Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Scienza e tecnica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=91)
-   -   Legamento crociato anteriore (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=498329)


alex642002 22-07-2011 00:45

Quote:

Originariamente inviato da The Gold Bug (Messaggio 35614683)
Prova adesso :D

Comunque da quel ponte ce ne son tanti di pazzi che si buttano , basta fare la ricerca, il segnale sul ponte riporta 38 metri, ma secondo me ponte/pelo acqua non sono più di 25-30 metri, 40 metri son davvero troppi.
Non riesco a trovarlo ma c'è un pazzo che si tuffa dalla scogliera a destra, è un po' più in basso del ponte, ma si tuffa di testa :sofico:

Sei tu Davide?Ma tu sei il primo o il secondo?:)
Comunque da un punto fisso è diverso..sul trampolino,con quella tavola stretta e oscillnante fa un effetto.. :mc:
Credo anch'io che siano 25 metri da quel ponte comunque,anche perchè saremmo quasi a livelli da record del mondo altrimenti,che mi sembra sia sui 53 m.

gomma2408 22-07-2011 09:43

buongiorno a tutti....
si sente che siamo in piena zona ferie :rolleyes: ... si pensa ai tuffi, al mare, ed è giusto così! ;)

Io mi appresto a lasciare il forum per 15gg.. vado in grecia... atene poi creta (già la terza volta che ci vado!) quindi scusate se non interverrò per questo lasso di tempo.
A chi rimane, Non fate morire il topic, eh! E aggiornate sempre con i vostri progressi , possono sempre essere di aiuto a qualcuno per capire meglio l'iter riabilitativo, sia pre che post operatorio ;) ;) ;)

un salutone a tutti!

Stefano Landau 22-07-2011 10:31

Quote:

Originariamente inviato da gomma2408 (Messaggio 35615465)
buongiorno a tutti....
si sente che siamo in piena zona ferie :rolleyes: ... si pensa ai tuffi, al mare, ed è giusto così! ;)

Io mi appresto a lasciare il forum per 15gg.. vado in grecia... atene poi creta (già la terza volta che ci vado!) quindi scusate se non interverrò per questo lasso di tempo.
A chi rimane, Non fate morire il topic, eh! E aggiornate sempre con i vostri progressi , possono sempre essere di aiuto a qualcuno per capire meglio l'iter riabilitativo, sia pre che post operatorio ;) ;) ;)

un salutone a tutti!

Buone ferie! Se sei gia stato a creta magare le conosci già, C'è una bellissima camminata da fare :
Le gole di Samaria. Parti da 1200 metri di quota ed arrivi sul mare nell'arco di 17km di cammino (tra le 5 e le 7 ore ore di discesa)

Il posto è bellissimo. Passi da un paesaggio alpino al mare, passando in un punto dove le gole sono larghe 3 metri ed alte 300!

Occhio che è abbastanza impegnativo, soprattutto per il dislivello. Lo sconsigliano per chi ha problemi di ginocchia, appunto per la discesa. Il sentiero però non è mai troppo ripido ed è ben tenuto.

L'unico problema che ho avuto quando le ho fatte (prima di rompermi il crociato, ero quindi anche meno allenato....) è stato che per 4 o 5 giorni mi facefano male i polpacci. La parte finale del percorso la fai spesso sul greto del torrente (secco in quella stagione) formato soprattutto di ghiaia. Al momento non ci fai caso, ma il giorno dopo....... ogni gradino lo senti !

Vedrò di farti da sostituto in questi giorni (ove possibile........ essendo molto meno "Tecnico" ). Io parto per una settimana di ferie il 10, e poi riparto il 22 per una settimana in Olanda dove faccio un Tour In Veliero e Bicicletta

alex642002 22-07-2011 12:08

Quote:

Originariamente inviato da gomma2408 (Messaggio 35615465)
buongiorno a tutti....
si sente che siamo in piena zona ferie :rolleyes: ... si pensa ai tuffi, al mare, ed è giusto così! ;)

Io mi appresto a lasciare il forum per 15gg.. vado in grecia... atene poi creta (già la terza volta che ci vado!) quindi scusate se non interverrò per questo lasso di tempo.
A chi rimane, Non fate morire il topic, eh! E aggiornate sempre con i vostri progressi , possono sempre essere di aiuto a qualcuno per capire meglio l'iter riabilitativo, sia pre che post operatorio ;) ;) ;)

un salutone a tutti!

Buone vacanze Gomma!Ci mancherai! :vicini:

alex642002 22-07-2011 12:12

Quote:

Originariamente inviato da Stefano Landau (Messaggio 35615740)
Io parto per una settimana di ferie il 10, e poi riparto il 22 per una settimana in Olanda dove faccio un Tour In Veliero e Bicicletta

Veliero?Ho letto bene?:read: :D Forte!

gomma2408 22-07-2011 13:34

Quote:

Originariamente inviato da Stefano Landau (Messaggio 35615740)
Buone ferie! Se sei gia stato a creta magare le conosci già, C'è una bellissima camminata da fare :
Le gole di Samaria. Parti da 1200 metri di quota ed arrivi sul mare nell'arco di 17km di cammino (tra le 5 e le 7 ore ore di discesa)

Il posto è bellissimo. Passi da un paesaggio alpino al mare, passando in un punto dove le gole sono larghe 3 metri ed alte 300!

Occhio che è abbastanza impegnativo, soprattutto per il dislivello. Lo sconsigliano per chi ha problemi di ginocchia, appunto per la discesa. Il sentiero però non è mai troppo ripido ed è ben tenuto.

L'unico problema che ho avuto quando le ho fatte (prima di rompermi il crociato, ero quindi anche meno allenato....) è stato che per 4 o 5 giorni mi facefano male i polpacci. La parte finale del percorso la fai spesso sul greto del torrente (secco in quella stagione) formato soprattutto di ghiaia. Al momento non ci fai caso, ma il giorno dopo....... ogni gradino lo senti !

Vedrò di farti da sostituto in questi giorni (ove possibile........ essendo molto meno "Tecnico" ). Io parto per una settimana di ferie il 10, e poi riparto il 22 per una settimana in Olanda dove faccio un Tour In Veliero e Bicicletta



Grazie a tutti, anche ad alex! ricambio l' :vicini: !!!

Si Stefano, le conosco, le ho fatte prima di operarmi con il ginocchio ballerino... :D bella camminata, circa 5 ore con tuffo finale.... ;)

Non penso di rifarle, ma vorrei fare comunque un po' di costa sud/ovest che è la meno raggiungibile e che ho fatto meno (mi manca preveli, Paleochora, ad esempio ) anche se la prima volta feci 2.800km in macchina in totale (!!!) e magari raggiungere l'isola di Gavdos in traghetto.
Poi tornerò sicuramente alla laguna di Balos (ci sei stato, vero? ) e altre spiagge classiche (elafonissi, falassarna) perchè ... soggiorno a Chania, la vecchia capitale, tutta un'altra cosa (per me 100 volte meglio) rispetto alla zona dove ti mandano spesso dall'italia tipo Hersonissos, ecc.... e con costi dormire/mangiare che in piena stagione sono più abbordabili rispetto ad altre parti... anche italiane e anche considerando che paghi il volo..... ;)

ciaociao

Stefano Landau 22-07-2011 14:50

Quote:

Originariamente inviato da gomma2408 (Messaggio 35617149)
Grazie a tutti, anche ad alex! ricambio l' :vicini: !!!

