Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Calcolo distribuito - BOINC (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=10)
-   -   Folding@Home (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1438537)


Superdm83 02-02-2010 17:44

Quote:

Originariamente inviato da davide155 (Messaggio 30714507)
Si........devi aprirne due di client gpu. Così lavorano entrambe ;)

Ho aperto due client GPU, ma il carico comunque viene distribuito su di una singola scheda. Ho visto nel sito di folder at home per schede multi-gpu che si dovrebbe disattivare il cross-fire (o sli) tramite driver, ma non trovo questa opzione nei driver (forse perchè sono due schede in un singolo pcb...). Quindi anche lanciando due client lavora solamente la gpu_master :(

davide155 02-02-2010 20:08

Quote:

Originariamente inviato da Superdm83 (Messaggio 30717861)
Ho aperto due client GPU, ma il carico comunque viene distribuito su di una singola scheda. Ho visto nel sito di folder at home per schede multi-gpu che si dovrebbe disattivare il cross-fire (o sli) tramite driver, ma non trovo questa opzione nei driver (forse perchè sono due schede in un singolo pcb...). Quindi anche lanciando due client lavora solamente la gpu_master :(

Ahhhhhhh si......allora ci sta.

blackfocus86 02-02-2010 22:25

scusate ma come si fa a ridurre il carico della cpu quando si usa il client gpu?
adesso la cpu mi sta al 40-50% fisso, non dovrebbe essere quasi a riposo?
ho letto pagine indietro che potrebbe essere un bug e che bisogna inserire delle stringhe di codice non so dove, avete qualche idea?

Superdm83 04-02-2010 14:15

Quote:

Originariamente inviato da blackfocus86 (Messaggio 30721976)
scusate ma come si fa a ridurre il carico della cpu quando si usa il client gpu?
adesso la cpu mi sta al 40-50% fisso, non dovrebbe essere quasi a riposo?
ho letto pagine indietro che potrebbe essere un bug e che bisogna inserire delle stringhe di codice non so dove, avete qualche idea?

Non credo che il client usi solamente la GPU, ho letto nel sito che stanno lavorando ad un client "solo" GPU, ma questo attuale dovrebbe usare entrambi ... se ovviamente non ho capito male...

Riporto cosi la dicitura nel sito di F@H:

"Can I use my CPU to do calculations too?

For now, the GPU2 core uses the CPU a bit in addition to heavy use of the GPU. However, we hope to off load the calculation completely to the GPU in the future. "

blackfocus86 04-02-2010 17:08

Quote:

Originariamente inviato da Superdm83 (Messaggio 30744127)
Non credo che il client usi solamente la GPU, ho letto nel sito che stanno lavorando ad un client "solo" GPU, ma questo attuale dovrebbe usare entrambi ... se ovviamente non ho capito male...

Riporto cosi la dicitura nel sito di F@H:

"Can I use my CPU to do calculations too?

For now, the GPU2 core uses the CPU a bit in addition to heavy use of the GPU. However, we hope to off load the calculation completely to the GPU in the future. "

mmm potrebbe anche darsi, solo che avevo letto che alcuni con il client gpu avevano la cpu sotto il 5%; vabbè amen, per adesso uso solo la cpu visto che ho una ati.

davide155 04-02-2010 17:12

Ancora tutto tace sul client delle Ati 5800 :cry:

Neo_ 04-02-2010 17:36

Quote:

Originariamente inviato da blackfocus86 (Messaggio 30746967)
mmm potrebbe anche darsi, solo che avevo letto che alcuni con il client gpu avevano la cpu sotto il 5%; vabbè amen, per adesso uso solo la cpu visto che ho una ati.

c'è uno slider nel client per settare il carico sulla cpu, almeno su quello nvidia che ho io

blackfocus86 05-02-2010 13:02

Quote:

Originariamente inviato da Neo_ (Messaggio 30747377)
c'è uno slider nel client per settare il carico sulla cpu, almeno su quello nvidia che ho io

lo slider c'è, ma serve per settare il carico della gpu (client Ati).

Neo_ 05-02-2010 16:03

Quote:

Originariamente inviato da blackfocus86 (Messaggio 30757549)
lo slider c'è, ma serve per settare il carico della gpu (client Ati).

a me c'è pure quello del procio:fagiano:

Perseverance 08-02-2010 18:55

Io faccio girare il client GPU sul portatile con una 8600M GT. Fin che lo tengo in background funziona, quando apro la finestra con le palline anche, ma quando la richiudo mi compare una schermata blu e mi si riavvia il pc!

Come mai?

Superdm83 12-02-2010 22:26

Quote:

Originariamente inviato da Perseverance (Messaggio 30799974)
Io faccio girare il client GPU sul portatile con una 8600M GT. Fin che lo tengo in background funziona, quando apro la finestra con le palline anche, ma quando la richiudo mi compare una schermata blu e mi si riavvia il pc!

Come mai?

