Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Schede audio, altoparlanti, software e codec audio (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=19)
-   -   Amplificatori, Sintoamplificatori, Diffusori e Subwoofer (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1756479)


matte91snake 02-06-2022 17:12

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 47854813)
sicuro ad esempio che rifare l'handshake senza resettare avrebbe funzionato ugualmente?

ah bellissima domanda...

la cosa che lascia perplessi è che comunque con protoccolli che dovrebbero essere standard, implementati in dispositivi a volte anche parecchio costosi, puntualmente qualcosa non quadra o non funziona come dovrebbe.

se ne leggono di tutti i colori tra atmos, hdr, dolby vision, earc, ecc ecc .... :rolleyes:

DelusoDaTiscali 03-06-2022 06:42

Ho la sensazione che nel campo audio-video ci stiamo spingendo al limite, il passaggio generalizzato dei pannelli al 4K è stata una forzatura da parte dei produttori, come pure il sostanziale abbandono del mercato sotto i 50"...

...la spinta su HDMI 2.1 si giustificherebbe in campo video con il passaggio a 4K 120Hz (degli 8K ho l'impressione che non importi nulla ad un pubblico che ha appena pagato pannelli 4k per guardare al 99% materiale a risoluzione full HD o peggio) e su Dolby Atmos, che ho l'impressione faccia presa soprattutto per il nome, ma di impianti atmos in giro per le case non se ne vedono, al massimo qualche soundbar che lo vanta tra le caratteristiche ma non si sa bene che vantaggio ne tiri fuori visto che comunque resta una soundbar.

matte91snake 03-06-2022 10:52

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 47855698)
Ho la sensazione che nel campo audio-video ci stiamo spingendo al limite, il passaggio generalizzato dei pannelli al 4K è stata una forzatura da parte dei produttori, come pure il sostanziale abbandono del mercato sotto i 50"...

...la spinta su HDMI 2.1 si giustificherebbe in campo video con il passaggio a 4K 120Hz (degli 8K ho l'impressione che non importi nulla ad un pubblico che ha appena pagato pannelli 4k per guardare al 99% materiale a risoluzione full HD o peggio) e su Dolby Atmos, che ho l'impressione faccia presa soprattutto per il nome, ma di impianti atmos in giro per le case non se ne vedono, al massimo qualche soundbar che lo vanta tra le caratteristiche ma non si sa bene che vantaggio ne tiri fuori visto che comunque resta una soundbar.

l'impianto atmos è sicuramente qualcosa di nicchia specialmente in italia dove ci sono pochi contenuti localizzati. Poi ci vogliono passione competenze voglia soldi tempo e la predisposizione del locale/sala.

per il 4k è diverso, con lo streaming le tv 4k hanno preso un senso perchè i contenuti ci sono in quanto il flusso video è uguale per tutte le lingue. Certo il 4k in streaming ha un quarto del bitrare di un blu ray ultra hd, ho fatto la prova con il cavaliere oscuro e la differenza è netta rispetto al disco. E anche l'audio tipicamente è un dd+ 5.1 se va bene, se va male per l'italiano c'è il dolby digital 2.0 e ciaone.

4k@120 imho utile solo per gaming con vrr , 8k al momento è solo marketing.

personalmente ho deciso che certi contenuti voglio poterli vedere e sentire bene, lo streaming mi va bene solo per le serie e i filmetti. Ma per i "filmoni" ho preso un lettore blu ray 4k con atmos e vision.
Nonostante ancora la maggior parte dei titoli in blu ray per l'italiano hanno solo il 5.1 dd+ , ogni tanto qualche true hd, e/o atmos salta fuori.
Per finire l'impianto devo prendere ancora le 4 casse a soffitto ma ho fatto la predisposizione. nonostante la carenza di titoli atmos ita , ho avuto modo di sentire l'upmixing e l'effetto mi piace.

comunque..............
una bella sorpresina by audyssey :rolleyes:
pare sbagli il calcolo dei ritardi temporali e il supporto tecnico di audyssey lo conferma
https://www.avsforum.com/threads/aud...3243684/page-9

dado1979 03-06-2022 14:16

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 47855698)
Ho la sensazione che nel campo audio-video ci stiamo spingendo al limite, il passaggio generalizzato dei pannelli al 4K è stata una forzatura da parte dei produttori, come pure il sostanziale abbandono del mercato sotto i 50"...

