Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Schede audio, altoparlanti, software e codec audio (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=19)
-   -   Amplificatori, Sintoamplificatori, Diffusori e Subwoofer (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1756479)


dado1979 31-07-2012 17:28

Quote:

Originariamente inviato da vincas88bn (Messaggio 37884347)
per ora sto valutando l'abbinata indiana line tesi 260, indiana line 830 e denon pma 710. Non ho capito se l'ampli ha l'uscita per il sub, qualcuno lo sa?
in caso negativo mi hanno consigliato l'aerona4p, che mi dite di questo?
l'impianto è ben bilanciato? mi consigliate anche dei cavi?

Allora quello che ti consiglio io è:
- di andare sull'usato di qualche anno fa tenuto molto bene (non 30 anni fa ma 5);
- di possibilmente ascoltare (soprattutto le casse) così da poter scegliere il tipo di suono che preferisci;
Esempi validi ce ne sono centinaia; io ad un mio amici ho fatto comprare questo:
- Rotel Ra 931 mkII;
- Wharfedale 8.2;
Suona dannatamente bene per il prezzo.

vincas88bn 31-07-2012 17:37

Quote:

Originariamente inviato da dado1979 (Messaggio 37884565)
Allora quello che ti consiglio io è:
- di andare sull'usato di qualche anno fa tenuto molto bene (non 30 anni fa ma 5);
- di possibilmente ascoltare (soprattutto le casse) così da poter scegliere il tipo di suono che preferisci;
Esempi validi ce ne sono centinaia; io ad un mio amici ho fatto comprare questo:
- Rotel Ra 931 mkII;
- Wharfedale 8.2;
Suona dannatamente bene per il prezzo.

non sono propenso ad andare sull'usato preferisco alzare il budget piuttosto.
cmq grazie.

213 31-07-2012 18:45

Quote:

Originariamente inviato da vincas88bn (Messaggio 37884347)
per ora sto valutando l'abbinata indiana line tesi 260, indiana line 830 e denon pma 710. Non ho capito se l'ampli ha l'uscita per il sub, qualcuno lo sa?
in caso negativo mi hanno consigliato l'aerona4p, che mi dite di questo?
l'impianto è ben bilanciato? mi consigliate anche dei cavi?

Per esperienza diretta ti posso dire che il mio impianto è formato da satelliti della Indiana Line e suonano molto bene, hanno un ottimo rapporto qualità/prezzo, certo che se cerchi qualcosa di molto high end, devi dirigerti verso altro, e pagare anche cifre parecchio elevate, ci sono diffusori che per il solo fronte anteriore, passano tranquillamente i 1000/1500 euro.

Il mio fronte anteriore è composto da centrale IL Tesi 760 e satelliti IL Tesi 260.
Per il posteriore invece ho utilizzato le IL Tesi 242, quelle laccate con supporto per appenderle alla parete.

Non ti so dare consigli per quanto riguarda l'ampli da te citato, non l'ho mai sentito. Io uso con molta soddisfazione un Onkyo TX-NR609, che pilota divinamente le Indiana Line, ha un sacco di funzioni e si riesce a gestire molto bene, oltre che a poter regolare per bene i vari satelliti.

Solitamente tutti gli ampli hanno il collegamento per il sub, almeno l'Onkyo in mio possesso ce l'ha.

Sul sub devi sentirli suonare tu e decidere cosa prendere, sono quotatissimi i Velodyne, non costano molto e sono veramente costruiti bene, oltre a suonare molto bene. Io l'ho ascoltato e mi è piaciuto molto, ma poi alla fine ho scelto il Waferdhale perchè il suono mi attraeva di più, ma è questione di gusti.

Barbaresco 01-08-2012 08:23

Quote:

Originariamente inviato da 213 (Messaggio 37884910)
Per esperienza diretta ti posso dire che il mio impianto è formato da satelliti della Indiana Line e suonano molto bene, hanno un ottimo rapporto qualità/prezzo, certo che se cerchi qualcosa di molto high end, devi dirigerti verso altro, e pagare anche cifre parecchio elevate, ci sono diffusori che per il solo fronte anteriore, passano tranquillamente i 1000/1500 euro.