... a me invece da un errore di visualizzazione direttamente, senza neanche pensarci, ma va be, pazienza alla fine per quanto ne capisco io! :muro:

EDIT ... cmq utilizzare il client cpu per me è "troppo". Ovvero ho si un quadcore, ma l'elaborazione di un processo dura troppo per me che tego il pc acceso (prevalentemente su linux) due giorni la settimana ... (weekend solamente di giorno). Purtroppo il client GPU per linux non esiste, con quello riesco a completare una WU in tempi ragionevoli... mi sa che dovrò cambiare progetto almeno se voglio continuare a usare linux!

Perseverance 13-02-2010 11:00

[Tutorial] Folding@home GPU e CPU per Linux
 
Veramente lo giri tramite wine il client GPU per linux. Segui la guida qui link. La riporto quotata, non si sà mai, il sito potrebbe chiudere da un momento all'altro.

[Tutorial] Folding under Linux
Works on Ubuntu 9.04 as of August 24th 2009
Updated tutorial, done on 9.04 Alpha 6, but again, should work on older ubuntu distros
Confirmed working on Debian 5.0 Lenny as well
GPU folding in Linux is exclusive to nvidia cards, 8x00 series and up, if you have a ATi card, you are out of luck :(

Why Linux?

If you really wish to maximize the performance you get in Folding@Home, I highly recommend you try it under Linux. Linux scales multi-core CPUs much better then Windows does, so you will under most circumstances gain a significant boost in speed, and at the same time get much more points per day. I myself have experienced up to 100% increase in PPD over the windows SMP client, that's pretty amazing isn't it? Well, it gets better, according to Max, using his i7 with -smp 8 yields a 300% increase in PPD over the windows SMP client. :awsm:

Check out the difference of my E8500 on Linux and Windows


But I'm a gamer, and Linux doesn't run the games I play!
No problem, you have two options: Running Linux and Windows in dual boot, which I will explain in detail below, or you can use a virtual machine.

You do not need to actually install Linux to your system to get the benefits, equal results can be achieved using a virtual machine running Linux as a guest operating system. That way, you can run the Linux SMP client inside the machine to get maximum performance out of your CPU, while keeping everything else in Windows. If you want to use Linux this way the best way would be to get VMware Server.
However, VMware can only use two cores, so if you are doing this with a quad core, you would get 50% of the potential performance. Once you have VMware up and running, just follow the same steps below until you have configured the GPU client. The GPU client will not work, because VMware cannot utilise your graphics card. If you want to run a GPU client as well, the gain you would get by running the CPU client in Linux can only be achieved using Vista, since the virtual machine can only use one core in XP if you are running the GPU client.

If you decide to run it using VMware, you are missing out, since I switched to Linux the only thing I ever use windows for is gaming.

Alright, how do I install Linux?
First thing's first, you need a Linux distribution, I recommend "Ubuntu". It is one of the most used Linux distributions there is and it's also the user friendliest, so newcomers to Linux won't be overwhelmed by massive terminal usage.

One of the most important things to do is to have space for Ubuntu. Vista users will find this an easy task, simply right click on 'My Computer', click 'Manage' and under disk management, you can shrink partitions and create new. I recommend using a unique disk for Ubuntu though, to keep Windows' Master Boot Record intact. This isn't a tutorial on the basics of creating partitions, if you need more help with that, use Google ;) 20GB should be more than enough for a Linux folder.

For this tutorial I am going to use Ubuntu 8.10, the newest stable release. (Max has pointed out that Ubuntu 8.04 LTS has superior scaling for quad cores, and is also better to use if you are running Linux inside a virtual machine, so if either applies to you, get 8.04 instead of 8.10, every single step below should be EXACTLY the same) Start off by downloading the .ISO for the LiveCD. The LiveCD allows you to try out Ubuntu from the CD without making any changes to your system. Head over to: http://www.ubuntu.com/getubuntu/download. Ubuntu 8.10 should be selected by default. Under 'Custom Options' check 64bit version. IT IS VITAL THAT YOU USE THE 64-BIT VERSION! OR ELSE YOU CANNOT FOLD WITH MULTIPLE CPU CORES. Select a mirror close to you and start downloading. The filename of your download should be: 'ubuntu-8.10-desktop-amd64.iso' (or 'ubuntu-8.04.1-desktop-amd64.iso' if you choose to go with 8.04)

Okay, so you have the .iso file now. Next thing to do is to burn it to a CD. Insert a blank CD into your CD-ROM drive (I'm going to assume that everyone reading this has a CD drive capable of writing, if not, you can request a free CD, but that could take quite a while to ship). Now, use your favorite burning program (I use Alcohol 120%) to burn the .iso into the disc. Reboot your system. If you did it right, the Ubuntu CD menu should pop up. If you want to try Ubuntu out before installing it, press "Try ubuntu without making any changes to the system". You can then do the following steps by pressing an install shortcut on the desktop.