...la spinta su HDMI 2.1 si giustificherebbe in campo video con il passaggio a 4K 120Hz (degli 8K ho l'impressione che non importi nulla ad un pubblico che ha appena pagato pannelli 4k per guardare al 99% materiale a risoluzione full HD o peggio) e su Dolby Atmos, che ho l'impressione faccia presa soprattutto per il nome, ma di impianti atmos in giro per le case non se ne vedono, al massimo qualche soundbar che lo vanta tra le caratteristiche ma non si sa bene che vantaggio ne tiri fuori visto che comunque resta una soundbar.

E' troppo esoso in termini di rischio di divorzio.

DelusoDaTiscali 03-06-2022 17:38

Io credo che dovremmo essere grati ai familiari ed agli amici che ci richiamano alla realtà, non ci sarebbe di peggio di fronte a certe pulsioni consumistiche che doverle affrontare da soli. ;)

HSH 09-06-2022 10:51

se a qualcuno interessa c'è un denon 3700 usato su amazon warehouse a mille€
per me sono troppi soldi

DelusoDaTiscali 09-06-2022 13:28

Andato via alla velocità del lampo... :(

HSH 09-06-2022 13:56

si mannaggia alla scimmia indovina chi l'ha preso :cry: :D :D :D :D
con finanziamento in 5 rate :D

matte91snake 09-06-2022 14:16

looooool
bell'acquisto ;)

DelusoDaTiscali 09-06-2022 16:15

Quote:

Originariamente inviato da HSH (Messaggio 47860956)
... indovina chi l'ha preso ...

Maddai, facci sapere come va! :)

HSH 10-06-2022 14:04

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 47861129)
Maddai, facci sapere come va! :)

certo! sempre che non lo debba spedire indietro :D

qualcosa da preparare\sapere prima che arrivi (martedì)? il discorso del bug sulle hdmi non dovrebbe impattarmi avendo tv FHD

ferste 10-06-2022 14:06

Quote:

Originariamente inviato da HSH (Messaggio 47862001)
certo! sempre che non lo debba spedire indietro :D

qualcosa da preparare\sapere prima che arrivi? il discorso del bug sulle hdmi non dovrebbe impattarmi avendo tv FHD

Una tenda e un materassino perchè tua moglie ti butta fuori casa. :O

Quote:

mille€
:D

HSH 10-06-2022 14:25

pago a rate per fortuna :D

DelusoDaTiscali 10-06-2022 16:50

Da sapere "prima" per chi ha già in casa un sistema multicanale (quindi con gli speakers già piazzati in modo ottimale) non c'é nulla, una volta fatte le connessioni alla prima accensione si fa il setup degli speakers con il microfono a corredo seguendo le istruzioni sullo schermo del tv e questo è tutto.

In caso di sospetti sull' esito della procedura di calibrazione si possono postare i risultati del setup (livelli delle varie casse, valore di crossover) su un forum per un eventuale approfondimento ma è difficile che i valori siano sballati.

Lo studio delle curve di equalizzazione è più complicato (sul mio sinto non c'é qualcosa di tanto avanzato) si può usare una app per telefonini a pagamento (Audyssey MultiEQ editor) ma se ho capito bene (io non ce l' ho) con quella puoi fissare degli obiettivi ma non verificare i risultati reali per i quali occorre attrezzarsi con rew. Ma su questa strada non credo che si inoltri più dell' 1% degli utenti.

Più interessante prendere subito confidenza con le due funzioni Automatic EQ ed Automatic Volume (io le tengo escluse, tanto per dire) più che altro per fare aggiustamenti al volo se l'audio di uno specifico film non è appagante.

