Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Programmi e Utility (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=37)
-   -   Excel: problematiche e soluzioni (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2102242)


jacopastorius 08-08-2010 18:31

I dati del foglio 1 cambiano tutti i mesi, utilizzo una sola cella per tutti i dati. Quindi le istruzioni che mi hai dato sono per la somma cumulativa?

Raffaele53 08-08-2010 19:31

Quote:

Quindi le istruzioni che mi hai dato sono per la somma cumulativa?
Lo sarebbero state se i dati rimanevano anche nel foglio1.

A questo punto si tratta di fare Macro o VBA (non vanno bene formule).
Devi dire esattamente quale è la cella+Nome files del primo files (dove inserisci il dato/numero)
e dire in quale colonna nel files2 sarà quella che dovra sommare il tutto.

columbus 11-08-2010 15:42

Unire e ordinare contenuto celle
 
Ciao ragazzi, ho un file excel con una lista di 2000 indirizzi. Il file è organizzato in colonne ("Nome", "indirizzo", "cap", "città", "provincia"). Io dovrei, per ogni destinatario, unificare il contenuto delle celle in un'unica cella con questa forma, per fare delle etichette da appiccicare sulle buste:

Nome
Indirizzo
Cap Città Provincia

E' possibile farlo in maniera veloce e senza modificarli ad uno ad uno? Grazie anticipatamente.

emmedi 11-08-2010 15:50

Hai provato a seguire la soluzione che ti è stata data nella discussione che avevi aperto?
Non c'è motivo alcuno perché tu riunisca i campi...

Antonio Avitabile 13-08-2010 20:38

Avrei necessità di automatizzare un sistema di valutazione di questo tipo:

Risposte esatte -> Voto
fino a 10 -> Insufficiente
da 11 a 20 -> Sufficiente
da 21 a 30 -> Buono

e così via

Sto facendo guazzabugli di formule ma penso che ci siano soluzioni più immediate.

Grazie per la collaborazione

Raffaele53 14-08-2010 08:02

Quote:

Avrei necessità di automatizzare un sistema di valutazione di questo tipo:
Colonna A2 = Utente
Colonne B2/AE2 = 30 Quesiti
Colonna AF2 ----> =SE(A2="";"";CONTA.VALORI(B2:AE2))
Colonna AG2 ---->=SE(AF2="";"";SE(AF2<=10;"Insufficiente";SE(AF2<=20;"Sufficiente";SE(AF2<=30;"Buono"))))

Antonio Avitabile 14-08-2010 10:13

Quote:

Originariamente inviato da Raffaele53 (Messaggio 32832458)
Colonna A2 = Utente
Colonne B2/AE2 = 30 Quesiti
Colonna AF2 ----> =SE(A2="";"";CONTA.VALORI(B2:AE2))
Colonna AG2 ---->=SE(AF2="";"";SE(AF2<=10;"Insufficiente";SE(AF2<=20;"Sufficiente";SE(AF2<=30;"Buono"))))

Grazie, avevo già provato una nidificata del tipo (AG2) ma non so perché mi dava un errore per cui avevo posto sotto ogni intervallo una formula del tipo Vero Falso, per poi collegare il voto alla sola affermazione vera... uno scervellamento che solo per verificarlo mi facevo gli occhi a pallina.
Grazie ancora

Raffaele53 14-08-2010 13:13

Una domanda...
A1 = 0
A2 = Oggi() + A1 ---------->14/08/2010
A3 = FINE.MESE(A2;-1)+1---->01/08/2010
A4 = FINE.MESE(A2;0)------->31/08/2010

A1 = 10
A2 = Oggi() + A1 ---------->24/08/2010
A3 = FINE.MESE(A2;-1)+1---->01/08/2010
A4 = FINE.MESE(A2;0)------->31/08/2010

A1 = 20
A2 = Oggi() + A1 ---------->03/09/2010
A3 = FINE.MESE(A2;-1)+1---->#NUM
A4 = FINE.MESE(A2;0)------->#NUM
Grazie