Installation is pretty straight forward, just follow a few quick and easy steps until you arrive at the partition manager. If you can identify your hard drives you are in luck. Equally sized hard drives from the same maker are hard to distinguish, so make sure you are not overwriting anything. If you have a unique disk for ubuntu, select 'use whole disk' and choose that disk. If you just have a partition for Ubuntu, go to custom settings and select said partition. You should be able to distinguish partitions there, any windows partition since Windows98 is formatted as 'NTFS', storage partitions are often either 'Fat32' or 'NTFS' and Linux partitions are EXT3. If you created a new partition, you should see a partition that is unformatted. It is best to have the Linux partition in front of the Windows partition, but if you are installing Linux after Windows, odds are the Linux partition is behind. Select the partition and format it to EXT3. I recommend leaving out a couple of GB and then formatting those as SWAP, SWAP partitions serve the same purpose as Pagefile in Windows, so if your RAM fills up, Linux will simply write data onto the SWAP. Take note of what the device name is being used (In most cases '/dev/sda#', '/dev/sdb#' and so on, while the number behind it represents the partition number of said disk). installing GRUB to HD0 is fine, but it's always best to install it onto the disk, or even partition itself (if Linux is in front of Windows on the hard drive). If you opt to install it to HD0, you could really mess things up if you start tampering with the boot order of hard drives. So, in advanced settings, choose to install GRUB on '/dev/sdx', being the hard disk you are about to install Ubuntu on.

Start the installation. After installing, it will prompt you to take out your CD and restart. Do so. Now, if you have done everything correctly, you should see GRUB appear after the POST message, and you should be able to choose between all your operating systems. Boot into Ubuntu.

That's it! You have booted into Ubuntu! The next logical step would be to update the system, a red arrow should pop up on the right side of the top menu bar indicating updates. Everything is selected by default, so just get all the updates. After downloading and installing updates it's time to restart and set up F@H!

Setting up the CPU Client:
Setting up the CPU client is pretty straight-forward
Start by opening a terminal, located in Applications > Accessories > Terminal

Then type in or copy/paste this into the terminal. (Best to do so one line at a time)

Code:
Codice:

sudo apt-get install ia32-libs
mkdir -p ~/folding
cd ~/folding
wget http://www.stanford.edu/group/pandegroup/folding/release/FAH6.24beta-Linux.tgz
tar xzf FAH6.24beta-Linux.tgz

Now you have created a folder in /home/yourname/ called folding, downloaded the linux F@H client and extracted it.

Now, to configure the client:

Code:
Codice:

./fah6 -configonly
Enter your settings, and then you can run the client using the following command

Code:
Codice:

./fah6 -smp -verbosity 9
GPU client
This is where it gets tricky, because there is no available source for the GPU client, only the Windows binaries. Therefore we will use Wine to run it.

But firstly, we need to install drivers and the CUDA toolkit.

Let's download the latest CUDA enabled driver.

Go to System > Administration > Hardware Drivers and select the 180 drivers, let them download and install.

Reboot

The next step is downloading the CUDA toolkit. Open a new terminal and type in:

Code:
Codice:

wget http://developer.download.nvidia.com/compute/cuda/2_0/linux/toolkit/NVIDIA_CUDA_Toolkit_2.0_ubuntu7.10_x86.run
Then, within the same terminal type:
Code:

Codice:

sudo sh NVIDIA_CUDA_Toolkit_2.0_ubuntu7.10_x86.run
Just hit enter to verify install path when asked. CUDA has been set up and you are ready to go.

Then, we need to link the toolkit.
Code:

Codice:

sudo sh -c "echo '/usr/local/cuda/lib' > /etc/ld.so.conf.d/cuda.conf"
sudo ldconfig

let's grab wine

The following command will download the latest binary release of wine (currently 1.1.9)

Code:

Codice:

sudo apt-get install wine
and setup the wine directories by running
You need to download the CUDA wrapper, or else the GPU client is likely to use up 100% CPU and simply freeze everything you are doing.
If you just installed Wine, you might want to create the directory structure before starting up the GPU client, do so by simply running notepad.
Code:

Codice:

wine notepad
Code:

Codice:

wget http://www.gpu2.twomurs.com/wrapper2ndgen/2.1/cudart.dll.so -O ~/.wine/drive_c/windows/system32/cudart.dll
ln -s ~/.wine/drive_c/windows/system32/cudart.dll ~/.wine/drive_c/windows/system32/nvcuda.dll

then run

Code:
Codice:

ldd ~/.wine/drive_c/windows/system32/cudart.dll
the result should be something like this

