Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Overclocking (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=15)
-   -   Undevolt 3800x per temperature elevate (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2915496)


Matt-One 18-06-2020 11:45

Undevolt 3800x per temperature elevate
 
Salve ho un problema con le temperature del mio nuovo PC, vi scrivo intanto la configurazione qui sotto:
AMD 3800X - Corsair h115i Platinum RGB - Asus Crosshair VIII HERO Wi-Fi - 2x16GB Corsair Dominator Platinum RGB - EVGA RTX 2080Super XC Ultra Gaming - SSD Sabrent Rocket 1TB PCI-E 4.0 - Case Cougar Panzer EVO RGB - PSU Seasonic PRIME-GX650W

Mi sembrano un pò elevate in idle e per esempio, nella BIOS ora ho 49° per la CPU con il VCORE a 1,465 e tutto in AUTO tranne che per l'XMP delle RAM. Non mi interessa occare la CPU tanto non mi cambia il mondo avere poche centinaia di Mhz in più vista la CPU poco occabile, però vorrei cercare di abbassare le temperature magari abbassando il Vcore e restare alla stessa velocità di clock di fabbrica.

Dato che non ho mai fatto quest'operazione, di solito ho sempre occato :D è possibile fare questa cosa? Si può mettere un voltaggio minimo e massimo di VCORE? Perchè se lo imposto fisso ad 1.35v per esempio, non risolvo molto anzi le temperature aumentano ed il Vcore è appunto fisso a 1.35v...Forse modificare l'offset fa quello di cui ho bisogno?! Ho notato inoltre che con Cinebench e bios tutto Auto il VCORE è anche di 1,26v

E' possibile che il corsair h115i non riesca a raffreddare bene questa CPU?

Inoltre vorrei chiedervi se cambiare le ventole frontali del case+la posteriore, potrebbe aiutarmi nel raffreddare un pò di più il processore (al momento ho le originali). Avevo adocchiato questi 3 modelli RGB, quelle della Cougar, migliori delle attuali anche se non penso siano buonissime, mi permetterebbero di mantenere l'hub RGB e cambiare solo le ventole le altre due marche dovrei cambiare tutto.

COUGAR HPB (Air Pressure 1.17mm H2O - Air Flow 43.54 CFM 73.94 m3/h - PWM 600-1500 R.P.M)

Thermaltake Riing Trio (Air Pressure 1.4mm-H2O - MAX AIR FLOW 41.13 CFM - PWM 500-1500 R.P.M)

Corsair LL (Air Pressure 1.61 mm-H2O - Fan Airflow 43.25 CFM - PWM Speed 600-1500 RPM)



Cinebench R20 CPU è arrivato ad 80°, mentre CPU (single core) 67° con BIOS in AUTO.

Grazie a tutti, mi scuso per le troppe domande e vi saluto. :)

Ste88 18-06-2020 12:55

per il processore che hai non mi sembrano temperature estremamente alte... anzi, più o meno nella norma. Puoi provare ad undervoltare leggermente... non è un problema di dissipazione, i rayzen con architettura zen2 sono cosi.

Matt-One 18-06-2020 13:03

Quote:

Originariamente inviato da Ste88 (Messaggio 46841178)
per il processore che hai non mi sembrano temperature estremamente alte... anzi, più o meno nella norma. Puoi provare ad undervoltare leggermente... non è un problema di dissipazione, i rayzen con architettura zen2 sono cosi.

Al momento ho provato ad impostare un offset negativo di 0,05v ed ho guadagnato 3gradi in meno con Cinebench... Dato che è il mio primo AMD mi piacerebbe capire quali altre impostazioni attivare/disattivare o mettere manuali, per esempio il PBO ora è in auto, come tutto il resto tranne l'XMP.
Oppure il Peformance Enhancer ed il Core Performance Boost :doh:
Pensavo che 80° fossero un pò troppe per la longevità della CPU soprattutto.

Per quanto riguarda le ventole consiglieresti di cambiarle?

