Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Scienza e tecnica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=91)
-   -   Legamento crociato anteriore (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=498329)


Lestat_vampire 08-08-2007 21:06

Quote:

Originariamente inviato da ugox@ (Messaggio 18218781)
oggi porco mondo mi fa male...tipo ad aprile....non riesco a stendere tutta la gamba per bene, mi ha detto che è normale dopo l'infiltrazione!! :mbe:

Io a 3 mesi dalla caduta riesco a distendere la gamba ma non ancora a piegarla del tutto (mancano una decina di centimetri per far toccare il tallone con l'osso sacro!)..chissà cosa ci sarà...:confused:

surfino 02-10-2007 14:25

hehe
 
Riesumo questo topic che tanto mi ha aiutato in questi mesi (molto piu' di quelli di medicina!) poichè dopodomani vado all'ospedale e il 5 mi opero in anestesia locale!!! Crociato e forse menisco...
Chi l'avrebbe mai detto che anche io avrei fatto parte del "diario" dei legamenti? Mi sento quasi quasi uno fortunato :stordita: :stordita:

ugox@ 02-10-2007 14:33

Quote:

Originariamente inviato da surfino (Messaggio 18966663)
Riesumo questo topic che tanto mi ha aiutato in questi mesi (molto piu' di quelli di medicina!) poichè dopodomani vado all'ospedale e il 5 mi opero in anestesia locale!!! Crociato e forse menisco...
Chi l'avrebbe mai detto che anche io avrei fatto parte del "diario" dei legamenti? Mi sento quasi quasi uno fortunato :stordita: :stordita:

io sabato ho la visita...vediamo questo altro ortopedico cosa dice!

DonD 03-10-2007 14:18

Quote:

Originariamente inviato da surfino (Messaggio 18966663)
Riesumo questo topic che tanto mi ha aiutato in questi mesi (molto piu' di quelli di medicina!) poichè dopodomani vado all'ospedale e il 5 mi opero in anestesia locale!!! Crociato e forse menisco...
Chi l'avrebbe mai detto che anche io avrei fatto parte del "diario" dei legamenti? Mi sento quasi quasi uno fortunato :stordita: :stordita:

Ah solo locale! Una volta sentivo che dicevano tutti locale, poi leggendo qua pareva che nessuno facesse + solo locale O_O

Io dovrò andare fra qualche settimana a fare la visita per vedere quando operare, ma credo ci vorrà ancora un po' di mesi... il muscolo non è ancora a buoni livelli.

Per ora il ginocchio (mi ero operato al menisco) va bene, ogni tanto però da ancora fastidio e leggerissimo dolorino.
Ad agosto ho finito la fisioterapia (durata un mese) ed il fisioterapista mi aveva detto di ripassare dopo che mi aveva visitato il chirurgo che mi dovrà operare, mi ha anche detto di andare a nuotare. Dato che non pratico sport da anni il nuoto l'ho trovato una valida alternativa (visto che cmq sono abbastanza amante dell'acqua) quindi attualmente vado 3 volte la settimana in piscina e nuoto un'oretta filata a stile libero.... sperando che possa anche servire per la gamba O_O

ugox@ 07-10-2007 11:58

ragazzi ieri sono andato da un'altro ortopedico...questo (sembra davvero bravo, cura un paio di giocatori del Palermo so)...comunque mi ha fatto la visita, e mi ha detto che non centrano niente ne menisco ne legamenti...il problema è la cartilagine (effettivamente anche io mi ero accorto del rumore che si sente ogni tanto), devo lasciare il kung fu, il lavoro (idraulico stando sempre piegato) e devo fare delle punture per far irrobustire la cartilagine...che ne pensate

nazza 08-10-2007 08:39

Quote:

Originariamente inviato da ugox@ (Messaggio 19037689)
ragazzi ieri sono andato da un'altro ortopedico...questo (sembra davvero bravo, cura un paio di giocatori del Palermo so)...comunque mi ha fatto la visita, e mi ha detto che non centrano niente ne menisco ne legamenti...il problema è la cartilagine (effettivamente anche io mi ero accorto del rumore che si sente ogni tanto), devo lasciare il kung fu, il lavoro (idraulico stando sempre piegato) e devo fare delle punture per far irrobustire la cartilagine...che ne pensate

Ciao, praticamente chi ha problemi alle ginocchia, prima o poi ha a che fare con la cartilagine.
Io prendo un integratore di glucosamina, mi sembra che funzioni. Il ginocchio mi da molto meno fastidio.

