Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Tweaking/Modding/Overclocking (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=70)
-   -   [Thread Ufficiale] Guida all'uso di Ati Tray Tools (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1917407)


gianni1879 30-01-2009 19:07

[Thread Ufficiale] Guida all'uso di Ati Tray Tools
 
Guida all'uso di Ati Tray Tools

ATI Tray Tools è una semplice utility per la gestione delle schede video di casa ATi. Questa utility inserisce nella systray del sistema una piccola icona attraverso cui accedere alle principali impostazioni video, come ad esempio impostazioni Direct3D e OpenGL, filtro anisotropico, antialias ecc.



  • Fase di Installazione

    Scarichare da quì l'ultima versione disponibile e procedere alla normale installazione (nota1) lasciando i settaggi di default, resta da scegliere con cura la lingua italiana (immagine1).
    Dopo averlo installato vedremo comparie un'icona, in basso a sinistra, nella system tray di windows. (immagine2) Cliccando con il tasto destro sarà visualizzato il menù principale.
    Si precisa che inoltre sarebbe più opportuno avere i comparti Direct3D e OpenGL unificati. (immagine2bis), per fare questo si deve andare nei tweaks avanzati, selezionare CCC mode Switch dal menu a tendina, spuntare l'unica opzione qui presente (Enable merged 3D Mode) e infine riavviare ATT. (immagine2ter)


    immagine1_____ immagine2_____ immagine2bis______ immagine2ter



    nota1:
    Per i possessori di Gainward 4870 GS in fase di installazione selezionare force ddr5 detection: only non standard 4870 (nota1). Dopo l'installazione aprire il file Atitray.ini che si trova nella cartella principale di ATT e settare il valore force ddr5 detection su 1.



    nota1



  • Creazione Grafici di monitoraggio

    Nei Grafici di Monitoraggio è possibile visualizzare alcune informazioni inerenti alla scheda grafica come Temperatura GPU, Velocità di Clock di GPU e Memorie, Velocità della Ventola, Voltaggi del VPGU, Fotogrammi per Secondo, etc.
    E' sufficiente premere il Tasto destro del Mouse sull'icon tray > Hardware > Grafici monitoraggio, in questa maniera comparirà la seguente schermata vuota (immagine3), a questo punto cliccare su Aggiungi, in questa maniera comparirà la finestra Configura Grafico: cliccare sulla scheda Fonti e spuntare le voci Frequenze Gpu e Frequenza Memoria (immagine4), avendo cura di impostare i valori max e min a seconda della propria scheda grafica, in questa maniera si può osservare tramite il monitoring le frequenze della GPU e della Memoria (MEM).
    Proseguire ancora su Aggiungi, impostando questa volta come valore max 100 (non avrebbe senso un valore maggiore), poi aprire la scheda Fonti e spuntare le voci Temperatura gpu (GPUt) e Percentuale di utilizzo della ventola (Fan Duty Cycle).
    Fatto ciò ritroveremo alla fine della procedura sopra, nel Grafici Monitoraggio, due grafici come nello screen sottostante (immagine5)
    Possiamo scegliere di aggiungere altre informazioni molto utili a seconda di quello che interessa monitorare, possiamo anche scegliere fonti esterne (Plug-in) come Cpu Load monitoring, AMD Cpu core temp, HDD Temperatures (immagine6)


    immagine3 immagine4 immagine5 immagine6


  • Commutazione tra 2D (Idle) e 3D (Full Load)

    Una funzione molto utile di ATT è quella di poter controllare le frequenze quando la scheda grafica è in stato di riposo (Idle) e quando invece la VGA è impegnata in applicazioni grafiche come i giochi (Full Load), facendo in modo che la commutazione tra stato Idle e stato Full Load possa avvenire in maniera del tutto automatica, bypassando, quindi di fatto disattivando, la funzione di swith automatico presente nei Driver Catalyst.

