Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Calcolo distribuito - BOINC (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=10)
-   -   Folding@Home (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1438537)


gabi.2437 26-12-2008 13:32

Secondo me è il contrario invece

Un gioco basta che gira e poi anche se non è al massimo degli fps vabbè si gioca lo stesso (se è ingiocabile vabbè, l'overclock non ti salva dall'ingiocabilità)

Mentre BOINC no, i calcoli non ancora fatti perchè non overclockati appunto sono ancora da fare e non va bene

Trokji 26-12-2008 14:30

Il tuo ragionamento non mi torna.
E' chiaro che più overclocchie più downvolti, più consumi.
Ma non in maniera lineare.. cioé se overclocchi del 30% mettiamo la cpu probabilmente la stessa consumerà il 40-50% in più.
E' per questo che può avere un senso solo per applicazioni in cui richiedi il massimo della potenza ma non per tempi lunghissimi tipo appunto ivideogiochi.
Sinceramente crysis senza overclock mi va bene con l'aa 2X ma con l'overclock posso metterlo a 4X ad esempio e farlo girare fluido (è un esempio, nel mio caso vicino ala realtà).
se invece downvolti hai il vantaggio di consumare anche il 30-40% in meno rispetto al default mantendo frequenze pari aal default o in alcuni casi leggermente superiori, quindi ottimizzando al massimo il rapporto prestazioni /consumi.
Poi fate voi, però sappiate che consumate il doppio/ il triplo per ottenere il 40% in più

LDP 26-12-2008 15:36

Trokji Hai ragione, è preferibile non avere overcloccate le GPU e CPU, visto che in standard sono più efficienti dal punto di vista potenza / consumi .... quindi a parità di corrente si scaccola di più... però visto che molti utenti tutto sommato ci giocano e beneficiano dell' overclocc .... è inutile passare da uno stato all' altro..... Aggiungi cmq che molti non lo lasciano accesso il pc quando non ci lavorano, tenerlo overcloccato serve a fare qualche calcolo in più nel relativamente poco tempo che lasciano il pc acceso.
Per chi lo vuole lasciare il pc 24 ore acceso per scaricare, è vuole contenere la spesa energetica, conviene lasciare in standard la GPU e CPU, per chi la lascia metà giornata o meno è forse meglio l' overclocc (sempre se non vuole contenere al massimo la bolletta )

Trokji 26-12-2008 15:40

E' chiaro che io mi riferivo a chi lascia acceso il pc tutto il giorno o quasi..
Non è una cosa difficile da bios è semplice creare 2 profili diversi e con ati tray tools si può fare la stessa cosa anche per la vga..
Nel mio caso secondo me è un suggerimento utile per chi non vuole buttare via la corrente scaccolando ma al tempo stesso avendo la massima potenza disponibile dle proprio pc nei giochi

davide155 26-12-2008 21:03

Io invece appoggio gabi.

Questo tipo di ricerca scientifica non conosce confini. Prima si ha la risposta, meglio è.
Il consumo del dispositivo usato per l'elaborazione è appannaggio di chi lo possiede. Può benissimo decidere come e quando usarlo.
Ma le prestazioni vanno di pari passo con la ricerca. Quindi downgradeare il procio o la vga solo per consumare meno secondo me è un contro senso.
Certo uno contribuisce comunque, però non sfrutta al massimo il potenziale aiuto che possono dare quei pochi mhz in più.

Come se io mi compro una ferrari per andare a correre al mugello e poi gli riduco il carburatore per sostenere i consumi (so che le ferrari non hanno più i carburatori :D ). Se ho questa determinata macchina e decido di correre al mugello vorrò toccare i 300 km/h in rettilineo oppure no?!?!?!