Tu che iniezioni fai per irrobustire la cartilagine ?

ugox@ 10-10-2007 22:15

Quote:

Originariamente inviato da nazza (Messaggio 19048783)
Ciao, praticamente chi ha problemi alle ginocchia, prima o poi ha a che fare con la cartilagine.
Io prendo un integratore di glucosamina, mi sembra che funzioni. Il ginocchio mi da molto meno fastidio.

Tu che iniezioni fai per irrobustire la cartilagine ?

ciao..scusa se rispondo ora! :)

Oggi ho fatto la prima puntura ( non pensavo fosse cosi dolorosa, mi sono stordito dal dolore per 5 minuti :asd:..), si chiama hyalubrix, mentre le prossime punture sono di Hyalgan...

ho letto in giro, e ne ho sentito parlare molto bene...speriamo

da venerdi devo iniziare a irrobustire le gambe attraverso qualche esercizio che mi ha dato:)

razziadacqua 11-10-2007 14:10

Quote:

Originariamente inviato da ugox@ (Messaggio 19037689)
ragazzi ieri sono andato da un'altro ortopedico...questo (sembra davvero bravo, cura un paio di giocatori del Palermo so)...comunque mi ha fatto la visita, e mi ha detto che non centrano niente ne menisco ne legamenti...il problema è la cartilagine (effettivamente anche io mi ero accorto del rumore che si sente ogni tanto), devo lasciare il kung fu, il lavoro (idraulico stando sempre piegato) e devo fare delle punture per far irrobustire la cartilagine...che ne pensate

Peccato che non ho letto prima il tuo intervento perchè ti avrei subito detto che il tuo crociato non era rotto e dall esito della risonanza si leggeva più che chiaramente :) Come del restto della botta che ha preso la tua cartilagine a livello tibiale.

Chiarisco inoltre il fatto che i rumori che sentivi alle tue ginocchia(che in pratica sentono tutti) non erano e sono assolutamente segno di una lesione o di una degenerazione delle cartilagini.Gli scrosci articolari sono una cosa normale,specie negli sportivi e chi ha problemi alle cartilagini ha gonfiori,infiammazioni e dolori notturni ed in particolari gradi di flessione del ginocchio(a seconda di dove sia la lesione).

Le infiltrazioni che fai sono per sfiammare e favorire la riscrescita della cartilagine e ci stanno tutte...anche se io meno si buca un ginocchio meglio è.Mi capirai quando tra 2-3anni al primo brusco cambiamento climatico vedrai il tuo ginocchio gonfiarsi senza alcun motivo apparente.

Sicuramente Kung Fù non ti aiuta adesso come adesso(Che stile fai?Io Shaolin tradizionale :) )Vuoi per le posizioni basse,per i calci e le posizioni di equilibrio...stressi parecchio il ginocchio e vai a rompere le scatole sulle superfici cartilaginee infiammate e/o lesionate.
Come disicuro anche l idraulico :S
Magari più avanti cerca di lavorare seduto,portati dietro uno sgabellino e per alzarti e sederti cerca sempre di aggrapparti da qualche parte.è vero che devi curarti il ginocchio ma devi anche lavorare appena puoi,quello che ti ho dato è un compromesso ragionevole se è vero che i tuoi menischi sono "sani"

Gli esercizi che dovresti fare adesso come adesso sono pochi:
solo esercizi ISOMETRICI,ovvero contrazioni a gamba rigida,niente movimento articolare,solo contrazioni muscolari senza spostamento di gamba o coscia.
ES.
Puoi fare i calci a gamba tesa:frontale teso,esterno,interno,ovviamente appoggiando sulla gamba sana :)
Ti sconsiglio la posizione del cavaliere,che seppure è una posizione prettamente isometrica,và cmq a sollecitare parecchio il piatto tibiale.
Esercizi in piedi,in equilibrio sulla gamba sana,tenendo alzata la gamba "malata" all altezza della cintura.
Come potresti PIU AVANTI fare esercizi di equilibrio anche sulla gamba malata,questo per aiutare la propriocezione del piede e del ginocchio,la quale dopo un periodo fermo sarà un pò sfasata.
Ancora più avanti dovresti fare esercizi su tavolette propriocettive,per allenare al meglio la tua gamba e sollecitare al meglio i legamenti collaterali del tuo ginocchio.Ricordati che e riesci a sfiammare sto ginocchio e sistemare la cartilagine,avrai bisogno del massimo della stabilità dalla tua gamba,sia dal piede/caviglia e specie nel ginocchio.QUindi esercizi da ballerina di danza classica sulla gamba malata non ti faranno male di sicuro.

