Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Schede Video - Discussioni generali (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=28)
-   -   [HWVintage] Retrogaming avanti tutta (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=991407)


galaverna 19-11-2011 01:29

gran bella scheda la aureal vortex 2 fra l'altro la mia prima scheda audio:)

se mi ricordo bene driver per xp sono stati adattati da dei appassionati come succede per le voodoo ma si sono femati li:)

invece che l'adattatore ide sd (fra l'altro presumo che crerà non pochi problemi di riconoscimento da parte del bios delle vecchie schede madri) potresti optare per le unità iomega da 2gb così puoi procurarti le cartucce e intercambiarle...ormai le comperi a poco:)

Space Marine 19-11-2011 01:48

Ci avevo pensato, ma la reperibilità delle cartucce sarà sempre minore, mentre sd e cf sono comunissime, non sono standard, e sicuro sono più lente di una sd.
Inoltre quelli interni sono quasi tutti SCSI, mentre a me serve IDE.
Ed utilizzarlo mi obbligherebbe a mantenerne operativo uno esterno sul pc principale per accedere ai dati dei dischi (mentre il lettore sd già lo ho).


Considerando reperibilità e costo delle SD, e che questi IDE to SD che ho visto costano sui 10 euro (ne ho visto uno tipo staffa bracket che è quello che prenderei, putroppo quelli con l'involucro per gli slot da 2.5 e 3.5 costano 30 euro), direi di rischiare con questo prima di pensare a soluzioni più complicate. :p

Ukulele86 19-11-2011 11:03

Mi è morta la KT3 Ultra.


R.I.P. :cry: :sob: :gluglu:

mieto 19-11-2011 11:13

Quote:

Originariamente inviato da Ukulele86 (Messaggio 36383656)
Mi è morta la KT3 Ultra.


R.I.P. :cry: :sob: :gluglu:

Mi associo al lutto per la perdita di una ottima mainboard per il retrogaming :gluglu:

Però se controlli ora sulla baia tedesca puoi aggiudicartene una all'asta per 4 euro...:cool:

Ukulele86 19-11-2011 11:14

Quote:

Originariamente inviato da mieto (Messaggio 36383708)
Mi associo al lutto per la perdita di una ottima mainboard per il retrogaming :gluglu:

Però se controlli ora sulla baia tedesca puoi aggiudicartene una all'asta per 4 euro...:cool:

Infatti devo procurarmene un'altra, ottima mobo.

Ho cambiato vga e ora mi da 3 beep lunghi, segnale video assente, ho provato di tutto :muro:

sanford 19-11-2011 11:27

Quote:

Originariamente inviato da Ukulele86 (Messaggio 36383717)
Infatti devo procurarmene un'altra, ottima mobo.

Ho cambiato vga e ora mi da 3 beep lunghi, segnale video assente, ho provato di tutto :muro:

Hai guardato se la mobo ha qualche condensatore gonfio in testa? Spesso cambiando una serie di condensatori si risolve il problema...se invece si fosse rotto lo slop agp prova a fare il boot con una scheda pci, almeno puoi andare per esclusione.:mc:

mieto 19-11-2011 11:29

Quote:

Originariamente inviato da sanford (Messaggio 36383798)
Hai guardato se la mobo ha qualche condensatore gonfio in testa?

Quoto.
Mi ricordo di un gran numero di ECS K7S5A con questo problema :muro:

sanford 19-11-2011 11:34

Quote:

Originariamente inviato da mieto (Messaggio 36383810)
Quoto.
Mi ricordo di un gran numero di ECS K7S5A con questo problema :muro:

Sulla mia KT3-Ultra2 ho fatto sostituire tutti i condensatori critici con altri di gran lunga più longevi e funziona alla grande...devo dire che la mobo non si era ancora fermata del tutto ma alcuni condensatori cominciavano a gonfiarsi...insomma ho fatto prevenzione ecco...:D

Ukulele86 19-11-2011 13:16

Quote:

Originariamente inviato da sanford (Messaggio 36383798)
Hai guardato se la mobo ha qualche condensatore gonfio in testa? Spesso cambiando una serie di condensatori si risolve il problema...se invece si fosse rotto lo slop agp prova a fare il boot con una scheda pci, almeno puoi andare per esclusione.:mc:

Provato anche con vga pci, niente stessi beep lunghi.
I condensatori sono perfetti, nessuno è gonfio, non so proprio cosa fare.....

