Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Musica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=89)
-   -   HWUP Guitar Corner (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2434280)


FunnyDwarf 25-10-2016 11:27

Popolo dei grattacorde! Mi servirebbe una mano per trovare del materiale didattico su Thurston Moore: approccio allo strumento, teoria, tecnica. Al livello MI sarebbe un sogno, realisticamente va tutto bene :D

Qualsiasi formato, dalla playlist di youtube fino al libro da ordinare dalla Nuova Zelanda.

Non trovo un piffero!

Danny Morali 31-10-2016 13:30

Quote:

Originariamente inviato da FunnyDwarf (Messaggio 44154842)
Popolo dei grattacorde! Mi servirebbe una mano per trovare del materiale didattico su Thurston Moore: approccio allo strumento, teoria, tecnica. Al livello MI sarebbe un sogno, realisticamente va tutto bene :D

Qualsiasi formato, dalla playlist di youtube fino al libro da ordinare dalla Nuova Zelanda.

Non trovo un piffero!

prima di tutto ti servono una trentina di chitarre, ognuna con una differente accordatura. Un po' scherzo e un po' no, dal momento che il fatto che i Sonic Youth sperimentino tantissimo con le accordature è una parte decisamente importante del loro stile... e infatti loro usano un sacco di chitarre diverse proprio perchè da canzone a canzone l'accordatura è diversa. E anche se non ne ho idea, immagino che voglia dire che per evitare che le corde friggano sui tasti usino pure corde con spessori o tensioni diverse a seconda del caso.
Mi viene in mente che c'è l'At-200 dell'Antares che è una chitarra con autotune che passa da un'accordatura all'altra senza passare dalle chiavette e quindi senza problemi di tensioni e corde, ma non so se la scelta delle accordature sia totalmente libera nè quanto il fatto che la frequenza sia cambiata elettronicamente possa influire sul suono.

FunnyDwarf 31-10-2016 19:23

eh lo so c'è da perdersi, per fortuna c'è questo: http://www.sonicyouth.com/mustang/sy/index.html che semplifica parecchio le ricerche.

infatti hai ragione: per alcune accordature i SY usano mute custom, fortunatamente ho deciso - almeno per ora - di concentrarmi su Murray Street, dove thurston usa per lo più suonare in CGDGCD, ottenibile su una muta light su acustica. In futuro mi piacerebbe prendere una jazzmaster classic player se la trovassi a buon prezzo, oppure una squier VM ma di quest'ultima non conosco la qualità generale dello strumento.

Lasciando poi perdere le chitarre "curate" con cacciaviti e amenità varie :D

Ziosilvio 28-11-2016 12:18

Colleghi chitarristi: voi, in che ordine mettete i vostri distorsori?

Girando per il tubo e per la rete vedo che c'è sia chi li mette in ordine decrescente di guadagno (esempio: Big Muff, DS-1, Tube Screamer) sia chi li mette in ordine crescente (Tube Screamer, DS-1, Big Muff).
Io, di solito, uso solo l'overdrive: anzi, dopo aver provato un paio di fuzz al silicio ed aver ascoltato qualche video con il bellissimo Way Huge Havalina, mi sa che forse potrei anche preferire un Blues Driver col guadagno a 10.
Però la curiosità c'è.

skadex 28-11-2016 14:26

Non avendone non posso dirti praticamente cosa andrebbe fatto ma a rigor di logica si dovrebbe considerare che ogni effetto ha un range di frequenza di funzionamento in cui il guadagno (o l'effetto) è a pieno regime mentre fuori quel range viene tagliato. Si dovrebbe evitare conflitti in tal senso o si rischia che il segnale in ingresso di uno venga tagliato dal pedale successivo ammazzando l'effetto in questione.

Ziosilvio 02-12-2016 12:34

Natale si avvicina: avete fatto i bravi? Cosa vorreste trovare sotto l'albero?
Spoiler:
Io, stranamente, nulla. Credo di avere già tutto quello che mi serve, forse anche di più. Semmai, sono intenzionato a sostituire un po' dei miei giocattoli.

