Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Schede Video - Discussioni generali (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=28)
-   -   [HWVintage] Retrogaming avanti tutta (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=991407)


FroZen 12-01-2021 22:40

Ehm si scusate Dallas :stordita:

Mmmm ok quindi ho preso una inc.... inizialmente avevo scelto un’altra configurazione ma poi nel preparare il pacco si è accorto di non averla più perché già venduta

Quindi mi ha fatto scrgliere fra altre cinque mobo e ho scelta quella che aveva la cpu e che non fosse corrosa dalla dallas ancora presente

La cache mancante l’avevo vista ma non pensavo che il socket vuoto a sinistra della cpu fosse il bios pork trovare i ricambi sarà un dito nel didietro per sta mobo

È proprio un’epoca informatica che ignoro, avevo 8-10 anni quando mi girava in casa un 386-486

PC@live 13-01-2021 19:55

Quote:

Originariamente inviato da FroZen (Messaggio 47223353)
Ehm si scusate Dallas :stordita:

Mmmm ok quindi ho preso una inc.... inizialmente avevo scelto un’altra configurazione ma poi nel preparare il pacco si è accorto di non averla più perché già venduta

Quindi mi ha fatto scrgliere fra altre cinque mobo e ho scelta quella che aveva la cpu e che non fosse corrosa dalla dallas ancora presente

La cache mancante l’avevo vista ma non pensavo che il socket vuoto a sinistra della cpu fosse il bios pork trovare i ricambi sarà un dito nel didietro per sta mobo

È proprio un’epoca informatica che ignoro, avevo 8-10 anni quando mi girava in casa un 386-486

Tutto sommato se la scheda è in buone condizioni:(, si potrebbe anche rimediare il BIOS originale (AMI), praticamente è questo;):
40-0101-D81105-10101111-060691-OPWBSX-F
Ovviamente non so che chip avesse (forse un 28 PIN), ma è possibile capirlo guardando altri chip dell'epoca, a memoria credo fosse uno che si cancellava con la luce.
Per quanto riguarda il chip KBD il BIOS dovrebbe essere AMIKEY:confused:, escludendo che si tratti di un chip fatto apposta per la MB, si potrebbe anche rimediare, ma non ne so molto di questi chip, quindi se sono standard non dovresti aver problemi.
Poi ovviamente trovando i chip mancanti, bisogna fare la prova del 9 e vedere se si avvia e funziona tutto:ciapet:.

FroZen 14-01-2021 09:21

Quote:

Originariamente inviato da PC@live (Messaggio 47225245)
Tutto sommato se la scheda è in buone condizioni:(, si potrebbe anche rimediare il BIOS originale (AMI), praticamente è questo;):
40-0101-D81105-10101111-060691-OPWBSX-F
Ovviamente non so che chip avesse (forse un 28 PIN), ma è possibile capirlo guardando altri chip dell'epoca, a memoria credo fosse uno che si cancellava con la luce.
Per quanto riguarda il chip KBD il BIOS dovrebbe essere AMIKEY:confused:, escludendo che si tratti di un chip fatto apposta per la MB, si potrebbe anche rimediare, ma non ne so molto di questi chip, quindi se sono standard non dovresti aver problemi.
Poi ovviamente trovando i chip mancanti, bisogna fare la prova del 9 e vedere se si avvia e funziona tutto:ciapet:.

oggi dovrebbe arrivarmi il tutto, vedrò di identificare il modello preciso della mobo e poi vediamo se si trova sto chip bios e KBD (manco so a cosa serva, devo farmi un bel po' di cultura su sti socket) :stordita:

ieri sera due buone notizie:
- la P2-99 è resuscitata (non il terzo giorno :asd: )
- la orchid righteous 3d si è installata su questa piattaforma (quando parte c'è quel "tac" secco che ti accoglie :D ) con i driver 3dfx, vedo il pannello nelle proprietà schermo... non l'ho ancora testata in gioco ma sono fiducioso.....quindi direi che tutte e 3 le v1 che mi hanno venduto funzionano bene :sofico:

Rimangono da testare le due v2 singolarmente e in SLI.... la creative era bella zozza nel retro pcb come vi avevo detto, almeno due chip ram avevano i piedini ossidati.... ci ho messo un'ora a pulirla bene e con un po' di WD40 (purtroppo non ho trovato quello specifico per circuiti elettrici) ho tolto il grosso dell'ossidazione.