Il mio fronte anteriore è composto da centrale IL Tesi 760 e satelliti IL Tesi 260.
Per il posteriore invece ho utilizzato le IL Tesi 242, quelle laccate con supporto per appenderle alla parete.

Non ti so dare consigli per quanto riguarda l'ampli da te citato, non l'ho mai sentito. Io uso con molta soddisfazione un Onkyo TX-NR609, che pilota divinamente le Indiana Line, ha un sacco di funzioni e si riesce a gestire molto bene, oltre che a poter regolare per bene i vari satelliti.

Solitamente tutti gli ampli hanno il collegamento per il sub, almeno l'Onkyo in mio possesso ce l'ha.

Sul sub devi sentirli suonare tu e decidere cosa prendere, sono quotatissimi i Velodyne, non costano molto e sono veramente costruiti bene, oltre a suonare molto bene. Io l'ho ascoltato e mi è piaciuto molto, ma poi alla fine ho scelto il Waferdhale perchè il suono mi attraeva di più, ma è questione di gusti.

Tutto molto bello ma......il tuo è un sistema multicanale, lui necessita di un impianto stereofonico.

Barbaresco 01-08-2012 08:41

Quote:

Originariamente inviato da vincas88bn (Messaggio 37884605)
non sono propenso ad andare sull'usato preferisco alzare il budget piuttosto.
cmq grazie.

Il Denon NON ha l'uscita sub.
Ad ogni modo, come qualcuno ti ha suggerito è meglio fare delle prove d'ascolto, "butta via" qualche pomeriggio e gira negozi specializzati (non il mediamondo) ascolta e valuta ciò che ti fa dire "questo è il suono che cerco".
Un altro piccolo consiglio è di evitare il sub.
Il subwoofer è un elemento maligno, va benissino in ambienti multicanale, io ad es. ne ho due, ma in ambito stereo, personalmente sono contrario.....i diffusori, se giustamente equilibrati alla catena audio, sono in grado di riprodurre perfettamente i suoni gravi senza l'ausilio del sub.
Puoi alzare il budget ???
NAD C326BEE...........e vivi felice.....se poi riesci a permetterti il 356BEE vivi felicissimo.....in alternativa Marantz 7004 o Yamaha S-700 (oppure Rs-700)
Diffusori ???
Come ti hanno consigliato, Wharfedale ha forse il miglior rapporto qualità prezzo da sempre, I.L. lo aveva qualche anno fa.....ultimamente si è montata un po' la testa ma sono comunque ottimi diffusori.
In merito al rapporto qualità prezzo, dai un'occhiata anche alle Dynavoice, nei forum specializzati ne stanno parlando molto bene in virtù del prezzo speso.

vincas88bn 01-08-2012 12:45

Quote:

Originariamente inviato da Barbaresco (Messaggio 37886573)
Il Denon NON ha l'uscita sub.
Ad ogni modo, come qualcuno ti ha suggerito è meglio fare delle prove d'ascolto, "butta via" qualche pomeriggio e gira negozi specializzati (non il mediamondo) ascolta e valuta ciò che ti fa dire "questo è il suono che cerco".
Un altro piccolo consiglio è di evitare il sub.
Il subwoofer è un elemento maligno, va benissino in ambienti multicanale, io ad es. ne ho due, ma in ambito stereo, personalmente sono contrario.....i diffusori, se giustamente equilibrati alla catena audio, sono in grado di riprodurre perfettamente i suoni gravi senza l'ausilio del sub.
Puoi alzare il budget ???
NAD C326BEE...........e vivi felice.....se poi riesci a permetterti il 356BEE vivi felicissimo.....in alternativa Marantz 7004 o Yamaha S-700 (oppure Rs-700)
Diffusori ???
Come ti hanno consigliato, Wharfedale ha forse il miglior rapporto qualità prezzo da sempre, I.L. lo aveva qualche anno fa.....ultimamente si è montata un po' la testa ma sono comunque ottimi diffusori.
In merito al rapporto qualità prezzo, dai un'occhiata anche alle Dynavoice, nei forum specializzati ne stanno parlando molto bene in virtù del prezzo speso.

il budget lo posso alzare di max 1000 euro ma ci deve entrare tutto.
per l'ampli non vorrei spendere più di 450 quindi non andrei oltre il NAD C326BEE, mentre per i diffusori quali modello consigli delle wharfadale e delle dynavoice che rientrino nel budget?

dado1979 01-08-2012 13:57

Quote:

Originariamente inviato da vincas88bn (Messaggio 37884605)
non sono propenso ad andare sull'usato preferisco alzare il budget piuttosto.
cmq grazie.