Si Stefano, le conosco, le ho fatte prima di operarmi con il ginocchio ballerino... :D bella camminata, circa 5 ore con tuffo finale.... ;)

Non penso di rifarle, ma vorrei fare comunque un po' di costa sud/ovest che è la meno raggiungibile e che ho fatto meno (mi manca preveli, Paleochora, ad esempio ) anche se la prima volta feci 2.800km in macchina in totale (!!!) e magari raggiungere l'isola di Gavdos in traghetto.
Poi tornerò sicuramente alla laguna di Balos (ci sei stato, vero? ) e altre spiagge classiche (elafonissi, falassarna) perchè ... soggiorno a Chania, la vecchia capitale, tutta un'altra cosa (per me 100 volte meglio) rispetto alla zona dove ti mandano spesso dall'italia tipo Hersonissos, ecc.... e con costi dormire/mangiare che in piena stagione sono più abbordabili rispetto ad altre parti... anche italiane e anche considerando che paghi il volo..... ;)

ciaociao

:ot:
Conosco quella laguna e la fortezza subito di fronte! bellissima!
Ci sono stato il giorno dopo aver fatto le gole di Samaria.....per quel motivo mi ricordo bene il mal di polpacci per salire alla fortezza dopo la camminata del giorno prima !
(Ho ritrovato il nome dell'isola con la Fortezza..... Isola di Gramvousa)
Quell'anno ero andato in un villaggio BravoClub vicino a Chania infatti e da li ho fatto qualche tour organizzato.
:ot:
Buone ferie ancora!

supersalam 22-07-2011 18:56

Amici credo di avere un problema al mio ginocchio operato ormai sono passati 4 mesi ma ho ancora dolori, sopratutto a sinistra della rotula e dietro al ginocchio. Proprio dietro ho notato di averlo ancora un po gonfio e leggermente scuro. Ma é normale secondo voi?

juninho85 22-07-2011 23:54

ti eri illuso che non avresti avuto più dolori dopo i primissimi mesi post-operazione?!:mbe:
penso siano normali,a meno che non abbia forzato i tempi di recupero
io per esempio ho iniziato proprio oggi(4 mesi e 3 giorni dopo l'operazione)la corsa su pista...riesco a correre senza zoppicare,però ogni tanto è come se avessi un muscolo che si contraesse nell'interno del ginocchio zona rotulea provocandomi un crampo,costringendomi a fare un saltello per non caricare sull'arto operato...per il resto,oltre a non avere ancora riasquisito l'iperestensione,non noto niente di anomalo(se non il tono muscolare....quello si che mi fa incazzare)

gillu 24-07-2011 09:21

Ciao a tutti ragazzi e buone ferie a chi si appresta a partire!

non mi ero assolutamente dimenticato del forum e di tutti coloro i quali mi hanno supportato nel post operatorio!

Purtroppo sono stato costretto ad immergermi integralmente nel lavoro ed ho trascurato la community...

Sono trascorsi cinque mesi esatti dall'intervento ed ora posso dirlo: è un'altra vita col crociato nuovo... A saperlo l'avrei fatto prima.

Ho scorso rapidamente le ultime pagine ed ho visto che ci sono nuovi iscritti... MALVENUTI A TUTTI!!!

Per chi è nella prima fase della rieducazione dico: NON MOLLATE!!!!
Stringete i denti! Si fatica ma lo si fa con un preciso scopo: recuperare la funzionalità.

A distanza di cinque mesi ho ormai ripreso una vita (sportiva) quasi normale.
Ieri ho corso un'oretta di fila (su sterrato ed asfalto) cercando di tenere un discreto ritmo.
Il ginocchio è ok, nel senso che è ancora un po' indolenzito ma nulla di che: l'ortopedico che mi ha operato mi ha detto che prima di tornare ad avere un ginocchio "normale" e cioè da dimenticarti che è stato operato ci vorrà almeno un anno dall'intervento (gli esperti del forum potranno confermare).

Intanto ho iniziato gli esercizi pliometrici (balzi avanti e indietro dallo step e laterali) e la gamba operata ha una massa superiore rispetto a quella sana, tant'è che ora devo lavorare con entrambi gli arti.

Considerando che sto ancora facendo fisio, se qualcuno dei "nuovi" ha qualche domanda da sottopormi sul percorso che sto seguendo, sarò ben lieto di rispondergli.

Piccolo OT per Stefano: hai già fatto qualche immersione quest'anno? Io purtroppo no: ero pronto per iniziare la stagione quando (10 gg prima di partire per un weekend "solo bombole" in barca) si è ripresentato un problema all'orecchio (che pensavo risolto definitivamente) ed ho dovuto desistere... SAPESSSI CHE RABBIA!!!

gambagigia 24-07-2011 14:16

Quote:

Originariamente inviato da gillu (Messaggio 35625821)
Ciao a tutti ragazzi e buone ferie a chi si appresta a partire!

non mi ero assolutamente dimenticato del forum e di tutti coloro i quali mi hanno supportato nel post operatorio!

Purtroppo sono stato costretto ad immergermi integralmente nel lavoro ed ho trascurato la community...

Sono trascorsi cinque mesi esatti dall'intervento ed ora posso dirlo: è un'altra vita col crociato nuovo... A saperlo l'avrei fatto prima.

Ho scorso rapidamente le ultime pagine ed ho visto che ci sono nuovi iscritti... MALVENUTI A TUTTI!!!

Per chi è nella prima fase della rieducazione dico: NON MOLLATE!!!!
Stringete i denti! Si fatica ma lo si fa con un preciso scopo: recuperare la funzionalità.

A distanza di cinque mesi ho ormai ripreso una vita (sportiva) quasi normale.
Ieri ho corso un'oretta di fila (su sterrato ed asfalto) cercando di tenere un discreto ritmo.
Il ginocchio è ok, nel senso che è ancora un po' indolenzito ma nulla di che: l'ortopedico che mi ha operato mi ha detto che prima di tornare ad avere un ginocchio "normale" e cioè da dimenticarti che è stato operato ci vorrà almeno un anno dall'intervento (gli esperti del forum potranno confermare).

Intanto ho iniziato gli esercizi pliometrici (balzi avanti e indietro dallo step e laterali) e la gamba operata ha una massa superiore rispetto a quella sana, tant'è che ora devo lavorare con entrambi gli arti.