Quorton 14-08-2010 20:49

importare dati/righe di testo da file di testo
 
mi intrometto approfittando della vostra competenza

avrei bisogno di fare importare ad excel in celle varie, dei valori contenuti in file di testo, file .txt o similari.
La funzione "importa dati esterni" mi permette solamente di importare le varie righe del file scegliendo da quale iniziare, la cosa è limitativa dato che se ad esempio un file contiene 80 righe e a me serve SOLO la 60esima il software importa dalla 60esima fino alla fine, spero che mi sono capito.. :D

Inoltre sarebbe possibile scegliere anche "orizzontalmente" che cosa importare di quella data riga? se per esempio ho questa frase:
"ciao mi chiamo guidelmo e sono bello come il sole" ma la parola che mi serve è "guidelmo" solamente, è possibile pescarla magari dando le coordinate tipo battaglia navale?
forse chiedo troppo :p

Uso excel 2003, ma se fosse possibile sta cosa con open office andrebbe bene lo stesso
grazie in anticipo :cincin:

ses4 15-08-2010 11:42

Quote:

Originariamente inviato da Raffaele53 (Messaggio 32834431)
Una domanda...
...
A1 = 20
A2 = Oggi() + A1 ---------->03/09/2010
A3 = FINE.MESE(A2;-1)+1---->#NUM
A4 = FINE.MESE(A2;0)------->#NUM
Grazie

A me funziona regolarmente.
Ciao.

ses4 15-08-2010 12:00

Quote:

Originariamente inviato da Quorton (Messaggio 32837160)
mi intrometto approfittando della vostra competenza

avrei bisogno di fare importare ad excel in celle varie, dei valori contenuti in file di testo, file .txt o similari.
La funzione "importa dati esterni" mi permette solamente di importare le varie righe del file scegliendo da quale iniziare, la cosa è limitativa dato che se ad esempio un file contiene 80 righe e a me serve SOLO la 60esima il software importa dalla 60esima fino alla fine, spero che mi sono capito.. :D

Inoltre sarebbe possibile scegliere anche "orizzontalmente" che cosa importare di quella data riga? se per esempio ho questa frase:
"ciao mi chiamo guidelmo e sono bello come il sole" ma la parola che mi serve è "guidelmo" solamente, è possibile pescarla magari dando le coordinate tipo battaglia navale?
forse chiedo troppo :p

Uso excel 2003, ma se fosse possibile sta cosa con open office andrebbe bene lo stesso
grazie in anticipo :cincin:

Sì, è possibile.
Si possono indicare le righe da cui prelevare, quanti caratteri prelevare e partendo da quale punto della riga.
Descrivi nei minimi dettagli ciò che ti occorre, se desideri che ti venga proposta una soluzione.
Ciao

ses4 15-08-2010 12:24

Quote:

Originariamente inviato da Raffaele53 (Messaggio 32832458)
Colonna A2 = Utente
...
Colonna AG2 ---->=SE(AF2="";"";SE(AF2<=10;"Insufficiente";SE(AF2<=20;"Sufficiente";SE(AF2<=30;"Buono"))))

Ciao Raffaele53,
ferma restando la validità della tua soluzione, anzichè la funzione SE(), in casi come questo, è consigliabile ricorrere a soluzioni altermative, in particolar modo quando le possibiltà da valutare sono numerose.
Per esempio:
- nelle celle A1:A4 scriviamo 0, 11, 21, 31
- nelle celle B1:B3 scrivere insufficiente, sufficiente, buono (eventualmente in B4 scrivere il giudizio per i voti superiori a 30)
- in D1 abbiamo il voto ottenuto
- in E1 scrivere la formula:
Codice:

=CERCA.VERT(D1;$A$1:$B$4;2)
Ciao

Raffaele53 15-08-2010 13:08

Effettivamente quando le possibiltà da valutare sono numerose, è migliore la strada indicata da Ses4.
Il tutto perchè CERCA.VERT quando trova il valore corrispondente funziona bene.
In questo caso anche non trovando il valore corretto (ex 13) , fa vedere quello inferiore, pertanto 11 = Sufficiente

Quote:

A4 = FINE.MESE(A2;0)------->#NUM
In effetti OpenOffice funziona!!!? Excel 2003 no. Cosa potrebbe essere???

