Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Musica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=89)
-   -   HWUP Guitar Corner (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2434280)


FunnyDwarf 24-03-2018 16:53

Quote:

Originariamente inviato da Ziosilvio (Messaggio 45441370)
Prima scoperta: le meccaniche Wilkinson E-Z Lok sono una sòla.

Non credo che avrai problemi di tenuta di accordatura ma concordo in pieno sull'effettiva utilità: quelle lì secondo me non sono considerabili autobloccanti in senso vero e proprio, anche se vengono spacciate come tali.
Alla fin fine la comodità di far passare la corda nel "pirolo", bloccare il morsetto e accordare al volo è quello che rende le autobloccanti così comode.

skadex 13-10-2018 18:25

Beh non si suona più ;) ?
Io sto continuando ad esplorare Paul Gilbert e giustamente vengo punito per questo.
Sto analizzando "Fuzz universe" e, dopo aver disseminato il pavimento di falangi varie, credo che non riuscirò mai ad eseguirla nè completamente nè decentemente.
Mi manca tecnica, almento due centimetri di estensione in più tra indice e mignolo, la necessaria pazienza.
Però sono cocciuto.... quindi continuo.

emicad 15-10-2018 08:57

Quote:

Originariamente inviato da skadex (Messaggio 45816202)
Beh non si suona più ;) ?
Io sto continuando ad esplorare Paul Gilbert e giustamente vengo punito per questo.
Sto analizzando "Fuzz universe" e, dopo aver disseminato il pavimento di falangi varie, credo che non riuscirò mai ad eseguirla nè completamente nè decentemente.
Mi manca tecnica, almento due centimetri di estensione in più tra indice e mignolo, la necessaria pazienza.
Però sono cocciuto.... quindi continuo.

"No pain, no gain".
Pratica, pratica, pratica. E usa il metronomo o una batteria elettronica. :D

Ziosilvio 20-10-2018 15:24

Io a luglio ho venduto la verdona...
Troppo diversa da quello che faccio di solito, nonché molto pesante.
L'ha comprata un mio amico per il figlio. E devo dire che è stato un successo. Però io e il giovane (che è contentissimo) abbiamo passato una mattinata a regolare il ponte facendolo poggiare sul corpo... mamma mia quant'è complesso il Wilkinson...
Comunque una chitarra spettacolare. Mi mancherà.

Neanche tre mesi dopo ho deciso che mi serve comunque una chitarra da tenere a disposizione in ufficio, quando col collega decidiamo di finire la giornata di lavoro con una piccola jam session.
Quindi mi sono preso una Harley Benton TE-70 Black Paisley B-stock, che dovrebbe arrivare la settimana prossima.
Costa poco, è una Telecaster, ha la tastiera in acero e i pickup in alnico, e non ci soffro troppo se si rompe.

skadex 20-10-2018 17:22

La mia Harley la sto utilizzando per canzoni ad accordatura random, in questo momento the rain song dei Led.
In realtà sto anche sonicchiando un po' Devin Townsend al momento (sono andato in paranoia pure con lui) e dovrei anche riaccordarla per Deadhead ma se passo troppo tempo a girare le meccaniche più che a suonare mi scoccio e smetto: alla fine l'arrangio in accordatura normale e andiamo avanti.
Ma Gilbert... lo sto odiando!
Quella maledetta apertura di mani che non ho... alla fine la velocità o il tempo non è un problema assurdo, ad arrivarci ci arrivo piano piano, ma farlo su certi passaggi in maniera pulita e chiara mi è praticamente impossibile.
Poi ho pure il problema che mangio anche in alternate picking... lo so che è didattico e devo imparare anche altre cose ma anche quello è un problema decennale difficile da correggere adesso.
Però se non altro mi sto dedicando un po' di più a suonare che non a farmi tentare da acquisti inutili.
Anche se ho appena visto una Jem 555 usata ad un prezzo che urla solo "comprami".
Perchè sono così debole?

emicad 22-10-2018 09:54

Quote:

Originariamente inviato da skadex (Messaggio 45830884)
La mia Harley la sto utilizzando per canzoni ad accordatura random, in questo momento the rain song dei Led.
In realtà sto anche sonicchiando un po' Devin Townsend al momento (sono andato in paranoia pure con lui) e dovrei anche riaccordarla per Deadhead ma se passo troppo tempo a girare le meccaniche più che a suonare mi scoccio e smetto: alla fine l'arrangio in accordatura normale e andiamo avanti.
Ma Gilbert... lo sto odiando!
Quella maledetta apertura di mani che non ho... alla fine la velocità o il tempo non è un problema assurdo, ad arrivarci ci arrivo piano piano, ma farlo su certi passaggi in maniera pulita e chiara mi è praticamente impossibile.
Poi ho pure il problema che mangio anche in alternate picking... lo so che è didattico e devo imparare anche altre cose ma anche quello è un problema decennale difficile da correggere adesso.
Però se non altro mi sto dedicando un po' di più a suonare che non a farmi tentare da acquisti inutili.
Anche se ho appena visto una Jem 555 usata ad un prezzo che urla solo "comprami".
Perchè sono così debole?

Se vuoi lavorare sull'estensione della mano sinistra ti consiglio gli arpeggi con approccio orizzontale. Quelli che si usano nel Manouche, per capirsi.

Ziosilvio 11-11-2018 10:21

Arrivata la Harley Benton B-Stock.

E quasi rimandata indietro perché, di punto in bianco, ha smesso di produrre suono.
Controllo i cavi: niente.
Controllo i volumi: niente.

Riprovo dopo un po', tanto per stare sicuri: suona.
E ha continuato a suonare nei giorni successivi.

Prossimo intervanto: corde nuove e meccaniche autobloccanti. I fermatracolla non si possono neanche considerare un intervento.
Magari, in futuro, selettore a quattro posizioni.

skadex 11-11-2018 12:17

Le B-stock sono quelle "usate ma nuove" giusto?
Farei dare una controllatina all'elettronica giusto per sicurezza.

FunnyDwarf 11-11-2018 13:07

Quote:

Originariamente inviato da Ziosilvio (Messaggio 45875889)
Arrivata la Harley Benton B-Stock.

E quasi rimandata indietro perché, di punto in bianco, ha smesso di produrre suono.
Controllo i cavi: niente.
Controllo i volumi: niente.

Riprovo dopo un po', tanto per stare sicuri: suona.
E ha continuato a suonare nei giorni successivi.

stessa identica cosa su una HB cst-24t arrivatami in settimana (non b-stock)

nel mio caso il responsabile credo sia l'input jack socket, ma per sicurezza darò una controllata a tutta l'elettronica.

Ci sono poi un paio di high fret che mi danno un bel buzz a 1/3 del manico con l'action settata bassa, ma d'altra parte l'ho presa come parte di un progetto quindi avevo già idea di metterci le mani sopra. Per quello che costano devo dire però che sono fatte bene.

emicad 12-11-2018 11:47

Nell'arco di questa settimana dovrebbe arrivarmi la cassa.



https://barefacedbass.com/product-ra...per-Midget.htm

Ziosilvio 24-11-2018 11:10

Quote:

Originariamente inviato da skadex (Messaggio 45876097)
Le B-stock sono quelle "usate ma nuove" giusto?
Farei dare una controllatina all'elettronica giusto per sicurezza.

Sì, sono strumenti rimandati indietro perché i precedenti acquirenti avevano deciso che non facevano per loro.
Alla fine ho deciso di tenerla, e le ho montato le autobloccanti.
L'elettronica mi pare fatta decentemente, ma sono sicuro che il potenziometro del tono sia lineare: cambia il suono praticamente solo fino a un quarto della corsa. Forse c'è solo da serrare bene il dado dell'ingresso jack.

skadex 24-11-2018 12:19

Te lo chiedevo perchè quel tipo di comportamente può essere dato anche semplicemente dal selettore dei pu che a volte o non fa contatto bene o è un po' ossidato.
Mi è capitato su qualche chitarra.
Ma se non si è ripresentato più il problema meglio.

