Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Schede audio, altoparlanti, software e codec audio (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=19)
-   -   Amplificatori, Sintoamplificatori, Diffusori e Subwoofer (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1756479)


s-y 21-06-2020 14:16

già gestire un 2.0 per bene non è semplice
ovvio che i vari dsp incorporati compensano, ma resta (non raramente) il dubbio che ci si complichi la vita a gratis (o meglio, spendendo di più)
opinione personale eh...

matte91snake 21-06-2020 14:58

ho letto le ultime 2-3 pagine, io sono per il "inutile fare impianti ubermega se poi le tracce fanno schifo".
purtroppo le tracce italiane sono solo brutte copie di quelle originali.
io sono per il 3.1

DelusoDaTiscali 21-06-2020 15:12

Sul tema impianto low cost "5.1 vs 2.0": è stranamente innaturale partire dalla semplicità... la semplicità, la compattezza della soluzione è quasi sempre un punto di arrivo, l'esperto apprezza l'eleganza e la funzionalità della soluzione semplice perché ha acquisito la capacità di "capirla"...

...il primo impianto che viene in mente con un budget di 500 euro è un kit di 5 cassettine in plastica con subwoofer (magari attico ma con 50W nominali) e sinto, quando non si preferisce una soundbar...

vincenzomary 21-06-2020 15:29

Oppo bdp-105d, mi aiutate a cercarlo? grazie

s-y 21-06-2020 15:43

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 46845599)
...il primo impianto che viene in mente con un budget di 500 euro è un kit di 5 cassettine in plastica con subwoofer (magari attico ma con 50W nominali) e sinto, quando non si preferisce una soundbar...

con l'evoluzione del mercato che c'è stata, si
tutto sommato anche i dsp vanno in una direzione simile, anche se con presupposti diversi
anzi, per fortuna che per ora ne fanno ancora di 2.0 'old style' (temo ancora per poco)

ps: mi riferisco alla fascia bassa di costo ovviamente, e al netto dei 't', che restano una soluzione accettabile, in questo contesto

ferste 22-06-2020 11:26

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 46845599)
...il primo impianto che viene in mente con un budget di 500 euro è un kit di 5 cassettine in plastica con subwoofer (magari attico ma con 50W nominali) e sinto, quando non si preferisce una soundbar...

tanto per tanto mi tengo l'audio della televisione, considera anche che nel caso di Sony e Samsung recentissime, e non proprio entry level, non è più così orrendamente schifoso come fino a poco tempo fa.

DelusoDaTiscali 22-06-2020 11:53

Quote:

Originariamente inviato da ferste (Messaggio 46846729)
tanto per tanto mi tengo l'audio della televisione...

Non è in discussione quello che faremmo io e te, è un ragionamento sul mercato dei prodotti commerciali...

ferste 22-06-2020 12:02

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 46846782)
Non è in discussione quello che faremmo io e te, è un ragionamento sul mercato dei prodotti commerciali...

Sul mercato dei prodotti commerciali attuali?

i Kit sono morti e sepolti da almeno 3\5 anni...:confused:

DelusoDaTiscali 22-06-2020 15:10

Contributo interessante, peccato per la vena polemica. ;)

Ton90maz 22-06-2020 15:57

Quote:

Originariamente inviato da Sharksg (Messaggio 46845256)
e lo so..troppi soldi per un sub secondo per me...meglio spenderli speakers e AV recever...infine un sub anche se discreto fà il suo dovere...:)

E avere così diciottomila diffusori in giro nella stanza ma l'audio assolutamente piatto? Un po' come nella stragrande maggioranza delle sale cinema.

Dipende cosa si intende per discreto. E' molto comune trovare roba che fa solo bumbum, che non riproduce adeguatamente le prime ottave e che comincia a comprimere/sbuffare/spernacchiare alla minima sollecitazione. Il primo componente alle corde di solito è proprio il subbettino, limitando così tutto il sistema.

azi_muth 22-06-2020 15:58

Quote:

Originariamente inviato da ferste (Messaggio 46846791)
Sul mercato dei prodotti commerciali attuali?

i Kit sono morti e sepolti da almeno 3\5 anni...:confused:

Veramente di kit mi sembra ce ne siano diversi a listino dei vari produttori (yamaha, onkyo, pioneer etc...)ma poi ci sono kit e kit...

vincenzomary 22-06-2020 15:59

kit, cosa intendete, i vari compatti?

ferste 22-06-2020 16:13

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 46847120)
Contributo interessante, peccato per la vena polemica. ;)

Mi spiace che tu abbia colto una polemica, non lo era, era un contraddittorio, proprio perchè, a prescindere da quello che faremmo io e te, il mercato dei prodotti commerciali ha sforbiciato ampiamente il volume dei kit negli ultimi anni.
Avessi voluto fare della polemica ti avrei risposto che puoi saperne quanto vuoi di impianti e audio, ma dai delle risposte di merda, e non l'ho fatto.