Code:
Codice:

user@computer:~$ ldd /usr/local/lib/wine/nvcuda.dll.so
    linux-gate.so.1 =>  (0xf7fae000)
    libcudart.so.2 => /usr/local/cuda/lib/libcudart.so.2 (0xf7f34000)
    libwine.so.1 => /usr/local/lib/libwine.so.1 (0xf7dfd000)
    libm.so.6 => /lib32/libm.so.6 (0xf7dd6000)
    libc.so.6 => /lib32/libc.so.6 (0xf7c78000)
    libdl.so.2 => /lib32/libdl.so.2 (0xf7c74000)
    libpthread.so.0 => /lib32/libpthread.so.0 (0xf7c5b000)
    librt.so.1 => /lib32/librt.so.1 (0xf7c52000)
    libstdc++.so.6 => /usr/lib32/libstdc++.so.6 (0xf7b64000)
    libgcc_s.so.1 => /usr/lib32/libgcc_s.so.1 (0xf7b54000)
    /lib/ld-linux.so.2 (0xf7faf000)

If you see any not founds, it probably has something to do with the CUDA toolkit, make sure you installed 32-bit toolkit, not the 64-bit, even though you are running a 64-bit kernel.


Hard part is over, now it's just setting up the client. Start by downloading it. To do this open a new terminal and type this:

Code:

Codice:

mkdir ~/gpu0
cd ~/gpu0
wget http://www.stanford.edu/group/pandegroup/folding/release/Folding@home-Win32-GPU_XP-623.zip
unzip Folding@home-Win32-GPU_XP-623.zip

Then run the client by typing

Code:
Codice:

nice -n 19 wine Folding@home-Win32-GPU.exe -forcegpu nvidia_g80
(even if you have a newer card than a G80, this is the flag to be given)

After configuring it, your client should be folding away.


DUAL GPU FOLDING
Max has pointed out that you can easily fold with two nvidia GPUs, follow these steps if you have two configured CUDA-supported nvidia cards without SLi.
In terminal:
Code:

Codice:

mkdir ~/gpu1/
cp ~/gpu0/Folding@home-Win32-GPU_XP-623.zip ~/gpu1/
cd ~/gpu1/
unzip Folding@home-Win32-GPU_XP-623.zip

Then run this client by typing
Code:

Codice:

nice -n 19 wine Folding@home-Win32-GPU.exe -forcegpu nvidia_g80 -gpu 1
And put machineid as 3

Scripts for running the clients.

I don't like to have a lot of programs start up with my OS, so I have a simple script to start my clients.
Run these commands to create scripts for every client (Users with only one GPU need not do the last command)
Code:

Codice:

echo -e "cd ~/folding/\n./fah6 -smp -verbosity 9 -advmethods" > ~/folding/fahcpu
Code:

Codice:

echo -e "cd ~/gpu0/\nnice -n 19 wine Folding@home-Win32-GPU.exe -forcegpu nvidia_g80 -verbosity 9 -advmethods -gpu 0" > ~/folding/fahgpu0
Code:

Codice:

echo -e "cd ~/gpu1/\nnice -n 19 wine Folding@home-Win32-GPU.exe -forcegpu nvidia_g80 -verbosity 9 -advmethods -gpu 1" > ~/folding/fahgpu1
Code:

Codice:

echo -e "gnome-terminal -x ./fahcpu\ngnome-terminal -x ./fahgpu0\ngnome-terminal -x ./fahgpu1" > ~/fah
Code:

Codice:

chmod +x fahcpu fahgpu0 fahgpu1 fah
Now you can run all your clients by typing ./fah

Overclocking your GPU in Linux
If you are doing this, I assume you have already done so in Windows and know the safe clocks for your card(s). To overclock your video card in Linux you have to enable 'coolbits' in your nvidia control panel. To do this we will have to edit the xorg configuration
Code:
Codice:

sudo gedit /etc/X11/xorg.conf
And then add 'Option "CoolBits" "1"' under 'Section: "Device"' like so:
Codice:

    Section "Device"
        Identifier    "Configured Video Device"
        Driver    "nvidia"
        Option    "NoLogo"    "True"
        Option "Coolbits" "1"
    EndSection

Save the file and quit. Now you will have access to the CoolBits menu under your nvidia control panel
Access the control panel by going to System > Administration > NVIDIA X Server Settings, or simply typing "nvidia-settings" in a terminal. You should now see a 'Clock Frequencies' section where you can set your clocks. This has to be done every time you boot up Linux though, so the most convenient way would be to flash your video card with a BIOS with increased clock settings. Doing that is risky and is NOT RECOMMENDED UNLESS YOU KNOW EXACTLY WHAT YOU ARE DOING.

Monitoring
For monitoring, I will use FahMon. If you have been folding on Windows, you have perhaps been using FahMon. So, we head over to http://www.fahmon.net/ and go to download. Now, this is one of the things that has kept people away from Linux, installing programs. Most people are used to downloading a .exe installer and running it, pressing next a lot of times and there we go. That's a binary installation, where you just install the program itself and what is needed to run it. Binary installers for Ubuntu are .deb files, they are just as simple to install as .exe are in Windows. There are no binary installers for FahMon, only the source installer. That means we have to compile the source ourselves! So, let's get this going, open a terminal and type:

Code:
Codice:

sudo apt-get install subversion
svn export http://svn.fahmon.net/trunk fahmon
cd fahmon

Now we have the source code ready to install. Before we do this, however, we need to fetch some libraries to compile them.