EDIT: Funziona!!!!!

sanford 19-11-2011 13:38

Quote:

Originariamente inviato da Ukulele86 (Messaggio 36384466)

EDIT: Funziona!!!!!


Funziona con scheda pci? Spiega meglio le prove che hai fatto.

Ukulele86 19-11-2011 15:01

Quote:

Originariamente inviato da sanford (Messaggio 36384597)
Funziona con scheda pci? Spiega meglio le prove che hai fatto.

Funziona tutto, anche lo slot agp, ho tolto e rimesso i banchi di memoria e tutto funziona regolarmente, un AthlonXP1700+ sbloccato portato stabile a 2300Mhz :sofico:, una roccia :read:

Ukulele86 19-11-2011 15:06

Quote:

Originariamente inviato da Space Marine (Messaggio 36382677)
Dopo aver aggiornato un pc che serviva qui a casa, mi è tornata la voglia di trafficare con le mie "anticaglie", eccomi quindi di nuovo in questo thread (che cmq è dal 2006 che seguo con le notifiche mail :D ).

Ieri ho ispezionato il vecchio pc da retrogaming: tranne per qualche cavo allentato, era tutto in ordine.

La configurazione base attuale è questa:

Case Baby AT
DFI p5bv3+ con 1mb cache
AMD K6-III+ ACZ 450@550
sdram 384mb (3x128) a 100mhz
QDI Vision 1 - Rendition Verite V2200 8mb AGP2x
Creative Sound Blaster 64 Gold Isa Pnp
3com Etherlink III 509b ISA
Seagate Barracuda II ata33 20gb + Maxtor 1,2gb
LG H10N ide
Floppy 3.25

+ montate ma con driver non installati

2 voodoo2 canopus (quelle corte, e mi manca il cavo sli lungo per usarle, e lo speciale pass through cable non standard)
1 matrox m3d
1 aureal vortex 2 (che mi ero completamente dimenticato di avere).


progetti futuri per il muletto:

- trovare un cavo sli "lungo"

- sostituire la 1a canopus con una voodoo2 standard (la seconda mi serve per questioni di lunghezza), per poter fare uno sli facendocelo entrare pur usando il cavo vga pass through standard

- far funzionare le usb integrate sulla scheda madre
http://k6plus.com/index.php?name=PNp...72e55d92508faf

- modifiche varie al case per migliorarne l'aerazione (non critica adesso che siamo d'inverno, ma che ricordo molto bene fosse al limite d'estate)

Mi servirebbe un modo per tagliare il laminato metallico, che è più o meno 1mm di spessore, usando una qualche lama o seghetto manuale (senza usare dremel e trapani quindi).
Qualcosa tipo un bisturi o un taglierino industriale.
Avete qualche idea?



- a lungo termine, l'idea grossa è di sostituire l'hd da 1.2 gb con un adattatore IDE to SD/CF tipo questo


e spostare il sistema operativo su una sd, per utilizzare una sd diversa con ogni combinazione di schede video che voglio utilizzare, in modo da sistemarne i driver una volta sola e non star li ogni volta a formattare e reinstallare.
Una SD da 2/4gb class 10 per ogni combo andrà benissimo, considerando che il transfer rate di un hd ultra ata 33 non è poi così diverso.