Considerando che sto ancora facendo fisio, se qualcuno dei "nuovi" ha qualche domanda da sottopormi sul percorso che sto seguendo, sarò ben lieto di rispondergli.

Piccolo OT per Stefano: hai già fatto qualche immersione quest'anno? Io purtroppo no: ero pronto per iniziare la stagione quando (10 gg prima di partire per un weekend "solo bombole" in barca) si è ripresentato un problema all'orecchio (che pensavo risolto definitivamente) ed ho dovuto desistere... SAPESSSI CHE RABBIA!!!

Ciao! Sono un Crociato di acquisto recente, visto i tuoi buoni risultati ti chiedo qualche dritta...Sono stata operata l'11 maggio, quindi quasi due mesi e mezzo, ho finito il ciclo di fisioterapia ora sto andando (poco) in palestra per potenziare il quadricipite...mi piace così poco frequentare le palestre che cerco di fare altro, ma già so che mi dirai che è fondamentale.
Vado in bici, ho appena cominciato, sto gradualmente aumentando il chilometraggio e le pendenze:oggi 40km con qualche salita decisa ma breve (non più di un km), tieni conto che la mia bici ha la tripla, ovvero il rapportino da mtb quindi anche in salita non sforzo più di tanto...
Vado a nuotare anche se ho un problema alla spalla e ogni tanto mi devo fermare una settimana perchè si infiamma....
Queste due cose non potrebbero bastare a potenziare? Vorrei tanto che mi rispondessi di sì...;)
Può avere un senso acquistare un elettrostimolatore oppure sono soldi spesi inutilmente?
Secondo le tabelle generali potrei correre tra due-tre settimane, ma in realtà non cammino ancora bene e temo di essere in quella fase in cui il miglioramento si mostra con una certa lentezza...e poi quel quadricipite così sottotono un pò mi spaventa: correre così temo mi potrebbe creare altre infiammazioni....

Ciao e complimenti per i buoni risultati

Stefano Landau 24-07-2011 19:21

Quote:

Originariamente inviato da gillu (Messaggio 35625821)
Ciao a tutti ragazzi e buone ferie a chi si appresta a partire!

non mi ero assolutamente dimenticato del forum e di tutti coloro i quali mi hanno supportato nel post operatorio!

Purtroppo sono stato costretto ad immergermi integralmente nel lavoro ed ho trascurato la community...

Sono trascorsi cinque mesi esatti dall'intervento ed ora posso dirlo: è un'altra vita col crociato nuovo... A saperlo l'avrei fatto prima.

Ho scorso rapidamente le ultime pagine ed ho visto che ci sono nuovi iscritti... MALVENUTI A TUTTI!!!

Per chi è nella prima fase della rieducazione dico: NON MOLLATE!!!!
Stringete i denti! Si fatica ma lo si fa con un preciso scopo: recuperare la funzionalità.

A distanza di cinque mesi ho ormai ripreso una vita (sportiva) quasi normale.
Ieri ho corso un'oretta di fila (su sterrato ed asfalto) cercando di tenere un discreto ritmo.
Il ginocchio è ok, nel senso che è ancora un po' indolenzito ma nulla di che: l'ortopedico che mi ha operato mi ha detto che prima di tornare ad avere un ginocchio "normale" e cioè da dimenticarti che è stato operato ci vorrà almeno un anno dall'intervento (gli esperti del forum potranno confermare).

Intanto ho iniziato gli esercizi pliometrici (balzi avanti e indietro dallo step e laterali) e la gamba operata ha una massa superiore rispetto a quella sana, tant'è che ora devo lavorare con entrambi gli arti.

Considerando che sto ancora facendo fisio, se qualcuno dei "nuovi" ha qualche domanda da sottopormi sul percorso che sto seguendo, sarò ben lieto di rispondergli.

Piccolo OT per Stefano: hai già fatto qualche immersione quest'anno? Io purtroppo no: ero pronto per iniziare la stagione quando (10 gg prima di partire per un weekend "solo bombole" in barca) si è ripresentato un problema all'orecchio (che pensavo risolto definitivamente) ed ho dovuto desistere... SAPESSSI CHE RABBIA!!!

Qualcuna, non quante avrei voluto.
Però ho provato un'immersione al lago e pure la muta stagna (Imprestata dal mio istruttore) proprio per l'immersione al lago.
Il mare è più bello, ma anche il lago ha il suo perchè! indispensabile però scendere con la stagna..... a 30 metri c'erano 8 gradi! Con la umida resisterei pochi minuti (o secondi forse.....) mentre con la stagna avevo quasi caldo! (che però va gestita con molta più attenzione.........)

Pensavo di aver perso il mio barometro naturale ...... invece, complice in brutto tempo di ieri, il ginocchio ha ripreso a darmi fastidio.........
In effetti più passa il tempo minori sono gli effetti dei cambiamenti climatici. Diciamo che prima come barometro funzionava meglio..... era più sensibile :D (Operato il 16 marzo 2009)

laraa 25-07-2011 16:48

Quote:

Originariamente inviato da gomma2408 (Messaggio 35595054)
Grazie di cuore a tutti per l'incoraggiamento...

Per castelluccio, mi sarebbe piaciuto molto, ma mi sa che me lo perdo ormai perchè il 24 vado in ferie e non torno prima di 15 gg (spero noterete la mia assenza... non pensate che mi sia successo niente!!! :D ) quindi....
;) Ciao e Grazie a tutti...

ecco, io sono rientrata ora e Tu sei già partito, nessuno ha notato la MIA di assenza? :O
niente castelluccio nemmeno per me uffy:cry:
le mie vacanze son state molto attive tra nuotate esagerate bici ed esercizi, pensavo addirittura di aver perso peso visto che ho pure mangiato meno...e invece:doh: addirittura più di un kg. ho messo su:muro: ma che devo fare io? spaccare la bilancia?:banned:

laraa 25-07-2011 16:56

Quote:

Originariamente inviato da gomma2408 (Messaggio 35601740)
invidia...:D ;)
magari la banca dove lavoro io facesse queste cose!!!! (pur a pagamento, eh! ) invece già tanto che non ci prendono a male parole... (anzi, forse succede anche quello!!!:mad: ) e se ti operi, anche con tutti gli accordi preventivi del caso, ti degradano!!!:mad: ma questa è una vicenda proprio personale, quindi... lasciamo stare!

eheh la sua banca E' differente :D

laraa 25-07-2011 17:20

Quote:

Originariamente inviato da gambagigia (Messaggio 35627321)
Ciao! Sono un Crociato di acquisto recente, visto i tuoi buoni risultati ti chiedo qualche dritta...Sono stata operata l'11 maggio, quindi quasi due mesi e mezzo, ho finito il ciclo di fisioterapia ora sto andando (poco) in palestra per potenziare il quadricipite...mi piace così poco frequentare le palestre che cerco di fare altro, ma già so che mi dirai che è fondamentale.
Vado in bici, ho appena cominciato, sto gradualmente aumentando il chilometraggio e le pendenze:oggi 40km con qualche salita decisa ma breve (non più di un km), tieni conto che la mia bici ha la tripla, ovvero il rapportino da mtb quindi anche in salita non sforzo più di tanto...
Vado a nuotare anche se ho un problema alla spalla e ogni tanto mi devo fermare una settimana perchè si infiamma....
Queste due cose non potrebbero bastare a potenziare? Vorrei tanto che mi rispondessi di sì...;)
Può avere un senso acquistare un elettrostimolatore oppure sono soldi spesi inutilmente?
Secondo le tabelle generali potrei correre tra due-tre settimane, ma in realtà non cammino ancora bene e temo di essere in quella fase in cui il miglioramento si mostra con una certa lentezza...e poi quel quadricipite così sottotono un pò mi spaventa: correre così temo mi potrebbe creare altre infiammazioni....

