Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Schede audio, altoparlanti, software e codec audio (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=19)
-   -   Amplificatori, Sintoamplificatori, Diffusori e Subwoofer (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1756479)


sacd 12-10-2018 21:23

Discussione spostata dentro quella ufficiale

Albyrich 12-10-2018 23:05

Grazie mille, sacd! Attendo risposte.

Albyrich 13-10-2018 18:22

Sì, più di 600 € per il sintoamplificatore non li vorrei spendere.

Comunque non necessariamente: quei quattro sono fra quelli che ho messo in valutazione. Per rendere l'idea, a quella lista, ora come ora, aggiungerei anche il Denon AVR-X3300, che mi è stato consigliato e che, pur restando nella fascia dei 600 €, da quanto ho potuto capire è decisamente superiore agli altri due Denon che ho elencato; tuttavia, preferisco chiedere a chi è più esperto di me.

Con "performance" intendo sicuramente "potenza", ma soprattutto "fedeltà di riproduzione". Come dicevo precedentemente, infatti, io ascolto musica senza perdita di qualità, guardo film in Dolby TrueHD (ove presente) ed in DTS-HD Master Audio (dunque in formati assolutamente lossless), anche se il mio attuale sintoamplificatore supporta fino al Dolby Digital ed al semplice DTS; di conseguenza, la qualità/fedeltà di riproduzione stanno al primo posto.

La quantità di funzioni è ciò che mi interessa meno, anche se ciò non vuol dire che vada sottovalutata od addirittura non considerata. Diciamo che in una scala di valutazione, al primo posto ci sarebbe sicuramente la fedeltà di riproduzione, poi la potenza ed infine la quantità di funzioni.

In ogni modo, tutte e tre sono fattori indispensabili da considerare assolutamente nella scelta del sintoamplificatore più idoneo.

...E sì, hai ragione: parlo del Dolby Digital Live perché il mio PC, ora come ora, è connesso al mio sintoamplificatore tramite connessione audio ottica e non tramite HDMI. Una volta connesso con quest'ultima, non ci sarà più nessun problema.

Riguardo al discorso del versante audio, per il momento, per leggere i blu-ray utilizzo la PlayStation 3, non avendo un lettore apposito... ma dopo aver aggiornato il sintoamplificatore, è mia intenzione informarmi sull'acquisto di un lettore blu-ray 3D 4K che, ovviamente tramite HDMI ed attraverso il sintoamplificatore, riprodurrà i contenuti in Dolby TrueHD, in DTS-HD Master Audio & Co. Mi sono spiegato meglio, adesso?

Tonisettequattro 14-10-2018 11:35

Quote:

Originariamente inviato da Albyrich (Messaggio 45816295)
Sì, più di 600 € per il sintoamplificatore non li vorrei spendere.

Comunque non necessariamente: quei quattro sono fra quelli che ho messo in valutazione. Per rendere l'idea, a quella lista, ora come ora, aggiungerei anche il Denon AVR-X3300, che mi è stato consigliato e che, pur restando nella fascia dei 600 €, da quanto ho potuto capire è decisamente superiore agli altri due Denon che ho elencato; tuttavia, preferisco chiedere a chi è più esperto di me.

Con "performance" intendo sicuramente "potenza", ma soprattutto "fedeltà di riproduzione". Come dicevo precedentemente, infatti, io ascolto musica senza perdita di qualità, guardo film in Dolby TrueHD (ove presente) ed in DTS-HD Master Audio (dunque in formati assolutamente lossless), anche se il mio attuale sintoamplificatore supporta fino al Dolby Digital ed al semplice DTS; di conseguenza, la qualità/fedeltà di riproduzione stanno al primo posto.

La quantità di funzioni è ciò che mi interessa meno, anche se ciò non vuol dire che vada sottovalutata od addirittura non considerata. Diciamo che in una scala di valutazione, al primo posto ci sarebbe sicuramente la fedeltà di riproduzione, poi la potenza ed infine la quantità di funzioni.

In ogni modo, tutte e tre sono fattori indispensabili da considerare assolutamente nella scelta del sintoamplificatore più idoneo.

...E sì, hai ragione: parlo del Dolby Digital Live perché il mio PC, ora come ora, è connesso al mio sintoamplificatore tramite connessione audio ottica e non tramite HDMI. Una volta connesso con quest'ultima, non ci sarà più nessun problema.

Riguardo al discorso del versante audio, per il momento, per leggere i blu-ray utilizzo la PlayStation 3, non avendo un lettore apposito... ma dopo aver aggiornato il sintoamplificatore, è mia intenzione informarmi sull'acquisto di un lettore blu-ray 3D 4K che, ovviamente tramite HDMI ed attraverso il sintoamplificatore, riprodurrà i contenuti in Dolby TrueHD, in DTS-HD Master Audio & Co. Mi sono spiegato meglio, adesso?

