Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Scienza e tecnica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=91)
-   -   Legamento crociato anteriore (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=498329)


fedelippo 08-02-2008 14:27

Quote:

Originariamente inviato da bronzodiriace (Messaggio 20985263)
ah, allora ok.
Nel tuo caso, il recupero dovrebbe essere più veloce ma sopratutto meno doloroso rispetto al tendine rotuleo ;)

Sicuramente..
ma scusa se mi permetto, quali sono stati i motivi che ti hanno portato a scegliere il rotuleo come tipo di intervento?

DonD 08-02-2008 15:33

Anche per me dovrebbero utilizzare il rotuleo... da quanto ho avuto modo di capire il recupero è + duro, però il nuovo legamento dovrebbe essere + resistente.

fedelippo 08-02-2008 17:53

Quote:

Originariamente inviato da DonD (Messaggio 20987626)
Anche per me dovrebbero utilizzare il rotuleo... da quanto ho avuto modo di capire il recupero è + duro, però il nuovo legamento dovrebbe essere + resistente.

Queste sono vecchie credenze..
La tecnica del gracile è molto migliorata, ora con le nuove viti che si riassorbono nel tessuto osseo la resistenza del nuovo legamento è simile..

Con il rotuleo poi si avranno dolori infiammatori più frequenti proprio nella zona del tendine..

bronzodiriace 08-02-2008 18:45

Quote:

Originariamente inviato da fedelippo (Messaggio 20986126)
Sicuramente..
ma scusa se mi permetto, quali sono stati i motivi che ti hanno portato a scegliere il rotuleo come tipo di intervento?

mmm questa non è stata una mia scelta a dire il vero.
Il perchè non lo conosco.

DonD 08-02-2008 18:53

Quote:

Originariamente inviato da fedelippo (Messaggio 20990223)
Queste sono vecchie credenze..
La tecnica del gracile è molto migliorata, ora con le nuove viti che si riassorbono nel tessuto osseo la resistenza del nuovo legamento è simile..

Con il rotuleo poi si avranno dolori infiammatori più frequenti proprio nella zona del tendine..

Può essere... cmq se nn vado errato è molto + presente l'utilizzo del rotuleo :rolleyes:

fedelippo 09-02-2008 20:15

Quote:

Originariamente inviato da DonD (Messaggio 20991224)
Può essere... cmq se nn vado errato è molto + presente l'utilizzo del rotuleo :rolleyes:

Può darsi caro dond...
Intanto potresti informarti se conviene fare il rotuleo oppure il gracile..

DonD 09-02-2008 21:03

Quote:

Originariamente inviato da fedelippo (Messaggio 21006485)
Può darsi caro dond...
Intanto potresti informarti se conviene fare il rotuleo oppure il gracile..

Penso sia scontanto che sia l'uno che l'altro abbiano propri vantaggi e svantaggi...
Sarà l'ortopedico/chirurgo a valutare il + adatto per il soggetto. Per tanto mi affiderò alle mani di chi ne sa + di me :D

bronzodiriace 09-02-2008 23:12

Si è fatto un po di nero livido dietro al ginocchio

fedelippo 09-02-2008 23:17

Quote:

Originariamente inviato da bronzodiriace (Messaggio 21008017)
Si è fatto un po di nero livido dietro al ginocchio

Normale..
Ma hai molto versamento o poco?

bronzodiriace 09-02-2008 23:27

Quote:

Originariamente inviato da fedelippo (Messaggio 21008061)
Normale..
Ma hai molto versamento o poco?

mmm nella norma
non molto ne poco

hartur 10-02-2008 14:55

Ciao ragazzi! Anche io mi sono fatto operare al crociato ( era completamente rotto) mi hanno tenuto in ospedale solo un giorno , non vi dico che fatica uscire il giorno dopo ...
Ho passato il primo mese in stampelle e in tutto fino ad adesso ho svolto 2 cicli da 10 sedute di fisioterapia e 10 sedute di elettrostimolazione.
Ora a distanza di 2 mesi dall'intervento l'estensione è ok ma la flessione fa ancora un po' male , infatti non riesco ancora a toccare con il calcagno il sedere perche sento un dolore dietro al ginocchio oltre al fatto che mi tiri il muscolo (manca poco ma non riesco mentre con l'altro non ho problemi). Inoltre se sto tanto tempo seduto e poi mi alzo e cammino inizialmete fa un po' male .Per le cose quotidiane non ho problemi , tipo camminare , fare le scale ,ect ect.. certo non l'ho ancora sforzato perchè seguo il programma che mi hanno dato.
Volevo sapere se è tutto nella norma secondo voi, o se vi trovate nella mia stessa situazione?

