Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Schede audio, altoparlanti, software e codec audio (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=19)
-   -   Amplificatori, Sintoamplificatori, Diffusori e Subwoofer (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1756479)


s-y 27-02-2018 17:41

beh su un crt per forza un magnete fa faville. devia il flusso degli elettroni...
non sono cmq informato se col tutto lcd di adesso non sia cmq salutare

Paky 27-02-2018 17:57

mettere un forte campo magnetico vicino ad apparecchiature elettroniche non è mai una buona idea

ma parliamo di magneti di diffusori belli grossi

sti cosini da scaffale già a 15cm non danno più fastidio a nulla

El Alquimista 27-02-2018 18:30

Quote:

Originariamente inviato da sacd (Messaggio 45402636)
Cosa ti perturba ?

niente di che,
principalmente sui tv a tubo catodico si notava subito l'effetto :D

quoto Paky:

Quote:

Originariamente inviato da Paky (Messaggio 45402714)
mettere un forte campo magnetico vicino ad apparecchiature elettroniche non è mai una buona idea

ma parliamo di magneti di diffusori belli grossi

sti cosini da scaffale già a 15cm non danno più fastidio a nulla

:)

El Alquimista 27-02-2018 20:31

Quote:

Originariamente inviato da BrandyCapp (Messaggio 45402834)
Mi sembra un po' come la storia dei nuclei in ferrite sui cavi (p.e. in cavi USB, cordini di alimentazione ecc.), in alcuni ci sono, in altri no... ;)

è una caratteristica dell' altoparlante / box,
a chi serve, si indirizza su quelli schermati.

cmq non ho mai visto schermature su magneti "importanti"
sempre e solo su calamitine ...

Oirasor_84 27-02-2018 20:41

Dite che non daranno fastidio ai componenti della tv?
Considerate che andrò a metterli attaccati alla tv al massimo 3 cm distanti.
Eventualmente ci sono altre marche con lo stesso rapporto prezzo qualità delle indiana line 261 che hanno il magnete schermato?
Per esempio su amazon ho visto le Klipsch R-15M sulla stessa fascia di prezzo e nella descrizione porta magnete schermato,ed hanno il woofer da 13cm rispetto alle indiana che è da 16cm,come sono?
Ps.suppongo che non li facciano schermati perchè vengono usati come satelliti in un impianto 5.1 quindi distanti dalla tv,mentre il centrale che solitamente si mette sotto la tv lo fanno schermato.

azi_muth 27-02-2018 22:34

Quote:

Originariamente inviato da Oirasor_84 (Messaggio 45403064)
Ps.suppongo che non li facciano schermati perchè vengono usati come satelliti in un impianto 5.1 quindi distanti dalla tv,mentre il centrale che solitamente si mette sotto la tv lo fanno schermato.

Non li fanno più schermati perchè non ci sono più le tv a tubo catodico che risentivano del campo magnetico dei diffusori.

Oirasor_84 28-02-2018 07:09

Quote:

Originariamente inviato da azi_muth (Messaggio 45403250)
Non li fanno più schermati perchè non ci sono più le tv a tubo catodico che risentivano del campo magnetico dei diffusori.

Lo so che le tv a tubo catodico risentivano del campo elettromagnetico, però che io sappia non fa nemmeno bene avere una calamita nei pressi di schede,con chip e componenti vari.


Inviato dal mio Mi A1 utilizzando Tapatalk

Oirasor_84 28-02-2018 12:47

Quote:

Originariamente inviato da BrandyCapp (Messaggio 45403413)
I dispositivi moderni, se ben progettati e costruiti, e si presume fino a prova contraria che lo siano, sono meno sensibili rispetto al passato ai campi magnetici ed elettromagnetici, cmq sia direi che le Klipsch R-15M vanno bene, tra l'altro non "sembrano" affatto male! (anche come estetica :cool: )

Pensi ci sia molta differenza rispetto alle tesi 261 che hanno il woofer più grosso? O grosso modo siamo sugli stessi livelli di bassi e di qualità del suono ?
Esteticamente sono molto belle le klispch

Inviato dal mio Mi A1 utilizzando Tapatalk

s-y 28-02-2018 15:56

le klipsch hanno tendenzialmente un suono più frizzante delle indiana line[*]
detta molto alla grossa, ma diciamo che come 'marchio di fabbrica' ci può stare
fermo restando che l'unica via per essere sicuri che piaccia è la prova d'ascolto
[*] lo scrivo, ripeto con molta 'accetta' usata, anche se in passato ho usato indiana line e attualmente klispch, anche se modelli ovviamente diversi da quelli citati

Oirasor_84 28-02-2018 17:25

Quote:

Originariamente inviato da BrandyCapp (Messaggio 45404502)
@Oirasor_84 francamente non lo so, cmq a leggere le recensioni in giro non sembrano male.

