Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Schede audio, altoparlanti, software e codec audio (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=19)
-   -   Amplificatori, Sintoamplificatori, Diffusori e Subwoofer (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1756479)


dado1979 09-01-2019 18:06

Quote:

Originariamente inviato da Tonisettequattro (Messaggio 45993520)
Ok, ti riferivi ai bose, pensavo fosse un discorso piu in generale nel quale potevano rientrare ad esempio un 2.1 o 5.1 etc...

No, non sono contro ai sub per principio… sono contro ai sub mal utilizzati.

dado1979 09-01-2019 18:10

Quote:

Originariamente inviato da HSH (Messaggio 45992647)
non avendo fretta posso ordinarlo anche sui soliti siti cinesi, ne vedo alcuni tipo PCM5122 , X600 ,Sabre ESS ES9023 con supporto a 192 KHz 24bit

Ok, mi fermo perché non conosco così bene quei DAC a basso costo (ancora ancora gli ampli in classe D/T ma i DAC no).
Però sarei curioso di provarli.

ThunderTrunks 09-01-2019 20:16

Quote:

Originariamente inviato da dado1979 (Messaggio 45992177)
Mi pare un TDA7492... in effetti gli ampli con i TA2024 teoricamente suonano meglio ma hanno anche meno potenza.
Che modello esatto sono i diffusori Pioneer ThunderTrunks???

Mi chiedi troppo. Vedi se può aiutarti
https://photos.app.goo.gl/sGnzFuL6PFzysNxD7
Non sono riuscito a capire se sono 100w ognuno oppure la coppia, è non so neanche se sono watt rms.
Ho visto viene sui 75 euro nuovo, il prezzo potrebbe anche andare se mi dici che li vale. Pensi che suonerà meglio o peggio rispetto alla sorgente a cui erano collegate originariamente? Se le casse sono da 100w, un ampli da 50w non è sotto dimensionato?

kiwivda 09-01-2019 21:49



Direi che ci vanno almeno 100W visto che il suo amplificatore ne buttava fuori 146 di picco. La sensibilità non è data, ma vista la potenza richiesta ed i 6 ohm penso siamo tra 89/90 db. E non penso un amplificatore da auto abbia la forza necessaria (a parte il vattaggio che vuol dire tutto e niente) per muoverle decentemente.

ThunderTrunks 09-01-2019 22:34

E tipo questo?
https://rover.ebay.com/rover/0/0/0?m...2F372505936260

azi_muth 09-01-2019 23:16

Quote:

Originariamente inviato da ThunderTrunks (Messaggio 45994471)

Io guarderei più degli amplificatori basati sul tpa3116 sull'amazzone o sulla baia guarda il doukstore
Puoi anche spendere meno prendendone uno senza alimentatore se hai un alimentatore da notebook da 19v

s-y 10-01-2019 08:53

o anche, se un minimo grado di smanettamento è accettabile, provare le schede 'raw', che ad esempio su amazon viaggiano entro i 20 euro, ma spesso anche parecchio meno, così da farsi un'idea senza troppo impegno.
tra l'altro spesso accettano più tensioni di alimentazione, fino a 24/30v, cosa che può aiutare dal punto di vista della birra

dado1979 10-01-2019 10:21

Quote:

Originariamente inviato da kiwivda (Messaggio 45994393)

Direi che ci vanno almeno 100W visto che il suo amplificatore ne buttava fuori 146 di picco. La sensibilità non è data, ma vista la potenza richiesta ed i 6 ohm penso siamo tra 89/90 db. E non penso un amplificatore da auto abbia la forza necessaria (a parte il vattaggio che vuol dire tutto e niente) per muoverle decentemente.

Non sono d'accordo.
Io non ho mai visto un paio di diffusori che abbiano realmente bisogno di 100 W in RMS.
Avevo un paio di Wharfedale 8.2 (100 W, 86 Db di sensibilità e 6 ohm di impedenza) e le muovevo tranquillamente con un Arcam A65 Plus 40 WRMS.
Con 100 W reali muovi qualsiasi diffusore al mondo.
Quote:

Originariamente inviato da ThunderTrunks (Messaggio 45994471)

Ad occhio e croce è l'esatto contrario di quello che dovresti comprare (a parer mio). 200 W, scusa ma cosa devi sonorizzare con 200 W (che poi li voglio proprio vedere sti 1200 W).
Ti servono pochi watt, MA BUONI... non tanti ma grami.
Devi fare una discoteca?

kiwivda 10-01-2019 16:55

Quote:

Originariamente inviato da dado1979 (Messaggio 45995159)
Non sono d'accordo.
Io non ho mai visto un paio di diffusori che abbiano realmente bisogno di 100 W in RMS.
Avevo un paio di Wharfedale 8.2 (100 W, 86 Db di sensibilità e 6 ohm di impedenza) e le muovevo tranquillamente con un Arcam A65 Plus 40 WRMS.
Con 100 W reali muovi qualsiasi diffusore al mondo.