grazie , bello sto thread però :)

bronzodiriace 11-02-2008 12:50

venerdi levo via i punti
è doloroso?:cry:

DonD 11-02-2008 14:04

Quote:

Originariamente inviato da bronzodiriace (Messaggio 21027344)
venerdi levo via i punti
è doloroso?:cry:

Ehehe :D No tranquillo

fedelippo 11-02-2008 17:39

Amici, oggi a 11 giorni dall'intervento ho fatto i miei primi 12 minuti di cyclette!

Che bello, finalmente inizio a muovermi e nn vedevo l'ora!

Oggi mi sento bene, con la macchina isocinetica riesco a lavorare senza sforzi a 105 gradi ( a 110 tira leggermente quindi uso 105 al momento) fino a 0 gradi..


Spero di continuare cosi, cosi poi a giugno potrò rimettere i piedi sulla sabbia per giocare!

fedelippo 13-02-2008 19:51

Raga, aggiornamenti?
Io sto benone, miglioro di giorno in giorno e tutto ciò mi fa ben sperare per la stagione estiva..

Inizio ad aumentare il volume di lavoro e sono soddisfatto delle risposte che mi da il ginocchio!

bronzodiriace 13-02-2008 20:22

ora la contrazione del mio quadricipite è aumentata.
Quando sollevo la gamba ho solo inizialmente dolore alla parte frontale del ginocchio dove prima c'era il tendine rotuleo.
Bene bene

luigizar 15-02-2008 14:41

salve,
sono un neo iscritto,
ho seguito la discussione..sono della provincia di avellino, e ho il vostro stesso problema, il 3 febbraio 2007 mi sono rotto il corciato, giocando a pallavolo, lesione totale del crociato anteriore, parziale del posteriore, e lesione del corno posteriore del menisco esterno, siccome mi sposo a giugno ho deciso di farlo a novembre così a natale lascio le stampelle...sono stato a visita da Cillo, ortopedico che mi ha risolto un problema allo stesso ginocchio quando ero ancora ragazzino..vi dirò la verità, non mi ha soddisfatto,per carità, in un attimo ha capito che il corciato era saltato, ma quando gli ho chiesto perchè per forza con il rotuleo, mi ha risposto che il semitendinoso era per le signorine..li mi sono cadute le braccia..
perchè non è affatto vero , infatti gli ho risposto :"secondo lei Amauri, Bojinov ecc sono signorine?"..poi mi sono informato megilio, e ho scoperto che due ragazzi si sono operati da lui al crociato ed entrambi non hanno recueprato il piegamento..vanno poco oltre i 90 gradi...signori, Cillo è un ottimo ortopedico, ma non è un legamentista...questo è certo.
fedelippo, dove ti sei operato? potresti darmi i contatti?
grazie ed in bocca al lupo a tutti..
molti , moltissmi sentono forte dolore con la spinale alla malzoni , evidentemente l'anestesista non è delicatissimo.

fedelippo 15-02-2008 14:47

Quote:

Originariamente inviato da luigizar (Messaggio 21099242)
salve,
sono un neo iscritto,
ho seguito la discussione..sono della provincia di avellino, e ho il vostro stesso problema, il 3 febbraio 2007 mi sono rotto, giocando a pallavolo, lesione totale del crociato anteriore, parziale del posteriore, e lesione del corno posteriore del menisco esterno, siccome mi sposo a giugno ho deciso di farlo a novembre così a natale lascio le stampelle...sono stato a visita d acillo, ortopedico che mi ha risolto un problema allo stesso ginocchio quando ero ancora ragazzino..vi dirò la verità, non mi ha soddisfatto,per carità, in un attimo ha capito che il corciato era saltato, ma quando gli ho chiesto perchè per forza con il rotuleo, mi ha risposto che il semitendinoso era oper le signorine..li mi sono cadute le braccia..
perchè non è affatto vero , infatti gli ho risposto :"secondo le Amauri, Bojinov eccsono signorine"..poi mi sono informato megilio, è ho socperto che due ragazzi si sono operati da lui al crociato ed entrambi non hanno recueprato il piegamento..vanno poco oltre i 90 gradi...signori, Cillo è un ottimo ortopedico, ma non è un legamentista...questo è certo.
fedelippo, dove ti sei operato? potresti darmi i contatti?
grazie ed in bocca al lupo a tutti..
molti , moltissmi sentiìono forte dolore ocn la spinale alla malzoni , evidentemente l'anestesista non è delicatissimo.

