Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Guide e supporto per principianti (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=114)
-   -   [Guida] all'overclock di AMD Ryzen (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2849933)


Zio Carmine 17-10-2019 19:51

Quote:

Originariamente inviato da fraussantin (Messaggio 46436065)
Da BIOS lo metti su enable o su manual . Ryzen master non l'ho mai usato per OC ma solo per controllare i valori.

Ok... e anche a livello di tensioni gestisce tutto lui?

fraussantin 17-10-2019 20:13

Quote:

Originariamente inviato da Zio Carmine (Messaggio 46436073)
Ok... e anche a livello di tensioni gestisce tutto lui?

edit si le tensioni le lascio gestire in automatico e stanno altine , non ho avuto voglia di sbattermi

cmq mentre sta runnando prime 95 ho questi valori
http://postimg.cc/Xr0547bL
blend ho questi valori
http://postimg.cc/9wR9FD08
mentre viaggia cine r20
http://postimg.cc/4mccDHrn
cpu z all core ( non guardate i risultati ho un sacco di roba in background aperta)
http://postimg.cc/ctnKGPkP
cpu z single la mia maledizione non riesco a far andare sta cpu in single
http://postimg.cc/Y4ChCvy6
edit avete ragione il ppt va a 150 W con prime 95 e anche con gli altri supera abbondantemente i 100 120w , col vecchio bios quando provai non ci andava

fciotolax 17-10-2019 22:23

Quote:

Originariamente inviato da Spitfire84 (Messaggio 46435794)
Se vuoi fare poca fatica, attivi il PBO ed hai finito (guadagni 50-100 MHz rispetto a default e in idle la tensione scende regolamente).
Se invece vuoi sfruttare al massimo la CPU, bisogna provare a impostare manualmente il moltiplicatore e il Vcore: giusto per capire la bontà della tua CPU prova a impostare moltiplicatore a 42x e vcore a 1,3 V. Stress test per un'ora e mezza con OCCT Small Data Set con AVX2 (è fondamentale un ottimo dissipatore!). Attenzione che le temperature schizzeranno al massimo e se superano i 95 gradi il sistema si spegne (se non si spegne interrompi te il test).

Ho provato a testare la CPU come mi hai detto, ma dopo 5 Min il sistema va in crash e si riavvia...provo con una tensione più alta fin quando non riesco a completare il test a 4.2GHz?
Come dissipatore ho un Noctua NH-D15.

Inviato dal mio LLD-L31 utilizzando Tapatalk

Zio Carmine 17-10-2019 22:57

Quote:

Originariamente inviato da fraussantin (Messaggio 46436115)
edit si le tensioni le lascio gestire in automatico e stanno altine , non ho avuto voglia di sbattermi

cmq mentre sta runnando prime 95 ho questi valori
http://postimg.cc/Xr0547bL
blend ho questi valori
http://postimg.cc/9wR9FD08
mentre viaggia cine r20
http://postimg.cc/4mccDHrn
cpu z all core ( non guardate i risultati ho un sacco di roba in background aperta)
http://postimg.cc/ctnKGPkP
cpu z single la mia maledizione non riesco a far andare sta cpu in single
http://postimg.cc/Y4ChCvy6
edit avete ragione il ppt va a 150 W con prime 95 e anche con gli altri supera abbondantemente i 100 120w , col vecchio bios quando provai non ci andava

A temperature sei messo molto meglio di me col 3600.
Comunque quindi metti solo enabled? Non advanced specificando ad esempio +200MHz?

Spitfire84 17-10-2019 23:14

Quote:

Originariamente inviato da fciotolax (Messaggio 46436314)
Ho provato a testare la CPU come mi hai detto, ma dopo 5 Min il sistema va in crash e si riavvia...provo con una tensione più alta fin quando non riesco a completare il test a 4.2GHz?
Come dissipatore ho un Noctua NH-D15.

Inviato dal mio LLD-L31 utilizzando Tapatalk

Prova a salire di Vcore, ma non superare 1,325 V che è la massima tensione consigliata da AMD per uso quotidiano.

Quote:

Originariamente inviato da Zio Carmine (Messaggio 46436356)
A temperature sei messo molto meglio di me col 3600.
Comunque quindi metti solo enabled? Non advanced specificando ad esempio +200MHz?