Ciao e complimenti per i buoni risultati

ciao gambagigia, complimenti per i tuoi successi, a me il fisioterapista ha detto di andar cauta cauta per le salite in bici e valutare se non si gonfia (son stata operata un giorno prima di te) e quindi semmai procedere, al mare le ho quasi scartate scendendo dalla bici, il prossimo mese vedrò di affrontarle, anche perchè voglio tornar ad andar in ufficio "biciclettando" :)
marito e figli tutti a giocar a volley in spiaggia e io NOOOOO :cry:
mi rifarò la prossima stagione :Prrr:

alex642002 25-07-2011 17:51

Quote:

Originariamente inviato da laraa (Messaggio 35633982)
ecco, io sono rientrata ora e Tu sei già partito, nessuno ha notato la MIA di assenza? :O
niente castelluccio nemmeno per me uffy:cry:
le mie vacanze son state molto attive tra nuotate esagerate bici ed esercizi, pensavo addirittura di aver perso peso visto che ho pure mangiato meno...e invece:doh: addirittura più di un kg. ho messo su:muro: ma che devo fare io? spaccare la bilancia?:banned:

Bentornata(non maltornata stavolta)!:)

alex642002 25-07-2011 17:52

Quote:

Originariamente inviato da laraa (Messaggio 35634019)
eheh la sua banca E' differente :D

E' una banca costruita dietro :ciapet: ..ehm..volevo dire attorno a te :D

gambagigia 25-07-2011 19:42

Quote:

Originariamente inviato da laraa (Messaggio 35634171)
ciao gambagigia, complimenti per i tuoi successi, a me il fisioterapista ha detto di andar cauta cauta per le salite in bici e valutare se non si gonfia (son stata operata un giorno prima di te) e quindi semmai procedere, al mare le ho quasi scartate scendendo dalla bici, il prossimo mese vedrò di affrontarle, anche perchè voglio tornar ad andar in ufficio "biciclettando" :)
marito e figli tutti a giocar a volley in spiaggia e io NOOOOO :cry:
mi rifarò la prossima stagione :Prrr:


Bentornata Laraa!
Anche a me hanno invitato alla cautela in bicicletta...ho provato sta salitina, anche perchè qui pianura schietta non ce n'è, non ho avuto problemi. Ripeto che in salita ho usato il rapporto più agile e in quel modo lì non sforzi quasi per niente...certo contemporaneamente nemmeno potenzi, ma almeno passi il tempo al sole....direi che si può fare....:cool:
Invece la palestra, uh che palle....e così ci vado pochino e la ragione è anche che comunque continua a far male e ora devo lavorare, non posso svaccare......e così il mio quadricipite non cresce...e così oggi un'amica fisioterapista mi ha sgridata " Non và niente bene così, devi mettere su un pò di massa":cry:
Uhm. Potessi comprarmene un pò...:):Prrr:
Uhm...oggi l'umore è bassino...il ginocchio fa malino e il quadricipite è piccolino.;)
Ma quand'è che finirà sta storia.....non ne ho più voglia.:muro:

laraa 25-07-2011 20:38

Quote:

Originariamente inviato da gambagigia (Messaggio 35635221)
Bentornata Laraa!
Anche a me hanno invitato alla cautela in bicicletta...ho provato sta salitina, anche perchè qui pianura schietta non ce n'è, non ho avuto problemi. Ripeto che in salita ho usato il rapporto più agile e in quel modo lì non sforzi quasi per niente...certo contemporaneamente nemmeno potenzi, ma almeno passi il tempo al sole....direi che si può fare....:cool:
Invece la palestra, uh che palle....e così ci vado pochino e la ragione è anche che comunque continua a far male e ora devo lavorare, non posso svaccare......e così il mio quadricipite non cresce...e così oggi un'amica fisioterapista mi ha sgridata " Non và niente bene così, devi mettere su un pò di massa":cry:
Uhm. Potessi comprarmene un pò...:):Prrr:
Uhm...oggi l'umore è bassino...il ginocchio fa malino e il quadricipite è piccolino.;)
Ma quand'è che finirà sta storia.....non ne ho più voglia.:muro:

resisti gambagigia, dobbiam resistere tutti...e sgobbare sempre sodo:doh:
io son rientrata stamattina mi sembrava di aver subìto un fuso orario pazzesco...sai dai lidi ferraresi a volte capita;), un mal di testa vagante e pure voglia di lavorare sotto zero :muro: se è così difficile il rientro dopo una settimana chissà dopo due :mc:
e sempre 'sti esercizi da fare...la voglia di lavorar sul ginocchio cala...speriamo in onde migliori...:cool:

laraa 25-07-2011 20:40

Quote:

Originariamente inviato da alex642002 (Messaggio 35634407)
Bentornata(non maltornata stavolta)!:)

Tu si che ti vedo in forma...e le vacanze le farai?
per il pranzo ci sarà da preoccuparsi ad usar l'alta velocità? che si dice da Roma?

gillu 25-07-2011 20:44

Quote:

Originariamente inviato da gambagigia (Messaggio 35627321)
Ciao! Sono un Crociato di acquisto recente, visto i tuoi buoni risultati ti chiedo qualche dritta...Sono stata operata l'11 maggio, quindi quasi due mesi e mezzo, ho finito il ciclo di fisioterapia ora sto andando (poco) in palestra per potenziare il quadricipite...mi piace così poco frequentare le palestre che cerco di fare altro, ma già so che mi dirai che è fondamentale.
Vado in bici, ho appena cominciato, sto gradualmente aumentando il chilometraggio e le pendenze:oggi 40km con qualche salita decisa ma breve (non più di un km), tieni conto che la mia bici ha la tripla, ovvero il rapportino da mtb quindi anche in salita non sforzo più di tanto...
Vado a nuotare anche se ho un problema alla spalla e ogni tanto mi devo fermare una settimana perchè si infiamma....
Queste due cose non potrebbero bastare a potenziare? Vorrei tanto che mi rispondessi di sì...;)
Può avere un senso acquistare un elettrostimolatore oppure sono soldi spesi inutilmente?
Secondo le tabelle generali potrei correre tra due-tre settimane, ma in realtà non cammino ancora bene e temo di essere in quella fase in cui il miglioramento si mostra con una certa lentezza...e poi quel quadricipite così sottotono un pò mi spaventa: correre così temo mi potrebbe creare altre infiammazioni....

