Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   e-Reader (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=158)
-   -   [Thread ufficiale] E-Book reader eInk [LEGGERE IL PRIMO POST] (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2011233)


paultherock 22-03-2013 13:30

Quote:

Originariamente inviato da lanterne (Messaggio 39226647)
...
edit. aggiungo 2 domande:
- il touch (kobo) è più comodo del tasto fisico (kindle base)?
- gli ebook dei vari negozi (IBS, Feltrinelli, oltre ovviamente a Mondadori) sono tutti leggibili su Kobo e - salvo conversione - non su Kindle? Per quelli con DRM social non c'è neanche bisogno di account Adobe?

Il touch del Kobo (si può scegliere come far avanzare le pagine, impostando 3 diverse scelte), ma secondo me non c'è grossa differenza e va da persona a persona (l'optimus forse è avere tutti e due ma ce l'ha solo il Cybook Odyssey Frontlight).
Gli eBook che compri nei vari negozi, se acquistati in formato ePub, sono tutti leggibili con il Kobo e non con il Kindle (a meno della conversione che citi).

Phoenix Fire 22-03-2013 15:15

Quote:

Originariamente inviato da Indiana Joe (Messaggio 39213424)
Il reflow non è mai il massimo sui lettori, si sa. Dipende anche dal pdf, come ben saprai.

La gestione dei pdf invece, se correttamente settata, permette di leggerli discretamente: sul 650 ne avrò lette a centinaia, testi scientifici solitamente su due colonne tramite la funzione mostrata in un link nelle FAQ del primo post.
Altrimenti, phoenix, prova a ruotare il testo di 90° invece di tagliare.
È tutta una questione di trovare il "punto di lettura" giusto! :asd:
Se è un pdf di puro testo, però, convertilo con un paio di passaggi e passano i problemi! :D

grazie dei consigli, so che dipende anche dai pdf, però mai capitato un pdf in cui andava bene :D, il leggere in orizzontale non mi ci trovo, m li è una cosa personale di comodità, il problema del reflow è che a ogni cambio pagina potevo andare a prendermi una pizza :D

lanterne 24-03-2013 18:03

Quote:

Originariamente inviato da Drakogian (Messaggio 39227150)
Se oggi dovessi comprare un nuovo lettore prenderei il Kobo Glo. ;)

In effetti come leggibilità sembra ottimo, mentre le critiche agli "aloni" del Paperwhite mi lasciano perplesso su quel dispositivo. Il Kobo Glo lo ritieni sufficientemente a prova di dummy? Perché ho letto i commenti a questa recensione dove si legge:

"CARICAMENTO LIBRI....scordatevi di comprarlo, accenderlo e collegarlo con l'usb al pc per riempirlo dei vostri pdf ed epub in 5 minuti..perchè non funziona cosi. Prima di tutto dovrete attivare il dispositivo collegandolo in rete e lasciando la vostra posta elettronica per aprire l'account kobo...da cui verrà scaricato un orrendo e lentissimo programma per comprare libri dallo store Mondadori ... I file possono essere trasferiti solo con programmi. Calibre è il migliore...ma sfido...una ragazza o un utente con capacità informatiche medio-basse a destreggiarsi nella marea di opzioni di quell'interfaccia."

"ci aggiungo che le istruzioni allegate sono vergognosamente carenti.
Rimediamo con un bel tutorial:
collegarsi al sito e e con il solito browser scaricarsi l'orrendo programmino;
installare l'orrendo programmino, collegare il Kobo al pc, attivare il Kobo, scollegare il Kobo, disinstallare l'orrendo programmino.
Poi tutta la gestione si farà con Calibre."


:eekk: :eekk: :eekk:

ciao

Indiana Joe 24-03-2013 18:26

Lanterne, ho letto il commento all'articolo e permettimi di dire che si tratta del classico commento da incompetente / ignorante in materia.
Non sto qui a smontarlo, perchè basta una semplice letta del primo post e delle ultime pagine di questa discussione per capire che quanto ha scritto di commento non c'entra nulla con gli eBook Reader (d'altronde poi alla fine consiglia pure un tablet e si confonde tra fronteilluminazione degli eReader - non stancante - e retroilluminazione dei tablet - stancante -). Lanterne, leggi come viente stroncato sotto... :rolleyes:
Per il caricamento, ovviamente a parte il collegamento obbligatorio col Kobo Desktop al primo avvio, tutto falso: io sul mio Kobo Mini carico gli eBook con un banale Drag&Drop e/o me li scarico da dropbox. E col Glo basta inserirli nella scheda microSD e via. ;)

miriddin 24-03-2013 19:32

Concordo! Il Glo é un ottimo lettore e, se proprio vogliamo trovarli un difetto, parlerei dell'assurda mancanza della navigazione per cartelle e della gestione della libreria tramite metadati: se non si hanno molti libri non é un problema, ma anche in quel caso fà comodo ad esempio mettere i libri di una serie in ordine all'interno di una cartella...