Quorton 15-08-2010 14:56

Quote:

Originariamente inviato da ses4 (Messaggio 32839398)
Sì, è possibile.
Si possono indicare le righe da cui prelevare, quanti caratteri prelevare e partendo da quale punto della riga.
Descrivi nei minimi dettagli ciò che ti occorre, se desideri che ti venga proposta una soluzione.
Ciao

scusa ma pensavo di aver esposto abbastanza chiaramente la cosa..

Quote:

Originariamente inviato da Quorton (Messaggio 32837160)
La funzione "importa dati esterni" mi permette solamente di importare le varie righe del file scegliendo da quale iniziare, la cosa è limitativa dato che se ad esempio un file contiene 80 righe e a me serve SOLO la 60esima il software importa dalla 60esima fino alla fine, spero che mi sono capito.. :D

Inoltre sarebbe possibile scegliere anche "orizzontalmente" che cosa importare di quella data riga? se per esempio ho questa frase:
"ciao mi chiamo guidelmo e sono bello come il sole" ma la parola che mi serve è "guidelmo" solamente, è possibile pescarla magari dando le coordinate tipo battaglia navale?

comunque ci riprovo, allora, ho dei file di testo .txt o con altre estensioni ma che apro tutti con notepad (uso notepad 2 ma non penso cambi) e dai quali dovrei importare dei certi valori ognuno in una cella di excel.
esempio di un file:

file #1 settembre 2009:

valore primario: 0.0100
valore secondario: 0.0200
valore ultimo: 1.3300
numero giorni: 23
continua..


ora se dovessi importare in una cella il valore primario (solo il numero) che procedimento devo fare?
poi in altra cella riporterò il valore secondario (solo il numero), in un altra il valore ultimo (sempre solo il numero e non tutta la riga)
Grazie

ses4 15-08-2010 16:57

Quote:

Originariamente inviato da Quorton (Messaggio 32840142)
scusa ma pensavo di aver esposto abbastanza chiaramente la cosa..

comunque ci riprovo, allora, ho dei file di testo .txt o con altre estensioni ma che apro tutti con notepad (uso notepad 2 ma non penso cambi) e dai quali dovrei importare dei certi valori ognuno in una cella di excel.
esempio di un file:

file #1 settembre 2009:

valore primario: 0.0100
valore secondario: 0.0200
valore ultimo: 1.3300
numero giorni: 23
continua..


ora se dovessi importare in una cella il valore primario (solo il numero) che procedimento devo fare?
poi in altra cella riporterò il valore secondario (solo il numero), in un altra il valore ultimo (sempre solo il numero e non tutta la riga)
Grazie

Se la struttura dei file è esattamente quella dell'esempio, allora:
in un nuovo foglio, nella cella A1, scrivi un cosa qualsiasi, anche un solo carattere e lancia questa routine:
Codice:

Option Explicit
Sub Lab_01()
Dim sRiga As String
Dim sFName As String
Dim lNR As Long
sFName = InputBox("Percorso e nome del file")
lNR = Cells.Find("*", _
                  after:=Cells(1), _
                  LookIn:=xlFormulas, LookAt:=xlWhole, _
                  SearchDirection:=xlPrevious, _
                  SearchOrder:=xlByRows).Row

Open sFName For Input As #1
Do While Not EOF(1)
Line Input #1, sRiga
    If InStr(sRiga, "valore primario:") Then
        lNR = lNR + 1
        Cells(lNR, 1).Value = Right(sRiga, Len(sRiga) - 17)
        Line Input #1, sRiga
        Cells(lNR, 2).Value = Right(sRiga, Len(sRiga) - 19)
        Line Input #1, sRiga
        Cells(lNR, 3).Value = Right(sRiga, Len(sRiga) - 15)
    End If
Loop
Close #1
End Sub

adattala alle tue esigenze, ricordati che la colonna A (in questo esempio) deve contenere almeno una cella piena.
Ciao