Sarebbe carino confrontarsi nei vari metodi e prodotti di pulizia di componenti elettronici, non si finisce mai di imparare..... ah la cara vecchia fiatata comunque è il top per rimuovere la polvere depositata sui pcb :asd: meglio se dopo una bella spaghettata alle vongole con aglio :asd:

FroZen 14-01-2021 13:36

La scheda madre del 486 è questa

https://stason.org/TULARC/pc/motherb...-486-P486.html

grazie ai mitici ragazzi di vogons.....

non ho capito a cosa serva il pin J11 che viene descritto come "external battery".... pensate possa riferirsi alla batteria del bios mancante? nel posto dove dovrebbe essere non vedo saldature sembra quasi che non ci fosse proprio una dallas lì......che fosse "volante"? se fosse così avrei una seccatura in meno, gli metto una cara vecchia CR2032 in qualche modo depredando una delle mobo fallate che ho in giro...........

Per testarla dovrei quindi recuperare:
- chip bios
- chip KBD
- delle SIMM 30 pin che non ho

i 4 alimentatori AT vedrò se riesco a testarli in qualche modo ma prima devo cambiare la batteria al multimetro che mi è morta dimenticandolo acceso :muro:

le altre due mobo socket 7 sono messe meglio anche se una delle due ha il connettore della mobo rotto, ma ha con se quattro moduli ram 72 pin e un bel cyrix 150 (120mhz).....

euscar 14-01-2021 15:32

Io dovrei avere delle simm 30 pin.
Tempo fa (3-4 anni) per fare spazio mi sono liberato dei vecchi PC 286 / 386 / 486 che mi avevano sbolognato amici / conoscenti, però ho tenuto le memorie (e forse le CPU).
Dovrei controllare da qualche parte.

FroZen 14-01-2021 16:49

volentieri, non ho fretta comunque

ho in coda un sacco di altre cose prima di prendere in mano questa :stordita:

voglio dare la priorità agli anni 90 anche quest'anno per il semplice fatto logico che man mano che gli anni passano saranno sempre più rari da trovare, quando avrò fatto un buon "magazzino" di materiale anni 90 passerò al nuovo millennio del quale comunque ho già diverse cose in giro avendo ritirato un po' di pc gratis in questi mesi.....

quindi un altro paio di piattaforme 386/486, ram simm/edo quante ne trovo
alcuni pentium 2/K6-2
vga a gogo: matrox pci e agp, nvidia riva/tnt/geforce 1 (se ciao :asd: ) e 2, ati rage varie e se riesco qualche esotica veritè, kyro etc etc

senza contare più giochi scatolati interessanti che riesco :stordita:

di riviste che dite? al tempo leggevo TGM e poi PC Professionale..... dei primi ho ancora tutti quelli fra fine 96 e primi anni 2000, i secondi invece li buttai via tutti :stordita:

PC@live 14-01-2021 20:27

Quote:

Originariamente inviato da FroZen (Messaggio 47225809)
oggi dovrebbe arrivarmi il tutto, vedrò di identificare il modello preciso della mobo e poi vediamo se si trova sto chip bios e KBD (manco so a cosa serva, devo farmi un bel po' di cultura su sti socket) :stordita:

ieri sera due buone notizie:
- la P2-99 è resuscitata (non il terzo giorno :asd: )
- la orchid righteous 3d si è installata su questa piattaforma (quando parte c'è quel "tac" secco che ti accoglie :D ) con i driver 3dfx, vedo il pannello nelle proprietà schermo... non l'ho ancora testata in gioco ma sono fiducioso.....quindi direi che tutte e 3 le v1 che mi hanno venduto funzionano bene :sofico:

Rimangono da testare le due v2 singolarmente e in SLI.... la creative era bella zozza nel retro pcb come vi avevo detto, almeno due chip ram avevano i piedini ossidati.... ci ho messo un'ora a pulirla bene e con un po' di WD40 (purtroppo non ho trovato quello specifico per circuiti elettrici) ho tolto il grosso dell'ossidazione.

Sarebbe carino confrontarsi nei vari metodi e prodotti di pulizia di componenti elettronici, non si finisce mai di imparare..... ah la cara vecchia fiatata comunque è il top per rimuovere la polvere depositata sui pcb :asd: meglio se dopo una bella spaghettata alle vongole con aglio :asd:

:read: Si senza quei 2 chip BIOS non puoi farci nulla, quello del BIOS serve per la MB, quello KBD invece dovrebbe contenere un BIOS per far andare la tastiera, credo che nei PC più moderni di quello sia stato integrato in quello della MB (quindi eliminato), ho visto che hai trovato una QDI uguale alla AUVA, questo dovrebbe rendere le cose più semplici, forse un BIOS QDI;) si può scaricare on-line, per quello KBD invece non saprei dove trovarlo, forse si potrebbe usare un chip recuperato da una vecchia MB rottamata, ma non so se vada bene uno qualsiasi:confused: oppure ne occorre uno specifico.
Per la P2-99 complimenti!:ave: A volte resuscitano senza alcun motivo apparente.
Orchid righteous 3D ne ho una V2 da 12MB, non so se la tua è uguale, alcuni anni fa provai a metterla su una AT Tyan Super7 e dopo su un P4 2000 (credo), purtroppo in nessuno dei 2 PC sono riuscito a farla andare, forse è un problema di driver???:what:
Per la polvere uso un semplice piccolo pennello da pittore (non imbianchino), di solito è sufficiente per togliere tutto in pochi minuti.

euscar 15-01-2021 16:41

Quote:

Originariamente inviato da FroZen (Messaggio 47226862)
volentieri, non ho fretta comunque

ho in coda un sacco di altre cose prima di prendere in mano questa :stordita:

voglio dare la priorità agli anni 90 anche quest'anno per il semplice fatto logico che man mano che gli anni passano saranno sempre più rari da trovare, quando avrò fatto un buon "magazzino" di materiale anni 90 passerò al nuovo millennio del quale comunque ho già diverse cose in giro avendo ritirato un po' di pc gratis in questi mesi.....

quindi un altro paio di piattaforme 386/486, ram simm/edo quante ne trovo
alcuni pentium 2/K6-2
vga a gogo: matrox pci e agp, nvidia riva/tnt/geforce 1 (se ciao :asd: ) e 2, ati rage varie e se riesco qualche esotica veritè, kyro etc etc

senza contare più giochi scatolati interessanti che riesco :stordita:

di riviste che dite? al tempo leggevo TGM e poi PC Professionale..... dei primi ho ancora tutti quelli fra fine 96 e primi anni 2000, i secondi invece li buttai via tutti :stordita:

Guarda, io ho un po' di materiale, dovrei catalogarlo, ma ci vuole del tempo (anche alcuni giochi scatolati che potrei vendere, non tutti però, alcuni me li tengo).
Poi visto che sei di Bergamo se ti andasse di fare un giro a fine primavera/estate ci si potrebbe incontrare al confine Trentino/Lombardia senza dover spedire il tutto. Una volta ho fatto così con un tipo di Verona (da cui presi parecchia roba) e ci siamo incontrati a TN (che dista cmq 50 km da dove abito io).

FroZen 15-01-2021 16:59

Quote:

Originariamente inviato da euscar (Messaggio 47228477)
Guarda, io ho un po' di materiale, dovrei catalogarlo, ma ci vuole del tempo (anche alcuni giochi scatolati che potrei vendere, non tutti però, alcuni me li tengo).
Poi visto che sei di Bergamo se ti andasse di fare un giro a fine primavera/estate ci si potrebbe incontrare al confine Trentino/Lombardia senza dover spedire il tutto. Una volta ho fatto così con un tipo di Verona (da cui presi parecchia roba) e ci siamo incontrati a TN (che dista cmq 50 km da dove abito io).

eh volentieri ma mi sa che fra sei mesi saremo ancora con le regioni colorate a pastelli a cera :muro: :rolleyes: che coioni....

FroZen 16-01-2021 11:36

Anche la v2 creative artefatta :cry:

ciacara 16-01-2021 12:03

Quote:

Originariamente inviato da FroZen (Messaggio 47229419)
Anche la v2 creative artefatta :cry:

non è possibile...:eek:

euscar 16-01-2021 15:30

Quote:

Originariamente inviato da FroZen (Messaggio 47228517)
eh volentieri ma mi sa che fra sei mesi saremo ancora con le regioni colorate a pastelli a cera :muro: :rolleyes: che coioni....

Non essere troppo pessimista.

P.S. Per curiosità ho cercato in rete a quanto vengono vendute le RAM 72 Pin EDO Simm.
Si va 1 un euro a 3 euro al megabyte :eek: in base al taglio dei banchi. Non sapevo di avere un piccolo tesoretto in casa :D
Comunque non chiederei tanto :sofico:

FroZen 16-01-2021 18:41

Quote:

Originariamente inviato da ciacara (Messaggio 47229471)
non è possibile...:eek:

Se artefatta anche la gainward dragon v2 mi butto nel Serio

FroZen 16-01-2021 18:42

Quote:

Originariamente inviato da euscar (Messaggio 47229830)
Non essere troppo pessimista.

