Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Scienza e tecnica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=91)
-   -   [Official Thread]Richieste d'aiuto in MATEMATICA: postate qui! (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1221191)


Ziosilvio 05-12-2007 16:42

Quote:

Originariamente inviato da vincyilbiondo (Messaggio 19970301)
è senC/(senA+senB)

Allora a numeratore hai il seno di 3A (domanda: perché?) e a denominatore la somma dei seni di A e 2A. Usa triplicazione e prostaferesi, e vedi cosa esce fuori...

vincyilbiondo 05-12-2007 16:54

Quote:

Originariamente inviato da Ziosilvio (Messaggio 19971902)
Allora a numeratore hai il seno di 3A (domanda: perché?) e a denominatore la somma dei seni di A e 2A. Usa triplicazione e prostaferesi, e vedi cosa esce fuori...

:eek: :eek: :eek: Scusa ma questa triplicazione e prostaferesi ancora non l'ho studiata;sono arrivato all'addizione e sottrazione e alla duplicazione.Come fare?

pazuzu970 05-12-2007 20:51

Quote:

Originariamente inviato da vincyilbiondo (Messaggio 19970301)
No è senC/(senA+senB)!!!



A dire la verità il secondo non ho proprio tentato di farlo,ora ci provo e ti faccio sapere se ci riesco,altrimenti ...............


Prova, prova che è immediato...!

Ikar 05-12-2007 21:34

Ricerca di estremi liberi con curve di livello
 
Ciaoo...
Dovrei ricercare gli estremi liberi di una funzione con Derive attraverso l'uso delle curve di livello.

Sono arrivato a questo punto:
http://img220.imageshack.us/img220/3...livelloal3.jpg

Se qualcuno potesse darci un'occhiata e darmi una dritta mi aiuterebbe tantissimo.

Grazie mille!!!

Ziosilvio 06-12-2007 00:28

Quote:

Originariamente inviato da vincyilbiondo (Messaggio 19972125)
questa triplicazione e prostaferesi ancora non l'ho studiata;sono arrivato all'addizione e sottrazione e alla duplicazione.Come fare?

Scrivi 3A come 2A+A, e applica somma e duplicazione.

vincyilbiondo 06-12-2007 13:09

Quote:

Originariamente inviato da Ziosilvio (Messaggio 19979227)
Scrivi 3A come 2A+A, e applica somma e duplicazione.

Scusa se insisto ma non riesco a capire da dove è comparso il 3A!!!Non mi puoi fare tutti i passaggi uno per uno fino alla risoluzione?!Grazie.

Ziosilvio 06-12-2007 13:32

Quote:

Originariamente inviato da vincyilbiondo (Messaggio 19983961)
non riesco a capire da dove è comparso il 3A

Quanto fa la somma degli angoli A, B, e C?
Quanto vale B?
Quanto vale il seno di C?
Quote:

Originariamente inviato da vincyilbiondo (Messaggio 19983961)
Non mi puoi fare tutti i passaggi uno per uno fino alla risoluzione?

No.

vincyilbiondo 06-12-2007 13:52

scusa ma l'esercizio è senC/senA+senB=2cosA-1 con un triangolo in cui B=2A. Da dove esce questo 3A se al numeratore c'è senC in un membro e nell'altro 2cosA?????E poi al prof ho già detto che non sono riuscsito a risolverlo e quindi voglio cercare la soluzione grazie a voi,e non dirò sicuramente che l'ho risolto io!!!!Grazie.

Ziosilvio 06-12-2007 15:01

Quote:

Originariamente inviato da vincyilbiondo (Messaggio 19984988)
l'esercizio è senC/senA+senB=2cosA-1 con un triangolo in cui B=2A. Da dove esce questo 3A se al numeratore c'è senC in un membro e nell'altro 2cosA?

Te lo ripeto:
Quote:

Originariamente inviato da Ziosilvio (Messaggio 19984490)
Quanto fa la somma degli angoli A, B, e C?
Quanto vale B?
Quanto vale il seno di C?

Se rispondi a queste tre domande vedi da dove esce fuori 3A.
Ricordati le formule per le funzioni goniometriche degli angoli supplementari.

vincyilbiondo 06-12-2007 15:15

allora,io comincio così,dimmi se faccio bene: sen(A+B+C)=sen180;sen(A+2A+C)=sen180;sen(3A+C)=sen180;sen3A*cosC+senC*cos3A=1.
A questo punto cosa posso fare???Mica posso mettere in evidenza 3A???

Ziosilvio 06-12-2007 16:20

Quote:

Originariamente inviato da vincyilbiondo (Messaggio 19986658)
sen(A+B+C)=sen180; sen(A+2A+C)=sen180; sen(3A+C)=sen180; sen3A*cosC+senC*cos3A=1.
A questo punto cosa posso fare?

A parte che sin 180° è 0, e non 1... se C=180°-3A, che relazione c'è tra sen(C) e sen(3A)?

vincyilbiondo 06-12-2007 17:24

Quote:

Originariamente inviato da Ziosilvio (Messaggio 19987747)
A parte che sin 180° è 0, e non 1... se C=180°-3A, che relazione c'è tra sen(C) e sen(3A)?

Scusa per il seno, mi ero confuso.Cmq penso che la relazione sia:senC=180°-sen3A???Anche se sono sicuro che non è così!!!
Per favore dimmelo tu,ti ho detto che lo voglio sapere per pura curiosità,e poi visto che è la prima volta che faccio questi esercizi,la spiegazione di uno ci vuole,no???

Ziosilvio 06-12-2007 17:46

Quote:

Originariamente inviato da vincyilbiondo (Messaggio 19988906)
Cmq penso che la relazione sia:senC=180°-sen3A?