FunnyDwarf 02-12-2016 20:21

Quote:

Originariamente inviato da Ziosilvio (Messaggio 44272051)
Natale si avvicina: avete fatto i bravi? Cosa vorreste trovare sotto l'albero?

- Nì
- la mia vecchia gibson refrettata con l'acciaio inox: i preventivi sono giustamente costosi, (tastiera in ebano, binding sovrastati) i tasti finiti e in tanti anni non sono mai riuscito a giustificarmi la spesa.

BadMirror 07-12-2016 21:57

Quote:

Originariamente inviato da Ziosilvio (Messaggio 44272051)
Natale si avvicina: avete fatto i bravi? Cosa vorreste trovare sotto l'albero?
Spoiler:
Io, stranamente, nulla. Credo di avere già tutto quello che mi serve, forse anche di più. Semmai, sono intenzionato a sostituire un po' dei miei giocattoli.

Lasciamo perdere, io il regalo me lo sono fatto qualche settimana fa (LP R8) e vista la spesa mi vale almeno per due o tre Natali :D

Penso spenderò tutto in dischi, forse giusto accessori, un buon nuovo cavo, cose del genere.

Sui distorsori: dipende. A volte quello a gain più basso può anche stare dopo perché "boosta" meglio così. È una questione sonora. Il T-Fuzz lo uso sempre prima di tutto per evitare che subisca qualche buffering a volte non utile al suo input. Non è detto poi che li accoppi sempre tutti, quindi potrebbe essere una scelta a "compartimenti stagni". In questo momento cmq non uso quasi più nulla, il fuzz è temporaneamente in disuso solo perché ho i pot da sostituire (dopo anni di usi estremi si sono un po' ossidati i contatti e non funzionano bene), uso solo un watt drive leggerissimo che è poco più che un clean boost, sempre acceso. Poi ho i canali dell'amp. :)

Ziosilvio 09-12-2016 14:10

La peppa :O
Complimenti per la Gibson!

La mia catena attuale è: acoustic sim -> overdrive a basso guadagno -> equalizzatore grafico -> delay -> looper. Potrei voler aggiungere un phaser, e sostituire l'overdrive con uno ad alto guadagno, diciamo un Blues Driver.
Ma per ora non faccio grosse cose (manco serate nei pub) e spesso attacco l'amplificatore e uso gli effetti incorporati.

skadex 27-12-2016 16:35

Beh, oggi ho fatto una grande scoperta.
In genere se uso il Marshall per suonare gli Eagles, scappano i vicini.
Oggi ho usato il Marshall per far suonare un Eagle (reale, una vera e propria aquila reale) e questa volta sono scappati tutti gli storni che da mesi mi stavano distruggendo casa, letteralmente.
Un Marshall è sempre un Marshall, anche per uso improprio. Se vi serve uno scaccia uccelli molesti adesso sapete come fare.

Tornando in topic:
@Ziosilvio (oltre a non bannarmi) potresti leggere questo a proposito della sequenza per i pedali
https://www.accordo.it/article/viewPub/88576
decisamente forse più indicato come metodo.

@BadMirror: sei semplicemente disgustoso! Una Lp R8 e non posti neanche una foto. ;)

BadMirror 05-01-2017 15:41

ahahaha ottimo il metodo scaccia-pennuti :D

Per le foto della bimba cliccate qui

skadex 05-01-2017 17:30

Uhm, ti sei accorto che quella Gibson è fake?

BadMirror 05-01-2017 20:19

No macché, ampiamente certificata tranquillo. È una R8 2016 comprata nuova da Tomassone Roma (tra i massimi Gibson official dealer in tutta Italia) con tutti i documenti del caso, nessun fake. ;)

skadex 05-01-2017 20:48

:asd: :asd: :asd:

Ok stavo solo scherzando, era per farti prendere un colpo dopo che l'ho preso io vedendola: bellissima.
Se anche suonasse stile voce di corvo sarebbe perfetta: è esattamente come dovrebbe essere per me una perfetta Les Paul.
Beato te e rosicamento per me!