P.S. Per curiosità ho cercato in rete a quanto vengono vendute le RAM 72 Pin EDO Simm.
Si va 1 un euro a 3 euro al megabyte :eek: in base al taglio dei banchi. Non sapevo di avere un piccolo tesoretto in casa :D
Comunque non chiederei tanto :sofico:

Ne riparleremo :O

ciacara 16-01-2021 19:49

Quote:

Originariamente inviato da FroZen (Messaggio 47230122)
Se artefatta anche la gainward dragon v2 mi butto nel Serio

...spero tanto per te che vada bene. :)

PC@live 16-01-2021 22:36

Quote:

Originariamente inviato da FroZen (Messaggio 47226440)
La scheda madre del 486 è questa

https://stason.org/TULARC/pc/motherb...-486-P486.html

grazie ai mitici ragazzi di vogons.....

non ho capito a cosa serva il pin J11 che viene descritto come "external battery".... pensate possa riferirsi alla batteria del bios mancante? nel posto dove dovrebbe essere non vedo saldature sembra quasi che non ci fosse proprio una dallas lì......che fosse "volante"? se fosse così avrei una seccatura in meno, gli metto una cara vecchia CR2032 in qualche modo depredando una delle mobo fallate che ho in giro...........

Per testarla dovrei quindi recuperare:
- chip bios
- chip KBD
- delle SIMM 30 pin che non ho

i 4 alimentatori AT vedrò se riesco a testarli in qualche modo ma prima devo cambiare la batteria al multimetro che mi è morta dimenticandolo acceso :muro:

le altre due mobo socket 7 sono messe meglio anche se una delle due ha il connettore della mobo rotto, ma ha con se quattro moduli ram 72 pin e un bel cyrix 150 (120mhz).....

:read: Ritorno su quest'argomento, pensavo potesse essere più facile trovare un BIOS QDI, invece non ne trovo:help:, l'unica cosa che ho maggiori info, il BIOS è AMI del tipo Color (quello con schermate colorate), e il BIOS SIZE è di 64K.
Riguardo al J11 dovrebbe servire per il collegamento di una batteria esterna, il connettore a memoria dovrebbe essere come quello dell'altoparlante a 4 pin, quindi i due file all'esterno (+ e -) e in mezzo vuoto.
L'avevo così sull'ASUS 386DX-33, la batteria era contenuta all'interno di un portabatteria chiuso, da dove uscivano i due fili, ma parliamo di quasi 30 anni fa. Penso comunque si possa collegare senza problemi, il portabatteria recuperato da una MB, direttamente sulla MB o saldando li i fili, senza bisogno di collegare batterie esterne.

:mc: Su cosa dovresti recuperare, aggiungerei il chip dirty, i chip TAG (anche se avessi cache 0K), e forse i chip Cache perché se imposti 64K o 256K tramite jumper dovresti averli su, se non li hai su (non c'è posizione jumper 0K:cry:) si potrebbe tentare di disabilitare la cache dal BIOS ma non so cosa succederebbe, potrebbe anche bloccarsi all'avvio:confused:.

Per le socket 7, dicevi che una ha il connettore rotto, se fosse quello della tastiera se non trovi quello (AT) grande di ricambio, potresti mettere quello piccolo (PS/2), penso sarebbe più comodo ed eviteresti l'uso di un adattatore AT-PS/2.
Riguardo il Cyrix 150:mbe: occhio ne esistono diversi, quelli che vanno a single-Voltage (3.3V o più) e quelli con il dual-Voltage (I/O 3.3V VCore 2.8V), questi ultimi hanno una L dopo il 6x86, e come facevi notare la frequenza è di 120MHz (2X60).

386DX40 17-01-2021 18:00

Quote:

Originariamente inviato da FroZen (Messaggio 47226440)
La scheda madre del 486 è questa

https://stason.org/TULARC/pc/motherb...-486-P486.html

grazie ai mitici ragazzi di vogons.....

non ho capito a cosa serva il pin J11 che viene descritto come "external battery".... pensate possa riferirsi alla batteria del bios mancante? nel posto dove dovrebbe essere non vedo saldature sembra quasi che non ci fosse proprio una dallas lì......che fosse "volante"? se fosse così avrei una seccatura in meno, gli metto una cara vecchia CR2032 in qualche modo depred ando una delle mobo fallate che ho in giro...........

Per testarla dovrei quindi recuperare:
- chip bios
- chip KBD
- delle SIMM 30 pin che non ho

i 4 alimentatori AT vedrò se riesco a testarli in qualche modo ma prima devo cambiare la batteria al multimetro che mi è morta dimenticandolo acceso :muro:

le altre due mobo socket 7 sono messe meglio anche se una delle due ha il connettore della mobo rotto, ma ha con se quattro moduli ram 72 pin e un bel cyrix 150 (120mhz).....