Sicuramente no.
Ma, scusa un momento: il professore vi ha dato un esercizio del genere senza spiegarvi nulla di trigonometria? neanche le relazioni tra funzioni trigonometriche di angoli complementari e supplementari?

vincyilbiondo 06-12-2007 18:03

allora ti dico come stanno le cose:fino ad adesso abbiamo studiato seno,coseno,tangente,..........., angoli associati,formule di addizione e sottrazione,e formula di duplicazione.Siamo arrivati qua!!!!!!!!!la trigoniometria non l'abbiamo proprio nominata ancora,infatti sul mio libro viene alla fine della goniometria ma per finire tale capitolo dobbiamo fare ancora la formula di bisezione,parametriche prostaferesi e Werner,.........Solo che il prof l'altro ieri oltre agli esercizi sulla formule di addizione,sottrazione e duplicazione che avevamo appena spiegato,ha detto a me e ad un mio amico di "tentare" di fare questi due esercizi che ho postato!!!
Ora ti chiedo:con le mie conoscenze che ti ho detto,sono in grado di risolverli oppure no??Perchè sinceramente mi ritengo un ragazzo capace ma ci sto sbattendo la testa da tre giorni senza venirne a capo!!!
Grazie della pazienza mostrata!!!
P.S.Questi due esercizi si trovano alla fine del capitolo della goniometria nella sezione "Verso l'esame di Stato" e quindi penso che si possano risolvere con formule goniometriche e non trigonometriche.

Ziosilvio 07-12-2007 09:12

Quote:

Originariamente inviato da vincyilbiondo (Messaggio 19989486)
fino ad adesso abbiamo studiato seno,coseno,tangente,..........., angoli associati,formule di addizione e sottrazione,e formula di duplicazione.

Allora direi che hai tutto quello che ti serve.

A, B e C sono gli angoli di un triangolo, quindi A+B+C=180°.
Se B=2A, allora C=180°-A-B=180°-3A.
Angoli supplementari hanno seni uguali, quindi sen(C)=sen(3A).
Per trovare i seno di 3A, riscrivi 3A come 2A+A: allora
Codice:

sen(3A) = sen(2A)*cos(A)+cos(2A)*sen(A)
Da qui in poi dovrebbero essere tutte cose che conosci.

blue_blue 07-12-2007 13:02

A costo di ripetermi :stordita:

Quote:

Originariamente inviato da blue_blue (Messaggio 19579566)
approfitto per chiedere: sapete dove posso trovare tanti tanti ( :D ) esercizi su limiti, infiniti, infinitesimi, ordini di infinito ecc..con soluzioni?

Grazie

ho già fatto e rifatto tutti quelli del libro e delle fotocopie, ma in previsione dell'esame ( :cry: ) devo fare qualche altro esercizio e non so dove pescarlo..:fagiano:

Grazie ancora :)

Ziosilvio 07-12-2007 16:42

Quote:

Originariamente inviato da blue_blue (Messaggio 19579566)
sapete dove posso trovare tanti tanti ( :D ) esercizi su limiti, infiniti, infinitesimi, ordini di infinito ecc..con soluzioni?

Ti avevo già suggerito "Esercizi e problemi di analisi matematica" di Demidovic?
In alternativa, prova qualcosa della collana Schaum.

dario fgx 07-12-2007 19:26

Quote:

Originariamente inviato da dario fgx (Messaggio 19966925)
Ragazzi nessuno è stato ancora abbastanza bravo da risolvere questa:sofico:

L'evevo postata parecchie pagine addietro.



Si legga:
[(d^2\dx^2)P]: derivate seconda di P in x quadro.
[(d\dx)P]: derivata prima di P in x.
[(d\dt)P]: derivata prima di P in t (tempo)
E ed u sono delle costanti.
T è una costante.


[(d\dt)P] = -uE[(d\dx)P] + [(d^2\dx^2)P] -(P-p)\T

Trovare P(x,t) prima per E=0 e poi per E diverso da 0.



HELP!!!



up

vincyilbiondo 07-12-2007 20:14

Quote:

Originariamente inviato da Ziosilvio (Messaggio 19995976)
Allora direi che hai tutto quello che ti serve.

A, B e C sono gli angoli di un triangolo, quindi A+B+C=180°.
Se B=2A, allora C=180°-A-B=180°-3A.
Angoli supplementari hanno seni uguali, quindi sen(C)=sen(3A).
Per trovare i seno di 3A, riscrivi 3A come 2A+A: allora
Codice:

sen(3A) = sen(2A)*cos(A)+cos(2A)*sen(A)
Da qui in poi dovrebbero essere tutte cose che conosci.

scusa se disturbo ancora ma vorrei capire,anche se sembro tonto.....se senC=sen3A per il fatto che sono angoli supplementari quindi dovrei scrivere c=180-3A;senC=sen(180-3A) e poi lavorare su questo??? senC=sen180°*cos3A-cos180°*sen3A;senC=-1*sen3A;senC=sen(2A+B)-1; senC=sen2A*cosB+senB*cos2A-1;e poi???sostituisco 2A con B oppure c'è qualche altro metodo??
Scusa ancora.........

Ziosilvio 07-12-2007 20:55

Quote:

Originariamente inviato da vincyilbiondo (Messaggio 20006602)
se senC=sen3A per il fatto che sono angoli supplementari quindi dovrei scrivere c=180-3A;senC=sen(180-3A) e poi lavorare su questo??? senC=sen180°*cos3A-cos180°*sen3A;senC=

E perché tutto 'sto casino? Con la regola degli angoli supplementari, i 180° te li togli di mezzo:
Codice:

sen(C) = sen(180°-3A)
      = sen(3A)
      = sen(2A+A)
      = sen(2A)*cos(A)+cos(2A)*sin(A)
      = ...



Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 15:30.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.