Quote:

Originariamente inviato da azi_muth (Messaggio 46847182)
Veramente di kit mi sembra ce ne siano diversi a listino dei vari produttori (yamaha, onkyo, pioneer etc...)ma poi ci sono kit e kit...

I kit sono ancora presenti ma se erano padroni assoluti della scena fino a qualche anno fa, ad oggi come volume di vendite in italia, in alcune delle grandi catene fisiche, ma supporrei anche altrove, sono stati spodestati dalle soundbar nell'Entry Level.
Non discuto la scelta qualitativamente, indico solo un dato prettamente commerciale e numerico.
Il kit casse regge ancora, sempre per la stessa fonte (fisica e GDO), solo in ambito informatico.

azi_muth 22-06-2020 16:36

Quote:

Originariamente inviato da ferste (Messaggio 46847200)
I kit sono ancora presenti ma se erano padroni assoluti della scena fino a qualche anno fa, ad oggi come volume di vendite in italia, in alcune delle grandi catene fisiche, ma supporrei anche altrove, sono stati spodestati dalle soundbar nell'Entry Level.

Hai perfettamente ragione.
Seguo talmente poco quella fascia che in effetti non ho fatto mente locale al fenomeno.
In effetti mio cognato è venuto da me a chiedere lumi su una soundbar è finita che ci ha rinunciato...:D :D :D

La cosa un po' paradossale è che se togliamo i di mezzo i proiettori di fatto le SB spesso sono diffusori a 2ch sotto false spoglie.

ferste 22-06-2020 17:57

Quote:

Originariamente inviato da azi_muth (Messaggio 46847228)
Hai perfettamente ragione.
Seguo talmente poco quella fascia che in effetti non ho fatto mente locale al fenomeno.
In effetti mio cognato è venuto da me a chiedere lumi su una soundbar è finita che ci ha rinunciato...:D :D :D

La cosa un po' paradossale è che se togliamo i di mezzo i proiettori di fatto le SB spesso sono diffusori a 2ch sotto false spoglie.

:D avrà visto la tua espressione mentre te lo chiedeva!

Io, ovviamente, date le finanze, guardo un po' le fasce di prezzo infime, e un amico, responsabile Euronics, mi ha fatto vedere un po' di numeri ed era una strage di kittini LG e simili...a favore di soundbar abbastanza carine e di soundbar a livello di una radiolina anni '80 :cry:

azi_muth 22-06-2020 18:47

Non tutti abbiamo le stesse priorità c'è chi approccia il problema per "migliorare un po' l'audio" ma da maggiore priorità al design o ragioni pratiche o prosaiche.

Come fai a coniugare due orribili "bare da scimmia" con il design iperpheego da fiera del mobile ultimo grido che gli è costato un rene e due occhi (e che ha scelto la moglie non audiofila :D :D :D )?
E come si fa con i bambini a cui piace tanto lasciare impronte definitive con le loro ditine sante sui woofer e i tweeter o far cadere le torri e piedistalli?
Poi a parte i problemi di demolizione dei giocattoli di papà hai visto mai che gli cada addosso?

I diffusori ultra compatti rispondono ad esigenze pratiche.
Se sei benestante ti compri un paio di devialet phantom o simili dal design abbastanza ricercato da non sembrare diffusori ma sculture aliene che s'intonano bene con l'ambiente :D e se invece hai pargoli cerchi di farle sparire con microcasse o una sound bar "mimetiche"... e tra queste la sound bar indubbiamente vince anche se poi le bare da scimmia suonano meglio...

alethebest90 23-06-2020 08:50

Quote:

Originariamente inviato da azi_muth (Messaggio 46847399)
Non tutti abbiamo le stesse priorità c'è chi approccia il problema per "migliorare un po' l'audio" ma da maggiore priorità al design o ragioni pratiche o prosaiche.

Come fai a coniugare due orribili "bare da scimmia" con il design iperpheego da fiera del mobile ultimo grido che gli è costato un rene e due occhi (e che ha scelto la moglie non audiofila :D :D :D )?
E come si fa con i bambini a cui piace tanto lasciare impronte definitive con le loro ditine sante sui woofer e i tweeter o far cadere le torri e piedistalli?
Poi a parte i problemi di demolizione dei giocattoli di papà hai visto mai che gli cada addosso?

I diffusori ultra compatti rispondono ad esigenze pratiche.
Se sei benestante ti compri un paio di devialet phantom o simili dal design abbastanza ricercato da non sembrare diffusori ma sculture aliene che s'intonano bene con l'ambiente :D e se invece hai pargoli cerchi di farle sparire con microcasse o una sound bar "mimetiche"... e tra queste la sound bar indubbiamente vince anche se poi le bare da scimmia suonano meglio...

quelle phantom le ho viste nel centro commerciale piu IN di singapore (marinabay) e quando le ho viste mi son detto...ma che mi...sono ?!?!?! :doh:

comunque le ho ascoltate per un paio di minuti, le consiglio solo per musica

ferste 23-06-2020 09:49

Quote:

Originariamente inviato da azi_muth (Messaggio 46847399)
Non tutti abbiamo le stesse priorità c'è chi approccia il problema per "migliorare un po' l'audio" ma da maggiore priorità al design o ragioni pratiche o prosaiche.