Userei la SD solo per sistema e driver, o per qualche gioco piccolo dalla configurazione ostica. Eventuali giochi grossi li terrei sull'hd interno da 20 gb (che potrei cambiare con uno da 120), che rimarrebbe come hd secondario.

- installare sul 4o canale ide una unità ls120 o zip (possibilmente ls120), in modo da avere un modo rapido per transferire file anche a computer accesso, anche da dos


Ma è da vedere in che tempi farò tutto ciò.
Sicuro è che per come sta ora devo riformattare e ripartire da 0 con l'installazione di win98 :)


Piccola riflessione:

Purtroppo, dopo aver passato il pomeriggio a rileggere miei vecchi post sparsi in giro per la rete, mi sono reso conto che la mancanza di una qualche forma di "documentazione" su quello che stavo facendo è un bel problema:

per quanto mi ricordi in linea generale i motivi di varie scelte , molti dettagli tecnici (utilizzo di un driver piuttosto che un altro, settaggi vari, ordine di posizionamento e di installazione delle schede pci ed isa) mi sono completamente passati di mente e, a 2 anni di distanza dall'ultima volta che ci ho trafficato, purtroppo molte delle fonti originarie sono andate perdute. (e l'internet archive non le ha salvate tutte, e soprattutto non ha salvato tutti i download superiori a pochi kb).

Essendo tutte le schede di cui parliamo in questo thread inutilizzabili senza la necessaria documentazione e file, il problema della salvaguardia degli strumenti e della conoscenza in proposito in una qualche forma rapidamente consultabile ed facilmente accessibile è un problema che dovremmo porci. (io per ora sto copia-incollando i siti che ho ritrovato e che mi possono servire sul mio google docs)


Sei sicuro che sia una buona idea usare una scheda SD per il sistema? Tieni conto che dovrà lavorare parecchio, dopo 6 mesi la butti secondo me, troppo delicata e la sforzeresti troppo.

Tieniti stretta la Rendition Veritè, e accoppia la V2 citata, viene fuori un sistemone!

Per il discorso case andrei di dremel, le lamiere dei case di una volta non sono di alluminio, è puro metallo, o altre leghe di metallo abbastanza solide.

Space Marine 19-11-2011 16:08

Sulla SD, ho letto un pò di siti ed articoli in giro per il web, ed a quanto pare usare le compact flash sarebbe meglio.
E' una spesa in più, perchè non ho nessun apparecchio che usi CF a casa, ma alla fine una da 4 giga con 10/15 euro si trova, quindi si può fare.

Ora devo solo decidere se prendere la versione con il bracket posteriore o con lo slot da 3.5.
Preferirei una con lo slot da 2.5, ma online si trova solo a più di 30 euro, mentre ho trovato un sito ita che fa la versione col bracket a 10e e con lo slot da 3.5 a 20e


Riguardo al case concordo, è il case più robusto che ho visto fino ad ora. Però il dremel non lo ho, ne lo so usare. Usare un attrezzo a lama fissa sarebbe sicuramente più semplice e sicuro.

Il problema del case attuale è che non è progettato per reggere una cpu a 550mhz e cosi tante schede interne, non ha sufficiente areazione, ed infatti d'estate la parte superiore scotta (praticamente l'intero case diventa un "mega dissipatore").
Funziona e non da particolari crash di sorta, ma è cmq un problema da risolvere.

Sto anche dando una occhiata ai case micro ATX, che come misure sono identici, ma purtroppo tutti hanno un pannello posteriore assolutamente non compatibile (a mala pena 4 slot quando qui c'è ne stanno 7).

Inoltre non so se la posizione delle viti sia compatibile. Ho letto che in un case ATX si può montare senza problemi una scheda baby AT, ma in quel caso il case sarebbe troppo ingombrante.

