Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Schede audio, altoparlanti, software e codec audio (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=19)
-   -   Amplificatori, Sintoamplificatori, Diffusori e Subwoofer (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1756479)


Tonisettequattro 04-02-2019 17:27

Concordo sulla qualità dei coassiali, secondo me non sono neppure da valutare.
Valuterei invece un ampli con dsp e crossover interno già predisposto per il.sub in modo da avere delle regolazioni per una messa a punto migliore.

sacd 04-02-2019 17:34

Quote:

Originariamente inviato da dennyza (Messaggio 46046610)
Buongiorno, in soggiorno posseggo una Sonon Beam e due diffusori Play 1, vorrei trovare la migliore soluzione per il "Sorround".
La posizione della soundbar è sotto il tv invece i due play 1 sono per ora appoggiati sulla spalliera del divano, per quanto riguarda l'ascolto della musica anbrebbero bene dove sono ma quando sono seduto sul divano a vedere un film sento i diffusori troppo vicini all'orecchio, specialmente se sto a destra o sinistra. Essendo totalmente neofita delle configurazioni "sorround" dove posso posizionarli per ottenere il meglio?

Dalla tv al divano ci sono 4 mt, il divano è lungo 3.30mt.

Allego un disegno e due foto per capire meglio :)

http://i66.tinypic.com/ego18i.png

http://i64.tinypic.com/2vb8nyp.jpg

http://i68.tinypic.com/2rwosg9.jpg

discussione spostata dentro quella ufficiale

hardblu 07-02-2019 08:34

@Tonisettequattro, dado1979, s-y

Grazie,
immaginavo che i coassiali erano meno rispetto a woofer e tweeter messi separatamente.

seguiro' il consiglio quando faro' l'impianto alla mia macchina.

perche' dato che lo devo fare a un mio amico l'impianto ed è un regalo da parte mia su una macchina che non ha neanche la radio

allora a questo punto preferisco farlo di base magari amplificatore 3-4 canali
2 per i coassiali e li terzo per il sub,poi se lui vuole casse migliori in seguito se le potrà mettere

prendendo almeno il sub e l'amplificatore di qualità
rispettando i soldi che spendero'

grazie per l'aiuto e la disponibilità e i consigli
Saluti

Rumpelstiltskin 07-02-2019 11:46

Oggi il mio denon x2400h si è aggiornato alla versione 4400-0351-7081-3094 ma non trovo changelog nemmeno sul sito.

Rumpelstiltskin 10-02-2019 12:23

Grande Brandy e grazie!

kiwivda 12-02-2019 22:12

Causa relè di muting ritardato all'accensione che entrava a tagliare l'uscita audio a caso durante la riporduzione, il Schiit Lyr3 se ne torna negli states in garanzia.
Speriamo bene,. con UPS ho speso 45 euro e perso quasi 3 ore per spedire un pacco fornendo una tonnellata di scartoffie inutili per esportazione e menate, ma gli spedizionieri non sono loro? Io pago, imballo e dico dove va la roba, il resto non sono decisamente affari miei, o sbaglio?
Vediamo quanto ci mette.

bongo74 13-02-2019 12:43

il denon 720 è un buon ampli nella sua fascia?

dado1979 13-02-2019 13:00

Quote:

Originariamente inviato da kiwivda (Messaggio 46066938)
Causa relè di muting ritardato all'accensione che entrava a tagliare l'uscita audio a caso durante la riporduzione, il Schiit Lyr3 se ne torna negli states in garanzia.
Speriamo bene,. con UPS ho speso 45 euro e perso quasi 3 ore per spedire un pacco fornendo una tonnellata di scartoffie inutili per esportazione e menate, ma gli spedizionieri non sono loro? Io pago, imballo e dico dove va la roba, il resto non sono decisamente affari miei, o sbaglio?
Vediamo quanto ci mette.

Le dogane sono quelle cose che autodecidono le proprie regole... meglio sempre fare come dicono e fare le cose da soli, pena blocco della merce.
UPS è il corriere migliore e più veloce.

dado1979 13-02-2019 13:09

Quote:

Originariamente inviato da bongo74 (Messaggio 46067968)
il denon 720 è un buon ampli nella sua fascia?