Di solito il connettore esterno di quel tipo e' per la batteria della "eeprom" del bios quando quella saldata sulla scheda madre si esauriva (perdendo spesso l'acido interno che si mangiava il pcb). Ma bisogna avere chiaro sia i pin del connettore, sia la configurazione dei jumpers che lo abilita, sia se richiede una batteria ricaricabile o no, perche' potrebbe appunto caricarla come quelle classiche al Ni-Cd a tre celle che andrebbero rimpiazzate con altre batterie ricaricabili e non con altre. Alla fine o si hanno abbastanza informazioni sulla scheda o di solito preferisco reinstallare una batteria ricaricabile equivalente nella sede originale. Non e' detto che sul connettore esterno ci sia o non ci sia tensione in uscita o che sia sempre standard che i poli del connettore siano quelli classici agli estremi. E poi di solito c'e' anche un jumper per l'abilitazione dello stesso. Ma le classiche batterie a bottone non sono ricaricabili per cui bisognerebbe aggiungere un circuito per eventualmente bloccare la ricarica..

Per il test dei PSU AT purtroppo visto il tempo passato, hanno molto spesso problemi e il risultato puo' essere variabile. Ne ho visti diversi accendersi con fiammate e componenti saltati. E ovviamente bisogna fare attenzione al cavo di accensione ove passa alta tensione 220V allo switch. Di solito inoltre la qualita' degli alimentatori di allora non era eccezionale e ben lontana da quella moderna che ha molti circuiti di protezione e saldatura perfette o cose simili.. molti PSU di computer generici erano davvero pessimi internamente ne ho visto alcuni che a pensare alimentassero computer da milioni di lire era davvero un miracolo funzionassero. Non che con molti primi PSU ATX la cosa fosse molto migliorata. :p

FroZen 18-01-2021 13:34

Eh bho adesso vedo, le variabili sono tante, da un punto di vista economico mi converrebbe virare su un'altra piattaforma completa perchè anche trovando tutto quello che mi servirebbe poi bisogna verificare che vadano e/o che siano compatibili con il modello che ho io.....

Si con gli ali mi dovrò un po' documentare prima di metterci mano perchè il rischio di farsi male è elevato :stordita: fra l'altro ho in backorder due adatattori atx-at percui è stato proprio uno sfizio perchè trovati a poco questi 4 AT....

386DX40 18-01-2021 20:48

Ovviamente le accortezze di sicurezza elettrica quando c'e' alta tensione sui componenti sono necessarie e a volte alcuni PSU AT magari hanno i poli del cavo nero che arrivano scoperti allo switch, motivo per cui probabilmente lo standard ATX riduceva prima internamente le tensioni e lo switch era differente.
L'unica cosa "utile" dei psu AT e' che si accendono anche senza aver collegato una mainboard e questo mi ha salvato schede madri un paio di volte mentre l' ATX ovviamente necessiterebbe del trick apposito.
Sul mio pc Amd 386DX@40Mhz ho optato per uno degli ultimi PSU ATX validi che avevano ancora la linea -5V tra la varie cosi' da usare un adattatore AT-ATX con il cavo gia' installato per la -5V. Molti dicono forse giustamente che poche schede richiedono quella linea, personalmente ho visto le piu' strane cose accadere usando un PSU senza la -5V forse per un limite della mia mainboard, puo' essere. Ad ogni modo non a caso esistono anche alcuni adattatori rari che ricreano la linea -5V prima di arrivare ai due cavi AT ma sono piuttosto rari e sulla affidabilità anche li boh..

Il problema della "eeprom" e della batteria e' comune penso al 99% delle schede madri da 486 in giù che hanno ormai tutte lo stesso problema, tranne appunto le rare ultime aventi lo slot PCI che talvolta montavano gia' il socket per le batterie a bottone non ricaricabili appunto. Ma se uno vuole costruire una macchina per giochi ms-dos e senza spendere troppo e faticare in queste cose, consiglierei una 'Socket 7' magari con connettore psu ATX, basta che abbia condensatori buoni e poi montare i componenti low end tipo appunto un Pentium 75 e qualche scheda video PCI low end tipo delle Cirrus Logic di quella generazione. Intanto di solito hanno sia slot SIMM che DIMM@66Mhz per cui e' piu' facile anche li.

FroZen 18-01-2021 21:59

Una delle ultime due socket 7 che ho preso supporta sia simm che dimm, non ricordo il chipset al momento... ho cannibalizzato le simm dall’altra socket 7 e il cyrix 150+, è la prossima che testo appena mi arrivano gli adattatori atx-at


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 13:52.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.