Beh non è il suo caso, ma ti assicuro che far suonare le mie attuali ELAC BS 244.3 con il Nad 320Bee era un'impresa, nonostante i 50W per canale, ora ne ho 140 per canale e volano. Il margine in un amplificatore non è mai troppo.

Quote:

Originariamente inviato da dado1979 (Messaggio 45995159)
Ad occhio e croce è l'esatto contrario di quello che dovresti comprare (a parer mio). 200 W, scusa ma cosa devi sonorizzare con 200 W (che poi li voglio proprio vedere sti 1200 W).
Ti servono pochi watt, MA BUONI... non tanti ma grami.
Devi fare una discoteca?

Concordo in pieno.
Prendi un Rotel piccolino stereo usato tipo RA-820BX non è di primo pelo ma suona e sta su 100 euro scarsi.

sacd 10-01-2019 17:17

Quote:

Originariamente inviato da kiwivda (Messaggio 45996437)
Beh non è il suo caso, ma ti assicuro che far suonare le mie attuali ELAC BS 244.3 con il Nad 320Bee era un'impresa, nonostante i 50W per canale, ora ne ho 140 per canale e volano. Il margine in un amplificatore non è mai troppo.

Le casse costano il triplo dell'amplificatore abbinato, non mi pare un buon paragone; anche la clessa di appartenenza di un apparecchio cambia le cose non solo i dati di targa.

s-y 10-01-2019 17:22

si infatti data la natura dei diffusori andrei, almeno in prima battuta, su schedina da decina di euro o giù di li. anche parecchio più facile da reperire

ThunderTrunks 10-01-2019 17:30

Ma quelle schedine sono pronte all'uso?basta un alimentatore e funzionano? Magari ne prendo una con tpa3116 e 2x50w potrebbe andare? La differenza con ad esempio un 2x100w la sento solamente a volumi alti oppure anche a volumi medi suona meglio?

dado1979 10-01-2019 17:35

Quote:

Originariamente inviato da kiwivda (Messaggio 45996437)
Beh non è il suo caso, ma ti assicuro che far suonare le mie attuali ELAC BS 244.3 con il Nad 320Bee era un'impresa, nonostante i 50W per canale, ora ne ho 140 per canale e volano. Il margine in un amplificatore non è mai troppo.

Mi sembra strano

Quote:

Originariamente inviato da kiwivda (Messaggio 45996437)
Concordo in pieno.
Prendi un Rotel piccolino stereo usato tipo RA-820BX non è di primo pelo ma suona e sta su 100 euro scarsi.

I Rotel usati sono sempre degli affari.
In passato ho avuto un RA-931 MkII… qualità prezzo altissima.

dado1979 10-01-2019 17:38

Quote:

Originariamente inviato da ThunderTrunks (Messaggio 45996532)
Ma quelle schedine sono pronte all'uso?basta un alimentatore e funzionano? Magari ne prendo una con tpa3116 e 2x50w potrebbe andare? La differenza con ad esempio un 2x100w la sento solamente a volumi alti oppure anche a volumi medi suona meglio?

Se ti interessa quel tipo di amplificazione (classe D/T) io posso dirti che ho avuto un SMSL SA-40 e adesso c'è la versione SA-50 (che dovrebbe fare qualche watti in più diciamo quasi 50 W RMS).
Vanno benissimo per quel che costano.

kiwivda 10-01-2019 18:06

Quote:

Originariamente inviato da dado1979 (Messaggio 45996544)
Mi sembra strano.