Quorton 16-08-2010 06:46

Ti ringrazio SES per la risposta e per lo sbattimento di fare il codice, però purtroppo credevo che ci fosse un procedimento per "comuni mortali", una cosa che io possa applicare a qualunque cella con più semplicità
Io non so nemmeno come si lancia una routine, figurati se posso capire quel codice, inoltre se per ogni dato da importare devo farmi fare un procedimento del genere è meglio che lascio stare, dovrò continuare a riscrivermeli a mano "alla vecchia" :)
Grazie lu stèss

17eli 16-08-2010 14:27

...bump chart...?
 
Ciao a tutti
avrei bisogno di un aiuto per la creazione di bridge/bump chart in excel...

come si fa a creare la tabella di origine x il grafico quando i valori delle colonne vanno in negativo?

x ex.: il valore di partenza è +500, e la colonna successiva vale -600, con risultato quindi pari a -100.
la tabella così come l'ho creata io mi genera solo una colonna con valore +600!!

:muro: qualche consiglio?? grazie!

Raffaele53 17-08-2010 19:47

Non capisco bene cosa desideri e dove sia l'errore.
Se faccio 100 -200 50 -350 mi darà una linea che va su/giu
Vedere il foglio creato?

Raffaele53 19-08-2010 11:36

Leggendo il post poco sopra stavo riflettendo su una mia problematica in merito a un DB a pagamento che non mi permette modifiche strutturali sullo stesso.

Devo continuamente importare un TXT in Excel per Stampa Unione
Ora se salvo il TXT in una cartella, dandogli sempre lo stesso nome Mandria.TXT
Excel con workbook potrebbe ogni volta che apro il foglio prendersi questi dati del TXT ?
Ho cercato workbook in rete senza nessun esempio e non saprei come usarlo.
La lista nel TXT inizia alla terza riga
Riga.....n°.......Matr.........................Sesso............Razza....Nasc.
#
1(TAB) 1(TAB) IT015990019201(TAB) Femmina(TAB) IT(TAB) 21/05/2004
e finisce con questa riga (non si può sapere a quale riga)
Media...--.......--............................--.................--.........13/11/2006

Munch 19-08-2010 17:02

Ciao a tutti, spero che qualcuno mi possa aiutare.

Graficamente questo è quello che voglio ottenere:


Uploaded with ImageShack.us

In tutti i vari file excel (1,2,…,300) devo ogni mese modificare con copia/incolla due celle che contengono delle date.
Per velocizzare la cosa ho pensato: creo una cartella di excel, quello che ho chiamato “File excel di riferimento per agosto” in cui inserisco mese e anno e poi al posto del copia incolla inserisco le funzioni data e fine.mese riferiti a questa cartella.
Mi son detto: “E’ un lavoraccio il primo mese ma poi è una cosa da 2 secondi x i mesi successivi…”
Invece il problema nasce col mese successivo.
Facendo una copia di “Mese Agosto” e rinominandola “Mese settembre” e modificando anche “File excel di riferimento per settembre” infatti i vari file excel mantengono il riferimento a “File excel di riferimento per agosto” e non “per settembre”. Io speravo che si modificassero.
Che voi sappiate c’è un modo di risolvere il problema? Esistono funzioni o macro che mi potrebbero aiutare?
Grazie a chi riuscirà a darm iqualche dritta

Raffaele53 19-08-2010 18:45

Dopo la copia, devi aggiornare la data in "Riferimento Settembre"

Per come ho capito, hai creato un files di "riferimento" dove hai inserito una data.
Ad ognuno dei 300 files all'interno di "AGOSTO" hai scritto una formula per andarsi a cercare nel files "riferimento" il valore della data.
A parte il fatto che ogni volta che aprirai un qualsiasi files ti apparirà un messaggio che chiede se desideri aggiornare si/no, presumo che tu abbia scritto male questa formula, perchè non ci dovrebbero essere disguidi del genere.

