Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Schede Video - Discussioni generali (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=28)
-   -   [HWVintage] Retrogaming avanti tutta (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=991407)


GREENMERCURY 17-01-2016 19:29

Quote:

Originariamente inviato da zanca.racing (Messaggio 43274950)
Vedi una foto?? Io no...

:O A me l' ha mandata in pvt se a te no non so che farci :ciapet:

Il fatto è che io la conosco bene la mobo ed l' unica che ti permette di sfruttare certi componenti e la frase si riferiva a quello .Io ho la Ti500 e la sigla è V8200t5/64 ed ha dissipatori sia gpu che ram mentre la Ti200 no . Credo che comunque sia la 200 perche con un ottimo rapporto prestazioni/costo visto che in fascia alta c'èrano le 4200/400/600ti.
Per la P4p800 mi metto un attimo in stand-by.

sc82 31-01-2016 13:56

Retropc 486 completato :D

Configurazione:

Mobo QDI MP4-P4U885P3 PCB V2.0
CPU Intel i486 DX2 66MHz
RAM 16MB SIMM EDO
Scheda video ELSA S3 Trio64V+ 2MB
Scheda audio Yamaha OPL YMF718-S
Scheda rete D-Link DFE-538TX
HDD Samsung 4,3 GB
Lettore CD 40X
DOS 6.22 + Windows for Workgroups 3.11


Devo dire che non è stato per niente semplice far funzionare bene il tutto e mi ha impegnato parecchie serate facendo montagne di prove!

Inizialmente mi sono incarognito a voler aggiornare il bios, e facendo un sacco di tentativi di flash a caldo da un'altra scheda madre e su un'altra eprom perchè quella "di serie" sembra essere improgrammabile...il bios aggiornato però praticamente non funzionava salvo rari casi e con un comportamento bizzarro, e solo allora mi sono accorto che non era esattamente per la mia scheda madre, ma probabilmente per una diversa revisione dello stesso modello, cosa che però non era indicata da nessuna parte...

Stabilito quindi che dovevo tenermi il bios già installato, ho iniziato a installare e configurare Windows 3.11.
Anche qui problemi: la rete non funzionava, o meglio non appena abilitavo la condivisione dei file, Windows non si avviava più dandomi un messaggio di memoria insufficiente.
Portare la ram a 32MB ovviamente non serviva a nulla, c'era qualche altro conflitto, e mi sono accorto poi che i driver della scheda audio + la condivisione file non andavano d'accordo insieme: bastava togliere uno dei due e il resto andava.

Decido quindi di non installare la rete in Windows 3.11, e di creare un dual boot con Windows 95 per poter utilizzare la rete da li.
Nuovo problema: scopro che la scheda madre non avvia nessun sistema Windows 9x, non riconoscendolo come disco bootabile!

Senza perdere tanto tempo a capire il perchè, monto un controller Promise IDE PCI e collego l'HDD a quello. Windows 95 da li boota senza problemi.
Ok penso, ho risolto tutto! Installo Win95, creo il dual boot con DOS e Win3.11.... tutto perfetto, fino a quando vado a sistemare per bene l'ambiente DOS e mi accorgo che il driver EMM386 per la memoria espansa non funziona. Una ricerca in internet mi fa scoprire che la colpa è la presenza del controller Promise IDE, il quale ha un suo bios che all'avvio viene copiato in un'area della memoria di sistema che va in conflitto con EMM386!!!