Trokji 26-12-2008 21:56

Pensala come vuoi ma io il mio parere, più che ragionevole, lho già ampiamente espresso
Per il discorso dei consumi chissà perché intel non ti manda una cpu con un sistema di ricircolo d'azoto.. semplicemente i costi sarebbero esponenziali ed i vantaggi molto più limitati di questi.. le cose si fanno sempre in un'ottica di sostenibilità e di valutazione rapporto beneficio/costi

davide155 26-12-2008 22:05

Quote:

Originariamente inviato da Trokji (Messaggio 25593518)
Pensala come vuoi ma io il mio parere, più che ragionevole, lho già ampiamente espresso
Per il discorso dei consumi chissà perché intel non ti manda una cpu con un sistema di ricircolo d'azoto.. semplicemente i costi sarebbero esponenziali ed i vantaggi molto più limitati di questi.. le cose si fanno sempre in un'ottica di sostenibilità e di valutazione rapporto beneficio/costi

Non ho capito cosa vuoi dire :mbe: :mbe:

Trokji 26-12-2008 22:24

Voglio dire che ci sono molte soluzioni che possono essere adottate per ottenere il max, ma non si fanno perché il beneficio sarebbe irrisorio di fronte al costo.
Per questo continuo a foldare e boincare consumando poca elettricità, senza raffreddare con i tolotti perché non ho limiti nella ricerca :asd: :sbonk: . Comunque chiaro ognuno può fare come vuole era solo un suggerimento ragionevole..

davide155 26-12-2008 23:37

Quote:

Originariamente inviato da Trokji (Messaggio 25593810)
Voglio dire che ci sono molte soluzioni che possono essere adottate per ottenere il max, ma non si fanno perché il beneficio sarebbe irrisorio di fronte al costo.
Per questo continuo a foldare e boincare consumando poca elettricità, senza raffreddare con i tolotti perché non ho limiti nella ricerca :asd: :sbonk: . Comunque chiaro ognuno può fare come vuole era solo un suggerimento ragionevole..

Vabbè ma qui non si parlava di trovare la soluzione estrema.
Si ragionava sulla differenza fra overclocked e downclocked.

Secondo me la differenza in termini di guadagno è irrisoria, mentre in termini di punti della ricerca si fa più corposa.

metallo94 27-12-2008 15:40

folding@home GPU
 
volevo sapere se è possibile scaricare da un computer il lavoro da fare e poi trasferirlo su un altro.
una volta finito ritrasferirlo su quello di partenza.
chiedo ciò perchè non disponendo 24/24 ore la connessione a internet sarei proteso ad andare da qualcuno, scaricare la proteina e poi portarla a casa.

davide155 27-12-2008 15:52

Quote:

Originariamente inviato da metallo94 (Messaggio 25600858)
volevo sapere se è possibile scaricare da un computer il lavoro da fare e poi trasferirlo su un altro.
una volta finito ritrasferirlo su quello di partenza.
chiedo ciò perchè non disponendo 24/24 ore la connessione a internet sarei proteso ad andare da qualcuno, scaricare la proteina e poi portarla a casa.

Non credo.......cmq una volta che l'hai finita la proteina il programma se non riesce a spedirla la tiene "in saccoccia" per poi rispedirla una volta che torna la connessione.

gabi.2437 27-12-2008 15:55

Quote:

Originariamente inviato da metallo94 (Messaggio 25600858)
volevo sapere se è possibile scaricare da un computer il lavoro da fare e poi trasferirlo su un altro.
una volta finito ritrasferirlo su quello di partenza.
chiedo ciò perchè non disponendo 24/24 ore la connessione a internet sarei proteso ad andare da qualcuno, scaricare la proteina e poi portarla a casa.

Lol, dovresti fare avanti e indietro più volte al giorno...

Cmq se hai accesso a internet almeno una volta ogni due o tre giorni a casa tua, invece di Folding, che tiene solo la WU in elaborazione, usa BOINC che può tenere in saccoccia un sacco di WU

Certo, non è Folding ma fa niente, ci sono un sacco di ottimi progetti

LDP 27-12-2008 22:29

Sinceramente per quanto riguarda il discorso della potenza e dei consumi, io mi riferivo alla situazione Standard e a quella overclocked, non ho preso proprio in considerazione il downclock perchè credo che si riducono di più le prestazioni, che i costi, ovvero il rapporto Kwat/operazioni è il migliore nella configurazione standard .......