Una cosa cervellotica sono i tastini in basso colorati; a parte quello "PURE" (per bypassare la rielaborazione digitale del suono) ci ho messo un po' (anni) a capire che le scritte "movie" "music" e "game" non significano nulla semplicemente pigiando uno di quei tasti ti presenta per prima l' ultima modalità audio selezionata con quello stesso tasto e poi a giro tutte le altre per cui di fatto a parte la prima digitazione è sostanzialmente la stessa cosa e nessuno ti obbliga ad usare "movie" con i film e "music" con la musica ecc.

Il massimo del cervellotico nasce infine dal fatto che la modalità audio di default (se non la scegli con i tastini di cui sopra) dipende dal codec audio elaborato (!!!) per cui se guardando il TV un canali HD imposto "stereo" e guardando un canale SD imposto "pure" da quel momento in poi (finché non cambio) facendo zapping ogni volta che passa da HD ad SD e viceversa mi cambia la modalità a stereo a pure (o viceversa) tutto questo perché i canali HD ed SD hanno codec audio diversi.

matte91snake 10-06-2022 17:17

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 47862159)
Il massimo del cervellotico nasce infine dal fatto che la modalità audio di default (se non la scegli con i tastini di cui sopra) dipende dal codec audio elaborato (!!!) per cui se guardando il TV un canali HD imposto "stereo" e guardando un canale SD imposto "pure" da quel momento in poi (finché non cambio) facendo zapping ogni volta che passa da HD ad SD e viceversa mi cambia la modalità a stereo a pure (o viceversa) tutto questo perché i canali HD ed SD hanno codec audio diversi.

ormai controllo compulsivamente ogni volta che faccio partire qualche contenuto che non sia la tv :mc:

DelusoDaTiscali 10-06-2022 20:01

Io lascio impostato "surround / multicanale" sul tasto movie, "stereo" sul tasto musica e "tutti i canali stereo" sul tasto game, così reimposto al volo in caso di bisogno.

Forse non ci ho fatto ancora l'abitudine perché è da poco (un annetto) che ho impostato l'accensione automatica, fino a quel momento ascoltavo il Tv con le sue casse interne ed accendevo l'impianto solo per vedere i film.

HSH 10-06-2022 21:17

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 47862159)
Da sapere "prima" per chi ha già in casa un sistema multicanale (quindi con gli speakers già piazzati in modo ottimale) non c'é nulla, una volta fatte le connessioni alla prima accensione si fa il setup degli speakers con il microfono a corredo seguendo le istruzioni sullo schermo del tv e questo è tutto.

In caso di sospetti sull' esito della procedura di calibrazione si possono postare i risultati del setup (livelli delle varie casse, valore di crossover) su un forum per un eventuale approfondimento ma è difficile che i valori siano sballati.

Lo studio delle curve di equalizzazione è più complicato (sul mio sinto non c'é qualcosa di tanto avanzato) si può usare una app per telefonini a pagamento (Audyssey MultiEQ editor) ma se ho capito bene (io non ce l' ho) con quella puoi fissare degli obiettivi ma non verificare i risultati reali per i quali occorre attrezzarsi con rew. Ma su questa strada non credo che si inoltri più dell' 1% degli utenti.

Più interessante prendere subito confidenza con le due funzioni Automatic EQ ed Automatic Volume (io le tengo escluse, tanto per dire) più che altro per fare aggiustamenti al volo se l'audio di uno specifico film non è appagante.

Una cosa cervellotica sono i tastini in basso colorati; a parte quello "PURE" (per bypassare la rielaborazione digitale del suono) ci ho messo un po' (anni) a capire che le scritte "movie" "music" e "game" non significano nulla semplicemente pigiando uno di quei tasti ti presenta per prima l' ultima modalità audio selezionata con quello stesso tasto e poi a giro tutte le altre per cui di fatto a parte la prima digitazione è sostanzialmente la stessa cosa e nessuno ti obbliga ad usare "movie" con i film e "music" con la musica ecc.