GRAZIE :)

dirac_sea 18-06-2020 13:37

Mi accodo al thread con interesse perché sono nella stessa situazione... per un collega ho fatto upgrade da Ryzen 2600 a 3800x. Il 2600 stava da schermata bios a 36 °C, il 3800X a 50 °C :mbe: Considerato che non ho montato il Wraith Prism di serie ma un dissipatore Scythe Big Shuriken 3... Il tutto sta dentro un Thermaltake V1 che ha una bella ventola frontale da 200 mm che manda un flusso di aria fresca al dissipatore CPU. Ora provo anche io a modificare l'offset CPU... non vorrei leggere 50 °C quando il sistema non fa niente, mi basterebbe stare sui 42-45 °C in idle. Dite che è possibile?

Matt-One 18-06-2020 14:37

Quote:

Originariamente inviato da dirac_sea (Messaggio 46841286)
Mi accodo al thread con interesse perché sono nella stessa situazione... per un collega ho fatto upgrade da Ryzen 2600 a 3800x. Il 2600 stava da schermata bios a 36 °C, il 3800X a 50 °C :mbe: Considerato che non ho montato il Wraith Prism di serie ma un dissipatore Scythe Big Shuriken 3... Il tutto sta dentro un Thermaltake V1 che ha una bella ventola frontale da 200 mm che manda un flusso di aria fresca al dissipatore CPU. Ora provo anche io a modificare l'offset CPU... non vorrei leggere 50 °C quando il sistema non fa niente, mi basterebbe stare sui 42-45 °C in idle. Dite che è possibile?

Io sto facendo alcune prove, al momento ho messo un offset negativo di 0,068v per il Vcore in idle la temperatura è sempre la stessa (forse un paio di gradi più bassa), con cinebench mi setta il vcore a 1,24v la cpu arriva a 4145Mhz ed ho 77°, meglio degli 82° di prima :D Non capisco però perchè nella Bios il voltaggio è fisso ad 1,41v, più basso rispetto a prima che mettessi l'offset, ma sempre alto...
Mi piacerebbe capirle un pò di più queste impostazioni degli AMD :) erano più belli i tempi in cui occavo il Q6600 ahahhaha :)

nickname88 18-06-2020 14:47

Quote:

Originariamente inviato da Matt-One (Messaggio 46841004)
Salve ho un problema con le temperature del mio nuovo PC, vi scrivo intanto la configurazione qui sotto:
AMD 3800X - Corsair h115i Platinum RGB - Asus Crosshair VIII HERO Wi-Fi - 2x16GB Corsair Dominator Platinum RGB - EVGA RTX 2080Super XC Ultra Gaming - SSD Sabrent Rocket 1TB PCI-E 4.0 - Case Cougar Panzer EVO RGB - PSU Seasonic PRIME-GX650W

Mi sembrano un pò elevate in idle e per esempio, nella BIOS ora ho 49° per la CPU con il VCORE a 1,465 e tutto in AUTO tranne che per l'XMP delle RAM. Non mi interessa occare la CPU tanto non mi cambia il mondo avere poche centinaia di Mhz in più vista la CPU poco occabile, però vorrei cercare di abbassare le temperature magari abbassando il Vcore e restare alla stessa velocità di clock di fabbrica.

Dato che non ho mai fatto quest'operazione, di solito ho sempre occato :D è possibile fare questa cosa? Si può mettere un voltaggio minimo e massimo di VCORE? Perchè se lo imposto fisso ad 1.35v per esempio, non risolvo molto anzi le temperature aumentano ed il Vcore è appunto fisso a 1.35v...Forse modificare l'offset fa quello di cui ho bisogno?! Ho notato inoltre che con Cinebench e bios tutto Auto il VCORE è anche di 1,26v

E' possibile che il corsair h115i non riesca a raffreddare bene questa CPU?

Inoltre vorrei chiedervi se cambiare le ventole frontali del case+la posteriore, potrebbe aiutarmi nel raffreddare un pò di più il processore (al momento ho le originali). Avevo adocchiato questi 3 modelli RGB, quelle della Cougar, migliori delle attuali anche se non penso siano buonissime, mi permetterebbero di mantenere l'hub RGB e cambiare solo le ventole le altre due marche dovrei cambiare tutto.