Ok grazie mille dei consigli,valuto bene tanto l'acquisto lo farò molto probabilmente a fine Marzo,per caso ti vengono in mente altre marche sulla stessa fascia di prezzo?
Quote:

Originariamente inviato da s-y (Messaggio 45404925)
le klipsch hanno tendenzialmente un suono più frizzante delle indiana line [*]
detta molto alla grossa, ma diciamo che come 'marchio di fabbrica' ci può stare
fermo restando che l'unica via per essere sicuri che piaccia è la prova d'ascolto
[*] lo scrivo, ripeto con molta 'accetta' usata, anche se in passato ho usato indiana line e attualmente klispch, anche se modelli ovviamente diversi da quelli citati

Grazie anche a te per il parere, eventualmente le prendo su Amazon le provo e se non mi piace come suonano le mando indietro e prendo altro.
C'è anche da dire che non ho degli standard alti, considerando che sul PC ho 5.1 Pioneer,e le casse andranno nella TV del salotto quindi per film e Netflix,quindi traccie audio abbastanza compresse.

Inviato dal mio Mi A1 utilizzando Tapatalk

El Alquimista 28-02-2018 17:53

Quote:

Originariamente inviato da BrandyCapp (Messaggio 45403406)
Sappi che il woofer delle mie Wharfedale si è molto risentito per il termine "calamitine" :mad:

Scheerzo :D

la dimensione del magnete non è indice dei parametri della massima qualità,
però non ho capito perchè ho avuto sempre coni con magneti generosi :D

woofer da 160 mm :


Paky 28-02-2018 18:20

se il magnete è generoso la membrana/struttura è più robusta
di conseguenza servono più watt per farlo muovere

a te piacciono i Watt , ecco perchè :D

El Alquimista 28-02-2018 18:24

Quote:

Originariamente inviato da Paky (Messaggio 45405317)
se il magnete è generoso la membrana/struttura è più robusta
di conseguenza servono più watt per farlo muovere

a te piacciono i Watt , ecco perchè :D

è vero :p
però del "servono più watt" credo sia un falso mito
sono comunque altoparlanti con alta efficienza , intorno ai 90 dB
e con un filo di volume , si muovono eccome ;)

Paky 28-02-2018 18:31

sicuramente
dalla foto vedo che il diffusore ha un diametro piccolo , ma è molto lungo , quindi ipotizzo una buona escursione per le frequenze basse
ed il coil lungo ha bisogno di un magnete di dimensioni appropriate

s-y 28-02-2018 19:02

qua si fa a chi ce l'ha più grosso, uhm :D

btw anche le rf52 (e le sorelline rb52 su desktop) hanno un rapporto magnete/diametro molto alto, come anche immaginabile date le caratteristiche

Paky 28-02-2018 19:08

ho riletto il mio intervento ed effettivamente.... :asd:

Melting Blaze 01-03-2018 11:46

Collegamenti Wireless vs Cavo per soluzione desktop
 
Aggiorno:

sono ora indeciso tra le Dynaudio Xeo 2 e le Adam Audio A5X.
quindi metà dell'opera è andata! ;)


Ho dei dubbi sui collegamenti da effettuare perchè solitamente le casse che ho io collegato in casa sono collegate così:
* RCA doppio bianco e rosso va dalla "sorgente" fino a cassa destra e RCA doppio bianco e rosso va dalla "sorgente" fino alla cassa sinistra perchè sono PASSIVE.

*per le ATTIVE so che basta far partire dalla "sorgente" l'RCA doppio bianco e rosso sulla cassa MASTER che poi manda il segnale alla SLAVE tramite altro cavo in dotazione.

fin qui credo sia giusto ma ditemi se non lo è ovviamente :D

Con le Adam A5X:
RCA doppio bianco e rosso parte da sorgente e RCA bianco va a una cassa e RCA rosso va all'altra cassa
(chiarimento: la cassa destra si intende quella alla MIA destra guardando le casse poste davanti a me giusto?:stordita: )

POI

si usa lo "stereolink", sistema tipico delle casse targate Adam Audio, per collegare le due casse l'una con l'altra e poterle controllare assieme.
cioè si prende un cavo RCA singolo e si mette nella sezione OUT nella cassa MASTER e si mette nella sezione IN nella cassa SLAVE.