Per forza nel nuovo vero?

bongo74 13-02-2019 15:21

Quote:

Originariamente inviato da dado1979 (Messaggio 46068033)
Per forza nel nuovo vero?

si

s-y 13-02-2019 15:51

io da circa un anno uso il fratello minore (pma-520ae) e ne sono abbastanza soddisfatto, considerati i 200 spesi da nuovo

considerato il resto del mio impianto (e le varie prove che nel tempo ho fatto) lo definirei abbastanza sul 'chiuso' ma senza perdere troppo dettaglio (anzi è piuttosto buono da quel punto di vista) e senza colorazioni particolari, ad esempio le basse sono 'rotonde' ma sempre controllate

il 720 mai ascoltato ma dovrebbe ricalcarne il carattere, fatta salva la maggiore riserva di potenza, che è sempre un bene

nb ho avuto enormi miglioramenti nella resa (quasi sorprendenti) aggiungendo a monte un preino-bufferino valvolare (roba da una trentina di euro). giusto oggi, tanto per ri-toccare con mano, ho bypassato il pre e la differenza, sia in grana, che in immanenza delle basse, sia in ampiezza e profondità della scena, era evidente

dado1979 13-02-2019 16:27

Quote:

Originariamente inviato da bongo74 (Messaggio 46068371)
si

Allora non saprei proprio... non conosco la qualità degli ampli nuovi dopo il 2010.
In ogni caso un Denon non l'ho mai sentito suonare male male, anzi...

dado1979 13-02-2019 16:32

Quote:

Originariamente inviato da s-y (Messaggio 46068437)
io da circa un anno uso il fratello minore (pma-520ae) e ne sono abbastanza soddisfatto, considerati i 200 spesi da nuovo

considerato il resto del mio impianto (e le varie prove che nel tempo ho fatto) lo definirei abbastanza sul 'chiuso' ma senza perdere troppo dettaglio (anzi è piuttosto buono da quel punto di vista) e senza colorazioni particolari, ad esempio le basse sono 'rotonde' ma sempre controllate

il 720 mai ascoltato ma dovrebbe ricalcarne il carattere, fatta salva la maggiore riserva di potenza, che è sempre un bene

nb ho avuto enormi miglioramenti nella resa (quasi sorprendenti) aggiungendo a monte un preino-bufferino valvolare (roba da una trentina di euro). giusto oggi, tanto per ri-toccare con mano, ho bypassato il pre e la differenza, sia in grana, che in immanenza delle basse, sia in ampiezza e profondità della scena, era evidente

E' sempre un integrato da 200 euro... non si possono fare miracoli in classe A/B a quel prezzo.

dado1979 13-02-2019 16:33

Quote:

Originariamente inviato da bongo74 (Messaggio 46067968)
il denon 720 è un buon ampli nella sua fascia?

Io credo che tu debba trovare il tempo e la voglia per ascoltare amplificatori in quella fascia di prezzo… prova a fare confronti anche con i classe D (o meglio classe T).

s-y 13-02-2019 16:58

Quote:

Originariamente inviato da dado1979 (Messaggio 46068527)
E' sempre un integrato da 200 euro... non si possono fare miracoli in classe A/B a quel prezzo.

si ovvio, ma tuttavia ci sono dei buoni esemplari, come questo
l'ho preso dopo svariate prove su 'telecomandati' in classe d sulla stessa fascia di prezzo (teac e smsl) che però non mi hanno convinto (troppo 'eufonico' il teac, troppo analitico l'smsl) e provendendo dal mondo 't'. inizialmente cambiato soprattutto per avere un telecomando per il volume.

va detto che come ricchezza armonica l'a/b resta preferibile imho. nb che uso con klispch, che non è indifferente...

[nb]: in realtà i classe d di cui sopra erano entrambi con dac integrato e senza ingressi analogici, quindi impattava anche la parte di conversione, non poco. ma tant'è...

dado1979 13-02-2019 17:35

Quote:

Originariamente inviato da s-y (Messaggio 46068597)
si ovvio, ma tuttavia ci sono dei buoni esemplari, come questo
l'ho preso dopo svariate prove su 'telecomandati' in classe d sulla stessa fascia di prezzo (teac e smsl) che però non mi hanno convinto (troppo 'eufonico' il teac, troppo analitico l'smsl) e provendendo dal mondo 't'. inizialmente cambiato soprattutto per avere un telecomando per il volume.

va detto che come ricchezza armonica l'a/b resta preferibile imho. nb che uso con klispch, che non è indifferente...