Non posso accettare di non poter utilizzare EMM386, quindi elimino il controller Promise e mi metto a indagare sul motivo per cui col controller IDE integrato non riesco a bootare Win9x.
Dopo mille prove con varie impostazioni del bios non so più dove sbattere la testa, apro un thread su Vogons e chiedo aiuto.
Fortunatamente un utente molto preparato mi indica qual è la causa del problema: sostanzialmente il DOS accede al disco fisso tramite il vecchio sistema CHS, mentre Windows 9x utilizza in modo automatico (se presente) il sistema LBA.
Il bios della scheda madre supporta LBA e quindi Windows tenta di usare quello, ma essendo nel 1994 il sistema LBA agli albori il bios lo supporta male o in una versione non definitiva....e evidentemente effettua le conversioni CHS-LBA in modo non corretto, col risultato che Windows non riesce a accedere al disco!
La soluzione, paradossale, è usare un disco più grande che supporta LBA direttamente, in modo da non dover ricorrere alle conversioni fatte dal bios... provo con un 80GB e incredibilmente con quello boota. :eek:
Lo stesso utente però mi avvisa che se in questo modo risolvo il problema con Windows 9x, se ne dovrebbe creare uno nuovo con DOS, in quanto quest'ultimo non è in grado di lavorare con LBA...

A questo punto mi ritrovo a dover utilizzare due HDD se voglio realizzare il dual boot, uno grande per Windows 9x e uno piccolo per il DOS... soluzione che però non mi piace...

Decido di ricominciare dall'inizio, rinunciare a Windows 9x e vedere se trovo un modo di far funzionare tutto su Windows 3.11.... e dopo svariate prove, sostanzialmente a casaccio, scopro che installando i vari driver e protocolli di rete IN UN BEN PRECISO ORDINE non si crea più quel fastidioso conflitto con la memoria e tutto funziona! Audio, rete e condivisione file! :) :) :)

Ottenuto questo risultato non ho più toccato niente perchè ero soddisfatto e ho iniziato a testare giochi. :D

Bene, dopo tutta questa storia ecco un po' di foto del nuovo gioiellino. :D


Crisp 31-01-2016 14:11

quanti bei ricordi :)

e finalmente ricevo di nuovo le notifiche a questo thread

sanford 31-01-2016 15:13

Quote:

Originariamente inviato da sc82 (Messaggio 43330065)
Retropc 486 completato :D

Un retropc K6 II con Voodoo 3 2000 PCI già assemblato e funzionante ti potrebbe interessare? Dato che non lo uso praticamente mai sto pensando di monetizzarlo e dedicarmi ad altro :)

sc82 31-01-2016 15:21

Grazie ma un retropc K6-2 ce l'ho già :p

sanford 31-01-2016 15:26

Quote:

Originariamente inviato da sc82 (Messaggio 43330265)
Grazie ma un retropc K6-2 ce l'ho già :p

Pazienza, casomai se decido di tenerlo ti faccio fare gli switch per cambiare il bus senza aprire il case...perché win98 non si installa se trova traccia di overclock :(

walter sampei 31-01-2016 15:41

niente male :)

comunque anche all'epoca, se non ricordo male, la "strada" consigliata per le installazioni era: sistema operativo, driver della scheda madre/chipset, eventuali controller scsi, video, audio, rete, altre periferiche.

_TOKI_ 31-01-2016 17:34

Quote:

Originariamente inviato da sc82 (Messaggio 43330065)
Retropc 486 completato :D

Configurazione:

Mobo QDI MP4-P4U885P3 PCB V2.0
CPU Intel i486 DX2 66MHz
RAM 16MB SIMM EDO
Scheda video ELSA S3 Trio64V+ 2MB
Scheda audio Yamaha OPL YMF718-S
Scheda rete D-Link DFE-538TX
HDD Samsung 4,3 GB
Lettore CD 40X
DOS 6.22 + Windows for Workgroups 3.11


Devo dire che non è stato per niente semplice far funzionare bene il tutto e mi ha impegnato parecchie serate facendo montagne di prove!

Inizialmente mi sono incarognito a voler aggiornare il bios, e facendo un sacco di tentativi di flash a caldo da un'altra scheda madre e su un'altra eprom perchè quella "di serie" sembra essere improgrammabile...il bios aggiornato però praticamente non funzionava salvo rari casi e con un comportamento bizzarro, e solo allora mi sono accorto che non era esattamente per la mia scheda madre, ma probabilmente per una diversa revisione dello stesso modello, cosa che però non era indicata da nessuna parte...