Code:
Codice:

sudo apt-get install build-essential
sudo apt-get install libwxgtk2.8-0 libwxgtk2.8-dev libcurl4-dev

Then we install with these commands

Code:
Codice:

./configure
make
sudo make install

Assuming you didn't get any errors, FahMon is now installed and can be accessed from Applications > System Tools > FahMon, or by typing "fahmon" into a terminal.

Superdm83 14-02-2010 22:13

Quote:

Originariamente inviato da Perseverance (Messaggio 30864233)
Veramente lo giri tramite wine il client GPU per linux. Segui la guida qui link. La riporto quotata, non si sà mai, il sito potrebbe chiudere da un momento all'altro.

Ottima la guida, non l'avevo trovata prima, ma purtroppo ... ho ATI!

Pero non ho mai provato con la virtual machine, chissa ... vale la pena provare! Grazie!

davide155 15-02-2010 19:56

Quote:

Originariamente inviato da Nikka93 (Messaggio 30895133)
Ragazzi ho scoperto oggi questa cosa sulla ps3 che ho da quasi 1 anno :stordita:

l'unica cosa è che non credo sia normale che per fare 1 unità gli ci vogliano 6 ore :fagiano:

Si è normale........ogni WU per la ps3, ci vuole quel tempo li.

Non sono le stesse delle cpu e gpu ;)

Superdm83 15-02-2010 20:22

Quote:

Originariamente inviato da Nikka93 (Messaggio 30895362)
con cpu e gpu ci vuole di più? ( config in firma )

No...anzi ... si fa molto prima!

davide155 15-02-2010 21:18

Quote:

Originariamente inviato da Nikka93 (Messaggio 30895362)
con cpu e gpu ci vuole di più? ( config in firma )

Sono WU diverse le une dalle altre. Non si possono paragonare.

Cmq la vga è quella che ci impiega meno tempo.
Poi viene la PS3 e poi la cpu.

Superdm83 16-02-2010 13:42

Quote:

Originariamente inviato da Nikka93 (Messaggio 30902646)
ragazzi l'ho scaricato ma credo che lavori solo sulla CPU... c'è il programmino aperto in basso a dx ma boh... non capisco moltissimo :stordita:

Dipende ovviamente dal tipo di client che hai scaricato...

Ci sono più tipi di client ( linux o windows, 32 o 64 bit, per la Gpu o per Cpu), una volta che hai deciso con che cosa preferisci calcolare devi scegliere il client che più ti si addice e dopodichè devi installarlo e configurarlo nella tua macchina.

Se non sei sicuro del client che hai scaricato, scarica Gpu-z(programma per controllare le temperature e il carico(e molto altro...) sulla scheda video ). Una volta che lo hai eseguito devi controllare il carico (Gpu load) e da li vedi se lavora anche la scheda video o meno! Se vedi che il programma lavora ma il carico sulla gpu è 0 ... può essere che hai installato il client per solo Cpu...

Superdm83 16-02-2010 14:55

Quote:

Originariamente inviato da Nikka93 (Messaggio 30904639)
si è quello x cpu... link? :doh:

http://folding.stanford.edu/English/DownloadWinOther

qui trovi i cari client anche per la versione GPU

davide155 16-02-2010 17:58

Quote:

Originariamente inviato da Nikka93 (Messaggio 30907355)
io ho la ati 5700

Windows: V6 GPU2 (ATI 2xxx, 3xxx, 4xxx; nVidia) clients

nn worka? :stordita:

No non funge.....bisogna forzarlo tramite stringa ma va comunque lento perchè sfrutta poco più di 300 stream processor. Le librerie del client gpu ati sono ancora quelle vecchie della ati 3xxx.
Infatti una 4xxx va più o meno come una 3xxx e di conseguenza una 5xxx.

Però stanno sviluppando in openMM e openCL un nuovo client sia per Nvidia che per Ati che sfrutterà a pieno tutte le potenzialità delle nuove vga.
Ancora non hanno emesso una data ufficiale, ma è in fase di betatest......quindi prossimo all'uscita.

Lo sto attendendo con grande impazienza. Perchè queste Ati 5xxx hanno una potenza esorbitante in double precision. E milkway ne è la prova. E' fatto in openCL ed infatti le Ati surclassano di parecchio le nvidia.

Superdm83 17-02-2010 11:45

Codice:

[09:45:26] - Couldn't send HTTP request to server
[09:45:26] + Could not connect to Work Server (results)
[09:45:26]    (171.67.108.26:8080)
[09:45:26] + Retrying using alternative port
[09:45:27] - Couldn't send HTTP request to server
[09:45:27]  (Got status 503)
[09:45:27] + Could not connect to Work Server (results)
[09:45:27]    (171.67.108.26:80)
[09:45:27]  Could not transmit unit 02 to Collection server; keeping in queue.