[nb]: in realtà i classe d di cui sopra erano entrambi con dac integrato e senza ingressi analogici, quindi impattava anche la parte di conversione, non poco. ma tant'è...

Certo in linea teorica la classe A/B sarebbe migliore.
Quello che penso è che la soluzione migliore, se davanti a tutto mettiamo la qualità del suono, sia comprare un integrato di 5-10 anni fa… con 300 euro compri roba che 10 anni fa ne costava più del doppio, suonano ampiamente meglio di qualsiasi soluzione nuova.

s-y 13-02-2019 17:55

si, a poter tornare indietro (anche perchè nel frattempo mi si è liberato un bel pò di tempo...) avrei optato per la lenta ricerca sull'usato

Tonisettequattro 13-02-2019 17:59

Quote:

Originariamente inviato da s-y (Messaggio 46068437)
io da circa un anno uso il fratello minore (pma-520ae) e ne sono abbastanza soddisfatto, considerati i 200 spesi da nuovo

considerato il resto del mio impianto (e le varie prove che nel tempo ho fatto) lo definirei abbastanza sul 'chiuso' ma senza perdere troppo dettaglio (anzi è piuttosto buono da quel punto di vista) e senza colorazioni particolari, ad esempio le basse sono 'rotonde' ma sempre controllate

il 720 mai ascoltato ma dovrebbe ricalcarne il carattere, fatta salva la maggiore riserva di potenza, che è sempre un bene

nb ho avuto enormi miglioramenti nella resa (quasi sorprendenti) aggiungendo a monte un preino-bufferino valvolare (roba da una trentina di euro). giusto oggi, tanto per ri-toccare con mano, ho bypassato il pre e la differenza, sia in grana, che in immanenza delle basse, sia in ampiezza e profondità della scena, era evidente

Scusa ma come hai fatto a bypassare il pre del.denon? Non ha entrate "mani in"

s-y 13-02-2019 18:02

Quote:

Originariamente inviato da Tonisettequattro (Messaggio 46068740)
Scusa ma come hai fatto a bypassare il pre del.denon? Non ha entrate "mani in"

bypassato nel senso di 'tolto dalla catena'
il pre/buffer entra nel line in

Tonisettequattro 13-02-2019 18:07

Quindi il.segnale passava per due pre?

s-y 13-02-2019 18:11

Quote:

Originariamente inviato da Tonisettequattro (Messaggio 46068761)
Quindi il.segnale passava per due pre?

ovviamente si
e passa, non passava. nonostante questo il miglioramento resta

può essere semplicemente un migliore accoppiamento 'casuale', ma tant'è

Tonisettequattro 13-02-2019 18:15

Probabilmente c'è una "colorazione del segnale" che a te piace di più, una cosa soggettiva più che dii un reale incremento di qualità..

s-y 13-02-2019 18:23

Quote:

Originariamente inviato da Tonisettequattro (Messaggio 46068782)
Probabilmente c'è una "colorazione del segnale" che a te piace di più, una cosa soggettiva più di un reale incremento di qualità..

mi piace questo atteggiamento 'atteniamoci alla teoria' :fiufiu:
e cmq avevo anche specificato che il mio impianto (specialmente i diffusori) non si può definire neutro

dado1979 13-02-2019 18:26

Quote:

Originariamente inviato da Tonisettequattro (Messaggio 46068782)
Probabilmente c'è una "colorazione del segnale" che a te piace di più, una cosa soggettiva più che dii un reale incremento di qualità..