Il massimo del cervellotico nasce infine dal fatto che la modalità audio di default (se non la scegli con i tastini di cui sopra) dipende dal codec audio elaborato (!!!) per cui se guardando il TV un canali HD imposto "stereo" e guardando un canale SD imposto "pure" da quel momento in poi (finché non cambio) facendo zapping ogni volta che passa da HD ad SD e viceversa mi cambia la modalità a stereo a pure (o viceversa) tutto questo perché i canali HD ed SD hanno codec audio diversi.

Graxie. E qualche test per vedere se è tutto ok essendo un warehouse deal?

Inviato dal mio ASUS_X01BDA utilizzando Tapatalk

azi_muth 10-06-2022 22:01

Quote:

Originariamente inviato da HSH (Messaggio 47862322)
Graxie. E qualche test per vedere se è tutto ok essendo un warehouse deal?

Inviato dal mio ASUS_X01BDA utilizzando Tapatalk

Prova tutti gli ingressi e le uscite.
In particolare le hdmi sono delicate e se inseriscono un po' storte con l'avr acceso si possono bruciare.
E' meglio collegare TUTTI i cavi a freddo.

Bell'acquisto.

DelusoDaTiscali 11-06-2022 06:04

Immagino che "a freddo" sia chiaro, comunque tradurrei "con la spina (energia) staccata".

HSH 13-06-2022 09:40

Quote:

Originariamente inviato da azi_muth (Messaggio 47862341)
Prova tutti gli ingressi e le uscite.
In particolare le hdmi sono delicate e se inseriscono un po' storte con l'avr acceso si possono bruciare.
E' meglio collegare TUTTI i cavi a freddo.

Bell'acquisto.

oddio proprio tutti sarà difficile, ne ha veramente tanti... :D

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 47862408)
Immagino che "a freddo" sia chiaro, comunque tradurrei "con la spina (energia) staccata".

si il collegamento cavi lo faccio chiaramente a corrente staccata, non si sa mai

grazie, non sto nella pelle!

Goofy Goober 13-06-2022 14:30

Qualcuno ha mai sentito suonare un Advance A10 Classic? :stordita:

DelusoDaTiscali 13-06-2022 16:13

Sembra un discreto investimento, se non lo hai già fatto prova a postare anche sui forum più "audiofili" (avmagazine, melius club e quant' altro).

HSH 14-06-2022 18:45

Arrivato e sballato! prime considerazioni e domande, premesso ancora non lho installato e acceso.

Intanto alla faccia dell'usato amazon... è nuovo di pacca... :D
possibile che sia un modello senza il DAB? non ne trovo traccia da nessuna parte esternamente...

e poi vedo due ghiere per antennine bluetooth\wifi, dovrebber essere incluse?
Altri accessori che magari mancano perchè è un warehouse deal?

edit : ok mi sono letto il manuale... tutto ok per ora... vediamo se riesco a metterlo in funzione giù stasera
alimentazione meglio l'italiana vero? la sua shuko la lascierei in busta ....

matte91snake 14-06-2022 23:43

Quote:

Originariamente inviato da HSH (Messaggio 47865086)
e poi vedo due ghiere per antennine bluetooth\wifi, dovrebber essere incluse?
Altri accessori che magari mancano perchè è un warehouse deal?

si le antennine sono incluse.
comunque per pochissimi euro le prendi , il connettore dovrebbe essere rp-sma.
microfono presente?

azi_muth 15-06-2022 00:06

Quote:

Originariamente inviato da HSH (Messaggio 47865086)
Intanto alla faccia dell'usato amazon... è nuovo di pacca... :D
possibile che sia un modello senza il DAB? non ne trovo traccia da nessuna parte esternamente...

Sul sito denon i modelli che prevedono versioni DAB sono il 1600/1700 2600/2700

HSH 15-06-2022 08:56

Quote:

Originariamente inviato da matte91snake (Messaggio 47865278)
si le antennine sono incluse.
comunque per pochissimi euro le prendi , il connettore dovrebbe essere rp-sma.
microfono presente?

si poi le ho trovate ravanando nelle buste
microfono presente, fatta ieri sera la 8-step calibration...