Prova solo Enabled e vedi come va. La modalità advanced consente teoricamente ottenere ancora di più dalla CPU, ma al tempo stesso incrementa ancor più il calore.

fraussantin 17-10-2019 23:24

Quote:

Originariamente inviato da Zio Carmine (Messaggio 46436356)
A temperature sei messo molto meglio di me col 3600.
Comunque quindi metti solo enabled? Non advanced specificando ad esempio +200MHz?

si ho messo anche il + 200 ma non mi cambia nulla . cmq io ho messo manual e poi limitati 150 150 150

bagnino89 17-10-2019 23:34

Quote:

Originariamente inviato da fraussantin (Messaggio 46436014)
edit avevi ragione tu solo con prime 95 sfonda il ppt

Prime95 sfonda tutto :asd:

Comunque sì, solo con PBO disattivato limita potenze e temperature (e frequenze). Non so quanto ne valga la pena, onestamente.

Zio Carmine 18-10-2019 00:16

Quote:

Originariamente inviato da Spitfire84 (Messaggio 46436379)
Prova a salire di Vcore, ma non superare 1,325 V che è la massima tensione consigliata da AMD per uso quotidiano.



Prova solo Enabled e vedi come va. La modalità advanced consente teoricamente ottenere ancora di più dalla CPU, ma al tempo stesso incrementa ancor più il calore.

Ok ora finalmente Ryzen master legge che sto usando PBO.
Messo solo su enabled. Io purtroppo sono vincolati dalle temperature alte forze per il dissipatore non ottimo che ho.
Su OCCT malino... schizza a 95.
Aida64 abbastanza, mantiene sui 85 gradi ma frequenza massima 3.8/3.9, appena spengo sale a 4.1.

Cosa mi consigli/ate di fare?

fraussantin 18-10-2019 08:58

Quote:

Originariamente inviato da bagnino89 (Messaggio 46436402)
Prime95 sfonda tutto :asd:

Comunque sì, solo con PBO disattivato limita potenze e temperature (e frequenze). Non so quanto ne valga la pena, onestamente.

Considera che in gioco non supero i 65w anche con pbo attivo. Ma ho notato che tiene leggermente meglio le frequenze specialmente in giochi come odyssey

Per l'uso desktop uso solo Photoshop e poco altro , quindi alla fine non cambia nulla.

A me l'unica cosa che preoccupa sono i voltaggi alti di asus.

Ma se si deve rompere meglio se lo fa subito. Visto che 2 anni con amzon ci sono.

bagnino89 18-10-2019 10:25

Quote:

Originariamente inviato da fraussantin (Messaggio 46436579)
Considera che in gioco non supero i 65w anche con pbo attivo. Ma ho notato che tiene leggermente meglio le frequenze specialmente in giochi come odyssey

Quando ho tempo rifaccio i bench con PBO attivo. Curioso di vedere se c'è un miglioramento.

Quote:

Originariamente inviato da fraussantin (Messaggio 46436579)
A me l'unica cosa che preoccupa sono i voltaggi alti di asus.

Ma se si deve rompere meglio se lo fa subito. Visto che 2 anni con amzon ci sono.

Quelli non sono un problema. Sono solo impulsi che durano pochi istanti - e se ci fai caso vengono forniti solo quando la CPU occupa una frazione dei thread, sotto full load le tensioni sono molto più basse -, funzionava così già ai tempi dei Ryzen 1xxx. Tra l'altro, da come sapevo io, i software non sono in grado di leggere perfettamente in tempo reale le variazioni di tensione/frequenza, perché nei Ryzen sono velocissime.

fciotolax 18-10-2019 15:11

Quote:

Originariamente inviato da Spitfire84 (Messaggio 46436379)
Prova a salire di Vcore, ma non superare 1,325 V che è la massima tensione consigliata da AMD per uso quotidiano.

Ok. Ho eseguito vari test con tensione sul Vcore a 1.325V, settando OCCT come mi hai detto e questi sono i risultati sul mio R5 3600:

4200MHz = OCCT riporta una miriade di errori e dopo 15 min Crash e riavvio.
4175MHZ= OCCT riporta una miriade di errori ma completa il test.
4150Mhz= OCCT completa il test senza errori.

A questo punto mi faccio un paio di domande...
Prima avevo un R5 2600 e come sapete ha una frequenza di 3.4GHz e 3.9GHz in Turbo, e sono riuscito a portarlo a 4050Mhz a 1.32V (stabile)...
Questo R5 3600 ha una frequenza di 3.6GHz e 4.2GHz in Turbo, mi aspettavo che con 1.32V sarei riuscito a spingerlo (stabile) almeno alla sua frequenza massima di boost e invece sono sotto di 50MHz...
Quindi spingere in OC manuale per me è contro producente, visto che in single core poi perdo 50 MHz.
Che ne pensate?

bagnino89 18-10-2019 15:23

Quote:

Originariamente inviato da fciotolax (Messaggio 46437358)
Che ne pensate?