    Creiamo per semplicità due profili distinti con diverse impostazioni:

    • Il primo sarà chiamato 2D serve in tutti i casi non ci serve un potenza elaborativa elevata, si pensi ad es. quando si sta navigando in rete (internet) oppure quando si lavora su documenti Office, in questo caso è utile che la VGA consumi il meno possibile, e che la sua rumorosità (causata dalla rotazione della ventola) sia estremamente bassa.
      Premere il Tasto destro del Mouse sull'icon tray > Hardware > Impostazioni Overclocking, avendo cura di mettere il check in Include clocks in profile nell'apposito box.
      Scegliere le frequenze che consideriamo adatte per lo stato di Idle (2D), sarebbe opportuno testare preventivamente le frequenze di lavoro di questo stato, in modo che non ci siano problemi durante la commutazione 2D/3D. Nello screen a titolo di esempio è stata scelta una frequenza pari a 300 MHz per la GPU, e una frequenza pari a 500 MHz per le memorie (immagine7). nota2).
      Inoltre è opportuno che si vada ad impostare un voltaggio inerente alla GPU il più basso possibile per ovvie ragioni, possiamo altresì includere nel profilo che stiamo per creare un'impostazione personalizzata della ventola (espressa in termini percentuali) per il motivo detto in precedenza. E' necessario spostarsi sulla scheda ventola, sempre nella stessa finestra, e scegliere un regime di rotazione ventola opportuno (lo scopo come detto sopra di questa altra operazione è avere il minor rumore possibile) in %.
      Abbiamo la facoltà di assegnare una percentuale di rotazione fissa (se andiamo a scegliere Velocità manuale), oppure di scegliere le opportune impostazioni secondo la Tabella controllo automatico Ventola che esprime la correlazione tra Temperatura e Velocità Ventola. Per far in modo che le impostazioni saranno aggiunte nel profilo Overclock dobbiamo mettere nell'apposito box il check includi nel profilo.
      Fatto questo si va a cliccare su Applica e in seguito verificare che le impostazioni scelte hanno avuto l'effetto desiderato e tutto è stato applicato tutto in maniera corretta, a tal proposito è fondamentale guardare i grafici di monitoraggio.
      Ultima operazione da fare prima di chiudere la finestra di Overclock è di salvare il profilo appena creato, per fare ciò nel Tab Overclock dobbiamo cliccare su Salva che è rappresentata dalll'icona a forma di floppy, dando come nome profilo 2D.
      E' indicato mettere nell'apposito box, il check su Carica il Profilo Selezionato all'avvio e Ripristina dopo la modalità sospensione (immagine7).

    • Il secondo verrà chiamato 3D serve in tutti i casi in cui serve un potenza elaborativa elevata (Full Load).
      Premere il Tasto destro del Mouse sull'icon tray > Hardware > Impostazioni Overclocking, avendo cura di mettere il check in Include clocks in profile nell'apposito box in modo tale che il profilo che adesso si andrà a creare venga incluso correttamente.
      Sceglere le frequenze che si desidera inserire per il Full Loaad (3D).
      Nello screen a titolo di esempio è stata scelta una frequenza pari a 750 MHz per la GPU, e una frequenza pari a 1150 MHz per le memorie (immagine8). nota2). Normalmente si vanno ad inserire le frequenze Standard di default che la casa costruttrice dichiara, ma è possibile inserire frequenze maggiori, che si sono preventivamente testate (con test di stabilità opportuni), rispetto a quelle standard.
      E' possbile abbinare un voltaggio alle frequenze, ed è consigliabile selezionare il più alto voltaggio possibile nel caso si voglia usare frequenza maggiori rispetto a quelle standard, oppure selezionare il voltaggio standard il base al costruttore.
      Possiamo altresì, come già detto sopra, includere nel profilo un'impostazione personalizzata della ventola (espressa in termini percentuali) per un motivo diverso detto in precedenza, in questo caso lo scopo è di raffreddare e di eliminiare il più possibile il calore prodotto dalla GPU e trovare il giusto compromesso tra raffreddamento e calore prodotto, per fare ciò è necessario spostarsi sulla scheda ventola, sempre nella stessa finestra, e scegliere un regime di rotazione ventola opportuno in %.
      Abbiamo la facoltà di assegnare una percentuale di rotazione fissa (se andiamo a scegliere Velocità manuale), oppure di scegliere le opportune impostazioni secondo la Tabella controllo automatico Ventola che esprime la correlazione tra Temperatura e Velocità Ventola. Per far in modo che le impostazioni saranno aggiunte nel profilo Overclock dobbiamo mettere nell'apposito box il check includi nel profilo.
      Fatto questo si va a cliccare su Applica e in seguito verificare che le impostazioni scelte hanno avuto l'effetto desiderato e tutto è stato applicato tutto in maniera corretta, a tal proposito è fondamentale guardare i grafici di monitoraggio (ricordiamo ancora una volta).
      Ultima operazione da fare è di salvare il profilo appena creato (3D), per fare ciò è necessaril nel Tab Overclock cliccare su Salva che è rappresentata dalll'icona a forma di floppy, dando come nome profilo 3D.
      Anche in questo caso come in precedenza è indicato mettere nell'apposito box, il check su Carica il Profilo Selezionato all'avvio e Ripristina dopo la modalità sospensione (immagine8).