Ma quali sono i diffusori? Devi prendere pure quelli? Perche la fedeltà di riproduzione dipende soprattutto da questi. Potrebbe essere che il denon x3300 sia "sprecato " per certi diffusori (tipo i vari kit all in one) , sarebbe da valutare se risparmiare qualcosa nel sinto e investire in diffusori..

Albyrich 14-10-2018 15:48

Quote:

Originariamente inviato da BrandyCapp (Messaggio 45816690)
Direi che il Denon AVR-X3300 andrà benone.

Hm.. Avrei solo un'altra domanda: il fatto che i miei diffusori abbiano un wattaggio piuttosto ridotto (50 Watt nominali le frontali, 30 Watt le posteriori, 70 Watt quella centrale ed, infine, 50 Watt il subwoofer) non può costituire un problema?

Mi spiego meglio: il Denon AVR-X3300, da quanto ho potuto capire, spinge parecchio e non vorrei che, poi, ci fossero squilibri tra il sintoamplificatore ed i diffusori.

Tu che dici in merito?

Quote:

Originariamente inviato da Tonisettequattro (Messaggio 45817085)
Ma quali sono i diffusori? Devi prendere pure quelli? Perche la fedeltà di riproduzione dipende soprattutto da questi. Potrebbe essere che il denon x3300 sia "sprecato " per certi diffusori (tipo i vari kit all in one) , sarebbe da valutare se risparmiare qualcosa nel sinto e investire in diffusori..

I miei diffusori sono costituiti da un kit all-in-one 5.1 (sarebbe 6.1, ma per una lunga serie di eventi non ho mai posseduto la cassa centrale posteriore) della Yamaha: il modello è l'NS-P326. Trovi QUI una foto che li rappresenta e QUI il manuale con le specifiche.

A dirla tutta, ho intenzione di sostituire i satelliti frontali con un impianto di casse Mission LX-2; per quanto riguarda la centrale, le posteriori ed il subwoofer, non mi sono ancora orientato su nulla. Tuttavia, la tua precisazione è giusta: temo anche io che il Denon AVR-X3300 sia "sprecato" per i diffusori che posseggo (fatta eccezione per le frontali, se le sostituirò).

A questo proposito, mi è stato consigliato di valutare l'acquisto di un altro sintoamplificatore, ossia lo Yamaha RX-V585, di cui puoi trovare QUI le specifiche.

Cosa pensi di tutto ciò? Credi anche tu che lo Yamaha RX-V585 sarebbe più opportuno del Denon AVR-X3300, considerando l'impianto che ho attualmente?

P.S. Seppur in maniera più tecnica, porgo la domanda anche a te: non è che, siccome il Denon spinge così tanto, potrebbe, visto il basso wattaggio dei miei diffusori, "rovinarli", in qualche modo, a lungo andare?

Tonisettequattro 14-10-2018 16:42

Con i diffusori che hai il 3300 non lo prenderei in considerazione. Basterebbe il 1300/1400.
In ottica di cambio diffusori potresti valutare il 2300/2400 e destinare piu budget alle casse

Se prendi i frontali mission non puoi usare il centrale di quel kit ma dovresti prendere il lx-c per un fatto di omogeneità timbrica.

Personalmente preferisco denon/ marantz gli entry level yamaha non li reputo all'altezza della controparte, ma è un opinione personale, a molti piacciono per la loro "predisposizione" e brillantezza in home theater

Luporomano27 14-10-2018 17:49

Home theatre 5.1.2
 
Salve a tutti, ho in progetto nei prossimi mesi di provvere all'installazione di un impianto 5.1.2
In questo link trovate un disegno della pianta della stanza in cui farò il tutto https://ibb.co/enAXM9.
Vi chiedo aiuto per la scelta migliore tra sintoampli e altoparlanti. Budget 1500 euro per tutto (ovviamente modificabile se veramente necessario).

Quello che cerco è un suono soprattutto pulito nelle basse frequenze cosi da non avere problemi di riproduzione con film più impegnativi tipo Blade Runner 2049 e con un volume più alto, ma anche un suono potente e cristallino da parte degli altoparlanti anteriori.

Una buona parte del budget lo vorrei spendere tra anteriori e subwoofer. Il mio unico problema è lo spazio in quanto (come potete vedere dalla piantina) nella col tv (oled 65") mi rimarranno circa 60 cm di spazio a destra e a sinistra in cui andar a mettere gli anteriori e subwoofer (che volendo pensavo di metterlo sotto al tv che metterò a parete, accanto ad un piccolo mobiletto così da mettere al lato solo l'altoparlante).