Miriddin ZP950 Tapatalk 2

paultherock 25-03-2013 09:19

Quote:

Originariamente inviato da lanterne (Messaggio 39237108)
In effetti come leggibilità sembra ottimo, mentre le critiche agli "aloni" del Paperwhite mi lasciano perplesso su quel dispositivo. Il Kobo Glo lo ritieni sufficientemente a prova di dummy? Perché ho letto i commenti a questa recensione dove si legge:

"CARICAMENTO LIBRI....scordatevi di comprarlo, accenderlo e collegarlo con l'usb al pc per riempirlo dei vostri pdf ed epub in 5 minuti..perchè non funziona cosi. Prima di tutto dovrete attivare il dispositivo collegandolo in rete e lasciando la vostra posta elettronica per aprire l'account kobo...da cui verrà scaricato un orrendo e lentissimo programma per comprare libri dallo store Mondadori ... I file possono essere trasferiti solo con programmi. Calibre è il migliore...ma sfido...una ragazza o un utente con capacità informatiche medio-basse a destreggiarsi nella marea di opzioni di quell'interfaccia."

"ci aggiungo che le istruzioni allegate sono vergognosamente carenti.
Rimediamo con un bel tutorial:
collegarsi al sito e e con il solito browser scaricarsi l'orrendo programmino;
installare l'orrendo programmino, collegare il Kobo al pc, attivare il Kobo, scollegare il Kobo, disinstallare l'orrendo programmino.
Poi tutta la gestione si farà con Calibre."


:eekk: :eekk: :eekk:

ciao

Quanto è odiosa la gente che quando non è capace di fare le cose da sempre la colpa al dispositivo o al sistema che usa, quando invece è lui che non è capace di fare anche le cose più basilari...
Comunque sì come hanno già detto qui sopra per comodità conviene mettere una microSD con i proprio libri ed è fondamentale mettere a posto, ove necessario, i metadati dei libri dato che non c'è la ricerca per cartelle.

lanterne 25-03-2013 11:42

Quote:

Originariamente inviato da paultherock (Messaggio 39239232)
Quanto è odiosa la gente che quando non è capace di fare le cose da sempre la colpa al dispositivo o al sistema che usa, quando invece è lui che non è capace di fare anche le cose più basilari...
Comunque sì come hanno già detto qui sopra per comodità conviene mettere una microSD con i proprio libri ed è fondamentale mettere a posto, ove necessario, i metadati dei libri dato che non c'è la ricerca per cartelle.

Premetto che mi auguro che questo sia il thread giusto dove continuare a postare, in caso contrario correggetemi.
Intanto, il termine "metadati" è oscuro per me :huh: :what: , figuriamoci per chi deve riceverlo, a cui interessa leggere a partire da basilari conoscenze informatiche :lamer: .
Comunque ritorno ad una delle domande iniziali che mi interessa approfondire: se non interessa in modo particolare leggere al buio, lo schermo illuminato vale la spesa di 30 euro in più per la migliore leggibilità o no? Parlo dei Kobo, scarto il Kindle base perché quei tasti fisici esteticamente non mi piacciono proprio (anche processore e risoluzione del Glo sono migliori rispetto al touch, o sbaglio?)
grazie e ciao

l.

paultherock 25-03-2013 13:20

Quote:

Originariamente inviato da lanterne (Messaggio 39240035)
Premetto che mi auguro che questo sia il thread giusto dove continuare a postare, in caso contrario correggetemi.
Intanto, il termine "metadati" è oscuro per me :huh: :what: , figuriamoci per chi deve riceverlo, a cui interessa leggere a partire da basilari conoscenze informatiche :lamer: .
Comunque ritorno ad una delle domande iniziali che mi interessa approfondire: se non interessa in modo particolare leggere al buio, lo schermo illuminato vale la spesa di 30 euro in più per la migliore leggibilità o no? Parlo dei Kobo, scarto il Kindle base perché quei tasti fisici esteticamente non mi piacciono proprio (anche processore e risoluzione del Glo sono migliori rispetto al touch, o sbaglio?)
grazie e ciao

l.

Beh diciamo che i metadati sono queli dati inseriti nel file che riportano le informazioni del file come avviene per gli MP3. Sono quelli che permettono la visualizzazione di ad esempio artista, titolo, album, numero traccia, anno del disco, etc. che vengono visualizzati sullo schermo durante la riproduzione. Se questi sono assenti spesso viene visualizzato il nome del file. Il Kobo mostra i libri sono sfruttando queste informazioni e non permette invece di navigare tra le cartelle e quindi leggere il nome del file da leggere.
Chiaramente se acquisti da store ufficiale, come il Kobo store ad esempio, sei sicuro che tali dati siano perfettamente impostati e quindi nessun problema. Diverso invece se mette magari dei files di provenienze "diverse" che magari non li hanno o li hanno fatti male. Qui conviene prima metterli a posto con qualche programma (es. calibre) e poi metterli nel lottore.