    Creati i due profili dobbiamo fare in modo che questo passaggio da 2D a 3D e viceversa avvenga in maniera del tutto automatica.
    Per fare ciò andare in Hardware > Overclock Automatico, una volta aperta la nuova finestra di ATT mettere il check in Attiva l'Overclock 2D/3D autom. nell'apposito box e scegliere il profilo 3D per le applicazioni che richiedono maggior potenza elaborativa (Full Load), mentre nell'altra casella selezionare il profilo da usare quando la VGA non richiede una potenza elaborativa elevata (Idle), come già detto Internet, Office, etc. inoltre se si desidera che applichi questo switch anche a tutti i profili dei Game (che abbiamo creato prima o dopo) dobbiamo mettere il check anche all'altra casella. A tal proposito è opportuno guardare bene lo screen sotto per capire meglio cosa si è fatto (immagine9).



    immagine 7 immagine 8 immagine 9


    nota2:
    Per far in modo che si possa scendere sotto certi valori di clock per la GPU e pe la MEM andare in strumenti e opzioni > impostazioni generali > avanzate. Nell'esempio è stato messo un limite superiore del 50% ed un limite inferiore del 60% (nota2)


    nota2


  • Uso modalità Forzata v-sync e triple buffering e Relativa Creazione Profilo Gioco

    Con ATT è possibile creare per ogni Game un profilo ben definito con Frequenze diverse di GPU e MEM, precedentemente creato, nel caso in cui non si voglia che il profilo Overclocking Automatico venga applicato ad un determinato gioco, oppure se si vuole forzare l'uso del V-sync o del Triple-Buffering.
    Ad es. potrebbe essere utile nel caso di due giochi, il primo estremamente leggero (esempio tipico sono i vecchi giochi) e in questo caso non richiediamo molta potenza elaborativa alla VGA, oppure nel secondo caso e situazione opposta si tratta di un gioco estremamente pesante dove richiediamo la massima potenza elaborativa, anche in condizioni pesanti di overclock.
    Cliccare con il tasto destro del mouse sull'icona sulla system-tray ed andare al menù Profili Giochi > Gestione Profili
    Andiamo a vedere nel dettaglio cosa fare:

    • nella prima schermata, nel Tab Generale (immagine10) si a dare un Nome al Profilo Giochi che si vuole creare (nell'immagine, a titolo di esempio, prende il nome di "hl2 -ep. one-"), dopodichè si va a a cercare il file exe eseguibile che appartiene al gioco di cui si vuole creare il nostro personale profilo.
    • nella schermata successiva, nel Tab Hardware (immagine11) scegliere Overclock Manuale,nel caso in cui non si vuole lo swith automatico, e si vuole invece usare dei profili personalizzati (che si sono precedentemente creati, che possono essere diversi da 2D e 3D), in prima e dopo.
      Affianco a Prima selezionare il profilo che si vuole usare con quel determinato gioco (ad es. un 3D spiù spinto), invece a fianco a Dopo selezionare il profilo 2D che si vuole usare quando la VGA è in idle.
      Nel caso invece si desidera che il gioco sia gestito dal Overclock Automatico si deve scegliere usa 2d/3d automatico, sia in Prima sia in Dopo.
    • nel Tab Aggiuntivo (immagine12) si potrebbe invece impostare una risoluzione diversa rispetto a quella del nostro desktop, oppure fare in modo che ATT esca dopo la chiusura del gioco oppure altre impostazioni.
    • nel Tab Tweaks Direct3D (immagine13) si può forzare l'uso del VSync e/o forzare l'uso del Buffer Triplo

    Una volta scelte le nostre impostazioni non resta altro che salvare il profilo gioco cliccando l'icona del Floppy e se si vuole è possibile creare un collegamento sul nostro desktop, basta semplicemente che si vada a cliccare sull'apposita casella.


    immagine10 immagine11 immagine12 immagine13


  • Aggiunta profili Direct3D e OpenGL nel profilo di un gioco

    Nel paragrafo precedente si è osservato che è possbile creare dei profili personalizzati per un ogni gioco con varie impostazioni personalizzate.
    E' inoltre possibile, per quanto riguarda le impostazioni Direct3d e OpenGL approfondire la cosa in maniera più dettagliata rispetto alle impostazioni generali, nella prima schermata, nel Tab Generale (immagine14) nella sezione Impostazioni si può decidere dei parametri avanzati, in base al gioco (D3D o OpenGL).