Per quanto riguarda i surround lo spazio è all'incirca lo stesso, 60 cm con divano attaccato alla parete. Per quelli da soffitto è più complicato perchè il tetto è spiovente e dovrei installarli in modo da averli alla stessa altezza.

Conosco le varie marche sia per sintoampli e altoparlanti tipo yamaha, denon, marantz, idiana line, klipsch, etc...Ma non saprei da dove cominciare nello scegliere i giusti prodotti per questo impianto, soprattutto per quanto riguarda le dimensioni. In questo mi affido alla vostra esperienza.

Per i sorround e altoparlanti alti sono disposto anche a scendere di "qualità" o dimensione in base alle esigenze.

Grazie in anticipo.

floop 14-10-2018 19:51

Essenzialmente l'uso sarà netflix 4k e un po' di gaming (gdr e fps qualche volta il Forza)...

Sono sempre indeciso perché HT 5.1 lo so che vanno meglio ma come metto le casse???
Soundbar Yamaha 207 quella col sub pare un bbuon compromesso per 280 euro.

voi che dite?


anche se stavo rivalutando le Edifier r2000db o 2730

Albyrich 15-10-2018 15:57

Quote:

Originariamente inviato da Tonisettequattro (Messaggio 45817528)
Con i diffusori che hai il 3300 non lo prenderei in considerazione. Basterebbe il 1300/1400.
In ottica di cambio diffusori potresti valutare il 2300/2400 e destinare piu budget alle casse

Se prendi i frontali mission non puoi usare il centrale di quel kit ma dovresti prendere il lx-c per un fatto di omogeneità timbrica.

Personalmente preferisco denon/ marantz gli entry level yamaha non li reputo all'altezza della controparte, ma è un opinione personale, a molti piacciono per la loro "predisposizione" e brillantezza in home theater

Quote:

Originariamente inviato da BrandyCapp (Messaggio 45818044)
Centra poco, per le casse dipende dal volume, mentre il subwoofer ha l'amplificatore integrato, inoltre quel kit il "lungo andare" lo ha già passato da un pezzo... cmq vedi risposta di Tonisettequattro.

Tirando le somme del tutto, a 'sto punto, stavo pensando: che ne dite se acquistassi direttamente le Mission LX-3 (i diffusori a colonna, che mi hanno detto essere migliori anche delle Mission LX-2), sia per la coppia di casse frontali, sia per la coppia di casse posteriori; poi nel tempo potrei, come mi ha suggerito Tonisettequattro, acquistare la Mission LX-C che andrà a sostituire la mia attuale cassa centrale; per quanto riguarda i satelliti laterali (visto che il mio impianto sarebbe a 7 canali), avrei intenzione, sempre nel tempo, di metterci due casse LX-2 sempre della Mission... ed, infine, valuterò quale marca/modello di subwoofer mettere al posto del mio.

Tutta questa configurazione contornata da un bel Denon AVR-X3300. Cosa ne dite? In questo caso, se ho capito bene, tutto dovrebbe essere equilibrato e non ci dovrebbero essere "sprechi", "scompensi" o "squilibri".

Giusto?

Diego Manna 15-10-2018 16:10

Quote:

Originariamente inviato da BrandyCapp (Messaggio 45816690)
Direi che il Denon AVR-X3300 andrà benone.

Confermo, X3300 è una scelta eccellente.

Tonisettequattro 15-10-2018 17:22

Quote:

Originariamente inviato da Albyrich (Messaggio 45819559)
Tirando le somme del tutto, a 'sto punto, stavo pensando: che ne dite se acquistassi direttamente le Mission LX-3 (i diffusori a colonna, che mi hanno detto essere migliori anche delle Mission LX-2), sia per la coppia di casse frontali, sia per la coppia di casse posteriori; poi nel tempo potrei, come mi ha suggerito Tonisettequattro, acquistare la Mission LX-C che andrà a sostituire la mia attuale cassa centrale; per quanto riguarda i satelliti laterali (visto che il mio impianto sarebbe a 7 canali), avrei intenzione, sempre nel tempo, di metterci due casse LX-2 sempre della Mission... ed, infine, valuterò quale marca/modello di subwoofer mettere al posto del mio.

Tutta questa configurazione contornata da un bel Denon AVR-X3300. Cosa ne dite? In questo caso, se ho capito bene, tutto dovrebbe essere equilibrato e non ci dovrebbero essere "sprechi", "scompensi" o "squilibri".

Giusto?