Come fai a coniugare due orribili "bare da scimmia" con il design iperpheego da fiera del mobile ultimo grido che gli è costato un rene e due occhi (e che ha scelto la moglie non audiofila :D :D :D )?
E come si fa con i bambini a cui piace tanto lasciare impronte definitive con le loro ditine sante sui woofer e i tweeter o far cadere le torri e piedistalli?
Poi a parte i problemi di demolizione dei giocattoli di papà hai visto mai che gli cada addosso?

I diffusori ultra compatti rispondono ad esigenze pratiche.
Se sei benestante ti compri un paio di devialet phantom o simili dal design abbastanza ricercato da non sembrare diffusori ma sculture aliene che s'intonano bene con l'ambiente :D e se invece hai pargoli cerchi di farle sparire con microcasse o una sound bar "mimetiche"... e tra queste la sound bar indubbiamente vince anche se poi le bare da scimmia suonano meglio...

Il problema esiste, da me i due nani sanno che possono distruggere la casa, ma quelle due cose nere non vanno toccate per nessun motivo, le ho messe poi in una posizione non ideale per il suono ma ideale per ridurre i danni in caso di caduta\arrampicata.
Nonostante questo il nano malefico, 3 anni a Luglio, ha tolto la griglia e con una chiave inglese giocattolo, di plastica, stava "aggiustando" il woofer, nessun danno ma tanta paura :D

Le mie L50, mastini da guerra col peso di un sacco di cemento, mal si sposavano con il design della sala, ed anche ora mi vengono fatte pressioni per vendere le casse a pavimento e comprare delle sostitute di massimo 25 cm di altezza. Per ora resisto, ma un bel giorno mi romperò le scatole, ci rimetterò una barca di soldi e metterò un annuncio su Subito, per poi rimetterci altri soldi e comprare delle cassettine che andrebbero bene in bagno mentre faccio la doccia.

Dell'amplificatore vintage Sansui che sono stato obbligato a vendere perchè era orribile ne vogliamo parlare?

Stessa cosa per il pc, "Mi spieghi perchè tutti hanno il pc piccolino e tu hai un cardensone che peserà 50kg?"....andrò a morire con un mItx (naturalmente rimettendoci ancora dei soldi)

La vita è un compromesso continuo...ma ho visto mettere una soundbar da 100 euro ad un Samsung Q90, ma come puoi pensare di migliorarne l'audio? :confused:

matte91snake 23-06-2020 10:32

Quote:

Originariamente inviato da ferste (Messaggio 46848207)
Il problema esiste, da me i due nani sanno che possono distruggere la casa, ma quelle due cose nere non vanno toccate per nessun motivo, le ho messe poi in una posizione non ideale per il suono ma ideale per ridurre i danni in caso di caduta\arrampicata.
Nonostante questo il nano malefico, 3 anni a Luglio, ha tolto la griglia e con una chiave inglese giocattolo, di plastica, stava "aggiustando" il woofer, nessun danno ma tanta paura :D

Le mie L50, mastini da guerra col peso di un sacco di cemento, mal si sposavano con il design della sala, ed anche ora mi vengono fatte pressioni per vendere le casse a pavimento e comprare delle sostitute di massimo 25 cm di altezza. Per ora resisto, ma un bel giorno mi romperò le scatole, ci rimetterò una barca di soldi e metterò un annuncio su Subito, per poi rimetterci altri soldi e comprare delle cassettine che andrebbero bene in bagno mentre faccio la doccia.

Dell'amplificatore vintage Sansui che sono stato obbligato a vendere perchè era orribile ne vogliamo parlare?

Stessa cosa per il pc, "Mi spieghi perchè tutti hanno il pc piccolino e tu hai un cardensone che peserà 50kg?"....andrò a morire con un mItx (naturalmente rimettendoci ancora dei soldi)

La vita è un compromesso continuo...ma ho visto mettere una soundbar da 100 euro ad un Samsung Q90, ma come puoi pensare di migliorarne l'audio? :confused:

in sala ho le tesi 261 e sto pian piano portando avanti un processo di ipnosi per farle digerire le torri :Perfido:

ferste 23-06-2020 10:52

Quote:

Originariamente inviato da matte91snake (Messaggio 46848300)
in sala ho le tesi 261 e sto pian piano portando avanti un processo di ipnosi per farle digerire le torri :Perfido:

Ecco, bravo, ho fatto così anche io, dopo l'acquisto delle 550XL è finito l'effetto dell'ipnosi :D


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 11:48.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.