Del resto fai Kung Fù,non giochi solo a calcio,e nelle arti marziali bisogna essere a puntino come una Ferrari prima del gran premio,altrimenti alla minima sollecitazione meccanica di troppo l'auto fà fuori pista :)

Intanto ti ho dato un infarinata,per darti un idea,per ulteriori delucidazioni e chiarimenti io son sempre qui :)

Niki Giada
Laureando in Fisioterapia ad Ancona
Assoldato nell esercito dei Crociati :D
(praticante di Kung Fù Shaolin Tradizionale e da una vita di arti marziali ;))

ugox@ 11-10-2007 15:29

Quote:

Originariamente inviato da razziadacqua (Messaggio 19101058)
Peccato che non ho letto prima il tuo intervento perchè ti avrei subito detto che il tuo crociato non era rotto e dall esito della risonanza si leggeva più che chiaramente :) Come del restto della botta che ha preso la tua cartilagine a livello tibiale.

Ciao innanzitutto ti ringrazio per la spiegazione!! :mano:
Come hai letto ho cambiato il mio ortopedico, visto che questo anche leggendo la risonanza ancora era convinto che era un problema del menisco..e se continuava a farmi male dovevo operarmi..!

Quote:

Originariamente inviato da razziadacqua (Messaggio 19101058)
Chiarisco inoltre il fatto che i rumori che sentivi alle tue ginocchia(che in pratica sentono tutti) non erano e sono assolutamente segno di una lesione o di una degenerazione delle cartilagini.Gli scrosci articolari sono una cosa normale,specie negli sportivi e chi ha problemi alle cartilagini ha gonfiori,infiammazioni e dolori notturni ed in particolari gradi di flessione del ginocchio(a seconda di dove sia la lesione).

questo punto mi rassicura, ma oltre al rumorino se ci appoggio una mano sopra mentre (esempio guido) si sente strusciare anche se piano

Quote:

Originariamente inviato da razziadacqua (Messaggio 19101058)
Le infiltrazioni che fai sono per sfiammare e favorire la riscrescita della cartilagine e ci stanno tutte...anche se io meno si buca un ginocchio meglio è.Mi capirai quando tra 2-3anni al primo brusco cambiamento climatico vedrai il tuo ginocchio gonfiarsi senza alcun motivo apparente.

Uao, sta cosa mi ha buttato giù....:( anche con delle semplice punture si va incontro a questi problemi, mi@@@@ ha 25 anni già avrò di questi problemi :cry: .....ma da come ho capito non c'è altra cosa da fare..!

Quote:

Originariamente inviato da razziadacqua (Messaggio 19101058)
Sicuramente Kung Fù non ti aiuta adesso come adesso(Che stile fai?Io Shaolin tradizionale :) )Vuoi per le posizioni basse,per i calci e le posizioni di equilibrio...stressi parecchio il ginocchio e vai a rompere le scatole sulle superfici cartilaginee infiammate e/o lesionate.
Come disicuro anche l idraulico :S
Magari più avanti cerca di lavorare seduto,portati dietro uno sgabellino e per alzarti e sederti cerca sempre di aggrapparti da qualche parte.è vero che devi curarti il ginocchio ma devi anche lavorare appena puoi,quello che ti ho dato è un compromesso ragionevole se è vero che i tuoi menischi sono "sani"

Pratico Kung fu vietnamita (thieun lam) da due anni (ho aperto anche il topic ufficiale, link:-)), ma propiò martedì sera sono andato a parlare con il mio maestro (che è un'infermiere) e mi insisteva che la mia è una fissazione :mbe:, e dovevo continuare ad allenarmi..(l'altro giorno solo con la corsetta iniziale me ne sono dovuto scendere :( )...infatti anche l'ortopedico mi ha detto che per 1 anno lo devo abbandonare (anche se a malincuore )
Per il lavoro ho dovuto abbandonare l'idraulico e ora sto cercando qualche altra cosa... :mc:

Quote:

Originariamente inviato da razziadacqua (Messaggio 19101058)
Gli esercizi che dovresti fare adesso come adesso sono pochi:
solo esercizi ISOMETRICI,ovvero contrazioni a gamba rigida,niente movimento articolare,solo contrazioni muscolari senza spostamento di gamba o coscia.
ES.
Puoi fare i calci a gamba tesa:frontale teso,esterno,interno,ovviamente appoggiando sulla gamba sana :)
Ti sconsiglio la posizione del cavaliere,che seppure è una posizione prettamente isometrica,và cmq a sollecitare parecchio il piatto tibiale.
Esercizi in piedi,in equilibrio sulla gamba sana,tenendo alzata la gamba "malata" all altezza della cintura.
Come potresti PIU AVANTI fare esercizi di equilibrio anche sulla gamba malata,questo per aiutare la propriocezione del piede e del ginocchio,la quale dopo un periodo fermo sarà un pò sfasata.
Ancora più avanti dovresti fare esercizi su tavolette propriocettive,per allenare al meglio la tua gamba e sollecitare al meglio i legamenti collaterali del tuo ginocchio.Ricordati che e riesci a sfiammare sto ginocchio e sistemare la cartilagine,avrai bisogno del massimo della stabilità dalla tua gamba,sia dal piede/caviglia e specie nel ginocchio.QUindi esercizi da ballerina di danza classica sulla gamba malata non ti faranno male di sicuro.
Del resto fai Kung Fù,non giochi solo a calcio,e nelle arti marziali bisogna essere a puntino come una Ferrari prima del gran premio,altrimenti alla minima sollecitazione meccanica di troppo l'auto fà fuori pista :)

Gli esercizi che devo iniziare settimana prossima in palestra (non pratico più calcio) attualmente facevo kung fu e palestra, ora avendo abbandonato momentaneamente il kung fu, mi dedico alla palestra....

come riscaldamento posso fare tranquillamente un pò di cyclette, mentre per rafforzare la gamba mi è stato detto di fare leg extension....gli altri esercizi me li da mercoledi quando ritorno per la seconda puntura (madonna che dolore :fagiano: )

Quote:

Originariamente inviato da razziadacqua (Messaggio 19101058)
Intanto ti ho dato un infarinata,per darti un idea,per ulteriori delucidazioni e chiarimenti io son sempre qui :)

Niki Giada
Laureando in Fisioterapia ad Ancona
Assoldato nell esercito dei Crociati :D
(praticante di Kung Fù Shaolin Tradizionale e da una vita di arti marziali ;))

Ti dico ancora grazie ;) :mano:

ps ti ho aggiunto a msn...!

:)

DonD 17-10-2007 22:07

News
 
Oggi sono andato dal chirurgo... in questi mesi dovrò esaltare il muscolo e poi a marzo sarò operato al LCA :rolleyes:
Non vedo l'ora che sia ottobre dell'anno prossimo, bello funzionale!

Lestat_vampire 18-10-2007 00:42

Ehehe..io sto aspettando la chiamata da un momento all'altro entro un mese!:)
Poi vi racconto!

W la spinale!:cry:

DonD 18-10-2007 01:24

Hai paura dell'anestesia epidurale???? Guarda, in tutta sincerità io non ho sentito nessun dolore!!!
Mi pare che l'avessi già scritto.. cmq ripeto: non fa assolutamente male, non si sente nulla! giuro. Unica cosa è che si sentono le gambe pesantissime e quella sensazione tipo di "formicolio", da fastidio ma non fa male. La pizza + grossa è star lì svegli ad aspettare che sia finito il tutto...
Ricordo che quando ero tornato in camera ero felice come una pasqua che il problema menisco fosse stato risolto, ho dormito con il sorriso stampato sulle labbra!

ugox@ 18-10-2007 11:13

io invece ieri ho fatto la seconda puntura, ho iniziato un pò d'allelamento in palestra, però usando il tutore

speriamo

Lestat_vampire 18-10-2007 14:02

Quote:

Originariamente inviato da DonD (Messaggio 19201421)
Hai paura dell'anestesia epidurale???? Guarda, in tutta sincerità io non ho sentito nessun dolore!!!
Mi pare che l'avessi già scritto.. cmq ripeto: non fa assolutamente male, non si sente nulla! giuro. Unica cosa è che si sentono le gambe pesantissime e quella sensazione tipo di "formicolio", da fastidio ma non fa male. La pizza + grossa è star lì svegli ad aspettare che sia finito il tutto...
Ricordo che quando ero tornato in camera ero felice come una pasqua che il problema menisco fosse stato risolto, ho dormito con il sorriso stampato sulle labbra!