Provato sulla mia pelle... una intera giornata di ascolti....:D




ThunderTrunks 10-01-2019 18:13

Così mi confondo di più le idee. Quello che mi consigli viene circa 75 euro, mentre un ampli con tpa3116 costa sui 35, mentre una schedina con tpa3116d2 costa sui 10 euro. Ho già molti alimentatori,quindi quello non è un problema. Se mi dite che tra questi amplificatori la differenza è minima, vado sul più economico. Ovviamente mi interessa la qualità prezzo. Potrei arrivare a spendere anche più di 100 euro se proprio né valesse la pena, ma preferisco spenderne 10 o 35 se la differenza è minima o potrei non riuscire a notarlo visto che non sono un audiofilo.
Sono riuscito a notare la differenza tra la sorgente originale delle casse e l'amplificatore cinese, perché era molto evidente. La sorgente Pioneer aveva un volume abbastanza più alto, ma sopratutto una pulizia nelle voci parlate e un po tutti i toni alti che il cinese sembrava clippare.

s-y 10-01-2019 18:18

io come scritto, almeno in prima battuta, andrei con il minimo possibile. e si, le differenze tra 'naked' e 'boxate' (nel senso di miniampli completo) sono abbastanza minime. in più se già hai diversi alimentatori, a maggior ragione

ps: se per ampli 'cinese' intendi un modello da auto, se non ricordo male, la potenza è indicata su 4ohm, quindi sui 6 delle casse diventa inferiore in modo significativo

ThunderTrunks 10-01-2019 19:28

Quote:

Originariamente inviato da s-y (Messaggio 45996652)
io come scritto, almeno in prima battuta, andrei con il minimo possibile. e si, le differenze tra 'naked' e 'boxate' (nel senso di miniampli completo) sono abbastanza minime. in più se già hai diversi alimentatori, a maggior ragione

ps: se per ampli 'cinese' intendi un modello da auto, se non ricordo male, la potenza è indicata su 4ohm, quindi sui 6 delle casse diventa inferiore in modo significativo

Per ampli cinese intendo questo
https://www.amazon.it/dp/B07GXDS5XD/..._4V5nCbNVFDGBN

HSH 10-01-2019 19:57

beh io ho questo e vi posso assicurare che va benone!https://www.ebay.it/itm/MINI-AMPLIFI...nG0c:rk:2:pf:0
lo pagai 25 e ha il suo ali inlcuso

azi_muth 10-01-2019 21:53

Quote:

Originariamente inviato da ThunderTrunks (Messaggio 45996532)
Ma quelle schedine sono pronte all'uso?basta un alimentatore e funzionano? Magari ne prendo una con tpa3116 e 2x50w potrebbe andare? La differenza con ad esempio un 2x100w la sento solamente a volumi alti oppure anche a volumi medi suona meglio?

Ci sono le schedine e gli amplificatori pronti all'uso.
Quelli "nudi" alla fine vanno comunque "vestiti" oltre al box vanno aggiunti connettori jack alimentatore etc. insomma per comodità di norma si scelgono "finiti" perchè se devi trovare il contenitore carino/i connettori alla fine tutto sommato conviene prenderlo bello e fatto e magari venduto e spedito da amazon che se c'è qualche problemino tipo fischi o rumore di fondo elevato ( possono capitare su questi cinesi ) lo puoi restituire...

Quote:

Originariamente inviato da HSH (Messaggio 45996909)
beh io ho questo e vi posso assicurare che va benone!https://www.ebay.it/itm/MINI-AMPLIFI...nG0c:rk:2:pf:0
lo pagai 25 e ha il suo ali inlcuso

A vederlo così mi sembra proprio una roba brutta...non è il mio genere ;)
Rimarrei sui sopra menzionati 3116 / 7492

ThunderTrunks 10-01-2019 22:06

Quote:

Originariamente inviato da BrandyCapp (Messaggio 45996893)
@ThunderTrunks 8 euro?? Secondo me è un cu... :ciapet: se ti arriva e addirittura funziona faccelo sapere ;)

No, quel modello è quello che ho già e funziona ma distorce un po sui toni alti, anche a basso volume. Credo che ordinerò la schedina da 2x100 con il 3116 e vediamo come va.

azi_muth 10-01-2019 22:25

Quote:

Originariamente inviato da ThunderTrunks (Messaggio 45997121)
Credo che ordinerò la schedina da 2x100 con il 3116 e vediamo come va.