BadMirror 05-01-2017 20:53

Quote:

Originariamente inviato da skadex (Messaggio 44361763)
:asd: :asd: :asd:

Ok stavo solo scherzando, era per farti prendere un colpo dopo che l'ho preso io vedendola: bellissima.
Se anche suonasse stile voce di corvo sarebbe perfetta: è esattamente come dovrebbe essere per me una perfetta Les Paul.
Beato te e rosicamento per me!

ahahaah sei sadico!!!! :D :D :D

Ti dico solo questo: io ero lì per lavoro, non mi passava minimamente per la testa di comprare una chitarra quel giorno (non sto neanche suonando in una band!), poi per curiosità ne ho provate un po', sono arrivato a lei e suonava una spanna sopra le altre (pur stupende!).

Non ho resistito, della serie: ora o mai più. ORA! :sofico:

Innamorarsi a prima vista, a 37 anni ancora succede :D :D :D :D ;) ;) ;) ;)

wolverine 08-01-2017 21:26

Quote:

Originariamente inviato da skadex (Messaggio 44336355)
Beh, oggi ho fatto una grande scoperta.
In genere se uso il Marshall per suonare gli Eagles, scappano i vicini.
Oggi ho usato il Marshall per far suonare un Eagle (reale, una vera e propria aquila reale) e questa volta sono scappati tutti gli storni che da mesi mi stavano distruggendo casa, letteralmente.
Un Marshall è sempre un Marshall, anche per uso improprio. Se vi serve uno scaccia uccelli molesti adesso sapete come fare.

Tornando in topic:
@Ziosilvio (oltre a non bannarmi) potresti leggere questo a proposito della sequenza per i pedali
https://www.accordo.it/article/viewPub/88576
decisamente forse più indicato come metodo.

@BadMirror: sei semplicemente disgustoso! Una Lp R8 e non posti neanche una foto. ;)

Ottimo anche con i vicini tunz tunz, commerciale e neo melodici! :D

Ziosilvio 20-02-2017 14:59

Anno nuovo, GAS nuova...

Sto accarezzando l'idea di accattarmi una Telecaster Thinline o simili, da usare come strumento da viaggio, in quanto sarebbe più sottile e robusta di un'acustica in formato ridotto come la Taylor Baby, e non troppo più pesante. Certo, sarebbe molto meno sonora, e per suonare all'aperto o in un locale ci vorrebbe un ampli o una DI box con cui andare nel mixer.
Vi sembra una buona idea? Avete esperienze in merito?

Intanto ho deciso quali pedali voglio... e quali, di conseguenza, posso vendere :)
In pedaliera ho acoustic sim, phaser, overdrive, equalizzatore, delay, e looper: e forse eliminerò l'equalizzatore, simpatico ma complicato da usare.

skadex 05-03-2017 10:44

Ho trovato una piccola cosina e vorrei un vostro parere:
niente link a negozi online, grazie
In un link Vai pubblicizza questa stickers inlay (c'è ne sono 6 a suo nome).
Ora al di là dei gusti (immagino i commenti :asd: ) pensate che una soluzione di questo tipo possa preservare meglio la tastiera dai graffi delle corde e le corde stesse dall'avere residuo di legno appiccicato (ergo, suono meno sporco nel tempo, chitarra e corde meno usurate)?
Quelli che ho usavo io per personalizzare si limitavano al disegno mentre questi coprono l'intero tasto e dicono che quando li levi non lasciano residui.

Ziosilvio 05-03-2017 11:15

Da regolamento, niente link a negozi online, grazie.

skadex 05-03-2017 18:05

Quote:

Originariamente inviato da Ziosilvio (Messaggio 44541335)
Da regolamento, niente link a negozi online, grazie.

Sorry, non ci stavo pensando.
Tuttavia che ne pensate di soluzioni simili? Possono fungere relativamente al miglioramento della conservazione della tastiera?
Ovviamente anche a migliorare l'estetica.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 19:08.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.