Per quanto riguarda la risoluzione io non saprei dirti visto che il Kobo Glo è il mio primo lettore, sino ad ora l'ho usato senza la luce, e non saprei confrontartelo con ad esempio il Kobo Touch.

paultherock 25-03-2013 14:02

Segnalo l'uscita di un nuovo lettore eBook, il Mediacom Smartbook.
Schermo e-ink da 6" (600x800), 2Gb di memoria, slot scheda microSD, compativilita con i formati ASCII, UNICODE TXT, DOC, PDF & PDB, E-PUB, FB2, supporto per file audio nei formati WMA, WAV, APE, FLAC, AAC e MP3, supporto immagini BMP e JPG, no wi-fi.
Il prezzo dovrebbe essere uguale a quello del Kindle (79€).

http://www.mediacomeurope.it/Prodott....aspx?XRI=2080

lanterne 25-03-2013 15:32

Quote:

Originariamente inviato da saturno (Messaggio 39226816)
Forse è meglio che stai su kindle, anche se ha un formato proprietario si trovano molti libri e, non hai sbattimenti in conversioni.

...

Per il trasferimento puoi su usare il pc tramite usb, l'asus ebook reader che ha il mio amico viene praticamente visto come una chiavetta usb, basta trascinare i libri nella sua cartella.

Ho letto che la registrazione del Kindle senza wifi è un rompicapo, addirittura si deve chiamare l'assistenza amazon per fargli inserire "manualmente" il codice seriale! :eekk: E' così? Ma quando viene spedito non è già collegato ad un account registrato? (ho letto che ti chiedono se è un regalo in modo da inviarlo, in quel caso, non registrato ad un account) E simili problemi ci sono anche col Kobo se non si ha il wifi? :muro:

paultherock 25-03-2013 17:32

Quote:

Originariamente inviato da lanterne (Messaggio 39241443)
Ho letto che la registrazione del Kindle senza wifi è un rompicapo, addirittura si deve chiamare l'assistenza amazon per fargli inserire "manualmente" il codice seriale! :eekk: E' così? Ma quando viene spedito non è già collegato ad un account registrato? (ho letto che ti chiedono se è un regalo in modo da inviarlo, in quel caso, non registrato ad un account) E simili problemi ci sono anche col Kobo se non si ha il wifi? :muro:

Io il Kobo l'ho collegato con USB e il wi-fi non è necessario, per gestire il lettore basta il collegamento USB.

worms 26-03-2013 21:56

Quindi alla fine tra kindle pw e kobo Glo?!?

Sono più propenso verso il Glo.. Mah... Domani quasi quasi lo ordino

lo_scrondo 26-03-2013 23:54

Ciao a tutti, vi pongo una domanda specifica(parzialmente già dibattuta).

Per lavoro devo leggere parecchi articoli scientifici (in pdf e djvu) - di argomento biologico (quindi testo e qualche schema) e matematico (quindi formule e poco testo).

Ho già un'ottimo notebook, ma mi piacerebbe poterli leggere anche in quei momenti in cui un nb è scomodo (in metropolitana / in relax sul divano / in mensa / al posto cui si va dopo la mensa :ciapet: ) senza dover ogni volta stampare chili di fogli.
Sottolineo: non mi interessa poter sottolineare, etc., e se serve posso ovviamente convertire i files in mobi.

Pensavo perciò ad un eink a "basso" prezzo - tipo il Kindle 5 o il Paperwhite.

Qualcuno ha esperienze e può darmi un suo giudizio? Ringrazio -sentitamente- in anticipo.

lanterne 27-03-2013 11:17

Quote:

Originariamente inviato da lanterne (Messaggio 39240035)
Comunque ritorno ad una delle domande iniziali che mi interessa approfondire: se non interessa in modo particolare leggere al buio, lo schermo illuminato vale la spesa di 30 euro in più per la migliore leggibilità o no?

Non se la sente nessuno di esprimersi su questo punto (capisco che è un dato soggettivo)? :help: :boh:

the log 27-03-2013 11:35

Quote:

Originariamente inviato da lanterne (Messaggio 39240035)
se non interessa in modo particolare leggere al buio, lo schermo illuminato vale la spesa di 30 euro in più per la migliore leggibilità o no?