Peccato, significa buttare via centinaia di euro...
Quote:

Originariamente inviato da Barbaresco (Messaggio 37886573)
Il Denon NON ha l'uscita sub.
Ad ogni modo, come qualcuno ti ha suggerito è meglio fare delle prove d'ascolto, "butta via" qualche pomeriggio e gira negozi specializzati (non il mediamondo) ascolta e valuta ciò che ti fa dire "questo è il suono che cerco".
Un altro piccolo consiglio è di evitare il sub.
Il subwoofer è un elemento maligno, va benissino in ambienti multicanale, io ad es. ne ho due, ma in ambito stereo, personalmente sono contrario.....i diffusori, se giustamente equilibrati alla catena audio, sono in grado di riprodurre perfettamente i suoni gravi senza l'ausilio del sub.
Puoi alzare il budget ???
NAD C326BEE...........e vivi felice.....se poi riesci a permetterti il 356BEE vivi felicissimo.....in alternativa Marantz 7004 o Yamaha S-700 (oppure Rs-700)
Diffusori ???
Come ti hanno consigliato, Wharfedale ha forse il miglior rapporto qualità prezzo da sempre, I.L. lo aveva qualche anno fa.....ultimamente si è montata un po' la testa ma sono comunque ottimi diffusori.
In merito al rapporto qualità prezzo, dai un'occhiata anche alle Dynavoice, nei forum specializzati ne stanno parlando molto bene in virtù del prezzo speso.

Se non ha la possibilità di acquistare torri da pavimento, la vedo difficile avere dei diffusori da stand che abbiano l'impatto dei bassi uguale con un baudget di 600 euro... il sub (se gestito dall'ampli come crossover) è un po' rognoso ma può essere una buona soluzione.

Barbaresco 02-08-2012 09:50

Quote:

Originariamente inviato da dado1979 (Messaggio 37888450)
Peccato, significa buttare via centinaia di euro...

Se non ha la possibilità di acquistare torri da pavimento, la vedo difficile avere dei diffusori da stand che abbiano l'impatto dei bassi uguale con un baudget di 600 euro... il sub (se gestito dall'ampli come crossover) è un po' rognoso ma può essere una buona soluzione.

Il suono grave è prodotto dal movimento d'aria generato dalla membrana, i diffusori a torre nel budget prefissato hanno al max diametri da 16,5 cm.....per avere il cono da 8" (20 cm) si lievita di prezzo.
Le Bose 301 ad esempio, sono diffusori da scaffale, dalle dimensioni contenute con woofer da 20 cm e costano 300 euro, anche Wharfedale ha a catalogo diffusori simili e pure Cerwing Vega
Purtroppo le dimensioni contano......
In ambito stereofonico, come ho scritto, il sub, per quanto mi riguarda è bandito, poi se l'orecchio apprezza di più il sub......

dado1979 02-08-2012 10:03

Quote:

Originariamente inviato da Barbaresco (Messaggio 37892050)
Il suono grave è prodotto dal movimento d'aria generato dalla membrana, i diffusori a torre nel budget prefissato hanno al max diametri da 16,5 cm.....per avere il cono da 8" (20 cm) si lievita di prezzo.
Le Bose 301 ad esempio, sono diffusori da scaffale, dalle dimensioni contenute con woofer da 20 cm e costano 300 euro, anche Wharfedale ha a catalogo diffusori simili e pure Cerwing Vega
Purtroppo le dimensioni contano......
In ambito stereofonico, come ho scritto, il sub, per quanto mi riguarda è bandito, poi se l'orecchio apprezza di più il sub......