Non trascurare l'alimentatore che hai a disposizione...se è troppo piccolo l'uscita reale sarà comunque inferiore.
Quello del mio hp 19.5v / 3.3A significa tira fuori 64 watt al massimo anche con una scheda 2x100 è improbabile che possa tirare fuori più di 25/28 watt per canale

ThunderTrunks 11-01-2019 06:29

Assorbono così tanto? In pratica significa che i watt rms sono quelli effettivi che assorbe? Mi sa che ritorno alle mie vecchie creative soudworks allora. Con 24w rms di picco non sfiguravano per niente, anzi, nella riproduzione delle voci le sentivo più nitide.

Paky 11-01-2019 07:09

rms sono sul carico (diffusori) ,come ha spiegato azi_muth a monte sono sempre un po' di più

ma ovviamente parliamo di volume a palla (non distorto)

Quote:

Originariamente inviato da kiwivda (Messaggio 45996437)
Prendi un Rotel piccolino stereo usato tipo RA-820BX non è di primo pelo ma suona e sta su 100 euro scarsi.

come mai lo consigli?
dallo schema elettrico è un full transistor, non mi sembra nulla di esaltante...o sbaglio?


s-y 11-01-2019 08:06

dalle prove che tempo fa ho fatto, le schedine suddette rendono meglio se alimentate con 24v, o anche di più. il tutto provato con delle klipsch rf52, che sono parecchio efficienti, ma il miglioramento era cmq avvertibile. sono inoltre parecchio sensibili, come tutti i 't', alla qualità dell'alimentatore

dado1979 11-01-2019 08:32

Quote:

Originariamente inviato da azi_muth (Messaggio 45997140)
Non trascurare l'alimentatore che hai a disposizione...se è troppo piccolo l'uscita reale sarà comunque inferiore.
Quello del mio hp 19.5v / 3.3A significa tira fuori 64 watt al massimo anche con una scheda 2x100 è improbabile che possa tirare fuori più di 25/28 watt per canale

Concordo e sottolineo che non dovete credere ai dati che vi vengono propinati. Se vi dicono che è un 100 W, se ne fa 60-70 reali va già di lusso.
Se l'alimentatore esce a 19.5 V ci vuole un trasformatore che esca con almeno 5-6 A.

dado1979 11-01-2019 08:36

Quote:

Originariamente inviato da Paky (Messaggio 45997298)
rms sono sul carico (diffusori) ,come ha spiegato azi_muth a monte sono sempre un po' di più

ma ovviamente parliamo di volume a palla (non distorto)



come mai lo consigli?
dallo schema elettrico è un full transistor, non mi sembra nulla di esaltante...o sbaglio?

Perché suona veramente bene credo sia una buona risposta.

kiwivda 11-01-2019 08:41

Quote:

Originariamente inviato da Paky (Messaggio 45997298)
rms sono sul carico (diffusori) ,come ha spiegato azi_muth a monte sono sempre un po' di più

ma ovviamente parliamo di volume a palla (non distorto)



come mai lo consigli?
dallo schema elettrico è un full transistor, non mi sembra nulla di esaltante...o sbaglio?


Ciao lo consiglio perche di Rotel ne ho avuti un paio, e sempre modelli entry level. Sono in assoluto molto ben suonanti, ed il livello qualitativo nella costruzione dell'ampligicatore non minimamente paragonabile ai prodotti del mercato cinese che vengono importati a poco prezzo. In ci na prodotti eccellenti ce ne sono ma costano come da noi. Inoltre come hai fatto notare è un full transistor molto semplice con un simpatico alimentatore che da solo vale più di un prodotto completo low cost.
E sta proprio nei margini che si hanno a disposizione e nella semplicità di progettazione e nella qualità dei componenti che su usano durante la riproduzione la qualità finale del suono.

E comunque nella riproduzione audio si dovessero valutare i prodotti dallo schema elettrico il prodotto piu costoso al mondo non supererebbe i 20€, per sfortuna di molti audiofili non è così, altrimenti avremmo tutti macchine molto diverse.:D

azi_muth 11-01-2019 13:26

Quote:

Originariamente inviato da ThunderTrunks (Messaggio 45997269)
Assorbono così tanto? In pratica significa che i watt rms sono quelli effettivi che assorbe? Mi sa che ritorno alle mie vecchie creative soudworks allora. Con 24w rms di picco non sfiguravano per niente, anzi, nella riproduzione delle voci le sentivo più nitide.