Ciao e complimenti per i buoni risultati

Ciao!!!
una premessa: i veri esperti del thread sono altri, non voglio nominarli onde non dimenticarne nessuno...... :-)

consiglio del tutto spassionato: se non hai problemi di tempo e/o economici, continua con la fisio!!! Due mesi a mio avviso sono un po' pochi...
Io sinceramente non mi sentirei tranquillo a riprendere a correre senza la supervisione di un fisio o di un kinesiterapeuta.
Un conto è la bici, dove fai lavorare il muscolo ma non carichi l'articolazione, altro è la corsa!!!

L'elettrostimolatore ha una sua utilità nell'immediata fase post operatoria, a questo punto direi proprio che è inutile...

Recuperare bene è possibile, ma costa fatica... lacrime e sangue!!!
ripeto però che a distanza di cinque mesi mi sento un'altra persona rispetto a prima dell'intervento!

Delfino81 25-07-2011 21:18

ciao gente, che si dice di bello???vi ho parzialmente abbandonatomsolo xke mi sto godendo le ferie e su internet ci sto poco!:D ferie in cui come vi accennavo ho anche approfittato x fare un ciclo di hilterapia persso un centro di taranto.il dottore quando mi ha visto il quadricipite ha detto che ero rimasto senza (sembrava un quadro post operatorio per quanto fosse scarico!)e alla hilterapia ha voluto associare delle sedute di elettrostimolazione....e su quello la fisioterapista (che è pure na bella ragazza il che nn guasta x nulla :D ) mi ha fatto i complimenti perche con l'elettrostimolazione aumento di parecchio la frequenza , son partito da 16 (nn so qual è l'unita di misura, l'elettrostimolatore è un compex) e sono arrivato a 80 (parlo delle contrazioni in 6 giorni....mi diceva che un sacco di gente come si sente tirare il muscolo a 30 comincia a smadonnare :mbe: )....

l'hilterapia invece senti un caloreanche piacevole sul ginocchio (forse perche è piacevole la fisioterapista? boh! :D ) pero sostanzialmente grossi benefici nn ne avverto....boh, alal fine finiamo sto ciclo e vediamo che succede! un saluto a tutti!

alex642002 25-07-2011 21:45

Quote:

Originariamente inviato da laraa (Messaggio 35635616)
Tu si che ti vedo in forma...e le vacanze le farai?
per il pranzo ci sarà da preoccuparsi ad usar l'alta velocità? che si dice da Roma?

Sì,dal 5 al 28:)
Per il pranzo l'alta velocità come difficoltà non è nulla rispetto al mettersi d'accordo:D

alex642002 25-07-2011 21:48

Quote:

Originariamente inviato da Delfino81 (Messaggio 35635801)
l'hilterapia invece senti un caloreanche piacevole sul ginocchio (forse perche è piacevole la fisioterapista? boh! :D ) pero sostanzialmente grossi benefici nn ne avverto....boh, alal fine finiamo sto ciclo e vediamo che succede! un saluto a tutti!

Non è che è la mano della fisioterapista quella che senti sulla gamba?:D :Prrr:

Stefano Landau 26-07-2011 09:51

Quote:

Originariamente inviato da gillu (Messaggio 35635642)
Ciao!!!
una premessa: i veri esperti del thread sono altri, non voglio nominarli onde non dimenticarne nessuno...... :-)

consiglio del tutto spassionato: se non hai problemi di tempo e/o economici, continua con la fisio!!! Due mesi a mio avviso sono un po' pochi...
Io sinceramente non mi sentirei tranquillo a riprendere a correre senza la supervisione di un fisio o di un kinesiterapeuta.
Un conto è la bici, dove fai lavorare il muscolo ma non carichi l'articolazione, altro è la corsa!!!

L'elettrostimolatore ha una sua utilità nell'immediata fase post operatoria, a questo punto direi proprio che è inutile...

Recuperare bene è possibile, ma costa fatica... lacrime e sangue!!!
ripeto però che a distanza di cinque mesi mi sento un'altra persona rispetto a prima dell'intervento!

Confermo quello che dici. Operato il 16 marzo (2009) ho finito con la Fisioterapia a metà luglio (Con l'assicurazione che ha rimborsato tutto fino alla terza settimana di giugno.....)
Poi non è che ho sospeso, ma ho iniziato a farmi seguire da un personal trainer inizialmente una volta alla settimana, ora una volta ogni 3. Ed i risultati si sono visti.

L'elettrostimolazione anche secondo me serve solo nelle prime fasi se c'è stato un calo di tono muscolare tale da rendere impossibile anche la sola isometria (io non ne ho avuto bisogno avendo fatto un po' di ginnastica preoperatoria)

Sulla Bicicletta so che un mese dopo l'operazione ero gia sulla Cyclette a pedalare...... però per andare in strada mi dicevano che è meglio aspettare circa 4-5 mesi o più (non ricordo bene....) più che altro perchè se appoggi male la gamba in seguito ad una perdita di equilibrio il ginocchio potrebbe risentirne.

Sulle salite in bicicletta non penso ci siano quindi grossi problemi, anche se con la fisioterapia andavo con poca resistenza. Però passati i 6 mesi penso che sia lo sport più indicato in assoluto.

laraa 26-07-2011 10:12

Quote:

Originariamente inviato da Delfino81 (Messaggio 35635801)
ciao gente, che si dice di bello???vi ho parzialmente abbandonatomsolo xke mi sto godendo le ferie e su internet ci sto poco!:D ferie in cui come vi accennavo ho anche approfittato x fare un ciclo di hilterapia persso un centro di taranto.il dottore quando mi ha visto il quadricipite ha detto che ero rimasto senza (sembrava un quadro post operatorio per quanto fosse scarico!)e alla hilterapia ha voluto associare delle sedute di elettrostimolazione....e su quello la fisioterapista (che è pure na bella ragazza il che nn guasta x nulla :D ) mi ha fatto i complimenti perche con l'elettrostimolazione aumento di parecchio la frequenza , son partito da 16 (nn so qual è l'unita di misura, l'elettrostimolatore è un compex) e sono arrivato a 80 (parlo delle contrazioni in 6 giorni....mi diceva che un sacco di gente come si sente tirare il muscolo a 30 comincia a smadonnare :mbe: )....

l'hilterapia invece senti un caloreanche piacevole sul ginocchio (forse perche è piacevole la fisioterapista? boh! :D ) pero sostanzialmente grossi benefici nn ne avverto....boh, alal fine finiamo sto ciclo e vediamo che succede! un saluto a tutti!

