Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Schede Video - Discussioni generali (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=28)
-   -   [HWVintage] Retrogaming avanti tutta (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=991407)


mieto 26-04-2021 15:50

Quote:

Originariamente inviato da sc82 (Messaggio 47380839)
3Dfx rappresenta per me come per tanti altri appassionati un mito, una autentica leggenda

Questo video è praticamente la spiegazione, almeno per quanto mi riguarda.
https://www.youtube.com/watch?v=VkzO2w6EqK4

La differenza che ha fatto la Diamond Monster 3D 4Mb quando l'ho messa nel mio pc Pentium di allora non l'ha più fatta nessun hardware grafico nei 25 anni successivi :cool:

PS: negli anni '90 anch'io mio sono fermato a singola V2 dopo la V1. Per poi passare a Geforce2 MX 32 Mb AGP

FroZen 26-04-2021 16:21

Quote:

Originariamente inviato da Life bringer (Messaggio 47380869)

Per rimanere in tema, un retro meme, che tanti cari amici farebbero bene a non dimenticare, soprattutto quando chiedono certi prezzi:

dilettante :O

cercati la V5 9000 :O

da v1 (p133) a v3 (p3 450), poi mi vendetti l'anima per la gf3 appena uscita (900.000£ sudate da mio padre :stordita: ) con l'athlon xp :stordita:

ma giocare a wow sul portatile asus con p4m 1,4ghz e una Radeon7500 mobile non ebbe prezzo :asd: ho ancora impresso a fuoco nei timpani il rumore della ventolina perennemente in full :asd: il mignolino della mano sinistra bruciato dall'aria in espulsione quando malauguratamente mi avvicinavo alla feritoia....eppure non so quante ore ci feci il primo anno o due sopra wow.

386DX40 26-04-2021 16:24

Io ho una opinione un po' piu' moderata sulla nostalgia e il velo di epicità delle soluzioni Voodoo. E' indubbio che il primo Voodoo Graphic e' stato un vero e proprio trampolino per il 3D gaming accelerato su pc ad un livello impressionante ma fu anche dovuto alla coincidenza "astrale" di molti fattori tra cui tutto cio' che significarono precedenti giochi non-3D importantissimi per il gaming come Doom, Doom II, Duke Nukem 3D etc.. che spianarono il terreno per chi avesse poi piantato le loro soluzioni.
Un po' come avvenne per la prima PlayStation ci fu un momento preciso in quegli anni in cui il 3D spiazzò i piani di molte aziende che si trovarono impreparate probabilmente su come muoversi dovendo fare enormi investimenti e nel giro di mesi qualcuno azzeccò tutto, marketing, soluzioni hardware/software, etc.. altri no.
Ma da appassionato allora delle soluzioni Voodoo varie, dovetti ammettere presto che la "magia" fini' gia' imho con il Voodoo II o almeno dopo quest'ultimo. In una intervista ad una conferenza gli ex top dell'azienda (c'e' su youtube la conferenza) opinavano convinti che la scelta dell'acquisizione dell'azienda per costruirsi le schede in proprio fu l'errore fondamentale. Ma lato consumer l'errore fu evidente con l'uscita del Voodoo3, scheda che comprai all' uscita ma che chiaramente era gia' passata a rincorrere la concorrenza proponendo l'ennesima soluzione piu' o meno "refresh" delle precedenti in una sorta di Banshee potenziata. Da li al ritardo sul VSA-100 e alla assenza di una vera rivoluzione in cio' che gia' nel Voodoo3 sarebbe dovuto esserci per contrastare i concorrenti che sull' onda emotiva dei "32bit" avevano soluzioni veloci e ormai conosciute, il VSA-100 praticamente tappava i buchi lasciati nel biennio precedente ma senza aggiungere nulla di rivoluzionario ok FSAA a parte ma non bastava nemmeno quello. Il nuovo SLI non bastava per quanto efficace si parlava di soluzioni Directx6 alla quasi alba delle Directx8.
Per cui ad essere realisti solo il Voodoo Graphic e il Voodoo II furono memorabili ma concettualmente appartenenti ad una logica che non ci si poteva piu' permettere, quello delle schede add-on che erano piu' del primo quinquennio degli anni 90 che non del secondo, perdendo tempo invece di costruire un mega-chip che davvero facesse una differenza su cui campare, cosi' come la concorrenza fece es. con il primo Geforce o il Radeon.