Gli RMS stampigliati sulle casse NON sono il loro assorbimento ma la potenza massima che possono reggere.
Potresti avere casse da 200W e farle andare avanti con amplificatori da 50W.

dado1979 11-01-2019 13:46

Quote:

Originariamente inviato da azi_muth (Messaggio 45998436)
Gli RMS stampigliati sulle casse NON sono il loro assorbimento ma la potenza massima che possono reggere.
Potresti avere casse da 200W e farle andare avanti con amplificatori da 50W.

In linea di massima è così ma entrano in gioco altri parametri tra cui la sensibilità e l'impedenza dei diffusori...

Paky 11-01-2019 13:59

ovviamente casse da 200W e 80dB di sensibilità con 50W non si muovono

ThunderTrunks 12-01-2019 08:59

Quote:

Originariamente inviato da kiwivda (Messaggio 45994393)


Direi che ci vanno almeno 100W visto che il suo amplificatore ne buttava fuori 146 di picco. La sensibilità non è data, ma vista la potenza richiesta ed i 6 ohm penso siamo tra 89/90 db. E non penso un amplificatore da auto abbia la forza necessaria (a parte il vattaggio che vuol dire tutto e niente) per muoverle decentemente.

Però stavo pensando che secondo queste specifiche l'amplificatore originale dovrebbe assorbire oltre 290w a pieno carico, mentre dell'etichetta viene indicato come assorbimento 125w. Sull'etichetta non è indicato il l'assorbimento massimo?

Tonisettequattro 12-01-2019 09:11

Sì è l assorbimento massimo.,per cui è plausibile che eroghi meno.della metà della potenza dichiarata..

ThunderTrunks 12-01-2019 09:34

Comunque avevo letto non mi ricordo in quale forum, che l'assorbimento reale di corrente è di circa 1/3 il valore dei watt rms e tutti erano più o meno d'accordo. Con l'ascolto della tv consumano sicuramente meno. Ho trovato un alimentatore da 20v per 6 ampere, sicuramente basterà. Spero solo che la parte bluetooth sia discreta, perché non ho l'uscita analogica dal mio tv e lo dovrò collegare in bt.

Tonisettequattro 12-01-2019 09:51

Dipende dalla classe dell' amplificatore. Ad esempio un classe "a" ha rendimenti <25% i classe d si avvicinano al 100% ,

sacd 12-01-2019 09:58

Imparate a leggere e a capire ciò che è letto, perchè non è scritto il falso, è scritto in modo che chi legga sia "attratto".

Li dice che erogherebbe 100watt continui alla frequenza di 1khz su un carico fisso puarmente resistivo di 6ohm ( cosa che già non esiste) sempre che hai 230v alla presa a muro ma con una distorsione al 10% ( improponibile perchè romperebbe fra l'altro le casse con valore inferiore a quei volumi.
Fra l'altro le due voci DIN e RMS sono invertire, quindi quanto scritto sopra vale per 65watt. I 146watt sono intesi potenza istantanea

Tonisettequattro 12-01-2019 10:19

Quote:

Originariamente inviato da ThunderTrunks (Messaggio 45999971)
Ho trovato un alimentatore da 20v per 6 ampere, sicuramente basterà. .

Più che altro è da vedere quanto ripple ha l alimentatore ,se elevato può introdurre rumore al suono...meglio se è di tipo lineare ma qui si va sul sofisticato...

azi_muth 12-01-2019 10:31

Stiamo sempre parlando di due casse recuperate da un compattone...direi di non esagerare con le finezze. Se collega l'ampli ed è abbastanza silenzioso per lui già basta così. Gli alimentatori switching da portatile o quelli della meanwell sono usati da almeno un decennio con ampli in classe d con discreti risultati.
Si certo poi se si vuole di più ci sono anche gli switching audiofili a basso ripple, le alimentazioni lineari e a batteria ma qui andiamo un puo' fuori dalle necessità.

Dam21 12-01-2019 10:31

Quote:

Originariamente inviato da kiwivda (Messaggio 45996625)
Provato sulla mia pelle... una intera giornata di ascolti....:D




Dove?
Hai per caso ascoltato le Canton Reference (7K pare dalla foto) e le PL 300 II della Monitor Audio? se sì, cosa ne dici? Sono due delle candidate papabili per sostituire le mie in firma.

Tonisettequattro 12-01-2019 10:53

@dam21 . Alla fine lo hai preso l integrato stereo da abbinare al HT? Io sto ancora cercando senza fretta una buona occasione nell'usato tra rega,audio analogue e musical fidelity...


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 22:04.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.