[06:49:49] - Couldn't send HTTP request to server
[06:49:49] + Could not connect to Work Server (results)
[06:49:49]    (171.64.65.60:8080)
[06:49:49] + Retrying using alternative port
[06:49:51] - Couldn't send HTTP request to server
[06:49:51] + Could not connect to Work Server (results)
[06:49:51]    (171.64.65.60:80)
[06:49:51] - Error: Could not transmit unit 02 (completed February 13) to work server.
[06:49:51] + Attempting to send results [February 18 06:49:51 UTC]
[06:54:43] - Server does not have record of this unit. Will try again later.
[06:54:43]  Could not transmit unit 02 to Collection server; keeping in queue.

Oggi mi sono accorto che non riesco a inviare le WU elaborate! :muro:

Escludendo che siano problemi di connessione ( porta 8080 aperta...) mi verrebbe da pensare ad un loro "problema" in ricezione.

Da parte vostra che cosa ne pensate ?


EDIT: a questo punto (dopo aver provato ad inviare le WU più o meno a qualsiasi ora non credo che dipende da un loro problema di ricezione anche perchè le WU elaborate dalla scheda video vengono inviate correttamente :S

Perseverance 19-02-2010 11:27

A volte io invece resto senza lavoro per diverse ore, xkè dopo che ha inviato le WU resta in attesa di lavoro e non riceve niente. Poi quando riceve riparte e via.

Superdm83 19-02-2010 11:44

Quote:

Originariamente inviato da Perseverance (Messaggio 30945147)
A volte io invece resto senza lavoro per diverse ore, xkè dopo che ha inviato le WU resta in attesa di lavoro e non riceve niente. Poi quando riceve riparte e via.

io ho controllato anche lo stato dei server nel sito a partire dall'IP, da un pò di informazioni, ma almeno per quello che riguarda le mie WU non sembrano esserci particolari problemi.

EraKlon 19-02-2010 23:14

non ho trovato risposta a questo mio dubbio....ho una 4770 e da qualche settimana uso f@h...se non usassi f@h la frequenza della gpu si abbassa a 250 mhz mentre quando è in uso va a 750 mhz, con conseguente aumento delle temperature di circa 6 gradi (ho messo l'indicatore di utilizzo della gpu a metà nelle impostazioni di f@h)
questo non pregiudica la vita della scheda video? sempre al massimo.....
e come consumi in quanti euro si traduce nella bolletta?

iuccio 19-02-2010 23:41

La vita della scheda video, a meno che non raggiunga temperature improponibili, potrà essere accorciata di qualche anno su qualche decina di anni di vita utile (quindi fregatene, molto prima la butterai via).

In bolletta dipende da quanto consuma e da quanto lasci acceso il computer. Ti butto lì una roba tipo 1 massimo 2 euro al mese

Superdm83 20-02-2010 11:05

Quote:

Originariamente inviato da iuccio (Messaggio 30955391)
La vita della scheda video, a meno che non raggiunga temperature improponibili, potrà essere accorciata di qualche anno su qualche decina di anni di vita utile (quindi fregatene, molto prima la butterai via).

In bolletta dipende da quanto consuma e da quanto lasci acceso il computer. Ti butto lì una roba tipo 1 massimo 2 euro al mese

Hhehehe ... uan decina d'anni la vita di una VGA....magari! :D

Per i consumi ... almeno per quel che mi riguarda tenendo il pc acceso molto tempo ... purtroppo non credo che sia questione di pochi euro! :s

Puoi controllare tu online (se ti fidi) o al contatore di casa la differenza di consumi che implica lavorare con la GPU in full load oppure in "idle". Alcune vga consumano la bellezza di 200/300 watt/h quindi il conto si fa velocemente.

iuccio 20-02-2010 11:22

La 4770 consuma 50W in più passando da idle a full load LINK

50W/h x 8 ore (tempo medio in cui sta acceso un PC) = 400W/h ogni giorno

Considera che un KW/h costa 0,16€ circa, vuol dire (0,16/10) x 4 = 0.064€ al giorno...

Superdm83 20-02-2010 11:35

Quote:

Originariamente inviato da iuccio (Messaggio 30955391)
La vita della scheda video, a meno che non raggiunga temperature improponibili, potrà essere accorciata di qualche anno su qualche decina di anni di vita utile (quindi fregatene, molto prima la butterai via).

In bolletta dipende da quanto consuma e da quanto lasci acceso il computer. Ti butto lì una roba tipo 1 massimo 2 euro al mese

Quote:

Originariamente inviato da iuccio (Messaggio 30958266)
La 4770 consuma 50W in più passando da idle a full load LINK

50W/h x 8 ore (tempo medio in cui sta acceso un PC) = 400W/h ogni giorno

Considera che un KW/h costa 0,16€ circa, vuol dire (0,16/10) x 4 = 0.064€ al giorno...

si ... hai ragione ... la 4770 non consuma niente...

davide155 20-02-2010 15:55

Quote:

Originariamente inviato da iuccio (Messaggio 30958266)
La 4770 consuma 50W in più passando da idle a full load LINK

50W/h x 8 ore (tempo medio in cui sta acceso un PC) = 400W/h ogni giorno

Considera che un KW/h costa 0,16€ circa, vuol dire (0,16/10) x 4 = 0.064€ al giorno...