e bravo te che ti godi le vacanze, ti sentiamo più rilassato, complice la fisioterapista, bella razze i fisio, parlo per esperienza :p
io l'elettro arrivavo a 75 mentre il mio di fisio dice che a 35 già sclerava...secondo me dipende da persona a persona...certo che io e te siamo +++ ahahhaha

laraa 26-07-2011 16:46

Quote:

Originariamente inviato da alex642002 (Messaggio 35635951)
Sì,dal 5 al 28:)
Per il pranzo l'alta velocità come difficoltà non è nulla rispetto al mettersi d'accordo:D

cavolo...zitto zitto e poi ci spari 23 giorni :cool: e dove te ne vai?
se siete d'accordo spammerizzo in giro per il raduno :p

alex642002 26-07-2011 17:53

Quote:

Originariamente inviato da laraa (Messaggio 35640792)
cavolo...zitto zitto e poi ci spari 23 giorni :cool: e dove te ne vai?
se siete d'accordo spammerizzo in giro per il raduno :p

Spammerizza,spammerizza :blah:
Forse vado in Scozia,ma solo per una settimana.Poi un pò di dolce fa niente a casa e al paesello dei miei nelle Marche:)

Stefano Landau 26-07-2011 17:55

Quote:

Originariamente inviato da laraa (Messaggio 35633982)
ecco, io sono rientrata ora e Tu sei già partito, nessuno ha notato la MIA di assenza? :O
niente castelluccio nemmeno per me uffy:cry:
le mie vacanze son state molto attive tra nuotate esagerate bici ed esercizi, pensavo addirittura di aver perso peso visto che ho pure mangiato meno...e invece:doh: addirittura più di un kg. ho messo su:muro: ma che devo fare io? spaccare la bilancia?:banned:

Quote:

Originariamente inviato da laraa (Messaggio 35640792)
cavolo...zitto zitto e poi ci spari 23 giorni :cool: e dove te ne vai?
se siete d'accordo spammerizzo in giro per il raduno :p

Ciao Laraa, Bentornata!
Secondo me conviene parlarne al rientro dalle vacanze di Agosto.
Un messaggio ora rischierebbe di andar perso per alcuni.

Io tendo a leggere comunque tutti i post, non so se però tutti lo fanno dopo 2 settimane di assenza, rileggersi tutte le pagine arretrate.

Io comunque dovrei essere via dal 10 al 17 agosto (Montagna spero a camminare). e poi dal 22 al 29 Agosto (Trek Bicicletta + Veliero)

Dal 21 al 25 settembre potrei essere in sicilia per un giro in barca a vela e ad ottobre sul mar rosso per le immersioni e sempre a settembre potrei avere un trek sul Gran Sasso.
Ovviamente non riuscirò a fare tutto (troppi costi e troppi giorni di ferie)..... però alcune di queste cose post-estate sì.
Dovrei saperne di più i primi di settembre.

alex642002 26-07-2011 20:14

Quote:

Originariamente inviato da Stefano Landau (Messaggio 35641266)
Ciao Laraa, Bentornata!
Secondo me conviene parlarne al rientro dalle vacanze di Agosto.
Un messaggio ora rischierebbe di andar perso per alcuni.

Io tendo a leggere comunque tutti i post, non so se però tutti lo fanno dopo 2 settimane di assenza, rileggersi tutte le pagine arretrate.

Io comunque dovrei essere via dal 10 al 17 agosto (Montagna spero a camminare). e poi dal 22 al 29 Agosto (Trek Bicicletta + Veliero)

Dal 21 al 25 settembre potrei essere in sicilia per un giro in barca a vela e ad ottobre sul mar rosso per le immersioni e sempre a settembre potrei avere un trek sul Gran Sasso.
Ovviamente non riuscirò a fare tutto (troppi costi e troppi giorni di ferie)..... però alcune di queste cose post-estate sì.
Dovrei saperne di più i primi di settembre.

:ot: E vai!Vai anche tu sul Corno Grande?:)
Io ci sono salito la scorsa estate,dopo un infruttuoso tentativo fallito causa nebbia(o meglio nuvole):( l'Ottobre precedente.Il mio compagno d'escusione,più veloce ed esperto di me,proseguì impavido (o scriteriato secondo i punti di vista:D )e fu colto dalla nebbia sulla cima.Se la vide brutta,perchè non riusciva a trovare la traccia per scendere:mc: ,ma poi alla fine andò tutto bene.Eravamo solo in otto quel giorno(persone incontrate compnese noi)e ben 5 desistettero:(
Comunque gli ultimi 200-300 m sono veramente brutti,anche per la via normale è una specie di arrampicata(nel senso che non bastano i piedi per salire):mc: ,e se si mette un piede in fallo..non voglio neanche pensarci:sperem:
La scorsa estate salii addirittura da solo,perchè la cima,quando mi ero fermato a 100 m,mi era rimasta qui:mad:
Però c'era un casino di gente.Ebbi anche un pò paura,e fui tentato di rinunciare,ma poi "arditamente":D proseguii.Per scendere però mi unii a un gruppo in escursione e vidi che differenza c'è tra il fare certe cose da solo e in compagnia.Molto più sicuro e divertente:) Tu vai con qualche associazione di trekking?

gambagigia 26-07-2011 21:12

Quote:

Originariamente inviato da alex642002 (Messaggio 35642112)
:ot: E vai!Vai anche tu sul Corno Grande?:)
Io ci sono salito la scorsa estate,dopo un infruttuoso tentativo fallito causa nebbia(o meglio nuvole):( l'Ottobre precedente.Il mio compagno d'escusione,più veloce ed esperto di me,proseguì impavido (o scriteriato secondo i punti di vista:D )e fu colto dalla nebbia sulla cima.Se la vide brutta,perchè non riusciva a trovare la traccia per scendere:mc: ,ma poi alla fine andò tutto bene.Eravamo solo in otto quel giorno(persone incontrate compnese noi)e ben 5 desistettero:(
Comunque gli ultimi 200-300 m sono veramente brutti,anche per la via normale è una specie di arrampicata(nel senso che non bastano i piedi per salire):mc: ,e se si mette un piede in fallo..non voglio neanche pensarci:sperem:
La scorsa estate salii addirittura da solo,perchè la cima,quando mi ero fermato a 100 m,mi era rimasta qui:mad:
Però c'era un casino di gente.Ebbi anche un pò paura,e fui tentato di rinunciare,ma poi "arditamente":D proseguii.Per scendere però mi unii a un gruppo in escursione e vidi che differenza c'è tra il fare certe cose da solo e in compagnia.Molto più sicuro e divertente:) Tu vai con qualche associazione di trekking?