FroZen 26-04-2021 16:39

Le V4 e V5 sono così tenute in considerazione perchè furono il canto del cigno di 3dfx e, proprio perchè nessuno o quasi se le inculava, molto rare....non parliamo delle V6................

sc82 26-04-2021 16:43

Quote:

Originariamente inviato da mieto (Messaggio 47380924)
Questo video è praticamente la spiegazione, almeno per quanto mi riguarda.
https://www.youtube.com/watch?v=VkzO2w6EqK4

La differenza che ha fatto la Diamond Monster 3D 4Mb quando l'ho messa nel mio pc Pentium di allora non l'ha più fatta nessun hardware grafico nei 25 anni successivi :cool:

PS: negli anni '90 anch'io mio sono fermato a singola V2 dopo la V1. Per poi passare a Geforce2 MX 32 Mb AGP

Lo shock di vedere Quake2 passare da un 320x200 tutto grigio, squadrettoso e a scatti a un 640x480 pieno di colori, con bilinear filtering e fluido*, il tutto su un Pentium 100 solo aggiungendo una V1, è stato qualcosa che ti cambia la vita. :D :eek:

*vista la configurazione col senno di oggi non credo arrivassi nemmeno a 20fps con quella configurazione, eppure a me sembravano meglio dei 60fps di oggi :p


Quote:

Originariamente inviato da 386DX40 (Messaggio 47380991)
Per cui ad essere realisti solo il Voodoo Graphic e il Voodoo II furono memorabili ma concettualmente appartenenti ad una logica che non ci si poteva piu' permettere, quello delle schede add-on che erano piu' del primo quinquennio degli anni 90 che non del secondo, perdendo tempo invece di costruire un mega-chip che davvero facesse una differenza su cui campare, cosi' come la concorrenza fece es. con il primo Geforce o il Radeon.

Assolutamente d'accordo :)

3Dfx "è" Voodoo Graphic e il Voodoo II (anche Banshee se vogliamo), questo è quello con cui ha rivoluzionato il mondo per due/tre anni.

Tutto quello venuto dopo rappresenta l'inizio - o la fine - del declino :(

s-y 26-04-2021 17:03

anche per me l'effetto del primo gioco su voodoo graphic è restato insuperato. cambiamento (apparente) di paradigma

forse l'unico 'evento' che successivamente avvicinò la stessa sensazione fu il primo ssd. cambiamento (letterale) di unità di misura

386DX40 26-04-2021 17:27

Se dovessi nominare gli eventi piu' eclatanti da un punto di vista tecnologico/prestazionale, si direi anche io il salto al 3D accelerato o i primi giochi PlayStation, ma ancora prima direi che uno shock vero fu il primo gioco 3D a cui giocai, Stunts della Broderbund su un 486DX-33 di un amico e msdos e forse in quegli anni anche Wolfeinstein3D e la visuale in prima persona.
Circa Stunts su quel pc il gioco girava perfettamente ed era il primo gioco 3D poligonale che vidi con una grafica che stentavo a credere fosse in real time. Poi il realismo della fisica delle macchine..
Ricordo che lo consumai quel gioco.

Altri salti impressionanti forse il test pixel shader di 3DMark2001 con le prime Geforce3 e Doom3 furono un bel salto in avanti. Ma man mano che si ando' avanti divenne tutto cosi' piatto e senza emozioni.

FroZen 26-04-2021 21:54

Quote:

Originariamente inviato da 386DX40 (Messaggio 47380920)
Da quel che ricordo tra le Riva 128 PCI (quella che ho) e la Riva 128 ZX AGP 8MB c'era un bel salto prestazionale tutto sommato. Anche la Ramdac aumentava mi pare.
Io consiglierei la serie Savage3D, Savage4, Savage4 Extreme, poi consiglierei la G200 un classico!
La prima TNT e' una bella scheda davvero sulla fascia delle Voodoo II ma la Creative che ancora ho ha smesso di funzionare. Imho la scheda scaldava piuttosto tanto.

