Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Altre discussioni sull'informatica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=8)
-   -   Guida all'assemblaggio di un HTPC mini-itx per profani (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2453249)


KampMatthew 11-03-2014 08:41

Ciao ragazzi, gentilmente avrei bisogno di un aiuto per assemblare un htpc per un mio parente. Oltre a vederci film lo deve usare anche come pc, ma non per giocare a titoli ultimo grido.
La cosa fondamentale è che deve avere il case il più piccolo possibile, quindi io avevo pensato ad uno di quei formati "schiacciati" che si possono mettere anche in verticale.

Il problema nasce con l'alimentatore, il più grosso che ho trovato è montato in un case marca CIT che ho trovato sugli amazzoni ed è 300 W, il resto hanno tutti robe da 150-200W.

Mettendo una mb, un I5, un SSD e una vga (poi devo vedere che trovo a basso profilo) non credo che un ali del genere possa mantenere stà roba.

Mi date una mano a fare questa configurazione? E' possibile infilare questa roba in uno di quei case?

Il budget è sui 500 € escluso SSD che già stato acquistato, un Samsung da 240 gb.

Grazie.

PS: non servono lettori ottici, nel caso lo collegherà usb.

Cpt Harlock 11-03-2014 09:49

Quote:

Originariamente inviato da Luca72c (Messaggio 40839116)
I codec Cyberlink sono già inclusi negli Shark, penso basti selezionarli invece dei LAV.

Lo sai che i codec Cyberlink non li trovo.
Comunque ho provato a settare l'intel Quicksync e le cose sono cambiate in meglio, poi proverò anche il DXVA2.
Comunque ti dico che questi problemi li ho riscontrati, per ora solo su un file video, da 2Gb, perchè a confronto con altri mkv, anche di 6-8 Gb, non vedo cali di qualità e fluidità tra VLC e WMC. Quindi proverò ad analizzare il file con Media Info per per scoprire la codificazione di base.
Ho anche notato l'icona bianca L dove settare lingue e sottotitoli con altre due icone L, una rossa e una blu, dove settare i parametri video e audio durante la riproduzione, un pò macchinosa la cosa, per chi usa il telecomando, ma non tanto, per chi usa tastiera con pad;). Comunque, lo sò che i menù sono riferiti ai codec LAV, però Microsoft poteva integrare in WMC un menù per lingue e sottotitoli, che attualmente non ha.:rolleyes:

Luca72c 11-03-2014 10:26

Quote:

Originariamente inviato da Cpt Harlock (Messaggio 40842167)
Lo sai che i codec Cyberlink non li trovo.

Si, in effetti ho dimenticato di dirti che sono selezionabili solo nel pannello di controllo a 32 bit, per cui agiscono solo se imposti il player a 32 bit.

Quote:

Originariamente inviato da Cpt Harlock (Messaggio 40842167)
Comunque ti dico che questi problemi li ho riscontrati, per ora solo su un file video, da 2Gb, perchè a confronto con altri mkv, anche di 6-8 Gb, non vedo cali di qualità e fluidità tra VLC e WMC. Quindi proverò ad analizzare il file con Media Info per per scoprire la codificazione di base.

E' vero: ci sono in giro dei files mkv veramente MOLTO ostici!
Sinceramente 'sti mkv cominciano a starmi un po' sulle p***e - per non parlare dei problemi di compatibilità con i vari dispositivi portatili: sul tablet non riesco nemmeno a copiarli senza rinominarli. Andavano tanto bene gli avi!!!

Quote:

Originariamente inviato da Cpt Harlock (Messaggio 40842167)
Ho anche notato l'icona bianca L dove settare lingue e sottotitoli con altre due icone L, una rossa e una blu, dove settare i parametri video e audio durante la riproduzione, un pò macchinosa la cosa, per chi usa il telecomando, ma non tanto, per chi usa tastiera con pad;). Comunque, lo sò che i menù sono riferiti ai codec LAV, però Microsoft poteva integrare in WMC un menù per lingue e sottotitoli, che attualmente non ha.:rolleyes:

Concordo. Il menu per lingue e sottotitoli c'è nelle impostazioni generali, ma sembra che funzioni solo per la TV. Beh, da Microsoft che ti vuoi aspettare ;)
Ripeto: se vuoi un'esperienza MC più "seria" ci sono sempre XBMC e Mediaportal, se hai un po' di pazienza a configurarli...