Quote:

Originariamente inviato da azi_muth (Messaggio 47865284)
Sul sito denon i modelli che prevedono versioni DAB sono il 1600/1700 2600/2700

fantastico, era una delle poche cose che volevo veramente :D

Goofy Goober 15-06-2022 09:11

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 47864047)
Sembra un discreto investimento, se non lo hai già fatto prova a postare anche sui forum più "audiofili" (avmagazine, melius club e quant' altro).

Avevo già chiesto, ma pare che i più abbiano sentito modelli precedenti di AA e non questo A10 che è anche ibrido come fasi.

Mi interessavano pareri sulla funzione high-bias per la classe A nei primi watt erogati.

La spesa non è esagerata per il tipo di ampli (a torodiale con potenza cospicua) soprattutto confrontato con altri prodotti da specifiche simili (a me serve assolutamente che abbia l'HT-Bypass altrimenti non me ne faccio nulla), però il fatto che si trovino pochi riscontri mi sta facendo dubitare.

HSH 15-06-2022 10:43

Quote:

Originariamente inviato da HSH (Messaggio 47865360)
si poi le ho trovate ravanando nelle buste
microfono presente, fatta ieri sera la 8-step calibration...


fantastico, era una delle poche cose che volevo veramente :D

Appena trovato dal manuale:

Questa unità non dispone di sintonizzatore incorporato FM/AM. Collegare un sintonizzatore esterno agli ingressi TUNER

fantastico, mi sa che dovrò darlo indietro.... :eek: chi me lo aveva consigliato? :D

DelusoDaTiscali 15-06-2022 12:59

Vorrei poter dire "era ora che lo levassero" ma sembrerebbe indelicato.

Il bello è che in USA c'é, come si evince dall' attacco antenna sulla sinistra:

https://manuals.denon.com/AVRX3700H/...SYedpbextw.php

In Italia no, ecco l'analoga figura senza antenna:

https://manuals.denon.com/AVCX3700H/...SYedpbextw.php

La prima cosa che mi viene in mente è che a suo tempo lessi che in Italia sarebbe stata vietata la vendita di apparati radio senza DAB, ma così su due piedi non sarei in grado di recuperare la fonte. (*)

Se lo rimandi indietro faccelo sapere mi apposto su amazon per catturarlo io... ;)

... comunque io mi "accontenterei" delle web radio, l'unico difetto è che non puoi fare zapping (troppo lento passare da una all' altra) ma come stazioni credo che ci siano tutte anche le locali.

Prova subito ad agganciare sulle web radio quelle che ascolti più di frequente in FM.

azi_muth 15-06-2022 12:59

Io ti avevo suggerito inizialmente il 3700 e poi il 2700 dab per via del fatto che per te la radio era un requisito irrinunciabile e poi per il costo.

A parte che non capisco l'utilità di un sintonizzatore fm/am/dab su un sinto che ha la radio streaming.
Però è male di poco ci metti un tuner da 60-80 euro e via.
Il resto è molto "solido".
Scendere verso avr di qualità inferiore perchè questo manca di un dab o peggio della radio analogica mi sembra una schiocchezza.

Ma ripeto è il mio modo di vedere fortemente condizionato dal fatto che dove uso l'avr la ricezione della radio è comunque pessima e dovrei mettere un antenna apposita e che per me la qualità dell'avr è irrinunciabile e prioritaria.

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 47865667)
Vorrei poter dire "era ora che lo levassero" ma sembrerebbe indelicato.

Infatti non che avesse più molto senso una radio analogica nel 2022

DelusoDaTiscali 15-06-2022 13:08

Quote:

Originariamente inviato da Goofy Goober (Messaggio 47865374)
A...pareri sulla funzione high-bias per la classe A nei primi watt erogati...

Ho cercato con google >high-bias per la classe A< saltano fuori delle discussioni di una decina di anni fa (anche da avmagazine) che ne parlano marginalmente ma con toni abbastanza entusiastici.