Per i posteriori basterebbero pure gli lx 2. Dopo i frontali prenderei il sub , e poi il resto, surround e centrale , in ht secondo me è fondamentale, ma purtroppo costoso...se riesci valuterei svs pb 1000 o sb 1000

Luporomano27 15-10-2018 19:47

Quote:

Originariamente inviato da Luporomano27 (Messaggio 45817625)
Salve a tutti, ho in progetto nei prossimi mesi di provvere all'installazione di un impianto 5.1.2
In questo link trovate un disegno della pianta della stanza in cui farò il tutto https://ibb.co/enAXM9.
Vi chiedo aiuto per la scelta migliore tra sintoampli e altoparlanti. Budget 1500 euro per tutto (ovviamente modificabile se veramente necessario).

Quello che cerco è un suono soprattutto pulito nelle basse frequenze cosi da non avere problemi di riproduzione con film più impegnativi tipo Blade Runner 2049 e con un volume più alto, ma anche un suono potente e cristallino da parte degli altoparlanti anteriori.

Una buona parte del budget lo vorrei spendere tra anteriori e subwoofer. Il mio unico problema è lo spazio in quanto (come potete vedere dalla piantina) nella col tv (oled 65") mi rimarranno circa 60 cm di spazio a destra e a sinistra in cui andar a mettere gli anteriori e subwoofer (che volendo pensavo di metterlo sotto al tv che metterò a parete, accanto ad un piccolo mobiletto così da mettere al lato solo l'altoparlante).

Per quanto riguarda i surround lo spazio è all'incirca lo stesso, 60 cm con divano attaccato alla parete. Per quelli da soffitto è più complicato perchè il tetto è spiovente e dovrei installarli in modo da averli alla stessa altezza.

Conosco le varie marche sia per sintoampli e altoparlanti tipo yamaha, denon, marantz, idiana line, klipsch, etc...Ma non saprei da dove cominciare nello scegliere i giusti prodotti per questo impianto, soprattutto per quanto riguarda le dimensioni. In questo mi affido alla vostra esperienza.

Per i sorround e altoparlanti alti sono disposto anche a scendere di "qualità" o dimensione in base alle esigenze.

Grazie in anticipo.

Che configurazione mi consigliate?? Per il sinto vorrei rimanere intorno ai 500 euro e soprattutto avere una gamma bassa nitida e pulita che a volume alto non distorce il suono.

Albyrich 15-10-2018 20:01

Quote:

Originariamente inviato da Diego Manna (Messaggio 45819578)
Confermo, X3300 è una scelta eccellente.

Ottimo, grazie!

In accoppiata alle due Mission LX-3 come frontali ed alle due posteriori sempre Mission LX-3, alla centrale Mission LX-C, alle laterali Mission LX-2 ed ad un ipotetico subwoofer SVS SB1000, pensi che potrebbe comporsi un buon Home Theatre?


Quote:

Originariamente inviato da Tonisettequattro (Messaggio 45819715)
Per i posteriori basterebbero pure gli lx 2. Dopo i frontali prenderei il sub , e poi il resto, surround e centrale , in ht secondo me è fondamentale, ma purtroppo costoso...se riesci valuterei svs pb 1000 o sb 1000

Hm... Il punto è che non so se ho degli scaffali o dei piedistalli a cui appoggiare le due casse posteriori. Le Mission LX-3, oltreché migliori di qualità (od almeno così mi è sembrato di capire), sono diffusori a colonna; ergo hanno già una loro base.

Riguardo al subwoofer, devo dire che sì, quelli che hai nominato sono assai costosi. Comunque, come ho già detto, quello - come la cassa centrale, il surround e i satelliti laterali - lo valuterò in un secondo momento.

mind12 17-10-2018 15:13

Quote:

Originariamente inviato da Luporomano27 (Messaggio 45820061)
Che configurazione mi consigliate?? Per il sinto vorrei rimanere intorno ai 500 euro e soprattutto avere una gamma bassa nitida e pulita che a volume alto non distorce il suono.

a 500 euro non troverai mai un sinto che ad alto volume ti piloti 7 casse senza andare in distorsione, per un lavoro del genere serve un finale dedicato, però bisogna vedere anche cosa reputi tu per volume alto...in scala relativa infatti per tizio può essere alto -20 per caio -10 per sempronio 0

Luporomano27 17-10-2018 15:58

Quote:

Originariamente inviato da mind12 (Messaggio 45824225)
a 500 euro non troverai mai un sinto che ad alto volume ti piloti 7 casse senza andare in distorsione, per un lavoro del genere serve un finale dedicato, però bisogna vedere anche cosa reputi tu per volume alto...in scala relativa infatti per tizio può essere alto -20 per caio -10 per sempronio 0

Diciamo io di solito vado non oltre -10, a volte di più se la traccia è più bassa di suo. Quindi tra -10 e 0.