Suggerisco comunque di fare una macro sul foglio "riferimento" eseguibile una sola volta, piuttosto che vedere questo si/no ogni volta.

Ps. Se puoi inviarmi in MP il files1 + file2 + Riferimento Agosto, gli do un'occhiata (eventualmente cancella dati personali)

Munch 19-08-2010 19:15

Grazie per la risposta.
Nel file di riferimento ci sono in una cella il mese e in un'altra l'anno.
Nei 300 file ho quindi impostato la funzione DATA in una cella e FINE.MESE in un'altra.

Approfitto della tua disponibilità e ti mando in PM una semplificazione del "master"

Raffaele53 19-08-2010 20:00

Premesso che se in una cella incolli un collegamento di un'altro foglio, Excel scrive esattamente il percorso del files. Pertanto se un domani devi spostare il tutto non funzionerebbe.
Suggerimento metti la cartella MASTER direttamente sul disco C: in questo modo lo puoi spostare in qualsiasi PC, il collegamento sarebbe univoco C:\Master

Ora ho verificato la problematica, con numeri al posto di nomi (ex AGOSTO) funziona, ma come detto la struttura non mi sembra idonea.

Sicuramente trovo la soluzione, se desideri mandarmi una spiegazione dettagliata per quale motivo devi fare 300 files in ogni cartella mensile, potrei valutare meglio la questione. Anche in MP

Ps. Dentro la cartella MASTER, va bene che ci sia AGOSTO, ma dentro la cartella AGOSTO perchè ci deve essere una col nome di "Cartella 1 Ago"?
Quando copierai AGOSTO in Settembre, dentro settembre troverai ancora "Cartella 1 Ago". Non sarebbe meglio solo numeri se ti stai riferendo al giorno del mese.
ex 1°,2°,3°,4° ecc ecc

Munch 20-08-2010 13:13

Grazie, magari in PM ti spiego un po' meglio così vedi se riesci a darmi qualche dritta! ;)

Raffaele53 21-08-2010 15:11

Munch mi ha spiegato la faccenda (personale) della sua richiesta.
Non è semplice con solo formule e forse ci vorrebbe un codice. Il tutto deve risiedere su un server, pertanto la lettera del "HD" sarà differente.

Se metto la formula "Vai a prenderti la data in BASE\data.xls", a fine mese quando copio la cartella BASE e incollo come AGOSTO_2010 la formula non funziona più (funziona ma è ancora attacata alla cartella BASE e non sul nuovo percorso). Naturalmente in BASE c'è un DATA.xls
Rimangono due soluzioni, registratore escluso perchè variano percossi e files:

1) Formula che riesce ad andare nel "livello superiore" e leggere la cella A1 di DATA.xls
Con =CELLA("nomefile";A1) e mi ritrovo con la classica stringa C:\MASTER\BASE\SOCIETA\fileExcel1.xls . Da qui potrei confrontare la stringa e trovare ex C:\MASTER\AGOSTO_2010\data.xls
C'è la possibilità di dire "vai a cercarti la data in ="PATH"Foglio1!A1 ???

2) Codice, riesco a fare poco A,B,C... la mia domanda sarebbe....
Fisicamente copio BASE e incollo AGOSTO_2010, adesso creo il Files DATA.xls.
Quando apro un files residente in C:\MASTER\AGOSTO_2010\SOCIETA\ la macro può verificare che sia presente un DATA.xls nella cartella superiore e avviare per solo una volta l'aggiornamento di dette celle. Prima di casini vari, non è pericoloso avere una macro sù files residenti in un server ???

Munch 21-08-2010 19:16

Spero di non crearti troppo disturbo o farti impazzire con la mia richiesta.
Grazie ancora per lo sforzo che dimostri di stare compiendo.

Raffaele53 22-08-2010 10:49

Avrei trovato un modo con formule, poco poco poco ortodosso che però dovrebbe funzionare bene. Il foglio DATA.xls non sarà più nel mese ma esclusivamente nella cartella MASTER.
Una volta riempito il foglio con i dati che servono per ogni mese. Tramite varie funzioni (cerca.Vert, Cella, Trova, STRINGA.ESTRAI) riesco a trovare il nuovo nome della cartella. Pertanto da adesso tranne la solita schermata aggiorna SI/NO posso trovare la data relativa al mese in corso per tutti i files e per ogni mese.