Se ho ben capito è escludibile il che rende tranquilli rispetto al rischio che invece che migliorare possa peggiorar qualcosa.

Goofy Goober 15-06-2022 14:11

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 47865685)
Ho cercato con google >high-bias per la classe A< saltano fuori delle discussioni di una decina di anni fa (anche da avmagazine) che ne parlano marginalmente ma con toni abbastanza entusiastici.

Se ho ben capito è escludibile il che rende tranquilli rispetto al rischio che invece che migliorare possa peggiorar qualcosa.

Si è escludibile perchè comunque l'ampli in quella modalità che simula la vecchia classe A tende a consumare e scaldare ben di più che in modalità AB standard, giusto poter disattivare la funzione.

Ma dato che se la fanno pagare... inclusa la presenza di valvoline (non vorrei più per estetica che per funzionalità) cercavo pareri da qualcuno che avesse avuto a che fare con questo apparecchio.

Le alternative sono i Roksan K3 o Caspian (usato), il Cambridge Audio 851A, Marantz PM8006, Rotel RA1572 MKII, Musical Fidelity M5 Si.
Andando per esclusioni, i Roksan e Musical Fidelity non hanno i controlli di tono a me graditi, il Rotel ho trovato pareri sempre incanalati verso suono analitico e freddino che non apprezzo, e il Marantz seppur buono rischia di esser anche lui troppo giapponese per i miei gusti.
Tra questi resta il Cambridge, ma è vecchiotto e usato abbastanza raro. Nuovo costa ancora molto (soprattutto in relazione all'anzianità), come l'A10 Classic.

Mi hanno consigliato anche gli Arcam Aplha usati (ma sono rari da trovare) e l'Hegel H90, sempre usato, ma poco reperibile.

HSH 15-06-2022 14:21

si avete ragione, vedrò di fare cmq... dopotutto per la radio ho già il sony dove c'è anche il giradischi
posso sempre mettere virgin radio via web\app

altra domanda, ho collegato la chromecast suulla terza hdmi, c'è modo di usarla ad ampli spento come facevo con yamaha solo premendo il testo sul telecomando?

sacd 15-06-2022 14:57

Quote:

Originariamente inviato da azi_muth (Messaggio 47865668)

A parte che non capisco l'utilità di un sintonizzatore fm/am/dab su un sinto che ha la radio streaming.
Infatti non che avesse più molto senso una radio analogica nel 2022

Lo streaming non ha la qualita` del DAB+, la stessa cosa vale per il video in streaming Vs. Blu-ray

DelusoDaTiscali 15-06-2022 15:49

Quote:

Originariamente inviato da HSH (Messaggio 47865752)
...ho collegato la chromecast suulla terza hdmi, c'è modo di usarla ad ampli spento...

Sì si chiama HDMI passthrough vedi:

https://manuals.denon.com/AVCX3700H/...SYkabkahie.php

dai comunque una occhiata al consumo in standby se capisco bene attivando questa funzione passa da 0,1 a 0,5W ma nella tabella ci sono valori anche più "impegnativi":

https://manuals.denon.com/AVCX3700H/...SYbsjxinov.php

DelusoDaTiscali 15-06-2022 15:53

@goofygoober purtroppo faccio fatica a seguirti, conosco quei marchi ma al momento ho un setup molto più scarso del peggiore degli apparecchi che hai elencato. Su avmagazine dovresti chiedere l' abbinamento timbrico ideale con le tue casse lasciando aperta la risposta come marchio, indicando solo un budget... anche se il forum è ai minimi come frequentazione qualche risposta dovrebbe arivare.

DelusoDaTiscali 15-06-2022 16:02

Quote:

Originariamente inviato da sacd (Messaggio 47865816)
Lo streaming non ha la qualita` del DAB+, ...

Affermarlo senza fare riferimento al codec usato ed al bitrate della web radio non ha alcun fondamento tecnico.