Sui 500/600 ho visto modello tipo x1400h/1500h o il 2400h...che stiamo su quella cifra. Dei marantz ancora non mi sono fatto un giro.

Nel post precendete ho messo il link dove trovate una piantina della stanza dove voglio fare tutto...12 m2 tutta, su 9 m2 andrò ad installare l'impianto.

mind12 18-10-2018 15:27

12mq e ascolti da -10 a 0? direi che sono veri alti volumi :D
un sinto entry level a quei volumi però va in distorsione con 5-7 canali pilotati, ma se il budget è risicato non ci si può fare niente

Luporomano27 18-10-2018 20:28

Quote:

Originariamente inviato da mind12 (Messaggio 45826554)
12mq e ascolti da -10 a 0? direi che sono veri alti volumi :D
un sinto entry level a quei volumi però va in distorsione con 5-7 canali pilotati, ma se il budget è risicato non ci si può fare niente

Entry level direi x1400 sui 400 euro...ma a questo punto so che vale spendere qualcosa di più per avere un impianto duraturo nel tempo e che non servirà modificare per mancanze varie...quindi già pensavo sui 600euro per il x2400 o x2500 della denon. E già siamo su un medio gamma. Che dici?!

Tonisettequattro 18-10-2018 21:20

Quote:

Originariamente inviato da Luporomano27 (Messaggio 45827163)
Entry level direi x1400 sui 400 euro...ma a questo punto so che vale spendere qualcosa di più per avere un impianto duraturo nel tempo e che non servirà modificare per mancanze varie...quindi già pensavo sui 600euro per il x2400 o x2500 della denon. E già siamo su un medio gamma. Che dici?!

Le " mancanze varie" le avresti ancora fra le piu importanti la calibrazione automatica piu evoluta xt32 e le uscite preout multicanale per collegare eventuali finali, la serie 3xxx di denon o 6xxx di marantz gia si puo considerare di fascia media...forse dovresti valutare un buon usato...suono pulito a volume reference è difficile da ottenere....

Luporomano27 18-10-2018 22:12

Quote:

Originariamente inviato da Tonisettequattro (Messaggio 45827244)
Le " mancanze varie" le avresti ancora fra le piu importanti la calibrazione automatica piu evoluta xt32 e le uscite preout multicanale per collegare eventuali finali, la serie 3xxx di denon o 6xxx di marantz gia si puo considerare di fascia media...forse dovresti valutare un buon usato...suono pulito a volumi reference è difficile da ottenere....

Già col x3400h non avrei problemi con i volumi alti???
Però sinceramente...arrivare a quasi 900 euro solo per il sinto ora come ora mi è eccessivo visto che non potrei sfruttarlo al massimo...ma intorno ai 600 euro per il x2500 pure pure anche se ha la calibrazione automatica meno evoluta (in merito pensate sia meglio utilizzarla o fare tutto manualmente come volume diffusori, distanza, etc...???).

Dopo tutto la stanza è quella che è...

Tonisettequattro 19-10-2018 18:11

Dipende da molti fattori ambiente , diffusori , amplificazione, con un serie 3000 si può aggiungere un finale dedicato se quello del sinto non fosse sufficiente ,e i costi andrebbero a lievitare di parecchio, altro problema potrebbe venire dai diffusori che a volume alto raggiungono il loro limite andando in distorsione, poi per avere una gamma bassa nitida devi prendere un buon subwoofer, tipo svs ,xtz o rel acoustic , e si parte da 500 euro,
Per cui o trovi qualche occasione di un buon usato o ti devi accontentare...certo si può prendere i dispositivi con la miglior qualità/prezzo ma i miracoli non li fanno

Luporomano27 19-10-2018 18:36

Quote:

Originariamente inviato da Tonisettequattro (Messaggio 45829238)
Dipende da molti fattori ambiente , diffusori , amplificazione, con un serie 3000 si può aggiungere un finale dedicato se quello del sinto non fosse sufficiente ,e i costi andrebbero a lievitare di parecchio, altro problema potrebbe venire dai diffusori che a volume alto raggiungono il loro limite andando in distorsione, poi per avere una gamma bassa nitida devi prendere un buon subwoofer, tipo svs ,xtz o rel acoustic , e si parte da 500 euro,
Per cui o trovi qualche occasione di un buon usato o ti devi accontentare...certo si può prendere i dispositivi con la miglior qualità/prezzo ma i miracoli non li fanno

Facendo qualche ricerca ho trovato un rivendito che ad esempio vende in offerta il x3400h a 700 euro...NUOVO !!!
Quindi sono sicuro che appena sarà il momento mi ci metto (investo di più ma in un prodotto a vita!!) e prendo un serie x3xxx.
Sub idem...tipo quelli che hai appena citato.
E pensavo come diffusori (e qui devo trovare un negozio per farmi un'idea ascoltandoli) mission lx3, lx2 e lx-c....ovviamente il budget lievita.