sicchio 12-03-2014 11:46

G3420 vs i3-4330 vs i5-4570s
 
Partendo dal presupposto di voler utilizzare un htpc a fianco ad una tv quasi sempre accesi e collegati ad un disco usb3 esterno, ho pensato alla seguente configurazione:

1: case ITX economico es: LC-1340mi - Mini ITX con alimentatore esterno
2. mobo asrock h81m-itx
3. 4/8 gb ddr corsair xms3 1600 c9 (che già possiedo)
4. SSD samsung 840 evo 120 gb (che già possiedo)
5. bluray slim da montare in un secondo momento

potrei dire tutti componenti che a mio avviso sono economici e fanno il loro dovere.

Chiedo aiuto perchè non so che processore usare visto che per ora spendo solo 90 euro per case e mobo

1. sono allettato dai 55€ del G3420
2. l' i3-4330 grafica superiore ed HT (110€)
3. l' i5-4570s (160€) reale potenza superiore ma il calore dove andrebbe a finire?
Utilizzerò ovviamente il video integrato.
In origine volevo usare una piattaforma fusion E50M1 sempre di asrock ma credo vada in affanno.

Io sarei per il G3420 perchè non è un vecchio Celeron e non vedo giustificata la differenza di prezzo con l'i3. Sicuramente l'i5 è più avanti ma mi preoccupano calore e consumi che potrebbero portare a danneggiamenti dopo anni di uso intensivo.

Voi cosa montereste? se prendo il G3420 a cosa devo REALMENTE rinunciare???

wrxsti280 13-03-2014 16:48

Quote:

Originariamente inviato da Cpt Harlock (Messaggio 40841690)
Ciao.
E' vero l'alimentatore è stata una dimenticanza:).
L'alimentatore è LC-6550 V2.2 da 550W Super Silent con Fan da 12 cm. della LC-Power e ti assicuro che è un ottimo prodotto, tanto da sembrare un fanless.
Ho ordinato il tutto on line, per una cifra di 365 €.

Interessante.

Io avevo visto i corsair serie RM...sono modulari e hanno la modalità 0rpm ai bassi carichi (vero fanless). Però costano uno sproposito...quello da 450w viene 85€ su amazon!

Devo capire se ne vale la pena o meno...girando su amazon si leggono molti commenti come il tuo, di alimentori meno costosi ma comunque silenziosissimi.

Luca72c 14-03-2014 00:05

Quote:

Originariamente inviato da sicchio (Messaggio 40848064)
Chiedo aiuto perchè non so che processore usare visto che per ora spendo solo 90 euro per case e mobo
1. sono allettato dai 55€ del G3420
2. l' i3-4330 grafica superiore ed HT (110€)
3. l' i5-4570s (160€) reale potenza superiore ma il calore dove andrebbe a finire?
Utilizzerò ovviamente il video integrato.
In origine volevo usare una piattaforma fusion E50M1 sempre di asrock ma credo vada in affanno.

Non ci hai specificato cosa esattamente dovrebbe fare l'htpc...
Comunque prendendo le versioni T sia dell'i3 che dell'i5, il calore non dovrebbe essere un grosso problema.
N.B. occhio all'altezza della memoria!

Luca72c 14-03-2014 00:09

Quote:

Originariamente inviato da wrxsti280 (Messaggio 40854333)
Interessante.

Io avevo visto i corsair serie RM...sono modulari e hanno la modalità 0rpm ai bassi carichi (vero fanless). Però costano uno sproposito...quello da 450w viene 85€ su amazon!

Devo capire se ne vale la pena o meno...girando su amazon si leggono molti commenti come il tuo, di alimentori meno costosi ma comunque silenziosissimi.

La silenziosità non è tutto, altrimenti non avrebbe senso l'esistenza di alimentatori corsair o Seasonic da diverse centinaia di euro...
E poi 85€ non è uno sproposito: un Seasonic fanless costa il doppio.

sicchio 14-03-2014 07:43

htpc eco
 
Quote:

Originariamente inviato da Luca72c (Messaggio 40855965)
Non ci hai specificato cosa esattamente dovrebbe fare l'htpc...
Comunque prendendo le versioni T sia dell'i3 che dell'i5, il calore non dovrebbe essere un grosso problema.
N.B. occhio all'altezza della memoria!