Stabilito quindi che dovevo tenermi il bios già installato, ho iniziato a installare e configurare Windows 3.11.
Anche qui problemi: la rete non funzionava, o meglio non appena abilitavo la condivisione dei file, Windows non si avviava più dandomi un messaggio di memoria insufficiente.
Portare la ram a 32MB ovviamente non serviva a nulla, c'era qualche altro conflitto, e mi sono accorto poi che i driver della scheda audio + la condivisione file non andavano d'accordo insieme: bastava togliere uno dei due e il resto andava.

Decido quindi di non installare la rete in Windows 3.11, e di creare un dual boot con Windows 95 per poter utilizzare la rete da li.
Nuovo problema: scopro che la scheda madre non avvia nessun sistema Windows 9x, non riconoscendolo come disco bootabile!

Senza perdere tanto tempo a capire il perchè, monto un controller Promise IDE PCI e collego l'HDD a quello. Windows 95 da li boota senza problemi.
Ok penso, ho risolto tutto! Installo Win95, creo il dual boot con DOS e Win3.11.... tutto perfetto, fino a quando vado a sistemare per bene l'ambiente DOS e mi accorgo che il driver EMM386 per la memoria espansa non funziona. Una ricerca in internet mi fa scoprire che la colpa è la presenza del controller Promise IDE, il quale ha un suo bios che all'avvio viene copiato in un'area della memoria di sistema che va in conflitto con EMM386!!!

Non posso accettare di non poter utilizzare EMM386, quindi elimino il controller Promise e mi metto a indagare sul motivo per cui col controller IDE integrato non riesco a bootare Win9x.
Dopo mille prove con varie impostazioni del bios non so più dove sbattere la testa, apro un thread su Vogons e chiedo aiuto.
Fortunatamente un utente molto preparato mi indica qual è la causa del problema: sostanzialmente il DOS accede al disco fisso tramite il vecchio sistema CHS, mentre Windows 9x utilizza in modo automatico (se presente) il sistema LBA.
Il bios della scheda madre supporta LBA e quindi Windows tenta di usare quello, ma essendo nel 1994 il sistema LBA agli albori il bios lo supporta male o in una versione non definitiva....e evidentemente effettua le conversioni CHS-LBA in modo non corretto, col risultato che Windows non riesce a accedere al disco!
La soluzione, paradossale, è usare un disco più grande che supporta LBA direttamente, in modo da non dover ricorrere alle conversioni fatte dal bios... provo con un 80GB e incredibilmente con quello boota. :eek:
Lo stesso utente però mi avvisa che se in questo modo risolvo il problema con Windows 9x, se ne dovrebbe creare uno nuovo con DOS, in quanto quest'ultimo non è in grado di lavorare con LBA...

A questo punto mi ritrovo a dover utilizzare due HDD se voglio realizzare il dual boot, uno grande per Windows 9x e uno piccolo per il DOS... soluzione che però non mi piace...

Decido di ricominciare dall'inizio, rinunciare a Windows 9x e vedere se trovo un modo di far funzionare tutto su Windows 3.11.... e dopo svariate prove, sostanzialmente a casaccio, scopro che installando i vari driver e protocolli di rete IN UN BEN PRECISO ORDINE non si crea più quel fastidioso conflitto con la memoria e tutto funziona! Audio, rete e condivisione file! :) :) :)

Ottenuto questo risultato non ho più toccato niente perchè ero soddisfatto e ho iniziato a testare giochi. :D

Bene, dopo tutta questa storia ecco un po' di foto del nuovo gioiellino. :D


Ogni volta che vedo uno screen di Win 3.x ho una stretta al cuore, nel bene :fagiano: e nel male :mad: ...

s-y 01-02-2016 08:07

oltre all'ordine (piu' o meno eh...) preciso di installazione delle periferiche, c'era da tenere conto di:

-bioritmi personali
-fasi lunari
-previsioni meteo
-somma degli oroscopi dei singoli sviluppatori dei driver

complimenti per la tenacia, e qui non c'e' sarcasmo

walter sampei 01-02-2016 13:38

Quote:

Originariamente inviato da s-y (Messaggio 43331736)
oltre all'ordine (piu' o meno eh...) preciso di installazione delle periferiche, c'era da tenere conto di:

-bioritmi personali
-fasi lunari
-previsioni meteo
-somma degli oroscopi dei singoli sviluppatori dei driver

complimenti per la tenacia, e qui non c'e' sarcasmo

:ave:

quante bestemmie allora... ma imparavi ad usare davvero un computer

hIRoShIMa 09-02-2016 17:54

Salve ragazzi,

Sono alla ricerca dei seguenti componenti:

1x Tseng Labs ET4000/W32P VLB;

1x VR-100/VR-102 voltage regulator per una scheda madre ECS UM8810P-AIO rev. 2.1;

1x Roland MPU-401 breakout box con cavo 25-pin;

1x Iomega ZIP drive, interno, connessione SCSI, 100/250Mb, beige/nero;

Se qualcuno di voi dovesse esserne in possesso e se ne voglia disfare, mi contatti.

Mauro

Zappa1981 10-02-2016 16:18

Ragazzi non so come contattarvi per qualche componente, vorrei disfarmi di un pò di cose vecchiotte tipo un a nvidia geforce 2 mx da 64mega di ram una radeon 9800pro portata a xt con dissipatori nuovi, due o tre x800 di cui una morta ma basta riflesharla e si attivano le 16pipe, processori pentium 2, dischi da 40gb da 20, da 80 se vi serve qualcosa chiedete in pvt e io ve lo procuro sono sommerso e voglio svuotare tutto, ho anche un pc completo di p4 3.2ghz 2GB di ram ecc ecc se siete interessati scrivete in pvt e vi dico tutte le caratteristiche con foto. Non mancano le CPU

walter sampei 10-02-2016 23:27

Quote:

Originariamente inviato da Zappa1981 (Messaggio 43364868)
Ragazzi non so come contattarvi per qualche componente, vorrei disfarmi di un pò di cose vecchiotte tipo un a nvidia geforce 2 mx da 64mega di ram una radeon 9800pro portata a xt con dissipatori nuovi, due o tre x800 di cui una morta ma basta riflesharla e si attivano le 16pipe, processori pentium 2, dischi da 40gb da 20, da 80 se vi serve qualcosa chiedete in pvt e io ve lo procuro sono sommerso e voglio svuotare tutto, ho anche un pc completo di p4 3.2ghz 2GB di ram ecc ecc se siete interessati scrivete in pvt e vi dico tutte le caratteristiche con foto. Non mancano le CPU

fai prima a fare una lista e pubblicarla in mercatino, o anche (solo elenco) qua dentro :)

nevada78 11-02-2016 06:14

Quote:

Originariamente inviato da Zappa1981 (Messaggio 43364868)
Ragazzi non so come contattarvi per qualche componente, vorrei disfarmi di un pò di cose vecchiotte tipo un a nvidia geforce 2 mx da 64mega di ram una radeon 9800pro portata a xt con dissipatori nuovi, due o tre x800 di cui una morta ma basta riflesharla e si attivano le 16pipe, processori pentium 2, dischi da 40gb da 20, da 80 se vi serve qualcosa chiedete in pvt e io ve lo procuro sono sommerso e voglio svuotare tutto, ho anche un pc completo di p4 3.2ghz 2GB di ram ecc ecc se siete interessati scrivete in pvt e vi dico tutte le caratteristiche con foto. Non mancano le CPU


Ciao , mi mandi una lista per piacere?