Altra cosa che mi viene in mente è che, se si vuole tenere l'integrato per tanti anni, conviene appunto scegliere qwualcosa che permetta di usare solo il pre o solo l'amplificazione di potenza.

s-y 13-02-2019 18:35

dato il costo dell'oggetto (35€ spedito) è stata una prova estemporanea, che però ha migliorato. poi si può credere o meno, ma questo è. tra l'altro il denon è arrivato dopo il pre/buffer, che usavo già quando usavo i 't', con risultati equiparabili tra l'altro

poi tutto è discutibile, per carità, ma casomai poteva essere l'accoppiamento (a livello di uscita/entrata tra dac e ampli) ad essere migliorabile

s-y 14-02-2019 07:59

ne scrivevo anche tempo fa qui...
fx-audio tube-01

hardblu 14-02-2019 10:47

D-4.800 AudioControl
 
Ciao,
ho trovato questo amplificatore DSP e crossover mid, tweeter, sub
"High-pass, low-pass and band-pass can be set up for any output using 12 or 24 dB/octave Linkwitz-Riley crossovers."

D-4.800
https://www.audiocontrol.com/car-aud...ifiers/d-4800/

molto probabilmnete è tra i candidati che prendero' per la mia macchina
con tweeter, woofer e sub messi separatamente

"technology with our powerful Matrix DSP into the D-4.800
active speaker level inputs, line-level inputs and outputs plus, using AudioControl’s DM Smart DSP app gives you complete control over all features including 30 bands of equalization, signal delay, input delay, polarity and AudioControl proprietary features like AccuBASS®, GTOTM Signal Sense, and MILCTM plus integrated input and output RTA’s."

leggendo questa frase ho inteso che il DSP è comandato da un programma o vari programmi
che bisogna usare da un PC per equalizzare i vari segnali a tweeter,woofer,sub.
corregetemi se sbaglio.

"For OEM integration, take advantage of the input and output RTAs, available for every input and output, to easily identify and sum factory speaker signals."

gli RTAs non ho ben chiaro a cosa si riferiscono.

aspetto gentilmente un vostro parere per questo alimentatore se vale la pena prenderlo e se è di qualita' per un impianto con DSP e crossover

sul cavo del blu della radio remote/antenna che è l'accensione dell'amplificatore , non ho ben chiaro la parola "antenna" a cosa si riferisca
magari è possibile accendere a distanza l'amplificatore tramite un telecomando

Grazie mille
Saluti

dado1979 14-02-2019 11:19

Quote:

Originariamente inviato da hardblu (Messaggio 46069868)
Ciao,
ho trovato questo amplificatore DSP e crossover mid, tweeter, sub
"High-pass, low-pass and band-pass can be set up for any output using 12 or 24 dB/octave Linkwitz-Riley crossovers."

D-4.800
https://www.audiocontrol.com/car-aud...ifiers/d-4800/

molto probabilmnete è tra i candidati che prendero' per la mia macchina
con tweeter, woofer e sub messi separatamente

"technology with our powerful Matrix DSP into the D-4.800
active speaker level inputs, line-level inputs and outputs plus, using AudioControl’s DM Smart DSP app gives you complete control over all features including 30 bands of equalization, signal delay, input delay, polarity and AudioControl proprietary features like AccuBASS®, GTOTM Signal Sense, and MILCTM plus integrated input and output RTA’s."

leggendo questa frase ho inteso che il DSP è comandato da un programma o vari programmi
che bisogna usare da un PC per equalizzare i vari segnali a tweeter,woofer,sub.
corregetemi se sbaglio.

"For OEM integration, take advantage of the input and output RTAs, available for every input and output, to easily identify and sum factory speaker signals."

gli RTAs non ho ben chiaro a cosa si riferiscono.

aspetto gentilmente un vostro parere per questo alimentatore se vale la pena prenderlo e se è di qualita' per un impianto con DSP e crossover

sul cavo del blu della radio remote/antenna che è l'accensione dell'amplificatore , non ho ben chiaro la parola "antenna" a cosa si riferisca
magari è possibile accendere a distanza l'amplificatore tramite un telecomando

Grazie mille
Saluti

Non conosco il prodotto, né la sua qualità... ma ad occhio e croce direi che può andare, occhio che il sub dovrà essere amplificato perché ha solo quattro canali il dsp ampli qui sopra.
P.S. porca cicciolina! Ma è una roba da 650 euro!