COUGAR HPB (Air Pressure 1.17mm H2O - Air Flow 43.54 CFM 73.94 m3/h - PWM 600-1500 R.P.M)

Thermaltake Riing Trio (Air Pressure 1.4mm-H2O - MAX AIR FLOW 41.13 CFM - PWM 500-1500 R.P.M)

Corsair LL (Air Pressure 1.61 mm-H2O - Fan Airflow 43.25 CFM - PWM Speed 600-1500 RPM)



Cinebench R20 CPU è arrivato ad 80°, mentre CPU (single core) 67° con BIOS in AUTO.

Grazie a tutti, mi scuso per le troppe domande e vi saluto. :)

Ho lo stessa tua situazione con la stessa CPU.
A default, così come anche gli altri modelli sono CPU bollenti, non è il tuo dissipatore ad essere insufficiente.
Per risolvere l'unica pratica è la frequenza statica ( solitamente 4300-4400Mhz ) con undervolt sotto gli 1.3V, lo puoi fare in 5sec dal Ryzen Master Tool per provare.

Anche io a default da bios sto a 1.46V e 45° fissi, in idle su Windows scende fino a 0.95V circa e 36/37° ma con oscillazioni frequenti a 45-50° perchè oscilla anche in freq e vcore con picchi fino a 1.5V anche se per degli istanti, in full sale parecchio la temp ed ho un Noctua U14S, il top della sua categoria.

Da quel che ho capito con l'offset negativo oltre un tot si perdono performance, se limitato porta vantaggi termici irrisori, mentre gli overclock a frequenza statica con relativo downvolt portano performance migliori in MT ma inferiori in tutte quelle applicazioni che non sfruttano appieno tutti i cores.

Io giocando infatti boosto fino a 4600Mhz su molti cores e forse anche oltre, su Cinebench MT fa molto meno.

Matt-One 18-06-2020 17:50

Quote:

Originariamente inviato da nickname88 (Messaggio 46841408)
Ho lo stessa tua situazione con la stessa CPU.
A default, così come anche gli altri modelli sono CPU bollenti, non è il tuo dissipatore ad essere insufficiente.
Per risolvere l'unica pratica è la frequenza statica ( solitamente 4300-4400Mhz ) con undervolt sotto gli 1.3V, lo puoi fare in 5sec dal Ryzen Master Tool per provare.

Anche io a default da bios sto a 1.46V e 45° fissi, in idle su Windows scende fino a 0.95V circa e 36/37° ma con oscillazioni frequenti a 45-50° perchè oscilla anche in freq e vcore con picchi fino a 1.5V anche se per degli istanti, in full sale parecchio la temp ed ho un Noctua U14S, il top della sua categoria.

Da quel che ho capito con l'offset negativo oltre un tot si perdono performance, se limitato porta vantaggi termici irrisori, mentre gli overclock a frequenza statica con relativo downvolt portano performance migliori in MT ma inferiori in tutte quelle applicazioni che non sfruttano appieno tutti i cores.

Io giocando infatti boosto fino a 4600Mhz su molti cores e forse anche oltre, su Cinebench MT fa molto meno.

0.95v?!?! Mai visti con questa CPU hahahah :)
Quindi secondo te sarebbe meglio una frequenza fissa con un Vcore fisso, più che applicare un offset negativo. Il ryzen master tool non so proprio usarlo, preferisco il metodo classico da bios.
Io in IDLE ho un vcore più alto di quando uso Cinebench, ancora non ho capito perchè... Sotto stress è più basso il vcore, in IDLE è più alto :eek: :doh:
Comunque avevo provato ieri a mettere un voltaggio di 1.35v e 4,2GHz fissi il risultato è stato che la temperatura era ancora più alta di quella di oggi...
Mi piacerebbe fare dei test come hai suggerito tu, magari provo a mettere un voltaggio ancora più basso di 1.35v?
Se per esempio lascio tutto automatico e faccio un giro di Cinebench il voltaggio arriva ad 1.24v.
Ti andrebbe di darmi una mano sulle cose da attivare o disattivare tipo PBO ed altre opzioni?
GRAZIE :)

nickname88 18-06-2020 20:35

Quote:

Originariamente inviato da Matt-One (Messaggio 46841729)
0.95v?!?! Mai visti con questa CPU hahahah :)
Quindi secondo te sarebbe meglio una frequenza fissa con un Vcore fisso, più che applicare un offset negativo. Il ryzen master tool non so proprio usarlo, preferisco il metodo classico da bios.
Io in IDLE ho un vcore più alto di quando uso Cinebench, ancora non ho capito perchè... Sotto stress è più basso il vcore, in IDLE è più alto :eek: :doh:
Comunque avevo provato ieri a mettere un voltaggio di 1.35v e 4,2GHz fissi il risultato è stato che la temperatura era ancora più alta di quella di oggi...
Mi piacerebbe fare dei test come hai suggerito tu, magari provo a mettere un voltaggio ancora più basso di 1.35v?
Se per esempio lascio tutto automatico e faccio un giro di Cinebench il voltaggio arriva ad 1.24v.
Ti andrebbe di darmi una mano sulle cose da attivare o disattivare tipo PBO ed altre opzioni?
GRAZIE :)

Ma usi il profilo energetico Bilanciato o l'High Performance ?
Su Windows in idle dovrebbe scendere sotto il singolo volt, quantomeno come picco inferiore. Parlo di picchi perchè anche in idle non rimane fisso, ha delle oscillazioni alto/basso marcati.

In full su tutti i cores hai un Vcore più basso perchè boosta meno con le frequenze, è quando i cores non sono a pieno carico o con carico quasi assente che di frequenza sale di più.

Quote:

Il ryzen master tool non so proprio usarlo, preferisco il metodo classico da bios.
Con tool è molto più immediato e semplice, se vuoi impostare i valori pure su bios bene, ma meglio farlo dopo esser sicuro di essere stabile testando appunto prima col tool, così da andare sul sicuro ed evitare sia di fare diversi clear cmos in caso di forte instabilità, che di dover riavviare ogni singola volta.

Segui questa : https://www.youtube.com/watch?v=5JTuxMnrqds

Matt-One 18-06-2020 21:26

Quote:

Originariamente inviato da nickname88 (Messaggio 46841995)
Ma usi il profilo energetico Bilanciato o l'High Performance ?
Su Windows in idle dovrebbe scendere sotto il singolo volt, quantomeno come picco inferiore. Parlo di picchi perchè anche in idle non rimane fisso, ha delle oscillazioni alto/basso marcati.

In full su tutti i cores hai un Vcore più basso perchè boosta meno con le frequenze, è quando i cores non sono a pieno carico o con carico quasi assente che di frequenza sale di più.

Con tool è molto più immediato e semplice, se vuoi impostare i valori pure su bios bene, ma meglio farlo dopo esser sicuro di essere stabile testando appunto prima col tool, così da andare sul sicuro ed evitare sia di fare diversi clear cmos in caso di forte instabilità, che di dover riavviare ogni singola volta.

Segui questa : https://www.youtube.com/watch?v=5JTuxMnrqds

Intanto grazie per le tue risposte e le chiare spiegazioni. :)
Come profilo in windows uso AMD Ryzen Balanced.

https://ibb.co/YXg77Wf
Ti posto questo screen di HwMonitor, come puoi vedere il mio VCORE più basso è 1.048v, alla fine non è tantissimo però sono poche le volte in cui sta a quel valore in idle.
Farò dei test grazie ancora anche per il video :)
Per quanto riguarda il tool amd hai perfettamente ragione :)

Per usare il tool devo mettere la bios a default?

damon75 18-06-2020 21:56

Quote:

Originariamente inviato da Matt-One (Messaggio 46841004)

Cinebench R20 CPU è arrivato ad 80°, mentre CPU (single core) 67° con BIOS in AUTO.

Grazie a tutti, mi scuso per le troppe domande e vi saluto. :)

Ciao,

con il 3800X in firma, dissipatore stock (e diverse ventole nel case, 4 in immissione e 4 in estrazione, contando anche quella dell'alimentatore), ho provato or ora un giro di Cinebench 20 in multicore, temperatura massima 73° con offset negativo sulla CPU di 0.06250 e PBO attivo (c.a. 25° TAMB), punteggio poco sopra i 5000 punti (il run migliore 5052 punti).