Ciao Luigi,
Io mi sono operato a cesena (FC) alla clinica Malatesta Novello (www.malatestanovello.it) dal dott. Piancastelli.

Se vuoi approfondire, mandami mp che magari ti lascio il numero del dottore!

luigizar 15-02-2008 14:53

grazie mille Filippo,
se vuoi lascami i contatti, come vuoi, se preferisci in mp fai pure:)

bronzodiriace 15-02-2008 15:43

punti levati, và tutto molto meglio ^_^

DonD 15-02-2008 17:15

Quote:

Originariamente inviato da bronzodiriace (Messaggio 21100647)
punti levati, và tutto molto meglio ^_^

^_^ nn ha fatto male vero? Una volta tolti si sta molto meglio, anche perchè se hai il ginocchio un po' gonfio tirano.

DonD 15-02-2008 17:16

Quote:

Originariamente inviato da luigizar (Messaggio 21099242)
salve,
sono un neo iscritto,
ho seguito la discussione..sono della provincia di avellino, e ho il vostro stesso problema, il 3 febbraio 2007 mi sono rotto il corciato, giocando a pallavolo, lesione totale del crociato anteriore, parziale del posteriore, e lesione del corno posteriore del menisco esterno, siccome mi sposo a giugno ho deciso di farlo a novembre così a natale lascio le stampelle...sono stato a visita da Cillo, ortopedico che mi ha risolto un problema allo stesso ginocchio quando ero ancora ragazzino..vi dirò la verità, non mi ha soddisfatto,per carità, in un attimo ha capito che il corciato era saltato, ma quando gli ho chiesto perchè per forza con il rotuleo, mi ha risposto che il semitendinoso era per le signorine..li mi sono cadute le braccia..
perchè non è affatto vero , infatti gli ho risposto :"secondo lei Amauri, Bojinov ecc sono signorine?"..poi mi sono informato megilio, e ho scoperto che due ragazzi si sono operati da lui al crociato ed entrambi non hanno recueprato il piegamento..vanno poco oltre i 90 gradi...signori, Cillo è un ottimo ortopedico, ma non è un legamentista...questo è certo.
fedelippo, dove ti sei operato? potresti darmi i contatti?
grazie ed in bocca al lupo a tutti..
molti , moltissmi sentono forte dolore con la spinale alla malzoni , evidentemente l'anestesista non è delicatissimo.


Quanto tempo è passato dall'operazione di quei due ragazzi?

fedelippo 18-02-2008 11:56

Eccoci qui..
Giorno 18.

Oggi sono stato in piscina e sono riuscito a svolgere un bel lavoro!
Sono uscito dalla vasca soddisfatto e per un tipo che pretende molto da se stesso come me è una cosa molto importante..

Ora sono al lavoro, e questa sera verso le 17 andrò a fare altro lavoro in palestra, quindi isocinetica alzate varie e forse tavoletta propiocettiva (nn vedo l'ora di farla).

Voi raga come state andando?

DonD 18-02-2008 13:31

Quote:

Originariamente inviato da fedelippo (Messaggio 21141690)
Eccoci qui..
Giorno 18.

Oggi sono stato in piscina e sono riuscito a svolgere un bel lavoro!
Sono uscito dalla vasca soddisfatto e per un tipo che pretende molto da se stesso come me è una cosa molto importante..

Ora sono al lavoro, e questa sera verso le 17 andrò a fare altro lavoro in palestra, quindi isocinetica alzate varie e forse tavoletta propiocettiva (nn vedo l'ora di farla).