Senno devo buttarmi sull'usato ma è difficile trovare questi modelli o riuscire a creare un sistema con diffusori equivalenti in suono e qualità.

Tonisettequattro 19-10-2018 18:49

Quote:

Originariamente inviato da Luporomano27 (Messaggio 45829287)
(e qui devo trovare un negozio per farmi un'idea ascoltandoli) .

Questa è cosa buona e saggia....

La scelta dei diffusori è molto soggettiva, di marchi buoni ce ne sono parecchi : dali, monitor audio,kef ,focal ,klipsch....senti se hanno da farti sentire le elac debut secondo me hanno un buon rapporto q/p

Luporomano27 19-10-2018 19:58

:O
Quote:

Originariamente inviato da Tonisettequattro (Messaggio 45829324)
Questa è cosa buona e saggia....

La scelta dei diffusori è molto soggettiva, di marchi buoni ce ne sono parecchi : dali, monitor audio,kef ,focal ,klipsch....senti se hanno da farti sentire le elac debut secondo me hanno un buon rapporto q/p

Stavo a vede qualche prezzo su amazon delle elac e costano...poi i prezzi sono per singolo diffusore.
Sinceramente a me piacciono anche le indiana line testi come forma, colore e hanno buone recensioni.
Infatti mi piacerebbe ascoltare anche queste...devo trova qualcuno a Roma in zona mia

Tonisettequattro 20-10-2018 08:57

Mah..le IL tesi con il x3400 mi sembra poco equilibrato, però se prevedi siano diffusori provvisori ok, ci può stare.( La quasi totalità degli appassionati audio è afflitta da upgradite :D ) se invece prevedi che siano definitivi e ritieni che già hai speso più del dovuto ,forse sarebbe da preferire prendere avr x1400 e dei diffusori di fascia più alta. Quando andrai a fare degli ascolti in negozio ti renderai conto tu stesso che salendo di fascia con i diffusori le differenze sono più sostanziali e marcate che non con sintoampli.piu costosi..

Luporomano27 20-10-2018 10:59

Quote:

Originariamente inviato da Tonisettequattro (Messaggio 45830002)
Mah..le IL tesi con il x3400 mi sembra poco equilibrato, però se prevedi siano diffusori provvisori ok, ci può stare.( La quasi totalità degli appassionati audio è afflitta da upgradite :D ) se invece prevedi che siano definitivi e ritieni che già hai speso più del dovuto ,forse sarebbe da preferire prendere avr x1400 e dei diffusori di fascia più alta. Quando andrai a fare degli ascolti in negozio ti renderai conto tu stesso che salendo di fascia con i diffusori le differenze sono più sostanziali e marcate che non con sintoampli.piu costosi..

Mi stavano consigliando su un altro forum di prendere l'usato per le frontali e centrale come le focal 706 e il cc700...sub svs...denon x3xxx e infine abbinare due coppie di focal sib come surround e per l'atmos.

Lievita un po' il budget ma sarebbe una formula molto duratura penso...oltre che diffusori che di listino stanno a 550 e 350 per il centrale...sull'usato potrei spendere max 500 euro per entrambi...MAGARI !!!

E soni diffusori da 90db quindi mi serve anche meno potenza per farli andare ...avrei un sistema più efficiente

kiwivda 20-10-2018 13:31

Quote:

Originariamente inviato da Luporomano27 (Messaggio 45830251)
Mi stavano consigliando su un altro forum di prendere l'usato per le frontali e centrale come le focal 706 e il cc700...sub svs...denon x3xxx e infine abbinare due coppie di focal sib come surround e per l'atmos.

Lievita un po' il budget ma sarebbe una formula molto duratura penso...oltre che diffusori che di listino stanno a 550 e 350 per il centrale...sull'usato potrei spendere max 500 euro per entrambi...MAGARI !!!

E soni diffusori da 90db quindi mi serve anche meno potenza per farli andare ...avrei un sistema più efficiente

Per il resto non so che dirti, a me il multi-channel fa ribrezzo, ma per il Sub come SVS non posso che concordare con i consigli che ti hanno dato. Quello in foto è il SB1000.

floop 20-10-2018 15:35

allora?

Le Edifier 1280db come sono per netflix e xbox?
mi interessa milgiorare audio della TV nulla di che ma voglio dire, vale la pena apassare alle r1700 o 1800 o 2000?