Mah, veramente non so più cosa pensare! C'è chi mi dice che gli ha fatto malissimo, chi dice che addirittura gli è uscito un livido e chi dice che non fa niente,magari solo un pò di fastidio! Boh, a me non da fastidio per esempio guardare l'ago quando mi fanno i prelivi! E poi..tanto non lo vedo l'ago perchè va nella schiena!:D

razziadacqua 18-10-2007 17:16

Quote:

Originariamente inviato da DonD (Messaggio 19199113)
Oggi sono andato dal chirurgo... in questi mesi dovrò esaltare il muscolo e poi a marzo sarò operato al LCA :rolleyes:
Non vedo l'ora che sia ottobre dell'anno prossimo, bello funzionale!

Forza muscolo dai dai!Dai fatti forza coraggio!COSì!COSì!Forza!Più impegno!

:°D NO scusa ma non ho resistito perchè forse già immagino cosa ti hanno detto e come sul discorso di esaltare il muscolo.
Cosa ti hanno dato da fare? :)

Quote:

Originariamente inviato da DonD (Messaggio 19201421)
Hai paura dell'anestesia epidurale???? Guarda, in tutta sincerità io non ho sentito nessun dolore!!!

è vero nemmeno io sentito assolutamente nulla però ti assicuro che in termini medici non è una passeggiata ed ha una gran serie di effetti collaterali e possibili complicanze,con un incidenza non poi così bassa.
Io stesso pare che ne abbia avuta una di complicanza,dove in pratica pare che la mia dura bucata dall ago non abbia reagito molto bene e a distanza di mesi ho cominciato ad avere dei problemi davvero rognosi ma sò che c'è di peggio.

DonD 18-10-2007 17:18

Magari a certi fa male perchè non ha ancora fatto ben effetto la pre-puntura che ti rimbambisce un pochino... poi sicuramente dipenderà gran parte dall'abilità dell'anestesista.

Oggi sono andato dal fisioterapista... settimana prossima ripasserò e mi darà una simpatica tabella da seguire 2 giorni a settimana in palestra! Ormai sono + sportivo con sta gamba fracassata di quando ero sano: 3gg piscina a nuotare, 2gg in palestra a sudare eheheh

razziadacqua 18-10-2007 19:14

Quote:

Originariamente inviato da DonD (Messaggio 19210480)
Magari a certi fa male perchè non ha ancora fatto ben effetto la pre-puntura che ti rimbambisce un pochino... poi sicuramente dipenderà gran parte dall'abilità dell'anestesista.

Oggi sono andato dal fisioterapista... settimana prossima ripasserò e mi darà una simpatica tabella da seguire 2 giorni a settimana in palestra! Ormai sono + sportivo con sta gamba fracassata di quando ero sano: 3gg piscina a nuotare, 2gg in palestra a sudare eheheh

Ah si si ma è verissimo!Ed è un bene!

Il bello di incidenti come la rottura di un crociato è che spesso e volentieri diventano occasioni per rilanciarsi nelle attività sportive o intensificarle.
Io stesso per dire ,nonostante ero già sportivo,durante la riabilitazione approfittai per potenziarmi diciamo e acquisire nuove abilità.
Ricordo che in 3-4mesi misi sù 5Kg di muscoli(ovviamente mangiavo come un porco e un culo di carne)oltre che ad aver acquisito delle capacità atletiche che prima non avevo,come una resistenza mostruosa alla corsa,scatti e altre cose.
Io infatti cerco sempre di spingere la gente che fa riabilitazione ortopedica in generale,ove possibile,ad approfittare della cosa per MIGLIORARE non solo per tornare come prima...anche per un semplice ragionamento:
è a causa della condizione in cui eri prima che ti sei fatto male,pertanto per evitare il bis è bene raggiungere una condizione migliore della precedente.

Ad es. a parte traumi diretti o indiretti fortuiti(tipo io che sono atterrato da un mortale col piede dentro una buca...) di solito chi si lesiona menischi,legamenti e affini ha dei problemi propriocettivi o muscolari,dove quindi il trauma è segno che così non và bene,pertanto bisogna MIGLIORARE dopo l intervento,NO TORNARE COME NUOVO O COME PRIMA MA MIGLIORE.

Personalmente sono giunto alla conclusione che il punto chiave della riabilitazione di un crociato e di un ginocchio in generale è la STABILITA' unita ad una buona coattazione muscolare e tranquillità psicologica.