Giusto Luca!
L'htpc servirà principalmente a visualizzare cartoni animati, film in hd, telecamere videosorveglianza, diciamo che dovrà gestire flussi multimediali in genere.
Per questo avevo in primo luogo pensato da una piattaforma tipo fusion ma poi ho ritenuto migliore un g3420.
Il dubbio che mi rimane è: che cosa avrei realmente in più con un i3 o i5? Forse per quello che devo fare basta anche il fusion?
:muro:

Luca72c 14-03-2014 14:54

Quote:

Originariamente inviato da sicchio (Messaggio 40856279)
Giusto Luca!
L'htpc servirà principalmente a visualizzare cartoni animati, film in hd, telecamere videosorveglianza, diciamo che dovrà gestire flussi multimediali in genere.
Per questo avevo in primo luogo pensato da una piattaforma tipo fusion ma poi ho ritenuto migliore un g3420.
Il dubbio che mi rimane è: che cosa avrei realmente in più con un i3 o i5? Forse per quello che devo fare basta anche il fusion?
:muro:

Con l'i3 (e ancora di più con l'i5) avresti una maggiore potenza di calcolo e una migliore gestione del multitasking.
In soldoni, potresti visualizzare filmati in hd più "ostici" senza rallentamenti anche se contemporaneamente tieni aperta una finestra - ad esempio - col flusso delle telecamere. La "scioltezza" con cui questo avverrà sarà tanto maggiore tanto più sarà potente il processore, allo stesso modo potrai aprire più finestre contemporaneamente (ma coi filmati mkv in full hd per svolgere due o tre operazioni insieme un i5 è proprio il minimo).

sicchio 14-03-2014 16:56

Quote:

Originariamente inviato da Luca72c (Messaggio 40858441)
Con l'i3 (e ancora di più con l'i5) avresti una maggiore potenza di calcolo e una migliore gestione del multitasking.
In soldoni, potresti visualizzare filmati in hd più "ostici" senza rallentamenti anche se contemporaneamente tieni aperta una finestra - ad esempio - col flusso delle telecamere. La "scioltezza" con cui questo avverrà sarà tanto maggiore tanto più sarà potente il processore, allo stesso modo potrai aprire più finestre contemporaneamente (ma coi filmati mkv in full hd per svolgere due o tre operazioni insieme un i5 è proprio il minimo).

G-R-A-Z-I-E ! ! !
... e complimenti per la guida!!!:D

Luca72c 14-03-2014 17:55

Quote:

Originariamente inviato da sicchio (Messaggio 40858986)
G-R-A-Z-I-E ! ! !
... e complimenti per la guida!!!:D

PREGO! :cool:

wrxsti280 15-03-2014 08:17

Quote:

Originariamente inviato da Luca72c (Messaggio 40855972)
La silenziosità non è tutto, altrimenti non avrebbe senso l'esistenza di alimentatori corsair o Seasonic da diverse centinaia di euro...
E poi 85€ non è uno sproposito: un Seasonic fanless costa il doppio.

Quindi come alimentatore da poco ma che sia silenzioso intorno ai 500w cosa consiglieresti? :)

Più avanti lo cambierò con uno più performante. Ma il costo iniziale complessivo inizia ad aumentare...volevo arginare le perdite :D

Luca72c 15-03-2014 08:42

Quote:

Originariamente inviato da wrxsti280 (Messaggio 40860726)
Quindi come alimentatore da poco ma che sia silenzioso sui 500w cosa consiglieresti? :)

Più avanti lo cambierò con uno più performante. Ma il costo iniziale complessivo inizia ad aumentare...volevo arginare le perdite :D

Comprensibile. Prova con i Be Quiet, di solito sono ragionevolmente economici e più o meno silenziosi...

filippom 20-03-2014 11:22

Cosa ne pensate del Intel Nuc con I3?

Luca72c 21-03-2014 02:18

Quote:

Originariamente inviato da filippom (Messaggio 40882610)
Cosa ne pensate del Intel Nuc con I3?

Mi sembra una macchina interessante, anche se le possibilità di espansione e di configurabilità sono ovviamente ridotte...
Per alcuni utilizzi, però, offre un formato estremamente ridotto per la potenza.