Non sono molto d'accordo... un woofer da 16,5 cm messo su un diffusore stand avrà un impatto sui bassi molto minore dello stesso woofer messo su due torri da pavimento... il che vuol dire che non conta solo la dimensione del woofer ma altre cose come: la qualità del legno, il volume con cui lavora il woofer e altro; in ogni caso anche una semplice torre base surclassa gli stand (da quel punto di vista intendo).
Le Bose 301 non hanno niente a che vedere con la musica ben riprodotta (le ho avute)... costano n volte quel che valgono.
In ambito stereofonico il sub risulta difficile da collocare e da far suonare bene al confronto delle torri da pavimento; ma se si riesce a trovare la quadra (parlando di woofer seri non roba tipo Trust o roba da supermercato), ho sentito impianti con due semplici diffusori piccolino da stand che tiravano fuori dei bassi da capogiro perchè era nascosto un sub nella stanza (ammetto però che la soluzione è + complicata).

vincas88bn 02-08-2012 13:57

è interessante ascoltare i vostri discorsi, e se decidessi di comprare 2 casse da pavimento senza subwoofer con un budget di circa 1000 euro cosa potrei fare?
alla fine posso anche cambiare qualcosa nella stanza se l'ascolto ne beneficia,
magari tiro via qualche poltrona e qualche mobiletto e faccio lo spazio:D
forse è meglio investire su 2 casse e l'ampli e magari mettere il sub in futuro sempre se ne sento la necessità.

dado1979 02-08-2012 14:15

Quote:

Originariamente inviato da vincas88bn (Messaggio 37893499)
è interessante ascoltare i vostri discorsi, e se decidessi di comprare 2 casse da pavimento senza subwoofer con un budget di circa 1000 euro cosa potrei fare?
alla fine posso anche cambiare qualcosa nella stanza se l'ascolto ne beneficia,
magari tiro via qualche poltrona e qualche mobiletto e faccio lo spazio:D
forse è meglio investire su 2 casse e l'ampli e magari mettere il sub in futuro sempre se ne sento la necessità.

Se compri torri da pavimento non avrai mai bisogno di subwoofer, garantito al limone!
Le torri da pavimento secondo me sono la soluzione migliore se uno ha lo spazio e il leggero sacrificio che comportano: sono meglio controllate in basso e vanno + giù di frequenza degli stand, non hanno la difficoltà di regolazione degli stand + subwoofer... se puoi è la soluzione migliore.
Io possiedo un paio di Monitor Audio S10:
http://www.google.it/imgres?hl=it&sa...c8IGYDg&zoom=1
Amplificate da un McIntosh MA6500.
Con un budget di 1000 euro puoi fare davvero un salto enorme a come sei abituato a sentire.

vincas88bn 02-08-2012 14:24

senti che ne dici delle dynavoice df-6?
sembrano interessanti dalle caratteristiche.
Quali ampli potrei abbinarci?

dado1979 02-08-2012 14:46

Quote:

Originariamente inviato da vincas88bn (Messaggio 37893661)
senti che ne dici delle dynavoice df-6?
sembrano interessanti dalle caratteristiche.
Quali ampli potrei abbinarci?

Sono sincero, mai sentito niente di tale marchio ma:
- dai dati di targa e dal peso sembrano roba seria;
- dalle (due) recensioni che ho letto direi che ci siamo;
- sembrano morbidi come suono (a me piace);
- hanno una sensibilità di 94 dB il che vuol dire che 20 watt di ampli già bastano;
- scendono davvero in basso;
Le vedo a 600 euro spedite.

vincas88bn 03-08-2012 08:43

ma questo genere di diffusori possono essere messi uno a destra e l'altroa sinistra della scrivania? o devono essere completamente liberi anche ai lori fianchi? quanto bisogna distanziarli tra di loro? c'è una posizione particolare in cui disporli? Per i cavi quali posso prendere che sfruttino a dovere l'impianto senza costare molto?