Ho un savage 4 extreme della N9, la liscia bho se ne trovo una a cinque spicci bene se no tendo a privilegiare sempre la più performante a pari serie....

Ho una g200 agp ma non da segni di vita.... penso cercherò una 220, il die shrink

Leggevo un numero di TGM (agosto 1999 se non erro) e recensivano un g400 max , due tnt 2 e una ultra .... non male come sfilata di vga dell’epoca.

Viridian 26-04-2021 22:23

si concordo, voodoo 1 e 2 per quanto solo schede add-on erano al top del loro tempo, mentre la vodoo 3 era ancora una buona scheda ma rincorreva la concorrenza (anche se a dirla tutta ad es io non riuscivo a notare la differenza tra profondità di colore a 16 o a 32 bit...sarò cecato :p )

salti grossi tecnologici, concordo la prima playstation certamente, ma ancora di più la grafica accelerata...la caduta di mascella quando ho visto il primo gioco accelerato 3d a casa di un amico (unreal) non la posso scordare:eek:

purtroppo confermo che dopo è diventato tutto più piatto, i miglioramenti sempre più risicati...ma c'è anche il rovescio positivo: la corsa all'hardware è molto meno asfissiante di una volta, ora si può giocare dignitosamente anche con hardware vecchiotto, nei '90 se il tuo pc aveva due anni lo potevi scaraventare nel cesso

giacomo_uncino 27-04-2021 12:39

Quote:

Originariamente inviato da FroZen (Messaggio 47380575)
non l'ho adocchiata in modo serio ma non ne vedo moltre di gf1 in giro, nè SDR che DDR :stordita:

così come le geforce 3, non capisco perchè non si trovano proprio...solo delle quadro ho trovato......pensare che ho regalato la mia gigabyte decenni or sono :muro:

Erano schede di fascia alta o medio alta di costo non indifferente all'epoca, per la maggiore i pc erano dotati di tnt2 m64 e entry level simili, matrox, ati rage e 3dfx voodoo 3 poi di geforce 2mx 4mx, radeon 9200 nvidia fx5200 e compagnia grattuggiante :fagiano: le geforce 256 le tnt2 ultra le ati rage fury maxx geforce 3 le 2 ultra erano rare all'epoca adesso sono rarissime

FroZen 27-04-2021 12:47

Si ma sulla baia si trova di tutto, pure voodoo 5 6000 o le nv1 (tralasciamo il prezzo ovviamente)

ma di gf1, gf2 e gf3 si trova poco o nulla :stordita: una marea di MX e ci sta, ma le proporzioni non erano di sicuro 1 a 100 fra le fasce alte e le basse :stordita: però ripeto, non mi osno messo seriamente a lurkare il web per questi modelli, sto ancora finendo il periodo inizi e fine anni 90 per quest'anno :O

s-y 27-04-2021 13:07

a propostito di lurkare, anche se in questo caso nel sottoscala

c'era una vga senza brand apparente, ma sotto la polvere è apparso il logo 3dfx, e da ricerca volante dovrebbe essere una noame agp con voodoo4
fatto salvo che non è testata, non dovrebbe essere tanto comune, right?

386DX40 27-04-2021 13:33

Quote:

Originariamente inviato da Viridian (Messaggio 47381547)
si concordo, voodoo 1 e 2 per quanto solo schede add-on erano al top del loro tempo, mentre la vodoo 3 era ancora una buona scheda ma rincorreva la concorrenza (anche se a dirla tutta ad es io non riuscivo a notare la differenza tra profondità di colore a 16 o a 32 bit...sarò cecato :p )

Imho erano ben poche le situazioni in cui si vedevano davvero le differenze considerando che poi i problemi restavano bel altri (monitor, textures, etc..) e giusto nei controluce o con gradienti di sfumature ma ci fu imho una sorta di effetto placebo nel vedere i 32bit "sempre" meglio dei 16bit. C'erano casi in cui lo sarebbero stati se il gioco avesse supportato i 32bit (es. giochi molto in notturna come Thief 1 o 2) ma il gioco era nativo a 16bit e l'unica scheda che appunto allora poteva superare quel limite era la Kyro II con il suo rendering fisso a 32bit. La differenza in quel gioco era palese.
Molti invece parlavano di "maggiore realismo" con i 32bit mai avvenuto e con il senno di poi direi ovviamente. Un conto era paragonare un gioco a 256 colori con uno a 16 bit con 65000 e passa colori. Ma sopra quella soglia la questione iniziava a superare il problema "occhio" e passare al marketing a parte specifici momenti dove effettivamente la differenza si vedeva.

