando l'aumento degli interessi ad ogni rata.

Non si capisce molto. Cerca di spiegarti meglio.

wittelsbach 26-03-2011 19:05

sommare cella escludendo errore
 
Ciao,

devo sommare alcune celle (non contigue), ma alcune di esse contengono un errore. Come posso far sì che vengano conteggiate come "0" tutte quelle errate e sommati esclusivamente le celle con dei numeri?

Grazie.

tsunamji 26-03-2011 20:00

Quote:

Originariamente inviato da Raffaele53 (Messaggio 34786191)
L'importante è capire cosa desideri....
A me risulta 45.681,60 e già ci sono differenze.

Rate per anno 10 - Sei sicuro??? Non 12?
Tasso interesse 9,04 - Visto in questo modo mi sembra il tasso medio degli 10 anni futuri
Per finire i tassi che variano....,Io vedo solo 6 tassi, mà gli anni sono 10

Se intendi dire che hai due opzioni. Una a tasso fisso e l'altro a tasso variabile.
Per la seconda opzione devi fare calcolo rata per rata, calcolando l'aumento degli interessi ad ogni rata.

Non si capisce molto. Cerca di spiegarti meglio.

E' un esempio che sto costruendo. Solo che, ovviamente, non avendo capito come fare i calcoli...non so neanche i dati che debbo usare nel progettare la tabella.

Se hai tempo, puoi partire da zero con un tuo esempio. A me non serve farmi fare il compitino da terzi; m'interessa -più che altro- capire la sostanza :D

Raffaele53 26-03-2011 20:54

X wittelsbach
Errori in excel c'è ne sono diversi, in base all'errore si potrebbe anche trovare una soluzione. Cosa riporta la cella #N/D o altri errori?

X tsunamji
Scusa, ma cone faccio a capire se non mi dai dati validi......

Che io sappia, una banca presta soldi in due condizioni:
Tasso fisso = ex 5% per 10 anni.....e si calcola in un certo modo.
Tasso variabile = 3/4/5/6% ecc ecc per tot anni e si calcola in un differente modo.
Poi stà ad oguna banca, imporre regole in date, in rate, in % e in spese aggiuntive.

Ps. mi fai una domanda su excel e cerco di rispondere, mà se non conosco le condizioni bancarie/altri come faccio a rispondere?

PPs. Faccio un esempio col tasso fisso.
1200 euro al 5% in 12 rate = (% mensile/annuo sono differenti)
Se la banca dice che devi pagare il 5% fisso annuo sara 1260 se invece dice mensile, sarà esempio...
1 rata = 100 + 1200/5% = 160
2 rata = 100 + 1100/5% = 155
3 rata = 100 + 1000/5% = 150
ecc ecc se poi e variabilile devi modificare il 5%

PPPs. ci sono altre banche che fanno una media dei tassi e pertanto dicono il 5%, perchè nei dieci anni la media sarà 5%.

wittelsbach 26-03-2011 21:01

sommare con errore
 
Quote:

Originariamente inviato da Raffaele53 (Messaggio 34790233)
X wittelsbach
Errori in excel c'è ne sono diversi, in base all'errore si potrebbe anche trovare una soluzione. Cosa riporta la cella #N/D o altri errori?

L'errore è proprio quello...sai aiutarmi?

Grazie..

Raffaele53 26-03-2011 22:55

Dimmi la formula che c'è sotto la cella con l'errore #N/D
Ci sono diverse variabili di soluzione

wittelsbach 27-03-2011 00:23

1 Allegato(i)
Quote:

Originariamente inviato da Raffaele53 (Messaggio 34790853)
Dimmi la formula che c'è sotto la cella con l'errore #N/D
Ci sono diverse variabili di soluzione

In pratica con "scarto"--> "confronta" in alcuni casi non viene trovato il riferimento (perché non c'è proprio. Senza andare a ritoccare le formule all'interno delle celle coinvolte, vorrei riuscire ad aggirare il problema sulla cella che dovrà fare la somma. Ovvero, sommare solo i numeri, escludendo gli errori.

In sostanza, si può risolvere con un "somma.se" >0, ma cercavo qualcosa di più elegante.....altre idee?

Raffaele53 27-03-2011 09:53

Metti davanti alla formula =SE.ERRORE(scarto........................formula);0)
Oppure c'è anche valore.errore

Ps. invece della foto spostavi la formula.......

wittelsbach 27-03-2011 10:33

Quote:

Originariamente inviato da Raffaele53 (Messaggio 34791665)
Metti davanti alla formula =SE.ERRORE(scarto........................formula);0)
Oppure c'è anche valore.errore

Ps. invece della foto spostavi la formula.......

Grazie, ma questa possibilità la conoscevo, solo che avendo creato parecchie decine di queste funzioni, mi è scomodo doverle correggere tutte (dato che nemmeno con un trascinamento potrei abbreviare la procedura). Ecco perché chiedevo una soluzione da implementare alla cella che deve ricevere la somma e non per le celle che compongono gli addendi. Qualche idea?


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 10:38.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.