Barbaresco 03-08-2012 12:34

Quote:

Originariamente inviato da dado1979 (Messaggio 37893603)
Se compri torri da pavimento non avrai mai bisogno di subwoofer, garantito al limone!
Le torri da pavimento secondo me sono la soluzione migliore se uno ha lo spazio e il leggero sacrificio che comportano: sono meglio controllate in basso e vanno + giù di frequenza degli stand, non hanno la difficoltà di regolazione degli stand + subwoofer... se puoi è la soluzione migliore.
Io possiedo un paio di Monitor Audio S10:
http://www.google.it/imgres?hl=it&sa...c8IGYDg&zoom=1
Amplificate da un McIntosh MA6500.
Con un budget di 1000 euro puoi fare davvero un salto enorme a come sei abituato a sentire.

Piacere compagno......il mio pilota delle B&W Dm-2 e/o JBL TLX
Come pioi vedere non ho diffusori a torre, anche perchè adoro il vintage.
Ecco le mie.
http://babago.blogspot.it/2011/05/b-...-dm2ii_13.html

Barbaresco 03-08-2012 12:50

Quote:

Originariamente inviato da vincas88bn (Messaggio 37896621)
ma questo genere di diffusori possono essere messi uno a destra e l'altroa sinistra della scrivania? o devono essere completamente liberi anche ai lori fianchi? quanto bisogna distanziarli tra di loro? c'è una posizione particolare in cui disporli? Per i cavi quali posso prendere che sfruttino a dovere l'impianto senza costare molto?

Dipende dall'ambiente e da come è studiato il diffusore.......se ad es ha il reflex posteriore, è meglio tenerlo ad almeno 50 cm, il rischio di suoni gravi "ridondanti" è alto......se invece il reflex è anteriore li puoi avvicinare di più.
Ad ogni modo, il posizionamento dei diffusori è altrettanto importante.....ho sentito impianti anche costosi disposti in maniera inadeguata a causa delle limitazioni ambientali suonare peggio di impianti entry level.
1.000 euro......uhm......uhm.....
Le accoppiate sono molteplici, butta via un paio di pomeriggi e ascolta.
Se sei interessato alle Dynavoice, con 500 euro puoi acquistare una coppia di DF-6 (doppio tweeter - mid - doppio woofer da 17 cm - reflex anteriore - sensibilità 94).........e accoppiarci un NAD 326 e ti avanzano i denari per i cavi di potenza.
Fermo restando la scelta NAD, pioi abbinare delle CERWIN VEGA XLS-28 (se ami i suoni gravi, queste sono davvero "bestiali"), anche le Wharfedale Diamond 10.7 sono un ottimo prodotto e ben si sposerebbero con un NAD........
Ma come ti dicevo le possibilità sono molteplici, vale davvero la pena di ascoltare, ciò che più aggrada il tuo orecchio è legge.

dado1979 03-08-2012 13:09

Quote:

Originariamente inviato da Barbaresco (Messaggio 37897928)
Piacere compagno......il mio pilota delle B&W Dm-2 e/o JBL TLX
Come pioi vedere non ho diffusori a torre, anche perchè adoro il vintage.
Ecco le mie.
http://babago.blogspot.it/2011/05/b-...-dm2ii_13.html

Entrambi ottimi i tuoi diffusori... mao soprattutto le JBL vintage perchè, se non ricordo male, hanno un suono con il rock sbalorditivo.
Il McIntosh è un ottimo ampli che inoltre è anche sytupendo da vedere.
Quote:

Originariamente inviato da Barbaresco (Messaggio 37898033)
Dipende dall'ambiente e da come è studiato il diffusore.......se ad es ha il reflex posteriore, è meglio tenerlo ad almeno 50 cm, il rischio di suoni gravi "ridondanti" è alto......se invece il reflex è anteriore li puoi avvicinare di più.
Ad ogni modo, il posizionamento dei diffusori è altrettanto importante.....ho sentito impianti anche costosi disposti in maniera inadeguata a causa delle limitazioni ambientali suonare peggio di impianti entry level.
1.000 euro......uhm......uhm.....
Le accoppiate sono molteplici, butta via un paio di pomeriggi e ascolta.
Se sei interessato alle Dynavoice, con 500 euro puoi acquistare una coppia di DF-6 (doppio tweeter - mid - doppio woofer da 17 cm - reflex anteriore - sensibilità 94).........e accoppiarci un NAD 326 e ti avanzano i denari per i cavi di potenza.
Fermo restando la scelta NAD, pioi abbinare delle CERWIN VEGA XLS-28 (se ami i suoni gravi, queste sono davvero "bestiali"), anche le Wharfedale Diamond 10.7 sono un ottimo prodotto e ben si sposerebbero con un NAD........
Ma come ti dicevo le possibilità sono molteplici, vale davvero la pena di ascoltare, ciò che più aggrada il tuo orecchio è legge.