Schimat 21-03-2014 21:30

Salve a tutti, innanzitutto complimenti per la guida ;)

Veniamo al dunque: vorrei assemblare un htpc da qui a 2-3 mesi massimo. Lo utilizzerei per guardare video in full-HD su una tv, qualche gioco tipo PES/FIFA o giochi di corsa arcade e altro che si possa giocare con un pad senza problemi (niente FPS). Poi, cosa più importante di tutte, ci devo vedere partite e gare tramite internet e la TV italiana. A tal proposito penso di utilizzare la piattaforma TivùSat dall'estero (parabola+scheda acquisizione).

Pensavo quindi di puntare sul socket FM2 in modo da usare una APU che in teoria dovrebbe darmi già un buon compromesso tra costo e prestazioni. Il case deve essere più piccolo possibile ma deve poter ospitare la scheda di acquisizione per la tv. Deve avere spazio per almeno due hard disk da 2,5" ed un lettore slim magari ma non è obbligatorio. Ricapitolando:
MB: una m-itx FM2 che possa ospitare una scheda di acquisizione (immagino che una scheda pci si possa montare nel pci-express? )
Case: il minimo indispensabile in termini di grandezza e che non superi i 70€
ALI: credo che basterebbe un 350W ma non so se orientarmi su un ATX, SFX o qualcosa di esterno tipo i notebook.
RAM: che siano abbastanza veloci visto che sembra sia importante per le APU
Scheda acquisizione: qui non so proprio, non sono per nulla informato. Mi serve qualcosa che mi faccia vedere tutto in HD, possibilmente con due tipi di collegamenti possibili.
OS: pensavo ad un dual boot con una distro Linux+ WIN7 per le poche volte che ci giocherò.

Grazie a tutti

Luca72c 21-03-2014 22:13

Quote:

Originariamente inviato da Schimat (Messaggio 40889762)
Veniamo al dunque: vorrei assemblare un htpc da qui a 2-3 mesi massimo. Lo utilizzerei per guardare video in full-HD su una tv, qualche gioco tipo PES/FIFA o giochi di corsa arcade e altro che si possa giocare con un pad senza problemi (niente FPS). Poi, cosa più importante di tutte, ci devo vedere partite e gare tramite internet e la TV italiana. A tal proposito penso di utilizzare la piattaforma TivùSat dall'estero (parabola+scheda acquisizione).

MB: una m-itx FM2 che possa ospitare una scheda di acquisizione (immagino che una scheda pci si possa montare nel pci-express? )

No, le schede PCI si possono montare solo su PCI. Ma le migliori schede di acquisizione sono PCI-Express.

Quote:

Originariamente inviato da Schimat (Messaggio 40889762)
Case: il minimo indispensabile in termini di grandezza e che non superi i 70€

Qui devi vedere tu: l'offerta comincia ad essere molto estesa e i parametri da valutare sono molto personali

Quote:

Originariamente inviato da Schimat (Messaggio 40889762)
ALI: credo che basterebbe un 350W ma non so se orientarmi su un ATX, SFX o qualcosa di esterno tipo i notebook.

Più che sufficienti per una buona APU, forse anche troppi. Il tipo dipende dal case

Quote:

Originariamente inviato da Schimat (Messaggio 40889762)
RAM: che siano abbastanza veloci visto che sembra sia importante per le APU

C'è l'imbarazzo della scelta... considerata anche la cifra che vuoi spendere...

Quote:

Originariamente inviato da Schimat (Messaggio 40889762)
Scheda acquisizione: qui non so proprio, non sono per nulla informato. Mi serve qualcosa che mi faccia vedere tutto in HD, possibilmente con due tipi di collegamenti possibili.

Scusami, non ho capito in che senso due tipi di collegamenti... non avevi detto Tivusat? Quindi DVB-S2 basterebbe...

Quote:

Originariamente inviato da Schimat (Messaggio 40889762)
OS: pensavo ad un dual boot con una distro Linux+ WIN7 per le poche volte che ci giocherò.

Perchè Linux? Win7 può bastare secondo me, non vedo il motivo di incasinare il tutto con due sistemi operativi.