Quote:

Dopo un ulteriore problema l'ho risolto definitivamente
Spero comunque che capisci la procedura.
Ciao

L'unico suggerimento che accetto è:
Quali problemi ci possono essere su un server? Dopotutto sono solo formule.

Munch 22-08-2010 19:56

Ho dato un'occhiata veloce al file che mi hai passato, magari domani me lo studio meglio.
Il ragionamento che hai seguito credo di averlo capito.
La cella A5 comunque mi da errore... se ho ben capito qui dovrei invece legere il valore della data che serve a me (cioè inizio mese)...
Ho paura risulti un po' indigesto ai colleghi...
ho bisogno di un attimo di tempo per studiarmelo. Vista la tua disponibilità magari ne approfitterò ancora.
Per skype m idevo organizzare, ho il contatto ma al momento non ho modo di effettuare chiamate (lo uso solo per chat in ufficio)
Grazie ancora! :ave:

Raffaele53 22-08-2010 20:11

Quote:

La cella A5 comunque mi da errore...
Come scritto se lo scompatti unicamente in C:\MASTER oppure anche D:\MASTER
Entrando nella cartella C:\MASTER\VUOTA, dentro SOCIETA1 o 2, aprendo il files presente.
La cella A5 dovrà riportare la data es 1/1/2000 scritta in MASTER\Mese.xls
Se noti la cella A4 deve riportare la parola "VUOTA".
Quando copierai la cartella VUOTA in altra cartella ex SETTEMBRE_2010 vedrai in A4 ->SETTEMBRE_2010 con la data cella A5 -> 01/09/2010 (dato che sei nella cartella VUOTA)
Solo adesso la vedo facile.....

Ps se fai prove sul server, provvisoriamente chiama la cartella MASTER2 e verifica la cella A4.
Se corrisponde bene, se non corrisponde devi cambiare i valori nelle celle A2/A3 di trova finchè la cella A4 non ti fa vedere la scritta "VUOTA"
Pps. Verificato il tutto e "DEVI" per forza spostarlo in MASTER (ricorda sempre i valori in A2/A3 finchè la cella A4 non ti fa vedere la scritta "VUOTA"

PPPS. Nota bene anche la casella A4 -STRINGA.ESTRAI(A1;11;(A3-A2)-1)
11 significa che deve cominciare dal 11° carattere della stringa A1

Munch 22-08-2010 20:24

Si, capito tutto.
Complimenti perchè hai avuto proprio una bella intuizione.
Potrebbe fare proprio al caso mio, devo vedere se riesco effettivamente a metterla in pratica.
Per il momento grazie, ti farò sapere se andrà a buon fine (e mi auguro proprio di si)

mithos65 24-08-2010 08:13

Ciao ragazzi, mi serve un aiuto sulla formattazione celle di un foglio excel...

la cella può contenere, ad esempio, uno di questi due valori:

0,0000005 - 1000000

io vorrei visualizzasse questo:

0,0000005 - 1.000.000

invece (lavorando con i vari #, ?, 0,00...) ottengo:

0,0000005 - 1.000.000,00

oppure

0,0000005 - 1.000.000,

vorrei il puntino separatore delle migliaia, che non fossero visualizzati gli zeri non significativi e che non si vedesse la sola virgola finale.

come debbo fare ?

grazie

Munch 24-08-2010 09:29

Credo, ma aspetto conferma da fonti più esperte, che tu debba gestire le proprietà delle celle in formato celle => nella scheda "numero".
Giocando con i vari formati disponibili (es numero o personalizzato) non dovresti avere problemi.
Io ho fatto una prova molto veloce e ci sono riuscito.