Voi raga come state andando?


cos'è la tavoletta propiocettiva?? :eek:

fedelippo 18-02-2008 13:35

Quote:

Originariamente inviato da DonD (Messaggio 21143639)
cos'è la tavoletta propiocettiva?? :eek:

Praticamente sali su questa tavoletta instabile, e su una gamba sola cerchi di mantenere l'equilibrio..

Per il mio sport è una cosa fondamentale, altrimenti sarei infortunato ogni giorno!!! :D

DonD 18-02-2008 15:58

Quote:

Originariamente inviato da fedelippo (Messaggio 21143714)
Praticamente sali su questa tavoletta instabile, e su una gamba sola cerchi di mantenere l'equilibrio..

Per il mio sport è una cosa fondamentale, altrimenti sarei infortunato ogni giorno!!! :D

Si si ok grazie :D ora è tutto chiaro!


zoso84 18-02-2008 21:12

ORTOPEDICI LEGAMENTO CROCIATOO ANTERIORE
 
CIAO A TUTTI, 3 MESI FA MI SONO ROTTO IL LEGAMENTO CROCIATO ANTERIORE DEL GINOCCHIO DX, VORREI SAPERE DA VOI(ANCHE IN BASE AD ESPERIENZE VISSUTE) IL MIGLIOR POSTO DOVE ANDARSI AD OPERARE IN ITALIA, SIA PRIVATO CHE PUBBLICO O CMQ IL MIGLIOR ORTOPEDICO CHE SI OCCUPA DEL GINOCCHIO E DELLA RICOSTRUZIONE DEL LEGAMENTO CROCIATO ANTEIRORE, ESCLUDENDO IL FAMOSO PROFESSOR MARIANI DI ROMA!!!ASPETTO AL PIù PRESTO RISPOSTE!!!!GRAZIE

fedelippo 19-02-2008 08:44

Quote:

Originariamente inviato da zoso84 (Messaggio 21153150)
CIAO A TUTTI, 3 MESI FA MI SONO ROTTO IL LEGAMENTO CROCIATO ANTERIORE DEL GINOCCHIO DX, VORREI SAPERE DA VOI(ANCHE IN BASE AD ESPERIENZE VISSUTE) IL MIGLIOR POSTO DOVE ANDARSI AD OPERARE IN ITALIA, SIA PRIVATO CHE PUBBLICO O CMQ IL MIGLIOR ORTOPEDICO CHE SI OCCUPA DEL GINOCCHIO E DELLA RICOSTRUZIONE DEL LEGAMENTO CROCIATO ANTEIRORE, ESCLUDENDO IL FAMOSO PROFESSOR MARIANI DI ROMA!!!ASPETTO AL PIù PRESTO RISPOSTE!!!!GRAZIE


Guarda, io posso dirti che la mia esperienza è stata estremamente positiva.
Poi la cosa è soggettiva..
Contattami in pm se vuoi il contatto del mio ortopedico

fedelippo 19-02-2008 08:51

Quote:

Originariamente inviato da DonD (Messaggio 21146889)
Si si ok grazie :D ora è tutto chiaro!


Tipo quella, esatto DonD!

Al centro in cui vado però hanno una tavola collegata al computer, che ti visualizza tutti i movimenti che fai..

Ecco il link

http://www.delos-international.com/p...elenco.asp#DAD

Dopo l'esercizio (ci sono tantissimi programmi riabilitativi) viene visualizzato un feedback, che poi viene archiviato.

Domani farò il primo test con il crociato nuovo e verificherò le differenze di stabilità del ginocchio pre e post intervento!

Sono curiosissimo--:D

Ieri ho iniziato ad andare in piscina, seduta di un'ora con pinne..
Bel lavoro!
Alla sera invece sono tornato al centro di riabilitazione ed ho iniziato a fare gli squat a corpo libero (nn vedevo l'ora accidenti!).

fedelippo 20-02-2008 19:52

Amici, nessuno che partecipa più? :rolleyes:

Trudino 26-02-2008 10:32

Salve a tutti, sono un vostro compagno di sventure legamentose.:D
Quasi 4 mesi fà mi sono operato per ricostruire il LCA del ginocchio sinistro tramite tendine tibiale (da donatore). Ora sono passati quasi 4 mesi e nonostante abbia percorso tutte le consuete tappe di fisioterapia del caso, avverto ancora un dolore dietro al ginocchio quando lo allungo, ad esempio quando cammino stendo il ginocchio per fare il passo, sento tirare. Vorrei sapere, in base alla vostra esperienza, se è normale e di cosa potrebbe trattarsi. Vi ringrazio.:)

fedelippo 26-02-2008 11:34

Quote:

Originariamente inviato da Trudino (Messaggio 21273257)
Salve a tutti, sono un vostro compagno di sventure legamentose.:D
Quasi 4 mesi fà mi sono operato per ricostruire il LCA del ginocchio sinistro tramite tendine tibiale (da donatore). Ora sono passati quasi 4 mesi e nonostante abbia percorso tutte le consuete tappe di fisioterapia del caso, avverto ancora un dolore dietro al ginocchio quando lo allungo, ad esempio quando cammino stendo il ginocchio per fare il passo, sento tirare. Vorrei sapere, in base alla vostra esperienza, se è normale e di cosa potrebbe trattarsi. Vi ringrazio.:)

Ciao, purtroppo nn saprei dirti se sia normale o meno il dolore che ti è rimasto poichè sono solo al 26esimo giorno dall'intervento.

Per quel che mi riguarda nn avverto particolari dolori se non nei momenti in cui fletto il ginocchio alla massime flessione.
In estensione nessun problema..

Magari potresti indicare il protocollo di fisioterapia che hai seguito?

Trudino 26-02-2008 11:57

Ciao fedelippo, compagno di sventura.:)
Bhè che dire, della flessione non parliamone, perchè anch'io quando fletto molto il ginocchio sento male dietro, però a me interessa soprattutto che non mi faccia male quando vado in iperestensione, cosa che invece accade ( e sono quasi 2 mesi che non tende a migliorare).

Il protocollo di fisioterapia è un pò lunghetto da descrivere tutto nei particolari, comunque le solite cose che si leggono in giro, quindi in ordine sparso e non di applicazione: esercizi propriocettivi, piscina (non rana), palestra in catena cinetica chiusa, esercizi di mobilizzazione, cyclette, tapis roulant, laser, onde interferenziali, crioterapia ecc...

Comunque mi sembra strano che neanche ad un mese dall'intervento non ti faccia male quando stendi il ginocchio...beato te...:p


P.S. Che tipo di intervento è stato il tuo? Nel senso, con che tecnica ti hanno ricostruito il legamento?

fedelippo 26-02-2008 12:24

Quote:

Originariamente inviato da Trudino (Messaggio 21274632)
Ciao fedelippo, compagno di sventura.:)
Bhè che dire, della flessione non parliamone, perchè anch'io quando fletto molto il ginocchio sento male dietro, però a me interessa soprattutto che non mi faccia male quando vado in iperestensione, cosa che invece accade ( e sono quasi 2 mesi che non tende a migliorare).

Il protocollo di fisioterapia è un pò lunghetto da descrivere tutto nei particolari, comunque le solite cose che si leggono in giro, quindi in ordine sparso e non di applicazione: esercizi propriocettivi, piscina (non rana), palestra in catena cinetica chiusa, esercizi di mobilizzazione, cyclette, tapis roulant, laser, onde interferenziali, crioterapia ecc...

Comunque mi sembra strano che neanche ad un mese dall'intervento non ti faccia male quando stendi il ginocchio...beato te...:p


P.S. Che tipo di intervento è stato il tuo? Nel senso, con che tecnica ti hanno ricostruito il legamento?

Gracile semitendinoso..
Se leggi qualche pagina delle ultime c'è più o meno tutto il mio decorso post operatorio..
Ora ho circa 140° di flessione..

Ho già iniziato a correre piano piano e a fare la pressa..

Ho fatto la visita dal chirurgo ortopedico che mi ha operato e mi ha fatto i test manuali di stabilità e sono risultati quasi come quelli di un ginocchio sano..

Trudino 26-02-2008 12:31

Quindi sei stato operato con una tecnica diversa dalla mia...che dipenda da quello? Mah...ad inizio marzo ho la visita ortopedica, vediamo cosa mi dice. Io dopo circa 30 giorni facevo la pressa (sempre in catena cinetica chiusa, cioè non stendendo dle tutto il ginocchio, per precauzione) ma non correvo assolutamente. Per assurdo mi fa molto più male quando cammino (perchè stendo il ginocchio del tutto) che non quando corricchio.