All' ascolto emerge che a fronte di web radio di alta qualità, anche se con bitrate non alti e di codec lossy come swiss radio classic / jazz, le radio italiane DAB, segnatamente tutte le radio RAI, sono lontanissime dal poter essere definite hi-fi (ma anche solo "di buona qualità"), a mio avviso (non è certo un parere tecnico ma, se preferisci, uno sfogo) per la manifesta inferiorità culturale dei tecnici italiani e la totale incompetenza tecnica dei dirigenti, con riferimento rispetto agli standard raggiunti dalle emittenti estere.

In particolare si ha la netta impressione che il segnale audio analogico mixato per il broadcasting FM venga di nuovo digitalizzato per essere trasmesso in DAB, mentre è "ovvio" che per ottenere un risultato decente l' originale (CD o altro) andrebbe rielaborato il minimo indispensabile evitando ricampionamenti (passaggi DAC->ADC).

Chiosa finale: al momento le radio DAB migliori sono KC2TEST (KC1TEST, KC3TEST) ovvero il rilancio via etere di web radio internazionali per motivi promozionali della piattaforma DAB.

Goofy Goober 15-06-2022 16:34

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 47865899)
@goofygoober purtroppo faccio fatica a seguirti, conosco quei marchi ma al momento ho un setup molto più scarso del peggiore degli apparecchi che hai elencato. Su avmagazine dovresti chiedere l' abbinamento timbrico ideale con le tue casse lasciando aperta la risposta come marchio, indicando solo un budget... anche se il forum è ai minimi come frequentazione qualche risposta dovrebbe arivare.

Si si avevo già fatto, le risposte più o meno le ho riassunte nel post sopra (mi hanno sconsigliato i marchi giapponesi, Marantz e Rotel, per via della timbrica, e invece consigliato marchi europei, inglesi in particolare, oppure amercani), ho scritto anche qui guarda se percaso qualcuno aveva avuto esperienze con quell'Advance Acoustics, dato che su AV magazine non ho trovato riscontri diretti.

djufuk87 15-06-2022 21:48

Ciao a tutti, alla fine ho venduto il denon PMA e ho preso un NAD C326bee (che mi é arrivato difettoso.. Per fortuna il problema era il relè di uscita, ne ho comprato uno nuovo e ho risolto).
Suona davvero bene, bassi autoritari, alti puliti e brillanti al punto giusto.
Lo uso come finale puro con gli ingressi main IN, come PRE alla fine ho tenuto il DAC Topping E30.
Come sorgente uso il PC con Apple music.
Facendo un blind test rispetto al Denon X1300h in HDMI il suono é più caldo e dettagliato con NAD e Topping.. E meno male. :D Anche se la differenza non é così esagerata. La mia ragazza preferisce addirittura il Denon :mc:

Comunque ho un "problema" con Apple music.. Su Windows non é chiaro come abilitare il Bit perfect e da usare é davvero scomodo. Ho provato con la chromecast (con hdmi extractor, collegato al topping in Ottico) e al posto dei 24 bit / 96Khz teorici esco solo a 16/44.1. Apple TV é cappata a 48Khz. Stessa cosa gli streamer. Rimane il bluetooth con LDAC ma é lossy anche lui.
Senza un PC cosa conviene fare per sfruttare l'alta qualità 24bit/192Khz ? Anche passando a Tidal/Qobuz cosa conviene fare?
Voi come sfruttate lo streaming ad alta qualità? :)

DelusoDaTiscali 16-06-2022 06:01

Se il tuo obiettivo è sostituire la funzione streaming del 1300H (che con Qobuz ed Mconnect dovrebbe andare tranquillamente a campionamenti più alti) senza acquistare uno streamer (+$$$) o un PC di recupero (sempre con Qobuz, con Apple Music non so se basti) la vedo dura.

Io uso PC+amazon music HD, soluzione che presenta il limite non banale del manca supporto wasapi da parte dell' app amazon per cui per ascoltare @24/192 necessita fare l' upsampling di tutto il resto.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 03:05.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.