Con le Dynaudio Xeo 2:
*SOLO la MASTER ha i collegamenti RCA doppio bianco e rosso in entrata (o il toslink) poi la MASTER manda il segnale alla SLAVE via wireless
Quote:

the Xeo 2 TosLink input is compatible with 24/192 sources and the speakers transmit from Master to Slave at 24/96 for true high resolution streaming.
quindi il segnale viene sia rielaborato sia compresso.
qui la tabella delle frequenze con cui "comunicano" .
da quanto ho capito non c'è modo di ovviare alla cosa collegandole entrambe via cavo (se qualcuno che ne capisce di più a voglia di controllare mi fa un favore! qui il MANUALE - a pg 12 le connessioni).

in mezzo tra le due casse ovviamente c'è il monitor del pc (molto vicino a qualche centimetro di distanza).

questo può essere un potenziale problema?

El Alquimista 01-03-2018 16:52

Quote:

Originariamente inviato da Melting Blaze (Messaggio 45406652)

Con le Adam A5X:

le Dynaudio Xeo 2, tra telecomando, bluetooth, senza fili un box ..
per un utilizzo desktop hanno quel di più che non credo si indispensabile

io prenderei le Adam
e come collegamenti, così come hai scritto :)

PS: ma come posso leggerlo il manuale se mi indirizza sul tuo :
///C:/Users/Home/Downloads/ ?
:)

Melting Blaze 01-03-2018 19:04

Quote:

Originariamente inviato da El Alquimista (Messaggio 45407541)
le Dynaudio Xeo 2, tra telecomando, bluetooth, senza fili un box ..
per un utilizzo desktop hanno quel di più che non credo si indispensabile

io prenderei le Adam
e come collegamenti, così come hai scritto :)

PS: ma come posso leggerlo il manuale se mi indirizza sul tuo :
///C:/Users/Home/Downloads/ ?
:)

innanzitutto grazie del parere! :)

secondo, hai ragione :D

è quiin fondo alla pagina alla voce Downloads--> Manual la pagina dove inizia è la pagina 12.

giuseppesole 02-03-2018 16:36

Sapete nulla, ragazzi, riguardo connessioni HDMI televisore-ampli su distanze che cominciano a diventare importanti?

djufuk87 02-03-2018 18:23

Sopra i 10m..

Sharksg 03-03-2018 06:10

ragazzi ieri mi sono visto Thor Ragnarock e la lingua italiana era Dolby Digital Plus...la qualità era qualcosa di eccezionale:eek: ma mi chiedo perchè ancora alcuni bluray sono con la lingua italiana con dolby digital ac3?? e non plus?? così perde tantissimo di qualità:( spero che da qui in poi si decideranno di fare sempre bluray con lingue dts o DD almeno Plus e non quella cagata di Ac3...è così? o mi sbaglio?

Goofy Goober 03-03-2018 08:33

Quote:

Originariamente inviato da Sharksg (Messaggio 45410599)
ragazzi ieri mi sono visto Thor Ragnarock e la lingua italiana era Dolby Digital Plus...la qualità era qualcosa di eccezionale:eek: ma mi chiedo perchè ancora alcuni bluray sono con la lingua italiana con dolby digital ac3?? e non plus?? così perde tantissimo di qualità:( spero che da qui in poi si decideranno di fare sempre bluray con lingue dts o DD almeno Plus e non quella cagata di Ac3...è così? o mi sbaglio?

benvenuto nel 2018

la maggiorparte dei film hanno tracce in lingua italiano non in alta definizione, quindi Dolby Digital o DTS Surround...

raramente trovi in italiano il Dolby TrueHD o il DTS Master Audio.
ancor più raramente, il Dolby Digital Plus e il DTS-HD, che sono formati "intermedi" cmq inferiori al TrueHD e al Master Audio.

ora si sta creando un nuovo scalino, dove i film con Dolby Atmos e DTS X sono ovviamente solo in inglese.
non credo di aver trovato ancora un solo film con il Dolby Atmos anche in italiano, e questo formato è in giro da diversi anni anni ormai (mi pare 2015).

Altro che Dolby Digital plus... Io ormai mi sono rassegnato e guardo i film in lingua originale da tempo, soprattutto da quando c'è in giro l'Atmos (Mad Max Fury Road è un film diverso visto in inglese con l'Atmos rispetto in ita con DD).