:ave:
Bellissmo il Gran Sasso....
Sul Corno Grande a piedi dal Rifugio Duca degli Abruzzi nel Settembre del 2003, salita divertente, giornata meravigliosa, freddo polare....nel resto dell'Italia era in corso la lunga estate calda del 2003, ma non lì...
Poi con gli sci nella primavera successiva da Prati di Tivo: giornataccia nebbiosa, neve molle ai limiti della sciabilità....
Due esperienze splendide,spero sempre di tornarci!
Invidia per Stefano Landau!!!!!:)))

laraa 26-07-2011 21:13

Quote:

Originariamente inviato da alex642002 (Messaggio 35642112)
:ot: E vai!Vai anche tu sul Corno Grande?:)
Io ci sono salito la scorsa estate,dopo un infruttuoso tentativo fallito causa nebbia(o meglio nuvole):( l'Ottobre precedente.Il mio compagno d'escusione,più veloce ed esperto di me,proseguì impavido (o scriteriato secondo i punti di vista:D )e fu colto dalla nebbia sulla cima.Se la vide brutta,perchè non riusciva a trovare la traccia per scendere:mc: ,ma poi alla fine andò tutto bene.Eravamo solo in otto quel giorno(persone incontrate compnese noi)e ben 5 desistettero:(
Comunque gli ultimi 200-300 m sono veramente brutti,anche per la via normale è una specie di arrampicata(nel senso che non bastano i piedi per salire):mc: ,e se si mette un piede in fallo..non voglio neanche pensarci:sperem:
La scorsa estate salii addirittura da solo,perchè la cima,quando mi ero fermato a 100 m,mi era rimasta qui:mad:
Però c'era un casino di gente.Ebbi anche un pò paura,e fui tentato di rinunciare,ma poi "arditamente":D proseguii.Per scendere però mi unii a un gruppo in escursione e vidi che differenza c'è tra il fare certe cose da solo e in compagnia.Molto più sicuro e divertente:) Tu vai con qualche associazione di trekking?

caspita ma siete pazzi? sarà anche bello, ma...
e se uno si ferma a dormire nella nebbia cosa rischia? meglio comunque tentar di scendere?

laraa 26-07-2011 21:17

Quote:

Originariamente inviato da gambagigia (Messaggio 35642460)
:ave:
Bellissmo il Gran Sasso....
Sul Corno Grande a piedi dal Rifugio Duca degli Abruzzi nel Settembre del 2003, salita divertente, giornata meravigliosa, freddo polare....nel resto dell'Italia era in corso la lunga estate calda del 2003, ma non lì...
Poi con gli sci nella primavera successiva da Prati di Tivo: giornataccia nebbiosa, neve molle ai limiti della sciabilità....
Due esperienze splendide,spero sempre di tornarci!
Invidia per Stefano Landau!!!!!:)))

ciao Gigietta (benevolo, eh) siamo della stessa idea io e te :D
allora tu ci sarai a FI o lo reputi difficile da raggiungere? se sei andata anche sul gran sasso FI è perfetto, no?

alex642002 26-07-2011 22:11

Quote:

Originariamente inviato da gambagigia (Messaggio 35642460)
:ave:
Bellissmo il Gran Sasso....
Sul Corno Grande a piedi dal Rifugio Duca degli Abruzzi nel Settembre del 2003, salita divertente, giornata meravigliosa, freddo polare....nel resto dell'Italia era in corso la lunga estate calda del 2003, ma non lì...
Poi con gli sci nella primavera successiva da Prati di Tivo: giornataccia nebbiosa, neve molle ai limiti della sciabilità....
Due esperienze splendide,spero sempre di tornarci!
Invidia per Stefano Landau!!!!!:)))

Hai fatto la via normale,la diretta o la direttissima?:) Io la prima volta la diretta,la via delle creste:tosta,cavolo:mc: ,ma anche la via normale non pensavo fosse così dura:d'altronde siamo quasi a 3000 m.
Pensa che la seconda volta c'era chi se ne faceva due(di vie) in un giorno:saliva da una,scendeva e risaliva da un'altra :eek:
E ho visto anche uno con un bambino che scendeva,tenuto "al guinzaglio" con l'imbracatura:D

alex642002 26-07-2011 22:14

Quote:

Originariamente inviato da laraa (Messaggio 35642465)
caspita ma siete pazzi? sarà anche bello, ma...
e se uno si ferma a dormire nella nebbia cosa rischia? meglio comunque tentar di scendere?

Il pericolo maggiore è il freddo:a Ottobre verso la cima la temperatura era intorno allo 0° nell'ora più calda:ricordo le pozzette di acqua gelata che trovavo.Figuriamoci la notte:(

Stefano Landau 27-07-2011 09:30

Quote:

Originariamente inviato da alex642002 (Messaggio 35642112)
:ot: E vai!Vai anche tu sul Corno Grande?:)
Io ci sono salito la scorsa estate,dopo un infruttuoso tentativo fallito causa nebbia(o meglio nuvole):( l'Ottobre precedente.Il mio compagno d'escusione,più veloce ed esperto di me,proseguì impavido (o scriteriato secondo i punti di vista:D )e fu colto dalla nebbia sulla cima.Se la vide brutta,perchè non riusciva a trovare la traccia per scendere:mc: ,ma poi alla fine andò tutto bene.Eravamo solo in otto quel giorno(persone incontrate compnese noi)e ben 5 desistettero:(
Comunque gli ultimi 200-300 m sono veramente brutti,anche per la via normale è una specie di arrampicata(nel senso che non bastano i piedi per salire):mc: ,e se si mette un piede in fallo..non voglio neanche pensarci:sperem:
La scorsa estate salii addirittura da solo,perchè la cima,quando mi ero fermato a 100 m,mi era rimasta qui:mad:
Però c'era un casino di gente.Ebbi anche un pò paura,e fui tentato di rinunciare,ma poi "arditamente":D proseguii.Per scendere però mi unii a un gruppo in escursione e vidi che differenza c'è tra il fare certe cose da solo e in compagnia.Molto più sicuro e divertente:) Tu vai con qualche associazione di trekking?

Per ora è solo un proposta. Solitamente mi muovo con un'associazione che si chiama trekkingitalia. Il trek al Gran Sasso è stato proposto però da una che ho conosciuto al trek all'elba, però dobbiamo ancora metterci d'accordo su quando vederci e dove (e vedere in quanti saremo). Il Gran Sasso non l'ho mai visto e quindi la cosa mi attira abbastanza.

alex642002 27-07-2011 11:40

Quote:

Originariamente inviato da Stefano Landau (Messaggio 35644207)
Per ora è solo un proposta. Solitamente mi muovo con un'associazione che si chiama trekkingitalia. Il trek al Gran Sasso è stato proposto però da una che ho conosciuto al trek all'elba, però dobbiamo ancora metterci d'accordo su quando vederci e dove (e vedere in quanti saremo). Il Gran Sasso non l'ho mai visto e quindi la cosa mi attira abbastanza.