Cmq, in linea generale, non mi pare che le tue temperature siano malvage, sei nella norma, io in idle, se imposto il livello minimo al 99%, ho il voltaqggio che oscilla tra 1.014 e 1.068, impostandolo invece al 90%, scende a 0.927

Come profilo energetico, alla fine ho selezionato ss Ryzen Balanced V4 (sz_ryzbal_v4), lo trovo molto buono e soprattutto molto parsimonioso con i voltaggi e con i consumi, QUI un mio post, sul Thread del processore Ryzen, dove ho fatto alcune prove con questo profilo di risparmio energetico, dacci una letta.

Bye!


Bye!

Matt-One 18-06-2020 23:55

Quote:

Originariamente inviato da damon75 (Messaggio 46842120)
Ciao,

con il 3800X in firma, dissipatore stock (e diverse ventole nel case, 4 in immissione e 4 in estrazione, contando anche quella dell'alimentatore), ho provato or ora un giro di Cinebench 20 in multicore, temperatura massima 73° con offset negativo sulla CPU di 0.06250 e PBO attivo (c.a. 25° TAMB), punteggio poco sopra i 5000 punti (il run migliore 5052 punti).

Cmq, in linea generale, non mi pare che le tue temperature siano malvage, sei nella norma, io in idle, se imposto il livello minimo al 99%, ho il voltaqggio che oscilla tra 1.014 e 1.068, impostandolo invece al 90%, scende a 0.927

Come profilo energetico, alla fine ho selezionato ss Ryzen Balanced V4 (sz_ryzbal_v4), lo trovo molto buono e soprattutto molto parsimonioso con i voltaggi e con i consumi, QUI un mio post, sul Thread del processore Ryzen, dove ho fatto alcune prove con questo profilo di risparmio energetico, dacci una letta.

Bye!


Bye!

Intanto complimenti per il post, davvero notevole, grazie :) Ho installato intanto il profilo che mi hai consigliato che se ho ben capito non fa altro che impostare il valore minimo al 90% e basta forse...
Volevo chiederti intanto se tu hai messo un valore fisso al moltiplicatore (per quanto riguarda i Ghz), oppure se lo hai lasciato in auto.
Non ho ben capito cosa vuol dire il termine TAMB dopo 25° :D :D :D
Poi volevo chiederti se per PBO 195/165/133 intendi impostare il PBO manual e mettere PTT Limit 195 TDC 165 EDC 133 sono questi i 3 valori che hai scritto?
E per ultimo se nella bios i setting tipo Performance Enhancer oppure sempre nella sezione del PBO se impostare il MAX cpu boost clock override o meno. (penso che la tua scheda madre sia simile alla mia essendo asus), o se ci sono altri tweek importanti da tenere in considerazione :)

GRAZIE Ancora per il tuo tempo e scusami per le tante domande, sei stato gentilissimo :)

nickname88 19-06-2020 10:19

Scusa ma cosè in sintesi questo "ss Ryzen Balanced V4" ?
Mai sentito, è di AMD oppure è un custom ?

Io comunque leggo questo a riguardo su reddit :


Before install powerplan V4 you should adjust your BIOS:

Global C-state Control = Enabled
Power Supply Idle Control = Low Current Idle
CPPC = Enabled
CPPC Preferred Cores = Enabled
AMD Cool'n'Quiet = Enabled
PPC Adjustment = PState 0

Quote:

Non ho ben capito cosa vuol dire il termine TAMB dopo 25°
Tamb = temperatura ambiente

damon75 19-06-2020 13:24

Quote:

Originariamente inviato da Matt-One (Messaggio 46842239)
Intanto complimenti per il post, davvero notevole, grazie :) Ho installato intanto il profilo che mi hai consigliato che se ho ben capito non fa altro che impostare il valore minimo al 90% e basta forse...

Non solo (oltre al fatto che puoi comunque variare il valore minimo), diciamo che è un profilo che tende a far risparmiare il processore il più possibile senza esagerare troppo, è un profilo custom, non di AMD, ma io personalmente l'ho trovato più efficiente, praticamente nessuna perdita di prestazioni rispetto al profilo AMD e dai consumi decisamente più contenuti.
Quote:

Originariamente inviato da Matt-One (Messaggio 46842239)
Volevo chiederti intanto se tu hai messo un valore fisso al moltiplicatore (per quanto riguarda i Ghz), oppure se lo hai lasciato in auto..