P.S: Per curiosità quali sono i test manuali di stabilità che ti ha fatto? :)

fedelippo 26-02-2008 12:36

Quote:

Originariamente inviato da Trudino (Messaggio 21275351)
Quindi sei stato operato con una tecnica diversa dalla mia...che dipenda da quello? Mah...ad inizio marzo ho la visita ortopedica, vediamo cosa mi dice. Io dopo circa 30 giorni facevo la pressa (sempre in catena cinetica chiusa, cioè non stendendo dle tutto il ginocchio, per precauzione) ma non correvo assolutamente. Per assurdo mi fa molto più male quando cammino (perchè stendo il ginocchio del tutto) che non quando corricchio.

P.S: Per curiosità quali sono i test manuali di stabilità che ti ha fatto? :)

Il classico è il "cassetto" e poi altre manovre di cui però nn conosco il nome..
Diciamo che sono le classiche manovre che fanno quando ti visitano per vedere se hai il crociato rotto..

Trudino 26-02-2008 12:45

Quote:

Originariamente inviato da fedelippo (Messaggio 21275460)
Il classico è il "cassetto" e poi altre manovre di cui però nn conosco il nome..
Diciamo che sono le classiche manovre che fanno quando ti visitano per vedere se hai il crociato rotto..

Ho capito, allora ho presente di quali manovre si tratta: hanno dei nomi strani che francamente ora non ricordo. Il fisiatra che mi ha visitato due settimane fà mi ha fatto delle prove per valutare la potenza muscolare tra gamba sana e quella operata e mi ha detto che anche con questo leggero (mica tanto!) dolore posso provare a giocare a tennis... solo che io non mi fido tanto e aspetto la visita dall'ortopedico.

fedelippo 26-02-2008 12:50

Quote:

Originariamente inviato da Trudino (Messaggio 21275658)
Ho capito, allora ho presente di quali manovre si tratta: hanno dei nomi strani che francamente ora non ricordo. Il fisiatra che mi ha visitato due settimane fà mi ha fatto delle prove per valutare la potenza muscolare tra gamba sana e quella operata e mi ha detto che anche con questo leggero (mica tanto!) dolore posso provare a giocare a tennis... solo che io non mi fido tanto e aspetto la visita dall'ortopedico.

L'importante è nn aver troppa paura del dolore (a volte bisogna forzare un pò e stringere i denti) ma capire da dove proviene..

Aspetta la visita a questo punto poi decidi ;)

Trudino 26-02-2008 12:56

Quote:

Originariamente inviato da fedelippo (Messaggio 21275740)
L'importante è nn aver troppa paura del dolore (a volte bisogna forzare un pò e stringere i denti) ma capire da dove proviene..

Aspetta la visita a questo punto poi decidi ;)

A questo punto si, ormai ho fatto 99 e farò 100!:)
Non ho paura del dolore (anche se devo dire che riprendere a giocare e fare i movimenti di una volta non sarà semplice dal punto di vista psicologico, se ripenso al male che ho avuto quando mi sono infortunato e soprattutto ai lunghi mesi di fisioterapia). Il problema è che tecnicamente non so cos'ho e se fossi rassicurato in questo senso sarei anche più tranquillo. Speriamo bene in

Trudino 26-02-2008 12:56

Quote:

Originariamente inviato da fedelippo (Messaggio 21275740)
L'importante è nn aver troppa paura del dolore (a volte bisogna forzare un pò e stringere i denti) ma capire da dove proviene..

Aspetta la visita a questo punto poi decidi ;)

A questo punto si, ormai ho fatto 99 e farò 100!:)
Non ho paura del dolore (anche se devo dire che riprendere a giocare e fare i movimenti di una volta non sarà semplice dal punto di vista psicologico, se ripenso al male che ho avuto quando mi sono infortunato e soprattutto ai lunghi mesi di fisioterapia). Il problema è che tecnicamente non so cos'ho e se fossi rassicurato in questo senso sarei anche più tranquillo. Speriamo bene.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 20:55.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.