Raffaele53 24-08-2010 10:47

Non credo che tu abbia fatto la domanda per solo due celle, presumo che sia per diverse celle oppure un'intera colonna. Quale office usi?
Mettendo in formatto personalizzato #.##0 risolvi con tutti i numeri >=zero

Per quanto riguarda invece lo 0,0000005
Se questo è l'unico numero che dopo la virgola ha 6 zeri, può andare bene questa soluzione (excel 2003) dopo aver scritto #.##0 metti ;0,0000000 e se desideri puoi aggiungere anche [Rosso]

Per farlo funzionare però davanti a 0,0000005 devi mettere il segno meno

mithos65 24-08-2010 10:49

Quote:

Originariamente inviato da Munch (Messaggio 32901450)
Credo, ma aspetto conferma da fonti più esperte, che tu debba gestire le proprietà delle celle in formato celle => nella scheda "numero".
Giocando con i vari formati disponibili (es numero o personalizzato) non dovresti avere problemi.
Io ho fatto una prova molto veloce e ci sono riuscito.

Infatti è da "Personalizzato" che ho fatto le varie prove, utilizzando e combinando tra loro i caratteri formattazione a disposizione: #, ?, 0,00

ma riesco ad ottenere solo quello che ho spiegato nel messaggio precedente:

0,0000005 - 1.000.000,00

oppure

0,0000005 - 1.000.000,


ma mai:

0,0000005 - 1.000.000



tu sei sicuro d'esserci riuscito ? e se sì quali caratteri hai usato ? me li puoi scrivere, grazie

mithos65 24-08-2010 10:53

Quote:

Originariamente inviato da Raffaele53 (Messaggio 32902209)
Non credo che tu abbia fatto la domanda per solo due celle, presumo che sia per diverse celle oppure un'intera colonna. Quale office usi?
Mettendo in formatto personalizzato #.##0 risolvi con tutti i numeri >=zero

Per quanto riguarda invece lo 0,0000005
Se questo è l'unico numero che dopo la virgola ha 6 zeri, può andare bene questa soluzione (excel 2003) dopo aver scritto #.##0 metti ;0,0000000 e se desideri puoi aggiungere anche [Rosso]

Per farlo funzionare però davanti a 0,0000005 devi mettere il segno meno

Utilizzo Excel 2003, la cella è unica e contiene un'operazione aritmetica che può dare come risultato un numero con decimali o un numero intero.

Vorrei che nel caso desse un numero intero non visualizzasse la virgola e gli zeri non significativi che seguono.
Ma non ci riesco.

Ti descrivo bene le formule:

=SE(C12>140;B12/1000;B12*1000)

quindi se B12=18

allora
se C12=150 la cella visualizzerà: 0,018 (mi va bene)

mentre
se C12=130 la cella visualizzerà: 18000 (non mi va bene)


siccome io voglio che nel caso di numero intero venga visualizzato: 18.000
ho formattato così: #.#0,000
ma quello che vedo è: 18.000,000

poi ho provato così: #.#0,???
ma quello che vedo è: 18.000,
ma io non voglio che si veda la virgola da sola (è antiestetica)

come posso fare perchè visualizzi: 18.000 ?


:o)

Raffaele53 24-08-2010 12:38

Innanzitutto alla tua formula devi aggiugere un =, intendo che eventualmente il valore deve partre da:
=SE(C12>=140;B12/1000;B12*1000 (uguale-maggiore)
=SE(C12<=140;B12/1000;B12*1000 (uguale-minore)

Poi la formula presumo l'hai messa in D12. Questa cella sarà sempre positiva anche se mettessi 0,0001 in B12
A questo punto in E12 scrivi =SE(D12>=1;D12;D12-(D12*2)) e formatti la cella E12 in personalizzata con #.##0;0,000000

Da verificare gli 000000, il tutto va da riercarsi nei valore che metti in B12
casomai togli qualche zero o aggiungi (ci deve essere un via che Ti vada bene)

Ps. Parlavi di pura visualizzazione (tieni conto che la cella E12 a il segno negativo nel caso 0,000x), non farci altre formule sopra.

ses4 24-08-2010 16:26

Quote:

Originariamente inviato da mithos65 (Messaggio 32902264)
Utilizzo Excel 2003, la cella è unica e contiene un'operazione aritmetica che può dare come risultato un numero con decimali o un numero intero.