Tonisettequattro 14-02-2019 12:05

Quote:


sul cavo del blu della radio remote/antenna che è l'accensione dell'amplificatore , non ho ben chiaro la parola "antenna" a cosa si riferisca
magari è possibile accendere a distanza l'amplificatore tramite un telecomando

Grazie mille
Saluti
Dovrebbe essere il comando della antenna elettrica. Lo si può usare come remote per l'amplificatore, verifica con un tester di avere ad autoradio accesa 12 v tra il filo blu e la massa, e ovviamente zero volt quando spenta...

hardblu 14-02-2019 13:24

Quote:

Originariamente inviato da dado1979 (Messaggio 46069965)
Non conosco il prodotto, né la sua qualità... ma ad occhio e croce direi che può andare, occhio che il sub dovrà essere amplificato perché ha solo quattro canali il dsp ampli qui sopra.
P.S. porca cicciolina! Ma è una roba da 650 euro!

@dado1979

Grazie,
per il sub sembrerebbe ci vuole un'altro amplificatore
vedremo

eh si in europa costa un botto ed è abbastanza ottimo stando a quanto mi hanno detto

io lo prendero' quasi a metà prezzo quindi spendero' sui 300$ da un amico negli stati uniti ma anche qui lo trovi sui 550$

devi avere anche fortuna a trovarlo usato (difficile) oppure se un amico ti fa il prezzo buono ovviamente

io lo paghero' se lo prendo quasi a prezzo di fabbrica

non capisco perchè in europa gli stessi prodotti costano un 30-40% in piu' rispetto a qua

hardblu 14-02-2019 13:31

Quote:

Originariamente inviato da Tonisettequattro (Messaggio 46070098)
Dovrebbe essere il comando della antenna elettrica. Lo si può usare come remote per l'amplificatore, verifica con un tester di avere ad autoradio accesa 12 v tra il filo blu e la massa, e ovviamente zero volt quando spenta...

@Tonisettequattro

Grazie,

quando avevo la lancia delta avevo un'antenna attiva (alimentata) che avevano messo nella parte superiore del vetro anteriore
attaccata ed aveva un led rosso
infatti non c'era all'asterno quella telescopica

magari puo' essere lo stesso tipo di antenna

si verifichero' col tester
ora oltre al DMM mi sono comprato per uso personale un clamper
ne avevo un altro ma quello lo uso per lavoro

dado1979 14-02-2019 13:43

Quote:

Originariamente inviato da hardblu (Messaggio 46070282)
@dado1979

Grazie,
per il sub sembrerebbe ci vuole un'altro amplificatore
vedremo

eh si in europa costa un botto ed è abbastanza ottimo stando a quanto mi hanno detto

io lo prendero' quasi a metà prezzo quindi spendero' sui 300$ da un amico negli stati uniti ma anche qui lo trovi sui 550$

devi avere anche fortuna a trovarlo usato (difficile) oppure se un amico ti fa il prezzo buono ovviamente

io lo paghero' se lo prendo quasi a prezzo di fabbrica

non capisco perchè in europa gli stessi prodotti costano un 30-40% in piu' rispetto a qua

I prezzi USA in genere sono senza VAT (l'IVA italiana) credo.

Tonisettequattro 14-02-2019 14:49

Quote:

Originariamente inviato da hardblu (Messaggio 46070306)
@Tonisettequattro

Grazie,

quando avevo la lancia delta avevo un'antenna attiva (alimentata) che avevano messo nella parte superiore del vetro anteriore
attaccata ed aveva un led rosso
infatti non c'era all'asterno quella telescopica

magari puo' essere lo stesso tipo di antenna

si verifichero' col tester
ora oltre al DMM mi sono comprato per uso personale un clamper
ne avevo un altro ma quello lo uso per lavoro

Si sono le antenne amplificate, poi c'erano le motorizzate che si estraevano all'accensione dell autoradio...

Tonisettequattro 14-02-2019 16:32

Quote:

Originariamente inviato da s-y (Messaggio 46068800)
mi piace questo atteggiamento 'atteniamoci alla teoria' :fiufiu:
e cmq avevo anche specificato che il mio impianto (specialmente i diffusori) non si può definire neutro

Ma allora per "enorme miglioramento della resa" che cosa intendi? Un oggettivo aumento della dinamica ,miglior controllo dei bassi,maggior dettaglio,miglior separazione dei canali o quant'altro?

dado1979 14-02-2019 17:32

Quote:

Originariamente inviato da s-y (Messaggio 46068800)
mi piace questo atteggiamento 'atteniamoci alla teoria' :fiufiu:
e cmq avevo anche specificato che il mio impianto (specialmente i diffusori) non si può definire neutro