Tony Hak 27-12-2018 16:14

consiglio studio chitarra elettrica
 
ciao ragazzi,
a Natale mi è stata regalata una chitarra elettrica: la stagg x400. Ho appena acquistato su amazon un amplificatore e ora non vedo l'ora di poterla suonare. Premettendo che ho sempre suonato una chitarra acustica della yamaha e suono seriamente da circa un anno, sono curioso di sapere se la didattica relativa allo studio della chitarre elettrica è diverso rispetto allo studio dell'acustica e dove posso trovare materiale da studio utile per chi è alle prime armi con l'elettrica.
Aggiungo che sto anche seguendo anche un corso online (youtube) di Massimo Varini.

Grazie mille!!

Tony Hak 11-01-2019 17:31

Quote:

Originariamente inviato da Tony Hak (Messaggio 45969140)
ciao ragazzi,
a Natale mi è stata regalata una chitarra elettrica: la stagg x400. Ho appena acquistato su amazon un amplificatore e ora non vedo l'ora di poterla suonare. Premettendo che ho sempre suonato una chitarra acustica della yamaha e suono seriamente da circa un anno, sono curioso di sapere se la didattica relativa allo studio della chitarre elettrica è diverso rispetto allo studio dell'acustica e dove posso trovare materiale da studio utile per chi è alle prime armi con l'elettrica.
Aggiungo che sto anche seguendo anche un corso online (youtube) di Massimo Varini.

Grazie mille!!

Ciao ragazzi,
vorrei condividere con voi i miei primi giorni di studio con la chitarra elettrica stagg x400.

Proveniendo da una chitarra acustica yamaha, forse non sono la persona giusta per un'opinione tecnica/dettagliata dello strumento. Però, a mia impressione, risulta un po' pesante ma il suono è pulito e il manico di comoda impugnatura.
Dato che la chitarra è usata le ho cambiato le corde e ho montato delle Elixir 12052 light.
Ho acqusitato un ampli senza troppe pretese, dato che per ora suono in camera e non vorrei dar fastidio a vicini e ...genitori: FENDER FRONTMAN 10G 230V. Anche in questo caso, dato che è il mio primo amplificatore, non giudico le sue caratteristiche tecniche ma "ad orecchio" giocando con le manopole del gain, treble e bass; il suono che ne fuoriesce soddisfa le mie esigenze.

Per quanto riguarda lo studio, vado avanti col manuale di chitarra di Varini e ora ho acquistato il manuale per chitarra solista che mi dovrebbe arrivare domani.

I miei gruppi preferiti sono i Queen e i Pink Floyd, e vorrei col tempo poter creare, con i diversi pedali che spero acquistero', un sound che possa permettermi di poter emularli il piu' possibile.

Ne approfitto per chiedervi quali sono le scale piu' importanti da studiare (quali pentatoniche e quali maggiori/minori) e come affrontare lo studio di una canzone tenendo conto che dedico a questa passione un paio di ore al giorno (dopo lavoro la sera) e che so leggere tablature ma non spartiti.

Grazie mille !

Ziosilvio 11-01-2019 19:43

Pentatonica minore, blues, diatonica maggiore e minore.

Imparale in tutte le posizioni, su una e su due ottave, partendo da Mi basso, da La, da Re e da Sol.

Bandit 14-02-2019 17:55

[che fare?]Amplificatore così ridotto
 
Ciao a tutti ragazzi
potete suggerirmi cosa fare con un amplificatore coperto da muffa?

E' funzionante, ma è stato per anni inutilizzato ed in un posto umido.


http://i64.tinypic.com/t5mwes.jpg
http://i68.tinypic.com/11t4v93.jpg

Ziosilvio 14-02-2019 20:11

Unito al thread dei chitarristi.