Schimat 21-03-2014 22:43

Quote:

Originariamente inviato da Luca72c (Messaggio 40889874)

Scusami, non ho capito in che senso due tipi di collegamenti... non avevi detto Tivusat? Quindi DVB-S2 basterebbe...



Perchè Linux? Win7 può bastare secondo me, non vedo il motivo di incasinare il tutto con due sistemi operativi.

Tivusat andrebbe tramite satellitare perciò se avessi un'altra entrata ci collegherei il normale digitale terrestre. Questo perchè sono all'estero e preferirei avere le due tv, italiana tramite satellite e francese con normale antenna.

Per il SO ho letto che ci sono dei sistemi Linux utilizzabili con telecomando come fosse una normale tv. Non voglio dover usare l'HTPC come un pc normale insomma, perchè lo useranno più persone e voglio sia facile da usare una volta configurato.

Luca72c 22-03-2014 01:31

Quote:

Originariamente inviato da Schimat (Messaggio 40889948)
Tivusat andrebbe tramite satellitare perciò se avessi un'altra entrata ci collegherei il normale digitale terrestre. Questo perchè sono all'estero e preferirei avere le due tv, italiana tramite satellite e francese con normale antenna.

Purtroppo non esistono (che io sappia) schede madri mini-itx con più di uno slot PCI-Express adatto per schede TV.
Le soluzioni di qualità accettabile che mi vengono in mente possono essere sostanzialmente due (scartando le schede multi-standard, che hanno prestazioni piuttosto basse):
- usare una scheda DVB-S2 PCI-E con modulo CI + una pennetta DVB-T (soluzione più pratica a compatta);
- usare un sistema Digital Devices che non richiede il doppio slot PCI-E su scheda madre ma solo il doppio slot nel case; in questo caso naturalmente occorrerebbe un case più grandino, con almeno 3 slot di espansione (1 per scheda DVB-S2 + 1 per modulo CI + 1 per scheda DVB-T) (soluzione più prestante)

Quote:

Originariamente inviato da Schimat (Messaggio 40889948)
Per il SO ho letto che ci sono dei sistemi Linux utilizzabili con telecomando come fosse una normale tv. Non voglio dover usare l'HTPC come un pc normale insomma, perchè lo useranno più persone e voglio sia facile da usare una volta configurato.

Quello che tu dici è possibile anche con sistemi Win7, come appunto quello oggetto di questa guida. Infatti i software MC su Win7 e su Linux sono gli stessi (a parte WMC, che è disponibile solo su Win7)...

Schimat 22-03-2014 10:58

Quote:

Originariamente inviato da Luca72c (Messaggio 40890114)
Purtroppo non esistono (che io sappia) schede madri mini-itx con più di uno slot PCI-Express adatto per schede TV.
Le soluzioni di qualità accettabile che mi vengono in mente possono essere sostanzialmente due (scartando le schede multi-standard, che hanno prestazioni piuttosto basse):
- usare una scheda DVB-S2 PCI-E con modulo CI + una pennetta DVB-T (soluzione più pratica a compatta);
- usare un sistema Digital Devices che non richiede il doppio slot PCI-E su scheda madre ma solo il doppio slot nel case; in questo caso naturalmente occorrerebbe un case più grandino, con almeno 3 slot di espansione (1 per scheda DVB-S2 + 1 per modulo CI + 1 per scheda DVB-T) (soluzione più prestante)


Quello che tu dici è possibile anche con sistemi Win7, come appunto quello oggetto di questa guida. Infatti i software MC su Win7 e su Linux sono gli stessi (a parte WMC, che è disponibile solo su Win7)...

Credo sia meglio optare per la prima soluzione, immagino mi costerebbe molto meno comunque. Anche perchè la tv in HD deve essere quella tramite satellite e quindi una chiavetta andrebbe bene per la tv francese che guarderei meno spesso.


La cosa che non mi è chiara è se il sistema si può usare come un normale decoder. Nel senso che può restare in stand-by per ore, essere acceso tramite telecomando e presentarsi all'accensione direttamente con un'interfaccia che mi permetta di scegliere cosa fare, se guardare la tv, dei film, andare online per lo streaming, ecc. Il massimo sarebbe poter integrare Sopcast, AceStream ed una lista di siti internet preferiti da visualizzare quando serve.

PS: grazie mille per tutte le risposte!


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 18:17.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.