Per il posizionamento direi che dovresti far delle prove e teoricamente avere una stanza apposta... io xò ho le mie torri in camera mia in una posizione non perfetta, cmq il risultato è notevolissimo.
Quoto il fatto che devi ascoltare prima di comprare... poi dopo ascoltare e poi riascoltare... poi girare e ascoltare... in fine quando hai deciso dovresti ascoltare prima di comprare.

vincas88bn 03-08-2012 14:14

ragazzi che ne pensate del ampli yamaha a s-500 da abbinare alle df-6?
ho letto che mette bene in risalto gli alti, che sono un po' sottotono nelle df-6.
mi potete guidare anche nella scelta dei cavi? non me ne intendo proprio.

dado1979 03-08-2012 14:24

Quote:

Originariamente inviato da vincas88bn (Messaggio 37898561)
ragazzi che ne pensate del ampli yamaha a s-500 da abbinare alle df-6?
ho letto che mette bene in risalto gli alti, che sono un po' sottotono nelle df-6.
mi potete guidare anche nella scelta dei cavi? non me ne intendo proprio.

Amplificatori entry level ce ne sono centinaia che possono andar bene... non vedo niente contro lo Ymaha sulla carta; devi fare delle sessioni di ascolto nella stessa stanza e con le stesse casse cambiando ampli.

sagge90 04-08-2012 00:13

Un parere su quello che sarà il mio upgrade audio..

Premessa:
Uso 60% visione film,
40% ascolto di musica (jazz - blues - concerti bluray sempre sul genere, ogni tanto qualcosa di rock tipo Joe Bonamassa, progressive, fusion)

Quello che ho:
-TV Philips 46PFL9706m
-Lettore BluRay Sony Bdp-s790
-Lettore CD Aiwa di circa 10 anni fa' ma ancora molto buono
-2.1 Empire (casse + sub) (che tra l'altro vendo)

Quello che vorrei prendere:
-Arcam rDac da tenerci in coassiale il lettore blu ray e in digitale il vetusto lettore cd e il pc (radio streaming soprattutto)
-Ampli NAD c326bee
-Diffusori Chario Piccolo Sat K
-Subwoofer B&W ASW608

L'ambiente è molto piccolino, una mansarda da 15mq.

La scelta dei diffusori è obbligata su un modello "satellite" o cmq mini, ma dalle più che buone doti musicali, ecco perchè sono quasi convinto per le Chario (che ho ascoltato) ..altre indecisioni vanno verso i B&W M1 New oppure ci sarebbero anche i più costosetti Monitor Audio Apex A10.

Il sub b&w me l'hanno consigliatissimo visto che è in cassa chiusa e come prediligo io, ha una timbrica abbastanza precisa e dettagliata, cosa che col bassreflex si tende a perdere, insomma è più indicato per ascolti musicali piuttosto che cinematografici edè una cosa x me fondamentale visto che ascolterò anche molta musica in 2.1 (tenendolo al minimo volume, quanto basta per sopperire un po' ai satelliti)

L'ampli lo conosciamo tutti, suono caldo e buon punch soprattutto sulle medio-basse, ma è cmq un ampli lineare e fedele senza storpiare eccessivamente il suono (odio il loudness)
Ha la giusta carica e potenza per pilotare le (notoriamente) difficiline Chario!

Commenti - suggerimenti - pareri??

Sono indeciso se aspettare la nuovissima linea di ampli Rotel.. il RA-12 sarebbe una bella macchina ed eviterei il dac visto che lo ha integrato.. :rolleyes:


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 16:06.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.