Sharksg 03-03-2018 08:37

Quote:

Originariamente inviato da Goofy Goober (Messaggio 45410726)
benvenuto nel 2018

la maggiorparte dei film hanno tracce in lingua italiano non in alta definizione, quindi Dolby Digital o DTS Surround...

raramente trovi in italiano il Dolby TrueHD o il DTS Master Audio.
ancor più raramente, il Dolby Digital Plus e il DTS-HD, che sono formati "intermedi" cmq inferiori al TrueHD e al Master Audio.

ora si sta creando un nuovo scalino, dove i film con Dolby Atmos e DTS X sono ovviamente solo in inglese.
non credo di aver trovato ancora un solo film con il Dolby Atmos anche in italiano, e questo formato è in giro da diversi anni anni ormai (mi pare 2015).

Altro che Dolby Digital plus... Io ormai mi sono rassegnato e guardo i film in lingua originale da tempo, soprattutto da quando c'è in giro l'Atmos (Mad Max Fury Road è un film diverso visto in inglese con l'Atmos rispetto in ita con DD).

però vedo che invece il dts-HD in lingua italiano c'è quasi sempre in Bluray..il dts-HD non è il Master audio? cioè audio in alta definizione?? il dolby atmos invece si mai visto in altre lingue oltre l'inglese..ma pensi che tra dolby-dts normali e dts-dolby in alta definizione si noti la differenza??

giuseppesole 03-03-2018 13:57

Quote:

Originariamente inviato da BrandyCapp (Messaggio 45410471)
Il consorzio HDMI non specifica requisiti di lunghezza per i cavi, in sostanza molto dipende dalla qualità costruttiva e dei materiali usati per la costruzione del cavo e i chip usati nelle interfacce di connessione, nota che parliamo di segnali che partono da una frequenza di 17 MHz (cavo standard, presumo i vecchi standard HDMI) per arrivare a 340 MHz (cavo High speed, HDMI 1.4 o superiore).

Comunque, come consigliato da djufuk87, poni un limite a circa 10 metri per un cavo normale (normale=decente, esistono in commercio delle gran porcherie, i tipici cavi ultra-economici della grande distribuzione che già a 5 metri possono creare problemi, esperienza personale); con buoni cavi HDMI + ripetitore attivo (cavi attivi o booster esterno) si possono superare anche i 30 metri; con cavi speciali HDMI in fibra ottica si possono raggiungere distanze di oltre 80 metri, nota però che questi ultimi sono molto fragili e costosi.

Per maggiori info leggi questo articolo.

Più nel dettaglio: cavo da 15m che connette (via corrugato in muratura) l'audio del mio futuro televisore OLED (non ancora acquistato) con l'ampli Denon AVC-A1HD, che va a sistema 5.1 (per rendere l'idea i frontali sono dei B&W 683 da 200W.
Che cavo compero?

sacd 03-03-2018 19:49

http://www.ricable.com/across-hdmi-2.0.html

Ti potrei consigliare questo, costa 115 in amazzonia 15 metri, ma come ti hanno detto ci sono mille fattri che incidono e quindi è sempre meglio prima provare con gli apparecchi definitivi prima di fare la fatica di farlo passare

giuseppesole 03-03-2018 20:39

Grazie ragazzi. Il video lo vedo direttamente sul televisore. Non ho necessità di farlo uscire.

giuseppesole 03-03-2018 20:47

Quote:

Originariamente inviato da sacd (Messaggio 45412066)
http://www.ricable.com/across-hdmi-2.0.html

Ti potrei consigliare questo, costa 115 in amazzonia 15 metri, ma come ti hanno detto ci sono mille fattri che incidono e quindi è sempre meglio prima provare con gli apparecchi definitivi prima di fare la fatica di farlo passare

Perché non questi due?

http://www.ricable.com/ricable-f15-s...-15-metri.html

http://www.ricable.com/ricable-b15-h...-15-metri.html

giuseppesole 03-03-2018 20:50

O il Forest della Audioquest?

giuseppesole 03-03-2018 20:55

O questo?

https://www.amazon.it/Cavo-HDMI-2-0-...=hdmi+15+metri

sacd 03-03-2018 22:36

Quote:

Originariamente inviato da giuseppesole (Messaggio 45412127)

http://www.ricable.com/cavi-hdmi-2.0.html

La hai qui la risposta

giuseppesole 04-03-2018 13:04

Allora se la giocano Across e Supreme AI? Giusto? Ma ha senso spendere di più? Quale scieglieresti?