Auto, con il moltiplicatore fisso sia perdi in efficienza energetica sia perdi di performance quando usi pochi core. Ad esempio, con il 3900x impostato a moltiplicatore fisso, posso arrivare anche a 4.350 Mhz però con 1.35v (ed oltre 200W di consumo quando sfrutto applicazioni pesantemente multicore), mentre con il PBO, nei giochi ad esempio, oscillo tra 4.400 e 4.500 Mhz. Se fai un largo uso di applicazioni che ti sfruttano bene tutti i core, l'opzione moltiplicatore fisso ha un suo perchè, diversamente vai di PBO.
Quote:

Originariamente inviato da Matt-One (Messaggio 46842239)
Poi volevo chiederti se per PBO 195/165/133 intendi impostare il PBO manual e mettere PTT Limit 195 TDC 165 EDC 133 sono questi i 3 valori che hai scritto?

Si esatto, facendo altre prove con il 3900X ho visto che si guadagna ancora qualche cosa portando il valore EDC a 154, mentre con il 3800X non cambia nulla
Quote:

Originariamente inviato da Matt-One (Messaggio 46842239)
E per ultimo se nella bios i setting tipo Performance Enhancer oppure sempre nella sezione del PBO se impostare il MAX cpu boost clock override o meno. (penso che la tua scheda madre sia simile alla mia essendo asus), o se ci sono altri tweek importanti da tenere in considerazione :)

Io a mano imposto, nella sezione del PBO, lo scaler a 10X ed il MAX cpu boost clock override a 200Mhz, così il PBO almeno nel mio caso lavora meglio, ma questo dipende sempre dalla dissipazione e dal voltaggio del core su cui si deve trovare il giusto compromesso, se troppo basso il PBO "non ce la fa" a spingere, se troppo alto il PBO viene castrato dal consumo/temperatura del processore.
Quote:

Originariamente inviato da Matt-One (Messaggio 46842239)
GRAZIE Ancora per il tuo tempo e scusami per le tante domande, sei stato gentilissimo :)

Si è qui per aiutarsi, a volte si insegna, a volte si impara.

Bye!

damon75 19-06-2020 13:29

Quote:

Originariamente inviato da nickname88 (Messaggio 46842586)
Scusa ma cosè in sintesi questo "ss Ryzen Balanced V4" ?
Mai sentito, è di AMD oppure è un custom ?

E' un profilo custom, fatto sulal base del profilo realizzato da 1usmus cercando però di trovare una quadra anche sul discorso del risparmio energetico.

Quote:

Originariamente inviato da nickname88 (Messaggio 46842586)
Io comunque leggo questo a riguardo su reddit :


Before install powerplan V4 you should adjust your BIOS:

Global C-state Control = Enabled
Power Supply Idle Control = Low Current Idle
CPPC = Enabled
CPPC Preferred Cores = Enabled
AMD Cool'n'Quiet = Enabled
PPC Adjustment = PState 0

Queste indicazioni valgono sempre per tutti i profili di 1usmus cmq si giusto, valgono anche per questo. Non è detto che tutte le schede madri abbiamo tutte queste opzioni, nel mio caso, sulla Asus X570-P, ci sono solo le prime 3 ma non è un problema, il profilo funziona egualmente bene.

Bye!

Matt-One 19-06-2020 15:38

Quote:

Originariamente inviato da damon75 (Messaggio 46842907)

Si è qui per aiutarsi, a volte si insegna, a volte si impara.

Bye!

Ancora Grazie mille per tutte le tue utili informazioni, farò sicuramente delle prove. Quindi alla fine il PBO, se ho ben capito, non fa altro che aumentare il boost del PC all'occorrenza, risparmiando sui consumi ed abbassando il calore dissipato, evitando di avere un overclock sempre attivo. Se i valori del pbo sono troppo bassi, non gli arriva il corretto voltaggio abbassando i mhz o crashando il sistema.

Mi consigli di cambiare ugualmente le ventole? Al post in alto trovi alcune informazioni sulle ventole che avevo trovato, attualmente ho le cougar originali che c'erano già nel case.