Vorrei che nel caso desse un numero intero non visualizzasse la virgola e gli zeri non significativi che seguono.
Ma non ci riesco.

Ti descrivo bene le formule:

=SE(C12>140;B12/1000;B12*1000)

quindi se B12=18

allora
se C12=150 la cella visualizzerà: 0,018 (mi va bene)

mentre
se C12=130 la cella visualizzerà: 18000 (non mi va bene)


siccome io voglio che nel caso di numero intero venga visualizzato: 18.000
ho formattato così: #.#0,000
ma quello che vedo è: 18.000,000

poi ho provato così: #.#0,???
ma quello che vedo è: 18.000,
ma io non voglio che si veda la virgola da sola (è antiestetica)

come posso fare perchè visualizzi: 18.000 ?


:o)

Non so se sia possibile fare quanto chiedi con la formattazione personalizzata.
Potresti risolvere facilmante utilizzando la formattazione condizionale, dando alla cella la formattazione standard e impostando su "formattazione condizionale" la formula =C12<=140 e il formato che preferisci.

Ciao

Raffaele53 24-08-2010 18:20

Scusami Ses4, a me funziona....,comunque dentro la condizionale bordi, Carattere, colori ecc ecc, mà non la visualizzazione richiesta (almeno sul mio).

Mi sono riletto e ho notato che ho scritto male, ci riprovo....
A1=18
B1=141
C1= -->=SE(B1>=140;A1/1000;A1*1000)----->0,018

Fin qui ci siamo, ora per usare il ";" in personalizzata, bisogna che la cella sia Positiva o Negativa. Da qui l'esempio di fare diventare il numero C1 positivo o negativo.
D1=-->=SE(C1>=1;C1;C1-(C1*2))-----------> -0,018

Cella D1 Formato personalizzata con #.##0;0,000000 ---> 0,018000
Riprova, metto la cella B1=139 -----------------------> 18.000

Come detto per arrivare a 0,000000X ho messo 6 zeri.
Anche se mi sembra strano perchè per aver 6 zeri,la cella A1 dovrebbe essere 0,00X e naturalmente formattazione con 6 zeri si vedra i numeri superiori ex 18 come 0,018000

mithos65 25-08-2010 10:23

Quote:

Originariamente inviato da Raffaele53 (Messaggio 32903412)
Innanzitutto alla tua formula devi aggiugere un =, intendo che eventualmente il valore deve partre da:
=SE(C12>=140;B12/1000;B12*1000 (uguale-maggiore)
=SE(C12<=140;B12/1000;B12*1000 (uguale-minore)

Poi la formula presumo l'hai messa in D12. Questa cella sarà sempre positiva anche se mettessi 0,0001 in B12
A questo punto in E12 scrivi =SE(D12>=1;D12;D12-(D12*2)) e formatti la cella E12 in personalizzata con #.##0;0,000000

Da verificare gli 000000, il tutto va da riercarsi nei valore che metti in B12
casomai togli qualche zero o aggiungi (ci deve essere un via che Ti vada bene)

Ps. Parlavi di pura visualizzazione (tieni conto che la cella E12 a il segno negativo nel caso 0,000x), non farci altre formule sopra.

Intanto grazie per avermi risposto Raffaele53...

trasformare in negativo per poter utilizzare il ";" in Personalizzato di Formato celle in maniera da prendere due "strade" di formattazione a seconda del segno...è una trovata geniale ;o) bravo

positivo ; negativo

mi sei stato molto utile, ti ringrazio molto


:o)

+Benito+ 25-08-2010 15:28

In excel c'è modo di scrivere riferimenti relativi alla cella in cui è presente la formula?
una specie di:

=A9+@(-1|-3)

dove somma i contenuto di A9 al contenuto della cella posta a -1 colonna e -3 righe rispetto alla cella in cui c'è la formula.

Grazie


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 01:20.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.