Se avete idee in proposito... :p

galaverna 19-11-2011 19:18

Quote:

Originariamente inviato da Ukulele86 (Messaggio 36385261)
Sei sicuro che sia una buona idea usare una scheda SD per il sistema? Tieni conto che dovrà lavorare parecchio, dopo 6 mesi la butti secondo me, troppo delicata e la sforzeresti troppo.

Tieniti stretta la Rendition Veritè, e accoppia la V2 citata, viene fuori un sistemone!

Per il discorso case andrei di dremel, le lamiere dei case di una volta non sono di alluminio, è puro metallo, o altre leghe di metallo abbastanza solide.


i case di una volta potevi usarli anche come sgabello....mentre quelli di oggi si piegano solo gurdarli :doh:


per quanto riguarda l'adattatore ide sd bisognerebbe chiedere se danno noie con i vecchi bios


in fiera a cerea ho preso dalla bancherella della prot civile una veritè v2 a 1 euro poi altre cosine e riviste gratis :D

shodan 19-11-2011 19:21

Quote:

Originariamente inviato da Space Marine (Messaggio 36382677)
Piccola riflessione:

Purtroppo, dopo aver passato il pomeriggio a rileggere miei vecchi post sparsi in giro per la rete, mi sono reso conto che la mancanza di una qualche forma di "documentazione" su quello che stavo facendo è un bel problema:

per quanto mi ricordi in linea generale i motivi di varie scelte , molti dettagli tecnici (utilizzo di un driver piuttosto che un altro, settaggi vari, ordine di posizionamento e di installazione delle schede pci ed isa) mi sono completamente passati di mente e, a 2 anni di distanza dall'ultima volta che ci ho trafficato, purtroppo molte delle fonti originarie sono andate perdute. (e l'internet archive non le ha salvate tutte, e soprattutto non ha salvato tutti i download superiori a pochi kb).

Essendo tutte le schede di cui parliamo in questo thread inutilizzabili senza la necessaria documentazione e file, il problema della salvaguardia degli strumenti e della conoscenza in proposito in una qualche forma rapidamente consultabile ed facilmente accessibile è un problema che dovremmo porci. (io per ora sto copia-incollando i siti che ho ritrovato e che mi possono servire sul mio google docs)

Eh questo è verissimo. Direi che per il retrogaming, a livello italiano siamo un po' tutti qui: cercando su google, esce fuori sempre questo thread tra le primissime posizioni. :p

Solo che ricercare le informazioni in thread da 500 pagine e aperto da 6 anni non è semplicissimo... :D

Ciao. :)

shodan 19-11-2011 19:23

Quote:

Originariamente inviato da galaverna (Messaggio 36386772)
i case di una volta potevi usarli anche come sgabello....mentre quelli di oggi si piegano solo gurdarli :doh:


per quanto riguarda l'adattatore ide sd bisognerebbe chiedere se danno noie con i vecchi bios


in fiera a cerea ho preso salle bancherella della prot civile una veritè v2 a 1 euro

In teoria, le CF sono schede IDE in tutto e per tutto, con il connettore semplicemente modificato per un form factor più compatto. In altre parole, non dovrebbero esserci problemi.

Con le SD però non ne sarei così sicuro, dato che lo standard di connessione non mi sembra più essere IDE...

Ciao. :)

galaverna 19-11-2011 19:26

Quote:

Originariamente inviato da Space Marine (Messaggio 36385665)
Sulla SD, ho letto un pò di siti ed articoli in giro per il web, ed a quanto pare usare le compact flash sarebbe meglio.
E' una spesa in più, perchè non ho nessun apparecchio che usi CF a casa, ma alla fine una da 4 giga con 10/15 euro si trova, quindi si può fare.

Ora devo solo decidere se prendere la versione con il bracket posteriore o con lo slot da 3.5.
Preferirei una con lo slot da 2.5, ma online si trova solo a più di 30 euro, mentre ho trovato un sito ita che fa la versione col bracket a 10e e con lo slot da 3.5 a 20e


Riguardo al case concordo, è il case più robusto che ho visto fino ad ora. Però il dremel non lo ho, ne lo so usare. Usare un attrezzo a lama fissa sarebbe sicuramente più semplice e sicuro.