Cio' non toglie che come altre features, ormai erano "aspettate" e richieste. Uscirsene con un chip a 16bit (con i famosi 22bit interni...si..) e le texture ancora a 256x256 quando tutta la concorrenza aveva gia' superato quelle soglie fu un problema di "messaggio" e molto notato a livello recensioni, forse dovuto al tempo e risorse spese nel passaggio alle schede in proprio. Non tanto per il videogiocatore quanto per marketing. In piu' a ricordarsi il Voodoo3 doveva se ricordo bene uscire in principio in due versioni a 125Mhz e a 183Mhz. Quest'ultima "forse" avrebbe aiutato un po' e invece arrivo' dopo con la 3500 TV che avranno venduto in ben pochi esemplari e troppo tardi oltre a versioni OEM che non erano proprio un settore per il loro target usuale.

Il VSA-100 imho era cio' che il Voodoo3 avrebbe (tranquillamente) potuto essere considerando non era questa "rivoluzione" concettuale dell'architettura e le frequenze sempre piuttosto basse. E forse non sarebbe bastato comunque considerandolo in single-chip contro le altre alternative. L' SLI concettualmente poteva essere una soluzione extreme sempre troppo costosa da produrre e di nicchia.
Ma se lo si paragona alla concorrenza singolarmente.. Geforce, Radeon.. architetture che praticamente erano una generazione avanti quasi. In piu' i ritardi gia' con il Voodoo3 e poi con il VSA diedero il colpo di grazia.

sanford 27-04-2021 14:02

Quote:

Originariamente inviato da s-y (Messaggio 47382381)
a propostito di lurkare, anche se in questo caso nel sottoscala

c'era una vga senza brand apparente, ma sotto la polvere è apparso il logo 3dfx, e da ricerca volante dovrebbe essere una noame agp con voodoo4
fatto salvo che non è testata, non dovrebbe essere tanto comune, right?

Posta le foto, e magari controlla se qui trovi qualche scheda o prototipo che gli assomiglia ;)

386DX40 27-04-2021 14:04

Quote:

Originariamente inviato da FroZen (Messaggio 47381521)
Ho un savage 4 extreme della N9, la liscia bho se ne trovo una a cinque spicci bene se no tendo a privilegiare sempre la più performante a pari serie....

Ho una g200 agp ma non da segni di vita.... penso cercherò una 220, il die shrink

Leggevo un numero di TGM (agosto 1999 se non erro) e recensivano un g400 max , due tnt 2 e una ultra .... non male come sfilata di vga dell’epoca.

Sia il G400 MAX che il TNT2 Ultra oggigiorno sono piuttosto "rari" a trovarsi.

FroZen 27-04-2021 14:05

Quote:

Originariamente inviato da s-y (Messaggio 47382381)
a propostito di lurkare, anche se in questo caso nel sottoscala

c'era una vga senza brand apparente, ma sotto la polvere è apparso il logo 3dfx, e da ricerca volante dovrebbe essere una noame agp con voodoo4
fatto salvo che non è testata, non dovrebbe essere tanto comune, right?

te la testo io :stordita:

se è una v4 hai trovato un piccolo tesoro :sofico:

s-y 27-04-2021 14:07

non ho foto al momento ma è esattamente identica a questa (anche l'etichetta sul retro)
https://www.ebay.com/itm/25488135688...oAAOSwBRdgOSUo

sanford 27-04-2021 14:27

Monta un chip Atmel oppure un SST? E le ram sono Hyundai o altra marca? Controlla anche la data di fabbricazione che dovresti trovare stampata in un formato simile a 2399, dove 23 è la settimana e 99 è l'anno ;)

Nell'esempio su ebay, la data di fabbricazione dovrebbe essere quella dietro la porta VGA (3300) ;)

s-y 27-04-2021 14:38

Quote:

Originariamente inviato da sanford (Messaggio 47382540)
Monta un chip Atmel oppure un SST? E le ram sono Hyundai o altra marca? Controlla anche la data di fabbricazione che dovresti trovare stampata in un formato simile a 2399, dove 23 è la settimana e 99 è l'anno ;)

Nell'esempio su ebay, la data di fabbricazione dovrebbe essere quella dietro la porta VGA (3300) ;)

atmel
e in effetti le ram sono samsung tc55 e non hyundai tc6 come in quella linkata
3700

GREENMERCURY 27-04-2021 14:53

Quote:

Originariamente inviato da 386DX40 (Messaggio 47382427)
Imho erano ben poche le situazioni in cui si vedevano davvero le differenze considerando che poi i problemi restavano bel altri (monitor, textures, etc..) e giusto nei controluce o con gradienti di sfumature ma ci fu imho una sorta di effetto placebo nel vedere i 32bit "sempre" meglio dei 16bit. C'erano casi in cui lo sarebbero stati se il gioco avesse supportato i 32bit (es. giochi molto in notturna come Thief 1 o 2) ma il gioco era nativo a 16bit e l'unica scheda che appunto allora poteva superare quel limite era la Kyro II con il suo rendering fisso a 32bit. La differenza in quel gioco era palese.
Molti invece parlavano di "maggiore realismo" con i 32bit mai avvenuto e con il senno di poi direi ovviamente. Un conto era paragonare un gioco a 256 colori con uno a 16 bit con 65000 e passa colori. Ma sopra quella soglia la questione iniziava a superare il problema "occhio" e passare al marketing a parte specifici momenti dove effettivamente la differenza si vedeva.

Cio' non toglie che come altre features, ormai erano "aspettate" e richieste. Uscirsene con un chip a 16bit (con i famosi 22bit interni...si..) e le texture ancora a 256x256 quando tutta la concorrenza aveva gia' superato quelle soglie fu un problema di "messaggio" e molto notato a livello recensioni, forse dovuto al tempo e risorse spese nel passaggio alle schede in proprio. Non tanto per il videogiocatore quanto per marketing. In piu' a ricordarsi il Voodoo3 doveva se ricordo bene uscire in principio in due versioni a 125Mhz e a 183Mhz. Quest'ultima "forse" avrebbe aiutato un po' e invece arrivo' dopo con la 3500 TV che avranno venduto in ben pochi esemplari e troppo tardi oltre a versioni OEM che non erano proprio un settore per il loro target usuale.

Il VSA-100 imho era cio' che il Voodoo3 avrebbe (tranquillamente) potuto essere considerando non era questa "rivoluzione" concettuale dell'architettura e le frequenze sempre piuttosto basse. E forse non sarebbe bastato comunque considerandolo in single-chip contro le altre alternative. L' SLI concettualmente poteva essere una soluzione extreme sempre troppo costosa da produrre e di nicchia.
Ma se lo si paragona alla concorrenza singolarmente.. Geforce, Radeon.. architetture che praticamente erano una generazione avanti quasi. In piu' i ritardi gia' con il Voodoo3 e poi con il VSA diedero il colpo di grazia.

La voodoo3 3500 a 183 si overcloccava bene e guadagnava frame , se con memorie samsung 5ns si portava a 200 di core senza sbattimenti e praticamente tutti gli esemplari che ho posseduto (4) le montavano come ram.
Poi come prestazioni non credo anche senza 32 bit non avrebbe pareggiato con le tnt2 sopratutto alle risoluzioni alte con la poca ram a bordo e il mondo come ha voluto i 64bit poi, voleva un gioco piu colorato all'epoca .
Hanno fatto la fine di Netscape che perso un anno ha riscrivere il browser ed poi è scomparso.
Hanno perso la possibilità del dreamcast, Voodoo 2 e 3 sono un die shrink e aggiunta 2d (del banshee) del primo nel secondo dunque un rimaneggiamento non un evoluzione. Poi ce il caso che la 3500 spesso è piu veloce della 4500 e cio fa pensare su uno sviluppo rallentato da un considerarsi innarivabile ... senza considerare il costo retail anche quando le performance erano diventate cosi cosi ... tipo intel in paio di anni fa ..

Non credo che avrebbe avuto lo stesso


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 03:58.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.