Bandit 18-02-2019 12:56

Quote:

Originariamente inviato da Ziosilvio (Messaggio 46071024)
Unito al thread dei chitarristi.

grazie ZioSilvio;)

Ziosilvio 26-08-2019 13:05

Per i chitarristi rimasti:

Qualcuno conosce degli humbucker bilama in misura single coil, tipo Seymour Duncan Hot Rails, ma un po' più economici?
Vorrei sostituire i pickup Roswell della tele Harley Benton che ho preso l'anno scorso come chitarraccia da strapazzo.
Avevo provato IronGear, ma pickup così non ne fanno.

skadex 26-08-2019 14:04

Mi vengono in mente i tele split blades della Fralin, ma onestamente non so se costino meno, se sono quello che cerchi (non credo siano un Hu) e che suono abbiano.
:boh:

FunnyDwarf 26-08-2019 22:16

Di economici ma ben recensiti (irongear, vanson, wilki, ecc.) mi sa che non c'è niente, li fanno solo per strato a quanto sembra.
Su eBay se ne trovano, parole-chiave "Telecaster, rail" dalla Cina. Costano niente, sicuramente ceramici, no idea di come suonino.
Se ti senti in vena di avventure... Perché no.

Ziosilvio 29-08-2019 19:04

Quote:

Originariamente inviato da skadex (Messaggio 46361809)
Mi vengono in mente i tele split blades della Fralin, ma onestamente non so se costino meno, se sono quello che cerchi (non credo siano un Hu) e che suono abbiano.
:boh:

No, mi sa che i Fralin costano anche più dei Seymour Duncan.
Quote:

Originariamente inviato da FunnyDwarf (Messaggio 46362545)
Di economici ma ben recensiti (irongear, vanson, wilki, ecc.) mi sa che non c'è niente, li fanno solo per strato a quanto sembra.
Su eBay se ne trovano, parole-chiave "Telecaster, rail" dalla Cina. Costano niente, sicuramente ceramici, no idea di come suonino.
Se ti senti in vena di avventure... Perché no.

Forse Roswell, che poi sono gli stessi della Harley Benton; o Tonerider. Ne faceva pure Mighty Mite, ma mi sa che ora fa solo manici...

FunnyDwarf 30-08-2019 12:51

In effetti Roswell ha un bilama da ponte in catalogo, m'era sfuggito

Ziosilvio 02-09-2019 17:21

Visto anch'io... ma ha solo quello da ponte, non quello da manico :(

Bandit 26-10-2019 17:21

Chitarre elettriche ZeroSette: le conoscete?
 
Ciao a tutti ragazzi :)
conoscete le chitarre elettriche della ZeroSette? dovrebbe essere una casa di Castelfidardo che doveva essere in attività negli anni 60-70, ma che ora si dedica alle fisarmoniche?

Cosa ne pensate? erano chitarre di buona fattura? qualità? bel suono?

Ziosilvio 28-10-2019 13:23

Unito all'HWUP Guitar Corner.

Bandit 31-10-2019 09:57

Quote:

Originariamente inviato da Bandit (Messaggio 46449428)
Ciao a tutti ragazzi :)
conoscete le chitarre elettriche della ZeroSette? dovrebbe essere una casa di Castelfidardo che doveva essere in attività negli anni 60-70, ma che ora si dedica alle fisarmoniche?

Cosa ne pensate? erano chitarre di buona fattura? qualità? bel suono?

non ne avete mai sentito parlare?
avevo una mezza idea sul da farsi (restaurare una chitarra) però aspettavo un commento da chi è più esperto .

FunnyDwarf 31-10-2019 14:01

Premetto che non ne so molto di quel marchio, alcuni modelli sono indubbiamente interessanti, le hollow body per esempio. Per il restauro dipende dal tipo di interventi necessari e da un'eventuale valore sentimentale dello strumento (che potrebbe farti decidere l'intervento a prescindere dal suo valore oggettivo). La base di partenza comunque pare discreta ma capirai che senza aver modo di vederla è impossibile consigliarti. Falla visionare da qualcuno di competente insomma :)

A sto punto però sono curioso, riesci mica a postare una foto?