Tonisettequattro 20-10-2018 16:07

Quote:

Originariamente inviato da Luporomano27 (Messaggio 45830251)
Mi stavano consigliando su un altro forum di prendere l'usato per le frontali e centrale come le focal 706 e il cc700...sub svs...denon x3xxx e infine abbinare due coppie di focal sib come surround e per l'atmos.

Lievita un po' il budget ma sarebbe una formula molto duratura penso...oltre che diffusori che di listino stanno a 550 e 350 per il centrale...sull'usato potrei spendere max 500 euro per entrambi...MAGARI !!!

E soni diffusori da 90db quindi mi serve anche meno potenza per farli andare ...avrei un sistema più efficiente

Si , effettivamente può essere una buona soluzione, meglio ancora se riesci a sentirle per sapere se ti piace come suonano..
Sul discorso sensibilità è vero in parte, nel senso che va considerata anche l impedenza REALE (non nominale) dei diffusori.

Tonisettequattro 20-10-2018 16:12

Quote:

Originariamente inviato da floop (Messaggio 45830808)
allora?

Le Edifier 1280db come sono per netflix e xbox?
mi interessa milgiorare audio della TV nulla di che ma voglio dire, vale la pena apassare alle r1700 o 1800 o 2000?


Prova a chiedere qui :https://www.hwupgrade.it/forum/showt...29522&page=895

Luporomano27 20-10-2018 16:49

Quote:

Originariamente inviato da Tonisettequattro (Messaggio 45830862)
Si , effettivamente può essere una buona soluzione, meglio ancora se riesci a sentirle per sapere se ti piace come suonano..
Sul discorso sensibilità è vero in parte, nel senso che va considerata anche l impedenza REALE (non nominale) dei diffusori.

Su questo ho una domanda...ci sono problemi se il sinto pilota contemporaneamente diffusori con impedenze diverse?? Tipo i frontali 8ohm, surround e centrale 6ohm o altro tipo di configurazione?

Tonisettequattro 20-10-2018 17:42

No non ci sono problemi, quella dichiarata dal costruttore è una media ,in realta l impedenza cambia con la frequenza, meglio se è piu alta ,perche al dimezzare di questa il sinto dovrà erogare il doppio della potenza, che nel caso di volumi alti non sarà in grado di fornire, da qui le difficoltà che possono sussistere ad avere un volume a zero db senza distorsioni..

azi_muth 20-10-2018 19:48

Quote:

Originariamente inviato da Tonisettequattro (Messaggio 45830862)
Si , effettivamente può essere una buona soluzione, meglio ancora se riesci a sentirle per sapere se ti piace come suonano..
Sul discorso sensibilità è vero in parte, nel senso che va considerata anche l impedenza REALE (non nominale) dei diffusori.

Si è vero ma sai quando ci sono diffusori come le mission lx3 con impedenza media di 6 ohms e 3.6 ohms di minima dichiarata con 86.5db di sensibilità dichiarata ( numero su cui spesso i produttori barano essendo più bassa di solito) non le accoppierei ad amplificatori striminziti.

Quote:

Originariamente inviato da Luporomano27 (Messaggio 45830925)
Su questo ho una domanda...ci sono problemi se il sinto pilota contemporaneamente diffusori con impedenze diverse?? Tipo i frontali 8ohm, surround e centrale 6ohm o altro tipo di configurazione?

A mio avviso è meglio scegliere diffusori con impedenze medie di 8 ohms e sensibilità nell'ordine dei 88-90db per non mettere in crisi gli avr che al di là di marche hanno sempre qualche difficoltà a gestire impedenze basse e potenze limitate e anche così spesso ci sono situazioni un cui, sempre che l'avr abbia i preout, bisogna collegare finali dedicati perchè l'avr non ce la fa...

Quiksilver 20-10-2018 22:03

chi di voi possiede la cassa marshall stanmore? un parere a riguardo? :D

Tonisettequattro 20-10-2018 22:23

Quote:

Originariamente inviato da azi_muth (Messaggio 45831208)
Si è vero ma sai quando ci sono diffusori come le mission lx3 con impedenza media di 6 ohms e 3.6 ohms di minima dichiarata con 86.5db di sensibilità dichiarata ( numero su cui spesso i produttori barano essendo più bassa di solito) non le accoppierei ad amplificatori striminziti.
..

In linea generele è cosi, ma se prendi ad esempio le b&w cm9 s2 con 8 ohm e 89db di sensibilita mette in difficoltà anche sintoampli di fascia medioalta, e han bisogno di parecchia corrente per sfruttarle come si deve...

azi_muth 21-10-2018 09:47

Quote:

Originariamente inviato da Tonisettequattro (Messaggio 45831409)
In linea generele è cosi, ma se prendi ad esempio le b&w cm9 s2 con 8 ohm e 89db di sensibilita mette in difficoltà anche sintoampli di fascia medioalta, e han bisogno di parecchia corrente per sfruttarle come si deve...