Pertanto lavorate tanto sull equilibrio e sui terreni irregolari e state tranquilli!

ugox@ 18-10-2007 19:42

Quote:

Originariamente inviato da razziadacqua (Messaggio 19212363)
Ah si si ma è verissimo!Ed è un bene!

Il bello di incidenti come la rottura di un crociato è che spesso e volentieri diventano occasioni per rilanciarsi nelle attività sportive o intensificarle.
Io stesso per dire ,nonostante ero già sportivo,durante la riabilitazione approfittai per potenziarmi diciamo e acquisire nuove abilità.
Ricordo che in 3-4mesi misi sù 5Kg di muscoli(ovviamente mangiavo come un porco e un culo di carne)oltre che ad aver acquisito delle capacità atletiche che prima non avevo,come una resistenza mostruosa alla corsa,scatti e altre cose.
Io infatti cerco sempre di spingere la gente che fa riabilitazione ortopedica in generale,ove possibile,ad approfittare della cosa per MIGLIORARE non solo per tornare come prima...anche per un semplice ragionamento:
è a causa della condizione in cui eri prima che ti sei fatto male,pertanto per evitare il bis è bene raggiungere una condizione migliore della precedente.

Ad es. a parte traumi diretti o indiretti fortuiti(tipo io che sono atterrato da un mortale col piede dentro una buca...) di solito chi si lesiona menischi,legamenti e affini ha dei problemi propriocettivi o muscolari,dove quindi il trauma è segno che così non và bene,pertanto bisogna MIGLIORARE dopo l intervento,NO TORNARE COME NUOVO O COME PRIMA MA MIGLIORE.

Personalmente sono giunto alla conclusione che il punto chiave della riabilitazione di un crociato e di un ginocchio in generale è la STABILITA' unita ad una buona coattazione muscolare e tranquillità psicologica.

Pertanto lavorate tanto sull equilibrio e sui terreni irregolari e state tranquilli!

mi fa sempre piacere leggerti ;)

comunque io oggi ho iniziato a lavorare, diciamo un lavoretto provvisorio...a pitturare archi di legno, ma ho indossato il tutore....! :)

Lestat_vampire 18-10-2007 21:44

Quote:

Originariamente inviato da razziadacqua (Messaggio 19212363)
Ah si si ma è verissimo!Ed è un bene!

Il bello di incidenti come la rottura di un crociato è che spesso e volentieri diventano occasioni per rilanciarsi nelle attività sportive o intensificarle.
Io stesso per dire ,nonostante ero già sportivo,durante la riabilitazione approfittai per potenziarmi diciamo e acquisire nuove abilità.
Ricordo che in 3-4mesi misi sù 5Kg di muscoli(ovviamente mangiavo come un porco e un culo di carne)oltre che ad aver acquisito delle capacità atletiche che prima non avevo,come una resistenza mostruosa alla corsa,scatti e altre cose.
Io infatti cerco sempre di spingere la gente che fa riabilitazione ortopedica in generale,ove possibile,ad approfittare della cosa per MIGLIORARE non solo per tornare come prima...anche per un semplice ragionamento:
è a causa della condizione in cui eri prima che ti sei fatto male,pertanto per evitare il bis è bene raggiungere una condizione migliore della precedente.

Ad es. a parte traumi diretti o indiretti fortuiti(tipo io che sono atterrato da un mortale col piede dentro una buca...) di solito chi si lesiona menischi,legamenti e affini ha dei problemi propriocettivi o muscolari,dove quindi il trauma è segno che così non và bene,pertanto bisogna MIGLIORARE dopo l intervento,NO TORNARE COME NUOVO O COME PRIMA MA MIGLIORE.

Personalmente sono giunto alla conclusione che il punto chiave della riabilitazione di un crociato e di un ginocchio in generale è la STABILITA' unita ad una buona coattazione muscolare e tranquillità psicologica.

Pertanto lavorate tanto sull equilibrio e sui terreni irregolari e state tranquilli!

Già Già, l'equilibrio!:D Stavo pensando di comprarmi un indoboard per tenermi allenato...Non vedo l'ora di tornare a surfare!:cry:

DonD 30-10-2007 20:32

Oggi ho iniziato ad andare in palestra per tirare su sto benedetto muscolo :D
Praticamente uso tutti i macchinari senza pesi! ahahah speriamo di migliorare!!!
La pressa per oggi l'ho evitata perchè con la gamba "malata" non riuscivo proprio a spingerla...


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 20:43.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.