Bandit 31-10-2019 15:44

Quote:

Originariamente inviato da FunnyDwarf (Messaggio 46458066)
Premetto che non ne so molto di quel marchio, alcuni modelli sono indubbiamente interessanti, le hollow body per esempio. Per il restauro dipende dal tipo di interventi necessari e da un'eventuale valore sentimentale dello strumento (che potrebbe farti decidere l'intervento a prescindere dal suo valore oggettivo). La base di partenza comunque pare discreta ma capirai che senza aver modo di vederla è impossibile consigliarti. Falla visionare da qualcuno di competente insomma :)

A sto punto però sono curioso, riesci mica a postare una foto?

Ciao, grazie della risposta.
Non ce l'ho sotto mano per fare una foto, la prox volta vedo di farla

Ziosilvio 01-11-2019 09:59

Quote:

Originariamente inviato da FunnyDwarf (Messaggio 46367866)
In effetti Roswell ha un bilama da ponte in catalogo, m'era sfuggito

Quote:

Originariamente inviato da Ziosilvio (Messaggio 46372015)
Visto anch'io... ma ha solo quello da ponte, non quello da manico :(

Uhm... e se invece monto un bilama al ponte, e un PAF al manico?

FunnyDwarf 01-11-2019 11:21

Se c'è già lo scasso a misura di humbucker è un'ottima idea. Se poi fossero splittabili ci metti un push pull al tono, così avresti una chitarra veramente versatile

Ziosilvio 03-11-2019 17:54

La TE-70, che è quella che ho io, ha lo scasso solo per il single coil...
Però è uscita la nuova TE-20 che è praticamente una chitarra da modifiche, e che ha lo scasso per l'humbucker.
Potrei prendere quella in un secondo momento, e nel frattempo sulla mia cambiare i potenziometri e il selettore, che metterei a quattro posizioni.

Ziosilvio 21-02-2020 11:22

Salve a tutti :)

Nuntio vobis gaudium magnum: ho deciso che ho tutti i pedali che mi servono! :)
Sono riuscito financo a procurarmi un interessantissimo fuzz MXR Super Badass Variac Fuzz. In pratica, è un Band of Gypsys Fuzz Face con un controllo di tono e un circuito variac che regola la tensione interna da 5V a 15V. Per cui, vai dal suono da pila scarica, al Fuzz Face classico, a una distorsione chiarissima :)

Il gruppo principale sarebbe: compressore -> flanger -> fuzz -> overdrive -> delay.
Poi, a seconda di cosa mi serve, posso mettere il wah-wah e/o l'accordatore all'inizio, e il looper e/o l'amp sim alla fine.
Potrei voler spostare il fuzz prima del flanger, che è bufferizzato... compressore e accordatore sono true bypass, ma il wah-wah è bufferizzato anche lui... però Jimi Hendrix mandava il wah-wah nel Fuzz Face...

Voi chitarristi, come distribuite le distorsioni nella catena degli effetti?

Amlugil 24-02-2020 19:54

Ciao ragazzi, mi unisco alla discussione in tutta la mia filosofeggiante e profana ignoranza.
Sono assolutamente mediocre sebbene mi stia mettendo sotto per imparare e migliorare, suono solo su ibanez (perché mi sento incompleto senza 24 tasti) ed ho il classico profilo del GK3 addicted, perché odio dover cambiare accordatura tra una canzone e l'altra.
Di recente ho conosciuto (nel senso che ci ho parlato su fb per qualche ora) Troy Stetina, mi spiace che non abbia avuto più riconoscimenti (economici e non) per i suoi meriti nel campo dell'istruzione... negli anni ho accumulato un sacco di materiale ma i suoi libri sono quelli a cui sempre torno quando voglio fare sul serio qualche passo in avanti.

Rock On!