Che forse è meglio lasciarli a default.

Spitfire84 18-10-2019 16:50

Quote:

Originariamente inviato da fraussantin (Messaggio 46436388)
si ho messo anche il + 200 ma non mi cambia nulla . cmq io ho messo manual e poi limitati 150 150 150

anch'io con +200 MHz non vedo differenze.

Quote:

Originariamente inviato da Zio Carmine (Messaggio 46436430)
Ok ora finalmente Ryzen master legge che sto usando PBO.
Messo solo su enabled. Io purtroppo sono vincolati dalle temperature alte forze per il dissipatore non ottimo che ho.
Su OCCT malino... schizza a 95.
Aida64 abbastanza, mantiene sui 85 gradi ma frequenza massima 3.8/3.9, appena spengo sale a 4.1.

Cosa mi consigli/ate di fare?

l'overclock con PBO modula la frequenza in base al carico. Per questo con AIDA scende a 85 gradi.
Io lo terrei con PBO attivo per qualche giorno per vedere che frequenze e temperature tiene durante l'uso con software di suo quotidiano e se non hai problemi tienilo così.

Quote:

Originariamente inviato da fraussantin (Messaggio 46436579)
Considera che in gioco non supero i 65w anche con pbo attivo. Ma ho notato che tiene leggermente meglio le frequenze specialmente in giochi come odyssey

Per l'uso desktop uso solo Photoshop e poco altro , quindi alla fine non cambia nulla.

A me l'unica cosa che preoccupa sono i voltaggi alti di asus.

Ma se si deve rompere meglio se lo fa subito. Visto che 2 anni con amzon ci sono.

I voltaggi sono impostati dalla scheda madre seguendo una "tabella" precaricata nella CPU da AMD per cui le tensioni che vedi sono certificate da quest'ultima. Con PBO attiva vengono innalzati i limiti, ma visto come opera il sistema riducendo la frequenza in relazione al carico, non vedo onestamente problemi.

Quote:

Originariamente inviato da bagnino89 (Messaggio 46436740)
Quando ho tempo rifaccio i bench con PBO attivo. Curioso di vedere se c'è un miglioramento.

nel mio caso con PBO attivo la cpu tocca spesso i 4550 MHz sul singolo core e glieli ho visti tenere per lunghi periodi sotto carico monocore.

Quote:

Quelli non sono un problema. Sono solo impulsi che durano pochi istanti - e se ci fai caso vengono forniti solo quando la CPU occupa una frazione dei thread, sotto full load le tensioni sono molto più basse -, funzionava così già ai tempi dei Ryzen 1xxx. Tra l'altro, da come sapevo io, i software non sono in grado di leggere perfettamente in tempo reale le variazioni di tensione/frequenza, perché nei Ryzen sono velocissime.
il nuovo HWinfo beta sembra integri le nuove librerie rilasciate da AMD per monitorare in real time la reale frequenza di ogni core.

Quote:

Originariamente inviato da fciotolax (Messaggio 46437358)
Ok. Ho eseguito vari test con tensione sul Vcore a 1.325V, settando OCCT come mi hai detto e questi sono i risultati sul mio R5 3600:

4200MHz = OCCT riporta una miriade di errori e dopo 15 min Crash e riavvio.
4175MHZ= OCCT riporta una miriade di errori ma completa il test.
4150Mhz= OCCT completa il test senza errori.

A questo punto mi faccio un paio di domande...
Prima avevo un R5 2600 e come sapete ha una frequenza di 3.4GHz e 3.9GHz in Turbo, e sono riuscito a portarlo a 4050Mhz a 1.32V (stabile)...
Questo R5 3600 ha una frequenza di 3.6GHz e 4.2GHz in Turbo, mi aspettavo che con 1.32V sarei riuscito a spingerlo (stabile) almeno alla sua frequenza massima di boost e invece sono sotto di 50MHz...
Quindi spingere in OC manuale per me è contro producente, visto che in single core poi perdo 50 MHz.
Che ne pensate?