Hai contato solo la differenza però....c'è da metterci pure il consumo di tutto il resto del pc.....e cmq a me con l'enel, il KW/h mi costa 0.20.

Con il mio pc in IDLE, se stesse acceso 24 ore su 24, avevo fatto il conto, se non ricordo male pagherei attorno ai 30€ al mese. Quindi figuriamoci in Full.......il prezzo della bolletta schizza alle stelle.

Perseverance 20-02-2010 21:00

Quote:

Originariamente inviato da davide155 (Messaggio 30962440)
Hai contato solo la differenza però....c'è da metterci pure il consumo di tutto il resto del pc.....e cmq a me con l'enel, il KW/h mi costa 0.20

Siee, 0,20 € è il costo dell'energia (da me è 0,18). Poi ci devi mettere anche la "quota energia", e nel caso medio è quanto il costo, perciò moltiplica per 2 quello 0,20€ per kilowattora.

iuccio 21-02-2010 00:15

Quote:

Originariamente inviato da davide155 (Messaggio 30962440)
Hai contato solo la differenza però....c'è da metterci pure il consumo di tutto il resto del pc.....e cmq a me con l'enel, il KW/h mi costa 0.20.

Con il mio pc in IDLE, se stesse acceso 24 ore su 24, avevo fatto il conto, se non ricordo male pagherei attorno ai 30€ al mese. Quindi figuriamoci in Full.......il prezzo della bolletta schizza alle stelle.

Ennò caro mio, perchè se tu il PC lo lasci acceso COMUNQUE, allora non puoi mica imputare a BOINC dei consumi che non sono suoi.
I consumi di BOINC (per i periodi in cui resterebbe comunque acceso) sono la differenza tra full load e idle.

Inoltre, la stima media per il KW/h è 0,16€ (fonte: Autorità per l'Energia)

Se vuoi la stima per l'uso di BOINC 24/7 su una 4770 prendi il valore che avevo calcolato prima e lo moltiplichi per 3

Quote:

Originariamente inviato da Perseverance (Messaggio 30965903)
Siee, 0,20 € è il costo dell'energia (da me è 0,18). Poi ci devi mettere anche la "quota energia", e nel caso medio è quanto il costo, perciò moltiplica per 2 quello 0,20€ per kilowattora.

Seeee moltiplichiamo per 100... anzi 1000! Vedi link segnalato poco sopra...

davide155 21-02-2010 01:29

Quote:

Originariamente inviato da Perseverance (Messaggio 30965903)
Siee, 0,20 € è il costo dell'energia (da me è 0,18). Poi ci devi mettere anche la "quota energia", e nel caso medio è quanto il costo, perciò moltiplica per 2 quello 0,20€ per kilowattora.

No no......bolletta alla mano pago una media di 0,20€ a KWora.
Niente moltiplicazioni strane.......
Quote:

Originariamente inviato da iuccio (Messaggio 30967398)
Ennò caro mio, perchè se tu il PC lo lasci acceso COMUNQUE, allora non puoi mica imputare a BOINC dei consumi che non sono suoi.
I consumi di BOINC (per i periodi in cui resterebbe comunque acceso) sono la differenza tra full load e idle.

Inoltre, la stima media per il KW/h è 0,16€ (fonte: Autorità per l'Energia)

Se vuoi la stima per l'uso di BOINC 24/7 su una 4770 prendi il valore che avevo calcolato prima e lo moltiplichi per 3

Si vabbè ma la bolletta la paghi per tutto l'arco del funzioamento del pc. Non solo quando usi Boinc, quindi il costo lo calcolo in base a quanto il pc rimane acceso con una media di watt consumati.

Cmq la stima media italiana non me ne importa........io purtroppo pago 0,20€ poi quello che fa il resto del paese me ne importa fino ad un certo punto.

Senza offesa per nessuno ovviamente ;)

iuccio 21-02-2010 10:56

Quote:

Originariamente inviato da davide155 (Messaggio 30967847)
No no......bolletta alla mano pago una media di 0,20€ a KWora.
Niente moltiplicazioni strane.......


Si vabbè ma la bolletta la paghi per tutto l'arco del funzioamento del pc. Non solo quando usi Boinc, quindi il costo lo calcolo in base a quanto il pc rimane acceso con una media di watt consumati.

Cmq la stima media italiana non me ne importa........io purtroppo pago 0,20€ poi quello che fa il resto del paese me ne importa fino ad un certo punto.