Ho ascoltato il marchio Klispch solo qualche volta: altissima efficienza, può piacere o non piacere (a me piace) ma non è propriamente il classico del neutro.

s-y 14-02-2019 18:14

Quote:

Originariamente inviato da Tonisettequattro (Messaggio 46070723)
Ma allora per "enorme miglioramento della resa" che cosa intendi? Un oggettivo aumento della dinamica ,miglior controllo dei bassi,maggior dettaglio,miglior separazione dei canali o quant'altro?

il termine 'enorme' è ovviamente da relativizzare, dato che si parla sempre di dettaglio

soprattutto la scena virtuale, più ampia (specialmente) e leggemente più profonda, quindi anche la focalizzazione e separazione tra gli strumenti aumenta
timbricamente la differenza è minore, direi un pò meglio la 'presenza' delle basse (un pò più 'cicciotte') e una minore invadenza delle alte/altissime. fondamentalmente si inscurisce leggermente il colore, che appunto con le rf52 è sempre d'aiuto

ripeto cmq che oltre al discorso diffusori, è da considerare anche il link tra dac e ampli, che probabilmente senza pre-buffer in mezzo (sarebbe anche parte della sua funzione) è peggiore

e ripeto anche che il 'coso' lo usavo anche prima di aggiungere il denon a/b, e anche coi vari 't' aveva dei benefici comparabili, ove più, ove meno

Quote:

Originariamente inviato da dado1979 (Messaggio 46070840)
Ho ascoltato il marchio Klispch solo qualche volta: altissima efficienza, può piacere o non piacere (a me piace) ma non è propriamente il classico del neutro.

si infatti, è quello che avevo scritto pure io

vorrei cmq risottolineare e rericordare che si parla di un oggetto che costa ampiamente meno di 50 euro, e non può essere indifferente nella valutazione. fermo restando quanto scritto sopra

Stakanov 25-02-2019 11:31

Consiglio cambio Sintoamplificatore...
 
Ragazzi vorrei cambiare il mio vecchio ma perfetto sintoamplificatore 7.2 Pioneer VSX-922K con uno più moderno e dotato delle ultime codifiche audio quali il Dolby Atmos ed il DTS-X (e tutte le relative declinazioni inferiori e passate quali Dolby, Dolby Digital Plus, DTS, etc. etc.) ... inoltre sul fronte video vorrei che abbia la compatibilità con i segnali video 4K HDR sia in entrata che in uscita ... il sinto lo userei principalmente per Cinema, Giochi e Musica ed ad esso va collegato il PC e SKYQ in ingresso ed un VPR in uscita ... ;)

Detto questo vi informo che come diffusori ho 7 casse della Indiana Line modello TESI + annesso subwoofer ... cosa mi potete consigliare che non costi l'occhio della testa???

Da una breve mia ricerca questi sono i modelli che mi incuriosiscono:
- Pioneer VSX-LX303 (9.2)
- Pioneer VSX-933 oppure 934 (7.2)
- Denon Avr-X3500H (7.2)
- Denon Avr-X2500H (7.2)
- Yamaha RX-V685 (7.2)
- Yamaha RX-V585 (7.2)
- Onkyo TX-RZ730 (9.2)
- Onkyo TX-NR686 (7.2)

ma è ovvio che gradirei un Vostro consiglio non essendomi aggiornato da tempo sulle ultime novità in commercio ... a proposito il budget deve essere inferiore ad € 1.000,00 meglio se vicino hai 500-700.

Grazie in anticipo a tutti

dado1979 25-02-2019 12:22

Quote:

Originariamente inviato da Stakanov (Messaggio 46090390)
Ragazzi vorrei cambiare il mio vecchio ma perfetto sintoamplificatore 7.2 Pioneer VSX-922K con uno più moderno e dotato delle ultime codifiche audio quali il Dolby Atmos ed il DTS-X (e tutte le relative declinazioni inferiori e passate quali Dolby, Dolby Digital Plus, DTS, etc. etc.) ... inoltre sul fronte video vorrei che abbia la compatibilità con i segnali video 4K HDR sia in entrata che in uscita ... il sinto lo userei principalmente per Cinema, Giochi e Musica ed ad esso va collegato il PC e SKYQ in ingresso ed un VPR in uscita ... ;)

Detto questo vi informo che come diffusori ho 7 casse della Indiana Line modello TESI + annesso subwoofer ... cosa mi potete consigliare che non costi l'occhio della testa???