PC@live 11-02-2016 19:55

Rovistavo tra vecchie schede che avevo da parte, e trovo un'altra MB 486 VLB:confused: :old: , l'avevo acquistata insieme al PC oltre 10 anni fa.
Il PC purtroppo non andava :muro:, così individuai il problema nella scheda madre, smontai tutto e misi la MB da parte per ricambi.
Riutilizzai tutto ciò che si poteva recuperare su altri PC, la CPU (AMD 486DX2-66 3Volt) invece l'arrostii su una MB 486 a 5V.:mad:
Qualche giorno fa ero alla ricerca di un controller IDE VESA, e mi ritrovo tra le mani la MB 486 VLB SKT3 (una Chicony CH-471B Rev.1.0), così riprovo cambio CPU (Intel 486DX2-66 +Dissi Blu), reimposto i jumper per i 5V e funziona!:yeah: :winner:
Adesso devo solo rimontare tutto nel case originale (Vobis Highscreen), ho rimesso la scheda Video Trident 9420gdi da 1MB, e la tastiera AT anch'essa della Chicony.
Ecco alcune foto che ho preso per mostrarvi com'è:
http://postimg.org/image/4h998karh/
http://postimg.org/image/kgrws46t9/
http://postimg.org/image/mise6d4sd/
http://postimg.org/image/5tqyag871/

Dimenticavo, ho messo anche 2X8=16 MB di RAM e un HD IBM da 540 MB dove ho installato DOS 6.22.

sc82 11-02-2016 21:50

Bellissimo il case desktop Vobis! I case Vobis mi piacevano un po' tutti, probabilmente perchè li vedevo sempre sui volantini quando ancora non avevo un pc e ci sbavavo sopra!

Peccato che come quasi tutti i case di quell'epoca abbia le plastiche che ingialliscono e si vede il contrasto con il telaio... il lettore floppy poi ha preso un colore davvero inquietante. :eek: :D

devil_mcry 11-02-2016 22:10

Quote:

Originariamente inviato da sc82 (Messaggio 43369499)
Bellissimo il case desktop Vobis! I case Vobis mi piacevano un po' tutti, probabilmente perchè li vedevo sempre sui volantini quando ancora non avevo un pc e ci sbavavo sopra!

Peccato che come quasi tutti i case di quell'epoca abbia le plastiche che ingialliscono e si vede il contrasto con il telaio... il lettore floppy poi ha preso un colore davvero inquietante. :eek: :D

Il mio primo PC è stato un Vobis

Con questo case XD

http://i7.photobucket.com/albums/y28...s/DSC_1498.jpg

P2 300 MHz

sc82 11-02-2016 22:16

Ecco questo già mi piace meno, è troppo moderno con quella parte colorata scura. :p

_TOKI_ 12-02-2016 08:20

Avevo anch'io il case HighScreen di Vobis, uno di quelli col tastino "turbo", uno degli ultimi così, tra l'altro mai utilizzato evidentemente il P75 non lo supportava più....

PC@live 12-02-2016 10:38

Quote:

Originariamente inviato da sc82 (Messaggio 43369499)
Bellissimo il case desktop Vobis! I case Vobis mi piacevano un po' tutti, probabilmente perchè li vedevo sempre sui volantini quando ancora non avevo un pc e ci sbavavo sopra!

Peccato che come quasi tutti i case di quell'epoca abbia le plastiche che ingialliscono e si vede il contrasto con il telaio... il lettore floppy poi ha preso un colore davvero inquietante. :eek: :D

Si esteticamente erano bei PC:), questo che ho io fu un'occasione (non andava) lo pagai solo 10€ nel 2003.

Quello nella foto è un'altro identico al mio, nel mio c'è solo ingiallita in alto la plastica del case, il floppy invece ha ancora il suo colore originale, ma devo ammettere che è possibile che lo abbia cambiato con un'altro, perché il PC è stato disassemblato. Adesso mi tocca nuovamente disassemblarlo e rimettere tutto on-board, non ricordo che scheda audio ci fosse su, sicuramente era una ISA:confused:, come HD ho messo un IBM DALA 3540 al posto di quello da 1,2GB che ho dirottato sull'AMD 133 5x86-P75.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 02:20.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.