@Brandy Ho il PC dotato di bluray. Ma visiono a monitor, solo l' audio del PC va all'ampli (via Toslink). Gioco anche sul PC, ma nessuna console. Avessi bisogno di visionare qualunque file (o sorgente) che risiede su uno qualsiasi del pc in casa sul televisore, sono tutti in rete ethernet tramite router, ed il televisore fungerebbe da player. Ho il decoder di Sky collegato al televisore. Ma ha senso farlo transitare per l' ampli?
Intendo dire.... l' audio televisore va all'ampli tramite HDMI di 15m in corrugato.... devo andare e tornare all' ampli con altri due HDMI di 15m nello stesso corrugato? Che senso ha?

giuseppesole 04-03-2018 15:06

:)

giuseppesole 04-03-2018 15:22

Brady... ti faccio questa (secondo me per te di semplice risposta) domanda, poi me la vedo io su come implementare la topologia di connessioni e corrugati:

Cambia qualcosa tra le seguenti due topologie, nella resa audio e video?

-sorgente (blu-ray o decoder/antenna)---> Oled TV---> AVC-A1HD---> casse

-sorgente (blu-ray o decoder/antenna)---> AVC-A1HD---> casse ed Oled TV

SE sì, che cambia?

Tonisettequattro 04-03-2018 18:05

Nella prima opzione come faresti a sentire l audio della tv ? Non mi pare che il denon sia dotato di hdmi arc. Avresti bisogno anche del digitale ottico.

Solo nella seconda opzione avresti l audio hd in caso di bluray (dtshd ma o dd truehd) ma collegato ovviamente in hdmi , in ottico lo perderesti ugualmente..

giuseppesole 04-03-2018 18:14

Gli oled sono dotati di HDMI ARC, per portare l'audio all'ampli. Io ho vari ingressi HDMI nel Denon.

Oirasor_84 04-03-2018 18:22

Ragazzi qualche pagina dietro avevo chiesto consiglio su delle casse passive da acquistare e collegare ad un vecchio amplificatore(20 anni) sony ta-fe230,come casse ero in procinto di acquistare le klipsch r15,ma oggi mi sono accorto che tv non ha uscite audio rca,ma solo ottica,hdmi e cuffie da 3,5.
La mia domanda è,va bene usare l'uscita delle cuffie sfruttare questo amplificatore con le klipsch passive o meglio comprare delle casse amplificate con ingresso ottico o hdmi?
Oppure dovrei comprare uno di quei convertitori da digitale ad analogico?
Le uscite rca non sono leggermente migliori del jack da 3.5?

.:Sephiroth:. 04-03-2018 18:24

ragazzi sto cercando la sezione in cui fare richiesta di informazioni sull'acquisto di lettore bluray da collegare ad un amplificatore sony DD 5.1

posso chiedere qui o c'è una sezione apposita?

s-y 04-03-2018 18:32

Quote:

Originariamente inviato da Oirasor_84 (Messaggio 45413278)
Ragazzi qualche pagina dietro avevo chiesto consiglio su delle casse passive da acquistare e collegare ad un vecchio amplificatore(20 anni) sony ta-fe230,come casse ero in procinto di acquistare le klipsch r15,ma oggi mi sono accorto che tv non ha uscite audio rca,ma solo ottica,hdmi e cuffie da 3,5.
La mia domanda è,va bene usare l'uscita delle cuffie sfruttare questo amplificatore con le klipsch passive o meglio comprare delle casse amplificate con ingresso ottico o hdmi?
Oppure dovrei comprare uno di quei convertitori da digitale ad analogico?
Le uscite rca non sono leggermente migliori del jack da 3.5?

probabilmente l'opzione migliore è aggiungere un dac minimale e dal buon rapporto prezzo/suono come il fii0 d03k (entro i 25 euro spedito su amazzone)

btw, se usi delle casse con ingresso ottico, equivarrebbe a bypassare l'ampli, dato che verrebbe usato quello parimente dentro le casse, a valle del loro dac (salvo modelli particolari, ipotizzo, ma cmq si va a complicare tanto per) e non si userebbe nemmeno

Tonisettequattro 04-03-2018 18:33

Quote:

Originariamente inviato da giuseppesole (Messaggio 45413267)
Gli oled sono dotati di HDMI ARC, per portare l'audio all'ampli. Io ho vari ingressi HDMI nel Denon.

Anche l ampli deve avere hdmi arc non solo la tv...se entrambi non lo hanno l audio non si sente...


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 03:26.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.