Quindi figuriamoci quelle...che hanno sensibilità e impedenza media più bassa...
Il punto è che se già con diffusori con un sensibilità media alta e impendenza a 8ohm possono richiedere amplificatori muscolosi...un'impedenza media bassa e una sensibilità bassa devono mettere ancora più in allarme su questa possibilità.Figuriamoci ad avere un set così.

kiwivda 21-10-2018 10:18

Quote:

Originariamente inviato da BrandyCapp (Messaggio 45831523)
Ho notato alcune righine sulla cassa sinistra, non vorrei far la spia ma credo di sapere chi è stato/stata :D :p

:rolleyes: ti dico solo che il suo passatempo è salire sul giradischi con il coperchio chiuso e guardar girare il disco mentre suona... Se non altro è molto delicato e non fa nemmeno saltare la puntina.

azi_muth 21-10-2018 11:48

Quote:

Originariamente inviato da kiwivda (Messaggio 45830586)
Per il resto non so che dirti, a me il multi-channel fa ribrezzo, ma per il Sub come SVS non posso che concordare con i consigli che ti hanno dato. Quello in foto è il SB1000.

Eh addirittura ribrezzo...
Secondo me dipende tutto da cosa senti.
Purtroppo quando c'è l'audio multicanale e non esiste la versione in stereo il downmixing a volte opera in modi spesso discutibili: da specifiche dolby dovrebbe ridurre il livello della traccia centrale di -3db ( visto che la spalma su sdue diffusori) ma ci sono casi in cui il volume si riduce fino a -6db. Se sei senza avr ma un 2ch il downmixing viene operato dalla tv con risultati non ottimali. A volte si limita a eliminare il centrale e LFE e non è il massimo.

Per curiosità perchè non hai preso un sub più orientato alla musica come REL o BK?
L'svs ha un'impostazione ht anche sulle casse chiuse poi tu lo hai messo anche in un angolo sei fortunato ad essere riuscito ad integrarlo bene.

Luporomano27 21-10-2018 20:33

Col svs mi è possibile collegare i diffusori tramite il sub ?

sinto >sub>diffusori frontali

O mi conviene in ogni caso il collegamento classico?

sinto >diffusori frontali
sinto >sub tramite rca

Con questo sub (svs pb1000) mi conviene impostare il crossover dal sinto al max e poi impostare manualmente quello del sub a 120Hz ? O meglio qualche altra impostazione?

PS: come faccio a capire se non ho il sub in fase ?? Come lo percepisco il "buco" di cui parlavate poco prima?? Perchè ho fatto una prova con un kit che già ho con sub passivo ad ascoltare una traccia di un film...prima col sub in fase e poi contro fase ma non ho avvertito grandi differenze, mi sembrava fuoriuscire lo stesso suono

azi_muth 21-10-2018 21:23

Quote:

Originariamente inviato da Luporomano27 (Messaggio 45832634)
Col svs mi è possibile collegare i diffusori tramite il sub ?

sinto >sub tramite rca

Lo colleghi all'uscita del sinto.

Quote:

Originariamente inviato da Luporomano27 (Messaggio 45832634)
Con questo sub (svs pb1000) mi conviene impostare il crossover dal sinto al max e poi impostare manualmente quello del sub a 120Hz ? O meglio qualche altra impostazione?

PS: come faccio a capire se non ho il sub in fase ?? Come lo percepisco il "buco" di cui parlavate poco prima?? Perchè ho fatto una prova con un kit che già ho con sub passivo ad ascoltare una traccia di un film...prima col sub in fase e poi contro fase ma non ho avvertito grandi differenze, mi sembrava fuoriuscire lo stesso suono

La fase di solito va 0° se il sub si trova vicino ai frontali. Cmq sia questo che la regolazione del crossover sono gestiti automaticamente dalla calibrazione di audissey. Si interviene solo se questa ha dei problemi.

Tonisettequattro 21-10-2018 21:38

Quote:

Originariamente inviato da Luporomano27 (Messaggio 45832634)
Col svs mi è possibile collegare i diffusori tramite il sub ?

sinto >sub>diffusori frontali

O mi conviene in ogni caso il collegamento classico?

sinto >diffusori frontali
sinto >sub tramite rca

Con questo sub (svs pb1000) mi conviene impostare il crossover dal sinto al max e poi impostare manualmente quello del sub a 120Hz ? O meglio qualche altra impostazione?
gt

Il crossover del sub lo metti al massimo (lfe)


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 05:11.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.