Cmq purtroppo non tutti la pensano come la frase che ti ho citato, buona giornata :)


Quote:

Originariamente inviato da nickname88 (Messaggio 46842586)

Tamb = temperatura ambiente

Ottimo grazie heehhe :)

nickname88 19-06-2020 17:07

Quote:

Ancora Grazie mille per tutte le tue utili informazioni, farò sicuramente delle prove. Quindi alla fine il PBO, se ho ben capito, non fa altro che aumentare il boost del PC all'occorrenza, risparmiando sui consumi ed abbassando il calore dissipato, evitando di avere un overclock sempre attivo. Se i valori del pbo sono troppo bassi, non gli arriva il corretto voltaggio abbassando i mhz o crashando il sistema.

Mi consigli di cambiare ugualmente le ventole? Al post in alto trovi alcune informazioni sulle ventole che avevo trovato, attualmente ho le cougar originali che c'erano già nel case.

Cmq purtroppo non tutti la pensano come la frase che ti ho citato, buona giornata
Il PBO è una funzionalità di overclock automatico. Features non così diversa da quelle che fornivano e continuano a fornire molti produttori di MOBO.

L'overclock avviene sulla base del margine di temp che la cpu ha ancora a disposizone prima di arrivare al limite, l'assorbimento energetico momentaneo ed il margine di alimentazione che la MOBO sarebbe in grado di fornire ulteriormente.
In questo modo la CPU si auto-overclocca per sfruttare appieno consumi e dissipazione della piattaforma.

https://www.tomshw.it/hardware/preci...ui-ryzen-3000/

Di default è sempre disattivato, anche se impostato su auto.

Matt-One 20-06-2020 01:06

Quote:

Originariamente inviato da nickname88 (Messaggio 46843292)
Il PBO è una funzionalità di overclock automatico. Features non così diversa da quelle che fornivano e continuano a fornire molti produttori di MOBO.

L'overclock avviene sulla base del margine di temp che la cpu ha ancora a disposizone prima di arrivare al limite, l'assorbimento energetico momentaneo ed il margine di alimentazione che la MOBO sarebbe in grado di fornire ulteriormente.
In questo modo la CPU si auto-overclocca per sfruttare appieno consumi e dissipazione della piattaforma.

https://www.tomshw.it/hardware/preci...ui-ryzen-3000/

Di default è sempre disattivato, anche se impostato su auto.

Grazie mille per il link è stato molto utile per capire questa nuova (per me) feature delle CPU amd. In alcuni video su youtube riguardante l'oc, consigliano in effetti di disabilitarlo il pbo se si overclocca, forse però è meglio disattivarlo se si usa un moltiplicatore fisso e lasciarlo attivo se si vuole che la cpu si auto overclocchi?

Inviato dal mio SM-N975F utilizzando Tapatalk

nickname88 20-06-2020 11:17

Quote:

Originariamente inviato da Matt-One (Messaggio 46843844)
Grazie mille per il link è stato molto utile per capire questa nuova (per me) feature delle CPU amd. In alcuni video su youtube riguardante l'oc, consigliano in effetti di disabilitarlo il pbo se si overclocca, forse però è meglio disattivarlo se si usa un moltiplicatore fisso e lasciarlo attivo se si vuole che la cpu si auto overclocchi?

Inviato dal mio SM-N975F utilizzando Tapatalk

Se overclocki certo che si, in realtà dovrebbe essere disabilitato già di default.

Matt-One 20-06-2020 12:57

Quote:

Originariamente inviato da nickname88 (Messaggio 46844092)
Se overclocki certo che si, in realtà dovrebbe essere disabilitato già di default.

Ma i valori di PPT TDC o EDC come vengono calcolati?
Se PPT indica i watt che la cpu può assorbire prima che il boost si disattivi, vuol dire che se metto per esempio PPT 150 sono 150w?

nickname88 20-06-2020 13:12

Quote:

Originariamente inviato da Matt-One (Messaggio 46844237)
Ma i valori di PPT TDC o EDC come vengono calcolati?
Se PPT indica i watt che la cpu può assorbire prima che il boost si disattivi, vuol dire che se metto per esempio PPT 150 sono 150w?

Questo non te lo saprei dire.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 23:22.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.