Cmq il punto è (secondo me,)che ognuno di noi deve dare il massimo delle elaborazioni possibili, rispettando al propri budget, quindi se uno tiene poco il pc acceso perchè non ha particolari motivi per tenerlo acceso, allora è certamente meglio l'overclocked , se uno tiene il pc molto tempo per scaricare e la cifra non gli pesa, allora è meglio overclocked , se qualcuno tiene acceso il pc per moltissime ore al giorno (magari per scaricare) e la cifra sulla bolletta gli pesa allora è meglio lo stato standard, ecc e ecc..... ovvero trovare il modo migliore, che più si confa alle proprie esigenze, per dare il massimo alla ricerca...


Sarebbe meraviglioso se tutti tenessero 24 su 24 il proprio pc con 4 schede video gtx 280 overcloccate ..... ma ci si deve accontentare del possibile...

Trokji 27-12-2008 22:47

Quote:

Sinceramente per quanto riguarda il discorso della potenza e dei consumi, io mi riferivo alla situazione Standard e a quella overclocked, non ho preso proprio in considerazione il downclock perchè credo che si riducono di più le prestazioni, che i costi, ovvero il rapporto Kwat/operazioni è il migliore nella configurazione standard .......

No direi prorpio di no, decisamente.. se downvolti al max e poi trovi la massima frequenza stabile (che con le cpu odierne di solito è maggiore quasi sempre di quella default) puoi consumare significativamente meno mantenendo ottime prestazioni, nel caso specifico più elevate che a default..
Aumentando oltre il default sia voltaggio che frequenza (si rende necessario per occare al max, cosa che io giustifico solo per i giochi) l'efficienza cala molto sensibilmente.
A quel punto se uno volesse fare il calcolo distribuito aumentando significamente la pot di calcolo senza aumentare esponenzialmente i consumi gli converrebbe casomai acquistare + di un pc solo per il calcolo distribuito (con + scehde se si utilizzano), ma è chiaro che la maggior parte degli utenti non spendono migliaia di euro all'anno per il pc e solo per il calcolo distribuito..

davide155 28-12-2008 12:16

Quote:

Originariamente inviato da Trokji (Messaggio 25605333)
No direi prorpio di no, decisamente.. se downvolti al max e poi trovi la massima frequenza stabile (che con le cpu odierne di solito è maggiore quasi sempre di quella default) puoi consumare significativamente meno mantenendo ottime prestazioni, nel caso specifico più elevate che a default..
Aumentando oltre il default sia voltaggio che frequenza (si rende necessario per occare al max, cosa che io giustifico solo per i giochi) l'efficienza cala molto sensibilmente.
A quel punto se uno volesse fare il calcolo distribuito aumentando significamente la pot di calcolo senza aumentare esponenzialmente i consumi gli converrebbe casomai acquistare + di un pc solo per il calcolo distribuito (con + scehde se si utilizzano), ma è chiaro che la maggior parte degli utenti non spendono migliaia di euro all'anno per il pc e solo per il calcolo distribuito..

Per esperienza personale ti posso dire che le cpu downloccate che lavorano a frequenze maggiori del default si contano sulle dita di una mano. Quasi nessuno può avere questa fortuna.

Per le gpu non ne parliamo nemmeno.

Trokji 28-12-2008 12:27

Boh io ho quasi sempre avuto cpu così.. dall'e2160 all'e8500 :confused:

davide155 28-12-2008 12:49

Quote:

Originariamente inviato da Trokji (Messaggio 25608569)
Boh io ho quasi sempre avuto cpu così.. dall'e2160 all'e8500 :confused:

Sei fortunato :D

gabi.2437 28-12-2008 14:55

Era meglio se eri meno fortunati e pigliavi un quadcore :O

Trokji 28-12-2008 15:18

Il quadcore non l'ho preso di proposito, dato che attualmente nei giochi nn serve a nulla o quasi.. il calcolo distribuito è solo uno dei tanti utilizzi del pc

davide155 28-12-2008 15:32

Quote:

Originariamente inviato da Trokji (Messaggio 25610935)
Il quadcore non l'ho preso di proposito, dato che attualmente nei giochi nn serve a nulla o quasi.. il calcolo distribuito è solo uno dei tanti utilizzi del pc

Bè allora il pc lo usi solo per vedere la posta :)

Video editing.....rendering.......e anche una parte dei giochi sfruttano molto i quad core o comunque si hanno differenze sostanziali tra dual e quad core in favore di quest'ultimi.
E questo è innegabile.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 13:27.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.