A mio parere e per mia esperienza si. Non tanto per leggere completamente al buio ma per avere il miglior comfort sempre. Calcola che il contrasto di un eink non del tutto paragonabile a quello della carta stampata e per leggere in condizioni di scarsa luce diretta ( a letto, in poltrona, sul bus ) spesso conviene avere una luce esterna o cercare comunque l'angolo di illuminazione e la posizione migliore. Con la luce integrata ( io possiedo un ottimo Cybook Odissey HD ) puoi avere una lettura ottimale in qualsiasi condizione ed in qualsiasi momento. Per esempio a letto o sul divano puoi girarti come, quanto, e dove vuoi senza esser schiavo della lampada o doverti attrezzare di una lucina da lettura.
Per farti un esempio ho lettori eink normali da anni e mia moglie vi ha letto solo un libro -bollando l'esperienza come deludende - perchè non le piaceva il discorso luce esterna/mettersi verso la luce. Da quando in casa è entrato "l'illuminato" lo ha provato, lo ha amato al primo sguardo, lo ha preteso ad uso esclusivo e ci ha letto 5 libri in due mesi.

Anche altri amici ai quali avevo presentato il mondo degli ebook reader si sono decisi a convertisi solo dopo aver visto la generazione hd/illuminata.
E' un bel passo avanti, e vale sicuramente la differenza di prezzo con i modelli precedenti/base.

Nui_Mg 27-03-2013 12:05

Quote:

Originariamente inviato da lo_scrondo (Messaggio 39250719)
Per lavoro devo leggere parecchi articoli scientifici (in pdf e djvu) - di argomento biologico (quindi testo e qualche schema) e matematico (quindi formule e poco testo).

Ti consiglierei di lasciar perdere gli e-reader (inchiostro elettronico) perché hanno uno schermo troppo piccolo per una lettura confortevole dei pdf da te menzionati (io ho le tue stesse esigenze di tipologia di pdf, anche se in settore informatico, e trovo che i tablet con schermo "retina" sui 9-10" siano molto più adatti, anche se si va sui circa 250 euro).

MesserWolf 27-03-2013 13:27

In questi giorni ho avuto modo di toccare con mano il Kindle paperwhite, e devo dire che ne ho avuto davvero una eccellente impressione.

Come sospettavo la facilità d'uso è evidente e superiore agli altri dispositivi che non hanno alle spalle Amazon (forse il leggo è paragonabile ? ).

Il lettore è di mio padre, che ha imparato subito a usarlo e ha già comprato due libri da Amazon.
Se volete un lettore ebook da regalare a persone che non sono agilissime con l'informatica, direi che il Kindle è la scelta probabilmente migliore.

Ottime impressioni anche per quanto riguarda l'hardware, anche se personalmente mi mancano un po' i tasti fisici per il cambio di pagina. La retroilluminazione è una funzione davvero molto comoda, e che, avendo io un sony t1, invidio al Kindle.


Morale, Kindle paperwhite promosso a pieni voti per quanto mi riguarda.

miriddin 27-03-2013 14:53

Senz'altro vero se ci si limita a d acquistare da Amazon; molto più scomodo degli altri ereaders se si acquistano i libri altrove...

Miriddin ZP950 Tapatalk 2

MesserWolf 27-03-2013 16:14

Quote:

Originariamente inviato da miriddin (Messaggio 39253541)
Senz'altro vero se ci si limita a d acquistare da Amazon; molto più scomodo degli altri ereaders se si acquistano i libri altrove...

Miriddin ZP950 Tapatalk 2

A essere sincero nella mia esperienza Amazon è lo shop più fornito e con i prezzi più bassi .....

Non ho numeri alla mano, ma in alcune occasioni, cercavo degli ebook ed erano disponibili su Amazon e basta.
Non so come sia la situazione per la letteratura italiana.....

miriddin 27-03-2013 18:13

Quote:

Originariamente inviato da MesserWolf (Messaggio 39254058)
A essere sincero nella mia esperienza Amazon è lo shop più fornito e con i prezzi più bassi .....

Non ho numeri alla mano, ma in alcune occasioni, cercavo degli ebook ed erano disponibili su Amazon e basta.
Non so come sia la situazione per la letteratura italiana.....

Tutto stà nello stabilire a priori quello che ci si aspetta dall'editoria elettronica: il formato AWZ sarà anche migliorato, ma non è mai stato all'altezza di un ePub (ovviamente considerando libri in entrambi i formati realizzati in modo professionale.

Se avere una versione elettronica di un libro in un formato chiuso e poco versatile non lo si considera un limite, il sistema Amazon và benissimo e, magari anche per questo, fà risparmiare.

E' un pò come comprare un'edizione cartacea normale rispetto ad una acquistabile su una bancarella: poi ci possono anche essere ePub realizzati con i piedi che fanno veramente pena!


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 11:44.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.