    • Tab Generale:
      Se il gioco appartiene al tipo Direct3D, mettiere il check al box apposito, e scegliere tra delle impostazioni predefinite (Auto Balanced, Max Quality, Max Speed) oppure una impostazione personalizzata.
      Ad es. è possibile scegliere il profilo d3d Max Quality, inoltre cliccando su Modifica si possono modificare le impostazioni predefinite (immagine15), dove è possibile scegliere il tipo di Antialiasing (2x, 4x, 8x definit d'applicazione), il tipo di Filter (Box, Narrow-Tent, Wide-Tent, Edge-detect).
      E' altresì possbile mettere un tipo di filtro Antialiasing Adattivo selezionando l'apposito check nel box e scegliendo anche due opzioni:
      - Modo SS (qualità, prestazioni)
      - Modo MS (0 Smooth, 1, 2, 3 Sharp)
      Scegliere anche il tipo di Filtraggio Anisotropico con le impostazioni Prestazioni, Qualità e Qualità con Trilineare (16x, 8x, 4x, 2x, definito dall'applicazione) e il tipo di Texture, dettaglio MipMap da applicare ed infine la Sincronia Verticale.
      Nell'utimo box è possbile scegliere il tipo di refresh da applicare al monitor durante quel tipo di gioco
    • Tab Aggiuntivo:
      Scegliere se applicare anche dei tweaks (immagine16), oppure un Antialiasing Temporale, definire il livello di Catalyst A.I.



      immagine14 immagine15 immagine16



gianni1879 30-01-2009 19:07

  • FAQ (w.i.p)

    • Ci sono problemi per l'uso di ATT su Vista64?
      Nessun problema, in quanto non è più necessario disabilitare il controllo delle firme digitali, dato che ATTLoader.exe è stato già incluso nel programma stesso (http://forums.guru3d.com/showthread.php?t=275261)

    • Alcuni problemi con windows 7?
      Provate a guardare questo post:
      http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...postcount=1406

    • Da dove lo posso scaricare??
      E' possibile scaricarlo da quì

    • Debbo formattare, perderò tutti i miei profili, come li posso recuperare??
      Prima di eseguire la formattazione o nel caso si disinstalla e poi successivamente si reinstalla, basta andare in Strumenti & Opzioni --> Opzioni Generali dove basta premere il tasto Backup Profili, in questa maniera si va a creare un file ATT Backup.reg da utilizzare successivamente.

    • Capita che entra in funzione il VPU-recover, è possibile disattivarlo anche da ATT?
      Certo, basta andare andare in Tweaks --> Tweaks Standard e disattivare la voce apposita. (ovviamente viene a mancare questa funzionalità)

    • Ho una sorta di lag a intermittenza, a cosa è dovuto??
      Leggete quì

    • Ma il Crossfire funziona con tutti i Sistemi operativi??
      No, su Windows XP non funziona, ovviamente per limiti del SO stesso e non per ATT

    • Quali sono le VGA supportate da ATT??
      Al momento sono supportate le HD48XX, sembra che l'ultima versione al momento disponibile (1.6.9.1439) supporta parzialmente le HD5000 anche se non è possibile modificare i voltaggi, nelle prossime giornate il sw sarà modificato pesantemente per renderlo compatibile con le ultime schede video

    • Continuo ad avere problema all'avvio con Vista 64 bit
      andate in strumenti e opzioni - opzioni generali e cambiate avvia con windows da registro a esecuzione automatica (vedi quì)

gianni1879 30-01-2009 19:08


gianni1879 30-01-2009 19:08

spazio3

AntecX 30-01-2009 20:06

Ottimo ;)
doveva continuare questo thread non poteva morire così :D
Per le ATI questo programma è il top ;)

ninja750 30-01-2009 20:16

reiscritto anche di qua, buona la guida ;)

leggendo qui e la ho letto di incompatibilità con i 9.1, confermate?

gianni1879 30-01-2009 20:42

Quote:

Originariamente inviato da ninja750 (Messaggio 26086864)
reiscritto anche di qua, buona la guida ;)

leggendo qui e la ho letto di incompatibilità con i 9.1, confermate?

leggendo, io non ho avuto ancora tempo di provare, basta prima di installare i nuovi disabilitare l'avvio automatico di ATT e dopo installare i driver.
Cmq ovviamente non penso ci saranno problemi con le nuove versioni di ATT.