Aggiungo:
In studio: Primo assolo di "Mother" - Danzig

Ziosilvio 21-08-2020 11:49

Quote:

Originariamente inviato da Ziosilvio (Messaggio 45830672)
Io a luglio ho venduto la verdona...
Troppo diversa da quello che faccio di solito, nonché molto pesante.
L'ha comprata un mio amico per il figlio. E devo dire che è stato un successo. Però io e il giovane (che è contentissimo) abbiamo passato una mattinata a regolare il ponte facendolo poggiare sul corpo... mamma mia quant'è complesso il Wilkinson...
Comunque una chitarra spettacolare. Mi mancherà.

A due anni di distanza... ho ripreso la verdona!

Sì, la stessa che avevo venduto.
Dato che ha già la più complicata (per me) delle modifiche che avrei fatto a una sua sorella nuova (controllo di tono push-pull con coil split per gli humbucker) tanto valeva riprendere lei, e finanziare una chitarra nuova.
Il giovane me l'ha, ehm, "reliccata" un po'... ma non molto (da lontano non si nota) e ci si può stare.
(Va anche detto che la verniciatura è fragilina di suo, ed è facile staccare scagliette.)

La tengo accordata in Mi bemolle, come l'acustica (la mia voce è peggiorata, e cantando canzoni "pop" non riesco più a prendere le note più acute) e più avanti potrei pensare a una Drop C in stile Killswitch Engage.
La sto sto "goticheggiando" un po'. Già ho messo fermatracolla neri Schaller e tracolla Fender nera, e mi sono arrivate le nuove sellette teflonate GraphTech per il ponte e le nuove meccaniche autobloccanti nere Axetec, che monterò al prossimo cambio di corde.

skadex 21-08-2020 11:58

Questo è avere le idee chiare :D
Scherzi a parte, io non riuscirei mai a vendere una delle mie chitarre al di là di qualsiasi questione.
Mi ci affeziono troppo per quanto sia irrazionale la cosa.

Ziosilvio 15-09-2020 15:24

Anche per me vendere la verdona non è stato un passo facile.
Però, per dire, la Harley Benton non avrei problemi a metterla sul mercato. Anche un po' di pedali.
Dipende anche da cosa uno vuole fare. La Pacifica 611 va bene per tutto, ma alternare fra standard e Drop C richiede corde nuove... oppure due chitarre.

Ziosilvio 04-01-2021 13:54

Eh no, caro 2021, era già bastato il tuo predecessore, non ti ci mettere pure tu!
Prima Peter Green, poi Eddie Van Halen, mo' pure Alexi Laiho!??

:cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry:

y4k 31-10-2021 12:03

Ho una elettro acustica gd70..il do non esiste negli accordatore con questa chitarra e rompo la corda..risultato 18 problemi

Inviato dal mio SM-P615 utilizzando Tapatalk

Ciuffolotti 22-10-2022 16:39

Ci provo anche se oramai è deserto questo thread, comunque vorrei comprare una chitarra elettrica, ho una classica ed una acustica e sono abbastanza scarso, quindi vorrei qualcosa al livello della mia scarsezza, in soldoni voglio spendere poco :D . Per la chitarra mi orienterò su di una Tele style perchè è una delle chitarre elettriche con meno fronzoli e quando si spende poco per me è cosa buona giusta averne pochi, ed inoltre a me piace esteticamente un botto e la scelta ricadrà probabilmente su di una Harley Benton da 150 euro, o al massimo una squire classic vibe 50 ma già questa la vedo come troppo per le mie capacità. Il dubbio forte lo ho sull'amplificatore, ho letto bene del boss katana mk 50 ma ci vanno tra le 250 e le 300 euro e non so se si riesce a prendere qualcosa di decente con meno, non ho grandi pretese, solo divertirmi in camera a casa, quindi grande potenza non mi serve, però non vorrei nemmeno spendere troppo poco ed avere qualcosa al limite del penoso. Come alternativa potrebbe andare anche una scheda audio per collegare la chitarra al pc e sfruttare le casse di quest'ultimo, magari faccio un upgrade a quelle, ma la vedo molto più scomoda di un amplificatore combo come soluzione.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 01:34.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.