:ot: Trekkingitalia?:eek: La stessa associazione cui appartenevano quelli con cui discesi:) Vi conobbi un ragazzo simpaticissimo,e mi volevo iscrivere anch'io,proposito poi passato di mente..per via di altri impegni..chissà però;)
Il Gran Sasso dà grandi soddisfazioni,è vero,ma occhio che negli ultimi 300 m per me non si tratta più,come ho detto,di trekking,ma più di arrampicata senza attrezzi:mc: :poi occorre mettersi d'accordo sulle definizioni:D Poi se si vuol fare la diretta,non passando per la Conca degli invalidi,occorre veramente la fune.
Arrivati su tale conca invece,che separa i due corni(il corno piccolo,sulla sinistra,è una II grado di alpinismo)si può andare per la via normale,a sinistra,o per la diretta a destra,la via delle creste,più dura:mc: Noi ci sbagliammo la prima volta e prendemmo quella :muro:

gambagigia 27-07-2011 11:42

Quote:

Originariamente inviato da alex642002 (Messaggio 35642784)
Hai fatto la via normale,la diretta o la direttissima?:) Io la prima volta la diretta,la via delle creste:tosta,cavolo:mc: ,ma anche la via normale non pensavo fosse così dura:d'altronde siamo quasi a 3000 m.
Pensa che la seconda volta c'era chi se ne faceva due(di vie) in un giorno:saliva da una,scendeva e risaliva da un'altra :eek:
E ho visto anche uno con un bambino che scendeva,tenuto "al guinzaglio" con l'imbracatura:D



:rolleyes: mhmhm non ricordo che via abbiamo seguito, ma direi la normale...non avevamo attrezzatura di nessun tipo, eravamo in scarpe da ginnastica, perchè il giorno dopo abbiamo fatto un giro con la mtb che ci eravamo portati su da Campo Imperatore...sì direi la normale che verso la fine passa in mezzo a delle roccette rotte e si sale mani e piedi...sbaglio?
Mi ricordo una giornata fantastica tersa e fredda (col caldo che faceva qui non ci siamo portati nemmeno un paio di pantaloni lunghi....) e un posto bello e selvaggio.

alex642002 27-07-2011 11:54

Quote:

Originariamente inviato da gambagigia (Messaggio 35645184)
:rolleyes: mhmhm non ricordo che via abbiamo seguito, ma direi la normale...non avevamo attrezzatura di nessun tipo, eravamo in scarpe da ginnastica, perchè il giorno dopo abbiamo fatto un giro con la mtb che ci eravamo portati su da Campo Imperatore...sì direi la normale che verso la fine passa in mezzo a delle roccette rotte e si sale mani e piedi...sbaglio?
Mi ricordo una giornata fantastica tersa e fredda (col caldo che faceva qui non ci siamo portati nemmeno un paio di pantaloni lunghi....) e un posto bello e selvaggio.

Ok,è la classica normale allora:ad Agosto ricordo anche io un "pazzo" in calzoncini,canotta e scarpe da ginnastica:neanche stesse in palestra:D Molto rischioso però :mc:

Delfino81 27-07-2011 14:28

Quote:

Originariamente inviato da alex642002 (Messaggio 35635974)
Non è che è la mano della fisioterapista quella che senti sulla gamba?:D :Prrr:



magari ahahah! :D xo devo dire che quando mi piazza gli elettrodi dell'elettrostimolatore me ne piazza due su vasto laterale e vasto mediale (uno cascuno, di forma quadrata) e uno rettangolare all'inizio della coscia, dove parte il muscolo, e x farlo la prima volta mi dovette mettere la mano sotto i pantaloncini :D , ora faccio quasi tutto da solo invece :rolleyes: ... peccato ma del resto nn potevo far la figura dell'impedito ahahah :D

cmq so arrivato ieri a 95, mi ha detto che rappresento un record per il centro di fisioterapia che è attivo da 3 anni e riabilita anche i ragazzi del Taranto calcio, (allievi primavera e la squadra maggiore),è una piccola soddisfazione, dai, oggi vedo si fa cifra tonda, ovvero 100... :D sembra di avere l'elettroshock sulla gamba ma dopo mi sento straordinariamente bene :cool: ...

e in linea generale il ginocchio me lo sento un po meglio, il dottore dle centro ieri mi ha chiesto di fare una contrazione con entrambe le gambe e a occhio nudo ha visto che con 7 giorni di elettrostimolazione i rrisultati ono stati eccellenti, quando me lo chiese la prima volta, nn si contraeva nulla....era morta....io visivamente nn vevo differenze xke cmq ho gambe magre ma me lo ha fatto notar ora capisco qcosa vuol dire qusndo il muscolo sparisce (post trauma post operazione o altro ;) )resta solo un deficit del muscolo centrale della coscia (si chiama retto femorale????mi pare labbiachiamato cosi :mbe: ) quello "che sta in mezzo" visivamente tra il vasto laterale e il vasto mediale, (lì elettrodi nn me ne ha mai messi) ma i due vasti a occhio nudo ora son simili (ovvio che se facessi cmq un controllo di uelli fighi computerizzati :D che ti misurano la forza, il dficit coi legamnti mal messi cmq resta ci mancherebbe altro ma credo che a musoclo scarico avessi avvero il 30/40x100 della gamba sana nn di piu)...

personalmente mi sento un po meglio anche se nn ancora ai livelli di Malta (3 giorni palestra e 3 gg piscina alla settimana), e cio mi fa pensare che cmq lo sport attivo (fatto con varei macchine e attezzi) faccia meglio di una semlice elettrostimolaizone....ma x ora questo posso fare!

a settembre andrò a fisioterapia a Roma e poi in palestra! e cmq un elettrostimolatore me o voglio comprare x gli esercizi a casa, xke mcmq x la "ginnastica" quotidiana (dovutament tra virgolette se ginnastica si puo chiamare) sto vedendo piu risultati con l'elettrostimolazione, che nn con i semplici esercizi isometrici munito di cavigliera!

Lara anche io al centro uso il compex (costa 2000 euro mi hanno detto) invec a una sanitaria quando gli o chiesto elettrostimolatori "accessibili" mi han proposto un Globus a 250 euro, dit che è buono come prezzo? o me stanno a tirà na sola? :D

P.S. ogni volta che parlate di scalare le montagne mi fate sentire piccolo piccolo ahahah :D vi dico solo che avantieri a mare, mi so tuffato dal pattino e x risalire e mettermi al posto di comando (si parlava di propriocettività qualche pagina fa :D )tenendomi in equlibrio sulla barca stavo invocando pue gli dei aztechi....:D in queste cose la differenza tra il ginocchio sano e quello no....si vede... (e cm di mio credo di avere l'equilibrio di un ornitorinco :rolleyes: )

beh era da tempo che vi avevo fatto disabituare ai miei "sermoni", meglio che vi riabituate poco a poco che le ferie stannox finire :D ciao a tutttiiii!!


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 17:38.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.