Senza offesa per nessuno ovviamente ;)

La bolletta certo che la paghi per tutto il PC, io sto solo mostrando qual'è la quota che va imputata a BOINC. Il consumo generale a me non interessa molto perchè il mio PC sta COMUNQUE acceso un tot di ore al giorno e quindi consumerei comunque un tot di elettricità.
Quello che cerco di far capire (in generale) è che se si vuole risparmiare la soluzione difficilmente è spegnere BOINC, piuttosto è spegnere il computer. E che BOINC non è poi così costoso come sembra...

Sulla stima media italiana siamo d'accordo, se te paghi 0,2 fai i calcoli a 0,2. Io però faccio calcoli che devono valere più o meno per tutti quindi uso la media nazionale ;)

Nessuna offesa :)

davide155 21-02-2010 14:07

Quote:

Originariamente inviato da iuccio (Messaggio 30969684)
La bolletta certo che la paghi per tutto il PC, io sto solo mostrando qual'è la quota che va imputata a BOINC. Il consumo generale a me non interessa molto perchè il mio PC sta COMUNQUE acceso un tot di ore al giorno e quindi consumerei comunque un tot di elettricità.
Quello che cerco di far capire (in generale) è che se si vuole risparmiare la soluzione difficilmente è spegnere BOINC, piuttosto è spegnere il computer. E che BOINC non è poi così costoso come sembra...

Sulla stima media italiana siamo d'accordo, se te paghi 0,2 fai i calcoli a 0,2. Io però faccio calcoli che devono valere più o meno per tutti quindi uso la media nazionale ;)

Nessuna offesa :)

Certo ;)

Però sempre parlando per me stesso..........la differenza fra usare boinc e tenere il pc in idle sarebbe di più di 100watt, le quali iniziano a farsi sentire in bolletta.
Sia se uso solo la cpu che solo la gpu. Entrambe da idle a full triplicano i consumi :(

iuccio 21-02-2010 23:34

Vuol dire che hai preso dei buoni componenti, ben progettati.

In effetti la tua situazione è migliore per chi volesse far lavorare il PC 24/7: presto entrerà a regime la tariffa energetica bioraria per tutti (Luglio?) e a quel punto una buona scelta potrebbe essere di lasciare il PC in idle durante il giorno e in full durante la notte, ovviamente solo se c'è MOLTA differenza tra idle e full, così da massimizzare il risparmio ;)

davide155 22-02-2010 05:58

Quote:

Originariamente inviato da iuccio (Messaggio 30978774)
Vuol dire che hai preso dei buoni componenti, ben progettati.

In effetti la tua situazione è migliore per chi volesse far lavorare il PC 24/7: presto entrerà a regime la tariffa energetica bioraria per tutti (Luglio?) e a quel punto una buona scelta potrebbe essere di lasciare il PC in idle durante il giorno e in full durante la notte, ovviamente solo se c'è MOLTA differenza tra idle e full, così da massimizzare il risparmio ;)

Si li ho scelti apposta per avere massime prestazioni in full, ma consumi il più ridotti possibile in idle, grazie alle tecniche di risparmio energetico del q9650 e della ati 5850.

Cmq non ne sapevo nulla di questa tariffa obbligatoria bioraria che deve venire.
Sai dirmi di più? Linkando anche qualcosa se ce l'hai.

iuccio 22-02-2010 09:33

http://www.autorita.energia.it/it/sc...orarie2010.htm :)

Perseverance 22-02-2010 11:17

Quote:

Originariamente inviato da iuccio (Messaggio 30980625)

Ragazzi non vi fate fregare! Sono tutti specchietti per le allodole. Basta cercare con google: http://www.google.it/search?q=bi+fregatura+bioraria

iuccio 22-02-2010 11:53

Sempre cercando su Google (e leggendo cosa viene fuori) avresti dovuto notare che il riferimento della "fregatura" è alla tariffa Bi-Oraria di Enel e non a quella che verrà implementata, per tutti, dall'Autorità...

davide155 22-02-2010 19:00

Quote:

Originariamente inviato da iuccio (Messaggio 30980625)

Bè è una inculata bella e buona :rolleyes:

"Utilizzare eccessivamente l'elettricità nelle ore più costose (dalle 8 alle 19 dei giorni feriali) potrà invece comportare un aumento della spesa"


Cioè non posso più amministrarmi come e quando usare l'energia elettrica.
Adesso devo stare agli ordini pure dell' autorità dell'energia elettrica, ondevitare l'impennata della bolletta elettrica!

Come se pagassi poco adesso :muro:

iuccio 22-02-2010 19:23

Legge della domanda e dell'offerta: di giorno c'è molta domanda (industrie, uffici ecc) e quindi il prezzo è alto; di notte c'è poca domanda (mentre l'offerta resta sempre uguale) e quindi il prezzo è basso.

Ha pienamente senso, sebbene scocci un po' anche a me (uscirò di più di giorno, andrò a sfruttare il fresco in aula studio)

Puoi amministrartela come vuoi l'elettricità, cambiano solo le regole ;)


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 05:43.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.