Il tuo 3600 è forse l'unica CPU che ha senso overcloccare e i 4150 MHz non sono un cattivo risultato. Prova ad esempio a fare un Cinebench con CPU a default e poi a 4150 MHz fissi: vedrai che nel primo caso la CPU girerà a frequenza ben più bassa della frequenza massima di 4,2 GHz certificata per la CPU da AMD. Questo perchè la cpu modula frequenza e tensione in relazione al carico.
Nel mio caso ad esempio, sono stabile all core a 4300 MHz con circa 1,3 V sotto OCCT Small Data Set con AVX2, mentre di targa la massima frequenza è 4500 MHz. Però sotto OCCT con CPU a default questa opera a circa 4100 MHz.

Zio Carmine 19-10-2019 00:22

Ok ci sono novità. Ho portato il clock a 4.2 con un vcore di 1.406.
L'ho tenuto sotto per un'ora e mezza su Aida ed è andato tutto liscio.
Per quanto riguarda OCCT, vorrei farlo con tutto il cuore il test, ma appena avvio la cpu è già a 95. Segno che davvero mette sotto torchio quel test.... Ma probabilmente ho un dissipatore aftermarket non all'altezza non saprei...
Con qualsiasi settaggio di cpu non riesco a fare quel test. Devo stopparlo... :muro:

Spitfire84 19-10-2019 00:44

Quote:

Originariamente inviato da Zio Carmine (Messaggio 46437986)
Ok ci sono novità. Ho portato il clock a 4.2 con un vcore di 1.406.
L'ho tenuto sotto per un'ora e mezza su Aida ed è andato tutto liscio.
Per quanto riguarda OCCT, vorrei farlo con tutto il cuore il test, ma appena avvio la cpu è già a 95. Segno che davvero mette sotto torchio quel test.... Ma probabilmente ho un dissipatore aftermarket non all'altezza non saprei...
Con qualsiasi settaggio di cpu non riesco a fare quel test. Devo stopparlo... :muro:

E’ una tensione troppo alta da tenere in daily. La CPU Vcore SVI2 TFN non deve superare 1,325 V altrimenti si rischia di accorciare in modo significativo la vita della cpu.

fraussantin 19-10-2019 00:59

Quote:

Originariamente inviato da Spitfire84 (Messaggio 46437998)
E’ una tensione troppo alta da tenere in daily. La CPU Vcore SVI2 TFN non deve superare 1,325 V altrimenti si rischia di accorciare in modo significativo la vita della cpu.

Quello era la mia preoccupazione.
Se vedi gli screen Il voltaggio sta a 1.36 1.38 sotto pieno carico. Poi è anche vero che sotto pieno carico non c'è lo tengo .. che le vrm sono OP e tengono di sicuro , ma l'usura della CPU?

Zio Carmine 19-10-2019 08:14

Quote:

Originariamente inviato da Spitfire84 (Messaggio 46437998)
E’ una tensione troppo alta da tenere in daily. La CPU Vcore SVI2 TFN non deve superare 1,325 V altrimenti si rischia di accorciare in modo significativo la vita della cpu.

1,325? Caspita... non può reggere i 4.2 allora.

bagnino89 19-10-2019 12:24

Quote:

Originariamente inviato da fraussantin (Messaggio 46438006)
Quello era la mia preoccupazione.
Se vedi gli screen Il voltaggio sta a 1.36 1.38 sotto pieno carico. Poi è anche vero che sotto pieno carico non c'è lo tengo .. che le vrm sono OP e tengono di sicuro , ma l'usura della CPU?

Se tieni tutto a default, non ci sono problemi. Quelle tensioni devono essere gestite senza problemi, la questione si pone solo se fai overclocking "classico".

fraussantin 19-10-2019 12:33

Quote:

Originariamente inviato da bagnino89 (Messaggio 46438309)
Se tieni tutto a default, non ci sono problemi. Quelle tensioni devono essere gestite senza problemi, la questione si pone solo se fai overclocking "classico".

Ah ok

zetalife 19-10-2019 22:46

Ciao vorrei overclockare il mio ryzen 1700X e portarlo stabile sui 4.00 GHz

La mia configurazione

Mobo Gigabyte Aorus b450 M
Ryzen 1700X
RAM Crucial Ballistic 16 GB DDR4 3200 MHz
GPU RX 570 4GB
Dissipatore a liquido LC POWER

Che valori devo inserire per:

CPU clock ratio
Dinamyc Vcore(DVID)


E cosa devo disabilitare?


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 18:42.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.