Il problema del case attuale è che non è progettato per reggere una cpu a 550mhz e cosi tante schede interne, non ha sufficiente areazione, ed infatti d'estate la parte superiore scotta (praticamente l'intero case diventa un "mega dissipatore").
Funziona e non da particolari crash di sorta, ma è cmq un problema da risolvere.

Sto anche dando una occhiata ai case micro ATX, che come misure sono identici, ma purtroppo tutti hanno un pannello posteriore assolutamente non compatibile (a mala pena 4 slot quando qui c'è ne stanno 7).

Inoltre non so se la posizione delle viti sia compatibile. Ho letto che in un case ATX si può montare senza problemi una scheda baby AT, ma in quel caso il case sarebbe troppo ingombrante.

Se avete idee in proposito... :p

potresti fare una salto a un centro ecologico oppure farne uno tuo....non è così difficile:)

galaverna 19-11-2011 19:33

Quote:

Originariamente inviato da mieto (Messaggio 36383810)
Quoto.
Mi ricordo di un gran numero di ECS K7S5A con questo problema :muro:

non solo ecs ma anche le altre marche in generale perchè se ricordo male ci fu un articolo che parlava di partite di condensatori difettosi......cmq poi il problema resta perchè col tempo i condensatori a soluzione prima poi si rivinano(a volte sono visivamente gonfi, a volte sono gonfi sotto e si vede solo smontandoli, a volte appaiono visivamente buoni ma non danno capacità col tester, a volte sono letteralmente scoppiati).

Vediamo adesso come si comporteranno con andare del tempo i condensatori solidi:muro:

goriath 19-11-2011 22:49

Quote:

Originariamente inviato da Space Marine (Messaggio 36382677)
Piccola riflessione:

Purtroppo, dopo aver passato il pomeriggio a rileggere miei vecchi post sparsi in giro per la rete, mi sono reso conto che la mancanza di una qualche forma di "documentazione" su quello che stavo facendo è un bel problema:

per quanto mi ricordi in linea generale i motivi di varie scelte , molti dettagli tecnici (utilizzo di un driver piuttosto che un altro, settaggi vari, ordine di posizionamento e di installazione delle schede pci ed isa) mi sono completamente passati di mente e, a 2 anni di distanza dall'ultima volta che ci ho trafficato, purtroppo molte delle fonti originarie sono andate perdute. (e l'internet archive non le ha salvate tutte, e soprattutto non ha salvato tutti i download superiori a pochi kb).

Essendo tutte le schede di cui parliamo in questo thread inutilizzabili senza la necessaria documentazione e file, il problema della salvaguardia degli strumenti e della conoscenza in proposito in una qualche forma rapidamente consultabile ed facilmente accessibile è un problema che dovremmo porci. (io per ora sto copia-incollando i siti che ho ritrovato e che mi possono servire sul mio google docs)

È un problema che non ti sei posto da solo, tranquillo;)

Faccio backup della rete da anni.

Ukulele86 20-11-2011 11:34

Quote:

Originariamente inviato da goriath (Messaggio 36387498)
È un problema che non ti sei posto da solo, tranquillo;)

Faccio backup della rete da anni.

Dat ^

Al solo pensiero di non trovare più driver e documentazione varia per far funzionare una determinata (amata) scheda video mi spezza il cuore :cry:

Salvo tutto su uno spazio dropbox e su un hd dedicato, speriamo di riuscire a recuperare tutto....

Per esempio ho salvato un mare di bios modificati per la NF7-S , quelli famosi di tic tac e merlin, nel 2003/2004 erano reperibilissimo, ora devo girare tra vari link ftp e scovarteli: salvati tutti ;)


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 19:10.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.