Da una breve mia ricerca questi sono i modelli che mi incuriosiscono:
- Pioneer VSX-LX303 (9.2)
- Pioneer VSX-933 oppure 934 (7.2)
- Denon Avr-X3500H (7.2)
- Denon Avr-X2500H (7.2)
- Yamaha RX-V685 (7.2)
- Yamaha RX-V585 (7.2)
- Onkyo TX-RZ730 (9.2)
- Onkyo TX-NR686 (7.2)

ma è ovvio che gradirei un Vostro consiglio non essendomi aggiornato da tempo sulle ultime novità in commercio ... a proposito il budget deve essere inferiore ad € 1.000,00 meglio se vicino hai 500-700.

Grazie in anticipo a tutti

Io ci metterei anche i modelli Marantz di quel segmento... ho avuto in passato un sintoampli base loro e credo non abbia niente da invidiare ai marchi che hai citato sopra.

Stakanov 25-02-2019 15:24

Quote:

Originariamente inviato da dado1979 (Messaggio 46090528)
Io ci metterei anche i modelli Marantz di quel segmento... ho avuto in passato un sintoampli base loro e credo non abbia niente da invidiare ai marchi che hai citato sopra.

Grazie del suggerimento ... ho visionato il sito e l'unico marantz che è nella fascia di prezzo 1000-500 con almeno il 7.2 Atmos e DTS-X oltre che 4k è il modello NR1609 ... quindi per riepilogare aggiornando la lista dei sinto possibili abbiamo:

Modelli 2018-2019....
- Marantz NR1609 (7.2) -----------------> € 699,99
- Pioneer VSX-LX303 (9.2) --------------> € 640,00
- Pioneer VSX-933 (7.2) -----------------> € 549,00
- Pioneer VSX-934 (7.2) -----------------> € ? (Non trovo i prezzi)
- Denon Avr-X3500H (7.2) --------------> € 675,00
- Denon Avr-X2500H (7.2) --------------> € 430,00
- Yamaha RX-V685 (7.2) ----------------> € 644,98
- Yamaha RX-V585 (7.2) ----------------> € 461,00
- Onkyo TX-RZ730 (9.2) ----------------> € 716,00
- Onkyo TX-NR686 (7.2) ----------------> € 449,00

Come prezzo vince il Denon X2500H, come espandibilità futura il più economico 9.2 ossia il Pioneer VSX-LX303, ma a prescindere da questi due, considerato che sicuramente saranno tutti + o - decenti, come li differenzio qualitativamente????

emb 25-02-2019 15:41

Quote:

Originariamente inviato da Stakanov (Messaggio 46090390)
Ragazzi vorrei cambiare il mio vecchio ma perfetto sintoamplificatore 7.2 Pioneer VSX-922K con uno più moderno e dotato delle ultime codifiche audio quali il Dolby Atmos ed il DTS-X (e tutte le relative declinazioni inferiori e passate quali Dolby, Dolby Digital Plus, DTS, etc. etc.) ... inoltre sul fronte video vorrei che abbia la compatibilità con i segnali video 4K HDR sia in entrata che in uscita ... il sinto lo userei principalmente per Cinema, Giochi e Musica ed ad esso va collegato il PC e SKYQ in ingresso ed un VPR in uscita ... ;)

Detto questo vi informo che come diffusori ho 7 casse della Indiana Line modello TESI + annesso subwoofer ... cosa mi potete consigliare che non costi l'occhio della testa???

Il sub è attivo vero?

Quote:

Da una breve mia ricerca questi sono i modelli che mi incuriosiscono:
- Denon Avr-X3500H (7.2)
Ti consiglio caldamente questo, si trova a qualcosa meno di 700 euro su amazon.de

Tieni conto che marantz e denon sono la solita casa, solo che i modelli a marchio marantz sono considerati premium e costano un po' di più, o meglio, a parità di prezzo hanno qualche feature in meno.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 19:29.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.