Alcuni utenti hanno anche disinstallato ATT e poi una volta installati i 9.1 hanno proceduto alla reinstallazione.

Scorpitron 30-01-2009 20:44

ragazzi qual'è la versione precedente di ATT?

Athlon 64 3000+ 30-01-2009 20:47

Spero che al più presto esca magari una nuova versione.

Babushi 30-01-2009 20:54

Mi iscrivo anche qui, ottima guida, ma strano senso di dejavu :D

per la questione della compatibilità con i 9.1, disinstallando ATT coi driver vecchi e reinstallandolo coi nuovi non si dovrebbero avere problemi giusto?

gianni1879 30-01-2009 20:57

Quote:

Originariamente inviato da Babushi (Messaggio 26087336)
per la questione della compatibilità con i 9.1, disinstallando ATT coi driver vecchi e reinstallandolo coi nuovi non si dovrebbero avere problemi giusto?

dovrebbe essere così ;) oppure anche disabilitando l'avvio automatico finchè non si installano i nuovi

joydivision 30-01-2009 21:30

Appena installati 9.1. Solo driver senza CCC. Io problemi non ne vedo. Non ho disinstallato ATT ma solo i vecchi driver.

gianni1879 30-01-2009 21:47

Quote:

Originariamente inviato da joydivision (Messaggio 26087739)
Appena installati 9.1. Solo driver senza CCC. Io problemi non ne vedo. Non ho disinstallato ATT ma solo i vecchi driver.

perfetto ;)

TigerTank 30-01-2009 21:56

Quando cambio drivers io preferisco disinstallare anche ATT ma prima utilizzo la comoda funzione di backup(nelle impostazioni generali) che salva in un file .reg le vostre impostazioni (quasi tutte). Così reinstallando att, basta poi utilizzare questo .reg per risistemare tutto. Resta necessario rimettere a posto manualmente solo qualche opzione.

joydivision 30-01-2009 22:01

Quote:

Originariamente inviato da TigerTank (Messaggio 26088017)
Quando cambio drivers io preferisco disinstallare anche ATT ma prima utilizzo la comoda funzione di backup(nelle impostazioni generali) che salva in un file .reg le vostre impostazioni (quasi tutte). Così reinstallando att, basta poi utilizzare questo .reg per risistemare tutto. Resta necessario rimettere a posto manualmente solo qualche opzione.

Infatti ho sempre fatto così. Ho il mio file con le impostazioni sempre pronto ma stavolta ho voluto provare in modo diverso.

Babushi 30-01-2009 22:14

Quote:

Originariamente inviato da TigerTank (Messaggio 26088017)
Quando cambio drivers io preferisco disinstallare anche ATT ma prima utilizzo la comoda funzione di backup(nelle impostazioni generali) che salva in un file .reg le vostre impostazioni (quasi tutte). Così reinstallando att, basta poi utilizzare questo .reg per risistemare tutto. Resta necessario rimettere a posto manualmente solo qualche opzione.

aggiungetelo nella guida, non ci avevo mai fatto caso :doh: :D

TigerTank 30-01-2009 22:32

Quote:

Originariamente inviato da joydivision (Messaggio 26088059)
Infatti ho sempre fatto così. Ho il mio file con le impostazioni sempre pronto ma stavolta ho voluto provare in modo diverso.

Sì sì tranqui, ho voluto solo dire il mio metodo abituale ;)

Flegias85 31-01-2009 02:07

Grazie gianni!

La guida è davvero utile e sinceramente mi serviva in questi giorni!

gianni1879 31-01-2009 10:23

Quote:

Originariamente inviato da Babushi (Messaggio 26088198)
aggiungetelo nella guida, non ci avevo mai fatto caso :doh: :D

Fatto ;)

ninja750 31-01-2009 10:27

visto ce c'è la possibilità, conoscete qualche plugin che si possa utilizzare con ATT? intendo per sensori o osd


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 18:36.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.